Cerca

Come ottenere Iscritti Gratuiti su Youtube

Prima di leggere oltre, devi porti una domanda.

Mi impegno a rimanere autentico o sono disposto a fare tutto il necessario, anche se eticamente discutibile, per avere successo su YouTube?

Fai una ricerca su Google per “come ottenere abbonati gratuiti su YouTube” e troverai una miriade di “esperti” che offrono soluzioni rapide o scorciatoie.

Quando si tratta di YouTube, fare qualsiasi cosa in realtà non è come ottenere abbonati gratuiti. No, per farlo su YouTube, devi essere autentico, avere una solida etica del lavoro ed essere il più follemente creativo possibile.

I MODI MIGLIORI PER OTTENERE ABBONATI YOUTUBE REALI

Facciamo subito un salto. Ecco alcuni passaggi attuabili che puoi intraprendere subito per aumentare la probabilità di guadagnare più abbonati YouTube.

PROMUOVI IL DIAVOLO DI TE STESSO

A molte persone non piace l’idea di promuoversi. Ma non puoi farcela senza di essa.

Gianni Nicassio della band Walk Off The Earth, che attualmente ha oltre 2,9 milioni di abbonati YouTube, afferma che devi concentrarti sulla promozione.

“Se stai iniziando, non rifuggire dal lavoro grugnito” , dice . “La creazione di contenuti accattivanti è solo metà del processo. Devi diventare spietato e promuovere, promuovere, promuovere. “

Dice che dovresti iniziare con le persone che conosci, le tue connessioni sui social media. I tuoi follower su Instagram, i tuoi amici di Twitter e Facebook, i tuoi veri amici e la tua famiglia. Chiedi loro di condividere i tuoi video sui loro profili sui social media. Commenta i video correlati con un link al tuo.

Promuovere, promuovere, promuovere.

CREARE UN PIANO DI CONTENUTI COERENTE E ATTENERSI AD ESSO

A questo punto, dovresti sapere di cosa tratta il tuo canale YouTube. Se non lo fai, allora dovresti smettere di leggere, capire la tua concentrazione e tornare qui quando hai.

Va bene, quindi una volta che hai il focus del tuo canale, dovrai creare un calendario dei contenuti: cosa copriranno i tuoi video e quando li pubblicherai. L’algoritmo di YouTube ama la coerenza e l’alta frequenza dei video pubblicati, quindi una semplice regola da seguire è quella di pubblicare un video a settimana.

E la pubblicazione periodica mantiene i tuoi spettatori (e si spera abbonati) coinvolti con il tuo canale. Se il tuo canale si oscura per alcuni mesi, le persone smetteranno di prestarti attenzione e forse anche di annullare l’iscrizione.

La coerenza mantiene gli abbonati.

Tratta il tuo canale YouTube come un programma TV. Un nuovo episodio dovrebbe essere trasmesso in un giorno specifico ogni settimana in modo che le persone sappiano quando cercare un altro video.

ESSERE GRANDE

Puoi seguire tutti i suggerimenti in questo articolo, ma se non sei eccezionale, fallirai. Puoi promuovere il tuo canale tutto ciò che desideri, puoi essere diligente nel seguire il tuo programma di contenuti e puoi anche avere un focus chiaro. Ma se i tuoi contenuti non sono della massima qualità, non avrai successo su YouTube.

I video e i canali con tempi di visualizzazione più elevati hanno molte più probabilità di essere visualizzati nei risultati di ricerca e nei video consigliati. YouTube vede che alla gente piace un determinato video, quindi lo mostrano a più persone. YouTube è chiaro sulla loro posizione con questo .

E il modo migliore per ottenere tempi di visualizzazione più elevati e più bulbi oculari sui tuoi video è creare contenuti coinvolgenti e / o utili. Realizzare video divertenti e informativi è la salsa segreta. Se riesci a farlo, le persone mangeranno i tuoi video.

La maggior parte dei tuoi video dovrebbe avere contenuti sempreverdi, il che significa che sono divertenti e informativi, indipendentemente da quando una persona li guarda.

È qui che entra in gioco l’autenticità. Se stai realizzando video che ritieni possano avere molte visualizzazioni ma non ti piacciono, o ti esaurirai rapidamente o gli spettatori vedranno attraverso di te. Sii reale e divertiti.

DIVENTA UN EDITOR NIT-PICKY

Parte dell’essere grandi non è solo essere un grande intrattenitore e un informatore, ma anche essere un grande editore. Concediti quindi un sacco di tempo per modificare i tuoi video, includili nel tuo calendario dei contenuti.

E pensa al processo di modifica mentre stai girando il video. Film angolazioni multiple. Fai un sacco di riprese. Usa frasi diverse in questi diversi scatti. Puoi selezionarli durante il processo di modifica e scegliere quelli migliori.

Puoi aggiungere un fattore di coinvolgimento ed eccitazione nella fase di editing modificando i tuoi scatti in brevi morsi di video. Per qualche motivo, molti frammenti brevi uniti insieme creano ulteriore eccitazione.

OTTIENI IL MASSIMO DAI TUOI TITOLI

Il titolo del tuo video è uno dei fattori più importanti per indurre le persone a fare clic. I motori di ricerca lo trovano in base al titolo e le persone fanno clic in base al titolo, il che significa che otterrai più traffico sui tuoi video.

Ecco alcuni suggerimenti per la creazione di un titolo video che attirerà gli spettatori:

  • Crea un titolo scioccante o intrigante (purché riguardi i tuoi contenuti)
  • Usa la parola chiave principale nel titolo (questo aiuta con le prestazioni SEO)
  • Scopri cosa cercano le persone online (Google AdWords può aiutarti)
  • Rendi il titolo sintetico e al punto, non più di 50 caratteri (Google accorcia il titolo a 66 caratteri e aggiunge “YouTube” alla fine)
  • Descrivi il tuo video con il titolo (le persone devono sapere in cosa stanno entrando)
  • L’uso della parola “video” non aiuta (occupa spazio e in realtà non aiuta le tue prestazioni SEO)

Un YouTuber di nome Graham Cochrane, che ha quasi 400.000 abbonati, suggerisce un metodo utile per creare titoli video.

“… Inizia a digitare nella barra di ricerca di YouTube le parole che stavi per usare nel titolo” , afferma . “Quali risultati di ricerca vengono visualizzati? Ora prova altre parole (una parola alla volta perché YouTube si riempirà automaticamente in base ai termini di ricerca più diffusi) e potrai vedere quali altre persone stanno ATTUALMENTE digitando su YouTube e vedere quanti risultati ti danno questi termini di ricerca. “

USA I META TAG

I meta tag per un video sono parole chiave per i post sul blog. Sono ciò che aiuta le persone a trovarti.

Uno strumento da utilizzare è lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google, che ti aiuta a fare brainstorming delle parole chiave per il tuo video. Ciò aumenterà la probabilità che Google e YouTube classifichino i tuoi contenuti più in alto.

Ma fai attenzione: l’aggiunta di troppe parole chiave può effettivamente danneggiare. Piuttosto, dovresti cercare parole chiave pertinenti e utilizzarle solo.

Forse il basso numero di visualizzazioni del tuo video non è dovuto al contenuto. Forse devi concentrarti maggiormente sui meta tag.

NON DIMENTICARE LE MINIATURE

Se ci atteniamo al confronto tra video e blog, puoi pensare alle miniature come equivalenti al titolo di un blog.

La miniatura è in realtà la prima cosa che una persona vede del tuo video e gioca un ruolo importante nel fare clic su Play.

Invece di scegliere tra le miniature generate da YouTube, crea una miniatura personalizzata più interessante. E fallo per ogni singolo video.

Le miniature più performanti su YouTube hanno una foto intrigante insieme a poche parole che spiegano di cosa tratta il video (o semplicemente il titolo del video).

Ecco alcuni suggerimenti per realizzare il miglior tipo di anteprima video:

  • Resta coerente con il tuo marchio in termini di design, colore e voce
  • Usa immagini e grafica di alta qualità (le anteprime devono essere 1280 × 720
  • Mostra il tuo viso: le persone sono attratte da altri volti
  • Ricorda che le miniature sono piccole, quindi devi usare il testo grande (dovrebbe occupare la maggior parte dello spazio delle miniature)

AGGANCIARE LE PERSONE CON L’INTRODUZIONE

Le persone hanno brevi periodi di attenzione. Hanno bisogno di valore per poter rimanere in giro per il resto del video.

Ecco perché l’introduzione è cruciale. Devi coinvolgere lo spettatore fin dall’inizio.

Lasciamo entrare Nicassio di nuovo.

“Abbiamo scoperto che i primi otto secondi del tuo video sono i più importanti”, afferma. “La percentuale di clic in quei secondi preziosi è sbalorditiva. Se realizzi video musicali, inizia subito a riprodurre musica. Se stai insegnando qualcosa o spiegando un prodotto, inizia a fornire informazioni. “

Dice di evitare chiacchiere. Basta arrivare al punto.

“Non dire alla gente della tua giornata, non parlare di altri video che stai realizzando o dove acquistare la canzone”, dice. “Basta suonare la canzone e dire loro le informazioni supplementari dopo la canzone o nella descrizione.”

UTILIZZARE LE ANNOTAZIONI DI INVITO ALL’AZIONE

Le annotazioni sono le piccole caselle di testo che compaiono sullo schermo durante un video. E ti consigliamo di usarli.

Se lo fai correttamente, puoi convincere le persone a iscriversi effettivamente piuttosto che infastidirsi e lasciare il tuo canale. L’esempio principale è l’aggiunta di un’annotazione “Iscriviti”, ma puoi anche aggiungere collegamenti ai tuoi profili sui social media, come Twitter e Instagram.

Assicurati di farlo in modo non invadente. Non lasciare che interferisca con l’effettivo contenuto video.

Quindi, se puoi usare le annotazioni per incoraggiare sottilmente le persone a iscriversi senza distrarle dal video, probabilmente vedrai crescere il tuo numero di iscritti.

IGNORA “ESPERTI” SULLA DURATA DEL VIDEO E SUL TEMPO DI CARICAMENTO

Le persone ti diranno che il tuo video dovrebbe essere compreso tra “questo” e “quel” periodo di tempo o che non dovrebbe essere più lungo di un certo periodo di tempo. Non ascoltare quelle persone.

Tutto dipende dai tuoi contenuti e dal tuo pubblico. Il periodo di tempo consigliato non è lo stesso su tutta la linea – è specifico per ciò che i tuoi spettatori vogliono.

Ecco perché tenere traccia delle tue statistiche e analisi è così importante. Scopri per quanto tempo le persone interagiscono di più.

Diamine, se realizzi video di 20 minuti accattivanti per tutto il tempo, quindi crea video di 20 minuti. D’altra parte, se stai realizzando video lunghi e vedi persone che guardano dopo un paio di minuti, forse prendi in considerazione di accorciare i tuoi video (o trovare un modo per essere più coinvolgente per l’intero video).

E potrebbe non esserci un’ovvia correlazione tra durata del video e coinvolgimento, almeno con il tuo pubblico. Forse le persone guardano i tuoi contenuti indipendentemente dalla durata.

Questo vale anche per il mito del “miglior tempo di upload”. Il tempo di caricamento potrebbe essere il martedì e il giovedì alle 21:00, mentre il tuo YouTuber confinante potrebbe trovare la soluzione migliore per caricare i propri video la domenica e il mercoledì alle 11.00. Scopri quando il tuo pubblico è su YouTube e pubblica di conseguenza.

Inoltre, una volta che qualcuno dice: “Questo è il momento migliore per caricare i tuoi video”, tutti seguono questa regola, rendendo il tempo di caricamento non più valido. E il tempo di caricamento potrebbe cambiare al variare delle abitudini dei tuoi iscritti. Il tuo tempo di upload potrebbe essere alle 21:00 in questo momento, ma sarà un momento completamente diverso in sei mesi.

Il punto è, non ascoltare gli esperti di YouTube quando dicono che i tuoi video devono avere una certa lunghezza o essere pubblicati in un determinato momento. Fai ciò che è meglio per te e i tuoi follower e crescerai lentamente il tuo canale.

PERSONALIZZA IL TUO CANALE

Quindi, dopo aver convinto le persone a guardare il tuo video, si spera che ne vorranno di più. La prossima cosa che faranno è visitare il tuo canale. E ciò che vedono potrebbe avere un grande effetto sulla sottoscrizione o meno.

VUOI CREARE COLLEGAMENTI INTERNI INTELLIGENTI E PERTINENTI … RAPIDAMENTE?

NichePursuits Rating

Link Whisper è uno strumento rivoluzionario che rende il collegamento interno molto più veloce, più semplice ed efficace. Semplifica il potenziamento dell’autorità del tuo sito agli occhi di Google. Puoi utilizzare Link Whisper per:

  • Mostra i tuoi contenuti orfani che non sono in classifica
  • Crea collegamenti interni intelligenti , pertinenti e veloci
  • Rapporti sui collegamenti interni semplici ma efficaci: che cosa ha molti collegamenti e quali pagine richiedono più collegamenti? 

Fai clic qui per rivoluzionare il modo in cui il tuo sito esegue collegamenti interni

CREA COLLEGAMENTI INTERNI MIGLIORI CON LINK WHISPER

Tieni presente che stai cercando di marchiarti. Lascia che il tuo canale corrisponda a quel marchio. Sii professionale. Sii autentico.

Ecco alcuni consigli pratici per la progettazione della home page del tuo canale YouTube:

  • Crea un trailer del canale da 30 a 60 secondi che dia alle persone un’idea di cosa tratta il tuo canale (questa è la tua prima impressione, quindi fallo bene)
  • Crea un’intestazione di canale interessante utilizzando siti Web come Canva o GraphicalTube
  • Utilizzare un’immagine del profilo che corrisponda all’immagine del profilo sulle altre piattaforme di social media
  • Scrivi una biografia che mostri la tua personalità
  • Includi il tuo indirizzo e-mail affinché le persone possano vederlo
  • Collega il tuo Twitter, Facebook, Instagram e il sito Web ufficiale
  • Ottieni un URL personalizzato

CREA PLAYLIST

Per gli stessi motivi per cui dovresti personalizzare il tuo canale, dovresti creare playlist. Le persone visiteranno il tuo canale per guardare gli altri tuoi video, quindi se hai playlist curate su ciò che potrebbero piacere, ciò contribuirà a costruire un seguito fedele.

Le playlist rendono i tuoi video più consumabili essendo pertinenti, organizzati e coinvolgenti. Inoltre, aumenta il tempo di visione complessivo, il che ti aiuta a fare meglio con l’algoritmo di YouTube.

Quando crei playlist, pensa agli spettatori come a tre tipi principali di persone:

  • Nuovi spettatori: quali video dovrebbe vedere un visitatore per la prima volta? Come vuoi presentarti?
  • Doers: queste persone sono alla ricerca di video per aiutarli a fare cose. Ciò includerebbe contenuti educativi e informativi, come l’apprendimento di un’abilità, la crescita di un’azienda o il modo di avere successo in un mestiere.
  • Visualizzatori incentrati sulla nicchia: creare una playlist che copre un argomento specifico – una nicchia – ti aiuterà a connetterti con super fan, noti anche come abbuffati.

Ecco una semplice guida passo-passo su come creare una playlist:

  1. Sotto il video che desideri aggiungere a una playlist, fai clic sul pulsante “aggiungi a” (sembra un segno più)
  2. Scegli l’opzione “Crea nuova playlist”
  3. Crea il nome della tua playlist
  4. Modifica le impostazioni sulla privacy della playlist dalla casella a discesa
    • Privato = le persone non riescono a trovarlo
    • Non in elenco = solo quelli con il link possono vederlo
    • Pubblico = chiunque può trovarlo
  5. Premi “Crea”

FAI PARTE DELLA COMMUNITY DI YOUTUBE

Perché una comunità ti accetti, devi essere incorporato in essa. Non puoi comportarti come se fossi “al di sopra” di tutti gli altri e quindi aspettarti che gli utenti interagiscano con i tuoi contenuti.

E ci sono due grandi modi in cui puoi radicarti nella community di YouTube: collaborare e commentare.

COLLABORARE

La collaborazione con altri utenti sulla piattaforma è un modo fantastico per ottenere abbonati. È vantaggioso per entrambi: entrambi siete esposti a un pubblico che potrebbe non aver sentito parlare di voi prima.

Inoltre, potrebbe potenzialmente fornire il doppio del valore al visualizzatore. Tu e l’altro YouTuber potete imparare gli uni dagli altri. Unire le tue teste può portare a un video molto migliore.

Quindi raggiungi altri YouTuber con un livello di esperienza simile. Trova altri che hanno un numero simile di iscritti e visualizzazioni di video.

Quindi inviare loro un’e-mail simile a questa:

Ehi, [IL LORO NOME].

Sono un grande fan e abbonato del tuo canale YouTube. Mi piace molto il [VIDEO SPECIFICO] che hai fatto su [ARGOMENTO]. Mi è piaciuta molto la parte di [LA PARTE] – [MOTIVO PERCHÉ TI È PIACIUTO].

Sono anche un YouTuber che realizza video simili. E mi chiedevo se volessi collaborare a un video, magari su [ARGOMENTO SPECIFICO]. Ho [NUMBER] di iscritti e di solito ottengo circa [NUMBER] visualizzazioni per video.

Vorresti prendere un caffè o programmare una chiamata su Skype per parlarne?

Fammi sapere!

Stai attento,

[IL TUO NOME]

COMMENTO

Se non interagisci con i video di altre persone, probabilmente non interagiranno con i tuoi. E se non parli con i tuoi fan nella sezione commenti dei tuoi video, come puoi aspettarti di avere un seguito fedele?

Quando le persone iniziano a commentare i tuoi video, è allora che sai che stai facendo qualcosa di giusto. Non perdere l’occasione di partecipare: rispondi ai commenti degli spettatori o almeno come quelli che non richiedono una risposta.

Fallo e i tuoi spettatori si sentiranno più connessi a te. Ti sentiranno preoccupato per loro. Cura e connessione portano ad abbonamenti e fan.

Inoltre, prendi nota di ciò che piace e non piace alla gente, quindi regola i tuoi video futuri in quanto tali. Ma assicurati di ascoltare principalmente i tuoi super fan – sono quelli che sono con te per il lungo raggio.

USA AMAZON PER AUMENTARE LA CONSAPEVOLEZZA

Lo so, questo è un po ‘fuori dal campo sinistro, ma puoi usare Amazon in un modo simile a quello che commenteresti sui video di YouTube degli altri.

COME HO COSTRUITO UN SITO DI NICCHIA CHE GUADAGNA $ 2,985 AL MESE

NichePursuits Rating

Vuoi avviare un sito di nicchia che può portare $ 3.000 al mese … o più? Qui discuto:

  • Gli strumenti di cui avrai bisogno
  • Come iniziare con un budget
  • Il modo migliore per generare velocemente un reddito 

Interessato? Fai clic qui per sapere come avviare il tuo sito di nicchia che genera entrate .

INIZIA OGGI STESSO IL TUO SITO DI NICCHIA

Se rivedi i prodotti o desideri semplicemente collegarti ad articoli su Amazon perché sei un affiliato di Amazon , puoi lasciare recensioni sui prodotti che hai usato o che possiedi nelle inserzioni Amazon. Nella recensione, menziona il tuo canale YouTube e fai sapere alle persone che hai esaminato il prodotto più in profondità.

Ad esempio, se rivedi l’attrezzatura musicale sul tuo canale YouTube, lascia le recensioni Amazon su quei prodotti. Dì qualcosa del tipo: “Ho anche recensito [ITEM] sul mio canale YouTube, dove puoi sentire l’alta qualità con le tue orecchie. Puoi verificarlo qui: [LINK]. ”

Ovviamente, non è necessario essere un affiliato affinché questo metodo abbia successo. Puoi farlo su altri siti, come eBay o altrove che potrebbero essere specifici per la tua nicchia.

Questo è un modo insolito ma potente per promuovere il tuo canale YouTube.

TRADUCI I TUOI VIDEO IN ALTRE LINGUE

Se vuoi davvero espandere i tuoi confini, inizia a pensare agli utenti la cui prima lingua non è l’inglese. Puoi soddisfarli senza influire sui tuoi madrelingua inglese.

Ma prima, devi sapere se hai anche madrelingua. Puoi utilizzare l’analisi di YouTube per vedere dove si trovano i visitatori. Se, ad esempio, hai molto traffico proveniente dal Messico, potresti voler offrire una traduzione in spagnolo.

Per quanto riguarda ottenere quelle traduzioni, puoi pagare YouTube per farlo, o trovare qualcuno che può farlo per te e caricare le tue traduzioni. Alcune persone usano Google Translate (che è gratuito), ma è noto che non è sempre corretto al 100% (il che può portare a un disastro).

TRASCRIVI I TUOI VIDEO

Dare trascrizioni o sottotitoli ai tuoi video non è ottimo solo per chi è sordo o con problemi di udito, ma è un grande amico del motore di ricerca. Con i sottotitoli, i motori di ricerca possono capire meglio di cosa tratta il tuo video, e questo aumenta le possibilità che le persone trovino il tuo video.

Puoi fare in modo che YouTube trascriva i tuoi video, ma potrebbe essere meglio trascriverli manualmente (o assumere qualcuno a) in modo da poter essere sicuro di ottenere ogni parola giusta. Il trascrittore automatico di YouTube non è sempre corretto.

GIVEAWAYS!

La gente ama le cose gratis. Questo è solo un dato di fatto. Quindi, se tieni omaggi, ciò attirerà le persone sul tuo canale.

Se offri le voci in un omaggio in cambio della sottoscrizione degli spettatori, ciò può davvero far crescere i tuoi follower. Ma tieni a mente, devi assicurarti di mantenere quegli abbonati. Ecco perché l’impegno è così importante.

Ed è meglio regalare oggetti che corrispondono alla tua nicchia. Quindi, se gestisci un canale di yoga e dai una carta regalo a Jiffy Lube, questo non interesserà così tanto i tuoi spettatori. Queste due cose semplicemente non sono correlate o hanno senso insieme.

5 STRUMENTI DI YOUTUBE PER AIUTARTI AD AVERE SUCCESSO

Se vuoi davvero fare bene su YouTube, avrai bisogno di alcuni strumenti. Quindi qui ci sono solo cinque strumenti che possono aiutarti a guadagnare più abbonati.

STRUMENTO DI SUGGERIMENTO COLLETTIVO

Abbiamo parlato della ricerca di parole chiave e un po ‘dello strumento di Google per questo. Ma dovresti anche dare un’occhiata allo strumento Bulk Suggest di Internet Marketing Ninjas. Cercherà nei database di completamento automatico di Google e YouTube per aiutarti a trovare parole chiave aggiuntive per il tuo video.

Come puoi vedere, ti consente di confrontare i termini di ricerca di Google e YouTube e vedere ciò che le persone vogliono effettivamente.

ANALISI YOUTUBE DI BIRDSONG ANALYTICS

Lo strumento di BirdSong Analytics ti aiuta ad analizzare i canali degli altri utenti (nello stesso genere di te) in modo da poter vedere cosa funziona e cosa no. Questo può davvero aiutarti a personalizzare i tuoi video per il successo.

Non è gratuito, ma puoi trovare alcune statistiche super segrete su altri YouTuber:

  • I loro migliori giorni / orari di upload per il maggior numero di Mi piace e commenti
  • In che modo la durata del video influisce su visualizzazioni e impegni
  • Le loro parole più utilizzate nella descrizione del video

Inoltre, puoi scaricare un foglio di calcolo che mostra i titoli dei video di YouTuber, le descrizioni, le date / i tempi di caricamento, la durata del video, il numero di Mi piace, i commenti e le visualizzazioni. Tutto ben confezionato in un unico documento.

CANVA

Ho già menzionato questo strumento, ma vale la pena menzionarlo di nuovo. Puoi creare un account gratuito e creare fantastici disegni per qualsiasi contesto, che si tratti di un post su Twitter o di un’intestazione o miniatura del canale YouTube.

E qualsiasi disegno che crei viene salvato nel tuo account Canva, il che è super conveniente nel caso in cui sia necessario scaricarlo in un secondo momento.

MODELLO DI CARTA FINE DI REELSEO

Una carta fine è una cosa che appare alla fine del tuo video con sezioni cliccabili e anteprime dei tuoi altri video. Le schede finali semplificano l’abbonamento e consentono agli spettatori di trovare facilmente i tuoi video correlati.

ReelSEO ha creato un modello gratuito per le tue end card in un file PSD, che puoi personalizzare a tuo piacimento.

CH WH

Con Cyfe , puoi facilmente monitorare l’andamento del tuo canale e vedere come stanno andando i video specifici. Questo può essere uno strumento molto utile in aggiunta alle statistiche fornite da YouTube.

IL TUO SUCCESSO DIPENDE DA TE

Non importa quanto siano utili questi strumenti o quanto sia stimolante trovare questi suggerimenti, non riuscirai se non ti impegni. Questa guida non è affatto una “pozione magica” per il successo di YouTube. Odio dirtelo, ma non esiste.

Il tuo successo dipende da te. Non puoi incolpare i tuoi strumenti, sono solo buoni come la persona che li usa.

Quindi segui questi suggerimenti e usa questi strumenti. Ma la cosa più importante è rimanere concentrati e mantenere viva la tua guida. E divertiti!