Cerca

Come vendere su Amazon FBA per principianti

Vendi su Amazon Guida per principianti

Va bene. Quindi hai sentito la notizia. Amazon FBA è dove si trova, giusto? Bene, a meno che tu non abbia vissuto sotto una roccia, sai che Amazon sta dominando completamente lo spazio e-commerce. In effetti, solo negli Stati Uniti, si stima che per ogni dollaro speso online, 50 centesimi passino attraverso Amazon.

Sì. Ho detto 50 centesimi sul dollaro. Questa è la metà della spesa di un importo astronomico! Tuttavia, un altro punto da capire è che la maggior parte degli articoli che vedi venduti su Amazon sono in realtà venduti da persone come te e me e non dal colosso online stesso. Non solo sono venduti su Amazon, ma sono anche soddisfatti da Amazon. Da qui il termine FBA.

Quindi, ecco la domanda. Se sei un principiante assoluto, da dove inizi? Come vendi su Amazon FBA se sei completamente nuovo di zecca e come si presenta effettivamente il processo? Come guadagni effettivamente vendendo sulla piattaforma di Amazon e quanto ci vuole davvero per iniziare?

Una guida passo-passo per principianti di Amazon FBA

Prima di poter iniziare, probabilmente hai diverse domande. Forse queste domande ti hanno trattenuto. Solo forse sono rimasti nella tua mente abbastanza a lungo che stai finalmente cercando di scoprire la verità. Quindi lascia che ti scomponga qui in modo graduale in modo da poter capire esattamente cosa serve per iniziare a vendere oggi.

Posso vendere su Amazon se non vivo negli Stati Uniti?

Molto probabilmente, una delle più grandi domande che la maggior parte delle persone ha è se possono iniziare a vendere su Amazon se non vivono negli Stati Uniti. Chiaramente, gli Stati Uniti sono il mercato più grande e redditizio in termini di vendite online per qualsiasi cosa. Tuttavia, non devi vivere negli Stati Uniti per vendere prodotti su Amazon.

Finché disponi di un conto bancario di un Paese supportato da Amazon ed è abilitato per i pagamenti, puoi vendere su Amazon negli Stati Uniti. Nota che alcuni di questi richiedono Hyperwallet . Per la versione più aggiornata di questo elenco, fare clic qui .

I paesi attualmente supportati sono i seguenti.

  • Albania (richiede Hyperwallet)
  • Argentina (richiede Hyperwallet)
  • Australia
  • Austria
  • Belgio
  • Bangladesh (richiede Hyperwallet)
  • Brasile (richiede Hyperwallet)
  • Bulgaria
  • Cambogia
  • Canada
  • Cina
  • Columbia (richiede Hyperwallet)
  • Croazia
  • Cipro
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Estonia
  • Isole Faroe
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Groenlandia
  • Hong Kong
  • Ungheria
  • India
  • Indonesia (richiede Hyperwallet)
  • Irlanda
  • Israele (richiede Hyperwallet)
  • Italia
  • Giappone (richiede Hyperwallet)
  • Giordania (richiede Hyperwallet)
  • Lettonia
  • Laos (richiede Hyperwallet)
  • Lichtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malesia (richiede Hyperwallet)
  • Malta
  • Messico (richiede Hyperwallet)
  • Monaco
  • Marocco
  • Nepal (richiede Hyperwallet)
  • Olanda
  • Nuova Zelanda
  • Nigeria (richiede Hyperwallet)
  • Norvegia
  • Pakistan (richiede Hyperwallet)
  • Filippine (richiede Hyperwallet)
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Russia (richiede Hyperwallet)
  • San Marino
  • Sidagarpore
  • Corea del Sud (richiede Hyperwallet)
  • Spagna
  • Sri Lanka (richiede Hyperwallet)
  • Sudafrica (richiede Hyperwallet)
  • Svezia (richiede Hyperwallet)
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Svizzera
  • Taiwan (richiede Hyperwallet)
  • Turchia (richiede Hyperwallet)
  • Thailandia (richiede Hyperwallet)
  • Emirati Arabi Uniti (richiede Hyperwallet)
  • Regno Unito
  • stati Uniti
  • Vietnam (richiede Hyperwallet)

Posso vendere su Amazon se non sono un’azienda?

La risposta breve è sì. Non è necessario essere un’azienda per vendere su Amazon. Tuttavia, per ottenere l’approvazione dovrai eseguire un lungo processo di verifica. Nella maggior parte dei casi, è meglio impostare una forma di business per gestire le entrate e le spese della vendita di prodotti al dettaglio tramite Amazon FBA.

Consultare sempre il proprio procuratore e consulente fiscale locale per le migliori strategie future. Tuttavia, se hai intenzione di vendere qualcosa su Amazon (o altrove per quella materia), dovresti prendere in considerazione la creazione di qualche entità che mitigherà le tue passività. Negli Stati Uniti, la chiamiamo LLC o società a responsabilità limitata.

Nel Regno Unito, c’è qualcosa di simile. Si chiama società a responsabilità limitata. Tuttavia, agisce in modo molto simile alla LLC negli Stati Uniti, proteggendo i beni personali del fondatore o direttore principale (molto probabilmente tu). La maggior parte dei paesi che promuovono attività commerciali hanno qualcosa di simile a una LLC. Assicurati di capire cos’è nella tua regione.

Posso vendere su Amazon se ho meno di 18 anni?

No. Non puoi vendere su Amazon se hai meno di 18 anni. Per firmare un contratto, devi avere 18 anni. Tuttavia, l’unica alternativa a questa è che i tuoi genitori o tutori creino un’azienda che puoi utilizzare per vendere oggetti su Amazon FBA. Tuttavia, anche allora, dovranno passare attraverso il processo di verifica, quindi non sarà davvero il tuo account.

Tuttavia, se non ti scoraggia affatto e vuoi ancora vendere su Amazon, anche se non hai 18 anni, puoi sicuramente farlo. Se i tuoi genitori ti supportano in quello che stai facendo (e perché non dovrebbero esserlo visto che sei un imprenditore in erba), allora tanto più potere per te!

Posso vendere su Amazon anche se non ho un prodotto da vendere?

Sì. Puoi sicuramente iniziare con questa intenzione. Forse hai sentito parlare di altre persone che fanno soldi online tramite Amazon FBA e vuoi unirti alla mischia. E potresti benissimo configurare il tuo account venditore Amazon prima ancora di avere qualcosa da vendere. Ma dovrai trovare rapidamente un buon prodotto se vuoi fare soldi.

Quindi, una volta che hai deciso di vendere, devi iniziare a scrutare gli annali delle liste dei migliori venditori di Amazon per scoprire un prodotto richiesto che puoi vendere in questo momento. Tieni presente che dovrai trovare il giusto equilibrio tra costi iniziali e rendimenti previsti per il tuo investimento.

All’inizio, probabilmente troverai questo difficile da fare. I costi sono difficili da misurare fino a quando non si entra nello swing delle cose. Ma tieni presente che dovrai sborsare per un inventario qui. Quindi, se finisci per scegliere un prodotto costoso da vendere, sarà costoso. Perché? Perché devi garantire una buona quantità di inventario per quel prodotto.

Devi anche fare cose come controllare marchi, brevetti, proteggere la produzione, il marchio, la produzione, la spedizione e così via. Se sembra travolgente in questo momento, è probabilmente perché hai appena iniziato. Ma c’è luce alla fine del proverbiale tunnel. E quella luce equivale alla capacità di fare un’incredibile quantità di denaro attingendo al più grande negozio di e-commerce del mondo.

Vuoi imparare la mia attività commerciale da $ 1000 al giorno? Scopri come puoi iniziare oggi stesso la tua attività virale su Amazon Fai clic qui per guardare il video .

Passaggio 1: configura il tuo account venditore Amazon

Il tuo primo passo assoluto per la vendita su Amazon FBA è effettivamente configurare un account di un venditore. Non puoi fare molto senza questo. In sostanza, è il tuo profilo cliente su Amazon, che ti dà il diritto di vendere effettivamente. Ma tieni presente che esiste un processo esauriente per passare attraverso le fasi di verifica.

Tieni presente che avrai bisogno di cose come la patente di guida (fronte e retro), estratti conto bancari, EIN della tua azienda (codice fiscale) e altri documenti di verifica. Preparati a passare attraverso lo strizzatore, per così dire.

Tuttavia, una volta che sei attivo e funzionante, ora sei all’interno dell’ecosistema di Amazon e puoi vendere praticamente qualsiasi cosa. Tieni presente che a questo è associato un canone mensile. Attualmente tale commissione ammonta a $ 39,99 al mese più quella che chiamano una commissione di chiusura variabile. Ora, se prevedi di vendere meno di 40 articoli al mese (cosa che spero tu non faccia), allora la commissione è di $ 0,99 centesimi per articolo.

Puoi leggere ulteriori informazioni sulle commissioni sul sito Web centrale del venditore Amazon che si trova qui .

Passaggio 2: identificare i prodotti redditizi che è possibile vendere

Ci sono alcuni strumenti e risorse che puoi usare per identificare prodotti redditizi che puoi vendere su Amazon FBA. Il primo strumento si chiama JungleScout, di cui ho parlato qui in questo post . Il secondo strumento si chiama Sellics. Entrambi gli strumenti vengono utilizzati per ricercare la domanda e la potenziale redditività per la vendita di prodotti su Amazon.

Alla fine della giornata, tutto ciò che devi fare è invertire l’ingegnerizzazione della domanda di prodotti. Non è difficile da fare. In effetti, puoi usare una varietà di strumenti per farlo. Che si tratti di JungelScout, Sellics o qualche altro strumento, non importa. Finché puoi valutare la domanda complessiva di prodotti, questo è importante.

Ora, tieni presente che sebbene questi strumenti ti forniranno informazioni sulla domanda sulla piattaforma di Amazon, non eseguono il piping diretto dei dati. Amazon non ha alcuna relazione con questi partner e hanno creato i propri sistemi di back-end per valutare cose come la domanda e la potenziale redditività dei prodotti.

Verifica del ranking dei best seller di Amazon

Un altro modo per identificare il potenziale di profitto è una strategia che ho usato ripetutamente dal 2013. È ancora solido oggi. Tutto quello che devi fare è controllare il ranking dei migliori venditori dei prodotti nelle rispettive categorie. Puoi determinare liberamente quanti soldi guadagna un determinato prodotto in base al ranking del miglior venditore.

Il ranking di best seller sopra è per un prodotto di collagene con migliaia di recensioni su Amazon. Come puoi vedere, la pagina di elenco dei prodotti mostra il ranking del venditore migliore del prodotto, che è # 12 (ma potrebbe essere cambiato dal momento in cui leggi questo post). Indipendentemente da ciò, tutto ciò che devi fare è prendere queste informazioni e collegarle allo strumento di stima delle vendite di JungleScout .

Sì, ci sono anche altri strumenti che puoi usare. Tuttavia, quando conduci questa ricerca, determiniamo che la polvere di peptidi di collagene vende 23.670 unità al mese. Ad un prezzo di listino di $ 27,95, ciò equivale a un totale mensile stimato di vendite di $ 661.576,50. Ora, ovviamente, questo è un esempio estremo, ma comunque molto valido.

Step 3: Organizzazione di fornitori e produttori

Chiaramente, trovare prodotti redditizi da vendere non significa solo stimare le vendite mensili totali. È necessario capire i costi associati alla produzione di questo prodotto. Come si fa a farlo? Devi semplicemente lavorare all’indietro. Ora, questo è un esempio di integratore, che puoi produrre negli Stati Uniti anziché in Cina.

Se avessi scelto un prodotto di tutti i giorni da Amazon, potresti facilmente trovare fornitori che vendono quel prodotto su Alibaba . Tieni presente che se acquisti tali prodotti da Alibaba, dovrai tener conto dei tempi di consegna. Potrebbero essere necessari diversi mesi per ricevere l’inventario dalla Cina.

Quanto tempo ci vorrà per ottenere il tuo inventario dal fornitore?

Considera il fatto che non si tratta solo di fabbricare i prodotti. Si tratta anche di marchiarli e prepararli per la consegna in Amazon. Quindi, come fai a fare tutto questo? Come trovi i produttori in Cina, che sono lontani dal mondo, o come procuri il tuo fornitore dagli Stati Uniti?

Bene, la risposta non è semplice né semplice. Questa è una delle parti più difficili del processo e anche il luogo in cui la maggior parte delle persone che chiameremo “dilettanti” abbandonano. Può essere frustrante comunicare durante questo processo. Può sembrare che nessuno ti stia rispondendo o che impieghi un’eternità. Ma capisci che fa parte del processo.

Ricerca fornitori su Alibaba

Una cosa importante da notare durante la ricerca su Alibaba.com è che troverai molti dei prodotti più popolari in vendita che sono disponibili anche su Amazon. Questi prodotti sono spesso anche una frazione di ciò che costano su Amazon. Tuttavia, devi anche capire che alcuni di questi prodotti vengono venduti dagli intermediari. E non vuoi avere a che fare con intermediari.

Presta molta attenzione ai parametri di ricerca quando esegui una ricerca su Alibaba e assicurati di modificare i criteri di ricerca in “fornitori” anziché “prodotti”. Quando lo fai, hai a che fare direttamente con i fornitori ed evitando gli intermediari. Questo ti aiuterà a procurarti rapidamente prodotti di qualità senza dover contrattare con persone che stanno semplicemente prendendo un “taglio”, per così dire.

Una volta effettuata la ricerca, è necessario dare un’occhiata a quanti anni hanno lavorato i fornitori e quali sono il loro tasso di risposta e valutazioni. È tutto molto chiaro quando fai una ricerca per qualsiasi prodotto su Alibaba. Inoltre, tieni presente che se desideri ordinare prodotti campione (ad esempio campioni una tantum), puoi utilizzare hallo.ro.

Come richiedere richieste di offerta ai fornitori di Alibaba nel modo giusto

Un altro breve punto da notare è che dovresti chiedere richieste di preventivo (RFQ) ad almeno 3 fornitori diversi. Non fare affidamento solo su uno. E, quando invii la tua richiesta di richiesta di offerta, devi essere professionale al riguardo. Non puoi semplicemente inviare loro un breve messaggio. Se non lo richiedi nel modo giusto, potrebbe finire per costarti a lungo termine.

Quando invii la tua richiesta di offerta ad almeno 3 fornitori diversi, devi essere molto specifico con loro. Devi prendere il prodotto che hai individuato su Amazon come best seller o basato su qualche altra metrica e devi richiedere specifiche basate su quel prodotto. E devi essere molto attento ai dettagli nella tua richiesta.

È necessario fornire quanto segue:

  • Il tuo nome, posizione e la compagnia che rappresenti (meglio sembrare il più professionale possibile se vuoi una risposta seria)
  • Specifiche dettagliate del prodotto, tenendo presente che le linee guida interne sulla qualità potrebbero non essere così rigorose come si desidera, soprattutto se si richiedono prodotti che non rientrano nelle normali linee guida OEM (produzione di apparecchiature originali) del fornitore
  • Chiedi informazioni sugli standard di conformità, soprattutto se stai producendo qualcosa che è regolato dalle autorità statunitensi o dell’UE
  • Quantità richiesta: tenere presente che maggiore è la quantità dell’ordine, minore è il prezzo, motivo per cui è bene richiedere due preventivi separati, uno per 500 unità e l’altro per 5000 unità
  • Tipo di spedizione Incoterm, che si riferisce al momento in cui il carico viene trasferito all’acquirente dal produttore o dal fornitore

Ci sono molti più fattori da considerare. Questo è solo un inizio Inoltre, devi assicurarti di inviare una lettera professionale. Dovresti considerare di farlo sulla carta intestata dell’azienda con una tua firma in fondo. Questo può essere inviato come allegato PDF.

Passaggio 4: marchi, UPC e piani di spedizione

Dopo aver risolto il tuo inventario, ci sono numerosi passaggi che devi prendere prima che il tuo inventario possa atterrare nel magazzino di Amazon. Ci sono passaggi che devi intraprendere come branding, marchi, UPC e piani di spedizione. Questi potrebbero sembrare estranei a te in questo momento, ma sono tutti abbastanza semplici.

Una cosa da capire è che non dovresti provare a fare tutto da solo. Dovresti sicuramente familiarizzare con l’intero processo, ma devi creare il tuo team in questa fase se stai seriamente pensando di avere successo sulla piattaforma di Amazon.

Innanzitutto, avrai bisogno delle seguenti persone:

  • Graphic designer – fiverr.com, libero professionista e 99designs sono buone risorse per trovare un buon design grafico a prezzi competitivi e ne avrai bisogno per il marchio, i loghi, l’etichettatura, ecc.
  • Avvocato – okay, forse non è il più costoso, ma devi consultare qualcuno per assicurarti di non commettere errori costosi che potrebbero tornare a perseguitarti (potresti anche usare avvo.com o upwork.com per trovare basso consulenza legale costi)
  • Ragioniere – Dovresti capire come gestire le entrate e le spese in base alla tua posizione
  • Assistente virtuale : dovresti assumere un VA su Fiverr o Upwork per aiutarti a tracciare e mantenere tutto ciò che è associato alla tua nuova attività Amazon FBA

Il tuo team è importante per te nel condurre tutto il necessario per avviare il tuo Amazon FBA senza doverlo fare da solo. Vedi, ecco la cosa più grande che spesso ci trattiene. È travolgente. E il siero di latte ti fa sopraffare, rinvii ad altre cose che sono a tuo agio o più abituali per te.

Anche quando sai, nel profondo, che devi agire , sei soffocato. Tu procrastini . Perdere tempo. Evita di fare le cose che sai che ti daranno i migliori risultati nel minor tempo possibile. Quindi, quando guardi indietro, non solo hai gestito male il tuo tempo, ma ti rendi conto di aver perso così tanto tempo a deviare.

Passaggio 5: ottimizzazione dell’elenco Amazon FBA

Una volta che hai portato i tuoi prodotti nel magazzino di Amazon (e anche prima) puoi iniziare il processo di ottimizzazione della tua scheda. Anche se questo non è un intervento chirurgico al cervello, è certamente un processo. Ora, se hai familiarità con quello che viene chiamato Search Engine Optimization (SEO), probabilmente sai che l’ottimizzazione di un elenco per la ricerca organica richiede più tempo di ogni altra cosa.

La ragione per cui? I motori di ricerca come Google e Amazon conoscono tutti i modi in cui le persone cercano di giocare al sistema ora e hanno truccato le cose in un modo in cui è quasi impossibile infrangere le regole senza un grande contraccolpo. Cosa significa questo per te, un venditore Amazon FBA solitario? Significa che devi sfruttare l’algoritmo A9 piuttosto che provare a giocarci.

In termini di posizionamento su Google, la tua probabilità di posizionamento in alto ha molto a che fare con la qualità dei tuoi contenuti e l’autorità del tuo dominio. Su Amazon, è in qualche modo simile. Si riduce alla qualità della tua inserzione e all’autorità del tuo prodotto. In questo caso, autorità significa vendite e recensioni rispetto a backlink di alta qualità.

Utilizzando parole chiave

Uno dei fattori più importanti della tua scheda Amazon sono le parole chiave. Hai mai notato inserzioni popolari che sembrano avere più parole chiave nel titolo del prodotto stesso? Tuttavia, a differenza di Google, ciò che probabilmente hai notato è che le descrizioni stesse non sono così forti. Nella maggior parte dei casi, sono piuttosto sottili ed eleganti.

Invece, sfruttano pesantemente cose come l’infografica. Probabilmente hai anche visto la sezione domande e risposte. Ora, la qualità generale della tua inserzione è importante, ma tutto inizia con quelle parole chiave. Devi fare la ricerca corretta sulle parole chiave e assicurarti di averle integrate direttamente nel titolo e nella descrizione del prodotto.

Tuttavia, fai attenzione a non inserire troppe parole chiave diverse. Non provare a bombardare la parola chiave. Non funzionerà e non ti aiuterà. Devono essere parole chiave pertinenti che appartengono effettivamente alla scheda e non un tentativo di inviare spam il maggior numero possibile di parole chiave nel titolo e nella descrizione.

A giudicare un libro dalla copertina

Okay, quindi forse non vendi libri. Ma le immagini sono incredibilmente importanti. Perché, questo è ciò che inizialmente si distingue. Se hai immagini di bassa qualità, avrai un elenco di bassa qualità. Non solo perché sembra male, ma perché ti mancherà una percentuale di clic elevata. Mentre ci sono una serie di fattori coinvolti, qui, devi prestare attenzione ai dettagli.

Assicurati di ottenere fotografie di prodotti di alta qualità. Sì, aumenterà i costi. Ma è uno dei cardini di avere un solido elenco e di essere in grado di spostare grandi quantità sulla piattaforma FBA di Amazon. Quindi, quanto dovresti investire? Questo ti porterà da $ 300 a $ 800 per immagini di alta qualità eseguite da un professionista.

Vuoi saperne di più?

Spero che ti sia piaciuta questa procedura dettagliata per iniziare come venditore Amazon FBA. Se vuoi saperne di più, ti invito a unirti alla mia masterclass gratuita, dove svelo le strategie e le tattiche approfondite che ci hanno aiutato a creare un business Amazon FBA a 7 cifre.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close