Cerca

Come scalare Instagram affinché funzioni per il tuo blog

Tutte le piattaforme di social media sono fantastiche perché possono aumentare rapidamente lo slancio e la visibilità del marchio. Diversi anni fa dovresti fare affidamento sulla creazione di link e sul networking per creare consapevolezza del marchio e aumentare il traffico. Anche se questi sono importanti ora, è importante capire come i social media svolgono oggi un ruolo importante nella costruzione della tua attività. Detto questo, voglio esplorare Instagram e come puoi ridimensionarlo per assicurarmi che funzioni per te e la tua attività. Tieni presente che ho parlato più volte di Facebook e Twitter e delle strategie che utilizzo per assicurarmi il massimo coinvolgimento possibile. Se vuoi visualizzare queste guide, tutto ciò che devi fare è una rapida ricerca nel menu di ricerca per trovarle. È un dato di fatto, eccoli ora:

  • I tempi migliori per pubblicare su Twitter e Facebook
  • I contenuti più condivisi su Twitter
  • Come ottenere traffico mirato su Facebook

Devo ammettere che contenuti e marketing diversi funzioneranno con nicchie diverse, tuttavia il processo è lo stesso. Se riesci ad aumentare lo slancio su queste due reti, sarai in grado di aumentare le conversioni. Non è tutto perché Instagram è cresciuto del 10% ogni anno, quindi è importante utilizzare questa rete in futuro.

Hai bisogno d'aiuto?!  Contattaci qui

 

630

Cominciamo ed esploriamo come puoi far funzionare Instagram per te e creare consapevolezza del marchio.

 

Inizia connettendo

Ogni volta che installo un nuovo account trovo il modo di integrare gli altri account che ho e quelli che aggiungeranno valore al mio account corrente. Ad esempio, con Instagram, hai la possibilità di connettere Facebook e Instagram in modo che siano collegati come uno. Cosa fa questo? Ti consente di semplificare l’intero processo di pubblicazione e condivisione perché devi solo condividere una volta e tutto sarà organizzato correttamente. Una cosa che ho sempre avuto problemi a fare è assicurarmi di tenere tutto aggiornato in modo che i miei follower su tutti i miei account possano vedere ciò che ho pubblicato e condiviso. Tuttavia, con così tanti account a volte ho difficoltà a automatizzare l’intero processo. Questo può essere realizzato in due modi.

Innanzitutto, come accennato, puoi connettere qualsiasi account possa essere collegato per semplificare l’intero processo. Ad esempio, Facebook e Instagram possono essere collegati in modo che ogni volta che pubblichi su uno / o, verrà visualizzato su entrambe le reti. In secondo luogo, è possibile utilizzare app come Bufferapp.com per automatizzare l’intero processo, tuttavia ciò sarà utile solo in base alle piattaforme compatibili. Detto questo, sono molte altre piattaforme che hanno i propri strumenti, quindi fai una rapida ricerca all’interno di Google e inizia a configurarle ora.

I social media sono enormi e possono generare traffico enorme sulla tua pagina, quindi NON lasciarti sfuggire questa opportunità.

 

La questione del tag popolare

Le piattaforme di social media hanno escogitato un modo fantastico per organizzare le informazioni condivise. Proprio come i motori di ricerca sapevano che era importante organizzare le informazioni a causa della quantità di contenuti condivisi, i social media credono nella stessa cosa. Più le persone sono più facili da trovare informazioni e valore, più useranno le reti per pubblicare, condividere e collegare. Detto questo, è importante utilizzare i tag popolari relativi ai tuoi contenuti perché ciò consentirà di trovare facilmente i tuoi contenuti su Twitter, Facebook e Instagram. La cosa bella è aggiungere tag NON è affatto difficile perché devi solo trovare quelli che sono sempre di tendenza e popolari. Più popolari sono i tuoi tag, più facile sarà trovare i tuoi contenuti e PIÙ probabilmente condivisi da altri. Ecco alcuni trucchi che puoi usare subito per trovare quei tag che ti interessano:

Strumenti compatibili: quando le cose iniziano a diventare popolari, ci sono altri che sviluppano strumenti per semplificare alcuni aspetti della ricerca. Ad esempio, hai http://hashtagify.me/ che molte persone usano per trovare hashtag popolari per Twitter. Questo strumento ti fornirà una ripartizione dei famosi #hashtag e di quelli che stanno aumentando nelle prossime settimane. Se esegui una rapida ricerca all’interno di Google, sono sicuro che sarai in grado di trovare strumenti per diverse piattaforme social.

Concorrenza: un modo per trovare #hashtag è guardare cosa fanno gli altri, in particolare la concorrenza. Sono in giro da più tempo e hanno fatto le loro ricerche. Ciò significa che sanno quali tag funzionano e cosa no.

Prova ed errore – a volte ti troverai in una nicchia nuova di zecca e con pochissima concorrenza. In questo caso, incoraggio tutti voi a provare cose diverse e vedere quali stanno funzionando. Presto sarai in grado di restringere i tag che convertono il meglio per te e puoi usarli in futuro.

 

Questioni temporali

Tieni a mente quasi tutto quello che fai, i tempi contano. Questo è in riferimento al business che stai avviando, al tempo che commercializzi e al tempo necessario per far crescere il tuo business. In riferimento ai social media, i tempi sono importanti perché le persone scorrono online in momenti diversi ed è stato dimostrato che alcune ore sono migliori di altre. Ci sono molti fattori che determineranno a che ora qualcuno decide di andare online con il più popolare essere giorno della settimana e ora del giorno. Devo ammettere che il mese ha un ruolo comunque NON così grande come gli altri due di cui ho appena discusso ora. Per esempio,

Noterai che molte persone hanno maggiori probabilità di essere online durante i giorni feriali dal martedì al giovedì. Successivamente, hanno maggiori probabilità di essere online la domenica perché si tratta in genere di un giorno di permanenza a casa. Il lunedì è lento perché le persone tornano al lavoro e sono impegnate a leggere le e-mail e le persone di venerdì tendono a partire presto per iniziare il loro fine settimana. Il resto dei giorni durante la settimana le persone navigano perché hanno finito di recuperare lavoro e hanno un po ‘di tempo a disposizione. Ecco qualcos’altro,

Noterai che le persone tendono ad essere online durante l’orario di lavoro perché un computer è così accessibile. Navigeranno durante il pomeriggio iniziando a pranzo andando tutto il giorno. È incredibile quello che puoi imparare facendo una piccola prova ed errore. Detto questo, esploriamo come possiamo fare alcuni test per capire il momento migliore per pubblicare post online.

Innanzitutto, Google Analytics è un ottimo modo per tenere traccia dei giorni e delle pagine di destinazione. È anche un ottimo modo per tenere traccia dei tempi della mia ora perché puoi cambiare la vista dall’interno del pannello. Questo ti darà DATI su quali giorni e orari hanno funzionato in un periodo specifico. In secondo luogo, puoi utilizzare strumenti di monitoraggio avanzati che potrebbero costarti su base mensile per comprendere il modello dei tuoi visitatori. Suggerirei di utilizzare Google Analytics, tuttavia, se hai dei soldi da risparmiare, questi strumenti possono darti informazioni in tempo reale sul tuo coinvolgimento su Instagram. È anche importante tenere presente che Instagram ha i propri strumenti personalizzati che è possibile utilizzare per comprendere la cronologia di navigazione. Ancora una volta, alcuni costeranno denaro mentre altri sono liberi di fare causa tramite Instagram.

Alla fine, una volta che hai una visione di ciò che converte e come puoi ottimizzare il tuo coinvolgimento su Instagram, sarai in grado di creare consapevolezza del marchio rapidamente e con pochissimo sforzo poiché saprai quali tag e tempistiche funzionano bene.

 

Come gli altri

Ecco qualcosa che molte persone NON sanno o semplicemente rifiutano di prendere parte perché sentono che fa male al loro obiettivo generale. Per farti scoprire, è importante che ti piacciano gli altri all’interno di Instagram. Sono sempre stato contro il gradimento degli altri perché avrebbe creato competizione, ma quando ho iniziato ho notato che accadeva qualcosa di straordinario. Ho iniziato a ottenere condivisioni e Mi piace pertinenti dalle persone. Immagino sia come il content marketing e il collegamento ad altri che sono nella tua nicchia. Quando crei un link a contenuti preziosi dai tuoi, aumenti le possibilità che alcune di queste stesse persone ti ricolleghino.

Per aumentare il coinvolgimento, molte piattaforme come Twitter, Instagram e persino WordPress (blog) avvisano il proprietario quando qualcuno si collega o piace. Questo dà loro la possibilità di dare un’occhiata a chi si ricollega ed esplorare i loro contenuti allo stesso tempo. Questo è qualcosa che ho imparato dall’esperienza personale perché ogni volta che qualcuno si collega o mi piace, vorrei sempre tornare indietro e controllare chi questa persona era. In cambio, se ritenessi che fossero rilevanti, mi collegherei e inizierei a seguirli perché sarebbero utili per la crescita in futuro. Se sei stato online abbastanza a lungo, allora conosci l’importanza di costruire una rete per aumentare la consapevolezza del marchio. Questo è esattamente lo stesso motivo per cui così tanti blogger incoraggiano la divulgazione soprattutto quando hai appena iniziato.

 

Pensieri finali

È incredibile come i social media abbiano cambiato il modo in cui interagiamo online. È anche sorprendente come questo sistema piuttosto gratuito possa aiutarti a rafforzare il tuo marchio in poche settimane. Tuttavia, allo stesso tempo sono sorpreso dalla quantità di persone che non saltano su Instagram per creare slancio e questo sta rallentando la loro crescita. Incoraggio tutti voi a dedicare un po ‘di tempo a esplorare quali opzioni sono disponibili in termini di social media e allo stesso tempo incoraggio tutti voi a unirvi a Instagram collegandolo al proprio account Facebook. Ciò contribuirà ad accelerare la crescita e contribuirà a creare rapidamente lo slancio del marchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.