Cerca

Connessione tra Design e SEO perfetto prima di andare Live

I siti Web ben progettati stanno rapidamente diventando la norma in tutto il mondo online. Per alcuni, questo è un lusso ma sempre più sta diventando una necessità per la sopravvivenza. Google classifica anche includendo questa componente nei loro criteri di classificazione; alla pari con l’architettura del sito e contenuti di alta qualità.

HAI BISOGNO D'AIUTO?

CONTATTACI COMPILANDO IL FORM SOTTO:


Michael Kwan on YouTube

Ci sono diversi elementi a cui prestare attenzione e se hai un minuto per scorrere verso il basso scoprirai che il tuo tempo sarà ben speso. Diamo un’occhiata da vicino e l’essenziale di un sito ben progettato!

 

Contenuto importante sempre Above The Fold

Le persone trascorrono l’80% del loro tempo sopra la piega in base alla ricerca e quindi è ovvio che le informazioni importanti devono trovarsi in questo spazio. Mantenere gli argomenti più rilevanti nei primi 768 pixel ti consentirà di ottenere rapidamente il tuo punto di vista e aumentare la probabilità che i browser rimangano sulla tua pagina.

Una buona esperienza utente è ciò che stai cercando e qualsiasi strumento implementato deve supportare questo obiettivo finale. I cursori sono un altro elemento di design unico che viene utilizzato sempre più spesso nei siti.

Come con qualsiasi cosa ci sono pro e contro per farne un punto fermo nelle tue pagine. Vuoi prestare attenzione al posizionamento quando utilizzi i cursori. La posizione è la parte più importante dell’equazione e i tuoi cursori devono essere estremamente ovvi per gli utenti. Qui è fondamentale mantenere la confusione al minimo e i browser devono sapere immediatamente cosa fare con i cursori per navigare attraverso il tuo sito web / blog.

 

Limita i Link in una pagina a meno di 100

L’esperienza di un visitatore del tuo sito è fondamentale per il tuo successo generale. I collegamenti possono essere strumenti utili per indirizzare il traffico e stabilire connessioni, ma a un certo punto sminuiscono il messaggio reale.

La domanda è: quanti collegamenti sono appropriati? Google consiglia di mantenere il numero a meno di 100, ma ciò è dovuto principalmente al fatto che indicizzeranno solo fino a 100 kilobyte per pagina. Matt Cutts è riuscito a pubblicare correttamente una pagina contenente circa 200 link. Se la pratica è giustificata e legittima, possono funzionare grandi quantità di link.

Potresti scoprire che se superi il limite di 100, Google potrebbe iniziare a eseguire la scansione del tuo sito, ma ciò influirà solo su quanto passi sul PageRank a causa del volume.

L’obiettivo principale deve essere l’esperienza utente stessa. Le misure SEO e il PageRank sono importanti ma alla fine il tuo successo o fallimento è nelle mani dei tuoi visitatori!

 

Spazio pubblicitario limitato

Le pubblicità possono sminuire il fascino generale del tuo sito. A volte non riesci a scappare dal loro utilizzo, quindi sii molto selettivo nel posizionamento. Scegli solo i tuoi primi due o tre annunci ad alto rendimento e fai attenzione a mantenere le loro dimensioni al minimo. Troppi annunci rallentano i tempi di caricamento e incidono sulla quantità di traffico verso il tuo sito. Progettare un blog efficace creerà una SEO fantastica se tieni a mente questo consiglio durante tutto il processo.

 

La velocità del sito Web è enorme

I risultati di ricerca visualizzati rapidamente soddisfano gli utenti di tutte le età. La velocità del sito è un fattore che potresti voler monitorare su base coerente. Potrebbero sorgere problemi con la velocità e vorrai occupartene immediatamente per eliminare eventuali mal di testa futuri.

Se desideri determinare la tua valutazione in relazione al quoziente di velocità, puoi consultare lo Strumento di velocità della pagina di Google per assistenza.

Potresti anche considerare di utilizzare la pagina delle prestazioni del sito all’interno degli Strumenti per i Webmaster. Qui puoi scoprire quale tipo di risposta il tuo sito web offre in tutto il mondo. Questo strumento può anche evidenziare le tendenze mensili correnti e aggiornarti sulle raccomandazioni per migliorare la velocità del sito.

Secondo Google, il numero di ricerche sarà ridotto di oltre mezzo punto percentuale, semplicemente rallentando i risultati della ricerca di 400 millisecondi. Questo piccolo fatto indica che la velocità è un fattore che i motori di ricerca e i proprietari dei siti devono tenere in considerazione. Passa il tempo e sfrutta la potenza della velocità. Non te ne pentirai!

 

Piccole immagini interne

Le immagini stanno diventando sempre più componenti necessarie dei contenuti web. Il potere che detengono per attirare il pubblico non può essere sottovalutato. Puoi controllare il mio articolo Dimentica i blog come usuali per ottenere il quadro completo.

Tuttavia, la grafica può influenzare i tempi di caricamento, quindi è fondamentale scegliere con cura la dimensione della tua immagine. Una tattica per aggirare questo problema sta nel salvare immagini come .jpg e intestazioni di testo come gif. Esistono strumenti che possono aiutarti a convertire le immagini in jpg più user-friendly.

Per migliorare l’esperienza utente, potresti prendere in considerazione l’utilizzo di una rete di Content Delivery come Akamai o Level (3) per diffondere il tuo contenuto su più server. Il download di immagini, fogli di stile e simili può rappresentare l’80-90 percento dell’esperienza utente. Lo stress su un singolo server influirà sulla velocità di caricamento del tuo sito. Pertanto, è una buona idea guardare CDN come una soluzione praticabile per aumentare il sandwich e ridurre la latenza del sito.

Per creare un’impressione duratura, è necessario rendere questo processo il più semplice possibile. I tuoi utenti ti ringrazieranno!

 

Convalida il sito web tramite il Crawling

Scansionare i tuoi siti Web è davvero un mezzo per determinare la validità dei tuoi contenuti. Revisionare regolarmente il tuo design può aiutarti a individuare esattamente dove devi apportare le modifiche.

Questo è un processo di test che comporta un esame approfondito di tutti i componenti del tuo sito web e della loro efficacia complessiva. Tuttavia, non è necessario farlo da solo. Se hai difficoltà durante questo processo, potresti voler controllare questi strumenti per darti un po ‘di assistenza in più: Strumenti per la scansione di strumenti di convalida SEOmoz o W3C

Ecco un elenco di elementi che è necessario prestare attenzione a:

  • HTML / XHTML
  • CSS
  • Accessibilità (Sezione 508 e Standard WAI)
  • Collegamenti interrotti
  • Feed
  • Browser multipli
  • Dispositivi multipli

Cercare e sradicare i problemi una volta che sono stati identificati. La famiglia e gli amici possono darti la prospettiva di un utente una volta completata la fase di test e di fixing della tua scansione.

 

Contenuti Evergreen

Il contenuto sempreverde è semplicemente uno stile di scrittura. Devi sfruttare il potere del linguaggio per aggiungere rilevanza ai tuoi contenuti e all’autorità del tuo sito Web. Questo è uno stile di scrittura che, se applicato correttamente, può aiutare il contenuto a rimanere fedele e convincente. Prendi in considerazione la data in cui i fatti specifici tendono a rendere specifico il tuo tempo di scrittura, quindi se possibile omettalo dal tuo contenuto. Scrivere per la validità futura può sembrare difficile all’inizio, ma se lo fai bene la prima volta che la necessità di rivitalizzare non sarà una preoccupazione.

I lettori sono alla ricerca di informazioni aggiornate e quindi il tuo compito è aggiornare costantemente le tue fonti e aggiungere nuove statistiche pertinenti e link per supportare il tuo lavoro. Controlli regolari possono servire a mantenere un flusso costante di visitatori che si riversano nel tuo sito per ottenere informazioni valide.

 

Semplifica la navigazione

Le tattiche di cui sopra ti aiuteranno a creare un sito web ben progettato. Tuttavia, il fattore più importante si riduce alla facilità di navigazione. La verità è che il tuo sito web deve essere sistematicamente pianificato e costruito per soddisfare le esigenze dell’utente. Come una barca a vela che si muove lungo un canale stretto, devi prestare attenzione al percorso tracciato per guidare gli utenti verso la loro destinazione finale.

Anticipare le esigenze del tuo utente eviterà il pericolo e manterrà i visitatori a bordo del tuo sito. Forse questo assumerà la forma di un menu a discesa che indica le risorse e le pagine disponibili. A tal fine potresti voler limitare il numero di opzioni disponibili attraverso il menu a discesa. Troppe scelte possono portare a confusione e travolgenti.

Punti importanti di un menu efficace:

  • Casella di ricerca
  • Archivio
  • Pagina About
  • Contattaci

I browser hanno imparato ad aspettarsi l’esistenza di questi componenti su un sito Web e useranno questi titoli per guidare le loro ricerche. Per mantenere l’esperienza senza soluzione di continuità, potresti voler rendere cliccabile il logo del tuo blog e riportarlo alla tua home page. Ciò garantirà che anche i nuovi visitatori possano navigare facilmente attraverso il tuo sito.

Attraverso la fase di pianificazione della navigazione, è consigliabile immaginare te stesso come se stessi vedendo il tuo sito Web per la prima volta. Ci sono alcune domande che potresti pensare di pormi. Se hai in mente un argomento specifico, puoi recuperarlo facilmente attraverso la casella di ricerca? Verranno ricercati risultati specifici anche i contenuti associati? Gli utenti sarebbero in grado di navigare tra gli argomenti specifici della data per scoprire cosa stanno cercando? Queste sono solo alcune delle domande a cui potresti pensare di rispondere durante questo processo.

Quello a cui tutto si riduce è la facilità di navigazione e in questo caso la più semplice è la migliore!

 

Conclusione

Progettare il tuo blog dovrebbe essere un’esperienza divertente ed eccitante. Le raccomandazioni di cui sopra possono davvero aiutarvi a creare un capolavoro e allo stesso tempo aumentare le classifiche di ricerca.

Ti imbatterai in qualche strano ostacolo qua e là. Tuttavia, se esegui test A / B in modo coerente e misuri e verifichi i risultati, scoprirai che le modifiche necessarie saranno facili da implementare.

Il processo di progettazione è un’esperienza incredibile e potente quando ci si impegna davvero. I risultati parleranno da soli!

Se tu stesso hai scoperto nuovi ed entusiasmanti elementi di design, non esitare a condividere la casella dei commenti qui sotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.