Cerca

Come spostare (migrare) il tuo Blog da Squarespace a WordPress

Squarespace a WordPress

Ci stiamo tutti avvicinando al ginocchio nel 21 ° secolo. Ciò significa che Internet stesso, oltre a creare web, sta diventando sempre più complesso. Tuttavia, la complessità consente di creare strumenti su misura per i principianti e le persone che non sanno nulla della tecnologia alla base.

Per questo motivo, i blogger che decidono di avviare i propri siti nel 2020 lo rendono facile e difficile. Mentre è diventato abbastanza facile avviare un blog , è anche diventato difficile scegliere una piattaforma di blog. Tra le tante, le probabilità sono che Squarespace ti abbia catturato e che tu abbia iniziato il tuo blog su questa semplice piattaforma di blogging.

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Se stai leggendo questa guida, probabilmente è perché hai deciso che è ora di allontanarti da Squarespace e iniziare con WordPress.

Ti sento; ci sono molti vantaggi nell’avere il tuo blog su WordPress piuttosto che su Squarespace. E mentre trasferire tutto dall’uno all’altro non è qualcosa che puoi fare con un clic di un pulsante, è ancora possibile farlo.

Perché dovrei passare da Squarespace a WordPress?

Squarespace è una piattaforma eccellente. Ti permette di avere il tuo primo blog pronto in pochi minuti. L’intero strumento è stato creato per i principianti, quindi non devi preoccuparti dei tecnicismi; invece, puoi divertirti a lavorare sul sito tramite i blocchi forniti da Squarespace.

home page di squarespace

Tutto sembra abbastanza simile al nuovo WordPress, vero? Tuttavia, c’è molto di più che puoi fare con WordPress se scegli di trasferire il tuo blog da Squarespace. Mentre quella semplicità è una cosa eccellente per un blogger causale, Squarespace è abbastanza limitante per qualcuno che cerca di più.

Se decidi di approfondire la personalizzazione e il web design, scoprirai che non sono rimaste molte opzioni con Squarespace. Se scegli di aprire il tuo negozio online, Squarespace ti farà passare a un piano più costoso e ti toglierà la commissione. Devo dire che Squarespace non ha nulla vicino a 50.000 estensioni disponibili per WordPress?

Questi sono solo alcuni dei motivi che dovresti considerare. Ma sono sicuro che hai già il tuo e che hai già deciso di effettuare il trasferimento.

Cosa puoi importare?

Non voglio essere un ronzio, ma dovresti essere consapevole che Squarespace non consente una semplice migrazione. Non fraintendetemi; mentre è facile esportare e importare il contenuto, non tutto funziona.

Prima di iniziare, dovresti sapere che puoi importare facilmente:

  • Pagine di base
  • Messaggi
  • Pagine della galleria
  • Blocchi di testo, immagine e incorporamento

Sfortunatamente, Squarespace non esporterà quanto segue:

  • Video, audio e blocchi di prodotti
  • Pagine di prodotti, album ed eventi
  • Modifiche CSS e stile personalizzate
  • Cartelle e pagine indice

Quelle cose che non vengono esportate e importate nel tuo nuovo sito dovranno essere gestite manualmente.

1. Prepara

Prima di approfondire il trasferimento e la gestione dei dati, prepariamo tutto. Dal momento che ti sposterai su un blog WordPress self-hosted, devi assicurarti che il tuo hosting sia pronto.

Bluehost è una delle rare società di hosting consigliate da WordPress.org . Scegliere i loro servizi significa che puoi configurare il tuo nuovo sito in modo più efficiente e che non dovrai preoccuparti se il tuo sito funziona correttamente. Invece, puoi rilassarti e lavorare sul tuo sito Web mentre tutto il resto sarà curato dagli esperti del team Bluehost.

Se non hai esperienza con la creazione di un account di hosting, ti mostriamo rapidamente come farlo:

Passo 1

Visita Bluehost e trova il pulsante “Inizia ora” che ti porterà al passaggio successivo.

bluehost

Passo 2

Scegli il tuo piano di hosting. Esistono diverse opzioni tra cui scegliere. Se è la prima volta che registri un account, ti suggerisco di scegliere quello di base.

cambia il piano di hosting

Passaggio 3

Registra il tuo nome di dominio. Se hai già un dominio, qui potrai trasferirlo e assegnarlo al nuovo blog. In caso contrario, digita semplicemente il dominio desiderato e Bluehost ti farà sapere se è disponibile.

nome del dominio

Una volta impostato l’account e il nome del dominio, l’installazione di WordPress richiede solo pochi clic del pulsante. Con questo passaggio, hai completato con successo la preparazione.

2. Esporta il contenuto da Squarespace

Fortunatamente, esportare il contenuto di Squarespace è abbastanza semplice quando ti rendi conto di dove si trova l’opzione.

  1. Accedi al tuo account Squarespace
  2. Passa a Impostazioni -> Avanzate -> Importa / Esporta
  3. Fai clic sul pulsante “Esporta”
  4. Dalla finestra pop-up, scegli l’icona WordPress

Esporta Squarespace

Dopo alcuni secondi, dovresti essere in grado di vedere un messaggio di conferma sul lato sinistro dello schermo. Inoltre, ci sarà un pulsante di download che dovresti fare clic.

Dopo il download, dovresti trovare un nome di file simile al seguente: Squarespace-Wordpress-Export-02-02-2020.xml. Avrai bisogno di questo file nel prossimo passaggio, quindi ti suggerisco di lasciarlo seduto sul desktop per un momento.

3. Importa i contenuti sul tuo nuovo sito WordPress

C’è una buona ragione per cui il passaggio precedente includeva l’icona di WordPress: significa che Squarespace ha formattato i dati proprio come piace a WordPress. Quindi, invece di trattare con strumenti di importatore di codice o disordinati, puoi usare lo strumento di importazione di WordPress predefinito che funziona come un fascino.

  1. Apri il tuo nuovo sito WordPress
  2. Accedi con il tuo account amministratore
  3. Vai su Strumenti -> Importa -> WordPress
  4. Fai clic sul pulsante “Installa ora” e attendi qualche secondo
  5. Fai clic sul link “Esegui importatore” visualizzato al posto del pulsante di installazione
  6. Premi il pulsante “Scegli file”
  7. Individua il tuo file .xml che hai precedentemente esportato da Squarespace
  8. Fai clic sul pulsante “Carica file e importa”

Importa Squarespace

Nella schermata seguente, la cosa più semplice da fare è assegnare post a un utente esistente. Ciò assegnerà il tuo account di amministratore di WordPress agli articoli importati, che puoi facilmente modificare in seguito, se necessario. Tuttavia, se vuoi creare un nuovo utente che verrà assegnato come autore dei post importati, puoi farlo qui.

Non dimenticare di selezionare “Scarica e importa file allegati” prima di fare clic sul pulsante Invia.

Se tutto è andato bene, dovresti essere in grado di leggere il messaggio di successo che ti dice che non ci sono stati problemi con l’importazione.

4. Controlla il contenuto importato

Fai un respiro profondo e controlla tutto. Semplicemente aprendo Posts -> All Posts ti dirà se i tuoi vecchi articoli di Squarespace sono stati trasferiti con successo.

Puoi anche aprire la tua home page in cui dovresti vedere i post pubblicati, solo un po ‘diversi rispetto a quelli su Squarespace.

Controlla il contenuto

5. Aggiungi manualmente il contenuto mancante

Sfortunatamente, Squarespace non esporta tutto. Quindi, se hai usato blocchi video e audio, c’è ancora del lavoro manuale che dovrai fare.

Vai a un post e alla pagina alla volta, trova i blocchi mancanti e sostituiscili.

Vorrei poter suggerire una soluzione diversa, ma sfortunatamente, dovrai sederti e farlo da solo. Se hai già avuto una brutta giornata e hai molti post, lascialo per domani – l’aggiornamento di tutto richiede tempo e sicuramente ti fa perdere i nervi.

Lo stesso vale per tutti i prodotti, album e pagine di eventi che potresti aver usato su Squarespace. Non c’è molto da fare che aprirli su Squarespace e copiarli in una nuova pagina su WordPress, uno per uno.

6. Importare le immagini

Se apri i tuoi post importati, dovresti già essere in grado di vedere le tue foto caricarsi correttamente. Ciò non significa che siano stati importati correttamente.

In realtà, quelle immagini si stanno ancora caricando dal tuo account Squarespace e non è qualcosa che desideri. Per diventare completamente indipendente, dovrai spostare anche le tue immagini su WordPress.

A differenza del contenuto precedente che dovevi copiare e incollare manualmente, esiste una soluzione automatica per importare immagini da Squarespace a WordPress. Non è una soluzione nativa sviluppata proprio per questo scopo, ma c’è un plugin gratuito che fa miracoli.

  1. Vai a Plugin -> Aggiungi nuovo
  2. Cerca immagini con caricamento automatico
  3. Installa e attiva il plug-in

Auto Upload Images

Non appena i plugin diventeranno attivi sul tuo nuovo blog WordPress, inizierà a funzionare magicamente. Tutto quello che devi fare è aprire un post e fare clic sul pulsante per aggiornarlo, che salva le modifiche. In questa azione, il plug-in troverà tutte le tue immagini da Squarespace e le scaricherà automaticamente sul tuo blog WordPress!

Se hai più di pochi post e pagine, puoi farlo in blocco:

  1. Apri messaggi -> Tutti i messaggi
  2. Seleziona tutti i post
  3. Seleziona l’opzione Modifica e fai clic su Applica.
  4. Nella nuova schermata, basta premere il pulsante “Aggiorna” e tutti i post selezionati verranno aggiornati, il che significa che il plug-in farà la loro magia su di essi.

7. Correggi i permalink

Ormai, il tuo nuovo sito dovrebbe funzionare senza problemi e tutti (bene, la maggior parte) dei contenuti dovrebbero essere già sul tuo sito.

Ma se apri uno qualsiasi dei post, ti renderai conto che la struttura del link non assomiglia a quella che avevi su Squarespace. Per rendere tutto più vicino al tuo (ora) vecchio sito di Squarespace, dovresti correggere la struttura del permalink.

  1. Vai su Impostazioni -> Permalink
  2. Scegli “Struttura personalizzata”
  3. Incolla questo: / blog /% postname% /
  4. Salva opzioni

permalinks

8. Facoltativo: puntare il dominio personalizzato al nuovo sito

Se hai utilizzato un nome di dominio personalizzato sul tuo sito WordPress, dovresti puntare quel dominio al tuo nuovo sito WordPress. Se non lo fai, tutti coloro che accedono al tuo dominio personalizzato (che è qualcosa come www.yoursite.com ) verranno comunque indirizzati al tuo vecchio blog di Squarespace e non a quello di WordPress.

È probabile che tu abbia registrato il tuo dominio personalizzato tramite Squarespace. In tal caso, dovresti seguire alcuni semplici passaggi per indirizzare il tuo dominio personalizzato al tuo nuovo sito Web WordPress.

Se si dispone di un dominio denominato registrato tramite un registrar di terze parti, sarà necessario accedere a tale registrar per apportare le modifiche.

9. Personalizza il tuo nuovo sito WordPress

Dopo aver completato tutti i passaggi, il tuo sito Squarespace verrà trasferito correttamente su un sito WordPress ospitato autonomamente.

Ma questo non lo fa finire. WordPress è adatto ai principianti, ma ha una curva di apprendimento che dovrai riconoscere.

Come ti ho detto all’inizio dell’articolo, non è possibile trasferire il design del tuo sito Squarespace su WordPress. Quindi, un buon inizio sta leggendo come scegliere un tema perfetto e trovare plugin incredibili che miglioreranno il tuo sito web. WordPress ne conta oltre 50.000, quindi prenditela comoda. Mentre può essere facile creare un sito WordPress, personalizzare uno per le tue esigenze è un lavoro costante che richiede tempo.

Domande frequenti

Il mio abbonamento a Squarespace è scaduto. Posso ancora trasferire su WordPress?

Dipende da quanto tempo sei rimasto senza abbonamento. Squarespace manterrà il tuo sito Web e i contenuti solo per un breve periodo in modo da poter rinnovare l’abbonamento e continuare a utilizzare il servizio. Se sono trascorsi solo pochi giorni o settimane dalla scadenza dell’abbonamento, puoi comunque rinnovare l’abbonamento per riavere il tuo sito. Quindi, puoi seguire questa guida per trasferire il contenuto.

Sfortunatamente, dopo un determinato periodo di tempo, Squarespace eliminerà i tuoi contenuti. In questo caso, il rinnovo dell’abbonamento non sarà di aiuto. Se non si è sicuri, contattare l’assistenza Squarespace prima di rinnovare.

Posso cancellare il mio sito Squarespace dopo il trasferimento?

Sì, una volta completato il trasferimento, è possibile eliminare il sito Web Squarespace. Ma consiglio vivamente di non farlo prima di aver testato tutto sul tuo nuovo sito WordPress.

Ad esempio, se si dimentica di aggiornare le immagini, non sarà possibile aggiornarle rapidamente come descritto in questo articolo. Solo una volta che sei sicuro al cento per cento di aver spostato con successo Squarespace su WordPress, puoi eliminare il tuo account Squarespace inviando una richiesta tramite [email protected]

Non posso assegnare autori durante l’importazione

Se WordPress non ti mostra la possibilità di assegnare gli autori direttamente durante il processo di importazione, ciò significa che non hai post sul blog su Squarespace. Questo di solito accade per gli utenti che hanno utilizzato Squarespace per i loro siti Web aziendali o di una pagina senza blogroll attivato.

Se tuttavia disponevi di un blog, assicurati di aver selezionato la pagina blog corretta durante l’esportazione.

Posso copiare il mio stile di Squarespace?

Sfortunatamente, non è possibile. Squarespace non ti consente di esportare stile e CSS. Ma mentre non puoi copiare automaticamente lo stile del tuo blog, la cosa buona è che Squarespace assomiglia a WordPress.

Ciò significa che puoi trovare temi WordPress simili e ricreare il layout che hai avuto su Squarespace.

C’è un modo per importare più blog da Squarespace?

Se avessi più di una pagina di blog su Squarespace, potresti comunque importarle tutte nel tuo nuovo sito. L’unica differenza è che questa volta tutti i post verranno raggruppati e non visualizzati su pagine separate come su Squarespace.

Quindi, basta ripetere il processo ed esportare l’altra pagina del tuo blog e importare il nuovo file sul tuo sito WordPress seguendo la stessa procedura.

Voglio solo importare i miei articoli su Squarespace in WordPress, è possibile?

Sebbene non sia possibile selezionare solo articoli durante il processo di esportazione / importazione, WordPress ti consente di eliminare qualsiasi contenuto che non desideri sul tuo sito. Quindi, nel caso in cui desideri solo trasferire i tuoi articoli, puoi andare avanti ed eliminare tutto il resto dopo che l’importazione è stata completata.

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close