Cerca

Come mantenere un aspetto fresco del tuo Blog: segui questi semplici trend del design grafico

La progettazione grafica è diventata un argomento caldo nel marchio negli ultimi anni.

È evidente che colori audaci, sfumature strabilianti e composizioni futuristiche hanno dominato il mondo del design.

Nel 2020 ci sarà un cambiamento nel design in cui blog, siti Web e annunci pubblicitari inizieranno a essere riservati, armoniosi e naturali. Fatta eccezione per l’uso delle illustrazioni, ecco dove si trova il divertimento.

Per rendere il tuo blog fresco e di tendenza in modo duraturo, sapendo quali tendenze funzionano sono importanti.

Esploriamo alcune delle tendenze più calde del design grafico in modo da poter avere un blog scoppiettante per il 2020!

Cos’è la grafica?

Prima di immergersi profondamente nelle tendenze, è importante capire cos’è la progettazione grafica.

La progettazione grafica utilizza la fotografia e l’illustrazione per comunicare visivamente i messaggi.

Gli elementi del design grafico includono: colore, forma, tipografia e loghi.

Questi elementi vengono utilizzati in combinazione tra loro o in opposizione tra loro in modo da poter creare disegni di impatto visivo.

Le aziende utilizzano la progettazione grafica per trasmettere il messaggio del prodotto o servizio che stanno vendendo attraverso marchi e loghi .

La progettazione grafica alimenta il tuo marchio e il tuo marchio alimenta la tua attività.

Perché dovresti prestare attenzione alle tendenze

Il graphic designer Paul Rand ha dichiarato:

Il design è l’ambasciatore silenzioso del tuo marchio.

La progettazione grafica e il marchio sono strettamente legati insieme.

Per avere un marchio di successo per il tuo blog devi sapere quali sono le tendenze del design grafico perché funzionano.

Quest’anno, ci sono state molte tendenze che le aziende hanno adattato al loro marchio.

Colori audaci, sfumature strabilianti e composizioni futuristiche hanno dominato il design. 

Nel 2020 c’è stato uno spostamento verso gli stili più riservati, armoniosi e naturali.

Blog design

I blog sono classificati come la terza fonte di informazioni più attendibile. Più di celebrità, giornalisti e politici.

Il blog della tua azienda è importante per attirare nuovi utenti. Guida i tuoi lettori su contenuti mirati, coinvolgenti e pertinenti.

Le aziende che blog crescono del 126% in più rispetto alle aziende che non fanno blog.

Ecco perché è importante progettare il tuo blog in modo che si distingua dalla concorrenza.

Capire cosa funziona è difficile. Esaminare le tendenze che lavorano nel design è ciò che devi essere in grado di decidere.

4 tendenze del design grafico per mantenere il tuo blog sempre aggiornato

Ecco le tendenze del design che ti aiuteranno ad aggiornare il tuo blog nel 2020:

Trend 1: minimalismo

Il minimalismo è una forte tendenza progettuale. Ecco perché lo vedi ovunque.

Una parte del minimalismo è lo spazio vuoto.

Al di fuori della sola estetica, lo spazio vuoto consente una migliore UI (User Interface) e UX (User Experience).

Crea una migliore comprensione rendendo la pagina facilmente scansionabile. Ciò renderà più leggibili le informazioni che condividi.

Lo spazio vuoto non deve essere uno spazio bianco. Può essere di qualsiasi colore. L’idea è che non è occupato con immagini e parole. È minimale nel suo design.

Quando il layout è pulito, consente una migliore messa a fuoco e attenzione. Gli occhi dei tuoi utenti dovrebbero sentirsi riposati, non sovraccarichi.

Non ci dovrebbero essere disordine. Il messaggio è chiave e facile da seguire. L’azione è rapida da individuare.

Calendly fa un ottimo lavoro nel dimostrare come mantenere la pagina pulita e precisa . Il loro messaggio è chiaro e diretto:

Calendly Homepage

Gli utenti vogliono venire sul tuo blog e sentirsi a proprio agio. Non sentirti sopraffatto da ciò che condividi. Il tuo blog dovrebbe essere il loro spazio di respirazione.

Quando cerchi il minimalismo, ritagli tutti i dettagli non necessari. Eviti di usare troppe parole, immagini e colori. Ogni parte del tuo design è propositiva e strategica. Il contenuto della tua pagina è facile da digerire.

Solo perché il tuo blog è minimo, non significa che non puoi usare cose come immagini, grafica e video. Devi solo assicurarti che il resto della tua pagina sia facile da navigare.

Qui Slack semplifica la navigazione dell’utente fino al pulsante attivabile.

Homepage di Slack

Scegliere la tendenza del minimalismo è anche migliore per il tempo di caricamento della pagina e le dimensioni dell’immagine più piccole.

Le decisioni sull’esperienza utente come il minimalismo possono aiutare a spingere i visitatori del tuo blog nella giusta direzione e convertirli in visitatori a lungo termine del tuo blog!

Se il tuo blog non usa il minimalismo nel suo design , prova a fare qualche snipping. Sbarazzarsi di testo, immagini e video non necessari. Meno è meglio!

Trend 2: vari tipi di carattere e intestazioni

Chiunque abbia seguito di recente il mondo del design vedrebbe l’uso popolare di caratteri pesanti.

Quest’anno, le cose stanno diventando ancora più audaci poiché i caratteri fortemente ponderati vengono utilizzati più regolarmente.

Di seguito sono riportati esempi di pesi diversi per i caratteri, che vanno dal sottile al normale al grassetto:

Esempi di intestazione

La parte “pesante” dei caratteri è dove hanno un aspetto audace o extra grassetto.

Con l’uso di questi caratteri pesanti, il tuo blog si imbatterà in un aspetto più moderno e contemporaneo.

Guardare alcune grandi aziende e cosa stanno facendo sui loro annunci e siti Web è molto utile per comprendere queste tendenze.

L’ anno scorso Samsung ha usato caratteri di grandi marchi nelle loro pubblicità che stanno ancora andando forte.

Pubblicità Samsung

Quando giochi con caratteri pesanti, crei drammaticità e interesse. Puoi sfumare il colore per avere un sacco di contrasto nelle intestazioni.

Guarda come Adobe utilizza i caratteri pesanti in questo esatto modo di seguito:

Adobe Heavy Fonts

In questo esempio, Adobe non trattiene il drammatico uso dei caratteri.

Il contrasto dei simpatici cani contro il carattere rende questa grafica forte e potente. Hanno anche usato colori tenui e riservati.

Puoi usare caratteri pesanti per le intestazioni e il testo breve per far apparire le tue informazioni!

Ecco un esempio di Chainanalysis che utilizza caratteri in grassetto solo per l’intestazione:

Cannlysis

Secondo l’esperto pubblicitario David Ogilvy :

“In media, cinque volte più persone leggono il titolo rispetto a leggere la copia del corpo”.

L’importanza delle intestazioni è evidente quando si tratta di guidare i lettori sul tuo blog. Sono in grado di trasferire i tuoi pensieri e classificare le tue idee in modo che siano facili da seguire.

La home page di Everywhereist

Non solo questa intestazione del blog di The Everywhereist utilizza caratteri pesanti per l’intestazione, ma anche illustrazioni per enfatizzarla.

Sappiamo che i caratteri in grassetto aggiungono spezia alle tue intestazioni. La domanda ora è: quali font web sono i migliori per il tuo blog?

La maggior parte degli esempi sopra ha usato sans-serif. Ma il tuo carattere non deve essere.

Alcuni altri esempi popolari che puoi utilizzare per il tuo blog sono:

  • Arial
  • Veranda
  • Georgia
  • Lato

Un buon carattere ha il potere di aumentare il traffico del tuo blog, le conversioni e le vendite. Un carattere errato può impedire ai lettori di accedere alle tue informazioni.

L’uso di un approccio misurato alla selezione del font indirizza i lettori su ciò che dovrebbero leggere. In modo che non stiano scorrendo informazioni importanti.

Nonostante ti incoraggi fortemente a usare caratteri pesanti, una cosa importante da notare è NON abusarne. Un carattere pesante avrà il miglior impatto solo se utilizzato principalmente per intestazioni o testo breve.

Tendenza 3: utilizzo di immagini e illustrazioni stock

Alcuni anni fa, i tuoi occhi sono stati sostanzialmente attaccati dai colori vibranti delle immagini di stock. Le foto stock sono state modificate in modo così pesante.

Luminosi, audaci e colorati erano fattori importanti per avere una grande immagine di riserva. Le foto erano tutt’altro che realistiche e riconoscibili.

Con lo spostamento delle tendenze dei colori, è arrivato anche lo spostamento delle tendenze delle foto stock.

Le foto in mute, autentiche e neutre sono ciò che è in serbo per il 2020.

Per avere un blog visivamente accattivante per i tuoi lettori, prova a implementare alcune di queste ispirazioni per le foto di scorta :

Immagini Stock

Vuoi più ispirazione per la fotografia? Dai un’occhiata a questo elenco di siti Web di foto stock di WP Superstars.

Se il tema del tuo blog è a colori tenui, prenditi il ​​tempo per attenuare anche il colore delle tue foto. Questo darà un aspetto più autentico e naturale per i tuoi lettori.

Le foto d’archivio sono un modo per aggiungere elementi visivi al tuo blog, ma lo sono anche le illustrazioni.

Le illustrazioni sono cruciali per i marchi per avere un impatto duraturo e di impatto sui potenziali lettori del tuo blog. Crea un’identità di marca.

Creano un’atmosfera e stile per i tuoi lettori al di fuori delle sole parole.

Sebbene le illustrazioni richiedano più impegno e denaro, avranno un effetto a lungo termine sul marchio del tuo blog.

Avere le tue illustrazioni farà risaltare il tuo blog. Questo perché nessun altro blog avrà le stesse illustrazioni che hai tu.

Casper è stata una delle prime aziende ad adottare questa tendenza:

Trend Casper

Queste illustrazioni usano colori tenui e attirano gli occhi in modo da impegnarti.

Con le illustrazioni, hai così tante opzioni. Puoi usarlo nel tuo email marketing, nelle tue pubblicità e nel tuo blog.

C’è uno scopo multiuso per abbracciare le illustrazioni e si distinguono più delle foto di stock. Per non parlare di quanto siano carini e divertenti!

I tuoi elementi visivi sono la storia del tuo marchio senza dover usare le parole. Renderli sognanti, fantasiosi e astratti in modo che siano unici ed efficaci.

Le foto e le illustrazioni eccessive, poste o prodotte non conquisteranno il cuore dei tuoi lettori.

Prova a creare le tue foto e illustrazioni in modo che non risultino generiche sul tuo blog.

Trend 4: tavolozze di colori disattivate

I colori popolari e di tendenza non sono solo riservati alla moda.

Blu brillanti, gialli elettrici e verdi tossici sono stati tutti i colori di tendenza popolari nel design.

È importante notare che quando i marchi selezionano il colore, è intenzionale.

Mark Zuckerberg ha scelto il blu per Facebook perché è daltonico rosso-verde. 

Anche se la sua scelta non è stata scientifica, è importante notare che il senso visivo è il senso più forte sviluppato per la maggior parte degli umani. Questo è il motivo per cui il 90% della nostra valutazione nella selezione dei prodotti viene effettuata in base al colore.

Il colore è un aspetto enorme nel marketing.

Proprio come c’è stato un aumento dei caratteri in grassetto, c’è stato anche un aumento dei colori tenui. Ciò è stato efficace nei marchi che si differenziano dalla concorrenza.

Ecco alcuni esempi di colori disattivati :

Tavolozze colori disattivate

Per ottenere un colore disattivato , lo si può infondere con il nero o con il bianco. Questo toglie il bordo dei colori vivaci.

Il team di marketing di LinkedIn è stato un ottimo modello per l’utilizzo dei colori disattivati:

Team di marketing di Linkedin

Quando scegli i colori tenui per il tuo blog, rifletti sul tuo marchio. Pensa a quali colori rappresentano le informazioni che stai condividendo.

Ellevest fa un ottimo lavoro con i colori che ha scelto nella rappresentazione del proprio marchio. Usarono uno sfondo bianco e lo completarono con colori tenui per abbinarsi. Se si sceglie uno sfondo nero, un colore disattivato più scuro funziona meglio allo stesso modo.

Colori Ellevest

L’uso dei colori disattivati ​​non dovrebbe limitarsi al tuo blog. Se hai un prodotto, una vetrina o un annuncio puoi applicare un tema simile.

L’uso di colori tenui può rendere il tuo design più naturale. Se non hai aggiornato il tuo blog per riflettere i colori disattivati, ti consigliamo vivamente di farlo.

Conclusione

Come abbiamo appreso, il blog è uno degli aspetti più importanti per la tua attività. Senza di essa il tuo business non riuscirà a sfruttare appieno il suo potenziale.

L’uso delle tendenze del design grafico consentirà al tuo blog di distinguersi dalla concorrenza. Avrà i tuoi lettori più coinvolti con il tuo marchio.

Decidere il colore, le illustrazioni, le foto d’archivio e il carattere del tuo blog è qualcosa che richiede dedizione e ricerca. Non dovrebbe essere una decisione impulsiva.

È qui che le tendenze del design sono importanti per il tuo blog.

Per ricapitolare, abbiamo esaminato le tendenze più alla moda del design grafico 2020, ecco cosa abbiamo imparato :

  • I colori muti danno un effetto calmante ai tuoi lettori.
  • Foto d’archivio che sono autentiche e naturali daranno un effetto calmante ai tuoi lettori.
  • Le illustrazioni raccontano la storia del tuo marchio.
  • I caratteri in grassetto giusti faranno emergere i tuoi titoli in modo che anche i meno interessati leggano ciò che hai da dire.

Quindi, ricorda: scegli saggiamente gli elementi di design del tuo blog!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close