Cerca

Come vendere la tua Arte online e fare soldi: Guida completa

Vendi la tua arte online

Ogni artista vuole essere ammirato per il proprio lavoro, ma può anche essere davvero bello fare soldi con la tua arte.

Il problema è che ti è stato detto per tutta la vita che è quasi impossibile per un artista guadagnarsi da vivere. Mentre non c’è dubbio che in questi giorni è difficile per un artista arricchirsi delle sue creazioni, in realtà è abbastanza facile fare un po ‘di soldi vendendo la tua arte online.

Certo, devi sapere dove cercare e acquisire familiarità con le piattaforme che utilizzi e, soprattutto, devi creare un seguito prima di vedere risultati reali, ma in realtà è abbastanza facile guadagnare qualche soldo in più vendendo la tua arte.

Diamo un’occhiata ad alcuni dei modi in cui puoi farlo.

Che cosa è esattamente Salable Artwork?

Quindi, cosa puoi effettivamente vendere online in questi giorni? La cosa che devi ricordare delle opere d’arte online è che può essere utilizzata in una varietà di mezzi, a volte dozzine di essi.

Ad esempio, in passato i pittori avevano solo una tela o un muro su cui dipingere la loro arte. A meno che qualcuno non ti abbia assunto per dipingere sul muro, sei completamente limitato alla tela se vuoi vendere le tue opere d’arte.

Quando si trattava di articoli più eclettici come gioielli, spille, creazioni cucite o altri oggetti artigianali, la risposta è di solito piuttosto scadente perché non si disponeva di un pubblico abbastanza vasto da ottenere il tipo di vendite che si desidera.

Ma Internet ha cambiato tutto questo. Nel nostro mondo moderno, puoi raggiungere tutte le persone che vuoi con Internet. Ciò significa che, anche se solo una persona su cento desidera acquistare il proprio braccialetto a sostegno di una causa cara al proprio cuore, è possibile raggiungere un numero sufficiente di persone in cui è possibile effettuare delle vendite.

Quindi, la linea di fondo è che le opere d’arte vendibili sono praticamente tutte le opere d’arte che fai in questi giorni. Finché puoi fotografarlo, elencarlo su Internet e spedirlo a qualcuno, allora ha la possibilità di essere venduto online.

Utilizzando le piattaforme d’arte

Esistono diverse piattaforme d’arte che puoi utilizzare per vendere le tue opere d’arte.

Questi sono siti Web che si rivolgono specificamente a coloro che sono alla ricerca di opere d’arte in vendita. Alcuni di loro sono alla ricerca di tipi specifici di opere d’arte e dovrai dare un’occhiata a ciascun sito Web e vedere cosa viene offerto prima di poter decidere se vuoi elencare i tuoi articoli lì o altrove.

Diamo un’occhiata a ciascuno di essi a turno.

  • Etsy – Etsy è uno dei più grandi siti web d’arte là fuori. Molte persone sono state in grado di guadagnarsi da vivere a tempo pieno grazie a Etsy. Molti altri semplicemente fanno qualche soldo extra tanto necessario. C’è molta concorrenza su questo sito Web e fanno pagare commissioni di quotazione, ma sono uno dei più grandi siti web là fuori per praticamente qualsiasi tipo di arte.
  • ArtFire – ArtFire è una soluzione davvero economica per vendere le tue opere online con un pubblico già pronto. Per prima cosa, un costo è di cinque dollari per iniziare con il sito Web. Da lì pagherai solo cinque dollari al mese e una quota di iscrizione inferiore a $ 0,25. Ci sono alcune funzionalità avanzate che costano di più, ma puoi venderle senza di esse.
  • Big Cartel – Big Cartel è uno dei siti web là fuori che potresti tecnicamente utilizzare gratuitamente e vendere ancora le tue opere d’arte. Hanno modelli di prezzi che vanno fino a circa 30 dollari al mese, ma la cosa grandiosa è che non devi pagare loro una commissione sugli articoli che vendi. Paghi solo loro la tariffa mensile fissa di qualsiasi piano tu abbia scelto e riesci a mantenere tutti i profitti della tua opera d’arte.
  • Storeenvy – Dovresti assolutamente prendere in considerazione Storeenvy perché è uno dei modi migliori per entrare in contatto con altre persone a cui piace l’arte – artisti o clienti. Questo è anche un altro sito web dove puoi vendere gratuitamente la tua arte. Se sei tecnologicamente sfidato e sei intimidito da alcuni degli altri siti Web in questo elenco, allora sicuramente vuoi prendere in considerazione Storeenvy perché è assolutamente semplice da configurare e utilizzare.
  • ArtPal – ArtPal è un ottimo sito Web per dipinti e altre opere d’arte simili in particolare. Hanno un tasso di commissione molto basso del 5% e un pubblico pronto. Tutto quello che fai è elencare i tuoi dipinti o altre opere d’arte sul sito e attendere che arrivino le vendite.
  • Zibbet – Zibbet è fondamentalmente un servizio di progettazione di siti Web curato nei confronti dell’artista. Puoi ottenere il tuo sito Web personalizzato e accedere al loro marketplace. Non ti addebitano alcuna quota di iscrizione, quindi puoi guadagnare tutti i soldi che desideri dalla tua arte e i loro piani sono super convenienti a partire da circa quattro dollari al mese.

Come fare soldi online a casa

Leggi: Come fare soldi online a casa: Guida completa

Usando i social media

Potresti anche voler pensare all’utilizzo dei social media per promuovere e vendere la tua arte.

Ci sono molti siti di social media là fuori, ma ci sono solo un paio su cui dovresti concentrarti.

Diamo un’occhiata più da vicino ai social media e vediamo dove dovresti trascorrere il tuo tempo.

  • Twitter – Twitter non è efficace quanto Facebook e Instagram quando si tratta di promuovere opere d’arte o qualsiasi altra cosa che si debba vendere. Twitter semplicemente non è impostato in questo modo. Tuttavia, può essere utile una volta tanto per i link di uscita al tuo negozio e potresti ottenere alcune vendite da questo. Ma non dovrebbe essere il tuo obiettivo principale.
  • Facebook – Tuttavia, Facebook è progettato pensando alla vendita di cose. Il loro programma è istituito in cui è possibile pubblicizzare i propri follower e pubblicizzato agli estranei con immagini, video e altro ancora. La pubblicità su Facebook è in realtà anche piuttosto economica e se riesci ad attirare le persone con le tue opere d’arte o saltare su una tendenza esistente, puoi fare un sacco di soldi.
  • Instagram – Instagram è anche uno dei migliori siti di social media là fuori quando si tratta di vendere le tue opere d’arte. Se hai follower che ti cadono in modo specifico per vedere cosa creerai dopo, allora hai una base clienti pronta. Alcuni di quei follower vorranno acquistare le opere d’arte che ammirano così tanto.

Preparare un Patreon

Potresti anche creare un Patreon in modo che i tuoi fan possano supportarti con una piccola donazione ogni mese. Queste donazioni possono avere un minimo di un dollaro o essere alte quanto vuoi elencare i premi per.

Ogni mese, i tuoi fan faranno una piccola donazione che si tradurrà in un reddito da utilizzare che puoi continuare a realizzare opere d’arte. Come ricompensa per la loro donazione, ottengono l’accesso alle esclusive che hai impostato in precedenza.

Questo servizio è relativamente nuovo, ma è ampiamente utilizzato tra voi tuberi, artisti e chiunque altro abbia un seguito online. Molte persone sono in grado di fare un piccolo supplemento in più per i loro altri flussi di reddito.

Accettare donazioni

Puoi anche elencare le tue opere d’arte sul tuo sito web personale e avere un pulsante di donazione. Questo andrà direttamente sul tuo conto PayPal o su qualsiasi account online che desideri impostare e consente agli utenti di fare una donazione anche se non vogliono necessariamente acquistare nessuna delle tue opere d’arte.

Ad esempio, qualcuno potrebbe non essere in grado di permettersi $ 50 per uno dei tuoi dipinti, ma gli piacerebbe vederti andare avanti e continuare a dipingere, quindi sono disposti a fare una donazione di cinque dollari.

Queste piccole donazioni possono accumularsi nel tempo.

Lavori online per studenti universitari

Leggi: I migliori lavori online per studenti universitari: la guida definitiva

Altri consigli per vendere arte online

Ecco alcuni altri consigli che dovresti tenere a mente quando si tratta di vendere la tua arte online.

Queste sono solo alcune delle cose che vuoi tenere a mente quando si tratta di creare un seguito e mantenere quei follower in modo che diventino la tua base di clienti.

Potrebbero esserci altri suggerimenti là fuori da altri che vendono opere d’arte online, ma questi sono sufficienti per iniziare.

  • Usa gli hashtag : gli hashtag possono aiutarti a fare soldi con la tua arte, specialmente su Instagram. Questo perché gli hashtag sono come una mappa di quel sito Web. Sono come le persone ti trovano su Instagram. Quando scegli gli hashtag giusti, che sono quelli pertinenti alla tua arte e quelli che stanno ottenendo un grande traffico, allora porti un afflusso di potenziali clienti.
  • Carica immagini di alta qualità : vuoi sempre assicurarti di pubblicare le immagini di alta qualità possibili. Vuoi usare la stessa attenzione ai dettagli che usi sulla tua stessa opera d’arte sui tuoi post. Il tuo account mostra esattamente chi sei in modo creativo e pubblicare le immagini della più alta qualità possibile dimostra che sei un artista di alta qualità. Quando si tratta di fotografare le tue opere d’arte, la luce naturale è la migliore e vuoi sempre usare uno sfondo pulito e neutro. Assicurarsi che il telefono o la fotocamera siano impostati sulla massima risoluzione e che si consenta la messa a fuoco prima di scattare la foto.
  • Crea didascalie fantastiche – Creare didascalie fantastiche è esattamente come catturerai l’attenzione delle persone e far loro acquistare le tue opere d’arte se non ti conoscono. Raccontare alle persone ciò che ti ha ispirato a dipingere in un minuto un’immagine particolare o qualcos’altro su un’opera d’arte che hai creato le aiuta a condividere qualcosa di speciale con te e le rende molto più motivate ad acquistare. Fai entrare le persone nella storia il più possibile.
  • Parla con te delle persone : vuoi anche assicurarti di impostare una biografia su di te. Sai il vecchio detto che le persone non acquistano prodotti porta a porta che acquistano nel venditore che li sta vendendo? Lo stesso vale per le tue opere d’arte. Se alla gente piaci, vorranno comprare da te. Più della tua storia puoi raccontarli nella tua breve biografia, più vorranno dare un’occhiata alle tue opere d’arte e averne un pezzo per loro.
  • Pubblica regolarmente – Inoltre, assicurati di pubblicare regolarmente. Se non pubblichi post regolarmente, le persone si dimenticheranno di te. Tutti gli esperti concordano sul fatto che la chiave per i follower dei social media è la pubblicazione regolare. Se non pubblichi post regolarmente, perderai i follower che hai e non ne guadagnerai. Non devi necessariamente pubblicare tutti i giorni, anche se se puoi è una buona idea, ma dovresti pubblicare almeno alcune volte alla settimana.

Conclusione

La linea di fondo è che ci sono molti posti online in cui puoi vendere le tue opere d’arte e fare soldi.

Nel nostro mondo moderno con Internet in tutto il mondo, chiunque può fare soldi online e le opere d’arte vengono vendute come qualsiasi altra cosa.

Ovviamente, devi scegliere la piattaforma giusta e devi sapere come sfruttare i social media o la tua presenza su tali piattaforme per attirare i clienti e convincerli ad acquistare il tuo lavoro.

Utilizzare una piattaforma come Etsy in combinazione con i tuoi sforzi sui social media è il modo migliore per trovare successo vendendo la tua arte online.

Non importa se fai gioielli, dipinti o diorami di maccheroni, ci sarà sempre un acquirente là fuori per un pezzo che hai creato.

Devi solo raggiungere la rete globale che è il mondo digitale in cui viviamo oggi e connettersi con loro.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close