Cerca

Come testare le tue Landing Page

Indipendentemente dal tipo di attività che stai avviando, è importante sapere cosa funziona e cosa no. Uno dei modi migliori per raggiungere questo obiettivo è impostare diverse landing page in modo da poter testare elementi per conversioni più elevate. Uno dei maggiori problemi che ho avuto quando ho iniziato la mia attività è stato quello di scoprire cosa funziona con i visitatori e come avviare le conversioni. Ecco la cosa … a un certo punto la creazione di landing page è stata una missione completa perché tutto avrebbe dovuto essere codificato, tuttavia hai così tanti strumenti disponibili che ti aiuteranno a portare a termine il lavoro. Ad esempio, due strumenti fantastici sono Unbounce.com e Clickfunnel.com. Entrambi ti aiutano a creare rapidamente pagine e ti consentono di testare rapidamente ogni elemento fornendo dati su ciò che funziona. È quindi possibile modificare in futuro aumentando le conversioni e i profitti. Però,

funnel-landing-page (1)

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Oggi discuterò alcune delle cose che ho imparato sulla creazione delle landing page giuste e su cosa dovresti testare per ottenere le massime conversioni.

Ecco alcune delle cose di cui parlerò in questo momento …

  • Dimensioni della pagina
  • Notizie
  • Testo e immagini
  • video
  • Raccolta dati

Sto parlando della mia esperienza, quindi è importante fornire il maggior feedback possibile. Facciamo un salto nel discorso sugli elementi su cui dovresti concentrarti quando testi le pagine di atterraggio per le conversioni.

 

Dimensioni della pagina

Quando si crea una pagina di destinazione, è importante correggere la larghezza delle dimensioni della pagina. Non ha senso costruire una landing page se non sarà visibile a tutti coloro che stanno atterrando sulla tua pagina. È altrettanto importante assicurarsi che le pagine di destinazione siano state ottimizzate per dispositivi mobili e tablet. Per risolvere questo problema, potresti voler utilizzare layout fluidi che si adattano alle dimensioni dello schermo. Hai anche la possibilità di regolare le dimensioni usando la percentuale invece di “px”. Ad esempio, quando si progetta la pagina di destinazione, è consigliabile impostare il 100% nello spazio di codifica o larghezza della pagina poiché la pagina si adatterà al 100% delle dimensioni dello schermo in futuro. È un ottimo modo per assicurarti la massima visibilità e tutti i visitatori saranno in grado di visualizzare i contenuti. Il prossimo,

Se hai pochissima esperienza con la progettazione di pagine, hai altre due opzioni per aiutarti a modificare questo:

Innanzitutto, puoi assumere un programmatore per aiutarti e questo è davvero economico perché puoi assumere un libero professionista dall’India che farà il lavoro per una frazione del prezzo. Successivamente, puoi progettare la tua pagina utilizzando la risoluzione più piccola perché tutto quanto sopra verrà visualizzato correttamente. Questi sono solo due metodi da tenere a mente quando ti siedi per progettare la tua pagina in futuro.

 

Notizie

Non posso dirti quanto sia importante questa parte della progettazione di una landing page per iniziare e andare avanti. I titoli devono essere al punto giusto e catturare l’attenzione del visitatore quasi immediatamente. Le persone vogliono leggere e raccogliere il valore fuori dalla pagina quasi subito, motivo per cui ho messo enorme enfasi sul titolo. Mi piace provare 3-4 varianti di titoli e tenere d’occhio quelli che si stanno convertendo meglio di altri. Detto questo, ecco alcuni suggerimenti che mi piace usare per assicurarmi che i miei titoli catturino l’attenzione e siano al punto giusto allo stesso tempo.

Innanzitutto, assicurati che il titolo sia visibile e sia abbastanza grande da consentire al lettore di vederlo chiaramente. Questo è il modo in cui catturerai l’attenzione e li costringerai a rimanere sulla pagina. Questo è un ottimo modo per convincere il visitatore a continuare a leggere il resto del testo presente sulla tua pagina. In secondo luogo, mi piace giocare con i colori perché questo è un ottimo modo o una strategia da usare per avere quella parte della tua pagina straordinaria. È possibile utilizzare quanto segue che è stato conosciuto per convertire più in alto di altri:

  • Leggere
  • arancia
  • verde
  • Azzurro

Tuttavia, il colore che scegli dipenderà ovviamente dal colore universale sulla tua pagina. Ad esempio, se il resto del testo è nero, sarà una buona idea rendere rosso il titolo.

In terzo luogo, il titolo deve rappresentare ciò che stai vendendo o ciò che stai offrendo al lettore. In caso contrario, è un ottimo modo per perdere credibilità e perdere il lettore se decidono di aderire. Infine, la quantità di caratteri utilizzati nel titolo è importante. Vuoi renderlo breve e giusto fino al punto, quindi bastano 3 secondi per ottenere il tuo punto. Allo stesso tempo, deve avere senso in modo che il lettore sappia cosa rappresenta la pagina. Non mi piace quando i titoli sono lunghi e devo sedermi lì e leggere per raccogliere il valore. Ormai probabilmente ho perso la mia attenzione.

 

Testo e immagini

Un aspetto molto importante della progettazione del giusto tipo di pagine perché puoi relazionarti con più visitatori al loro arrivo sulla tua pagina. Questi due elementi sono un modo rapido per mostrare ai tuoi visitatori di cosa tratta il tuo prodotto e possono aumentare la probabilità di una conversione. Detto questo, devi fare attenzione quando aggiungi immagini e video. Ecco alcune cose che dovresti seguire quando aggiungi uno o.

Innanzitutto, è importante assicurarsi che le immagini e i video siano pertinenti ai profitti. Nessuno vuole guardare un video e optare per scoprire che è stato ingannevole perché questo ti costringerà a perdere credibilità molto rapidamente. In secondo luogo, tieni d’occhio il limite di tempo perché sono stato su molte pagine di destinazione che continuano a vagare. Questo mi ha costretto ad andarmene perché non vedevo la fine in vista e NESSUN chiaro invito all’azione. In terzo luogo, se aggiungerai un video lungo perché hai bisogno dei tempi per spiegare il tuo prodotto, allora hai un chiaro invito all’azione che consentirà al visitatore di reindirizzare alla pagina di vendita. È un dato di fatto, non deve essere una pagina di vendita, ma una pagina che fornisce ulteriori informazioni sul prodotto. Il quarto, Mi piace fornire quante più informazioni possibili all’interno dei video perché molte persone che visitano NON saranno in grado di capire il testo scritto in inglese. Ciò significa che mi piacerebbe mostrare il più possibile attraverso video, ecc.

Devo ammettere che nel corso degli anni l’aggiunta di video e immagini è diventata più popolare a causa del valore che forniscono. Tieni presente il tuo scopo quando li aggiungi in modo da poter convertire un livello superiore di visitatori che arrivano sulla tua pagina.

La prossima sezione riguarderà i video, tuttavia ne ho discusso nel punto precedente. Puoi fare una rapida ricerca all’interno di Google per scoprire ulteriori informazioni sulla creazione di video per landing page.

 

Raccolta dati

A seconda dello strumento che stai utilizzando per creare le tue landing page, avrai un modo back-end per raccogliere i dati richiesti. Tuttavia, molte persone non sono sicure su come eseguire i split test e questo può farli spendere più denaro di quanto si aspettassero. Ad esempio, ci sono alcune cose che mi piace cercare quando creo pagine di destinazione e un numero specifico di giorni per cui eseguirò dei test prima di iniziare a restringere i risultati. Diamo un’occhiata ad alcune delle basi che ho imparato su questo processo in modo che tu possa fare lo stesso.

Google Analytics – questo è probabilmente il modo migliore per raccogliere informazioni enormi perché ti fornirà statistiche complete sui tuoi visitatori. Ad esempio, è importante conoscere NON solo le conversioni ma da dove provengono. Utilizzando Google Analytics, sono in grado di trovare la più alta conversione sulla pagina di destinazione, posizione e query di ricerca (se presenti). Google Analytics mi fornisce anche una completa comprensione della frequenza di rimbalzo con cui ho a che fare, in modo da poter trovare modi per migliorarlo in futuro.

Conversione back-end – Mi piace tenere d’occhio il tasso di conversione e quali pagine stanno ottenendo il massimo. Ad esempio, Unbbounce.com con il loro script mi ​​darà una buona comprensione delle pagine di conversione in modo da poter tenere d’occhio il resto. Dopo aver eseguito un test per un certo periodo di tempo, possiamo iniziare a rimuovere le pagine. Discutiamo i tempi ora:

Periodo di prova – Provo a intervalli di 7 giorni perché ciò mi consente di tenere d’occhio il mio budget e apportare le modifiche necessarie. Durante i 7 giorni, rimuoverò le pagine e continuerò a restringerle fino a quando non ne trovo una che converte meglio di tutte le altre. Questo è importante perché il mio obiettivo è raggiungere un tasso di conversione superiore al 20%, che può portare a traffico e conversioni enormi.

 

Pensieri finali

È importante conoscere i fondamenti del split test delle tue landing page. Avendo una solida formula in atto, sarai in grado di proteggerti da spese inutili in futuro. Troverai anche modi creativi per convertire i tuoi visitatori che possono portare a un’enorme crescita e profitti aziendali. È tempo di iniziare dall’alto e passare a ciascuno di essi fino a trovare una combinazione che funzioni bene per te. Quindi, puoi continuare a progettare le migliori landing page che NON solo convertono ma ti aiutano a costruire la tua attività nel modo giusto.

Inizia ora e il tuo feedback sarà apprezzato andando avanti sui progressi che hai fatto.

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close