ibdi.it

Come perfezionare la strategia di Internal Linking del tuo blog

Porta il tuo blog al livello successivo con una struttura formale e una strategia di collegamento interna

La strategia di contenuto della maggior parte dei blogger consiste nel brainstorming di alcune idee di post, magari una settimana o due in anticipo. Durante la scrittura dei post, potrebbero ricordare di nuovo a un post correlato e collegarlo al contenuto.

Mantiene il blog aggiornato con nuovi post e offre ai lettori qualcosa su cui fare clic durante la lettura, ma quel tipo di strategia perde molte opportunità.

È una strategia di contenuti amatoriali nel mondo di un blogger professionista.

C’è un altro modo in cui dovresti pianificare i tuoi contenuti e strutturare il tuo blog, un modo che aprirà un mondo di classifiche e traffico di ricerca più elevati. Manterrà i visitatori sul tuo sito più a lungo e utilizzerà ogni grammo di succo di ricerca per classificare il tuo blog.

Deve essere una priorità nella tua lista di cose da fare … quella che viene effettivamente eseguita, non la lista di cose da fare che viene sempre respinta.

La creazione di una struttura formale per il tuo blog e l’utilizzo per una strategia di collegamento porterà il tuo sito al livello successivo per un blogger professionista.

Che cos’è una strategia di collegamento interno?

Mentre la maggior parte dei blogger considera i collegamenti interni semplicemente come un modo per mostrare ai lettori in tutto il sito, essi servono a uno scopo molto più grande.

Google utilizza i tuoi collegamenti interni per orientarsi all’interno del sito. Utilizza un programma spider per eseguire la scansione del tuo sito attraverso i collegamenti, guardando ogni pagina mentre lo fa. Mettendo insieme tutte queste informazioni, Google è in grado di capire quali post sono più importanti e come sono strutturati tutti.

Lo utilizza per classificare il tuo sito per quelle categorie importanti, in particolare per i post più importanti all’interno delle categorie.

Google farà tutto questo sia che tu abbia una struttura di collegamento formale o meno. Il motore di ricerca più grande del mondo è intelligente … ma non perfetto. Vuoi indovinare i tuoi post più importanti?

Se guardassi la maggior parte dei blog attraverso i loro link interni, sembrerebbero un cespuglio aggrovigliato senza una vera struttura. Una strategia di collegamento interna formale imposta i tuoi collegamenti per mostrare chiaramente quali post sono più importanti.

Una struttura di blog è impostata come una piramide con la homepage in cima, seguita dalle categorie e dalle pagine più importanti. Questi poi si collegano ad argomenti e idee correlate all’interno di ciascuna categoria.

Ogni livello si collega nei post o nelle pagine nel livello sottostante e nei post o nelle pagine sopra di esso. Questo aiuta Google a capire esattamente quali post e pagine si collegano tra loro e aiuta i lettori a trovare facilmente la strada per i contenuti correlati.

In che modo una strategia di collegamento formale aiuta il tuo blog?

I link interni sono molto più di un semplice modo per indurre i lettori a fare clic sul tuo blog. Sono una parte fondamentale del tuo processo SEO.

Come creare la strategia di collegamento blog perfetta

Pianificare la struttura del tuo blog richiede tempo, ma è semplice da fare. Puoi usare il software della mappa mentale per visualizzare la struttura o semplicemente disegnarla su un pezzo di carta.

Se stai usando il formato piramidale, la tua homepage sarà in cima. Avrai quindi da cinque a dieci righe dalla home page alle categorie principali. Da ciascuna di queste categorie, avrai da tre a cinque righe fino agli argomenti all’interno di ciascuna. Da questi argomenti, avrai linee fino a domande e idee all’interno di ciascuno. Quindi assegnare una pagina o un post a ciascuna di queste righe.

Se stai usando una mappa mentale, il layout è lo stesso ma avrai linee che fluiscono in tutte le direzioni.

È inoltre necessario assegnare una parola chiave a ciascun post e pagina.

Questa è la tua struttura di collegamento formale. La homepage si collegherà ai post di categoria e alle tue pagine più importanti. Il livello successivo delle pagine o dei post delle categorie si collegherà ai post del livello successivo. L’idea qui è che il post di livello superiore si concentri su una parola chiave o argomento più generale, ma indirizza quindi i lettori al livello successivo di post che forniscono informazioni su parole chiave e idee più specifiche all’interno dell’argomento.

I post di livello inferiore dovrebbero fare riferimento e collegare nuovamente i post e le pagine più importanti che trattano l’argomento più ampio.

Una misura importante della tua strategia di collegamento è che nessun post dovrebbe essere più di tre o quattro collegamenti dalla homepage. Poiché la tua home page e le pagine delle categorie più importanti hanno la maggior autorità di ricerca, non vuoi che nessun post sia troppo lontano da questi se vuoi diffonderti attorno al tuo potere di ricerca.

Un controllo dei contenuti ti aiuterà a vedere quanto sono lontani i tuoi post dalla home page in una misura chiamata “profondità di scansione”. Conoscere la profondità della ricerca per indicizzazione per ogni post è fondamentale per assicurarsi che ottenga abbastanza link link per classificarsi.

Puoi comunque collegare i tuoi post ad altri post pertinenti che non si trovano nello stesso percorso. Questi collegamenti aggiuntivi aiutano i lettori a orientarsi e non confonderanno Google se il resto della struttura interna è strutturato.

Alcuni di questi possono sembrare tecnici e eccessivamente complicati, ma è una parte importante della creazione di un sito Web professionale. Fatto bene, noterai e aumenterai immediatamente il traffico di ricerca e le pagine per sessione. Le persone trascorreranno più tempo sul tuo blog e passerai il tuo potere di ricerca più deliberatamente. Non perdere l’occasione di portare il tuo blog al livello successivo!

Exit mobile version