Come guadagnare almeno $1000 al mese su Linkedin da freelancer (la mia esperienza)

Ciao, miei colleghi liberi professionisti!

Fidati che il mese di aprile è iniziato con una buona nota per te.

Sicuramente ha funzionato per me e ne sono felice.

Inoltre, grazie per il tuo feedback sul mio ultimo blog. Mi aiuta davvero sapere che stai seguendo e trovi questi contenuti preziosi per il tuo viaggio da freelance.

Se sei nuovo qui, dai un’occhiata al mio ultimo blog sui modelli di email che puoi utilizzare per presentare i tuoi clienti/servizi .

ANDANDO SU, nel blog di oggi, condividerò con te come ho iniziato a guadagnare in DOLLARI su LinkedIn.

Anche se sono un sostenitore dello sfruttamento di piattaforme freelance come Upwork, Fiverr e simili, credo che tu possa sempre aumentare il tuo potenziale di guadagno. E parte di come lo fai è aumentare i tuoi canali.

LinkedIn, per me, era uno di quei canali.

E in questo blog, ti mostrerò come puoi iniziare a guadagnare proprio come ho fatto io, e continuo a farlo.

Cominciamo.

La mia storia

Quando ho iniziato a lavorare come freelance, ho dato un’occhiata a lungo e ho scoperto che c’era un MASSIVO problema:

La maggior parte delle mie entrate proveniva solo da pochi clienti.

E quando dico maggioranza, parlo di una concentrazione dei ricavi superiore all’80%.

Questa è una situazione precaria.

Devi solo perdere alcuni clienti per vedere le tue entrate subire un enorme successo. Tuttavia, la buona notizia è che puoi proteggerti da queste situazioni alzando le loro brutte teste commercializzandoti costantemente per diversificare la tua base di clienti.

LinkedIn in soccorso

Comprendendo l’importanza di avere una base di clienti diversificata nella mia attività, ho iniziato a cercare modi per ottenere più clienti.

Mi sono diretto su LinkedIn e ho fatto la mia strada lungo la lista per trovare clienti. Ho digitato alcune parole chiave su Google, prima di passare un po’ di tempo su LinkedIn.

Ho usato LinkedIn in passato per creare un elenco di potenziali clienti e trovare clienti, ma ho deciso di provare qualcosa di diverso.

Ecco cosa ho fatto

Ho cercato offerte di lavoro su LinkedIn digitando le parole chiave nella barra di ricerca. L’ho fatto in modo provvisorio, non aspettandomi davvero risultati.

Ho visitato la mia home page di LinkedIn e ho digitato le parole chiave: “Cerco uno scrittore freelance” o “Cerco scrittori”.

Segui le frecce. Restringe la tua ricerca agli ultimi lavori. Puoi resettare!

Sono anche diventato più specifico e ho digitato “cercando un copywriter B2B” (sì, questa è la mia nicchia).

Prima di continuare, vorrei darti un suggerimento: se scegli anche di ottenere quello specifico e cerchi lavori nella tua nicchia, potresti ignorare il consiglio sull’ordinamento per “più recenti”.

Dopo aver trovato diversi annunci di lavoro, ho iniziato a rispondere. Tutto sommato, ho risposto a un totale di 10 in un giorno. Sebbene le mie risposte variassero a seconda del post, ho sempre incluso una richiesta di connessione di follow-up e ho aggiunto una nota personale in cui menzionavo che avevo risposto al loro post.

Non ho ricevuto risposte con alcuni post e con altri mi è stato detto che la posizione era stata occupata.

Abbastanza divertente, è stato il lavoro meno atteso per cui ho fatto domanda che ha ottenuto una risposta positiva.

Solo pochi giorni dopo, finalmente è successo.

Fonte: Pexel

Ho ricevuto un’e-mail da un cliente.

Ha inviato al cliente un tono freddo e boom! Sono stato assunto!

Ho compilato il mio modulo di contatto e ho continuato insistendo sul fatto che saltassimo su una chiamata di Google Hangouts.

Consiglio vivamente a tutti i freelance di farlo, in particolare agli scrittori in quanto ciò ti consente di creare una connessione personale con il potenziale cliente, saperne di più sulla loro attività e vedere se ti senti a tuo agio a lavorare con loro.

Durante la chiamata del cliente, ho seguito i miei stessi consigli su come essere preparato e rimanere fiducioso sulle chiamate dei clienti.

Alla fine di quella che è stata una chiamata molto istruttiva e promettente, avevamo concordato i passaggi successivi.

Doveva inviarmi una bozza per due pagine di pilastri che voleva che scrivessi. Vorrei quindi dare un’occhiata e inviare tramite un preventivo.

Booooo! LinkedIn ha fatto la magia.

Immagina di farlo spesso e di assicurarti 5 clienti al mese, puoi guadagnare fino a $ 5k al mese.

Ecco il trapano:

Se non hai un account LinkedIn o uno ottimizzato, ti consiglio di farlo prima.

Il mio team ha messo insieme un elenco di controllo di ciò di cui hai bisogno per avere un account LinkedIn ottimizzato in modo efficace. Dai un’occhiata qui .

Una volta fatto. Fai questo.

Vai su LinkedIn ora, cerca marchi o parole chiave insieme alle tue abilità. Puoi anche andare avanti come ottenere la loro e-mail di marketing. Invia la tua presentazione. Prendi di mira i decisori e invia il tuo passo freddo. Il lancio a freddo è un gioco di numeri. Invia quante più presentazioni possibile.

Fonte: Pexel

Costruisci connessioni!

Spesso puoi ottenere un altro cliente attraverso uno per cui hai appena lavorato. Dopo aver finito di lavorare per loro, chiedi se conoscono qualcun altro che potrebbe aver bisogno di aiuto con il tuo servizio. I referral sono un ottimo modo per ottenere più clienti!

Parti ora!

Attendo con impazienza il tuo feedback positivo. Ci vediamo la prossima settimana.

Nel nostro prossimo blog condividerò altri suggerimenti utili su freelance, competenze digitali e lavoro a distanza.

Se ti è piaciuto questo blog, dagli un applauso e commenta se lo hai trovato utile.

Hai domande sul freelance? Invia anche quello nei commenti.