Se stai cercando di fare soldi usando Internet, probabilmente hai trovato una varietà di opzioni, tra cui lavoro freelance, marketing di affiliazione, partecipazione a sondaggi e numerosi altri. Il programma di affiliazione di Amazon, Amazon Associates, può essere un’opzione molto redditizia. Per alcune persone, è sufficiente ritirarsi. Per altri, è un ottimo reddito supplementare.

 

Se hai sentito parlare del programma Amazon Associates ma non ne sai molto o da dove cominciare, possiamo aiutarti.

Analizzeremo tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare.

Perché scegliere Amazon Associates?

Perché scegliere Amazon Associates

Ci sono molte opzioni su Internet per monetizzare il tuo sito Web, quindi perché scegliere Amazon Associates? È vero che il programma di affiliazione di Amazon non è un sistema perfetto, e discuteremo in seguito degli svantaggi di questo programma. Tuttavia, può essere una scelta altamente redditizia per una serie di motivi.

1. Amazon.com è fantastico nel convertire le vendite

Amazon.com è davvero bravo in quello che fanno. Secondo uno studio del 2015 di Millward Brown Digital, Amazon converte il 13% dei visitatori del proprio sito in vendite. Questo è inaudito su Internet, dove il tasso medio per gli acquirenti online è di circa il 3% . Questo da solo è incredibile, ma lo stesso studio ha dimostrato che Amazon.com converte il 74% delle visite effettuate dai membri di Amazon Prime. Questa è una grande notizia poiché Amazon ha attualmente oltre 100 milioni di membri Prime .

2. Non importa cosa comprano i tuoi lettori

Un altro grande vantaggio del programma di affiliazione Amazon è che non importa davvero cosa acquistano i tuoi lettori. Se promuovi un articolo specifico e i tuoi visitatori seguono il tuo link, possono riempire il carrello con altri 100 articoli e otterrai una commissione su ciascuno di essi. Non devono nemmeno acquistare l’oggetto che hai promosso!

3. Grande inventario

Amazon ha un inventario incredibile, il che significa che hai molti prodotti tra cui scegliere. A seconda della tua nicchia, Amazon ti fornirà tonnellate di materiale per le recensioni dei prodotti. Il loro ampio inventario significa anche che probabilmente puoi trovare prodotti in ogni nicchia.

4. Puoi essere un principiante

Amazon non ha un requisito minimo di visitatori del sito Web per diventare un affiliato, il che è fantastico se hai appena iniziato. Non c’è terreno di prova. Tutto ciò che serve è un’applicazione accettata e puoi iniziare a promuovere prodotti sul tuo sito.

5. Nessun investimento iniziale

Quando scegli di utilizzare un programma di affiliazione, il tuo impegno è molto basso.

Non sei responsabile dell’inventario, della spedizione, del servizio clienti o di qualsiasi altra cosa associata alla gestione di un’attività online.

Poiché Amazon è un’azienda di grande successo con una lunga esperienza di buon servizio clienti, puoi stare tranquillo sapendo che i visitatori del tuo sito verranno trattati bene. Se un prodotto finisce per essere difettoso o se decidono che non gli piace, Amazon li aiuterà a risolvere tutto.

Svantaggi di Amazon Associates

Amazon Associates non è per tutti e ci sono sicuramente alcuni svantaggi nel sistema. Le cose elencate di seguito non sono squalificazioni, ma vale la pena conoscerle prima di aprire un account con loro.

1. Amazon Associates offre commissioni basse

Commissioni di Amazon Associates

Rispetto ad altri programmi di affiliazione, le commissioni di Amazon possono essere piuttosto basse. Offrono una tariffa forfettaria per i prodotti. In precedenza, Amazon Associates pagava tassi più elevati alle persone che vendevano più inventario. Tuttavia, oggi tutti ricevono le stesse tariffe.

Alcune nicchie escono meglio di altre, come una percentuale del 10% su “Amazon Fashion Women”. Altri, come i giochi, possono solo aspettarsi di ottenere una commissione dell’1% sui videogiochi.

Sebbene questa non sia certamente la parte più interessante del programma di affiliazione di Amazon, se sei in grado di fare molte vendite, quelle basse commissioni possono davvero sommare. Alcuni programmi di affiliazione alternativi possono offrire commissioni più alte, ma la tua probabilità di vendita potrebbe essere molto più bassa rispetto ai tassi di conversione molto alti di Amazon.

2. I link di affiliazione sono temporanei

Amazon si riferisce ai loro collegamenti come “Collegamenti speciali”. Sono collegamenti che sono codificati con le tue specifiche informazioni di affiliazione in modo da poter ottenere credito per gli acquisti che le persone fanno dopo aver fatto clic sul collegamento sul tuo sito.

I link speciali durano solo 24 ore dopo che qualcuno ha fatto clic su di essi. Dato che abbiamo già discusso di quanto sia brava Amazon a convertire le vendite, questa non è la fine del mondo. Tuttavia, se c’è un elemento a cui qualcuno vuole pensare per alcuni giorni, non otterrai una commissione a meno che non faccia nuovamente clic sul tuo link.

3. Potresti essere bandito

Prima di iniziare con Amazon Associates, è molto importante leggere e comprendere le loro politiche. Le loro condizioni d’uso sono piuttosto pesanti e talvolta difficili da comprendere. Per questo motivo, ci sono momenti in cui le persone vengono bandite dal programma di Amazon senza nemmeno sapere di aver infranto le regole.

Anche le regole sono soggette a modifiche, quindi è indispensabile ricontrollare i termini nel caso in cui sia stato aggiornato qualcosa di cui potresti non essere conforme.

C’è una buona probabilità che se infrangi involontariamente una regola che ti verrà dato prima un avvertimento. Tuttavia, è importante fare del proprio meglio per tenere il passo con le politiche per evitare un potenziale divieto.

Come configurare il tuo sito web di affiliazione Amazon

Se hai passato al setaccio i pro e i contro del programma di affiliazione Amazon e hai deciso di voler andare avanti, probabilmente vorrai sapere cosa fare dopo. Seguire questi passaggi per iniziare.

Inizia con un’idea

Innanzitutto, devi prima avere un’idea per il tuo sito web. Idealmente, questa sarà una nicchia che vuoi davvero perseguire. Dedica un po ‘di tempo al brainstorming perché è un passaggio cruciale nel processo.

Il tuo sito web dovrà essere abbastanza interessante e popolare da attirare molto traffico. Senza frequenti visitatori del tuo sito, non sarai in grado di convertire molte vendite.

Oltre a scegliere un argomento che interessa ad altre persone, dovresti sceglierne uno che ti ecciti di svegliarti al mattino. Qualcosa che sarà divertente! Scriverai su questo argomento per tutto il tempo in cui gestisci il tuo sito Web, quindi dovrai scegliere qualcosa che ti piace e sapere molto.

Ti consigliamo anche di scegliere un argomento che può convertire bene in vendite. Alcune cose naturalmente più facili da commercializzare. Inoltre, tieni presente che Amazon Associates paga commissioni più elevate per determinate nicchie.

Esegui una ricerca per parole chiave

Ricerca per parole chiave Google Analytics

Ti starai chiedendo come capire se la nicchia a cui sei interessato sarà redditizia. Uno dei modi per scoprirlo è fare una ricerca per parole chiave. Una ricerca per parole chiave ti consente di scoprire cosa è popolare sui motori di ricerca. Se pochissime persone stanno cercando il tuo argomento, probabilmente non sarà uno che guadagna molto.

Parole chiave del seme

Innanzitutto, vorrai trovare “parole chiave seed” per la tua nicchia. In altre parole, cercherai parole chiave globali correlate alla tua nicchia per trovare prodotti che potresti potenzialmente promuovere. Ad esempio, supponiamo che stai pensando di aprire un sito Web di nicchia sulla corsa.

Per questo esercizio, siamo andati su Google e abbiamo digitato “Scarpe da trail running da donna Amazon” per vedere quali sarebbero stati gli articoli potenziali per il nostro sito Web. Vorremmo vedere che cosa arriva una ricerca e cosa Amazon ha da offrire.

La nostra ricerca ha prodotto questo risultato:

Ricerca Google prodotti affiliati Amazon

Nei risultati di ricerca di Google, puoi vedere la valutazione del prodotto, quante recensioni ci sono e una breve descrizione iniziale.

Cerca prodotti Amazon

Se fai clic sui link puoi ottenere maggiori informazioni sui prodotti e un’idea del prezzo che stai osservando. Questa è una foto di alcune delle migliori scarpe da trail da donna disponibili su Amazon. Puoi vedere che la maggior parte di loro ha una buona quantità di recensioni dei clienti e che i prezzi vanno da circa $ 40 a $ 150.

Puoi anche cogliere l’occasione per vedere cosa dicono già le persone sui prodotti che ti interessano. Le recensioni dei clienti su Amazon sono di solito un ottimo punto di partenza per vedere se vale la pena testare un prodotto e se piace alla gente.

Ricerca per parole chiave di Google

Pianificatore di parole chiave di Google

Una volta che hai una serie di parole chiave seed, è una buona idea fare una ricerca per parole chiave di Google. Questo ti consente di sapere se le persone stanno effettivamente cercando i prodotti che ti interessano promuovere.

Vai al  planner parole chiave di Google  per iniziare a cercare le parole chiave che ti interessano. Dovrai registrarti per un account Google se non ne hai già uno.

Quando inserisci le tue parole chiave, Google ti fornirà le parole correlate e il volume di ricerca di ogni parola.

Oltre ai prodotti che hai trovato nella tua ricerca su Google, puoi cercare altre parole relative alla corsa. Pensa a cose che ritieni possano interessare ai futuri lettori. Ad esempio, potresti cercare le parole “ultra running”, “trail running” o persino inserire la parola “running” per vedere cosa potrebbe succedere.

Questo primo esempio è un risultato di ricerca per le parole chiave “trail running”, “ultrarunning” e “running”. Come puoi vedere, i risultati mostrano MOLTE ricerche in queste aree. Le sole scarpe da trail running ottengono 10-100 mila ricerche al mese su Google.

Parole chiave del planner parole chiave

La prossima ricerca includeva le parole chiave “Scarpa da trail running Vasque” e “Scarpa da trail running Merrell”. I risultati per Merrell sono particolarmente promettenti. Se desideri modificare i risultati, puoi regolare i filtri e il modo in cui sono classificate le parole chiave. Ad esempio, puoi fare clic sulla categoria “concorrenza” per modificarla in modo da mostrarti “basso” o “alto” in ordine crescente o decrescente.

Ordinamento del pianificatore di parole chiave per ricerca o competizione

Dai un’occhiata al concorso

Questa è un’altra volta per usare Google. Utilizza la barra di ricerca per cercare i prodotti trovati per le parole chiave seed. Ad esempio, abbiamo cercato le parole “Merrell Women’s Trail Crusher”.

Questa volta, invece di cercare il prodotto su Amazon, cercherai persone che hanno recensito questa scarpa sui loro siti Web.

Se ci sono già tonnellate e tonnellate di recensioni su questo prodotto, potresti scoprire che il tuo sito andrà perso nell’oceano dei siti web. Leggi i siti dei concorrenti e chiediti cosa stanno facendo bene e cosa faresti per migliorare la loro idea. Come puoi distinguerti? Cosa puoi fare diversamente?

Controlla i collegamenti a ritroso

Un’altra cosa che puoi fare è scoprire il successo dei siti Web della concorrenza. Quanto traffico stanno ricevendo? Per scoprire se il loro sito Web è considerato una fonte autorevole, è una buona idea scoprire quanti “backlink” stanno ottenendo. I backlink si verificano quando un sito Web esterno si collega a un altro sito Web. Quando i siti ricevono backlink, significa che altri siti Web ritengono di avere qualcosa che valga la pena condividere.

Per scoprire quanti backlink sta ricevendo un sito Web della concorrenza, puoi copiare il loro URL e rilasciarlo in un controllo backlink. Ci sono molti controlli backlink disponibili, ma alcuni che sono popolari sono  Ahrefs , Serpstat e Majestic .

Strumento di ricerca Ahrefs

Oltre a dare un’occhiata alla competizione, puoi usare i controlli backlink per vedere come sta andando il tuo sito web. Può essere un ottimo strumento per vedere se il tuo sito sta crescendo in popolarità.

Controlla Google Trends

Cerca in Google Trends

Google Trends è uno strumento che puoi utilizzare per vedere se la popolarità della tua nicchia sta per uscire. È importante scoprire se la tua nicchia è una moda passeggera. Le mode rapide potrebbero funzionare se salti sul carro subito e capisci che il tuo sito web sarà una stella cadente. In generale, tuttavia, è meglio scegliere una nicchia che abbia un potenziale di lunga durata.  

Per iniziare, vai su Google Trends . Digita il termine o l’argomento che ti interessa e premi “invio” sulla tastiera.

Per il nostro esempio di scarpa da corsa in coda, Google Trends ha prodotto questo risultato:

Interesse di ricerca di Google Trends

Puoi vedere che l’argomento ha picchi e valli, ma ha mantenuto lo stesso volume di ricerche di base per un anno. Non vedi un brusco aumento e una brusca caduta che non si alza mai più.

Puoi anche espandere la ricerca per mostrare un periodo di tempo più lungo, come abbiamo fatto qui. Usando questo grafico puoi vedere che c’è stato un recente aumento della ricerca per questa frase nell’ultimo anno.

Google Trends si interessa nel tempo

Se desideri lavorare sul targeting di un mercato specifico, Google ti consente anche di vedere da dove provengono le ricerche migliori. Nella ricerca sopra, avevamo impostato il filtro per le ricerche negli Stati Uniti, ma puoi cambiarlo in paesi specifici o in tutto il mondo.

Google Trends ha interrotto la nostra ricerca per regione negli Stati Uniti e ha creato una mappa che mostra da dove proviene la maggiore concentrazione di ricerche.

Google Trends Map interesse per regione

Scegli un nome di dominio

Dopo aver deciso che la tua nicchia è promettente e vuoi andare avanti, dovrai scegliere un nome di dominio. Un nome di dominio è l’indirizzo che le persone useranno per accedere al tuo sito Web.

La scelta di un nome di dominio è un passaggio importante nel processo di creazione di un sito Web. È il nome che porterai per la lunghezza del tuo sito web.

Ecco alcuni suggerimenti rapidi per la scelta di un nome di dominio:

  • Scegli un nome facile da pronunciare.
  • Cerca di non usare ortografia o trattini irregolari. Vuoi qualcosa che sia facile da cercare e ricordare.
  • Tienilo breve.
  • Non ho mai usato nomi registrati. Amazon, ad esempio, ha regole di marchio molto rigide. Il loro team legale ti contatterà se usi il loro nome in alcun modo.
  • Utilizza parole chiave correlate alla tua nicchia in modo che il tuo nome di dominio venga visualizzato nei motori di ricerca.
  • Dopo aver deciso un nome che ti piace, assicurati di registrarlo rapidamente prima che qualcun altro lo prenda.
  • Se hai difficoltà a scegliere un nome, puoi utilizzare un generatore di nomi di dominio per aiutarti a trovare un nome.

Dopo aver deciso un nome di dominio, dovrai registrarlo. Alcuni luoghi popolari in cui registrare il tuo nome di dominio sono, NameCheap HostGator Bluehost GoDaddy .

Scegli un host web

Se stai usando WordPress per iniziare il tuo sito, dovrai impostare un host web per il tuo sito. Per coloro che non hanno familiarità con il processo, un host web ti dà il tuo posto su Internet.

Pensa al tuo nome di dominio come al tuo indirizzo e al tuo host web come al luogo reale in cui ospiti testo, immagini e video. Affinché le persone possano visualizzare i contenuti del tuo sito, i contenuti effettivi devono essere archiviati da qualche parte. Le strutture di web hosting memorizzano e trasmettono le tue informazioni in modo che altri possano vederle.

Suggerimenti rapidi per la scelta di un host Web:

  • Pensa a quanta larghezza di banda richiederà la tua azienda. Se sei una piccola azienda, avrai bisogno di una larghezza di banda significativamente inferiore rispetto a un’altra azienda.
  • Considera la tua piattaforma. Se stai usando WordPress come piattaforma, ti consigliamo di trovare un sistema di hosting che supporti WordPress. Per fortuna, molte opzioni di web hosting lo supportano.
  • Identifica il tuo budget. Se hai appena iniziato, probabilmente avrai un budget più piccolo e sarai alla ricerca di un servizio di web hosting più economico.
  • Scopri che tipo di servizio clienti fornisce il tuo hosting web. Se i tuoi lettori hanno difficoltà ad accedere al tuo sito a causa di difficoltà tecniche, ti consigliamo di contattare il tuo provider host.
  • Utilizza servizi di web hosting affidabili. Non si desidera utilizzare un servizio di web hosting con scarsa affidabilità e spesso si blocca. Cerca società di hosting con buoni risultati di uptime.

Ci sono alcune compagnie di web hosting tra cui scegliere, ma alcune popolari sono HostGator Bluehost SiteGround .

Ottieni un account WordPress

Ottieni un account WordPress.org

WordPress non è l’unica piattaforma che è possibile utilizzare per creare un negozio affiliato Amazon, ma è una buona scelta. È facile da usare e gratuito, quindi i costi e il tempo iniziali saranno limitati.

WordPress.org vs WordPress.com

Per ottenere un account WordPress vai su WordPress.org . È importante andare su WordPress.org, anziché su WordPress.com, perché si tratta di due piattaforme separate.

WordPress.com è un costruttore di siti Web, ma non ti consentirà di utilizzare HTML e plugin. I plugin sono molto utili per creare un negozio online e WordPress.com non offre un’opzione per un negozio online.

Installa WordPress

A seconda dell’host web che hai selezionato, puoi facilmente installare WordPress direttamente sul tuo nuovo server di web hosting. Molti provider di web hosting offrono un’opzione di installazione con un clic che ti guida attraverso i passaggi per installare WordPress.

Una volta installato WordPress sul tuo server di web hosting, puoi iniziare a lavorare sul tuo blog.

Iscriviti al programma di affiliazione di Amazon

Iscriviti al programma di affiliazione di Amazon

Per diventare un associato Amazon, devi iscriverti al programma di affiliazione Amazon . Prima di registrarti, dovrai leggere l’ accordo operativo del programma Associates e le politiche del programma Associates . Assicurati di conoscere bene le loro politiche in modo da non rischiare di essere bandito o controllato da Amazon.

Dopo aver deciso di accettare i termini di Amazon Associate, dovrai compilare una domanda. Al momento dovrai creare il tuo sito web in modo che Amazon Associates possa esaminarlo.

Dopo l’invio della domanda, Amazon Associates dovrà assicurarsi che il sito sia conforme ai propri standard. Ci sono alcune restrizioni che causeranno il rifiuto del tuo sito. Ad esempio, non accettano siti che promuovono o contengono materiali sessualmente espliciti. Negheranno anche i siti Web che promuovono la violenza o attività illegali.

Se stai pianificando di creare un sito web rivolto a bambini di età inferiore ai 13 anni, anche il tuo sito verrà rifiutato. Includono questa regola in modo che possano essere conformi alla legge sulla protezione della privacy online dei bambini .

Come scegliere i prodotti

Se sei stato accettato nel programma Amazon Associates, puoi iniziare a promuovere i loro prodotti sul tuo sito web.

In precedenza abbiamo utilizzato le parole chiave di Google e Google Trends per selezionare una nicchia e iniziare a cercare prodotti da promuovere sul nostro sito Web di nicchia. Oltre a questi strumenti, ci sono alcune altre cose da considerare nella scelta dei prodotti.

Di fascia alta o bassa?

Fondamentalmente, ci sono tre scuole di pensiero quando si tratta di scegliere i prodotti. C’è chi dice di scegliere solo prodotti di fascia alta da promuovere. Poi c’è chi sceglie di promuovere articoli meno costosi. Infine, ci sono quelli che scelgono di promuovere entrambi – e tutti gli intervalli tra.

Perché scegliere prodotti di fascia alta?

Il motivo per cui alle persone piace vendere prodotti di fascia alta attraverso il programma di affiliazione Amazon è dovuto alle loro basse commissioni. Sostengono che ci vorranno molte vendite per creare entrate quando si ottiene solo un piccolo ritorno.

Tuttavia, se vendi un articolo con biglietto elevato, potresti effettivamente iniziare a fare soldi. Supponiamo che tu venda un oggetto per $ 1000. A seconda della tua nicchia, potresti guadagnare tra $ 10 e $ 100 in una vendita.

Se vendi un articolo da $ 10, il tuo reso sarà compreso tra 10 centesimi e $ 1. Dovresti vendere parecchi articoli da $ 10 per creare le stesse entrate.

Perché scegliere piccoli oggetti?

Ad alcune persone piace concentrarsi su oggetti più piccoli o più economici. Ma perché?

Sebbene tu faccia certamente una commissione più alta per gli articoli a biglietto grande, è MOLTO più facile vendere un oggetto economico. Supponiamo che in media 1.000 visitatori del tuo sito ogni giorno. È molto più probabile che una percentuale più alta dei tuoi visitatori sarà disposta a spendere $ 10 di quanto non spenderanno $ 1000.

Con il passare del tempo, questi piccoli articoli del biglietto possono sommarsi per creare entrate maggiori.

Perché scegliere entrambi?

In realtà, probabilmente è meglio scegliere articoli ad ogni valore di prezzo. Quando sei abbastanza fortunato da vendere un articolo ad alto prezzo, otterrai un ricavo molto più alto con una clip.

Nel frattempo, sarai in grado di sommare le vendite di piccoli acquisti che hanno maggiori probabilità di essere acquisti d’impulso.

Tieni presente che se le persone acquistano gli articoli specifici che stai promuovendo o meno, se effettuano un acquisto, ricevi comunque una commissione. Ricorda anche che Amazon è eccezionale nel convertire le vendite. Quindi, sia che tu attiri persone per oggetti piccoli o grandi, c’è una buona probabilità che tu faccia una sorta di commissione una volta che fanno clic sul tuo link di affiliazione.

Come sapere se i tuoi prodotti verranno venduti?

Ti consigliamo di assicurarti di scegliere gli articoli effettivamente richiesti. A questo punto, hai una buona idea di ciò che le persone cercano su Google. Quello che devi chiedere dopo è, stanno effettivamente facendo acquisti?

Innanzitutto, come affermato in precedenza in questo articolo, puoi vedere quante recensioni ci sono sui prodotti Amazon. Se ci sono pochissime recensioni su un prodotto, ci sono buone probabilità che l’articolo non sia molto popolare. Inoltre, se il prodotto riceve recensioni molto scadenti, è una buona idea non scegliere quell’elemento da promuovere.

Oltre a queste opzioni, puoi anche utilizzare uno strumento chiamato JungleScout .

JungleScout Amazon trova prodotti

JungleScout è ampiamente noto alle persone che usano il programma FBA di Amazon, ma può aiutare anche le persone con siti affiliati di Amazon. Sebbene non sia necessario il pacchetto più grande disponibile tramite JungleScout, può essere utile ottenere l’estensione Chrome.

Fondamentalmente, l’estensione di Chrome ti consente di vedere le vendite e le entrate stimate di un set di prodotti. Ti consente inoltre di vedere come ogni prodotto si classifica rispetto ad altri prodotti della sua categoria, il numero di recensioni che riceve e il suo ranking medio. Tutto questo può essere visto in un momento e non richiede molto lavoro extra da parte tua.

Se il prodotto che stai tentando di promuovere non sta vendendo affatto su Amazon, non ci sono ottime possibilità che il tuo sito generi vendite. Ti consigliamo di scegliere articoli che già ricevono una buona quantità di vendite su Amazon.

Aggiungi un plug-in WooCommerce

Aggiungi il plugin WooCommerce di WordPress

Come accennato in precedenza, una delle meravigliose funzionalità offerte su WordPress.org è la possibilità di utilizzare plugin. I plugin sono parti di software che ti consentono di estendere funzionalità o funzionalità al tuo sito Web WordPress.

WooCommerce è un plug-in utile per il tuo sito web di affiliazione Amazon. Ti consente di realizzare una vetrina con i prodotti affiliati di Amazon che desideri promuovere.

Dopo aver installato il plug-in WooCommerce sul tuo sito Web WordPress, ti verrà richiesto di configurare il tuo negozio. Compila le informazioni richieste e quindi puoi iniziare ad aggiungere prodotti.

Quando aggiungi prodotti al tuo negozio è molto importante selezionare “Prodotto esterno / affiliato” invece di prodotti normali. Dovrebbe essere chiaro che stai promuovendo i prodotti di qualcun altro e non i tuoi.

WooCommerce ti chiederà un URL da inserire per il prodotto che stai inserendo nel tuo negozio. Per ottenere questo, vai alla dashboard di Amazon Associate. Cerca un prodotto che desideri utilizzare, quindi seleziona il pulsante “ottieni collegamento” fornito da Amazon Associates. Una volta che ti danno un URL con il tuo link di affiliazione, usa questo URL per collegarti alla tua pagina WooCommerce.

WooCommerce ti dà la possibilità di selezionare un pulsante che le persone possono premere per collegarsi ad Amazon. Puoi scegliere diversi tipi, ma le opzioni originali sono “acquista ora” o “acquista ora”. Se i tuoi lettori premono quel pulsante, verranno indirizzati alla pagina del prodotto su Amazon.

Sotto il pulsante, vedrai l’immagine del prodotto che stai promuovendo. Avrai alcune opzioni su come desideri che appaia l’immagine. Una volta che sei soddisfatto, puoi passare alla descrizione dell’oggetto.

Dopo aver inserito la descrizione, premi il pulsante “Pubblica” e il tuo articolo diventerà attivo.

Crea contenuti di qualità

La maggior parte delle persone che gestiscono un sito web di affiliazione Amazon non si fermano dopo aver creato una vetrina. Se vuoi che le persone visitino il tuo sito, dovrai offrire loro qualcosa di valore. In altre parole, perché dovrebbero visitare il tuo sito quando pubblichi solo elementi che possono già vedere su Amazon?

Oltre a creare un negozio virtuale attraverso il quale le persone possono guardare, è necessario creare contenuti interessanti che inducano le persone a visitare il tuo sito. Senza contenuti, il tuo sito non ha molto da offrire e probabilmente non attirerà tanti visitatori.

Alcuni contenuti creati potrebbero non avere molto a che fare con la vendita diretta di prodotti. Vuoi affermarti come un’autorità nella tua nicchia, quindi ti consigliamo di fornire contenuti che le persone possano utilizzare nella loro vita quotidiana.

Per il nostro finto sito Web di corsa, potresti includere articoli su fantastici percorsi di corsa o suggerimenti e trucchi per correre su distanze maggiori. Ti consigliamo anche di includere articoli che includono i tuoi link di affiliazione Amazon.

Di seguito è riportato un elenco di tipi di post di blog che è possibile utilizzare che possono aiutare a generare vendite. Ricorda quando includi il tuo link di affiliazione che di solito è utile includere il tuo link nel tuo post di blog all’inizio e alla fine per aumentare la probabilità di essere cliccato.

Revisione del singolo prodotto

Una recensione di un singolo prodotto è in genere il tipo di recensione più popolare. In questo tipo di post di blog, prenderai un singolo prodotto e lo guarderai in profondità.

Per utilizzare l’esempio del nostro sito Web in esecuzione, è possibile fare una lunga recensione su “Women’s Trail Crusher Trail Runner”.

La recensione del tuo prodotto può essere positiva o negativa o, nella maggior parte dei casi, sarà entrambe le cose. Anche se probabilmente non guadagnerai molti soldi da una recensione negativa, mostrerà ai tuoi lettori che sei onesto e che non stai solo cercando di fare una vendita. Vuoi che i tuoi lettori si fidino di te. Se pensano che sei disposto ad allungare la verità per fare una vendita, perderai rapidamente lettori.

Raccolta di migliori prodotti

Le raccolte di prodotti sono un altro tipo di blog popolare. Per questo tipo di post, probabilmente vorrai guardare da tre a cinque prodotti che appartengono a una categoria simile. Potremmo usare la nostra precedente ricerca di scarpe da trail running per creare questo post sul blog.

Ti consigliamo di elencare i pro ei contro di ogni prodotto e una revisione abbastanza approfondita di ciascuno.

Listicles

Le liste sono un buon modo per mostrare rapidamente molti prodotti. Questo è utile per una persona che vuole vedere un breve elenco di prodotti disponibili prima di restringerlo a una categoria più piccola.

Con Listicles è una buona idea collegarsi a recensioni più lunghe per coloro che desiderano più informazioni di quelle che l’elenco rapido può fornire.

Confronto del prodotto – Questo vs quello

I confronti dei prodotti sono un buon seguito degli elenchi. Una volta che una persona restringe la ricerca a un paio di prodotti, spesso rimangono bloccati a decidere.

Un confronto tra prodotti li aiuta a decidere quale funziona meglio per loro. Per questo tipo di post, il tuo compito è quello di spiegare i vantaggi di ciascuno. Se stai discutendo di scarpe da trail running, potresti voler spiegare perché una scarpa funziona meglio per un particolare tipo di trail. Forse uno funziona meglio per lunghe distanze. Forse uno è impermeabile e l’altro no.

Una volta che una persona legge un confronto approfondito di due prodotti simili, di solito si sentiranno molto più sicuri nel fare la selezione finale.

Esercitazioni

Gli articoli pratici e di risoluzione dei problemi sono ottime piattaforme per effettuare vendite. Molti articoli pratici includono elementi specifici di cui le persone hanno bisogno per svolgere un compito. Se si fidano della tua autorità, si fideranno anche della tua raccomandazione per i prodotti che li aiuteranno a fare o fare qualcosa.

La risoluzione dei problemi è un ottimo tipo di tutorial che aiuta le persone a risolvere i loro punti dolenti. Il nostro blog in esecuzione potrebbe includere un articolo che parla della riduzione del rischio di stecche dello stinco. Il tuo articolo potrebbe essere “6 modi per evitare gli shin splint”. Una o due di queste soluzioni potrebbero includere prodotti venduti da Amazon.

Parola finale

Amazon Associates può essere un programma di affiliazione molto utile per coloro che sono disposti a lavorare. Ci sono molti grandi esempi di persone che si sono impegnate e hanno raccolto i frutti del programma di affiliazione.