Come fare soldi da un hobby

Consulta la nostra pagina Denaro gratuito per i modi migliori per ottenere denaro gratis ora (bonus di iscrizione, denaro mancante e altro).

Se segui questo blog non è un segreto che sono un fan dei trambusto come mezzo per guadagnare soldi extra e lavorare per la libertà finanziaria . La mia esperienza personale con il trambusto laterale è il motivo per cui raccomando questo approccio. Il mio business online è nato inizialmente come un trambusto per i blog di design (nel 2007) e in un anno e mezzo di sforzi costanti ha prodotto un reddito che mi ha permesso di lasciare il mio lavoro a tempo pieno.

Ma quell’esperienza del 2007-2008 non è ciò di cui voglio parlare oggi. La storia che stai per leggere è successa qualche anno dopo.

Mentre gestivo il mio blog di design da diversi anni ho iniziato ad interessarmi di fotografia. Se sei interessato alla fotografia, probabilmente sai che può essere un hobby costoso . Fotocamere, obiettivi, filtri, treppiedi, software … tutto viene pubblicato molto rapidamente.

Nel 2012 volevo aggiornare dalla mia fotocamera point-and-shoot e acquistare una bella DSLR e alcuni obiettivi, ma non potevo davvero giustificare il prezzo di $ 5.000 per l’attrezzatura che volevo.

Dopotutto, era solo un hobby.

Anche se all’epoca stavo guadagnando bene, ho deciso di iniziare un trambusto legato alla fotografia per vedere se potevo guadagnare $ 5.000. A quel punto stavo bloggando e gestendo i miei siti web a tempo pieno da circa 4 anni, quindi ero abbastanza fiducioso di poter fare un po ‘di soldi, ma non sapevo davvero se sarebbe stato molto o poco.

A quanto pare, ho guadagnato quei $ 5.000 in pochi mesi, ho visto la possibilità di farli crescere ulteriormente e nei successivi 6 anni ho finito per fare un totale di poco più di un milione di dollari. (Ho finito per ottenere una macchina fotografica, ma alla fine ho deciso di spendere meno di $ 3.000 su di essa.)

Ci sono alcuni motivi per cui ti sto raccontando questa storia:

  1. Per mostrare la potenza e il potenziale di un buon trambusto laterale
  2. Per dimostrare che non devi essere un esperto su un argomento per fare soldi
  3. Per incoraggiarti ad agire e iniziare il tuo trambusto laterale

→ Lettura correlata: 40 hobby interessanti che fanno soldi

I dettagli e come l’ho fatto accadere

Prima di dirti di più su ciò che ho fatto e su come l’ho fatto, voglio sottolineare il fatto che ero un fotografo principiante nel 2012. Non sono ancora così grande, ma allora stavo solo imparando le basi.

Voglio anche dirti alcune cose che non ho fatto . Se sentite parlare di qualcuno che guadagna soldi con un trambusto fotografico, probabilmente avete alcune idee specifiche che mi vengono in mente.

  • Non sono mai stato pagato per fotografare nessuno (ritratti, matrimoni, neonati, ecc.)
  • Non ho mai venduto o concesso in licenza le mie foto su alcun sito di fotografia d’archivio
  • Non ho venduto stampe delle mie foto
  • Le mie foto non sono mai state su una rivista o su una pubblicazione di alto profilo
  • Non ho tenuto seminari di fotografia

Tutte queste cose sono modi perfettamente legittimi per fare soldi, e in realtà mi piacerebbe provarne alcune ad un certo punto in futuro, ma non è questo l’approccio che ho adottato.

Invece, ho creato prodotti digitali e un blog di fotografia (trasformato in più blog, più avanti in seguito). Ho anche guadagnato un po ‘di soldi dalle promozioni di affiliazione sui miei blog, ma la maggior parte delle entrate proveniva dalla vendita dei miei prodotti digitali.

Sequenza temporale

Quindi, come ho già detto, ho iniziato questo progetto nel 2012. È iniziato con un sito Web semplice e alcuni prodotti, ma negli anni si è esteso a più siti Web .

Ecco una panoramica della sequenza temporale:

  • 2012 – Lancio del sito Web di fotografia n. 1 in autunno e riscontro abbastanza rapidamente.
  • 2014 – Lancio del sito Web di fotografia n. 2 in autunno.
  • 2015 – Lancio del sito Web di fotografia n. 3 all’inizio dell’anno.
  • 2016: sito Web n. 1 e n. 2 venduti insieme per $ 500.000.
  • 2018 – Venduto sito Web n. 3 per $ 216.000 ($ 194.400 dopo le commissioni del broker).

Ripartizione dei numeri

Come puoi vedere sopra, ora ho venduto tutti i miei siti Web di fotografia. Il denaro derivante dalle vendite del sito Web è incluso nel totale indicato nel titolo dell’articolo. Ecco una ripartizione di come sono arrivato a quel numero:

  • $ 694.400 in totale per la vendita dei 3 siti Web (ovvero il totale dopo le commissioni degli intermediari)
  • $ 555.826 reddito combinato che gestisce i 3 siti dal 2012 al 2018

Ciò significa un totale di $ 1.250.226. Le mie spese relative alla gestione dei 3 siti dal 2012 al 2018 sono ammontate a $ 111.616, portando l’importo netto a $ 1.138.610.

Come fare soldi con un hobby

Ricevi un rapporto gratuito che copre il processo che ho usato per guadagnare più di $ 1 milione con i miei hobby!

 Non ti invieremo spam. Annulla l’iscrizione in qualsiasi momento. 

Il mio approccio per fare soldi con un hobby

Non ho intenzione di elencare i domini dei siti Web o elencare i prodotti specifici che ho venduto. Quello che spero che tu porti via da questo articolo non ha nulla a che fare con la fotografia o l’industria. Lo stesso approccio che ho usato potrebbe essere utilizzato in qualsiasi settore o nicchia. Voglio spiegare i passaggi di base che ho preso in modo da poter vedere come è possibile prendere qualcosa che è un hobby e trasformarlo in un reddito decente.

Forse ti starai chiedendo quanto tempo ho dedicato a questi siti Web, e questa è una domanda valida. All’inizio erano solo poche ore alla settimana perché avevo altri siti Web che gestivo a tempo pieno. Per circa un anno e mezzo (2014-2015) i siti web di fotografia sono stati il ​​mio obiettivo principale, ed è stato sicuramente più coinvolto di un trambusto laterale a quel punto . Ma nel 2015 io e mia moglie abbiamo avviato un’attività Amazon FBA che ha impiegato circa la metà del mio tempo, quindi i siti di fotografia sono tornati a un progetto part-time. All’inizio del 2016 ho venduto 2 dei 3 siti di fotografia per liberare più tempo per il business di Amazon. Il sito Web di fotografia n. 3 è sempre stato un progetto part-time, ad eccezione di un mese o due nel 2017, quando ho dedicato più tempo alla creazione di prodotti digitali. In generale, è iniziato come un trambusto laterale e non si è trasformato in nulla di più fino a quando non ha guadagnato diverse migliaia di dollari al mese.

Se sei un lettore abituale potresti ricordare il mio articolo Come ho guadagnato oltre $ 1 milione di blog . Per una completa divulgazione, c’è qualche sovrapposizione e questi blog di fotografia sono stati inclusi in questo. Tuttavia, il mio reddito generale per i blog include anche blog su altri argomenti come design e viaggi che non sono rilevanti per questo articolo.

Ora che abbiamo trattato le basi, diamo un’occhiata ai dettagli di come sono riuscito a trasformare un hobby in una fonte di reddito.

1. Ho visto un’opportunità

Quando ho iniziato ad interessarmi di fotografia e stavo visitando siti Web e blog sull’argomento, ho notato che c’era un grande mercato per i prodotti digitali scaricabili relativi alla fotografia. Ho visto molti siti Web venderli e sembrava che ci fossero anche molte persone interessate ad acquistarli.

Anche se nel 2012 c’erano molti siti che vendevano prodotti scaricabili ai fotografi, ora c’è esponenzialmente più concorrenza. È folle quanti siti stanno vendendo questo tipo di prodotti ora. Se hai appena iniziato e stai cercando un modo per fare soldi con un hobby, non consiglierei di seguire lo stesso percorso che ho preso perché è estremamente competitivo. Invece, applica i principi che condividerò con un altro hobby o adotta un approccio diverso per fare soldi con la fotografia (come offrire servizi).

Ho avuto esperienze precedenti nella vendita di prodotti scaricabili nella nicchia del web / graphic design, quindi ho pensato di poter utilizzare parte di quell’esperienza per aiutarmi a vendere prodotti ai fotografi. Ho anche visto che c’erano molti siti Web e blog esistenti che avevano stabilito un pubblico e liste di e-mail , e se potessi collaborare con queste persone e convincerle a promuovere i miei prodotti, potrei potenzialmente iniziare a fare soldi anche senza il mio pubblico.

2. Ho intrapreso un’azione

Uno dei maggiori problemi per molte persone che vogliono iniziare un trambusto o un business online è semplicemente iniziare. Molte persone hanno idee e buone intenzioni, ma non riescono mai ad andare avanti e ad iniziare davvero.

3. Ho creato prodotti

Nel mio caso, ho iniziato creando alcuni prodotti da vendere. Ho considerato questi prodotti iniziali come una specie di test. Speravo di riuscire a venderli e fare abbastanza soldi per acquistare la fotocamera e l’obiettivo che volevo, e se fosse andato bene, avrei continuato a creare più prodotti in futuro.

4. Ho impostato il mio sito Web

Una volta che i prodotti erano pronti, ho creato un sito Web di base con funzionalità di e-commerce per raccogliere pagamenti e consegnare i prodotti ai clienti. Ho usato SendOwl per configurarlo (all’epoca era chiamato Digital Delivery App). Consiglio vivamente SendOwl per la vendita di prodotti digitali perché è estremamente facile da usare, ha molte fantastiche funzioni e offre anche un’ottima esperienza ai tuoi clienti.

5. Ho contattato potenziali partner

Dato che non avevo un pubblico tutto mio, ho deciso di contattare altri che pensavo fossero interessati a promuovere i miei prodotti per il loro pubblico in cambio di una quota delle entrate. In alcuni casi si trattava di una tipica relazione di affiliazione in cui utilizzavano un collegamento di affiliazione e inviavano traffico al mio sito Web. In altri casi i miei prodotti sono stati effettivamente venduti sui loro siti Web. In questi casi, l’altro proprietario del sito ha raccolto il pagamento, consegnato i prodotti ai clienti e quindi mi ha pagato per la mia quota delle entrate.

Questo è davvero un punto chiave, e il motivo è perché questi tipi di partnership ti consentono di fare soldi con il tuo prodotto anche se non hai il tuo pubblico . Se hai considerato di vendere prodotti digitali ma il tuo hangup è “Non ho un pubblico”, ci sono modi per aggirare questo. Certo, quando stai collaborando con gli altri dovrai condividere i soldi in modo da non riuscire a mantenerli tutti, ma è un ottimo modo per iniziare. Non volevo passare un anno di duro lavoro cercando di creare un pubblico, volevo testare subito i miei prodotti e vedere se c’era richiesta.

Quando stai cercando siti con cui collaborare hai alcune opzioni. Innanzitutto, puoi cercare di trattare siti come Ultimate Bundles o siti di nicchia specifici che raggiungono il tuo pubblico di destinazione. Con la popolarità di siti di accordi come Groupon , alcuni anni fa sono sorti numerosi siti di accordi specifici di nicchia. Alcuni sono ancora in giro, ma altri sono morti. Oltre ai siti di offerte, puoi anche contattare i blogger nella tua nicchia . Consiglierei di vedere quali blogger promuovono attivamente i prodotti affiliati perché potrebbero anche essere interessati a promuovere il tuo prodotto. Quando hai appena iniziato, potresti dover offrire una commissione più elevata per convincere i blogger a promuovere i tuoi prodotti. Un’altra opzione è quella di vendere amercati come Etsy o altri mercati rilevanti nella tua nicchia.

Inizialmente, ho iniziato in piccolo in termini di partner che ho contattato. Non ho cercato di ottenere nessuno dei siti leader nella nicchia per promuovere i miei prodotti. Ho contattato alcuni siti più piccoli perché sapevo di avere maggiori possibilità di farli effettivamente promuovere i miei prodotti e volevo anche imparare dal processo prima di avvicinarmi a siti più grandi.

6. Ho ingrandito

Dopo aver avuto successo con alcune piccole promozioni (guadagnando qualche centinaio di dollari con ogni promozione), ero fiducioso che ci fosse abbastanza domanda e potenziale per dedicare più tempo, sforzi e denaro a questo progetto. Ho assunto altri per creare alcuni prodotti per me, il che mi ha temporaneamente ritardato nella mia ricerca per fare $ 5.000 per la macchina fotografica, ma a lungo andare mi è sembrato una buona mossa. Ho anche creato più prodotti da solo. Il mio piano era di avere molti prodotti diversi in modo da poter potenzialmente allineare molte promozioni diverse con partner e affiliati.

7. Ho creato omaggi

Oltre ai prodotti in vendita, ho anche creato alcuni prodotti che ho deciso di regalare gratuitamente. Gli omaggi servivano principalmente allo scopo di far crescere la mia lista e -mail e attirare traffico sul sito. Ho usato OptinMonster per creare moduli optin per offrire omaggi ai visitatori in cambio del loro indirizzo e-mail. Questa mailing list mi ha aiutato a fare molte vendite nel corso di pochi anni.

8. Ho ottenuto collegamenti da altri siti Web

La maggior parte dei collegamenti che ho ricevuto da altri siti web indicavano omaggi sul mio sito. Inizialmente ci sono voluti lavori per ottenere questi collegamenti (contattare i proprietari di siti Web e i blogger). Ma dopo un po ‘i omaggi hanno avuto un’esposizione sufficiente che altre persone hanno iniziato a collegarsi a loro senza alcuno sforzo da parte mia. Ciò ha portato a più traffico, più abbonati e-mail e più vendite.

9. Ho pubblicato contenuti sul mio blog

Ho usato un blog sul mio sito allo scopo di attirare traffico. Gli articoli erano principalmente articoli relativi alla fotografia generale, non solo focalizzati sui prodotti che stavo vendendo. Gli articoli hanno attirato più traffico sul sito e mi hanno anche dato alcuni contenuti da condividere con gli abbonati e-mail, quindi sono stato in grado di fornire loro alcuni contenuti utili, piuttosto che solo costanti vendite.

→ Lettura correlata: come avviare un blog

10. Ho lanciato un secondo sito

Dopo il successo con il mio primo sito Web di fotografia, ho deciso di lanciare un secondo sito che vendesse anche prodotti scaricabili. Ho sostanzialmente adottato lo stesso approccio con il 2 ° sito e ho ottenuto risultati abbastanza buoni sin dall’inizio.

11. E ho lanciato un terzo sito

All’inizio del 2015 ho lanciato un terzo sito Web relativo alla fotografia. Anche se ho venduto prodotti anche al terzo sito, questo era più un sito incentrato sui contenuti e i prodotti erano in qualche modo secondari.

12. Ho venduto i siti

Più della metà dei miei guadagni con questi siti web di fotografia proviene dalla vendita dei siti. L’importo che puoi ottenere per un sito web varia, ma in questo momento un profitto di circa 30 mesi è molto comune. Ho scelto di vendere e passare a qualcos’altro. Vendere è bello per una somma forfettaria, ma ovviamente perdi quel reddito in corso.

Vendere un sito web può sembrare intimidatorio, ma per fortuna ci sono molti broker là fuori che ti aiuteranno a trovare un acquirente (per una percentuale del prezzo di vendita). Puoi leggere di più sulla vendita di siti Web qui .

Key Takeaways

Ecco un breve riassunto dell’approccio che ero solito passare da un hobby a oltre $ 1 milione. Gli stessi principi possono essere applicati a molti altri argomenti o settori.

  1. Usa omaggi per far crescere un elenco di e-mail e ottenere altri siti / blog per collegarti a quegli omaggi
  2. Crea prodotti digitali di qualità scaricabili che il tuo target di riferimento desidera
  3. Collabora con altri che promuoveranno il tuo prodotto per il loro pubblico
  4. Ottieni vendite coerenti dalla tua lista e-mail e traffico al tuo sito
  5. Vendi il sito web quando sei pronto per essere fatto

E tu?

Se al momento non hai un trambusto laterale, ti incoraggio a iniziare. Personalmente, mi piace usare un hobby come trambusto perché è molto più divertente lavorare su qualcosa che ti piace. Se sei interessato a questo approccio, puoi seguire la mia guida dettagliata Come iniziare un blog . E quando sei pronto a vendere prodotti sul tuo sito, puoi seguire Come vendere i tuoi prodotti digitali in modo semplice .