Quindi sei pronto per costruire il sito web dei tuoi sogni con WordPress, ma non hai idea di come accedere .

Ecco come accedere a WordPress.org ( WordPress.com di seguito):

Come accedere a WordPress.org (metodo principale)

Supponiamo che il tuo nome di dominio sia www.PurpleBananaSuits.com .

 

Strano, ma qualunque cosa, basta andare con esso.

 

Per accedere, aggiungi semplicemente / wp-admin /login.php alla fine del tuo nome di dominio.

 

Nel nostro caso, visiteresti www.PurpleBananaSuits.com/wp-admin PurpleBananaSuits.com/login.php verrai magicamente portato alla tua pagina di accesso.

 

Ecco il nostro, su www.metapress.com/wp-admin :

Come accedere con WordPress.org (metodo principale)

Dopo aver inserito nome utente e password, premi il pulsante Accedi e inizia a creare il tuo sito Web! Con WordPress, le tue opzioni sono quasi illimitate. Ho scritto un’intera guida su come personalizzare WordPress , ma qui ci sono alcuni punti chiave:

Se hai un sito WordPress.com, anziché WordPress.org, ecco come accedere a WordPress.com.

Come accedere a WordPress.com (metodo principale)

Supponiamo che il tuo nome di dominio sia www.AnalyticalElephants.WordPress.com .

 

Come puoi accedere al tuo account WordPress.com?

 

Per accedere, visitare www.WordPress.com/log-in .

 

Una volta qui, inserisci semplicemente il tuo indirizzo e-mail e la password per accedere al tuo account WordPress.com.

 

Puoi sempre scegliere di visitare il sito Web principale all’indirizzo www.WordPress.com , quindi fare clic sul pulsante Accedi nell’angolo destro dello schermo:

Come accedere a WordPress.com (metodo principale)

Come accedere a WordPress tramite il tuo account di hosting web

Quindi sei andato alla pagina di accesso del tuo sito web, ma non ricordi la tua password .

Cosa puoi fare adesso?

Bene, per fortuna, hai alcune opzioni. Puoi accedere al tuo account di web hosting ed entrare in WordPress in quel modo. Una volta entrato nel tuo account WordPress, puoi cambiare il tuo indirizzo email di accesso o la password per la prossima volta.

Eseguiremo questi passaggi con Bluehost , ma la maggior parte dei provider di web hosting seguirà un processo simile.

Passaggio 1: accedi al tuo account di hosting Web

Nel nostro caso con Bluehost, puoi effettuare l’accesso visitando www.bluehost.com e facendo clic sull’opzione Accesso all’estrema destra:

Accesso all'hosting Web

Specifico per Bluehost, è possibile visitare my.bluehost.com per accedere.

Entrambe le opzioni portano alla pagina di accesso dell’hosting web. Inserisci il nome utente e la password di hosting, quindi premi il pulsante Invia .

Passaggio 2: fare clic sul pulsante “Accedi a WordPress”

Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account di web hosting, vedrai un pulsante che dice “Accedi a WordPress” . Cliccalo.

Questo ti porterà direttamente nella tua dashboard di WordPress, senza fare domande.

Accedi al pulsante WordPress

4 semplici modi per ricordare il tuo login WordPress

Sei tornato nella tua dashboard di WordPress!

Una volta terminato il tuo sospiro di sollievo, segui questi passaggi per assicurarti di poter sempre accedere a WordPress . Ecco come risparmiarti qualche problema la prossima volta.

1. Aggiungi ai preferiti la pagina di accesso

Aggiungi ai preferiti la tua pagina di accesso di WordPress

Questo è il modo più semplice e veloce, senza dubbio.

Per i browser Firefox e Chrome:

  • Vai alla tua pagina di accesso
  • Trascina e rilascia l’icona del browser sulla riga dei tuoi segnalibri
  • Hai finito!

Un altro modo è premere Ctrl + D mentre sei nella pagina di accesso per aggiungerlo ai segnalibri.

Se non vedi i tuoi segnalibri, vai alla voce di menu Segnalibri del tuo browser (come Google Chrome) e aggiungi i segnalibri.

2. Aggiungi l’URL di accesso al menu o al widget del tuo sito web

Questa opzione crea un collegamento rapido sul tuo sito web.

Invece di chiederti sempre qual è l’URL di accesso, puoi fare clic su di esso direttamente dalla tua home page.

Pronto? Ecco come aggiungerlo a un menu.

  • Vai a Aspetto dalla dashboard di WordPress.
  • Fai clic su Menu e scegli il menu a cui desideri aggiungere il collegamento.
  • Fai clic su Link personalizzati sul lato sinistro dell’editor di menu.
  • Inserisci il tuo link di accesso, assegnagli un nome e fai clic su Aggiungi al menu, quindi premi Salva
Aggiungi l'URL di accesso al menu o al widget

Come puoi vedere sopra, abbiamo usato www.yoursite.com/wp-login.php come link e l’abbiamo chiamato My Login . Una volta salvato, il link sarà attivo sul frontend del tuo sito web .

Se non desideri aggiungere il tuo link al menu del tuo sito Web, puoi sempre aggiungerlo alla barra laterale o al piè di pagina del tuo sito Web. Tutto quello che devi fare è aggiungerlo come widget. Ecco come:

  • Vai su Aspetto e fai clic su Widget .
  • Fai clic sul widget Meta per aggiungerlo alla barra laterale preferita. Puoi anche trascinarlo nella barra laterale scelta.
  • Modifica il titolo e fai clic su Salva .

3. Usa “Ricordami” per rimanere connesso

Non è l’opzione migliore, ma può funzionare.

Questa opzione funziona solo finché il tuo browser (Chrome, Safari, ecc.) Rimane intatto. Per alcune persone, questo non è un problema. Ad altre persone, come me, non piace l’idea che qualcuno sia in grado di accedere al proprio sito dal proprio computer.

Usa questa opzione solo se sei sicuro che il tuo computer non finirà nelle mani sbagliate.

Per configurarlo, fai clic sulla casella di controllo Ricordami la prossima volta che accedi al tuo sito Web WordPress:

Casella di controllo Ricordami

4. Utilizzare un plug-in di accesso

Come con quasi tutto ciò che è WordPress, c’è un’opzione plug-in.

Puoi scegliere un plug-in che ti mantiene connesso, uno che aggiunge automagicamente un modulo di accesso alla barra laterale, qualsiasi cosa. La scelta è completamente tua.

Alcuni di questi plugin includono: Moduli WP, Ricordami, Plugin di accesso alla barra laterale o Personalizzatore della pagina di accesso personalizzato.

Ricorda, ricorda, ricorda

A questo punto, sei entrato in modo sicuro nella tua dashboard di WordPress e sai anche come ricordare i dettagli di accesso per la prossima volta.

Ora è il momento di costruire quel sito Web!