Cerca

Come lavorare in remoto da casa oppure scoprendo del mondo

Sapere come lavorare in remoto sembra un sogno, no?

Ti svegli quando vuoi. Non devi sederti nel traffico ogni mattina. Puoi creare le tue ore lavorative. Puoi fare un lavoro che ti porta gioia.

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Questa è la realtà per quasi 3,5 milioni di lavoratori remoti .

Il lavoro a distanza ti libera dalle catene della tua scrivania e ti dà la libertà di lavorare quando e dove vuoi.

In passato, il lavoro a distanza avrebbe potuto essere nient’altro che un sogno irrealizzabile. Ma oggi sempre più persone si rivolgono al lavoro a distanza e molte aziende si stanno aprendo all’idea di un posto di lavoro remoto.

Anche se sei nuovo di zecca nel concetto di lavoro a distanza, è del tutto possibile per te raggiungere.

Entro la fine di questo post, sarai completamente attrezzato per iniziare la tua nuova carriera lavorativa a distanza , che tu decida di lavorare da casa, dalle spiagge di Bali o da un grattacielo a New York.

 

Sommario

 

Dichiarazione di non responsabilità
Questa pagina può contenere collegamenti di affiliazione, il che significa che potrei ricevere una commissione se effettui un acquisto. Faccio del mio meglio per mantenere le cose giuste ed equilibrate e rivedere solo ciò che raccomando . Questo non è un costo aggiuntivo per te, in alcuni casi ricevi anche uno sconto speciale . Se ritieni che valga la pena menzionare un prodotto o un servizio qui, lasciami un commento 😎.
Oppure fai clic qui per imparare: come fare soldi con un blog

 

Che cos’è il lavoro da remoto?

Il lavoro a distanza è un tipo di lavoro che consente alle persone di lavorare al di fuori delle tradizionali impostazioni dell’ufficio. È basato sul concetto che non è necessario trovarsi nella stessa vicinanza fisica per ottenere lavoro per ottenere un buon lavoro.

Il lavoro a distanza è in aumento, infatti, si è ipotizzato che sia il futuro del lavoro .

Ci sono anche startup di grande successo che sono state costruite con un ambiente di lavoro remoto fin dal primo giorno.

Ad esempio, Basecamp, che ha creato uno dei software di gestione dei progetti di maggior successo al mondo, è stato gestito in remoto fin dal primo giorno.

È inserito nei loro principi operativi e in ogni aspetto della loro attività. Jason Fried e David Heinemeier Hansson, fondatori di Basecamp e autore di Remote: Office Not Required hanno questo da dire sul lavoro a distanza,

“Se lavorare in remoto è un’ottima idea, perché non lo fanno tutti ? Penso che sia perché ci è venuta l’idea che il lavoro avvenga dalle 9 alle 5, negli uffici e nei cubicoli. Non sorprende che la maggior parte di coloro che sono impiegati all’interno di quel modello non abbiano preso in considerazione altre opzioni o resistano all’idea che potrebbe essere diverso. Ma può . “

 

Invece di dover affrontare un lungo e noioso pendolarismo, solo per essere incatenato a una scrivania ogni giorno. I lavoratori possono fare le cose dagli ambienti più adatti a loro.

Questo potrebbe provenire da un ufficio domestico, uno spazio di coworking, una caffetteria locale , persino il divano !

Esistono diversi modi per lavorare in remoto.

Ecco i

  1. Essere assunto per una posizione completamente remota
  2. Lavorare come appaltatore remoto o libero professionista
  3. Transizione del lavoro corrente su remoto

Questo post toccherà brevemente il freelance come mezzo per ottenere una posizione completamente remota. Ma la maggior parte di questo post si concentrerà sull’atterraggio del tuo primo lavoro remoto.

Come lavorare in remoto

 

Ottenere un lavoro remoto non è più difficile che ottenere uno standard da 9 a 5, il processo è semplicemente diverso.

Molte persone si ispirano al pensiero di ottenere un lavoro remoto, ma iniziano la loro ricerca nei posti sbagliati e finiscono per essere bruciate.

Prima di addentrarci nell’ottimismo di ottenere un lavoro a distanza ci sono tre abilità importanti:

  1. Alla ricerca di lavori remoti nei posti giusti
  2. Commercializza te stesso nel modo giusto
  3. Diventa creativo con le tue applicazioni per “salire in cima”

 

Di seguito ci immergeremo in ciascuna di queste aree in profondità.

 

1. Trova un lavoro su queste bacheche di lavoro remote

Il punto più importante è probabilmente quel primo punto, alla ricerca di un lavoro remoto nei posti giusti.

Ecco i migliori siti per trovare lavori remoti:

 

Flex Lavoro

FlexJobs è uno dei posti migliori per trovare un concerto remoto. È una bacheca di lavoro dedicata ad aiutare le persone a trovare concerti di lavoro remoti o flessibili.

 

Flex Lavoro

 

È gratuito per le aziende pubblicare, ma per fare domanda per un lavoro, dovrai pagare $ 14,99 al mese. Anche se è una bacheca di lavoro premium, è un piccolo investimento da fare nella tua nuova carriera.

Ci sono tutti i tipi di lavori disponibili in questa bacheca di lavoro e la copertura di quasi tutti i settori là fuori. Inoltre, ogni giorno vengono aggiunti nuovi lavori, quindi assicurati di ricontrollare spesso per il lavoro dei sogni remoto.

 

Pangian

Pangian è una rete di lavoro remota in rapida crescita. La loro bacheca di lavoro attualmente vanta migliaia di lavori diversi da centinaia di aziende diverse.

 

Pangian Work Remotoy

 

C’è sia una versione gratuita che una premium della bacheca dei lavori. La versione gratuita contiene molti lavori, ma i concerti di alta qualità sono nascosti dietro un paywall.

Oltre alla bacheca dei lavori, c’è anche una vasta comunità di lavoratori remoti in cui puoi attingere per chiedere consigli, condividere nuove strategie e altro ancora.

 

Comunità Pangiana

 

WeWorkRemotely

WeWorkRemotely è una bacheca di lavoro dedicata al 100% ai lavori remoti. Puoi filtrare per settore e tipo di lavoro offerto. Ci sono molti lavori di programmazione e sviluppo, ma troverai anche marketing, supporto, progettazione, finanza e altro ancora.

 

Lavoriamo da remoto

 

 

I lavori vengono pubblicati quotidianamente e il sito è incredibilmente facile da usare. Inoltre, ci sono una serie di risorse utili anche per i lavoratori remoti .

 

lista Angelo

AngelList è un’ottima piattaforma per chi cerca lavoro a distanza e vuole lavorare all’avvio. La bacheca dei lavori è completamente gratuita e ogni giorno vengono aggiunte nuove offerte di lavoro.

Angellist lavora a distanza

 

Su questa piattaforma, crei un profilo con le tue competenze pertinenti e sfogli le offerte di lavoro in base a tali requisiti. Puoi anche lasciare il tuo profilo aperto alle interviste per farti contattare dai responsabili delle assunzioni e dai recruiter. Non è per tutti, ma coloro che vogliono lavorare in una fase iniziale potranno apprezzare questa piattaforma.

 

Talento Hubstaff

HubStaff Talent è una bacheca di lavoro che offre una varietà di diversi tipi di lavori. Troverai concerti remoti a tempo pieno, lavori freelance e persino progetti una tantum.

Talento Hubstaff Lavora in remoto

 

Troverai tutti i tipi di posizioni tra cui marketing, design, assistenza clienti, gestione dei social media e molto altro. Sono disponibili tutti i tipi di meccanismi di filtraggio, quindi puoi davvero approfondire il lavoro esatto che stai cercando.

 

A distanza

Remote offre lavori da una vasta gamma di aziende diverse. Troverai lavori di avvio, fino a una fortuna di 500 aziende.

 

Lavoro remoto lavora in remoto

 

Quando crei un profilo su questo sito, sarai abbinato a potenziali aziende che stanno cercando qualcuno con le tue capacità. Puoi persino vedere che cosa paga l’azienda prima di prendere in considerazione la domanda di lavoro.

 

Vale la pena controllare costantemente questa bacheca di lavoro, poiché ogni giorno vengono pubblicati nuovi lavori.

 

Jobspresso

Jobspresso è un’enorme bacheca di lavoro focalizzata su elenchi di lavori remoti. Troverai annunci di lavoro da start-up più piccole, fino ad alcune delle più grandi aziende del mondo.

 

Jobpresso Lavora in remoto

 

Puoi filtrare per settore specifico o sfogliare gli elenchi nel loro insieme. Puoi anche iscriverti alla loro lista e-mail, così riceverai quotidianamente notifiche sulle nuove offerte di lavoro nella tua casella di posta.

Esistono tutti i tipi di bacheche di lavoro aggiuntive, ma le bacheche di lavoro sopra sono le migliori in assoluto per trovare lavori remoti.

 

2. Sviluppa le tue abilità remote

Per esempio, supponiamo che tu sia nuovo di zecca per tutto questo lavoro remoto. Non vuoi creare un’attività freelance o trasformare una posizione interna in un concerto remoto.

Il tuo primo passo sarebbe quello di analizzare le schede di lavoro sopra per vedere se qualsiasi tipo di lavoro stimola il tuo interesse.

Ad esempio, possiamo guardare questo post per un ruolo di designer grafico e di prodotto remoto per vedere che tipo di competenze richiede.

 

Esempio di lavoro Descrizione Lavora in remoto

 

Idealmente, avresti già alcune competenze esistenti o un portafoglio che puoi applicare al ruolo. Ma, in caso contrario, è tempo di impegnarsi nell’apprendimento.

Fortunatamente, ci sono una varietà di piattaforme educative che puoi usare per apprendere nuove abilità.

I seguenti sono ottimi posti da visitare:

  • Casa sull’albero . Questa è una risorsa incredibile per imparare a programmare.
  • Code Academy . Un’altra grande risorsa per l’apprendimento dello sviluppo web.
  • Lynda . Qui puoi imparare praticamente qualsiasi abilità digitale sotto il sole.
  • Udemy . Un’altra grande risorsa che offre corsi praticamente su qualsiasi argomento (di solito puoi trovare corsi qui con uno sconto del 90%).
  • Skillshare . Questa piattaforma offre una varietà di corsi tenuti da esperti nel loro campo.

Le risorse di cui sopra sono un ottimo punto di partenza, ma l’atterraggio di un lavoro remoto richiederà più di un semplice corso. Devi dimostrare le tue abilità nel mondo reale.

Ci sono due grandi modi per farlo:

 

1. Creare un progetto laterale

Un progetto collaterale è un ottimo modo per dimostrare le tue nuove competenze (e forse anche costruire un’attività secondaria nel processo.

Ad esempio, supponiamo che tu voglia diventare un graphic designer remoto. Potresti iniziare un blog che condivide

Oppure, potresti persino creare un logo al giorno e regalarlo gratuitamente. Ad esempio, Jennifer Dewalt ha fatto qualcosa di simile in cui ha creato un sito Web al giorno per 180 giorni per insegnarsi a programmare.

L’obiettivo del tuo progetto collaterale potrebbe essere quello di costruire un business tangibile o semplicemente illustrare le tue abilità e agire come un pezzo di portafoglio vivente.

 

2. Realizza alcuni progetti freelance

Il freelance è un altro ottimo modo per mettere le tue abilità al lavoro e acquisire esperienza pratica prima di candidarti per un lavoro a tempo pieno.

Puoi sfruttare il tuo blog esistente aggiungendo una pagina “Assumimi”. Oppure, puoi cercare attivamente lavori inserendo una varietà di schede di lavoro.

Eccone alcuni che vale la pena esplorare in particolare per concerti freelance:

  • Fiverr . Puoi guadagnare denaro con concerti di base e addebitare di più per pacchetti approfonditi.
  • SolidGigs . Questa è una bacheca di lavoro premium che cura i concerti per i liberi professionisti.
  • ProBlogger Jobs . Questa è una bacheca di lavoro gratuita che ha una varietà di lavori di blogging freelance che puoi richiedere.
  • Upwork . È possibile creare un profilo e lanciare lavori per i quali si ha esperienza pertinente.

 

3. Atterraggio di un lavoro remoto

La sfida più grande per trovare un lavoro a distanza è sapere dove cercare e avere le giuste competenze. I passaggi precedenti si occuperanno di entrambi.

Ora è il momento di iniziare la ricerca di lavoro e iniziare a fare domanda per un lavoro!

Quando si inoltra la domanda o si passa alla fase del colloquio, è importante concentrarsi sulle competenze trasversali. Dal momento che stai cercando di essere assunto per una posizione remota, competenze come comunicazione, passione e motivazione sono ancora più importanti. La maggior parte delle comunicazioni avverrà tramite strumenti come Slack o telelavoro per le riunioni.

Il tuo obiettivo durante il colloquio e l’applicazione dovrebbe essere quello di trasmettere quanta passione hai per il tuo ruolo .

 

Squadre remote e semi-remote

Quando ti candidi per lavori remoti vedrai probabilmente i termini “remote-first”, “remote-only” o “remote-ok”.

Sebbene sembrino uguali, in realtà possono essere molto diversi. Idealmente, verrai assunto con una società che ha una solida esperienza di lavoro con i lavoratori remoti e ha un solido onboarding in atto.

Non vuoi essere il primo dipendente con cui stanno testando le acque.

Le aziende che sono completamente distribuite e che hanno già dipendenti remoti nello staff avranno procedure in atto che ti aiuteranno a far parte del team, a integrarsi facilmente nella giornata lavorativa e a incontrare i membri del tuo team.

 

Cosa significa lavorare in remoto?

È tempo di immergersi nelle realtà del lavoro remoto. Anche se lavorare da remoto può essere un ottimo modo per costruire una vita piena di libertà, non è per tutti.

 

Ecco alcuni dei più grandi pro e contro di lavorare in remoto:

I pro del lavoro a distanza

Molte persone passano al lavoro remoto per vantaggi, orari flessibili e libertà. Ecco alcuni dei maggiori vantaggi di lavorare in remoto:

  • Nessun pendolarismo. Se hai avuto paura del pendolarismo mattutino, puoi dirti addio per sempre. Niente più traffico nell’ora di punta, prime ore del mattino o corse in autobus. Il tragitto più lungo che farai è nella tua caffetteria locale o nel tuo ufficio a casa.
  • Imposta il tuo programma. A seconda di cosa comporta la tua posizione remota, hai il controllo completo del tuo tempo. Ciò significa che puoi costruire un programma di lavoro adatto a te e fare escursioni nel bel mezzo della giornata.
  • Lavora da qualsiasi luogo. Molte persone scelgono il lavoro a distanza per lo stile di vita che offre. Puoi lavorare ovunque tu voglia, purché tu abbia una forte connessione wi-fi. Questo potrebbe essere da casa tua, da una spiaggia in Australia, da una vacanza in montagna o da qualsiasi luogo del tuo sogno.
  • Più tempo per la famiglia. Lavorare a tempo pieno da un ufficio può davvero rallentare il tempo della famiglia. Tra pendolarismo e lavoro, avrai pochissimo tempo rimanente per passare il tempo con i tuoi cari. Con il lavoro a distanza puoi aggirare il programma delle tue famiglie e creare un programma di lavoro adatto alla tua vita.
  • Risparmiare. La quantità di denaro che spendi per gas, corse in metropolitana e uber può davvero sommare. Lo stesso vale per mangiare fuori tutti i giorni quando sei in ufficio. Lavorare in remoto ti consente di ridurre quasi tutti i costi di trasporto e risparmiare denaro preparando i tuoi pasti.
  • Migliore produttività. Non tutti fanno del loro meglio in un ufficio. Il lavoro remoto ti consente di creare lo spazio di lavoro dei tuoi sogni. Inoltre, hai eliminato il dramma dell’ufficio e i colleghi loquaci dall’equazione.
  • Più tempo per te stesso. Dal momento che hai più controllo sul tuo tempo, puoi prenderti il ​​tempo per andare in palestra ogni giorno, cucinare pasti sani e investire nella tua cura di te.
  • Tempo per l’apprendimento e lo sviluppo. Il mondo sta cambiando e si sta evolvendo a un ritmo rapido, per tenere il passo è necessario apprendere continuamente nuove competenze. Quando hai il controllo del tuo tempo è molto più semplice rimanere aggiornati leggendo blog, ascoltando podcast e seguendo corsi online.

I contro del lavoro a distanza

 

Tuttavia, lavorare in remoto non è privo di inconvenienti. Ecco alcuni dei principali aspetti negativi di fare un lavoro remoto.

 

  • Solitudine. Anche per coloro che sono molto introversi, lavorare da casa può sentirsi solo. Assicurati di programmare il tempo per vedere gli amici o lavorare da un bar o da uno spazio di coworking. È una buona idea lavorare per prevenire la solitudine prima che colpisca, programmando incontri Zoom regolari con i tuoi colleghi, partecipando a chat di gruppo Slack o persino una telefonata vecchio stile.
  • Rischio di lavorare troppo. Quando lavori da casa, può essere difficile separare la tua vita lavorativa / domestica e creare un solido equilibrio tra lavoro e vita privata. Ciò può comportare un sovraccarico di lavoro e, infine, il burnout.
  • Rischio di scarsa produttività. Devi essere un avvocato per lavorare con successo da casa. Se non riesci a svolgere il lavoro senza essere in ufficio, il lavoro remoto potrebbe non essere adatto a te. 

 

 

Storie di successo di lavori a distanza

Esistono migliaia di esempi di lavoratori remoti di successo. Sia che lavorino in qualità di freelance, gestiscano un’attività in proprio o lavorino a tempo pieno per un’azienda con capacità remota.

Ecco alcuni esempi per mostrarti cosa è possibile:

1. Business online remoto

La bellezza di quasi tutte le attività online è che possono essere gestite in remoto. Ci sono dozzine di modi per monetizzare un sito Web quando ottieni un discreto volume di traffico.

Da $ 11 / ora a Business online a 7 cifre

Ad esempio, Allen Walton guadagnava 11 dollari l’ora lavorando per un negozio di telecamere di sicurezza quando ha creato il suo sito Web – Spy Guy . Da allora ha cresciuto il suo business online a 7 cifre , per lo più da solo, con l’aiuto di un unico fornitore di supporto.

$ 4,500 al mese con un sito Web in una nicchia noiosa. 

Oppure, che ne dici di Heidi, che è stato in grado di creare un sito Web da $ 4500 al mese nella nicchia della nota di ringraziamento monetizzando il suo sito tramite le reti pubblicitarie.

$ 150.000 / anno con il sito Web di affiliazione

Oppure, anche Tom Dupuis, che è stato in grado di passare dalla vita a casa dei suoi genitori, a guadagnare oltre $ 150.000 annui tutti dalle entrate della consociata, e vivere la sua vita da sogno.

2. Libero professionista remoto

Lo stile di vita freelance è un sogno per molti lavoratori remoti. Lavori con una manciata di clienti coerenti ovunque tu desideri.

Tom è stato in grado di lasciare il suo lavoro di ingegnere a tempo pieno e lavorare da casa come libero professionista, guadagnando oltre $ 150 l’ora.

3. Lavoratore remoto

Ci sono migliaia di persone che hanno una carriera remota fiorente. Ad esempio, prendi Erin che è stata in grado di ottenere una posizione remota al 100% lavorando come Chief Marketing Officer per la sua compagnia da sogno.

Oppure, Amber che ha trovato un ruolo di marketing digitale remoto al 100% che le consente di lavorare da casa, vivere in una zona rurale e prendersi cura della sua famiglia.

Entrambi questi fiorenti lavoratori remoti hanno trovato i lavori dei loro sogni su FlexJobs (che abbiamo profilato sopra).

Il lavoro a distanza è giusto per te?

Potresti ancora chiederti se il lavoro a distanza è giusto per te?

Sebbene sia un modo incredibile di guadagnarsi da vivere, potrebbe non essere adatto a determinati tipi di persone.

Prima di iniziare a sviluppare le tue abilità e fare domanda per lavori remoti è importante considerare il tuo lavoro personale e le tue preferenze di vita.

Ad esempio, se sei molto estroverso e fai affidamento sui tuoi colleghi di lavoro come una grande fonte di interazione, allora dovrai trovare un modo per renderlo conto se opti per il lavoro remoto.

Un’altra cosa importante da considerare sono le ragioni per cui vuoi lavorare in remoto in primo luogo. Ad esempio, se non ti piace già il tuo lavoro e pensi che lavorare in remoto risolverà le cose, probabilmente non lo farà.

Se hai problemi a rimanere concentrato mentre sei in ufficio, probabilmente sarà quasi impossibile per te fare il lavoro quando non ci sei.

Per avere successo come lavoratore remoto devi essere auto-motivato e preoccuparti del tuo lavoro. Sarà completamente compito tuo portare a termine il tuo lavoro e rispettare le scadenze.

Ma, se sei una persona motivata, sei bravo con la responsabilità personale e hai un solido social network al di fuori del lavoro, allora potresti essere perfetto per un lavoro remoto

I posti migliori dove lavorare da remoto

Quando lavori in remoto avrai quasi infinite opzioni su cui puoi lavorare. Alcune scelte popolari includono, una scrivania dedicata a casa tua, la tua caffetteria locale, uno spazio di coworking o persino da Airbnbs in tutto il mondo.

Di solito è un processo di prova ed errore per trovare ciò che funziona meglio per te.

Ad esempio, forse hai sempre sognato di lavorare da casa, ma scopri che ci sono troppe distrazioni, Netflix fa cenno al tuo nome e c’è sempre qualcos’altro che potresti fare.

Quindi, trovi lo spazio di coworking locale perfetto che ti consente di scivolare facilmente nella produttività.

Oppure, forse vuoi iniziare a lavorare in remoto, in modo da poter vedere il mondo. In questo caso, affittare vari Airbnb in tutto il mondo potrebbe farti piacere.

Se sei venduto per lavorare in remoto in tutto il mondo e diventare un nomade digitale, passa un po ‘di tempo ad esplorare l’ Elenco nomadi . Questa dovrebbe essere una delle tue risorse di riferimento come nomade digitale.

Elenco nomadi funziona in remoto

Questo sito ti fornirà una ripartizione di informazioni preziose per i lavoratori remoti, come i costi medi di affitto, le velocità Wi-Fi, un quoziente divertente e molto altro.

Posso lavorare in remoto a tempo parziale?

Sì. Esistono moltissimi lavori che ti consentono di lavorare in remoto a tempo parziale. Forse vuoi solo un lavoro part-time dal lavoro a casa, così puoi prenderti cura dei tuoi figli?

Oppure ami il tuo lavoro presso il birrificio locale, ma desideri un lavoro online in grado di integrare le tue entrate?

In alcuni casi, le aziende consentiranno ai dipendenti di lavorare da casa part-time e dall’ufficio per il resto del tempo. Se sei il tipo di persona che vuole lavorare in remoto, ma che gode ancora di aspetti della cultura dell’ufficio, questa potrebbe essere un’ottima opzione per te.

Un ottimo lavoro remoto part-time da considerare è diventare un Assistente virtuale Pinterest (VA). Se ti piacciono i social media, allora questo è un grande concerto remoto che puoi fare part-time comodamente da casa tua.

Lavori da lavorare in remoto

C’è una vasta gamma di lavori remoti che puoi fare da qualsiasi parte del mondo. Per ciascuno dei lavori menzionati di seguito, non avrai bisogno di altro che un laptop. Ecco alcuni dei principali lavori remoti disponibili oggi:

  • Scrittore freelance. Molte aziende sono alla ricerca di scrittori a tempo pieno per creare una gamma di contenuti diversi.
  • Editor video. Modifica insieme video di YouTube, episodi di podcast e altro ancora.
  • Grafico. Crea materiale di marketing, immagini di post di blog e altro in questo ruolo.
  • Traduttore. Collabora con un’agenzia che assume traduttori o diventa freelance.
  • iOS / Android o sviluppatore web. C’è un’enorme quantità di lavori di sviluppo remoto, se hai le competenze con cui puoi scegliere le aziende con cui lavorare.
  • Marketing digitale. Ci sono una vasta gamma di lavori remoti che rientrano in questo ambito, dal SEO, al diventare un responsabile marketing e oltre.

 

Lavori da lavorare a distanza da casa

L’atterraggio di un lavoro che ti consente di lavorare a distanza da casa è un sogno per milioni di persone. I seguenti lavori dai lavori domestici sono flessibili e possono essere facilmente eseguiti dal proprio ufficio domestico. Ecco i lavori principali per lavorare in remoto da casa:

  • Insegnare inglese. Esistono diverse aziende che ti assumono per insegnare l’inglese virtualmente.
  • Animazione. Se hai capacità di animazione puoi essere assunto da un’agenzia pubblicitaria o di marketing che svolge attività di animazione creativa.
  • Contabile. Puoi lavorare per un’azienda che esegue la contabilità a distanza o adottare l’approccio freelance.
  • Rappresentante del servizio clienti Il servizio clienti remoto è molto popolare. Trova un’azienda di cui credi nel prodotto o servizio e tieni d’occhio i concerti di supporto remoto.
  • Social media manager. Gestisci gli account dei social media per una o più attività online.
  • Concedi lo scrittore. Qui puoi seguire il percorso freelance o farti assumere da un’organizzazione no profit per scrivere proposte di sovvenzione per loro.
  • Assistente virtuale. Qui assisterete imprenditori e imprenditori con una varietà di attività quotidiane.

 

Le migliori aziende per cui lavorare in remoto

Una grande parte della ricerca di un lavoro remoto è sapere dove cercare. Le bacheche di lavoro sopra menzionate sono un ottimo punto di partenza. Ma è anche importante essere consapevoli di quali aziende assumono attivamente dipendenti remoti. Ecco alcune delle migliori aziende per cui lavorare in remoto:

  • conca
  • Amazon
  • Mela
  • American Express
  • Automattic
  • GitHub
  • Salesforce
  • Intuit
  • l’applicazione
  • Lionbridge
  • Kaplan
  • Buffer
  • Jungle Scout

Puoi seguire queste aziende su LinkedIn, Twitter o iscriverti alle loro liste e-mail per ricevere una notifica quando sarà disponibile una nuova offerta di lavoro.

Per un elenco ancora più lungo di società remote assicurati di esplorare queste risorse:

Considerazioni finali: iniziare la tua nuova vita come lavoratore a distanza

Ormai dovresti essere ben versato nel panorama del lavoro remoto.

Sai quali schede di lavoro sfogliare, che tipo di aziende assumono lavoratori remoti e stai sviluppando le competenze necessarie per diventare un candidato eccezionale.

L’atterraggio di un lavoro remoto potrebbe non avvenire dopo la prima applicazione, ma se rimani persistente, sarai sulla buona strada per il tuo nuovo lavoro da sogno indipendente dalla posizione. 

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close