Cerca

E-mail Tracking (Monitoraggio E-Mail): La guida completa che stavi cercando

Forse pensi che il monitoraggio e-mail sia qualcosa di magico che può trasformare i tuoi sforzi di marketing in grandi opportunità e vendite . E hai ragione!

Fondamentalmente il monitoraggio e-mail ti consente di sapere in qualsiasi momento il rendimento delle tue campagne e perché . Ciò significa che puoi cambiare immediatamente la tua strategia o migliorare le tue tattiche per ottenere risultati migliori.

Se questa non è magia, allora non so cosa sia!

tracciamento e-mail

Che cos’è il monitoraggio e-mail

Il monitoraggio e-mail è il metodo di monitoraggio delle aperture e dei clic delle e-mail inviate agli abbonati.

È un modo per tenere il passo con il modo in cui i destinatari interagiscono con le tue campagne, link e allegati.

Come funziona il monitoraggio e-mail

Esistono 3 modi per tenere traccia di un’e-mail. Il modo più semplice è quello di “conferme di lettura”, mentre è anche possibile utilizzare pixel di tracciamento o collegamenti tracciabili.

Leggi le ricevute

Le conferme di lettura sono un modo semplice e intuitivo per vedere se un’e-mail è stata aperta.

È una funzionalità offerta dai servizi di posta elettronica e puoi attivarla dal tuo fornitore di servizi di posta elettronica.

Non consiglierei di fare affidamento su questa tecnica anche se per ricevere una notifica il destinatario deve consentirla nelle proprie impostazioni o autorizzare l’invio di una conferma di lettura.

Pixel di tracciamento

Il monitoraggio dei pixel è uno dei modi più comuni per tenere traccia delle aperture e dei clic delle e-mail.

I pixel di tracciamento sono minuscoli frammenti di codice caricati da un server di tracciamento per raccogliere informazioni sui tuoi abbonati su ciò su cui fanno clic e altro ancora.

Si potrebbe dire che i pixel di tracciamento sono come i cookie. A differenza di loro, i pixel di tracciamento non possono essere bloccati. Ecco perché gli esperti di marketing li considerano uno strumento altamente efficace per tutti gli esperti di marketing digitale.

Link tracciabili

Un altro modo semplice per tenere traccia delle azioni dei destinatari è tramite link tracciabili. Sono collegamenti che aggiungi manualmente ai tuoi contenuti, al posto di qualsiasi URL che hai incluso nella tua e-mail.

Quando un utente fa clic su un collegamento tracciabile, viene notificato il server del provider e tutte le informazioni vengono raccolte per essere passate all’utente.

Vantaggi del monitoraggio e-mail

immagine dei vantaggi del monitoraggio della posta elettronica

Risparmia tempo

Nessuno vuole ricevere decine di newsletter quando non ne ha nemmeno aperto uno.

E sicuramente non vuoi spendere il tuo tempo prendendo di mira gli abbonati che non sono interessati a quello che hai da dire.

Il monitoraggio delle e-mail impedisce di inviare e -mail non necessarie e consente di risparmiare tempo sia per gli esperti di marketing che per i destinatari delle e-mail. Inoltre, consente di risparmiare tempo per il team di vendita, aumentandone la produttività.

Risparmiare

Sono finiti i giorni in cui i vostri venditori dovevano stampare tutte le e-mail per la tenuta dei registri e il follow-up. Benvenuti in un’era di semplicità e metodi economici.

Perché con il monitoraggio e-mail non è più necessario stampare e-mail! Tutto è proprio lì, sul tuo computer, condivisibile e accessibile ogni volta che lo desideri. In questo modo risparmi tonnellate di carta e inchiostro, mentre ti preoccupi anche dell’ambiente!

Identificare le prospettive

Quante volte hai trascorso il tuo tempo prezioso cercando di conquistare abbonati non sei sicuro che siano effettivamente interessati a ciò che offri o no?

Affidarsi a prospettive discutibili richiede tempo e stanchezza.

Se, d’altra parte, usi il monitoraggio e-mail, puoi facilmente identificare dove si trovano i tuoi potenziali clienti nel ciclo di vendita .

In questo modo puoi creare una strategia di marketing più mirata per queste persone per attirarle ulteriormente e guidarle verso il basso nel tuo imbuto di conversione.

Metriche preziose

Stai misurando le tue metriche di email marketing ?

Se sì, buon per te.

In caso contrario, allora dobbiamo parlare un po ‘. Perché questo non ti sta portando da nessuna parte.

Per un serio processo decisionale, è necessario conoscere i fatti , non solo supporre. E il monitoraggio e-mail è qui per aiutarti.

Misurando le metriche giuste è possibile costruire la giusta strategia ed eventualmente generare più lead di qualità .

Trova i momenti più importanti e preparati ad aggiornare la tua lista e-mail e generare risultati migliori.

Migliore ottimizzazione

So che sei perfetto. Ma a volte le tue e-mail potrebbero aver bisogno di un po ‘di ottimizzazione per arrivarci.

Quindi chi ti aiuterà in questo? Tracciamento e-mail!

Con il monitoraggio e-mail, puoi raccogliere tutte le informazioni essenziali che ti aiuteranno a capire di cosa hanno bisogno i tuoi potenziali clienti per rimanere coinvolti e produrre risultati migliori.

Le decisioni basate sui dati possono portare a strategie di marketing più efficaci e una crescita straordinaria dell’azienda.

Seguiti più efficaci

I follow-up sono DEVE. Perché le persone sono occupate e potrebbero dimenticare la tua e-mail. Perché hanno bisogno di sentirti spesso. E perché potresti lasciare dei soldi sul tavolo.

E sono sicuro che le tue e-mail di follow-up sarebbero molto diverse se sapessi se un abbonato ha cliccato su un link e quale fosse.

Il monitoraggio e-mail ti consente di creare la giusta e-mail di follow-up e aumentare le tue possibilità di conversione .

Come sfruttare al massimo il monitoraggio e-mail

Il monitoraggio e-mail può farti diventare un supereroe. Può magicamente elevare i tuoi sforzi di marketing e renderti più forte veloce e senza sforzo. Ecco alcuni esempi di come puoi usarlo per sbloccare i tuoi superpoteri.

Premia i tuoi lettori più coinvolti

esempio di tracciamento e-mail macpaw

La tua arma : tassi di conversione

Se un abbonato ama i tuoi contenuti, sicuramente merita un bravo ! Tracciando chi apre frequentemente le tue e-mail puoi creare un nuovo elenco di segmentazione e offrire loro un buono sconto o alcuni contenuti extra gratuiti, PDF o qualunque cosa si adatti al tuo marchio.

Premiando i tuoi abbonati più coinvolti crei relazioni più solide e aumenti ancora di più i tuoi tassi di apertura.

Affascina abbonati dormienti

La tua arma : tassi aperti

Il marketing non riguarda solo la ricerca di nuovi clienti. Devi anche mantenere attivi e attivi i tuoi abbonati esistenti. Quindi crea una newsletter speciale solo per coloro che non aprono le tue e-mail e sembrano aver perso interesse. E fai del tuo meglio per cambiare le loro abitudini. Questo potrebbe essere un buono sconto, un riassunto di alcuni importanti post del blog che hanno perso o un promemoria della tua nuova collezione di cui potrebbero non essere a conoscenza. Per fare questo lavoro assicurati che il tuo soggetto sia abbastanza attraente!

Porta i tuoi contenuti al livello successivo

email di esempio di prova ab

fonte

La tua arma : percentuali di clic

Ci sono molte ragioni per cui gli abbonati non interagiscono con le tue e-mail, anche se le aprono:

  • I tuoi collegamenti sono difficili da trovare
  • La tua copia non è abbastanza buona
  • Sei troppo commesso
  • I tuoi contenuti non sono belli sui dispositivi mobili
  • Hai troppi CTR
  • Stai prendendo di mira il pubblico sbagliato

E questi sono solo alcuni di essi. Quindi cosa fare?

Grazie a Dio per i test A / B ! Prendi l’abitudine di testare una cosa alla volta quando invii e-mail. In questo modo scoprirai cosa vogliono i tuoi abbonati. cosa funziona meglio e cosa deve cambiare al più presto.

I migliori strumenti di monitoraggio della posta elettronica

MIXMAX

strumento di monitoraggio e-mail mixmax

Mixmax è un’estensione di Google Chrome per Gmail che ti dice chi legge le tue e-mail e quando. È un sistema di tracciamento popolare che ti aiuta a coordinare i follow-up tempestivi. E include anche una suddivisione individuale per le e-mail inviate a più destinatari.

Fornisce agli utenti informazioni preziose per la pianificazione delle campagne di marketing e offre anche la pianificazione e-mail, i modelli e altre funzionalità di pianificazione.

Semplice da usare e con un’interfaccia utente molto amichevole, Mixmax è un ottimo strumento di produttività per le campagne in uscita.

Prezzi

Mixmax offre piani mensili e annuali a partire da $ 9. Vale la pena notare che è possibile ottenere uno sconto del 25% sui piani annuali. La piattaforma offre anche una prova gratuita per il piano Small biz e Growth.

Mailtrack

mailtrack strumento di tracciamento e-mail

Se stai cercando un buon strumento di tracciamento e-mail gratuito, allora MailTrack è quello che consiglierei.
È un’ottima soluzione entry-level per il monitoraggio e-mail, semplice e dinamica.

Uno dei migliori strumenti di monitoraggio e-mail sia per le imprese che per i privati.

È uno strumento che semplifica il processo di invio di e-mail monitorando efficacemente le e-mail inviate e informando il mittente con una notifica quando l’e-mail viene letta. La notifica indica la data e l’ora di invio dell’email, nonché la data e l’ora di lettura dell’email. È possibile personalizzare le notifiche in modo da poter selezionare dove si desidera riceverle e con quale frequenza, sul desktop o sul telefono.

È ideale per mantenere aggiornato il vassoio della posta. E non richiede download in quanto si adatta alla tua e-mail senza complicazioni. Inoltre, è disponibile su desktop e Android.

MailTrack è un ottimo alleato nel processo di marketing e vendita, in quanto ti aiuta a rilevare i potenziali clienti effettivi o scartare quelli che non leggono le tue e-mail.

Prezzi

Il piano gratuito ti consente di tenere traccia di un numero illimitato di e-mail per sempre. I piani a pagamento iniziano a € 6,90 al mese. Tutti i piani a pagamento includono tutte le funzionalità della piattaforma.

Docsify

strumento di tracciamento e-mail docsify

Se vuoi essere aggiornato immediatamente su ciò che accade con le e-mail che invii, Docsify diventerà il tuo prossimo migliore amico. È un potente componente aggiuntivo di Gmail & G Suite che ti dice quando qualcuno apre un’e-mail, scarica un documento o fa clic su un collegamento.

È un’estensione che funziona attivamente in background e controlla ogni e-mail che invii, inviandoti individualmente per tracciamento e informazioni di sequenziamento del destinatario.

Docsify con il suo bel design e la visualizzazione funziona perfettamente, dandoti una visione completa dell’attività di posta dei tuoi abbonati e ti aiuta a semplificare molto il processo di prioritizzazione della posta elettronica.

Uno strumento molto forte e pulito, Docsify è ottimo per gli esperti di marketing meno esperti di tecnologia. Ti aiuterà a capire chi è e chi non è coinvolto con le tue e-mail sul posto.

Prezzi

Docsify offre 2 piani, uno gratuito e uno premium. Questi possono essere mensili o annuali e iniziano tutti con una prova di 14 giorni. Tutti i piani offrono il monitoraggio illimitato delle e-mail, mentre i piani a pagamento includono anche il monitoraggio illimitato degli allegati e il dominio di branding per i documenti.

Cirrus Insight

strumento di tracciamento e-mail cirrus insight

Cirrus Insight è un software di vendita interamente gestito dalla tua casella di posta, prodotto dallo scambio di app Salesforce.

Rende il monitoraggio delle comunicazioni senza interruzioni dalla tua casella di posta elettronica e puoi monitorare se un abbonato ha aperto un’e-mail, quante volte e la posizione. Puoi anche tenere traccia del coinvolgimento monitorando l’allegato che hai inviato, vedendo chi ha letto i tuoi documenti, a quali pagine hanno aperto e a chi lo hanno inoltrato.

Una funzionalità extra che rende Cirrus Insight un’ottima scelta è lo strumento MyLists che incorpora importanti informazioni su clienti e account direttamente nel tuo client di posta elettronica, in modo che tu possa accedervi durante la stesura dei messaggi.

Cirrus Insight è ottimo anche per follow-up efficaci poiché il tracker e-mail ti consente di sincronizzare i tuoi messaggi con Calendar e Salesforce CRM. In questo modo è possibile pianificare più facilmente i follow-up. Inoltre, puoi utilizzare la funzione di promemoria, che viene visualizzata nella parte superiore dello schermo nel caso in cui il destinatario non risponda alla tua e-mail.

Disponibile come estensione in Chrome e Firefox per gli utenti di Gmail e come plug-in di Outlook, il software è facilmente integrabile con Gmail, occupando pochissimo spazio all’interno della finestra e le sue funzionalità ti aiutano a raggiungere i tuoi obiettivi di email marketing grazie ai suoi dati aggiornati notifiche.

Prezzi

Cirrus Insight offre piani per Gmail e Outlook, annuali e mensili, mentre esiste anche un piano Enterprise progettato su misura per le tue esigenze. I prezzi partono da $ 27 e puoi anche provare la piattaforma gratuitamente per 14.

YesWare

Strumento yesware per il monitoraggio e-mail

Una delle migliori app di localizzazione e-mail Yesware è molto semplice e intuitiva da usare e da navigare e implementa notevolmente con il tuo servizio di posta elettronica.

Per gli utenti di Gmail, l’app aggiunge un’interfaccia al tuo account che ti consente di accedere alle funzionalità di monitoraggio di Yesware direttamente dalla tua casella di posta. Per altri client e software di posta elettronica, l’app può essere installata tramite l’estensione del browser.

Si rivolge principalmente ai rappresentanti di vendita in modo che possano monitorare i loro contatti e clienti.

Yesware ti tiene informato su ciò che accade con le email che invii, nonché sui tuoi allegati e link. Inoltre, puoi tenere traccia delle icone nelle cartelle Posta inviata e Posta in arrivo per vedere a colpo d’occhio chi interagisce con le tue e-mail. Il tracker include anche notifiche in tempo reale che ti aiutano a dare risposte e follow-up tempestivi.

Inoltre, puoi vedere l’intera cronologia delle e-mail monitorate attraverso l’attività di Yesware, con l’aiuto dei filtri.

Prezzi

Yesware offre 3 piani diversi, mensili o annuali, a partire da $ 12, mentre puoi anche registrarti per una prova gratuita.

Le 5 principali metriche che dovresti misurare

Qualunque sia il tuo obiettivo, se crei la giusta strategia, l’email marketing può aiutarti ad avere successo. E la buona notizia è che le e-mail possono essere perfettamente tracciabili in ogni aspetto.
Ecco le metriche più importanti che dovresti misurare per sfruttare al massimo i tuoi sforzi.

Tasso aperto

formula a tasso aperto

Questa metrica misura il numero di destinatari che hanno visualizzato la tua email, rispetto all’importo totale consegnato o inviato.

Per ottenere alti tassi di apertura devi fare molta attenzione quando crei la riga dell’oggetto mentre dovresti anche scegliere saggiamente il nome del mittente. Inoltre, Moosend ti aiuta a ottenere tassi di apertura più elevati con la funzione di rinvio automatico 😉

Percentuale di clic

fare clic sulla formula della frequenza

Una delle metriche più critiche, la percentuale di clic risponde alla tua domanda se i tuoi destinatari sono coinvolti con le tue e-mail ed è indicativo delle prestazioni del contenuto della tua e-mail: immagini, copia e CTA.
Per migliorare le percentuali di clic, puoi lavorare per rendere i tuoi collegamenti più pertinenti e allettanti e i tuoi contenuti più interattivi con immagini, gif e video.

Frequenza di rimbalzo

formula della frequenza di rimbalzo

Questa metrica indica il numero di email che non è stato possibile recapitare ai tuoi abbonati e che sono state invece rispedite.

Esistono due tipi di rimbalzi che dovresti monitorare: rimbalzi rigidi e rimbalzi morbidi.

I rimbalzi rigidi sono le e-mail che vengono rifiutate in modo permanente a causa di un indirizzo e-mail non valido o perché il destinatario ti ha bloccato. I soft rimbalzi sono e-mail che vengono rifiutate a causa di motivi temporanei.

Per assicurarti che le tue e-mail vengano sempre recapitate e non rimbalzino, assicurati che le tue liste siano sempre pulite, rimuovi i vecchi indirizzi e chiedi ai tuoi abbonati di aggiornare il loro indirizzo e-mail.

Tasso di annullamento dell’iscrizione

Formula della tariffa di annullamento dell'iscrizione

È molto importante sapere quanti utenti annullare l’iscrizione alla tua mailing list. Perché un’alta percentuale di annullamento dell’iscrizione significa che stai facendo qualcosa di sbagliato e devi cambiare la tua strategia.

Per mantenere bassa la tua percentuale di annullamento dell’iscrizione, dovresti segmentare meglio le tue liste, lasciare che i tuoi utenti decidano le preferenze e-mail, rendere le tue e-mail ottimizzate per i dispositivi mobili e creare e-mail più personalizzate.
Una buona percentuale di annullamento dell’iscrizione dovrebbe essere inferiore al 2%.

Tasso di conversione

conversion rate formula

Il tasso di conversione indica il numero di destinatari che hanno fatto clic su un collegamento o un’immagine e hanno completato l’azione desiderata.

Questo può essere l’acquisto di un prodotto dal tuo negozio o la compilazione di un modulo.
Fondamentalmente, questa metrica è importante perché ti aiuta a capire quanto sono efficaci le tue e-mail in relazione ai tuoi obiettivi.

Per ottenere alti tassi di conversione, devi sempre testare le tue campagne in modo da poter apportare le piccole modifiche necessarie.

Monitoraggio e-mail e GDPR

GDPR

Il GDPR è il regolamento generale sulla protezione dei dati che ha cambiato il gioco di marketing dal 2018. È un insieme di regolamenti che offrono alle persone un maggiore controllo dei propri dati personali. E se non rispetti le linee guida, non puoi e non dovresti inviare un’e-mail a nessuno.

Secondo il sito Web ufficiale del GDPR , i dati personali possono essere “qualsiasi cosa” : nomi, foto, indirizzi IP del computer, ecc. E, naturalmente, indirizzi e-mail.

Quindi, che cosa si deve e il vostro team di vendita sapere circa il monitoraggio e-mail e la privacy dei destinatari?

Che gli abbonati:

  • Ηconsentire di essere contattato
  • Devono concordare che i loro dati personali vengano raccolti
  • Deve sapere come vengono raccolti i loro dati
  • Hanno il diritto di modificare o cancellare i propri dati

Ma cosa significa questo per la tua azienda? E come realizzerai la tua strategia in base al GDPR?

1. Non contattare mai gli elenchi Non contattare

So quanto sia difficile. Ma quando si tratta di problemi di privacy, devi essere impeccabile ora di più, indipendentemente dal tipo di email che invii. Se non rispetti le scelte delle persone potresti essere esposto a richieste di violazione.

2. Non dimenticare le opt-out

Questo può sembrare un gioco da ragazzi, ma ancora, ci sono molti rivenditori là fuori che non ti danno questa opzione. Assicurati di aggiungere sempre le informazioni di esclusione in ogni email che invii. E assicurati che il pulsante sia super prominente!

3. Non esagerare

Anche se hai il permesso di contattare i tuoi abbonati, raggiungerli troppo frequentemente potrebbe sembrare un’intrusione nei loro diritti. Quindi non abusare della loro fiducia.

E adesso?

Adesso segui! Prendi sul serio le tue e-mail e tieni d’occhio chi apre cosa, quando e perché. È più facile di quanto si pensi, e molto più efficace di quanto si possa immaginare.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close