Cerca

Come leggere i grafici Forex

grafici forex

Il trading sul mercato valutario mondiale può sembrare inizialmente scoraggiante per i trader principianti. Con l’aiuto di determinati strumenti, le decisioni su cosa scambiare e quando, iniziano a diventare molto più semplici. Vi è, tuttavia, uno strumento di trading che li supera tutti: grafici forex dal vivo.

I grafici forex in tempo reale aiutano gli operatori ad analizzare ciò che sta accadendo attualmente sul mercato. Forniscono inoltre indizi e spunti speciali su ciò che potrebbe accadere in seguito, ma solo per coloro che hanno una buona conoscenza di come leggere i grafici di trading forex.

In questo articolo, copriamo tutto ciò che devi sapere su come leggere grafici forex, come identificare segnali da diversi tipi di grafici di trading forex dal vivo, come accedere a grafici forex gratuiti da cui scambiare e perché imparare a leggere i grafici a candele potrebbe essere la cosa migliore che fai quest’anno.

Come accedere ai grafici Forex live

Prima di poter imparare a leggere i grafici forex, devi prima essere in grado di accedervi. La visualizzazione di grafici forex dal vivo è essenziale per prendere decisioni di trading in quanto mostrano tutte le attività di acquisto e vendita, attualmente in corso in un mercato. La piattaforma MetaTrader è una delle migliori piattaforme di trading utilizzate dai trader dei mercati finanziari. Admiral Markets offre le seguenti piattaforme di trading, tutte dotate di grafici forex gratuiti:

  • MetaTrader Supreme Edition (un plug-in personalizzato per MetaTrader 4 e MetaTrader 5, creato da Admiral Markets ed esperti di trading professionale)

La maggior parte degli operatori forex inizia con MetaTrader 4, che puoi scaricare gratuitamente per iniziare a visualizzare grafici forex gratuiti. Uno dei principali vantaggi di queste piattaforme è il fatto che puoi fare trading direttamente dal grafico che stai visualizzando. Quindi, una volta che hai una buona conoscenza di come leggere i grafici del forex trading e di identificare i possibili segnali di trading, puoi facilmente accedere a un biglietto per un ordine dal vivo per acquistare o vendere.

Grafico dell'indice EUR / USD

Dichiarazione di non responsabilità: I grafici per gli strumenti finanziari in questo articolo sono a scopo illustrativo e non costituiscono una consulenza commerciale o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsiasi strumento finanziario fornito da Admiral Markets (CFD, ETF, Azioni). Le performance passate non sono necessariamente indicative delle performance future.

Lo screenshot sopra mostra un grafico dei prezzi della coppia di valute EUR / USD dalla piattaforma MetaTrader, con una selezione di valute disponibili per il trading sul lato sinistro. MetaTrader ti mostrerà i prezzi forex in tempo reale per la coppia di valute che stai visualizzando. In genere, il tuo broker riceve i prezzi di mercato dal mercato interbancario e dai suoi fornitori di liquidità di alto livello, assicurandoti di essere veramente connesso al mercato globale.

Quindi, cosa ci dicono questi grafici forex gratuiti e come li leggiamo? Scopriamolo!

Come leggere i grafici commerciali

In questa sezione, tratteremo gli elementi di base della lettura di un grafico, prima di passare ad una lettura avanzata del grafico nella sezione successiva.

1. Asse Prezzo e tempo

Esempio grafico indice Forex

Tutti i grafici di trading hanno “tempo” lungo l’asse x orizzontale e “prezzo” sull’asse y verticale. Ciò significa che possiamo visualizzare i prezzi storici mentre ci spostiamo a sinistra del grafico. Le date e gli orari mostrati varieranno a seconda di quanto si è ingrandito o ridotto sulla carta. Più rimpicciolisci, più azione storica sui prezzi vedrai.

Nei grafici del forex trading, l’asse y verticale mostra il prezzo del “tasso di cambio” per il mercato che stai visualizzando. Sulla base di questa semplice comprensione del prezzo e del tempo, possiamo dedurre alcuni scenari che aiutano gli operatori a prendere decisioni su cosa scambiare e quando:

  1. Se dal lato sinistro del grafico al lato destro del grafico, il tasso di cambio è diminuito, possiamo dedurre che in quel periodo di tempo il mercato è in una tendenza al ribasso o che i venditori hanno il controllo.
  2. Se dal lato sinistro del grafico al lato destro del grafico, il tasso di cambio è aumentato, possiamo dedurre che in quel periodo di tempo il mercato è in una tendenza al rialzo o che gli acquirenti hanno il controllo.

Questo può sembrare semplice per alcuni, ma in realtà è abbastanza importante. Perché? Perché una volta che una tendenza è in atto, potrebbe rimanere tale per un lungo periodo di tempo. Per calcolare quanto un mercato si muove verso l’alto o verso il basso, dobbiamo esaminare i prezzi dei tassi di cambio e quali sono i “pips”.

2. Prezzi del tasso di cambio – Pips

Il movimento di una coppia di valute viene spesso indicato in “pips”, che rappresenta la percentuale in punti. In sostanza, è solo un’unità di misura del movimento dei prezzi. La maggior parte delle valute sono misurate in quattro cifre decimali. Tuttavia, qualsiasi coppia di valute in yen giapponesi (JPY) viene misurata con due decimali.

Oggi, grazie al trading algoritmico, la maggior parte delle piattaforme offre prezzi di precisione per i robot di trading per eseguire transazioni in nanosecondi. Ecco perché spesso c’è un altro numero nel tasso di cambio. Tuttavia, può essere ignorato quando si calcolano i movimenti del pip. Vediamo un esempio:

Grafico a candele Forex

Nello screenshot sopra di parte di un grafico di trading forex, il livello di prezzo più alto sul grafico è 1.13385. Il prezzo più basso su questo grafico è 1.12893. Ciò significa che il mercato è diminuito, nel tempo di 49 pips, poiché 1,1338 meno 1,1289 è uguale a 0,0049.

Questo è importante, in quanto può determinare il profitto o la perdita monetaria. Quando apri un ticket di trading per effettuare uno scambio, devi compilare il volume o la dimensione della posizione dello scambio. Questo è misurato in lotti in cui un lotto è pari a $ 10 per pip. Ciò potrebbe significare due cose da una prospettiva monetaria:

  1. Se hai acquistato a 1.1338 e venduto a 1.1289, avrai perso 49 pips. Se un pip vale $ 10, allora hai perso $ 490 (49 pip * $ 10).
  2. Se hai venduto a 1.1338 e riacquistato a 1.1289, avrai guadagnato 49 pips. Ciò significa che avresti potuto realizzare un profitto di $ 490.

Questo è un esempio molto semplificato e le cifre variano in base alle coppie di valute che stai negoziando e alla dimensione della posizione che stai utilizzando. Tuttavia, la gestione del rischio è una componente essenziale del successo commerciale a lungo termine. Per renderlo più semplice per gli operatori, Admiral Markets offre un calcolatore di trading gratuito , che può rivelarsi molto utile!

3. Tipi di grafici: linea, barre e candele

Quando si visualizza il tasso di cambio nei grafici forex dal vivo, ci sono tre diverse opzioni disponibili per i trader che utilizzano la piattaforma MetaTrader: grafici a linee, grafici a barre o grafici a candele. Quando sei nella piattaforma MetaTrader puoi alternare tra questi diversi tipi di grafici selezionando Visualizza -> Barre degli strumenti -> Opzione standard. Nella barra degli strumenti nella parte superiore dello schermo, ora sarai in grado di vedere la casella qui sotto:

Icone della barra degli strumenti

La prima opzione è di visualizzare il grafico usando le barre OHLC, la seconda opzione offre grafici a candelabro e la terza opzione offre grafici a linee. Diamo un’occhiata a ciascuno di questi in modo più dettagliato.

Grafici a linee

Grafico a linee di esempio Forex

Un grafico a linee collega i prezzi di chiusura dell’intervallo di tempo che stai visualizzando. Pertanto, quando si visualizza un grafico giornaliero, la linea collega il prezzo di chiusura di ciascun giorno di negoziazione. Questo è il tipo più semplice di grafico utilizzato dai trader. Viene utilizzato principalmente per identificare le tendenze dell’immagine più grande, ma non offre molto altro a differenza di altri tipi di grafici.

OHLC Bar Charts

Esempio di grafico a barre Forex

Un grafico a barre OHLC mostra una barra per ogni periodo di tempo che il trader sta visualizzando. Quindi, quando si guarda un grafico giornaliero, ogni barra verticale rappresenta un giorno di negoziazione. Il grafico a barre è unico in quanto offre molto più del grafico a linee come i valori di apertura, massimo, minimo e chiusura (OHLC) della barra.

Il trattino a sinistra rappresenta il prezzo di apertura e il trattino a destra rappresenta il prezzo di chiusura. Il massimo del bar è il prezzo più alto che il mercato ha negoziato durante il periodo di tempo selezionato. Il minimo della barra è il prezzo più basso scambiato dal mercato durante il periodo di tempo selezionato.

  1. Le barre verdi sono note come barre dell’acquirente poiché il prezzo di chiusura è superiore al prezzo di apertura.
  2. Le barre rosse sono note come barre del venditore in quanto il prezzo di chiusura è inferiore al prezzo di apertura.

In entrambi i casi, i grafici a barre OHLC aiutano gli operatori a identificare chi ha il controllo del mercato: acquirenti o venditori. Queste barre costituiscono la base del prossimo tipo di grafico chiamato grafici a candele, che è il tipo più popolare di grafici forex.

Grafici candeliere

Esempio di grafico a candele Forex

Le carte dei candelabri furono usate per la prima volta dai commercianti di riso giapponesi nel 18 ° secolo. Sono simili alle barre OHLC nel fatto che forniscono anche i valori aperto, alto, basso e vicino di un periodo di tempo specifico. Tuttavia, i grafici a candela hanno una casella tra i valori di prezzo aperto e chiuso. Questo è anche noto come il “corpo” del candeliere.

Molti trader ritengono che i grafici a candele siano i più visivamente attraenti quando si visualizzano grafici forex dal vivo. Sono anche molto popolari in quanto forniscono una varietà di modelli di azione dei prezzi utilizzati dai trader di tutto il mondo di cui discuteremo più in dettaglio nella prossima sezione.

4. Tempi

Quando si visualizzano grafici forex dal vivo, ci sono più intervalli di tempo che è possibile utilizzare. In genere, l’intervallo di tempo scelto da un operatore dipende dal loro stile generale, ad esempio:

  1. I grafici forex mensili, settimanali e giornalieri, tendono ad adattarsi ai trader che mantengono posizioni per lunghi periodi di tempo o utilizzano stili di trading swing o posizionali.
  2. I grafici forex di quattro ore, orari e trenta minuti, tendono a soddisfare i trader che amano fare trading infragiornaliero e mantenere posizioni da poche ore a qualche giorno.
  3. I grafici forex di 15 minuti, cinque minuti e un minuto, tendono ad adattarsi ai trader che mantengono posizioni per periodi molto brevi, come day trader e scalper.

Quando sei nella piattaforma MetaTrader puoi alternare tra questi diversi intervalli di tempo selezionando Visualizza -> Barre degli strumenti -> Intervalli di tempo. Nella barra degli strumenti nella parte superiore dello schermo, ora sarai in grado di vedere la casella qui sotto:

Icone della barra degli strumenti

Quando si visualizzano i grafici a barre OHLC o i grafici a candele, una nuova barra o candela si formerà al termine del periodo di tempo scelto. Ad esempio, quando si utilizza un grafico a 5 minuti (M5), ogni cinque minuti si formerà una nuova barra o candela. Entro un’ora di negoziazione, si saranno formate 12 barre o candele M5.

Ora capisci alcuni dei dettagli coinvolti in come leggere i grafici forex, diamo un’occhiata ad alcuni dei modi in cui gli operatori utilizzano questi grafici per prendere decisioni di trading su quando e cosa negoziare.

Come leggere i grafici a candele

Di seguito è riportato un esempio dei due tipi più elementari di formazioni di candelieri: la candela dell’acquirente e la candela del venditore.

Candele acquirente e venditore

Entrambe le candele forniscono informazioni utili a un commerciante:

  • I livelli di prezzo alto e basso ci indicano il prezzo più alto e il prezzo più basso realizzati entro il periodo di tempo selezionato.
  • La candela del venditore, mostrata da un corpo rosso o talvolta nero, ci dice che i venditori hanno vinto la battaglia durante il periodo di tempo selezionato. Questo perché il livello dei prezzi di chiusura è inferiore al livello dei prezzi di apertura.
  • La candela dell’acquirente, mostrata da un corpo verde o talvolta bianco, ci dice che gli acquirenti hanno vinto la battaglia durante il periodo di tempo selezionato. Questo perché il livello dei prezzi di chiusura è superiore al livello dei prezzi di apertura.

In che modo gli operatori utilizzerebbero queste informazioni? In due modi:

  1. Se dopo la candela del venditore, la candela successiva continua a fare un nuovo minimo, allora è un segno che i venditori sono disposti a continuare a vendere il mercato. Questa debolezza farà sì che alcuni trader inizino posizioni short (vendi) o mantengano posizioni short su quelle che hanno già.
  2. Se dopo la candela dell’acquirente, la candela successiva continua a fare un nuovo massimo, allora è un segno che gli acquirenti sono disposti a continuare ad acquistare il mercato. Questa forza farà sì che alcuni trader inizino posizioni long (buy) o mantengano le posizioni long che già hanno.

L’utilità dei grafici a candele non si ferma qui. Quando impari a leggere i grafici a candele, vale anche la pena esaminare alcuni dei principali tipi di modelli unici che creano, in quanto aiutano i trader nel loro processo decisionale.

Schemi grafici candelabri rialzisti

Ecco alcuni esempi di candelabri rialzisti:

Tipi di candela

La candela a forma di martello mostra i venditori che spingono il mercato a un nuovo minimo e poi gli acquirenti che lo spingono indietro. Con i livelli di prezzo aperti e vicini nella metà superiore della candela, rappresenta un rifiuto del rovescio della medaglia e una possibile forza al rialzo in futuro.

L’Harish rialzista è una candela rossa seguita da un motivo a candela verde che rappresenta l’indecisione nel mercato e la possibilità di un breakout da esso. Queste sono anche chiamate formazioni “all’interno della candela” in quanto si forma una candela all’interno della fascia di prezzo alta o bassa della candela precedente.

L’ondamento rialzista è una candela rossa seguita da un motivo a candela verde che rappresenta un forte cambiamento nel sentimento nel mercato. In sostanza, una candela avvolge totalmente la fascia di prezzo più alta e più bassa della candela precedente suggerendo che è probabile una continuazione al rialzo.

Modelli grafico candelabro ribassista

Ecco alcuni esempi di candelieri ribassisti:

Modelli di candele

Il martello invertito, noto anche come stella cadente, mostra che gli acquirenti spingono il mercato a un nuovo massimo e poi i venditori lo spingono fino in fondo. Con i livelli di prezzo aperti e chiusi nella metà inferiore della candela, rappresenta un rifiuto del rialzo e una possibile mossa al rovescio successivo.

L’Harish ribassista è una candela verde seguita da un motivo a candela rossa che rappresenta l’indecisione nel mercato e la possibilità di un breakout da esso. Queste sono anche chiamate formazioni “all’interno della candela” in quanto si forma una candela all’interno della fascia di prezzo alta o bassa della candela precedente.

L’ingorgo ribassista è una candela verde seguita da un motivo a candela rossa che rappresenta un forte cambiamento di sentimento nel mercato. In sostanza, una candela avvolge totalmente la fascia di prezzo più alta e più bassa della candela precedente suggerendo che è probabile una continuazione al ribasso.

Identificazione dei modelli di trading Forex sui grafici a candele

Ora sai di più su come leggere le tabelle dei candelieri, puoi individuare eventuali schemi di candelieri qui sotto?

Esempi di modelli di candelieri

Questi sono solo alcuni dei motivi che puoi trovare sui grafici a candele. Non mette in evidenza tutti loro, ma è un’ottima base su cui basarsi. Quello che potresti notare è che a volte questi schemi iniziano l’inizio di una mossa direzionale prolungata. In effetti, guardando indietro è chiaro vedere più chiaramente i cicli di mercato del grafico.

L’identificazione dei cicli di mercato può essere utile quando si analizzano i grafici di trading forex, in quanto possono aiutare a determinare la tendenza generale o il futuro orientamento direzionale di un mercato. Naturalmente, non ci dice di quanti pips si sposterà il mercato, ma può sicuramente aiutare a far parte dell’immagine quando si leggono i grafici forex.

Conclusione

Esempio di grafico a candele Forex

Quando si guarda per la prima volta ai grafici di trading forex, può sembrare scoraggiante. Tuttavia, comprendere il prezzo e l’asse temporale aiuta a determinare cosa è successo storicamente, il che potrebbe aiutare a identificare ciò che è più probabile che accadrà in seguito. Comprendere il tasso di cambio e come calcolare i pips aiuta gli operatori ad analizzare il rischio, soprattutto se utilizzato con il calcolatore di trading di Admiral Markets.

Tutti e tre i diversi tipi di grafici hanno caratteristiche uniche, con i grafici a candela il più popolare tra i commercianti di tutto il mondo. L’identificazione di schemi da grafici a candela – come un harami ribassista o un inghiottimento rialzista – può aiutare gli operatori a identificare possibili punti di svolta e l’inizio o la fine dei cicli di mercato.

Con la piattaforma di trading più potente del mondo a portata di mano, visualizzare grafici forex gratuiti non è mai stato così facile. Apri un account MetaTrader di Admiral Markets oggi per un trading demo privo di rischi.

Negoziare con un conto demo

I trader hanno anche la possibilità di negoziare senza rischi con un conto di trading demo. Ciò significa che i trader possono evitare di mettere a rischio il proprio capitale e possono scegliere quando desiderano spostarsi sui mercati live. Ad esempio, l’account di trading demo di Admiral Markets consente agli operatori di ottenere l’accesso agli ultimi dati di mercato in tempo reale, la possibilità di negoziare con valuta virtuale e l’accesso alle ultime informazioni di trading di esperti trader. Per aprire l’account di trading demo GRATUITO, fai clic sul banner qui sotto!

Conto di trading demo Forex gratuito

Informazioni su Admiral Markets
Admiral Markets è un broker Forex e CFD pluripremiato e regolamentato a livello globale, che offre trading su oltre 8.000 strumenti finanziari tramite le piattaforme di trading più popolari al mondo: MetaTrader 4 e MetaTrader 5. Inizia a fare trading oggi !

Questo materiale non contiene e non deve essere interpretato come contenente consigli di investimento, raccomandazioni di investimento, un’offerta o sollecitazione per qualsiasi transazione in strumenti finanziari. Si prega di notare che tale analisi di trading non è un indicatore affidabile per le performance attuali o future, poiché le circostanze possono cambiare nel tempo. Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, è necessario rivolgersi a consulenti finanziari indipendenti per assicurarsi di comprendere i rischi .

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close