Cerca

Come ottenere il ROI massimo nei contenuti del tuo Blog

Quando si imposta qualsiasi tipo di marketing è importante ottenere il massimo ROI del contenuto. Questo assicurerà che ti stai avvicinando al risultato finale e stai facendo soldi dal tuo blog. Tuttavia, molte persone hanno difficoltà a massimizzare i loro profitti perché NON tengono d’occhio ciò che conta. Ad esempio, vuoi garantire che i tuoi contenuti siano in sintonia con i tuoi lettori e rimangano leali. Volete anche assicurarvi di poter commercializzare i vostri prodotti in modo efficace, che alla fine porta a profitti enormi. Tuttavia, sono sorpreso dalla quantità di persone che ancora non sanno come andare dal punto A-B. Detto questo, ecco alcune cose che ho imparato sull’ottenere il massimo ROI attraverso i miei contenuti.

In primo luogo, il contenuto deve essere competitivo e DEVE essere di valore che delinea ciò che le persone effettivamente vogliono leggere. Ad esempio, NON sarò in grado di ottenere il tipo di ROI che voglio se il mio contenuto non risuona con i lettori. Ciò significa che devo fare il giusto tipo di ricerca e assicurarmi che i miei argomenti risolvono effettivamente i problemi. In secondo luogo, il mio contenuto deve essere strutturato correttamente in modo che le persone possano facilmente leggere il mio valore. Molte volte ho lasciato un sito Web perché il contenuto era ingombrante e difficile da leggere. In terzo luogo, il contenuto ottimizzato è la strada da percorrere semplicemente perché è possibile ottenere classifiche organiche che si traducono in un enorme traffico gratuito. Infine, si desidera analizzare tutto in modo da poter estrarre un enorme valore andando avanti. Questo è il motivo per cui è importante avere lo strumento analitico giusto incorporato nelle tue pagine. Questo NON è affatto difficile perché puoi facilmente utilizzare Google Analytics per aiutarti a raccogliere tutte le informazioni di cui hai bisogno. Detto ciò,

Discutiamo ogni elemento ulteriormente in modo da capire cosa è necessario per ottenere un ROI positivo dal contenuto.

 

Ricerca

Quando scrivi contenuti, è importante dedicare del tempo per condurre la ricerca giusta. In questo modo, quando stai scrivendo, ti assicuri di mettere insieme qualcosa che risuoni con i tuoi lettori. Ad esempio, quando ti dirigerai verso un motore di ricerca, il tuo particolare riguardo al tipo di informazioni che stai cercando. Ciò significa che ogni volta che arrivi su un sito web, è importante che le tue domande abbiano una risposta e trovi il valore che stai cercando. Sono sorpreso dalla quantità di persone che non riescono a ottenere un ROI elevato semplicemente perché NON sanno cosa cercano i lettori. Questo è il motivo per cui dovresti sempre assicurarti di ricercare la tua nicchia e diversi argomenti. Ci sono alcuni modi in cui puoi farlo andando avanti.

Ricerca Google: questo è probabilmente il modo migliore perché Google ti fornirà le parole chiave e le frasi più cercate all’interno del menu a discesa. Inizia con una parola chiave di destinazione e vedi quali altri termini correlati popolari vengono visualizzati perché questa è una buona indicazione di quali parole chiave dovresti concentrarti su come andare avanti.

Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google: uno strumento straordinario che ti mostra chiaramente il volume di ricerca e la concorrenza. Inizia con la tua parola chiave di destinazione e vai avanti da lì raccogliendo altre parole chiave correlate. Quindi, modifica le date di tendenza in modo da poter vedere come le parole chiave sono state eseguite negli ultimi mesi. Scegli le parole chiave che sono aumentate nel volume di ricerca.

Concorrenza – uno dei modi migliori per scoprire quali contenuti creano un buzz online. La tua competizione è in circolazione da molto tempo e probabilmente ha esplorato diversi argomenti. Questi argomenti saranno grandiosi per te quando decidi di sederti e scrivere. È sempre bene esplorare quanto segue:

  • Condivisioni sociali
  • Commenti
  • Tendenze
  • Visualizzazioni di pagina

 

Tutti i fattori sono buoni indicatori del tipo di contenuti o argomenti che dovresti concentrarti su come andare avanti.

Il prossimo,

È importante conoscere il tuo pubblico perché in questo modo puoi modificare i tuoi contenuti per soddisfare la loro richiesta. Nessuna pinta nello scrivere contenuti per un gruppo di persone con cui sai che non risuonerà. Se sei in giro da diversi mesi, puoi esaminare i dati raccolti per scoprire di più sul tuo pubblico. Tuttavia, se sei appena agli inizi, concentrati sulla tua competizione perché ti diranno molto sulla tua competizione. Ad esempio, molto probabilmente avranno lo stesso pubblico di te quindi è importante concentrarsi sullo stesso gruppo di persone.

 

Struttura il tuo contenuto

Non ha senso scrivere contenuti fantastici è impossibile leggerlo … ok? Molte persone non preferiscono la struttura, ma per me è sempre stato molto importante. Ad esempio, mi piace assicurarmi che il mio contenuto sia distanziato, che il font sia perfetto e di facile lettura. Spendo anche molto tempo per assicurarmi che NO le distrazioni siano come banner o altri annunci. Modificando la struttura, ho sostanzialmente rimosso tutto il disordine e creato spazio per i miei lettori per interagire con i miei contenuti. Tuttavia, tieni presente che questo non è sempre il caso e perderai lettori di valore se non sai come lavorare sul layout dei contenuti. Ecco alcune cose che devi sempre tenere a mente quando scrivi e pubblichi contenuti.

Spaziatura – è importante avere abbastanza spazio perché questo aiuterà con il disordine. Mi piace usare la spaziatura di 1.15-1.20 perché questo aiuta a separare le parole. Con questo tipo di struttura, posso facilmente mantenere l’attenzione del lettore.

Sottotitoli: è molto importante utilizzare i sottotitoli giusti perché questo è un ottimo modo per organizzare le tue informazioni. Puoi anche utilizzare questi titoli per organizzare diverse sezioni e decorarle per l’indicizzazione. Ad esempio, l’utilizzo di H1, H2, ecc. Aiuterà i motori di ricerca a comprendere meglio i tuoi contenuti.

Layout: il contenuto importante è facilmente leggibile, quindi è importante avere la barra laterale sulla destra con i contenuti sulla sinistra. Statisticamente questo ha dimostrato di convertire meglio di qualsiasi altro tipo di layout. Questo ti consente anche di avere uno spazio per i tuoi banner e moduli di iscrizione che ti consentono di NON includerli all’interno dei tuoi contenuti.

 

Ottimizza il tuo contenuto

Indipendentemente dal tipo di contenuto che scrivi e quando decidi di pubblicare, è importante che il tuo contenuto sia ottimizzato correttamente. Ciò significa che hai le parole chiave giuste all’interno del titolo, del corpo e del piè di pagina. Tuttavia, è importante avere le stesse parole chiave di destinazione all’interno dei tuoi metadati come URL, descrizione e parole chiave. Se stai usando WordPress, non sarà difficile perché tutto ciò che devi fare è cambiare i permalink per rappresentare il titolo del tuo blog. Successivamente, verso la parte inferiore del contenuto, sarete in grado di compilare le informazioni importanti come meta tag e parole chiave. Assicurati di installare il plug-in SEO all-in-one che semplificherà l’intero processo. Detto ciò, è importante seguire alcune cose molto importanti:

Concentrati sempre sulla parola chiave target: è importante prestare sempre molta attenzione alla parola chiave target quando si impostano i permalink, ecc. Ciò assicurerà la coerenza quando si andrà avanti perché mostrerà ai motori di ricerca quali frasi chiare si stanno cercando di mettere a fuoco. Detto ciò, a questo punto hai un elenco delle tue parole chiave, quindi assicurati di seguirle man mano che procedete attraverso ciascuna di esse aggiungendole ai vostri contenuti.

Resta pertinente â € “Non posso dirti quanto conta la rilevanza in questi giorni, specialmente con tutte le modifiche apportate all’interno dell’algoritmo di ricerca. Ad esempio, la pertinenza è importante quando si costruiscono link, si scrivono contenuti o si mettono in rete con altri blogger.

NON pubblicare: è importante NON pubblicare fino a quando non hai impostato correttamente le tue meta informazioni. Questo è molto vitale e può funzionare contro di te se decidi di pubblicare in anticipo. Prenditi il ​​tuo tempo e pubblicalo solo quando hai la giusta lista di parole chiave e meta tag impostati.

 

Networking

Uno dei modi migliori per ottenere il ROI più alto è creare una rete con le persone giuste all’interno della tua nicchia. Ad esempio, attraverso il networking sono riuscito ad attrarre enormi quote sociali, collegamenti e traffico facendo sì che le persone mi aiutassero. Pubblicheremo i contenuti e chiederò agli altri di condividerli a causa del valore che ho fornito. Vorrei anche menzionare alcuni di questi nomi di blogger per aumentare la probabilità che condividano. Ecco alcuni suggerimenti su come scrivere contenuti per aumentare le probabilità che tu possa condividere le persone.

Interviste: questo è uno dei modi migliori per convincere le persone a condividere i tuoi contenuti. In uno dei miei blog ho creato una sezione in cui mi concentro sui blogger di autorità e permetto loro di condividere collegamenti all’interno dei miei contenuti. Una volta pubblicati, chiederei loro di condividere sul loro social network che ha portato ad un enorme traffico sociale.

Revisione del prodotto: molti top blogger hanno lanciato il proprio prodotto, quindi vorrei scrivere una recensione e chiedere loro di condividere in seguito. Questo mi ha permesso di NON solo testare il prodotto gratuitamente, ma mi ha anche permesso di raggiungerli per una rapida condivisione o anche per un link.

 

Riflessioni finali

Perché tu possa convertire i contenuti, devi assicurarti che entri in risonanza con i tuoi lettori. Ciò significa che devi mostrare valore e renderlo molto facile da leggere. Puoi anche provare alcuni trucchi come descritto in questo contenuto, come creare interviste, video o anche scrivere recensioni di prodotti. Detto questo, una volta che hai messo insieme i tuoi contenuti, è tempo di pubblicare con i meta tag giusti. Tuttavia, come discusso nel mio ultimo punto, vuoi assicurarti di tracciare la risposta finale osservando cosa funziona e cosa no. Questo può essere fatto installando Google Analytics che ti spiegherà come le persone reagiscono ai tuoi contenuti.

1 comment on Come ottenere il ROI massimo nei contenuti del tuo Blog

Rispondi a gstar seo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.