Cerca

Come Ottenere i Featured Snippets: La Guida Data Backed

I rich snippet sono la cosa più importante che accade oggi nel SEO.

Potresti non avvertire ancora alcun impatto drammatico, ma lentamente e sicuramente il modo in cui le persone usano Google sta cambiando.

Hai bisogno d'aiuto?!  Contattaci qui

 

Questa è una buona e una cattiva notizia .

Abbiamo esaminato gli articoli già disponibili, abbiamo esaminato tutti gli studi credibili e abbiamo cercato nuovi dati da soli.

Tutto questo per rendere questo pezzo l’unica cosa che devi leggere sull’argomento quest’anno.

Quindi, non perdiamo tempo: ecco il sommario:

  • La crescita degli snippet in primo piano
  • Definizioni di base: rich snippet, snippet in primo piano
  • Contro e vantaggi di rich snippet
  • Come trovare opportunità di frammenti in primo piano
  • Come ottimizzare per gli snippet in primo piano
  • Anatomia di uno snippet in primo piano
  • Conclusione

Se non sei nuovo sull’argomento dei rich snippet, sentiti libero di scorrere le classifiche o passare alle sezioni che ti interessano in questo momento.

Oppure leggi attentamente e impara qualcosa di nuovo, che potrebbe avere un impatto sulla tua attività quest’anno.

Rich Snippet Stanno Subentrando …

Di recente, abbiamo eseguito la scansione e  analizzato oltre 1 milione di risultati di ricerca . Lo studio ha scoperto che ben oltre il 40% di tutti i primi posti sono occupati da una sorta di frammento collocato lì da Google.

Quando abbiamo ripetuto l’analisi con parole chiave ad alto volume (oltre 1000 ricerche al mese) ed eliminato le probabili query con marchio, il risultato è stato sorprendente: il 65% dei primi posti sono stati occupati dai migliori snippet in primo piano.

Per riferimento, quando Ahrefs ha fatto uno studio simile nel 2017, hanno trovato cifre molto più basse, circa il 12,3%.

Uno dei motivi è che la definizione di “frammenti in primo piano” di Ahrefs è più stretta della nostra, in riferimento a un solo tipo di frammento. Ma ne parleremo più avanti.

Quando parliamo di “rich snippet” (chiamati anche funzionalità SERP), ciò che abbiamo in mente è qualsiasi risultato che non sia un risultato di ricerca tradizionale, ovvero la pagina o un sito Web che si classifica.

Può essere un riepilogo estratto da un sito Web che risponde alla domanda, un widget come una calcolatrice che Google mostra durante le query per matematica, tweet o frammenti di notizie, risultati di shopping e così via.

Come puoi vedere nella foto sopra, Google ora assomiglia a una pagina di contenuti autonoma con un mucchio di widget e alcuni risultati di ricerca.

Ovviamente sto usando il blocco degli annunci, quindi mancano gli annunci, ma immagina se ci fossero annunci sopra tutti questi risultati.

Ad oggi, ci sono molti diversi tipi di frammenti. Per questo articolo andremo con le categorie utilizzate da Ahrefs, poiché questo è il nostro principale strumento SEO.

  • AdWords: annunci di Google, li conosci.
  • Scheda di conoscenza: copre una serie molto diversificata di frammenti da widget e funzioni di mappatura a definizioni e partnership di dati. Appare in cima.
  • Pannello delle conoscenze: appare sul lato come nella foto sopra.
  • Pacchetto immagini : immagini.
  • Storie principali: le storie migliori possono apparire in cima, ma in genere le troverai anche in altre posizioni.
  • Le persone chiedono anche: i link espandibili come nella foto sopra.
  • Snippet in primo piano: ci sono tre tipi principali, una tabella, un paragrafo o un elenco puntato. Prendono il primo posto.
  • Risultati di shopping: mostra prodotti di diversi negozi.
  • Casella Tweet: i tweet possono apparire come frammenti in primo piano ma solo per le query relative a Twitter.
  • Video: link di YouTube in genere.

Esistono diversi tipi di rich snippet e alcuni di essi possono occupare il primo posto. Lo snippet in primo piano e le schede della conoscenza sono in genere in primo piano, nella casella di tweet, nelle storie più importanti e alcuni altri possono occupare anche il primo posto.

Ecco un paio di altri esempi:

Esempi di funzionalità di Google Serp

Diversi rich snippet possono occupare il primo posto, spesso spingendo il risultato organico superiore sotto le parti visibili. Eccone un altro:

I “risultati di acquisto” nella parte superiore della pagina rientrano nella categoria di “carrello della conoscenza” se si utilizza Ahrefs.

Come ho detto, “scheda della conoscenza” è piuttosto un termine generico che copre molti diversi tipi di frammenti che compaiono nella parte superiore della pagina.

E infine lo snippet in primo piano:

Che cos'è uno snippet in primo piano

Lo taglierò corto, puoi leggere tu stesso la definizione.

La cosa interessante di questi è che Ahrefs ha riscontrato che il 12,3% di tutte le query di ricerca non di marca lo mostra nella parte superiore della pagina.

Come affermato in precedenza, il nostro studio ha dimostrato che il 40% – 65% delle prime posizioni sono occupate da una delle categorie di frammenti, compresi i frammenti in primo piano.

Ovviamente, questi piccoli estratti sono ciò che interessa di più ai SEO, poiché rubano la domanda, catturano l’attenzione e forniscono una risposta immediata.

Diamo un’occhiata a dove siamo ora, due anni dopo lo studio Ahrefs.

Rich snippet nella prima pagina

Crescita approssimativamente del 50%, solo per frammenti in primo piano. La tendenza è chiara.

Google è una società pubblicitaria. Ciò significa che viene pagato per la visualizzazione di annunci sui propri siti Web.

Non viene pagato per indirizzare il traffico al tuo sito Web, ma per indirizzarlo a chiunque paga l’annuncio in primo piano nella pagina dei risultati di ricerca.

Ciò significa che il motore di ricerca vuole far rimanere il maggior numero possibile di persone sulle sue pagine, per fare soldi mantenendo felice l’utente (non tu, il creatore di contenuti).

E questa è la controversia con frammenti in primo piano. Crea contenuti, Google ottiene i vantaggi.

Allo stesso tempo, Google deve ancora rendere gli editori abbastanza felici o non avranno del buon materiale da cui partire.

Inoltre, i telai di una sorta di legislazione dell’UE che impedisce loro di utilizzare i tuoi contenuti sono sempre al di sopra delle loro aspettative.

Quindi devono andare piano con questo.

Molti guru SEO stanno vendendo questi sviluppi come una grande cosa che è un’opportunità per rubare il primo posto.

Come molti altri, non lo sto comprando subito.

Considera questo – come molti altri, grazie a questo frammento, non ho visitato un singolo sito web sportivo negli ultimi due anni:

C’è di più. Il motivo per cui ho usato le parole “subito” nella stessa frase di “Non lo sto comprando” è che anche i guru hanno ragione.

Ma tutto dipende dalla query.

Come mostrato nel nostro studio SERP , la posizione più alta ottiene la stragrande maggioranza del traffico, mentre tutti gli altri ottengono gli scarti.

Lo studio Ahrefs ha stabilito che i frammenti in primo piano possono rubare oltre il 30% delle percentuali di clic dal risultato più alto.

Quindi, per le parole chiave che si comportano bene per te, potresti effettivamente essere in grado di andare avanti, proteggere lo snippet per te e trarne vantaggio.

Potresti anche essere in grado di rubarlo.

Quale rango Serp ottiene lo snippet in primo piano

Il nostro studio su 500.000 risultati di ricerca mostra che ben oltre il 60% di tutti gli snippet in primo piano viene “rubato” da un sito web diverso dal ranking.

Man mano che sommi i numeri, togliere il 20% di CTR dalla pagina in alto può essere un risultato piuttosto redditizio.

E molti SEO hanno segnalato un aumento del loro traffico.

Un’altra osservazione interessante che abbiamo notato nella nostra analisi è stata che ricerche diverse per la stessa parola chiave hanno prodotto ricche funzionalità diverse.

La query della stessa parola chiave da browser diversi, con impostazioni di lingua o località diverse produce frammenti diversi.

Ecco un buon esempio Ho cercato la stessa parola chiave dal browser Safari, Chrome e Brave allo stesso tempo, il tutto ha prodotto diverse funzionalità SERP.

Non credo che il tipo di browser sia importante, piuttosto sono le diverse impostazioni predefinite per la ricerca, la posizione, la privacy e così via che Google regola il suo motore di ricerca.

In effetti, il nostro studio ha confermato che diverse aree geografiche producono risultati diversi.

Abbiamo preso 50.000 parole chiave casuali di lingua inglese a coda lunga, con un minimo di 1000 ricerche al mese e esaminato i risultati provenienti da Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Paesi Bassi.

Questo è ciò che abbiamo:

Snippet in primo piano per geografia

Abbiamo anche stabilito nello studio delle SERP che il volume fa la differenza, vale a dire le parole chiave di volume più elevato mostrano più frammenti. Per quanto ne so, questo è stato osservato anche in altri studi.

Ovviamente, l’esecuzione di query per le stesse parole chiave in lingua inglese in Canada mostrerà volumi inferiori rispetto agli Stati Uniti. Ma volevamo controllare comunque.

Quindi abbiamo volumi diversi per geografia e anche frammenti diversi.

Cosa significa tutto ciò?

Significa che ci sono molte opportunità e un premio in CTR da acquisire, purché tu sia già nella top 10.

Diventiamo un po ‘più fruibili ora.

Il modo migliore per trovare opportunità di frammenti in primo piano è usare Ahrefs ( recensione ). Come sanno i nostri lettori, utilizziamo Ahrefs per la maggior parte del nostro lavoro SEO, quindi lo useremo di nuovo qui.

Ci sono molti modi per farlo.

Come suggerisce un senso salutare per la strategia, è meglio iniziare con i frutti pendenti bassi. In altre parole, vuoi trovare le opportunità per cui sei già idoneo.

Per questo, dovrai inserire il tuo URL in  Site Explorer -> parole chiave organiche .

Come mostrato in precedenza, ti qualificherai automaticamente per i frammenti in primo piano se ti classifichi nella top 10. Ciò è stato confermato anche da altri studi.

Quindi cerchi le tue parole chiave principali in cui classifichi

Il risultato che ottieni è un elenco di query che hanno già degli snippet in primo piano e in cui hai la possibilità di prenderne il controllo.

È bello notare che Ahrefs ti dice quali snippet possiedi già posizionando l’icona sulla riga della query:

Suppongo che sia una buona idea mettere tutti questi in un foglio di calcolo. Puoi utilizzare la funzione Esporta nell’angolo in alto a destra.

Avendo visto molti snippet in primo piano mentre studiavo questo articolo, mi sembra che qualsiasi query non di marca abbia la capacità di diventare uno snippet in primo piano.

Tuttavia, i più comuni contengono queste parole secondo la nostra ricerca:

Come Cosa è) Migliore
Può vs. Rendere
Superiore Ottenere Elenco

Quindi presta attenzione alle domande che sono strutturate attorno a queste. Tuttavia, qualsiasi parola chiave semplice che può produrre una definizione come “programmi di affiliazione” produrrà anche uno snippet in primo piano.

Un’altra cosa da non perdere è fare questa ricerca per più aree geografiche. Come mostrato nel nostro studio, impostazioni di posizione diverse producono diverse varianti di rich snippet.

Dovresti sapere quali mercati sono rilevanti per te. Se stai solo facendo marketing per dire i canadesi, ovviamente non avrà molto senso per te, ovviamente.

In altre parole, solo perché possiedi uno snippet in primo piano negli Stati Uniti, ciò non significa che sia il caso di chiunque cerchi la stessa parola chiave dal Regno Unito.

Infine, vuoi filtrare e cercare tutti gli snippet “le persone chiedono anche” in quanto forniscono opportunità di snippet più caratterizzate che potresti facilmente acquisire con un po ‘di lavoro se ti classifica già per la parola chiave principale.

Programmi di affiliazione Snippet in primo piano

La cosa interessante di Site Explorer di Ahrefs è che puoi eseguire la stessa analisi per i tuoi concorrenti o siti di grandi dimensioni in generale e scoprire altre idee per le parole chiave con frammenti in primo piano che possiedono per trarre ispirazione dagli aggiornamenti dei contenuti.

Quindi abbiamo finito con la raccolta della frutta bassa appesa.

Ora, supponiamo che tu stia facendo una ricerca per parole chiave per nuovi contenuti o per ottimizzare quello esistente. Potresti voler vedere dove puoi competere anche per i frammenti in primo piano.
Questo è facile se vai su Esplora parole chiave -> Funzionalità SERP .

Filtro caratteristiche Serp Ahrefs

Quindi qui puoi filtrare le parole chiave che producono snippet in primo piano e parole chiave ad alto volume che si qualificano per uno ma non lo producono ancora.

Come accennato in precedenza, è più probabile che le parole chiave a volume più elevato restituiscano risultati rich snippet.

Infine, puoi continuare e cercare altre idee per nuove parole chiave, nonché domande che, per natura di essere domande, hanno più probabilità di qualificarsi per lo snippet in primo piano.

Quindi diciamo che hai i tuoi contenuti, parole chiave, URL e che hai esportato tutto ciò in un foglio di calcolo.

Ora, l’obiettivo è ottimizzare i tuoi contenuti affinché vengano visualizzati in questi frammenti.

Come per tutto il SEO, non abbiamo idea chiara di come funzionano esattamente gli algoritmi di Google. Ma ci sono molti dati facilmente accessibili, quindi non è difficile aggiungere un po ‘di chiarezza.

Il modo migliore per rendere le cose un po ‘più chiare è rimuovere il disordine. Quindi iniziamo con la pulizia.

Nel nostro studio di 1,1 milioni di SERP, abbiamo già affermato che crediamo che le idee di Google che si basano su sofisticati algoritmi AI e NLP siano molto probabilmente senza senso.

Vale a dire, poiché queste tecnologie sono piuttosto primitive e tutti i dati suggeriscono piuttosto che Google fa un ottimo lavoro raccogliendo tonnellate di dati di base come parole chiave, collegamenti, ecc. E organizzandoli.

Quindi abbiamo fatto uno studio separato sulle pagine che mostrano frammenti in primo piano e li abbiamo confrontati con gli URL rimanenti nei primi dieci risultati per ogni parola chiave. Abbiamo guardato:

  • Velocità della pagina
  • wordcount
  • parole
  • Collegamenti / domini di riferimento
  • Valutazione del dominio

Tutti questi abbiamo trovato in correlazione con gradi più alti. Ma forse, uno di loro ha più peso quando si tratta di Google che seleziona la tua pagina per uno snippet in primo piano?

Ecco i risultati:

Quali metriche si correlano con i frammenti in primo piano

Abbiamo esaminato le PageSpeed ​​Insights di Google, le parole chiave nei tag in generale e ogni tipo, in particolare, il conteggio delle parole dei domini che collegano la pagina e la valutazione del dominio di Ahrefs che misura l’autorità generale del dominio.

Tutto ciò è correlato a valori più alti nei risultati di Google e considerando che la maggior parte dei frammenti presenti proviene dalle prime 3 posizioni, è ragionevole aspettarsi che valuteranno un po ‘più in alto.

Tuttavia, queste metriche non contano.

Vorrei solo aggiungere che non ci aspettavamo nemmeno che lo facessero, fatta eccezione per la velocità della pagina in quanto Google Voice utilizza frammenti in primo piano per rispondere alla maggior parte delle query di ricerca vocale.

La lunghezza del contenuto è stata di circa il 15% superiore alla media per il miglior risultato organico, ma nel nostro studio precedente abbiamo valutato la lunghezza è importante solo in quanto consente di avere più parole chiave con una densità non spam.

Leggi correlate: Utilizzo di TF-IDF per aumentare il ranking dei contenuti

Tutte queste metriche contano nel senso che ti mettono tra i primi 10 risultati e quindi ti qualifichi per gli snippet. Ma non è ciò che rende Google estrarre un estratto e caratterizzarlo.

Comunque, ecco un commento interessante del gruppo Facebook di AuthorityHacker.

Abhi Kurve Fb Post

Ho anche giocato con l’API Natural Language e l’ho trovato anch’esso molto semplice. Penso che sia abbastanza ragionevole pensare che sia così che Google seleziona i contenuti per i frammenti in primo piano.

Quindi, ecco la nostra valutazione: Google classifica le prime 10 pagine utilizzando un algoritmo abbastanza affidabile. Da quelle prime 10 pagine è necessario un breve frammento che assomigli maggiormente a una risposta alla query.

Non è scienza missilistica. Ci sono 150.000 parole in lingua inglese. Non è un enorme set di dati con cui lavorare.

Inoltre, puoi raggruppare la maggior parte delle parole in sinonimi, contrari, sostantivi, aggettivi, verbi, passivi, attivi e così via.

Quindi qual è il mio punto qui? Guarda questo:

Il risultato migliore fa tutto bene. Il titolo corrisponde alla parola chiave, anche all’URL, ci sono parole chiave nel testo, è lungo e ha tonnellate di link … quindi è il numero uno.

Tuttavia, success.com lo batte con lo snippet in primo piano.

Se guardi l’articolo di Ramit Sethi, tuttavia, non fornisce un breve testo semplice che può essere qualificato come risposta da un semplice algoritmo.

In altre parole, ciò che conta è che nei tuoi contenuti in realtà fornisci uno snippet che Google può riconoscere e acquisire immediatamente .

Ciò significa che Google esaminerà parole semplici, una parola chiave, una struttura semantica la lunghezza e la composizione del testo che si adatteranno allo snippet.

Le cose semplici contano.

Proprio come Abhi ha scoperto che cambiando una parola da “svelato” a “demo”, Google ha cambiato la categoria dalle notizie a qualcos’altro, così come avviene con i frammenti in primo piano.

Quindi l’abbiamo ridotto a due cose:

  • Fornire lo snippet all’interno dei tuoi contenuti
  • Struttura semantica

Che aspetto ha lo snippet medio?

Analizzando diverse migliaia di frammenti e osservando anche altri studi, abbiamo scoperto che l’anatomia tipica è un tag

 o 

 , seguito da circa 50 parole di 300 caratteri in totale e un’immagine.

Snippet Bait
Snippet in primo piano dieta chetogenica

Diamo un’occhiata al contenuto reale dell’articolo:

Elementi di contenuto post frammento di Serp

Quindi c’è una risposta semplice e un sacco di collegamenti come riferimento. Per quanto riguarda i link di riferimento, li abbiamo trovati essere un elemento abbastanza comune in molti articoli che ottengono frammenti in primo piano.

Forse è per questo che Wikipedia è così brava a catturare rich snippet.

Link di riferimento post snippet serp

Un buon ingegnere troverà sempre la soluzione più semplice.

Quindi, quando guardi i contenuti all’interno dei link in primo piano, scoprirai che Google non fa molto lavoro per estrarre i contenuti per lo snippet piuttosto che prendere già contenuti simili a snippet.

Per questo motivo a Google piacciono i dati puliti e strutturati.
Dati chiari e strutturati indicano che hai una solida struttura HTML che ha un senso logico. La struttura dovrebbe dire a Google cose come “ecco un’immagine, ecco il titolo, ecco la risposta”.

Hubspot lo fa abbastanza bene – in alcuni articoli sottolineano semplicemente la parte dello snippet. Questo è anche noto come “esca frammento”.

In effetti, Google ha una documentazione piuttosto ampia sui dati strutturati e persino un paio di strumenti utili per aiutarti a ripulire il tuo sito web.

Può essere trovato su questo link e dovresti leggerlo.

Quindi diamo un’occhiata a una struttura semantica. Ciò che intendo è che Google utilizza una semplice elaborazione del linguaggio, riconosce parole, sinonimi e struttura di base.

È ragionevole supporre che miri a riconoscere parti di contenuto che assomigliano maggiormente a una struttura logica di una risposta a un particolare tipo di parola chiave.

Facciamo il nostro esempio. Come sarebbe una risposta a ” qual è la dieta cheto ” dal punto di vista del programma per computer?

In primo luogo, vorrei sottolineare che ” dieta cheto ” sarebbe una parola chiave qui, mentre ” ciò che è ” rappresenta un aggettivo generico che determina il formato di una risposta.

La risposta probabilmente inizierà con qualcosa come ” la [parola chiave] è ” – questo è facilmente riconoscibile.

Cosa vorresti fare per cercare questo algoritmo? Può essere una cosa o un’attività. Quindi stai cercando un nome. Un sostantivo può essere preceduto da un aggettivo per specificare un attributo.

Quindi diamo un'occhiata a una struttura semantica. Ciò che intendo è che Google utilizza una semplice elaborazione del linguaggio, riconosce parole, sinonimi e struttura di base. È ragionevole supporre che miri a riconoscere parti di contenuto che assomigliano maggiormente a una struttura logica di una risposta a un particolare tipo di parola chiave. Facciamo il nostro esempio. Come sarebbe una risposta a

La maggior parte degli algoritmi per computer standard sono sequenziali, il che significa che cerchi un’opzione A e se ciò non convalida vai con l’opzione B, quindi l’opzione C e così via.

L’opzione A è di solito ciò che vuoi davvero, è la soluzione migliore e più veloce (ad esempio una partita se stai cercando uno schema).

Algoritmi informatici

Il mio punto è: se stai progettando qualcosa che deve essere elaborato da un algoritmo informatico (come la maggior parte dei SEO), dagli la soluzione più semplice e veloce che ti venga in mente.

Pertanto, dovresti seguire una struttura grammaticale di base e fornire la risposta più semplice e naturale di 50 parole come se parlasse a un bambino di 5 anni.

Ciò, nella nostra ipotesi, ti dà le migliori possibilità di avere l’esca per i frammenti in cima a quella sequenza e persino rubare frammenti dagli altri.

Ad esempio, quale sarebbe una risposta logica a una query che inizia con ” come fare “?

“How to” implica che farai qualcosa. Pertanto sarebbe una forma attiva, che inizia con i verbi. Potrebbe essere un paio di paragrafi o un elenco puntato.

Come struttura dello snippet in primo piano

Quindi se avessi scritto uno snippet in primo piano, mi sarei diretto ad Ahrefs, filtrando tutte le query simili osservando la struttura semantica più comune.

Vorrei anche pensare a qual è il modo migliore per rispondere alla domanda. È un elenco puntato di istruzioni? Un paio di paragrafi? Un video didattico su YouTube?

Mi chiedo qual è la struttura più comune di una simile risposta in un linguaggio naturale in termini di grammatica. Cioè forma tesa, attiva / passiva, verbi, sostantivi, aggettivi, ecc.

Lo guarderei come se fossi un algoritmo in cerca di schemi.

Quindi scriverei una risposta semplice che un bambino di 5 anni può capire in 50 parole. Oppure continua e crea un video, una tabella, un elenco e così via.

Ovviamente, vorrei cercare prima quali sono i tipi di snippet più comuni con Ahrefs per quella particolare query.

Conclusione

Come afferma Peter Thiel nel suo libro Zero to One , Google è un monopolio travestito da azienda tecnologica.

La maggior parte delle persone guarda Google e pensa a Google Voice, Android, auto a guida autonoma, Gmail e ovviamente Ricerca.

Se osservi i loro risultati fiscali trimestrali, vedrai che la maggior parte delle loro entrate proviene da annunci pubblicitari.

E questo è tutto ciò che conta per Google poiché è una società pubblica e tutti i loro azionisti si preoccupano per le prestazioni finanziarie, altrimenti la direzione dovrà andare.

Diamo un’occhiata ai loro ultimi risultati trimestrali .

Entrate di Google

Google ha guadagnato $ 36 miliardi, $ 31 miliardi provengono da persone che fanno clic sugli annunci e di quei $ 31 miliardi, $ 26 miliardi provengono da persone che fanno clic sugli annunci sui siti Web di Google (ovvero non annunci Adsense).

Gli altri $ 5 miliardi provengono da cose come i telefoni, ma non sono profitti … considerando che devi pagare i costi di produzione, i telefoni non saranno mai così redditizi, probabilmente perdono anche soldi considerando i margini ridotti dell’hardware.

Qual è il mio punto?

Google è pubblicità . Tutto il resto è solo un sottoprodotto del loro successo nel far sì che più persone visitino i siti Web di Google, non i tuoi (a meno che tu non stia acquistando annunci ovviamente).

“La grande strategia è l’arte di guardare oltre l’attuale battaglia e calcolare in anticipo. Concentrati sul tuo obiettivo finale e trama per raggiungerlo. “

Robert Greene

Quindi il caso dei rich snippet è che ce ne saranno più e che porteranno a un minor numero di persone che sfogliano i risultati poiché useranno solo i frammenti di Google o l’assistente vocale.

L’obiettivo di Google qui è quello di mantenere le persone sui loro siti per aumentare le entrate pubblicitarie.

Allo stesso tempo, stanno emergendo nuove opportunità di traffico come Google Discover e sostituendo parte del traffico di ricerca puro perso.

Rapporto di Google Discover
Stiamo iniziando a ottenere traffico decente da Google Discover e non abbiamo ancora ottimizzato per questo.

Devi anche tener conto del fatto che la ricerca è ancora un mercato in crescita.

Certo, le popolazioni più sviluppate hanno accesso a Internet a questo punto.

Ma il numero di ricerche al giorno che stiamo facendo è ancora in forte aumento rispetto a pochi anni fa.

Soprattutto perché il tempo che le persone trascorrono sui loro telefoni sta ancora crescendo rapidamente.

Non è insolito per le persone avere uno schermo di 5 ore in tempo alla fine della giornata più il tempo che trascorrono sui computer reali.

E questa crescita potrebbe compensare parzialmente o completamente la perdita della percentuale di clic per query in termini di traffico non elaborato.

Quindi sì, i frammenti in primo piano significano meno clic per ricerca.

Ma ciò non significa che il tuo traffico Google diminuirà necessariamente per te.

Inoltre, se applichi le tattiche di cui abbiamo parlato in questo post, potresti essere in grado di catturare un po ‘di traffico lontano da enormi siti occupando il primo posto per parole chiave di grandi dimensioni.

Sei stato ottimizzando per gli snippet in primo piano?

Ci piacerebbe conoscere le tue esperienze nella sezione commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.