Come ottenere traffico sul tuo blog: 20 metodi per generare traffico

Un blog o un sito web senza visitatori non può sopravvivere a lungo. Non importa quanto sia bello il tuo contenuto se non c’è nessuno che lo leggerà. Ecco perché imparare a ottenere traffico sul tuo blog è così importante.

Se hai appena iniziato a bloggare e non sai come ottenere traffico sul tuo sito web, questa guida per principianti ti mostrerà come farlo.

Naturalmente, ci sono modi ancora più avanzati per ottenere traffico sul sito Web, ma è necessario conoscere questi “di base” prima di passare alle cose folli in futuro.

Quindi iniziamo:

Sommario:

  • 1. Inizia con la tua nicchia
  • 2. Argomenti di ricerca da scrivere
  • 3. Crea pilastri di contenuto
  • 4. Scrivi titoli migliori
  • 5. Ottimizza gli articoli per la SEO di base
  • 6. Prova a diventare virale
  • 7. Aggiungi foto, video e infografiche
  • 8. Costruisci un elenco di e-mail
  • 9. Rendi i tuoi contenuti facili da leggere
  • 10. Crea backlink
  • 11. Blog degli ospiti
  • 12. Notifica push
  • 13. Aggiorna il tuo articolo
  • 14. Pubblica di più
  • 15. Avvia un podcast
  • 16. Ottimizza la velocità di caricamento del tuo blog
  • 17. Concentrarsi sul valore
  • 18. Trova comunità correlate
  • 19. Trova la tua voce
  • 20. Esegui una campagna pubblicitaria su Facebook
  • Conclusione: come ottenere traffico sul tuo blog
  • Domande frequenti

1. Inizia con la tua nicchia

come ottenere traffico sul tuo blog - ricerca di nicchia

Ormai dovresti aver già trovato la tua nicchia e creato un blog. Quindi, per ottenere più traffico sul tuo blog, il tuo primo passo è sapere di cosa scrivere. 

Preferibilmente hai scelto di entrare in una nicchia di cui conosci alcune cose. In caso contrario, le cose diventeranno un po’ complicate.

Avrai sostanzialmente due opzioni:

  • Dedica molto tempo alla ricerca di cosa scrivere e cosa stanno facendo gli altri
  • Paga i freelance per scrivere contenuti per il tuo blog

Ma se hai già familiarità con la tua nicchia, allora il tuo oro, dovresti già avere alcune idee in testa su cosa scrivere, anche prima di iniziare il tuo blog.

Se non hai idee, non preoccuparti, vedi il punto successivo:

2. Argomenti di ricerca da scrivere

Avere una nicchia e sapere quali cose correggere è fantastico… ma devi anche fare qualche ricerca e scoprire gli argomenti che interessano alle persone.

Questo è particolarmente importante se rimani bloccato non sapendo di cosa scrivere .

Quindi uno dei modi per scoprire nuovi argomenti su cui scrivere e ottenere più traffico sul tuo blog è andare a vedere le tendenze su Google Trends .

Diciamo che il tuo blog parla di giardinaggio, forse non sapevi che le persone non cercano giardinaggio solo in pieno inverno…

Quindi, utilizzando Google Trends puoi vedere rapidamente quali argomenti sono popolari in questo momento.

usa le tendenze di Google per ottenere traffico sul tuo blog

Usa queste query correlate per creare contenuti straordinari e, in questo modo, alla fine otterrai più traffico sul tuo blog.

Potresti anche usare SemRush per ricerche più avanzate e approfondite, dove potresti vedere esattamente quante persone cercano questi argomenti e parole chiave ogni mese, di cosa sta scrivendo la tua concorrenza e altre cose buone del genere.

Semrush

3. Crea pilastri di contenuto

ottenere traffico verso il tuo sito web - pilastri dei contenuti

Un pilastro del contenuto è fondamentalmente un articolo più approfondito in cui fai del tuo meglio per fornire più valore e aiuto possibile ai tuoi lettori. Questo è il contenuto che molto probabilmente si classificherà più in alto nei motori di ricerca, quindi assicurati di renderlo eccezionale.

Questo tipo di contenuto è solitamente sotto forma di guide, tutorial e procedure .

Tutti gli articoli del pilastro dei contenuti dovrebbero avere un numero di parole molto più grande rispetto ai tuoi soliti articoli. Questo contenuto più lungo viene condiviso di più sui social media e si classifica più in alto nei motori di ricerca rispetto agli articoli più brevi.

Fai circa 2500-3000 parole.

Quindi, se vuoi ottenere traffico sul tuo blog, questo è sicuramente uno dei modi migliori per farlo.

4. Scrivi titoli migliori

come ottenere traffico sul tuo blog: scrivi titoli migliori

Scrivere titoli migliori è un’abilità di marketing digitale che dovrai imparare durante la tua carriera nel blog, ed è meglio impararla rapidamente.

Avere un ottimo titolo per tutti i tuoi post ti renderà più facile ottenere traffico sul tuo blog. Ecco alcuni esempi di come un ottimo titolo può avvantaggiare il traffico del tuo blog :

  • Mantenere i visitatori più a lungo sul tuo sito (un visitatore di solito esce dal sito in 3-5 secondi se non vede qualcosa che lo incuriosisce)
  • Migliorare le tue classifiche SEO (assicurati di aggiungere la tua parola chiave principale all’interno del titolo)
  • Aumenta le tue possibilità che il tuo articolo diventi virale

Come ho detto in precedenza in un altro post, i titoli clickbait funzionano semplicemente. Quindi prova a incorporare un po’ di quel sapore clickbait-y nei tuoi articoli, ma non esagerare.

5. Ottimizza gli articoli per la SEO di base

Ottieni traffico sul tuo blog dalla SEO

L’ottimizzazione dei tuoi contenuti per la SEO è la cosa più importante che dovrai fare prima di premere il “pulsante Pubblica”. Cioè, se vuoi ottenere traffico sul tuo blog gratuitamente dai motori di ricerca.

Anche se non ti interessa la SEO e ottenere traffico gratuito sul tuo sito web, dovresti comunque applicare le basi SEO per tutti i post del tuo blog. Usa un plugin come Yoast, o All in One SEO, per aiutarti a comprendere meglio alcune pratiche SEO.

Una volta presa la mano, sarai in grado di implementare molto più facilmente queste tecniche SEO mentre scrivi gli articoli.

Per esempio:

  • Aggiungi la parola chiave principale nel titolo e nelle intestazioni H1
  • aggiungi la stessa parola chiave nel permalink (URL dell’articolo)
  • Usa la stessa parola chiave principale nel primo paragrafo del tuo articolo
  • Usa gli attributi alt per le tue immagini
  • Aggiungi le parole chiave principali e correlate nelle intestazioni (h1, h2, h3) all’interno dell’articolo
  • Crea una meta descrizione adeguata , con la parola chiave principale all’interno
  • Aggiungi link esterni e interni ai tuoi articoli
  • Scrivi un minimo di 500 parole, ma ti consiglio almeno 800-1200

6. Prova a diventare virale

come ottenere traffico sul tuo blog - diventando virale

Diventare virale non è una scienza esatta. Nessuno può davvero prevedere quale dei loro contenuti diventerà virale, o quando accadrà (o se accadrà mai).

Ci sono molti creatori di YouTube che hanno caricato tonnellate di video, ma solo alcuni di questi video diventeranno virali e riceveranno traffico da tutto il Web.

Certo, ci sono alcuni modi per influenzare quale dei tuoi articoli diventerà virale, se hai un grande seguito o se paghi per il traffico, ma in generale, anche se lo fai, non è ancora a prova di proiettile al 100%.

Alla gente semplicemente non potrebbe interessare quello che hai scritto… 

Ecco alcuni suggerimenti per aumentare le tue possibilità di diventare virale e ottenere più traffico sul tuo sito web:

  • Crea un omaggio (usa strumenti di marketing digitale come Gleam o Vyper ) e paga per gli shoutout su Instagram per questo
  • Potenzia il tuo post su Facebook (ne parleremo più avanti)
  • Usa grandi titoli e immagini in primo piano

Se fai tutto questo, è probabile che alcuni dei tuoi post sul blog diventino virali e condivisi migliaia di volte sui social media e il risultato sarà ovviamente più traffico verso il tuo sito web.

7. Aggiungi foto, video e infografiche

Aggiungi immagini e video per ottenere traffico sul tuo sito web

Come puoi vedere da questo post del blog, aggiungo immagini a tutto . Aiutano a rendere il contenuto più facile da leggere e digerire e, a volte, possono fornire informazioni utili che non possono essere spiegate diversamente.

L’aggiunta di immagini e infografiche ai tuoi post ti darà un’enorme opportunità di capitalizzare altre fonti di traffico per il tuo blog, ad esempio Pinterest.

Esistono plug-in che possono aggiungere automaticamente un pulsante “Pin” a ogni immagine sul tuo sito Web in modo che i visitatori possano facilmente fare clic sul pulsante Pin e condividerlo immediatamente sulla loro pagina Pinterest.

Ci sono marketer che hanno siti web che ricevono un sacco di traffico tramite Pinterest , anche più che da Google. Un mio marketer preferito Jon (Da FatStacksBlog ), usa Pinterest costantemente per uno dei suoi siti di nicchia, ha recentemente scritto un articolo: Pinterest VS Google traffic , che mostra ancora di più la potenza di Pinterest .

Se riesci a trasformare i tuoi articoli in contenuti video e condividerli su YouTube e altri siti Web di video popolari, questo ti porterà ancora più traffico sul tuo sito Web. Quindi, se puoi, fallo.

8. Costruisci un elenco di e-mail

ottieni più traffico sul tuo blog con l'email marketing

Mai sentito il detto: “I soldi sono nella lista”?   Non so chi l’abbia detto per primo, ma a quanto pare queste semplici parole mi sono rimaste impresse per secoli.

E per un motivo…

L’ email marketing è ancora piuttosto potente anche al giorno d’oggi con tutti i nuovi “giocattoli luccicanti” come Tik-Tok, Instagram, traffico push, ecc.

La creazione di una mailing list dovrebbe essere la tua massima priorità, soprattutto se vuoi fare soldi con il blog . Iscriviti a un servizio di email marketing come Getresponse , Aweber o qualsiasi altra azienda che ti piace.

Dopo averlo fatto, è il momento di aggiungere alcuni moduli di iscrizione in modo da poter raccogliere indirizzi e-mail e creare una newsletter.

Aggiungine uno nella barra laterale, uno in fondo all’articolo, puoi persino aggiungere un pop-up (ma un po’ meno fastidioso) e chiedere ai lettori di registrarsi attraverso di essi ogni volta che ne hai la possibilità.

Ora, quando scrivi un nuovo post o vuoi promuovere qualcosa, puoi semplicemente inviare un’e-mail alla tua lista e otterrai clic e traffico istantanei sul tuo blog.

Consulta la mia ultima guida per saperne di più: come avviare una mailing list .

9. Rendi i tuoi contenuti facili da leggere

contenuto di facile lettura: ottieni più traffico sul tuo sito web

Ne ho già parlato in precedenza e sarò breve… Fondamentalmente vuoi rendere i tuoi contenuti facili da leggere, in modo che i tuoi visitatori possano arrivare più velocemente al punto.

Le persone in questi giorni sono impegnate, non hanno tempo per sedersi e leggere un articolo di 20 minuti se non sono affascinate da qualcosa.

Fondamentalmente devi creare ciò che è noto come “testo scansionabile”, in cui crei contenuto in modo tale che possa essere letto e interpretato molto rapidamente da qualcuno che sta solo sfogliando.

Puoi ottenerlo incorporando quanto segue nei tuoi articoli:

  • Crea liste
  • Aggiungi punti elenco
  • Parole audaci
  • Usa le intestazioni
  • Brevi paragrafi

10. Crea backlink

creare backlink

Un backlink è fondamentalmente un collegamento al tuo sito proveniente da un altro sito. Questo era piuttosto importante in passato per il traffico SEO, e le persone erano solite creare spam di massa e creare backlink su migliaia di siti Web, e Google li avrebbe quindi “premiati” senza. 1 posto in classifica.

Non funziona più così, non puoi semplicemente spammare la tua strada verso l’alto ora.

Invece, vuoi creare backlink significativi e di qualità nel modo manuale e più “difficile”.

Fai ricerche sulla concorrenza e vedi da dove ottengono i loro backlink, con uno strumento come SemRush , quindi provi a inviare un’e-mail ai siti su cui hanno ricevuto un backlink, sperando che tu possa ottenere anche un link al tuo sito.

È più facile a dirsi che a farsi e 8 volte su 10 non riceverai nemmeno una risposta, ma quando succede, è sorprendente.

Esistono molte strategie e modi per creare backlink di qualità, ma nella speranza di mantenere questo articolo breve, dovrò parlarne in modo più approfondito un’altra volta.

11. Blog degli ospiti

blog degli ospiti

Alcune persone potrebbero spingere per l’idea che il blog degli ospiti sia morto e non sia più un modo rilevante per creare backlink. Ecco il fatto, il blog degli ospiti non riguarda solo i backlink.

Se hai un sito Web con una bassa quantità di traffico e vai su un altro sito più popolare e di successo, scrivi un contenuto interessante per loro, aggiungi la tua descrizione e collega di nuovo ai tuoi siti Web, molto probabilmente otterrai un parte dei lettori del sito di quel popolare per venire al tuo blog e controllare anche i tuoi articoli.

Anche i vantaggi SEO di quel backlink dei post degli ospiti sono piacevoli da avere, anche se Google ha affermato che non si preoccupano troppo dei backlink dei post degli ospiti, può comunque funzionare se fatto bene e non in modo spam su centinaia di siti.

12. Notifica push

le notifiche push

Sai come vai su alcuni dei tuoi siti Web preferiti e all’improvviso ricevi un pop-up che ti chiede di iscriverti alla loro newsletter di notifica push?

Potrebbe sembrare “spam”, ma la verità è che funziona ed è un ottimo modo per attirare traffico sul tuo blog.

Ogni volta che scrivi un nuovo articolo, le persone che si sono iscritte alla tua newsletter push riceveranno una notifica nel loro browser che li informa che hai appena pubblicato qualcosa di nuovo.

È di nuovo traffico istantaneo , proprio come l’email marketing.

13. Aggiorna il tuo articolo

aggiorna i tuoi articoli

Scrivere sempre nuovi contenuti è fantastico. Ma sai cos’è anche fantastico?

Aggiorna i vecchi articoli con nuove informazioni e aggiornali un po’ per rendere felici Google e il tuo pubblico. Google tiene molto alla data di pubblicazione o aggiornamento di un post.

Vogliono fornire le informazioni più aggiornate disponibili alle persone che stanno cercando qualcosa.

Quindi mantenere aggiornati i tuoi articoli è un ottimo modo per indirizzare il traffico verso il tuo blog gratuitamente.

14. Pubblica di più

pubblica più post

Sembra una soluzione così facile, giusto? Beh, è ​​un po’… Voglio dire, certo, potresti non essere in grado di scrivere 5 articoli al giorno, ma anche se scrivi una volta ogni pochi giorni, sarà comunque fantastico.

Perché…

Più contenuti hai, più possibilità hai di classificarti per alcuni di essi su Google e guadagnare più traffico per il tuo sito web.

Ha senso? Sì, lo fa…

Ci sono persone che pubblicano 3 o più volte al giorno, tutti i giorni. Non sto dicendo di essere come loro, potresti semplicemente scrivere un buon post alla settimana e poi usare l’altro tempo per promuoverlo.

Oh sì… a volte scrivere troppo potrebbe non essere un modo efficace per attirare traffico sul tuo sito web, a volte è meglio semplicemente scrivere qualcosa e poi passare i prossimi due giorni cercando di promuoverlo ovunque.

15. Avvia un podcast

avviare un podcast

I Podcat sono divertenti, sia che tu stia andando duro in palestra o guidando da qualche parte, ascoltare il tuo podcast preferito è un modo fantastico per rimanere aggiornato e imparare le cose.

È anche più facile da produrre rispetto ai video e il mercato dei podcast non è così saturo come quello dei video.

Inoltre, può essere lungo o corto quanto vuoi, in modo da non dedicarci troppo tempo se non lo desideri. Ci sono molte piattaforme là fuori per promuovere il tuo podcast come Sticher, iTunes, Spotify, ecc.

Il mondo dei podcast è appena iniziato e con il passare degli anni sono sicuro che vedrai tutte le tue attività preferite averne uno.

Allora perché non salire sul carro e iniziare prima della concorrenza , eh?

16. Ottimizza la velocità di caricamento del tuo blog

ottimizzare la velocità del sito web

Ottenere traffico sul tuo blog va bene e dandy, ma se non hai un sito Web a caricamento veloce, è tutto inutile.

Sapevi che le persone di solito lasciano un sito Web se impiegano più di 3 o 5 secondi per caricarsi? Bene, ora lo sai.

Utilizza plug-in di memorizzazione nella cache come WP Super Cache, W3 Total Cache, WP Rocket, ecc. e utilizza un servizio CDN come Cloudflare e ottimizza le tue immagini.

Oh, quasi dimenticavo…

La velocità del sito Web è importante per la SEO, Google vuole che il tuo sito si carichi rapidamente, altrimenti non lo classificherà come merita. Le loro parole, non le mie.

Quindi, se vuoi quel dolce traffico organico gratuito, è meglio che ti assicuri che il tuo sito si carichi rapidamente.

Usa strumenti come GTmetrix e Pingdom per testare la velocità del tuo sito web e vedere come migliorarlo.

17. Concentrarsi sul valore

fornire valore

Scrivere molto è fantastico e tutto… ma è utile?

I tuoi contenuti forniscono grandi informazioni , aiuto e valore ai tuoi lettori? No? Bene, in tal caso è meglio che cambi tutto il tuo gioco di scrittura, perché stai scrivendo sciocchezze.

Assicurati di fare sempre del tuo meglio per AIUTARE prima gli altri, il denaro è bello ma se non rispondi alle esigenze di qualcuno che ha appena cercato qualcosa su Google, perderai quel visitatore di un sito che parla in modo più approfondito su quell’argomento o problema.

18. Trova comunità correlate

Trova comunità e ottieni traffico

Trova altri siti, forum, blog e gruppi che trattano tutti lo stesso argomento del tuo. Unisciti a tutti loro, inizia a commentare e a interagire con la community e, naturalmente, aggiungi un link al tuo sito Web se possibile (ma non in modo spam).

Questo è un altro modo per riportare rapidamente il traffico al tuo sito web, soprattutto quando hai appena iniziato e il tuo blog è nuovo di zecca.

Ma non limitarti a commentare cose inutili, cerca di emergere nell’argomento e fornisci suggerimenti e, nel complesso, sii utile e ben informato se puoi.

Quora è ottimo per farlo. Ci sono così tante domande pubblicate ogni secondo su quel sito Web, e se conosci bene le tue cose, dai loro una risposta e hai collegamenti al tuo sito Web, otterrai traffico indietro in pochissimo tempo.

19. Trova la tua voce

trova la tua voce

Sì, suonare come tutti gli altri non è proprio un buon modo per ricordare il tuo blog. Sai che di solito ci sono molte persone che digitano semplicemente l’indirizzo del tuo blog e vanno direttamente ad esso, semplicemente perché ricordano qualcosa di fantastico su di te.

Quindi cerca di essere divertente (a seconda dell’argomento potrebbe non essere sempre così), perspicace e  intelligente.

Non preoccuparti però, nessuno che ha appena iniziato ha imparato perfettamente il proprio stile di scrittura su una T. Ci vuole pratica e molta scrittura per capirlo, quindi arriverà in tempo.

20. Esegui una campagna pubblicitaria su Facebook

campagna pubblicitaria su facebook

Se puoi permetterti di spendere qualche dollaro, puoi aumentare i tuoi post ogni volta che ne scrivi uno per $ 5- $ 10 al giorno o più. A seconda della nicchia e del paese a cui ti rivolgi, puoi convincere un bel po’ di persone a fare clic sui tuoi post e controllare il tuo sito.

È un ottimo modo per avviare un post e iniziare a ricevere un po’ di traffico e vedere se il pubblico interagisce con esso o meno. Molte volte lasceranno anche un mi piace e seguiranno anche la tua pagina , quindi è fantastico per ottenere più traffico in seguito.

Non devi nemmeno usare Facebook se non ti piace, ci sono molte altre fonti di traffico di siti Web a basso costo là fuori.

Conclusione: come ottenere traffico sul tuo blog

Ottenere traffico sul tuo blog a volte può essere difficile, ma con l’evolversi della tecnologia, ci saranno sempre nuovi modi per promuovere e ottenere traffico verso il proprio sito web.

Tuttavia…

La nuova tecnologia non è sempre il caso, però, le vecchie cose funzionano altrettanto bene anche nel 2022. Cose come l’email marketing, la scrittura di ottimi contenuti, il blog degli ospiti, l’ottimizzazione per la SEO, ecc. saranno sempre ottimi metodi per ricevere molti visitatori del tuo sito.

Se combini molti dei metodi (se non tutti) di cui ho scritto in questo articolo, vedrai sicuramente dei risultati. Alcuni potrebbero funzionare più lentamente di altri, ma alla fine ne varrà la pena.

Inoltre, se vuoi il traffico istantaneo… c’è sempre un altro modo.

Puoi pagarlo e ottenere tutto il traffico che desideri, quando vuoi, sui contenuti che desideri. Certo, è molto più rischioso e c’è un’alta probabilità che tu perda denaro, ma ci sono molti siti web là fuori che si affidano semplicemente al traffico a pagamento per tutta la loro attività, e funziona.

Dai un’occhiata al mio articolo sulle sorgenti di traffico del sito web a basso costo e guarda cosa ti consiglio se sei interessato a pagare per il traffico.

Fammi sapere nei commenti se questi metodi ti sono stati utili e se hai qualcosa da aggiungere a questo articolo, sarebbe fantastico.