Cerca

Come può il [SEO Content Marketing] far crescere il tuo Business di arredamento e progettazione di interni (Interior Design)

società seo per l'interior design
Le aziende di allestimenti di mobili e di interior design affrontano una forte concorrenza. Le strategie di marketing dei contenuti SEO possono aiutare la tua azienda a distinguersi aiutando le persone a trovarti online. L’uso di una strategia, tuttavia, potrebbe non ottenere i risultati di cui hai bisogno. Nel corso degli anni, ho scoperto che il coordinamento di una varietà di strategie SEO può rendere più facile per i clienti trovare il mio sito Web. Tuttavia, l’utilizzo di determinate strategie può fare di più che aumentare il traffico. Può anche convertire più visitatori in clienti paganti.
 
Nella mia esperienza, le aziende di allestimenti di mobili e di interior design devono concentrarsi su cinque opzioni cruciali.
  • Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO)
  • Promozione video
  • Social Media Marketing
  • Progettazione di siti Web
  • Pay-Per-Click (PPC) Marketing
  • La verità su SEO per interior designer nel 2019
  • Piano di marketing 2019 per l’interior design
  • Ulteriori suggerimenti per l’interior design SEO 2019

Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO)

Molti anni fa, l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) richiedeva poco più che l’inclusione di determinate parole chiave nel testo del tuo sito web. A seconda del tipo di contenuto che stavo scrivendo, utilizzerei frasi chiave come:
  • Moquette
  • Pavimenti in piastrelle
  • Negozi di tappeti
  • Negozi di mobili
Allestimento di mobili
I motori di ricerca, tuttavia, sono diventati così sofisticati che non puoi fare affidamento su parole chiave semplici per aumentare il traffico sul tuo sito. Se segui questa strategia, i risultati dei motori di ricerca attireranno potenziali clienti sui siti Web dei tuoi concorrenti anziché sui tuoi.
Oggi so che il marketing dei contenuti SEO richiede più di parole chiave . Ho visto le prestazioni del mio sito migliorare di:
  • Aggiunta di frasi di ricerca a titoli, sottotitoli e metadati
  • Costruire backlink di qualità
  • Migliorare la velocità del sito
  • Concentrarsi sulla qualità dei contenuti
  • Incluse parole chiave locali
Se passi del tempo su queste strategie, è praticamente garantito che il tuo sito riceverà più traffico dalle persone che vogliono pagare per i tuoi prodotti e servizi.

Promozione video

Penso che i video siano il futuro del marketing online. Personalmente, preferisco guardare video piuttosto che leggere articoli. I video possono insegnarmi così tanto in così poco tempo. Come persona che possiede un’attività di interior design, non potrei negare i vantaggi di mostrare a qualcuno il mio lavoro. I video dei miei progetti di interior design e allestimenti di mobili impressioneranno sempre i potenziali clienti più degli articoli di testo.
Ho realizzato alcuni video che sono andati abbastanza bene online. Avevo una configurazione semplice che prevedeva l’utilizzo del mio smartphone come fotocamera. Quindi, ho modificato i video con software gratuito fornito con il mio laptop.
Realizzare i video è stato divertente e sorprendentemente semplice. La loro promozione, tuttavia, ha richiesto uno sforzo maggiore di quanto mi aspettassi. Una volta che ho dato i video ai miei esperti di marketing , il numero di visualizzazioni è salito alle stelle.
Senza la giusta promozione, tutto lo sforzo che metterai nei tuoi video non aiuterà molto la tua attività.

Social Media Marketing

I social media sono diventati così popolari che non puoi permetterti di ignorarli. Dopotutto, l’ 81% delle persone negli Stati Uniti ha profili sui social media. Alcune delle più importanti piattaforme di social media includono:
  • Facebook (oltre 2 miliardi di utenti attivi)
  • YouTube (1,5 miliardi di utenti attivi)
  • Instagram (700 milioni di utenti attivi)
  • Twitter (328 milioni di utenti attivi)
Social Media Marketing
Se non usi il social media marketing, allora stai perdendo l’opportunità di raggiungere milioni, se non miliardi, di persone.
Il social media marketing non è qualcosa che molte aziende possono fare senza l’aiuto di esperti. C’è semplicemente troppo in palio per farlo da soli. Quando assumi esperti di marketing sui social media , ottieni:
  • Profili di social media sviluppati professionalmente
  • Ottimizzazione della pagina aziendale
  • Rapporti mensili che mostrano le prestazioni del tuo profilo
  • Creazione di contenuti che coinvolge i follower
Gli esperti possono anche sviluppare strategie di social media che incoraggiano i tuoi follower a condividere post. Man mano che più follower condividono post, dovresti scoprire che il tuo profilo attira più persone e il tuo sito web riceve più visitatori.

Progettazione di siti Web

Ho visto molti strumenti gratuiti che aiutano proprietari e gestori di aziende a sviluppare i propri siti Web. Come qualcuno che non ha molta esperienza con la progettazione grafica o la codifica, però, ho bisogno di uno strumento che sia molto facile da usare.
Progettazione di siti Web
Preferisco usare il Cloud LGS Website Builder perché semplifica tutto dal processo di impostazione di un carrello della spesa online all’aggiunta di nuovi post sul blog. È perfetto per qualcuno come me che non ha abbastanza tempo libero per conoscere la tecnologia del sito Web.
Cloud LGS funziona bene anche per me perché l’azienda offre supporto illimitato alla progettazione e consulenza tecnica. Quando volevo un nuovo logo per il mio sito Web, Cloud LGS ha trovato un designer che ha fatto un ottimo lavoro. Puoi anche ottenere assistenza per:
  • Pagine di destinazione
  • Campagne di marketing
  • Immagini personalizzate
  • Creazione di contenuti
  • Campagne e-mail
Tutto ciò di cui hai bisogno per far apparire e operare il tuo sito Web in modo più professionale, Cloud LGS sa come fare il lavoro nel modo giusto.

Pay-Per-Click (PPC) Marketing

Ho avuto due reazioni quando ho sentito parlare per la prima volta del marketing pay-per-click (PPC). In primo luogo, ho pensato che sembrava un’opportunità formidabile perché poteva elencare il mio sito Web sopra i risultati di ricerca organici. Chi non vuole essere in cima? In secondo luogo, temevo che una campagna PPC sarebbe costata troppo.
Pay-Per-Click (PPC) Marketing
Dopo aver parlato con il mio rappresentante presso Cloud LGS , ho appreso che avrei potuto controllare i costi della mia campagna PPC. Ho anche scoperto che il marketing PPC potrebbe darmi dati preziosi sulle persone che fanno clic sui miei collegamenti . Potrei scoprire cose come:
  • Quanto tempo i visitatori trascorrono sul mio sito Web dopo aver fatto clic sui collegamenti PPC.
  • Se i visitatori hanno acquistato qualcosa dopo aver seguito i collegamenti PPC.
  • Dove sono andati i visitatori dopo aver fatto clic sui miei link.
Con questo tipo di dati, ho potuto imparare molto sui potenziali clienti. Potrei anche sapere quali parole chiave PPC hanno convertito più visitatori in clienti paganti.
C’è molto da imparare prima di poter utilizzare Internet per promuovere la tua attività. Rivolgersi ai professionisti è stata ovviamente la scelta giusta per me. Ora che ho visto che aspetto ha un buon marketing di contenuti SEO , non torno più a farlo da solo.
Fai crescere la tua attività di progettazione di interni e arredamento

La verità su SEO per interior designer nel 2019

Uno dei maggiori problemi affrontati dagli interior designer è la mancanza di visibilità per essere trovati online. E siamo onesti, devi essere visibile online anche se operi localmente. Tutti iniziano la loro ricerca online anche per coloro che ti cercano.
Se la tua attività non può essere trovata nella prima pagina della pagina dei risultati del motore di ricerca, potresti perdere molti potenziali profitti. Immagina di aumentare il traffico giornaliero verso la tua attività e tonnellate di clienti che cercano effettivamente la tua attività. Ecco alcuni suggerimenti per padroneggiare la SEO per gli interior designer.

Aggiorna il tuo sito web

Ricorda che Google ha iniziato a implementare il suo indice mobile-first, quindi devi creare la versione mobile del tuo sito. Controlla la velocità del tuo sito perché Google classifica anche i siti Web a caricamento rapido. Utilizza lo strumento online PageSpeed ​​Insights per scoprire la velocità e la reattività del tuo sito.
Scegli le parole chiave giuste

Scegli le parole chiave giuste

Una buona strategia SEO inizia con le parole chiave giuste. Scegli le parole chiave che sono rilevanti per l’interior design, come interior designer + la città, lo stato o il codice postale della tua azienda o i problemi comuni dei tuoi clienti. Crea varie versioni di parole chiave SEO per mobili per produrre una serie diversa di risultati.
Dopo aver scelto le parole chiave mirate, integrale nel tuo sito. Indica le parole chiave da qualche parte all’interno della pagina che desideri classificare. Supponiamo che tu sia un designer d’interni a New York e che desideri classificare la tua home page, puoi menzionare le parole chiave nell’intestazione, nel paragrafo di apertura o in qualsiasi parte del contenuto.

Lunghezza del tuo post

Il conteggio delle parole del tuo post è importante anche per il SEO. I post più lunghi tendono a ottenere un posizionamento più elevato rispetto ai post più brevi. Mentre i post più brevi vengono spesso visualizzati come esca per clic, i post più lunghi tendono ad essere ricchi di contenuti e pertinenti. Il tuo post dovrebbe essere lungo almeno 300 parole.
Il titolo non deve superare i 70 caratteri. Mantieni le frasi brevi per una facile lettura. Un massimo di 20 parole per frase è abbastanza buono da leggere. I paragrafi lunghi sono difficili da leggere, quindi tienili fino a 150 parole.

Titoli di immagini descrittive

Si vuole essere descrittiva quando si effettua titoli delle immagini . Le immagini tendono a essere visibili nella ricerca di immagini di Google quando vengono etichettate e descritte con precisione. Oltre ad aumentare il traffico verso il tuo sito, un’immagine correttamente descritta fa bene anche al SEO in quanto spiega ulteriormente di cosa tratta il tuo sito.
Quando crei il titolo dell’immagine, considera l’utilizzo della parola chiave. In questo modo, le tue immagini sono ottimizzate per essere classificate su Google. Inserisci la parola chiave long tail nel testo alternativo archiviato quando carichi le immagini sul tuo sito.

Ottieni backlink

Uno dei principali elementi per la classifica è il backlink. Esistono diversi modi per proteggere i backlink, ma il modo più veloce è quello di condividere i tuoi contenuti sui social media. Non stai solo ricevendo un backlink credibile, ma stai anche aumentando il traffico verso il tuo sito.
Un altro metodo per ottenere backlink è chiedere a un blogger o ad altri siti all’interno della tua nicchia. Puoi contattarli e offrirti di creare un contenuto per il loro sito. Basta inserire un link all’interno del contenuto in modo che i lettori possano essere reindirizzati al tuo sito.
Richiedi recensioni online

Richiedi recensioni online

Un altro modo per apparire sulla prima pagina di Google è ottenere recensioni online. Più persone hanno maggiori probabilità di lavorare con te se vedono molte recensioni positive sulla tua attività. Puoi distribuire newsletter chiedendo recensioni dai tuoi precedenti clienti o chiedendole direttamente.

Aggiorna il tuo contenuto

È essenziale aggiornare regolarmente i tuoi contenuti per mantenerli aggiornati e pertinenti. Se hai creato un contenuto di idee di interior design nel 2014, torna indietro e aggiornalo per eventuali idee recenti nell’anno in corso. Ciò avrà un effetto positivo sulla tua classifica perché dimostra che sei attivo nel mantenere rilevante il tuo sito web.
Per essere sicuri di effettuare prontamente gli aggiornamenti, creare un calendario dei contenuti. Google alla fine inizierà a considerare il tuo sito Web come un’autorità all’interno della tua nicchia se pubblichi molti contenuti pertinenti. Una volta che sei considerato un sito credibile all’interno del tuo settore, i tuoi contenuti inizieranno a essere alti con meno sforzi.

Piano di marketing 2019 per l’interior design

Un’azienda di interior design ha bisogno di un buon piano di marketing per trovare i clienti giusti e aumentare la redditività della tua attività. Se non sai da dove iniziare, ecco come commercializzare la tua attività di interior design.
seo per interior designer

Identifica il tuo mercato di riferimento

Uno degli elementi essenziali di un piano di marketing è conoscere il tuo pubblico di destinazione. Il mercato di riferimento sono più probabilmente le donne che hanno un interesse per l’arredamento della casa. L’età e il reddito possono variare in base allo stile e ai prodotti forniti. Per una migliore conoscenza, esegui una ricerca demografica nell’area in cui gestisci la tua attività di interior design.

Crea un’immagine aziendale

Una volta determinato il tuo mercato di riferimento, inizia a sviluppare un’immagine per la tua attività che li attiri. Pensa all’immagine come al marchio che vuoi mostrare ai tuoi clienti. La maggior parte delle aziende di interior design desidera mostrare un’immagine di versatilità e grandi capacità.

Fai goal

Ora è tempo di raggiungere obiettivi realistici. Per la maggior parte delle aziende di interior design, il loro obiettivo è aiutare i clienti a creare un’atmosfera nelle loro case. Il tuo piano di marketing dovrebbe elencare i modi per raggiungere il tuo mercato di riferimento per raggiungere questo obiettivo.

Valutare la concorrenza

A questo punto, è necessario determinare i principali concorrenti. Probabilmente, i tuoi concorrenti diretti sono altri decoratori di interni. Valutare i loro punti di forza e di debolezza. Controlla i loro siti Web per raccogliere quante più informazioni possibile., Quindi confrontali con i tuoi punti di forza e di debolezza per vedere cosa puoi fornire che è qualcosa di unico.
online marketing in Arizona

Decidi le migliori strategie di marketing

Il modo migliore per raggiungere i clienti è attraverso Internet. Crea un sito Web efficace per consentire ai potenziali clienti di saperne di più sul tuo marchio e su ciò che puoi offrire. Inizia a scrivere sul blog per offrire ai lettori informazioni sull’interior design e mettere in evidenza i tuoi servizi . Utilizza i social media per mostrare il tuo portfolio e interagire con potenziali clienti.

Imposta il budget

Con i tuoi obiettivi fissati, è tempo di allocare il budget per il marketing. Le nuove imprese di solito spendono più delle loro controparti più vecchie. Indipendentemente dall’importo, il budget dovrebbe essere sufficiente per coprire le pubblicità di base, come annunci sui giornali, newsletter e marketing del sito Web.

Suggerimenti aggiuntivi per Interior Design SEO 2019

Dopo aver seguito il piano sopra menzionato, è ora necessario formulare un piano SEO che funzioni. Tuttavia, ecco altri suggerimenti per l’ottimizzazione dei motori di ricerca in Arizona:
online marketing in Arizona

1. Utilizzare le directory online

Per le nuove attività di interior design, è imperativo elencare le informazioni della loro azienda nelle directory online. È come organizzare la tua attività. Devi renderlo visibile su più piattaforme con l’aiuto dei servizi SEO Arizona .
Tuttavia, assicurati che la directory che hai scelto si adatti alla tua nicchia di interior design. Puoi sempre trovare tonnellate di directory dedicate ai designer. Per semplificare, cerca “interior designer” e vedi quali annunci compaiono. Prova a unirti a quelli. 

2. Rendi il tuo sito web visitabile

Gli allestitori di scenografie e gli interni possono essere molto impegnati. Con questo, l’aiuto di un esperto SEO Arizona ti tornerà utile. Possono migliorare la crawlability del tuo sito Web in modo che i motori di ricerca possano indicizzare correttamente le tue pagine.
Puoi usufruire dei pacchetti mensili SEO Arizona per ottimizzare pagine, foto, video e altri contenuti del tuo sito web. In questo modo, i tuoi visitatori non dovranno sopportare tempi di caricamento prolungati.
sito web visitabile

3. Blog Spesso

Come designer, dovresti sempre offrire al tuo pubblico qualcosa di nuovo dalla tua azienda. Bloggare è un ottimo modo per farlo senza spendere molto. Se il blog si è rivelato impegnativo, puoi usufruire di pacchetti SEO per piccole imprese in Arizona e gestiranno il contenuto per te.
Tuttavia, non è necessario pubblicare post ogni giorno. Scrivere una volta alla settimana o due volte al mese sarebbe sufficiente per mantenere il tuo sito Web aggiornato e accattivante.

4. Usa tonnellate di immagini

Ricorda, stai vendendo un servizio di scenografia e interior design. Se vuoi attirare l’attenzione del tuo mercato di riferimento, devi fornire tonnellate di elementi visivi.
Organizza le tue foto di design per tema, tipo di proprietà o qualsiasi altra cosa che semplifichi la navigazione. Questa praticità avvicina il potenziale cliente al proprio servizio.

5. Condividi i video dei tuoi progetti

Non è sufficiente che tu sappia creare avvincenti presentazioni video del tuo design. Dovresti anche sapere come farlo vedere.
account di social media
Pubblica i video sui tuoi account di social media come Twitter, Facebook e / o LinkedIn. Attraverso questo, il tuo pubblico di riferimento guarderà direttamente il contenuto.
Il contenuto video è il formato definitivo che i designer dovrebbero sfruttare. Evidenziando i punti di forza del tuo servizio, puoi aspettarti maggiori richieste e conversioni. Puoi aggiungerlo al tuo piano di marketing online in Arizona. 

6. Includi le informazioni sulla tua azienda nella Home Page

Nel momento in cui il tuo pubblico di destinazione atterra sulla tua home page, dovrebbe vedere tutti i mezzi possibili per raggiungere il tuo servizio. Con questo, dovresti includere il tuo numero di contatto, e-mail e indirizzo in testo semplice. In questo modo, coloro che sono alla ricerca di servizi di interior design prenderanno facilmente in considerazione l’idea di contattarti.
Per quanto desideri sfoggiare i migliori scatti del tuo design sulla home page, puoi considerare di rendere questa parte meno “pesante”. È possibile utilizzare una galleria scorrevole di immagini per far spazio a informazioni più importanti sulla home page del sito.
Sei curioso di sapere come possiamo aiutarti?
Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close