Cerca

Consigli per i Blogger principianti – 2020

suggerimenti per i blog immagine in primo piano

Creare un blog di successo non è così semplice come può sembrare. Mentre molte persone pensano che i blogger siano semplicemente guru dello stile di vita che scrivono alcuni post alla settimana, in realtà c’è molto lavoro in corso dietro le quinte. La gestione di un blog di successo richiede molta pazienza e un grande impegno creativo. Devi anche essere disposto a imparare. Il mondo dei media digitali è in continua evoluzione man mano che le diverse tendenze vanno e vengono.

Ci sono milioni di blog sul web oggi. Come nuovo blogger, tutta quella competizione può essere travolgente. Da dove inizi e come ti distingui? La verità è che non esiste una guida dettagliata per avere successo. Il blog è come una forma d’arte metodica. Oltre a fare tutte le cose tecniche che il tuo pubblico non vede, devi continuamente pompare contenuti accattivanti che i tuoi lettori adorano.

Se hai appena iniziato il tuo blog, abbiamo coperto. Ecco una raccolta di suggerimenti che puoi utilizzare per affinare la tua arte, attirare un pubblico, ottenere il massimo dal tuo spazio digitale e far sentire la tua voce nella blogosfera.

Introduzione al tuo blog

Scegli la piattaforma giusta

Prima di scrivere una sola parola, devi rendere il tuo sito attivo e funzionante. Questo è un processo relativamente semplice grazie alle numerose piattaforme di blog disponibili . Il più popolare, WordPress, è un ottimo punto di partenza. La piattaforma WordPress è utilizzata da milioni di blogger e persino grandi aziende per la sua versatilità.

Puoi creare un account su WordPress.com e iniziare a creare il tuo blog in pochi minuti. La piattaforma è anche versatile. Funziona con software open source. Quindi, ci sono migliaia di fantastici plug-in e script per rendere il tuo sito davvero unico.

Risorse correlate:

Il miglior CMS

Questioni di hosting

Una volta deciso quale piattaforma si desidera utilizzare, è necessario scegliere un servizio di hosting affidabile. L’host è dove sono archiviati il ​​tuo sito e tutti i suoi dati. Non tutti gli host sono fatti allo stesso modo, quindi è importante fare le tue ricerche e trovarne uno che soddisfi le esigenze del tuo blog.

Molti provider di hosting hanno piani specifici per i blogger e i siti WordPress ( WordPress Hosting ). Spesso sono anche scalabili, facilitando l’aggiornamento del servizio al crescere del traffico. Quando selezioni un host per il tuo blog, tieni a mente cose come l’archiviazione dei dati, la limitazione della larghezza di banda e le dimensioni della rete del server per assicurarti che il tuo blog funzioni senza intoppi in ogni momento.

Noi raccomandiamo…

BlueHost.com

Bluehost è l’ideale per i nuovi blogger. Sono un ottimo host web a tutto tondo con eccellenti livelli di uptime (99,99%) , supporto clienti fenomenale e tempi di caricamento rapidi.

Ora solo $ 2,95 al mese !!! + NOME DOMINIO GRATUITO

Crea un bellissimo sito web

Hai mai provato a navigare in un sito mal progettato? Può essere un incubo! Al giorno d’oggi, gli utenti di Internet preferiscono design chiari e facili da navigare. È importante dedicare un po ‘di tempo extra alla creazione del design perfetto per il tuo blog. Non solo il design influenzerà il modo in cui il pubblico controlla i tuoi contenuti, ma può anche avere un ruolo nel modo in cui viene percepito il tuo marchio complessivo.

Se sei un principiante del web design, ci sono un sacco di risorse là fuori per aiutarti. Le ditte di design professionali possono creare un sito per te. In alternativa, puoi sfruttare uno dei tanti temi di WordPress disponibili. Durante la fase di progettazione, ottenere alcune opinioni di terze parti. Chiedi agli amici di dare un’occhiata. Questo ti dà l’opportunità di misurarne l’usabilità e il fascino estetico.

Risorse correlate:

Costi del sito Web

Non abbiate paura dell’ottimizzazione mobile

Molte persone visualizzano i blog su smartphone e tablet. L’ottimizzazione mobile è importante se vuoi avere successo. Sebbene all’inizio possa sembrare scoraggiante, la creazione di un sito ottimizzato per i dispositivi mobili non è così difficile. In effetti, molte piattaforme di blog svolgono automaticamente tutto il lavoro per te.

In caso contrario, è possibile implementare facilmente plug-in per completare il lavoro. Per assicurarti che tutto funzioni correttamente, prova a visitare il tuo blog in movimento. Tutto sembra pulito e organizzato? Tutti i pulsanti e i collegamenti funzionano? Mettiti nei panni dei tuoi lettori e assicurati che l’accesso al tuo blog su un dispositivo mobile sia facile e piacevole come su un computer.

Approfitta dei plug-in

I plug-in possono aggiungere un nuovo livello al tuo sito. All’inizio di Internet prima che i plug-in diventassero così facilmente disponibili, i blog erano semplici siti che contenevano solo foto e copie. Oggi puoi aggiungere tantissime funzionalità. Ci sono plug-in per praticamente qualsiasi cosa.

Puoi utilizzare il software per entrare in contatto con i tuoi lettori, pianificare i tuoi post, creare un forum di discussione e molto altro ancora. Ci sono anche opzioni per aiutare il tuo sito a funzionare senza intoppi. Ad esempio, puoi ottenere un plug-in per filtrare i post dei commenti spam, rilevare malware e altro.

Istituire un sistema di backup

Uno dei maggiori errori che i nuovi blogger commettono non è il backup dei loro contenuti. Sebbene il tuo sito possa essere ospitato su un server remoto, ciò non significa che sia completamente protetto. Le unità di archiviazione vengono danneggiate, i file vengono persi e gli attacchi di malware possono corrompere i file.

Per evitare di perdere tutto quel duro lavoro, è necessario disporre di un piano di backup. Molti provider di hosting offrono servizi di backup per garantire che i tuoi file siano al sicuro. In alternativa, è possibile utilizzare il proprio software o plug-in. Dovresti eseguire backup periodici del tuo sito in modo da poterlo ripristinare facilmente in caso di problemi.

Investi in buone attrezzature e servizi

Ad un certo punto del tuo viaggio sul blog, vorrai aggiornare la tua attrezzatura. Quando inizi per la prima volta, va bene usare attrezzature di consumo. Tuttavia, man mano che ottieni più successo, avere oggetti professionali può fare la differenza.

Un computer potente in grado di gestire il carico di lavoro è il più importante. Successivamente, considera di investire in una fotocamera di fascia alta per la tua fotografia. Se crei grafica, perché non lavori sul tablet di un artista con un software ricco di funzionalità? Qualcosa di semplice come l’aggiornamento di un attrezzo può tradursi in un flusso di lavoro più positivo e un sito più bello. Se il blog diventa mai il tuo lavoro a tempo pieno, sarai grato di aver fatto quegli investimenti.

Crea una dichiarazione di missione

Prima di scrivere il tuo primo post sul blog, è utile avere un’idea generale di dove vuoi portare il tuo sito. La creazione di una dichiarazione di missione non è una necessità assoluta, ma può fare una grande differenza nel mantenere i tuoi contenuti sul marchio. Le aziende utilizzano queste dichiarazioni per determinare come funzionano. Lo stesso può essere fatto con il tuo blog.

Il tuo blog dovrebbe avere un tema generale a cui puoi attenersi. Ciò non significa che devi scrivere solo su un argomento specifico. Una dichiarazione di missione dovrebbe agire più come una tabella di marcia che ispira la tua creatività e ti guida nella giusta direzione. Scopri il tipo di contenuto che vuoi produrre, il marchio che vuoi stabilire e come vuoi gestire il tuo sito. Una volta che lo hai capito, puoi tenere a mente quei principi per creare un blog coerente che offra ciò che il tuo pubblico di destinazione desidera.

Creare contenuti

Trova la tua voce

Dopo aver impostato il tuo blog, è tempo di iniziare a creare! Bloggare significa creare un personaggio che le persone vogliono seguire. Una delle parti più importanti di ciò è trovare la tua voce.

La voce si riferisce al modo in cui scrivi e al modo in cui trasmetti i tuoi pensieri. Vuoi diventare un professionista o preferiresti essere più simpatico? Ti piace comunicare con arguzia o vuoi invocare una risposta emotiva dai tuoi lettori? Queste sono tutte domande che dovresti porti.

Non complicarti troppo mentre capisci quale vuoi che sia la voce del tuo blog. Nella maggior parte dei casi, tutto questo verrà fuori nei tuoi scritti. Inizia a scrivere un post e prendine nota del suo stile. Puoi annotare alcuni aggettivi che descrivono meglio la tua voce personale e andare da lì. Una volta trovata la tua voce, mantienila!

Sii coerente

Chiedi a qualsiasi imprenditore Internet esperto e ti diranno che la chiave del successo è la coerenza. Un grande blog è uno che ha molti contenuti da digerire per i lettori. Può essere scoraggiante nelle prime fasi prima di iniziare ad attirare una base significativa. Non lasciare che ti impedisca di scrivere.

Solo perché i tuoi post non vengono visti ora non significa che non verranno mai visti. Scrivi come se avessi un vasto pubblico e continua a produrre contenuti su base regolare.

Scrivi il contenuto che desideri leggere

Un ottimo consiglio per la creazione di contenuti del blog è quello di scrivere da soli. Scrivi le cose che ami ed esprimi le tue idee. Scrivere su argomenti di cui sei appassionato è sempre meglio di fingere interesse. Gli utenti di Internet possono facilmente capire se ti interessa davvero l’argomento o meno.

In definitiva, l’obiettivo di qualsiasi blog è quello di attirare visitatori affini. Quindi, avvicina la tua scrittura come se fossi dall’altra parte dello schermo. Scopri quanto sono pertinenti i tuoi contenuti e come possono essere utili a persone come te.

Mostra la tua personalità

Scrivere post sul blog non si tratta solo di vendere un’idea o un’opinione, si tratta di vendere una personalità. Mentre i lettori possono inizialmente visitare il tuo sito per leggere i tuoi contenuti, resteranno perché vogliono saperne di più da te. Ecco cosa c’è di così eccezionale nei blog personali. È una persona reale che crea contenuti per le masse.

Non cercare di essere qualcun altro tranne te stesso. Non c’è bisogno di provare a impressionare le persone con grandi parole o idee in cui non credi davvero. Racconta storie personali e prendi ispirazione dalla tua vita reale. I lettori hanno maggiori probabilità di connettersi con te a livello personale se non stai cercando di nascondere il tuo vero io dietro alcune parole fantasiose.

Resta fedele alle tue convinzioni

Quando senti fortemente le tue opinioni e credenze, le persone se ne accorgono. È importante rimanere fedeli alle proprie convinzioni in ogni momento. Ciò significa essere audaci e correre rischi. Ci sono troppi blogger e aziende là fuori che amano sedersi sul recinto. Di solito, questo viene fuori come artificiale.

Come accennato in precedenza, i blog mirano a stabilire una connessione personale e a stabilire un livello di fiducia. Se dici qualcosa in un post solo per contraddirti in un altro, non catturerai il tuo pubblico. Credi nelle cose che scrivi e usa la tua piattaforma per ispirare gli altri.

Mantieni le cose sempreverdi

I contenuti sempreverdi si riferiscono a post di blog senza tempo. Un grande blog è uno che può essere visto tra molti anni. Mentre puoi ancora scrivere sugli eventi attuali, prova a comporre il post in modo che rimanga pertinente. Un consiglio è quello di guardare il tuo blog come una risorsa.

Se si sceglie di scrivere un post su un determinato evento o argomento di notizie, fornire le proprie opinioni e fornire informazioni che le persone saranno interessate in seguito. Ad esempio, potresti parlare del perché l’evento è accaduto, dove si è verificato e come il mondo ha reagito ad esso. Evita di scrivere post che sono semplicemente notizie di rigurgito che le persone possono facilmente trovare sul Web.

Rendi il tuo blog facile da leggere

Durante la tua sessione di scrittura creativa, prenditi un momento per vedere come appaiono le parole da un punto di vista visivo. Non tutti leggeranno ogni singola parola che scrivi. Alcune persone preferiscono scansionare i blog e andare direttamente alle informazioni pertinenti alle loro esigenze. Se hai un grande blocco di testo, i lettori eviteranno spesso il tuo post.

Separa il testo in blocchi più piccoli. Utilizza titoli, sottotitoli e stili diversi per spezzare un po ‘le cose. Anche i punti elenco, gli elenchi e un sacco di spazio vuoto sono i benvenuti.

Essere unico

Trovare un modo per distinguersi è un problema comune tra i blogger principianti. Quando hai appena iniziato, è facile modellare inconsciamente i tuoi contenuti dopo altri blogger che guardi. Sfortunatamente, farlo non ti aiuterà a farti notare.

Per avere successo, devi trovare la tua nicchia unica. Scopri cosa devi offrire ai lettori. Non fare quello che fanno gli altri. Invece, crea il tuo percorso e nuovi contenuti che le persone vogliono leggere.

Integra foto e grafica

Gli esseri umani sono creature visive. Le persone sono naturalmente attratte da cose che sembrano belle, quindi perché non implementare bellissimi elementi visivi nel tuo blog? Le foto e la grafica giuste possono far risaltare davvero il tuo sito. Molti blogger popolari implementano le loro fotografie nel loro tema. Attenersi a uno stile per creare un sito coerente.

Se non sei pronto a scattare le tue foto, non preoccuparti. È possibile utilizzare immagini stock relative all’argomento blog. Quando pianifichi il layout dei tuoi post, mantieni le cose armoniose. Evita di riempire la tua pagina con una tonnellata di elementi visivi. Non solo fa sembrare il tuo blog occupato, ma potrebbe influire sui tempi di caricamento. Invece, prova a usare con gusto un paio di foto ad alta risoluzione.

risorse:

Fotografie Stock Gratis

Rimanendo con esso

Crea un programma di scrittura

I blogger avanzati in genere pubblicano nuovi contenuti secondo una pianificazione prestabilita. Trovare nuovi contenuti da pubblicare richiede tempo e può diventare più difficile quanto più popolare diventa il tuo blog. Non è raro che i blogger sperimentino il blocco dello scrittore. Avendo un programma di pubblicazione, puoi rimanere coerente mentre ti dai il tempo di respirare.

Puoi usare i tuoi giorni liberi per trarre ispirazione e trovare idee per nuovi post. Gli orari fanno anche miracoli in termini di organizzazione. Espellere costantemente i contenuti può essere stressante, soprattutto se pubblichi post man mano che li invii. Crea un calendario editoriale gestibile a cui puoi attenersi. Se hai un elenco di idee per i post, salvali. Questo può aiutarti a evitare di avere lunghi periodi di tempo senza nuovo materiale. Ricorda: la coerenza è la chiave.

Migliora la tua scrittura

Come scrittore, dovresti costantemente cercare nuovi modi per migliorare le tue abilità. Non devi avere una laurea letteraria per realizzare grandi articoli. Esistono molti modi per migliorare la grammatica, il vocabolario e lo stile di scrittura generale.

Approfitta di questi strumenti quando hai del tempo libero. Prova a completare gli esercizi di scrittura e implementa lentamente le nuove abilità apprese nei tuoi post. Man mano che migliorerai, troverai nuovi modi per creare articoli avvincenti che si distinguono in un mare di blog di base.

Accetta le critiche

Non è mai facile leggere commenti odiosi su qualcuno a cui non piace il tuo lavoro. Sfortunatamente, come blogger, è qualcosa a cui dovrai solo abituarti. È importante astenersi dal ritirare o “nutrire i troll”. Ciò potrebbe danneggiare la tua reputazione.

Tutti i grandi artisti e scrittori hanno a che fare con la critica. Se ricevi commenti negativi, probabilmente significa che stai facendo qualcosa di giusto. Prendi quello che dicono con un granello di sale. Se si tratta di critiche costruttive, usa quel feedback per migliorare il tuo lavoro.

Lasciati ispirare

Il contenuto di qualità ispira gli altri. Se i tuoi post riguardano argomenti emotivi seri o se stai semplicemente fornendo una ricetta per dessert, le tue parole dovrebbero ispirare i tuoi lettori ad agire. L’unico modo in cui è possibile creare quel tipo di contenuto è quello di rimanere ispirati.

Ci sono molte fonti da cui trarre ispirazione. Puoi navigare sul web e leggere altri blog o fare una passeggiata nel tuo parco locale per un po ‘d’aria fresca. Alcuni dei migliori blogger sono in grado di trarre ispirazione da qualsiasi cosa. Diventa creativo e usa le cose intorno a te per ottenere idee che puoi implementare nel tuo blog.

Attrarre un pubblico

Produrre contenuti basati sul valore

Uno dei suggerimenti più importanti per il blog è rendere utili i tuoi articoli. Internet è già pieno di contenuti casuali. Per essere notato, il tuo blog dovrebbe fornire valore al tuo pubblico di destinazione. Esprimere un punto e supportarlo con prove.

I contenuti basati sul valore possono aiutare ad attirare il tuo pubblico in un paio di modi diversi. Il primo è attraverso l’ottimizzazione dei motori di ricerca. I motori di ricerca tendono a indicizzare un testo significativo più in alto rispetto ai pezzetti. Il secondo modo in cui aiuta il tuo blog a crescere è attraverso i riferimenti. Se i tuoi contenuti possono essere citati da altri blog, aumenti le tue possibilità di essere visto da un pubblico molto più ampio di lettori.

Utilizza le tecniche SEO

La SEO o l’ottimizzazione dei motori di ricerca è la pietra angolare del marketing digitale. La maggior parte degli utenti di Internet trova nuovi siti Web utilizzando i motori di ricerca. Le tecniche SEO possono aiutare il tuo sito ad apparire più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca per domande pertinenti.

C’è molto che va nel SEO corretto. Tuttavia, il modo più semplice per ottimizzare il tuo blog è inserire parole chiave naturalmente nei tuoi contenuti. Puoi fare qualche ricerca per parole chiave per vedere quali tipi di parole sono usati per cercare un particolare argomento. Quindi, tutto ciò che devi fare è inserire quelle parole nel tuo articolo.

Per una corretta ottimizzazione, le parole chiave dovrebbero essere utilizzate senza problemi. Riporre quante più parole possibili nel tuo articolo può avere l’effetto opposto di quello che stai cercando. Inoltre, è una grande svolta per molti lettori.

Investi nel Content Marketing

Esistono molte altre tecniche di marketing digitale oltre alla SEO. La creazione di traffico blog può essere un lavoro a tempo pieno da solo. Ecco perché molti blogger esperti scelgono di ottenere assistenza professionale da società di marketing.

Queste aziende possono ottimizzare il tuo sito per te. Saranno anche in grado di creare annunci mirati, fare offerte per gli annunci pay per click di Google e fare annunci sui social media a pagamento.

Crea titoli accattivanti

Titoli e titoli sono le prime cose che i tuoi lettori vedranno quando visiteranno un post sul blog. Quindi, deve essere emozionante e attirare l’attenzione. Anche se hai grandi contenuti, i vecchi titoli noiosi non convinceranno la gente a rimanere sul tuo sito.

I titoli dovrebbero essere potenti e invocare una risposta emotiva da chiunque lo veda. Puoi usare parole uniche e trucchi letterari divertenti per rendere il tuo titolo distinto. In alternativa, puoi porre una domanda che costringe le persone a leggere il tuo blog per una risposta. Le possibilità sono infinite.

Terminare i post con un invito all’azione

A complemento del titolo accattivante, ogni post pubblicato deve terminare con un invito all’azione. Non lasciare i tuoi lettori insoddisfatti o annoiati. Incoraggiali a fare qualcosa o eseguire una determinata azione. Il tuo invito all’azione può essere semplice come dire loro di fare una ricetta o pensare a un’idea.

Puoi anche utilizzare l’invito all’azione per aumentare il coinvolgimento complessivo. Poni una domanda e di ‘al tuo pubblico di lasciare un commento. Invitali ad acquistare un prodotto o seguirti su Twitter. Qualunque cosa tu scelga di fare, qualsiasi cosa è meglio che lasciare il tuo articolo per scappare nel nulla. Un invito all’azione stimolante farà sì che i lettori vogliano tornare per ulteriori contenuti.

Dai ai lettori un motivo per condividere

Non c’è modo più rapido per ottenere un pubblico che diventare virali. Dai ai tuoi lettori un motivo per voler condividere il tuo post sul blog. Il modo migliore per farlo è quello di creare contenuti divertenti, emozionanti e memorabili. Ad alcuni blogger piace anche fornire incentivi. Ad esempio, puoi lanciare un concorso omaggio per coloro che twittano un link al tuo blog.

Usa Analytics

Google Analytics può essere sia una benedizione che una maledizione. Durante le prime fasi del tuo blog, si consiglia di non prestare molta attenzione a loro. È facile diventare ossessionati dalle visualizzazioni di pagina e dai dati dei visitatori. Tuttavia, concentrarsi esclusivamente sull’analisi al primo avvio del blog è inutile.

Solo quando inizi a guadagnare traffico significativo puoi utilizzare Google Analytics a tuo vantaggio. Forniscono alcune informazioni approfondite sul tuo pubblico. Puoi visualizzare le informazioni sul traffico, vedere da dove provengono i tuoi visitatori ed esaminare le tendenze. Tutti questi dati possono essere utilizzati per ottimizzare il tuo blog per una crescita ancora maggiore.

Rete con altri blogger

Se c’è un buon blog che leggi regolarmente, prova a contattare il proprietario. Come qualsiasi altro settore, c’è molto da guadagnare con la rete. Formare relazioni con altri scrittori è un buon modo per ottenere informazioni sul mondo dei blog mentre affini la tua arte. Non abbiate paura di commentare altri post sul blog o inviare e-mail a coloro che guardate.

Detto questo, è importante rimanere professionali. Non dovresti contattare altri blogger solo per l’esposizione. Non solo sarà dolorosamente ovvio per loro quello che stai cercando di fare, ma otterrai rapidamente una reputazione negativa. Non vuoi bruciare i tuoi ponti.

Fornisci collegamenti a post precedenti

Mentre continui a pubblicare nuovi post sul tuo blog, collegati a quelli più vecchi. Non tutti i visitatori passeranno tutto il giorno a vagliare i tuoi archivi per vedere cosa hai scritto. Quindi, perché non incoraggiarli a dare un’occhiata? È possibile implementare facilmente un paio di collegamenti a precedenti lavori di alta qualità per una maggiore esposizione.

Coinvolgere i tuoi lettori

Crea una pagina “Chi sono”

Per molti blogger, la pagina “Informazioni personali” è quella che riceve più traffico. Questo perché i lettori vogliono sapere chi sta creando il contenuto che stanno leggendo. Ciò è particolarmente vero se stai creando ottimi articoli pieni di informazioni utili. Molti lettori si rivolgeranno a questa pagina per vedere chi sei, di cosa ti occupi e che tipo di qualifiche hai.

Prenditi un po ‘di tempo in più per rendere la tua pagina “Informazioni personali” la migliore possibile. Parla di te stesso e fai sapere al tuo pubblico chi sei. Se ti senti a tuo agio nel mettere la tua foto, fallo pure. È sempre bello dare un volto alle parole.

Implementa i pulsanti di condivisione sociale

I pulsanti dei social media sono un must per ogni buon blog. Questi pulsanti consentono alle persone di condividere facilmente il tuo post sul blog in pochi secondi. Se hanno già effettuato l’accesso al proprio account, il plug-in dietro i pulsanti creerà il post e lo pubblicherà immediatamente sulla loro pagina di social media.

La maggior parte delle persone non farà il lavoro per creare il post da soli. Avere i pulsanti alla fine dei tuoi articoli lo rende facile e veloce.

Approfitta dei social media

I social network hanno assunto il modo in cui le persone comunicano e condividono i media digitali. Facebook da solo ha oltre un miliardo di utenti attivi. Quando consideri siti come LinkedIn, Twitter e Instagram, hai moltissime opportunità di essere visto e coinvolgere il tuo pubblico.

Tutti, dai personaggi politici alle celebrità, utilizzano i social media per connettersi con persone di tutto il mondo in modo più personale. Come blogger, puoi fare lo stesso. Invita i tuoi lettori a seguirti su tutti i tuoi account. Quando pubblichi nuovi contenuti, crea un post sui social media per informarli. Con le numerose funzioni di condivisione, puoi persino integrare i post del tuo blog nei profili dei tuoi social network per aumentare l’esposizione.

Comprendi cosa vogliono i tuoi lettori

Comunicare con il tuo pubblico sui social media può anche essere un modo efficace per saperne di più su ciò che vogliono. Anche se non puoi piacere a tutti, puoi certamente fare la tua parte per coinvolgere i lettori. La comunicazione attiva ti assicurerà di essere sempre in sintonia con le esigenze dei tuoi lettori. È quindi possibile mantenere il buon contenuto che scorre.

Invita poster ospiti

Avere un guest post ogni tanto è una bella sorpresa per i lettori. Se hai buoni rapporti con altri blogger, puoi chiedere loro di scrivere su un determinato argomento per una nuova prospettiva. Molti blogger si scambieranno post per aumentare l’esposizione tra il loro rispettivo pubblico.

Alcuni scrittori invitano persino i loro visitatori a partecipare all’azione. Questo tipo di coinvolgimento offre una connessione più personale e alcune informazioni uniche su chi stai creando contenuti.

Stabilire un elenco e-mail

Se desideri contattare direttamente il tuo pubblico, considera la possibilità di stabilire un elenco di email. Puoi utilizzare i plug-in disponibili per inserire un modulo di iscrizione e-mail direttamente sul tuo blog. Esistono diversi modi per utilizzare le e-mail in modo efficace.

Le newsletter settimanali sono un ottimo modo per convincere gli abbonati e-mail a tornare sul tuo blog. L’invio di un’e-mail settimanale con anteprime sui post che hai pubblicato incoraggerà le persone a dare un’occhiata. Se vendi prodotti o servizi, puoi fare un po ‘di email marketing. È importante offrire ai tuoi lettori opzioni quando si tratta di iscrizioni via e-mail. Assicurati che possano scegliere di aderire o meno. L’ultima cosa che vuoi fare è allontanare le persone inviando troppi messaggi.

risorse:

Modi per costruire la tua lista e-mail

Condurre sondaggi e porre domande

Mescola le cose sul tuo blog pubblicando sondaggi e domande. Non solo incoraggiano più discussioni, ma i risultati dei tuoi sondaggi possono essere usati come ispirazione per il tuo prossimo grande pezzo.

Incoraggiare i commenti

Nessun buon blog è completo senza sezioni di commenti. WordPress ha molti plug-in per rendere la sezione dei commenti personale come desideri. I lettori possono utilizzare un nome utente univoco per rispondere alle domande poste, fornire feedback e partecipare alla discussione sul forum.

Alla gente piace esprimere le proprie opinioni ed essere ascoltata. Una sezione di commenti aperti promuove la comunicazione e ti dà l’opportunità di parlare direttamente con il tuo pubblico.

Monetizzare il tuo blog

Usa gli annunci con saggezza

Designare parti del tuo blog per lo spazio pubblicitario è uno dei modi più popolari per guadagnare un reddito dalla tua scrittura. I programmi pubblicitari, come Google Adsense, pagheranno per visualizzare banner pubblicitari pertinenti. Mentre può essere allettante allagare il tuo sito con annunci pubblicitari per fare soldi, è importante prestare attenzione.

Gli annunci pubblicitari possono influire sul rendimento di un sito. Non solo, ma i lettori in genere non rispondono bene ai siti ricchi di pubblicità. Non vuoi alienare il tuo pubblico, quindi usa gli annunci con parsimonia e in un modo non invadente per l’esperienza di navigazione.

Prendi in considerazione il marketing di affiliazione

Uno dei modi più redditizi per monetizzare il tuo blog è con il marketing di affiliazione . Gli inserzionisti e i programmi di affiliazione pagano i blogger per raccomandare prodotti o servizi ai loro lettori. Forniscono link di affiliazione con codici di monitoraggio incorporati che puoi integrare nel tuo articolo. Quando uno dei tuoi lettori fa clic su uno di questi link ed effettua un acquisto, ricevi una commissione per i tuoi sforzi.

Ancora una volta, è importante utilizzare saggiamente il marketing di affiliazione. Gli utenti di Internet sono più esperti che mai. Possono vedere attraverso un evidente stratagemma di marketing. Se il tuo blog si trasforma improvvisamente in una grande pubblicità, i lettori inizieranno a voltarsi. Per avere successo, è necessario associare tecniche di marketing di affiliazione a contenuti di alta qualità che servono a uno scopo per i tuoi lettori.

Scarica il nostro ebook Marketing di affiliazione per saperne di più sul marketing di affiliazione.

Essere onesti

Se decidi di vendere un prodotto o di partecipare al marketing di affiliazione, la cosa migliore che puoi fare è essere onesto. La fiducia gioca un ruolo importante nel successo di un blog. Ci vuole tempo per guadagnare credibilità. Tuttavia, può essere perso in un istante. È importante essere sinceri e non fuorviare intenzionalmente i tuoi lettori per motivi di reddito.

Offri cose che riguardano il tuo pubblico

I blog di marketing di affiliazione fiorenti hanno una cosa in comune. Tutti raccomandano prodotti e servizi a cui i loro lettori si preoccupano davvero. Pensa alle esigenze del tuo pubblico e scegli i prodotti che consigli attentamente. Quindi, crea un post informativo che permetta loro di sapere perché possono beneficiare di un acquisto.

Esplora tutti i viali

Esistono molti modi per guadagnare entrate dal tuo blog e fare soldi online . Non devi accontentarti di Google AdSense o del marketing di affiliazione. Esplora strade diverse per vedere quale funziona per te e per i tuoi lettori. Alcune altre opzioni per fare soldi includono la vendita di prodotti, la creazione di post sponsorizzati e molto altro.

Non esagerare

Quando si tratta di monetizzazione, il più grande consiglio di blog che possiamo darti è di non esagerare. Sebbene sia grandioso produrre entrate passive, non vuoi correre il rischio di allontanare il tuo pubblico. Alla fine della giornata, le persone visitano i blog per i contenuti. Ricorda la tua missione e la tua voce. Non lasciare che le possibilità di reddito oscurino lo scopo originale del tuo blog perché è per questo che sono lì in primo luogo.

Conclusione

Il blog può essere un’esperienza molto gratificante. Mentre ci vuole tempo e molto duro lavoro per arrivare al punto in cui hai un pubblico pronto ad ascoltare, ne vale la pena. Segui questi suggerimenti per aumentare le possibilità di essere notato. Con un po ‘di dedizione e buona fortuna, puoi sviluppare una fedele base di fan e continuare a creare grandi contenuti che amano. Allora, cosa stai aspettando? Iniziare!

Credito di immagine in primo piano: foto di  Nicole Honeywill

L
Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close