Cerca

Come ravvivare i contenuti poco performanti

Il contenuto è la linfa vitale di ogni blog e devi assicurarti di avere i migliori contenuti disponibili per i tuoi lettori. Il modo in cui i contenuti interagiscono con le persone e l’importante che svolge è cambiato enormemente nel corso degli anni. Molto di questo ha a che fare con gli aggiornamenti degli algoritmi di Google che sono stati ottimizzati per soddisfare il modello dell’utente. Ad esempio, gli utenti sono molto più precisi quando cercano e sanno cosa cercano. Ciò significa che dobbiamo essere “mirati” quando implementiamo le parole chiave nei nostri contenuti. Come blogger, ho commesso l’errore di utilizzare molte parole chiave generiche e la mia competizione quando si verificava il tetto quando ciò accadeva. Tuttavia, sono stato in grado di imparare presto, devo essere molto preciso e mirato, quindi avrò una migliore possibilità di classificarmi all’interno della SERP. Successivo,

HAI BISOGNO D'AIUTO?

CONTATTACI COMPILANDO IL FORM SOTTO:


Molti di noi hanno fatto blog da anni, anche prima che molti dei cambiamenti dell’algoritmo avessero luogo. Ciò significa che dovremmo tornare a far rivivere i vecchi contenuti perché c’è ancora valore in ciò che abbiamo scritto prima. Detto ciò, mi occuperò di alcuni modi interessanti per far rivivere i contenuti più vecchi che hai scritto e come puoi tenere d’occhio i contenuti futuri assicurandoti che rimanga Evergreen. Iniziamo, e il tuo feedback sarà molto apprezzato.

 

Non dimenticare il Link Building

Un modo in cui puoi cadere nei ranghi, e smettere di avere traffico visita il tuo sito web è dalla concorrenza. Credo in quasi tutte le nicchie che avrai una competizione, quindi devi trovare il modo di distinguerti. Questo significa scrivere contenuti che sono migliori, ma continuare a costruire link da siti web di autorità. Dall’aggiornamento di Google, è stata data molta importanza alla pertinenza, al valore e al contenuto rinfrescante. Ciò significa che devi sempre assicurarti che tutti e tre gli elementi siano completati quando costruisci il tuo marchio attraverso i contenuti. Altrimenti, sarai come tutti gli altri. Cosa puoi fare per assicurarti di avere i migliori collegamenti? Qui ci sono “3” cose che faccio sempre per far rivivere i vecchi contenuti costruendo costantemente linkâ € |

Pubblicazione degli ospiti: uno dei migliori modi per creare rapidamente slancio e ottenere un elevato link di autorità da un sito web solido. Alcuni blogger di autorità esistono da anni e hanno costruito il loro marchio con migliaia di lettori. Hanno un traffico enorme ogni giorno, un dominio elevato e autorità di pagina. Se riesci a essere pubblicato su questo tipo di sito web, allora può essere fantastico per il tuo profilo di link building. Tuttavia, devi assicurarti di non pubblicare solo su blog perché deve essere:

  • Pertinente
  • Autorevole
  • Avere traffico
  • Sempre aggiornato

Quando pubblichi contenuti su un blog ad alta autorità, indirizzerai traffico rilevante al tuo blog. Successivamente, assicurati di aggiungere una biografia dell’autore alla parte inferiore dei tuoi contenuti in modo che le persone possano fare clic sul tuo blog e leggere altri contenuti che hai scritto.

Social media: i social media hanno cambiato il modo in cui ci connettiamo con le persone online, ed è importante avere un account su Twitter, Facebook e Google+. Mi affido a queste reti “3” perché controllano il 75% del traffico dei social media. La chiave è ottenere l’account di conto al punto di vista. Usa gli strumenti che seguono le piattaforme di social media offerti come #hashtags, ecc. Perché è così importante?

Quando aggiungi gli #hashtags corretti, attirerai il giusto tipo di persone per i tuoi contenuti. Le persone sono importanti e le possibilità di farli linkare ai tuoi contenuti dal loro blog aumentano enormimente.

Edificio di collegamento interno – Quando si sono connessi, può funzionare in entrambi i modi, quindi è importante collegare sempre le pagine interne. Ciò aumenta la pressione del tuo sito web, ed è qualcosa che Google ha aggiornato anche nel loro algoritmo. Ad esempio, cerca il valore complessivo del sito Web quando lo classifica all’interno della SERP. Mostra un sito completo e NON una singola pagina. Prima di molte persone in grado di manipolare i motori di ricerca costruendo la classifica “1” per le conversioni ed evitando tutte le altre pagine.

Lezione # 1 – Presta molta attenzione al modo in cui costruzione link esterni e interni. È importante controllare che sia pertinente, parola chiave “TAGLIATA” e dai siti web delle autorità.

 

Combinare il contenuti pertinenti

Una cosa che ho notato durante la scrittura di contenuti è che avrò contenuti simili. Negli ultimi 7 anni ho scritto contenuti strettamente correlati per il mio blog, e questo apre una grande opportunità per far rivivere i miei contenuti. Se entrambi i contenuti NON stanno andando bene, posso sempre combinarli, modificarli e pubblicarli come un singolo pezzo di contenuto. Mi consentirà di creare un contenuto di valore più elevato che aggiunge enorme valore ai miei lettori. Il prossimo.

Ho notato una grande tendenza in atto all’interno della SERP. Gran parte del contenuto che supera i motori di ricerca è al di sopra del segno di conteggio di 2.200 parole. Penso che questo abbia a che fare con il valore che puoi fornire quando hai contenuti più lunghi … ok? Più il contenuto è lungo, maggiore è il valore che puoi fornire ai tuoi lettori. Questo è qualcosa che si è distinto con Google dopo gli aggiornamenti dell’algoritmo. Detto ciò,

Torna indietro e visualizza il contenuto precedente che hai scritto e cerca argomenti simili. Controlla lo stato in cui sono stati pubblicati e quanto traffico viene attualmente indirizzato a tali pagine in modo organico. Se noti che il traffico è lento, è tempo di prendere entrambi i pezzi di contenuto e combinarli per ottimizzarli. Ogni volta che mi unisco per rianimare, prenderò 1-2 settimane per esaminare ciascuno di essi i punti più importanti e le parole chiave. Avrò qualcuno che lo pubblicherà prima di pubblicare. Ecco alcune altre cose a cui puoi pensare quando unisci il contenuto:

  • Pensa all’aggiunta di immagini se NON hai precedentemente
  • Aggiungi video
  • Aggiungi infografica
  • Scorri la concorrenza e guarda cosa mancano per poterlo aggiungere ai tuoi contenuti in seguito.

Lezione # 2 – Trova contenuti simili sul tuo blog e combinali per creare un contenuto “SUPER”. Assicurati di dedicare tempo alla ricerca di come li combinerai e di quali sezioni ne trarrai. Successivamente, aggiungi le parole chiave giuste e qualsiasi altro elemento che ritieni possa migliorare il valore complessivo. Ad esempio, immagini, video e persino infografiche aiuteranno il tuo pubblico ad andare avanti.

Crea altri contenuti rilevanti

Una cosa è combinare il contenuto pertinente come indicato al punto # 2, tuttavia esiste un’altra opzione. Poiché gran parte del sistema di classificazione è basato sulla pertinenza, potrebbe essere una buona idea creare contenuti attorno a un argomento specifico che si collega l’un l’altro. La pertinenza aggiunge valore alla rilevanza, quindi il collegamento di contenuti simili contribuirà sicuramente a migliorare le classifiche. Ad esempio, se sto scrivendo su “Link Strategie di costruzione”, posso creare 10 diversi argomenti che si collegano l’uno con l’altro. Qui ci sono solo alcuni:

  • Introduzione al Link Building
  • Usa gli Anchor Text
  • Article Directory
  • Guest Post
  • Social media
  • Decorazione del testo
  • Parole chiave LSI

Tutti questi argomenti sono correlati e possono essere combinati l’uno con l’altro aumentando ciascuno con il succo. Google ha dichiarato link da siti Web pertinenti e i contenuti saranno ancora più importanti man mano che andiamo avanti. Questo è il motivo per cui una tale strategia può sicuramente aiutarti a farti salire di livello, fornendo molto traffico. Tuttavia, quando si utilizza tale strategia è importante che si ricerca l’argomento più ampio, e iniziare a restringere verso il basso fino a trovare una manciata di argomenti.

Lezione # 3 – Crea un gruppo di argomenti simili tutti in ordine reciproco. In questo modo si aggiunge rilevanza in ciascuno dei tuoi contenuti â € œTOPICâ € che alla fine andrà bene per le classifiche, e il traffico di guida.

 

Contenuti Evergreen

Alla fine, voglio parlare dei modi in cui puoi proteggerti andando avanti quando crei il contenuto. Per prima cosa dobbiamo capire perché il contenuto finisce in una linea di vita morta, e il più delle volte è perché diventa irrilevante. Tuttavia, c’è un modo per assicurarsi di rimanere sempre aggiornato, ed è per scrivere contenuti che siano Evergreen.

Il contenuto Evergreen è uno che non ha data di scadenza perché l’argomento sarà sempre rilevante. Ad esempio, se sto scrivendo contenuti su “10 Spot di vacanze per il 2015”, quindi una volta che l’anno sarà finito, il mio contenuto probabilmente NON riuscirà più ad attrarre il pubblico giusto. Tuttavia, posso spostare questo argomento e farlo durare per un tempo molto lungo, purché sia ​​il migliore disponibile e ricco di valore. Posso scrivere contenuti basati su “10 cose da fare quando si va in vacanza”. Puoi vedere con un tale argomento o titolo che si applicherà a tutti, non importa quale sia l’anno o la località di vacanza. Questo tipo di contenuto rimarrà rilevante per un tempo molto lungo.

Il contenuto sempreverde è la direzione in cui molti di voi dovrebbero concentrarsi sul futuro, in modo da poter continuare a indirizzare il traffico verso le proprie pagine.

Lezione 4: creare contenuti che siano Evergreen e NON abbiano data di scadenza. Ciò garantirà che i tuoi contenuti non smettano di attirare un pubblico e che non debbano essere rianimati in futuro.

 

Riflessioni finali

Tieni a mente questi fattori quando torni a rivivere i contenuti più vecchi. All’inizio sarà molto dispendioso in termini di tempo, tuttavia se dividi il processo, è qualcosa che può essere fatto senza bruciarti. Dopo, andando avanti, potresti voler concentrarti sulla scrittura di contenuti che sono Evergreen, quindi ha una linea di vita illimitata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.