Cerca

Come utilizzare il Multicultural Marketing nel tuo Digital Advertising

Immaginiamo di aver deciso di acquistare un nuovo laptop. Cosa determina i tuoi primi passi sulla strada per l’acquisto? Dove vai per ottenere le informazioni essenziali? Come si definisce il budget? Quali fonti web visiteresti per acquistare il laptop? E infine, preferiresti fare acquisti online o visitare un negozio di mattoni e malta?

Queste sono solo alcune domande che normalmente sorgono quando decidiamo di acquistare qualcosa. Se stai facendo marketing su Internet, devi ricordare che per ciascuna di queste domande, i consumatori daranno risposte diverse. Sorprendentemente (o meno), gran parte del nostro processo decisionale dipende dalle nostre esperienze individuali e dal nostro background culturale.

Per un marketing e una pubblicità internazionale di successo , è importante capire come i clienti prendono le decisioni. Non è meno essenziale rendersi conto che le persone in diverse aree potrebbero non avere uguale accesso alle fonti di Internet. Devono affrontare diverse sfide della vita e dare priorità ai beni e ai servizi in modo diverso.

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Ad esempio, il fatto che le preferenze dei social media variano in base alla razza e all’etnia è stato illustrato nei rapporti Pew . Secondo loro, gli afroamericani e gli ispanici rappresentano gli utenti più attivi di TV, radio e dispositivi mobili: 

immagine incollata 0 122

La segmentazione per età continua a mostrare che i millennial multiculturali sono i consumatori con il più alto contenuto :

  • 62% di blog
  • 78% radio
  • 89% TV
  • 93% smartphone

Millennials multiculturali

Questo segmento rappresenta 75 milioni di persone negli Stati Uniti, il che lo rende il più grande livello di popolazione nel paese.

Proprio per questo motivo, gli esperti di marketing hanno sviluppato una personalizzazione dei contenuti multiculturali. Ciò consente ai marchi di rivolgersi in modo più efficace a persone di diverse etnie e culture, riducendo al minimo l’intrusione e l’incomprensione. Con lo stesso approccio generale e l’esperienza del marchio, gli inserzionisti moderni possono imparare a trasmettere il proprio messaggio a diversi segmenti di pubblico.

Ti abbiamo proposto alcune delle tattiche più utili del marketing multiculturale  – strumenti programmatici, contenuti, video marketing e suggerimenti per i blog  – che renderanno i tuoi clienti collegati ai messaggi che invii. È ora di iniziare!

Fai clic qui per scaricare il tuo modello gratuito adesso!

Utilizzare strumenti programmatici per annunci personalizzati

Gli strumenti programmatici trasformano la semplice pubblicità digitale in pubblicità digitale personalizzata. Per la strategia di marketing multiculturale, il software programmatico è insostituibile perché consente la segmentazione e il targeting del pubblico in base a lingua, area, IP, tipo di dispositivo, canale, livello di reddito, preferenze, ecc. Delle caratteristiche del pubblico target.

Definisci i tuoi segmenti utente

DMP (piattaforma di gestione dei dati) è un database unificato dei clienti che consente di raccogliere informazioni complete sul pubblico di destinazione. Raccogliendo dati distaccati da una varietà di media utilizzati dai clienti (sito Web, in-app, e-mail, canali social, ecc.), Il database organizza, unifica e trasmette segmenti pronti a DSP (piattaforma lato domanda) connesso al fine di abilitare la pubblicità mirata omnicanale .

In cosa differisce da qualsiasi altro database utente unificato? Per cominciare, a differenza di CRM, DPM non è limitato dai dati di prima parte (dati personali che i clienti forniscono al marchio: nome, e-mail, telefono cellulare, ecc.). È inoltre arricchito con dati di seconde e terze parti aggregati da altre risorse mondiali (caratteristiche demografiche individuali, livello di reddito, stato di famiglia, numero di figli per famiglia, ecc.). Questo tipo di dati aumenta significativamente il livello di accuratezza degli annunci mirati.

L’Interactive Advertising Bureau afferma che il 49,3 % delle  organizzazioni incentrate sui dati cerca sistemi di centralizzazione dei dati che forniscano analisi predittive e misurazioni su più canali. Poiché DMP integra tutti i canali, questo compito diventa totalmente realizzabile.

Sebbene i database CRM consentano di alimentare le prospettive multiculturali esistenti, DMP promuove anche una campagna, lavorando per l’acquisizione dei clienti (con DSP) e la modellazione simile:

1

fonte

La modellazione Lookalike tiene conto delle caratteristiche dei clienti esistenti al fine di attirare nuovi clienti. Nel corso di una campagna pubblicitaria, il comportamento e i dati degli utenti raccolti vengono analizzati in tempo reale. Quindi, la modellazione matematica interpreta i risultati e gli utenti con caratteristiche simili ricevono gli annunci.

Pertanto, il sistema intelligente riduce l’acquisizione del costo per cliente medio incanalando gli annunci verso le persone che hanno maggiori probabilità di essere interessate a ciò che hai da offrire. Ad esempio, un marchio che produce alimenti biologici ma si rivolge solo ai produttori di alimenti e ai gestori di ristoranti potrebbe scoprire un pubblico completamente nuovo  : persone interessate a perdere peso o appassionati di sport.

Dive Deeper:

Fai clic qui per scaricare il tuo modello gratuito adesso!

Target attraverso i canali

Oggi le persone trascorrono molto tempo alla ricerca di prodotti o servizi online. Quando lo fanno, usano una varietà di dispositivi come abbiamo già scoperto dalle statistiche. Il DSP programmatico omnicanale ( piattaforma lato domanda ) consente ai professionisti del marketing di raggiungere contemporaneamente i consumatori su smartphone, tablet, PC, TV intelligenti o connesse e altri canali.

Le piattaforme sul lato della domanda automatizzano l’acquisto dei media acquistando impressioni target sui siti Web visitati dai clienti target di un marchio. Come? I sistemi basati su AI e ML controllano i display in base ai dati dei clienti e alle opzioni di targeting selezionate tramite la dashboard.

È una pratica comune per le campagne multiculturali indirizzare segmenti di pubblico in base a lingua, geolocalizzazione, suddivisione in fasce orarie , IP e tipo di traffico (canale). In questo modo, un DSP omnicanale garantisce che ogni impressione dell’annuncio sia consegnata all’utente giusto, sullo schermo giusto e nel momento giusto quando sono più reattivi.

Determinare i clienti giusti, il posto giusto e il giusto contesto per la pubblicità, aumenti programmatici omnicanale, ROI e coinvolgimento, che è anche molto importante. Come dimostra la pratica, gli utenti coinvolti in campagne multicanale tendono a trascorrere il 10% in più di tempo nei negozi online e il 23% in più  nei negozi fisici, rispetto a coloro che ricevono annunci tramite un canale: 

immagine incollata 0 120

Per saperne di più:

Definire punti di personalizzazione multiculturali

Se stai ampliando la tua base di clienti, pianifica di rendere confortevole e pertinente la prima esperienza del marchio dei tuoi nuovi clienti multiculturali. Quindi su ogni punto di interazione con la tua azienda, le persone vedranno che stanno ricevendo ciò di cui hanno veramente bisogno.

Esistono numerosi modi per personalizzare l’esperienza del cliente per i visitatori multiculturali. Molto probabilmente non dovrai ricominciare da zero. Quasi tutte le aziende dispongono di un pool di informazioni di base per una sufficiente personalizzazione dei contenuti: un database di indirizzi e-mail, geodati , tipo di traffico, ecc. In caso contrario, potrebbe essere una buona idea “prendere in prestito” dati di seconda e terza parte da altre società utilizzando una piattaforma di gestione dei dati.

La buona notizia è che:

Il 58% degli americani intervistati dall’American Direct Marketing Association (DMA) è disposto a condividere le proprie informazioni personali con i marchi se è in cambio di qualcosa di prezioso: bonus, sconti e personalizzazione dell’esperienza.CLICCA PER TWEETQuesta tendenza funziona bene anche per le imprese: l’ 86% dei consumatori è disposto a pagare di più se la loro esperienza del cliente migliora: 

Esperienza del cliente

È possibile utilizzare vari punti di interazione con i clienti per migliorare questa esperienza: email marketing, sito Web, social network o pubblicità. Tieni presente, tuttavia, che il percorso di ciascun cliente è unico e il modo in cui percepiscono il tuo messaggio potrebbe essere diverso da quello che pensavi fosse.

Ecco perché prima di iniziare campagne multiculturali, gli esperti di marketing di solito testano la percezione di caratteristiche, funzioni e benefici su diversi segmenti di pubblico con l’ analisi congiunta . L’analisi congiunta simula le decisioni del mercato nella vita reale considerando prezzi, caratteristiche del prodotto, variazioni e altri dettagli importanti. 

 

Personalize Video Marketing

Come mostrato nel Rapporto sullo stato della personalizzazione per segmento, i rivenditori (non solo nell’e-commerce, ma in tutti i settori) dovrebbero essere eccezionalmente rapidi ad agire quando personalizzano i contenuti per i clienti perché gli utenti richiedono la personalizzazione entro un’ora dall’identificazione con il marchio : 

Statistiche di personalizzazione

Tecnicamente, la personalizzazione è più complicata di quanto sembri. In sostanza, questa è una personalizzazione del sito / app / contenuti TV in tempo reale che dovrebbe soddisfare le esigenze uniche di ciascun visitatore, guidandole gradualmente alla conversione.

Con un grande spostamento verso i dispositivi mobili, dove la quota di consumo video è più significativa, la personalizzazione dovrebbe essere prevalente nel marketing video. Incorporato in una landing page, il video può elevare le conversioni dell’80% e aumentare il CTR di un’e-mail del 200-300%.

Le strategie di personalizzazione del marketing video includono una vasta gamma di componenti, come popup, suggerimenti e consigli sui prodotti, ma questa non è la fine dell’elenco. La personalizzazione del video può anche essere automatizzata.

Utilizzando piattaforme di video marketing, puoi creare contenuti dinamici di contenuti video che incorporano i dati del tuo CRM e consegnano messaggi di vendita pertinenti ai tuoi clienti. Scaricando il tuo video sul DSP, puoi aspettarti una personalizzazione programmatica su larga scala in base a area geografica, lingua, ora del giorno, ecc.

Presumibilmente, hai rappresentanti di diverse etnie nella tua squadra, quindi è sempre una buona idea testare e valutare la pertinenza e l’adeguatezza dei contenuti video insieme al fine di proteggerli da possibili equivoci.

Dive Deeper:

Distribuire contenuti con i blog

Dagli anni 2000, i blog si sono trasformati in fonti mediatiche altamente specializzate che parlano degli interessi e degli stili di vita di determinati segmenti di pubblico: menti della tecnologia, seguaci della politica, mamme, lettori di pettegolezzi di celebrità, appassionati di cibo sano, ecc. Catturare l’attenzione di segmenti di pubblico ristretti, tali blog in realtà guadagnano grandi volumi di traffico.

La personalizzazione è alimentata da grandi quantità di dati, il che significa che hai molte opzioni per adattare il contenuto del blog per i tuoi segmenti multiculturali. Il rapporto sulle categorie di affinità in Google Analytics può aiutarti ad analizzare le tendenze comuni dei blog: quali segmenti di affinità generano il traffico più elevato, le conversioni e la frequenza di rimbalzo più bassa. I risultati possono essere sorprendenti. Potresti scoprire che il tuo pubblico migliore è in realtà persone a cui non hai mai mirato.

Categorie di affinità

Allo stesso modo, puoi determinare i tipi di contenuti più popolari raggruppando i tuoi articoli per categorie o tag per scoprire gli argomenti che il tuo pubblico trova più coinvolgenti.

Se disponi di un DMP o di un altro database utente, puoi anche condurre analisi del pubblico sulla base dei dati ottenuti da fornitori esterni. Sulla base di questi dati, è possibile sviluppare strategie di contenuto per segmenti di pubblico ristretti e attirare traffico di nicchia ristretto.

Se monetizzi il traffico del tuo blog con annunci digitali, ciò aumenterà in modo significativo l’impatto delle impressioni. Pertanto, aumenterà il valore del traffico del tuo blog e attirerà gli inserzionisti disposti a pagare un buon prezzo per le impressioni sul tuo blog.

Dive Deeper:

Fai clic qui per scaricare il tuo modello gratuito adesso!

Il Takeaway

Il modo migliore per coinvolgere i clienti provenienti da diversi background culturali è scoprire cosa li motiva, cosa guida le loro decisioni di acquisto e in quale ambiente digitale preferiscono frequentare.

Il marketing multiculturale si concentra sul tuo bene più importante: i clienti e le loro individualità. Con le moderne tecnologie progettate per l’analisi, l’automazione e la personalizzazione dell’esperienza dell’utente, le aziende possono elaborare una solida strategia di marketing che promuova una migliore efficienza e soddisfi tutti i clienti.

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close