Cerca

Come fare soldi su Pinterest – Per blogger, imprenditori e principianti 2020

Vuoi imparare a fare soldi su Pinterest?

Dato che sei qui, molto probabilmente, la tua risposta è sì.

Dopotutto, probabilmente sei arrivato qui cercando come fare soldi su Pinterest o come fare soldi su Pinterest. Ho ragione?

Probabilmente hai anche sentito molti influenzatori online e blogger popolari parlare molto di Pinterest.

Tuttavia, fino ad ora, potresti aver ignorato l’idea di fare soldi su Pinterest perché non pensavi di poterlo fare. Pensa di nuovo.

Non fraintendermi, hai tutto il diritto di essere scettico. Ero troppo a un certo punto; ma dopo aver appreso e implementato alcune strategie, ora so che non è solo possibile abbandonare la grinta 9-5 e fare soldi online , ma in realtà è abbastanza facile.

Esistono diversi modi per raggiungere il successo online, ma poiché stiamo parlando di Pinterest, ci atterremo a questa piattaforma e cercheremo di non allontanarci troppo dall’argomento.

Questa è una buona cosa, perché Pinterest è una miniera d’oro con infinite opportunità di guadagno.

Persone reali come me e tu ne guadagni migliaia ogni mese solo da Pinterest, e indovina un po ‘, dopo aver letto questo saprai esattamente come puoi unirti ai ranghi e guadagnare anche con Pinterest!

Questo popolare motore di ricerca orientato alle donne non sarà più un enigma. Saprai molto chiaramente di cosa si tratta e come puoi guadagnare da esso.

Quindi, se sei pronto a decifrare finalmente il codice Pinterest, immergiamoci subito e impariamo tutto su come fare soldi su Pinterest oggi!

Come fare soldi su Pinterest: guida dettagliata

Proprio davanti ai nostri occhi, le persone stanno facendo soldi consegnando il pugno su Pinterest.

Ovviamente sai della rivoluzionaria rivoluzione digitale innescata da Google e successivamente da Facebook e poi da YouTube con i suoi milionari adolescenti.

In questo momento, tuttavia, sta avvenendo una rivoluzione simile con Pinterest: è solo un po ‘più silenzioso.

Sshhh … lo hai sentito? I soldi vengono stampati.

Migliaia di donne lo stanno radunando con Pinterest e vivono la vita che vogliono vivere come vogliono viverla.

Se costruisci un pubblico seguendo la tua passione, guadagnerai su Pinterest. È così semplice, ma come lo fai esattamente?

Bene, inizia capendo Pinterest stesso.

A differenza di Google, Facebook o YouTube, la stragrande maggioranza degli utenti di Pinterest sono donne. In effetti, le donne rappresentano l’81% della sua base di utenti.

Inoltre, oltre il 90 percento dei pinner ammette di utilizzare Pinterest regolarmente per pianificare i propri acquisti. Ciò significa che ci sono più di 300 milioni di donne là fuori che controllano le loro spese domestiche usando Pinterest ogni mese.

Inutile dire che le opportunità di guadagno con Pinterest sono molto, molto reali.

Ora tocca a te trarre profitto dalla popolarità di Pinterest.

Puoi fare soldi su Pinterest in due modi.

Il primo modo per fare soldi su Pinterest, che consiglio, è quello di aprire un blog . L’altro modo non coinvolge un blog, ma ne parlerò tra poco.

Indipendentemente dal percorso seguito, non è necessaria esperienza per iniziare.

In effetti, ho sentito tonnellate di storie su persone senza alcuna esperienza che lo schiacciano su Pinterest. Certo, i tuoi progressi all’inizio potrebbero essere lenti, ma alla fine guadagnerai i tuoi primi $ 1.000, quindi i tuoi primi $ 2.000 e così via. È davvero un effetto valanga.

Vuoi iniziare a guadagnare $ 5.000 o $ 10.000 al mese su Pinterest? Puoi, e non devi essere speciale in alcun modo!

Non devi essere un grande scrittore o esperto di super tecnologia per fare soldi su Pinterest avviando un blog.

Fintanto che sei entusiasta di apprendere, abbi un po ‘di pazienza e attui effettivamente ciò che ho intenzione di insegnarti in un minuto, puoi iniziare a trarre profitto dalla popolarità di Pinterest già domani.

Sembra troppo bello per essere vero? Se segui i metodi che sto per mostrarti, vedrai che non lo è.

Cominciamo da come fare soldi su Pinterest con un blog, che secondo me è una delle opzioni più gratificanti e redditizie.

Come fare soldi su Pinterest con un blog

Passaggio 1: avviare un blog a basso costo

Prima ancora di creare un account Pinterest, la prima cosa che devi fare è avviare un blog. Puoi creare un blog di Blogger o WordPress.com completamente gratuito, ma non ti consiglio di seguire questa strada. Se vuoi essere preso sul serio e effettivamente fare soldi, un blog self-hosted è un must.

Questo significa semplicemente che ospiterai il tuo blog da solo con un fornitore di hosting. Consiglio vivamente Bluehost.

Bluehost

Non solo hanno piani di hosting davvero economici e un ottimo servizio clienti, ma Bluehost ti dà anche un nome di dominio gratuito per un anno, con un risparmio immediato di almeno $ 15. I prezzi partono da $ 2,95 al mese + Dominio gratuito + Account di posta elettronica gratuito.

Passaggio 2: scrivere contenuti utili e memorabili

Quando hai impostato il tuo blog, è il momento di iniziare a scrivere. Pensa ad alcuni problemi che i lettori della tua nicchia devono affrontare e scrivi una manciata di post epici che li risolveranno.

Tuttavia, prima di iniziare a scrivere, devi capire a chi stai scrivendo. In altre parole, chi è il tuo target di riferimento?

Quando bloggo, ti consiglio di scrivere su un argomento che ti interessa e di cui ti piace parlare.

Non scegliere mai un argomento semplicemente perché pensi che ti farà guadagnare soldi. Scegli invece qualcosa a cui sei veramente interessato.

Questo non solo eviterà che il tuo blog sembri un lavoro ingrato, ma ti aiuterà a relazionarti meglio con i tuoi lettori e sembrerà molto più “reale”.

Ecco alcune cose da tenere a mente quando scegli il tema del tuo blog o di un post di blog:

• Passione – Il blog di blogger di maggior successo su argomenti per i quali hanno una passione.

• Competenze: dovresti anche sapere di cosa stai blog. Quindi, pensa a ciò che sai e a cosa sei bravo.

• Domanda: i dati dei motori di ricerca possono essere i tuoi migliori amici e indovina un po ‘, Pinterest è un motore di ricerca. Quali sono alcuni degli argomenti di ricerca Google o Pinterest più popolari? Ci sono miliardi di persone là fuori che cercano soluzioni ai loro problemi. Un buon strumento come SEMRush può aiutarti a trovarli.

Idealmente, potresti colpire ciascuno di questi tre elementi.

Ricorda, sia che si tratti di acquistare una tenda per quattro stagioni o di scegliere il colore giusto per il tono della tua pelle, i tuoi lettori verranno da te per chiedere aiuto.

Quindi, non solo devi scegliere una nicchia popolare, ma devi anche sceglierne una in cui puoi offrire un valore reale.

Se hai il tempo di capirlo adesso e scendi con il piede giusto, le ricompense arriveranno presto!

Suggerimento:
non è necessario essere un fornaio professionista per sapere come preparare torte, biscotti e torte deliziose e deliziose. Contrariamente a quanto ho appena detto, non hai davvero bisogno di essere esperto in ciò di cui stai blog.

Puoi sempre seguire il percorso affrontando una nuova sfida o facendo qualcosa che hai sempre desiderato fare e insegnare ai tuoi lettori ciò che apprendi lungo il percorso.

Passaggio 3: creare un account Pinterest

Ora è ufficialmente il momento di avviare il tuo bancomat Pinterest registrando un account aziendale Pinterest. È completamente gratuito da creare.

Dopo aver creato il tuo account Pinterest, segui semplicemente le loro istruzioni a prova di idiota per configurare il tuo sito Web su Pinterest. Rendono il processo un gioco da ragazzi.

Suggerimento:
durante la compilazione della biografia del tuo profilo, assicurati di includere quante più parole chiave pertinenti possibili. In questo modo, renderai più facile agli utenti di Pinterest trovarti.

Passaggio 4: crea le tue schede Pinterest e inizia a appuntare

Con il tuo account impostato, ora puoi iniziare a creare bacheche e appuntamenti. Quando ho appena iniziato, consiglio di creare spille con Canva. È gratuito e semplifica la realizzazione dei pin.

Simile a quello che hai fatto con la tua descrizione bio, assicurati di includere alcune parole chiave pertinenti nelle schede e nelle descrizioni dei pin. Basta non riempire troppi di loro lì dentro. Cospargili invece.

Passaggio 5: unisciti ad alcuni consigli di amministrazione del gruppo

Le board di gruppo non possono guidare il traffico in base al carico della barca come una volta, ma consiglio comunque di unirmi ad alcune board di gruppo pertinenti alla tua nicchia.

Certo, ora viene data maggiore enfasi alle schede personali e dovresti sicuramente concentrarti sulla loro creazione, ma dovresti comunque provare a far parte anche di alcune schede di gruppo di alta qualità. Assicurati solo che non abbiano troppi collaboratori, perché Pinterest tende ad apprezzare le board di gruppi più piccoli.

Suggerimento:
se sei seriamente intenzionato a guadagnare su Pinterest,prova a provare Tailwind .

È uno strumento accurato che puoi utilizzare per pianificare automaticamente i pin su entrambe le schede personali e di gruppo. Non solo ti permetterà di automatizzare il processo, ma indirizzerà automaticamente anche il traffico verso le tue bacheche e blog.

Passaggio 6: implementa gli annunci display

Con il tuo blog e il tuo account Pinterest attivi e funzionanti, è ora il momento di fare soldi. Ancora una volta, i tuoi post sul blog devono aggiungere valore e aiutare i tuoi lettori.

Detto questo, ci sono due modi per fare soldi su Pinterest con un blog.

Il primo modo è con gli annunci display.

A seconda della rete pubblicitaria con cui vai, della popolarità del tuo blog e del numero di annunci che pubblichi su di esso, puoi guadagnare fino a $ 10 per ogni 1.000 visualizzazioni di pagina che il tuo blog riceve ogni giorno, il che è più che fattibile.

Soprattutto, è solo con Google AdSense. Sebbene AdSense sia ottimo se hai appena iniziato perché non c’è un numero minimo di visualizzazioni di pagina che devi ricevere, sicuramente non pagano il meglio.

Fortunatamente, ci sono molte altre reti pubblicitarie a pagamento più alte tra cui scegliere. Dai un’occhiata alle mie alternative di Google Adsense.

Se vuoi davvero aumentare il tuo reddito da pubblicità display, ti consiglio Mediavine. Dopo essere passato da AdSense a Mediavine, sono stato sostanzialmente in grado di raddoppiare il mio reddito giornaliero dagli annunci display con lo stesso numero di visualizzazioni di pagina.

Dato che sei in grado di indirizzare sempre più traffico da Pinterest al tuo blog, le tue entrate cresceranno proprio con esso. Entro pochi mesi, puoi facilmente iniziare a guadagnare $ 1.000 al mese o più dai soli annunci display.

Detto questo, ti consiglio di iniziare con Google AdSense semplicemente perché Mediavine richiede che qualsiasi blog o sito Web abbia almeno tre mesi e abbia 25.000 o più sessioni mensili prima di entrare nella loro rete.

Tuttavia, se puoi essere paziente durante questo periodo e accontentarti di far crescere il tuo blog, le bacheche Pinterest e le successive, pagherà sicuramente.

Il punto qui è fare soldi su Pinterest con un blog è possibile. Dipende solo da quanto male vuoi fare soldi e quanto vuoi, il che porta al passaggio successivo.

Suggerimento:
investi in te stesso e nella giusta educazione al blog. Nulla nella vita è garantito al 100%, ma la giusta formazione e istruzione possono migliorare significativamente le probabilità del tuo Pinterest e del successo del blog.

I migliori investimenti non sono in azioni Bitcoin o erbacce. Secondo l’investitore multi-miliardario Warren Buffet,

“Il miglior investimento che puoi fare è in te stesso.”

Sono completamente d’accordo!

Investendo in te stesso e seguendo questa strategia Pinterest semplice, provata e vera per fare soldi, otterrai risultati. È così semplice.

Passaggio 7: implementare i link di affiliazione

Le persone che l’hanno davvero coinvolta con Pinterest hanno iniziato la loro ascesa verso la libertà finanziaria cercando come fare soldi su Pinterest con link di affiliazione.

Perché? Bene, perché a meno che tu non stia producendo e vendendo i tuoi prodotti, il marketing di affiliazione è da dove probabilmente verrà la maggior parte delle tue entrate online. Ciò è particolarmente vero se decidi di fare soldi su Pinterest con un blog.

Mentre AdSense e Mediavine possono offrirti un buon reddito mensile, se fatto bene, il marketing di affiliazione può esplodere.

Puoi guadagnare su Pinterest tramite link di affiliazione con o senza un blog, ma prima esaminerò il metodo del blog. Questo metodo non solo funziona, ma funziona bene sia per entrate a breve che a lungo termine.

Sembra fantastico, ma cos’è il marketing di affiliazione?

Il marketing di affiliazione esiste da sempre ed è responsabile del conio di innumerevoli milionari online, quindi probabilmente lo sapete già.

Tuttavia, se il termine è nuovo per te, è semplicemente raccomandare prodotti in cui credi al tuo pubblico online. Ti consente di migliorare la loro vita e allo stesso tempo guadagnare commissioni sui loro acquisti.

Non troppo malandato, vero?

Bene, con commissioni fino all’80 percento per alcuni programmi di affiliazione, il marketing di affiliazione tramite un blog e il traffico Pinterest possono essere in fase di rilancio, ma devi sapere come procedere nel modo giusto.

Quindi, come si fa a guadagnare su Pinterest con i programmi di affiliazione?

Innanzitutto, devi impostare il tuo blog con cinque o più post. Una volta fatto ciò, è quindi possibile applicare ad alcune reti di affiliazione per ricevere l’accesso alle offerte di affiliazione.

Ci sono dozzine di diverse reti di affiliati là fuori a cui puoi unirti, ma due dei miei preferiti sono FlexOffer e Awin .

Una volta accettato in una di queste o in un’altra rete di affiliazione, puoi quindi iniziare a fare domanda per una varietà di aziende e iniziare a promuovere i loro prodotti sul tuo blog. Ricorda, promuovi solo le cose che ti piacciono veramente, in cui credi e pensi che aiuteranno i tuoi lettori.

Ti forniranno un link univoco per te con il tuo ID affiliato. Devi semplicemente includere il link in tutti i post di blog pertinenti che crei e riceverai una commissione ogni volta che qualcuno fa clic sul link e acquista il prodotto.

Facile, giusto?

Bene, lo è e non lo è. In realtà ci sono interi corsi là fuori che esaminano tutto in modo molto più dettagliato, ma è così che funziona il processo generale.

La vera parte difficile del fare soldi con annunci display e / o marketing di affiliazione è la generazione di traffico. Dopotutto, solo perché lo costruisci non significa che verranno.

Dato che più bulbi oculari stanno leggendo ciò che scrivi e controllando ciò che consigli, più soldi puoi fare, cosa puoi fare per attirare più bulbi oculari?

La buona notizia è che Pinterest è un gigantesco motore di traffico. Devi semplicemente creare schede dinamiche e pin coinvolgenti per attirare il maggior numero possibile di pinner.

Più persone visualizzano le tue bacheche e pin, più persone avrai a disposizione per accedere al tuo blog. Più persone fanno clic sul tuo blog, più verranno visualizzati i tuoi annunci, più prodotti venderai e più soldi farai.

Suggerimento: prova Canva quando realizzi i tuoi pin. Può aiutarti a creare alcuni veri e propri pin progettati per indirizzare carichi di traffico dei tuoi post. La versione gratuita ha tutte le caratteristiche e le capacità di cui ogni principiante potrebbe aver bisogno.

Solo per ribadire, fare soldi su Pinterest con un blog e il marketing di affiliazione è reale! È molto reale!

Nel giro di pochi mesi, sono stato in grado di fare entrate per lasciare il lavoro indirizzando il traffico da Pinterest al mio blog, dove scrivo semplicemente ciò che amo, offro valore ai miei lettori e consiglio ottimi prodotti che mi succedono per guadagnare una bella commissione mensile controlli.

Non dimenticare le entrate degli annunci display. Nel mio caso, le entrate mensili derivanti dal marketing di affiliazione sono circa il doppio delle entrate generate dagli annunci display sul mio blog.

Quindi, se la tua esperienza è simile alla mia e generi $ 5.000 al mese nelle vendite di affiliati dal tuo blog, dovresti aspettarti di guadagnare almeno $ 2.500 al mese solo dai tuoi annunci display. Ma ancora una volta, ogni caso è diverso.

Come fare soldi su Pinterest senza un blog

Fino a questo punto, ho parlato solo di come fare soldi su Pinterest con un blog. Tuttavia, se non sei interessato a creare un blog, puoi comunque guadagnare su Pinterest senza uno.

In effetti, ecco tre modi per farlo esattamente:

1. Guadagna su Pinterest con il marketing di affiliazione

Non è necessario avviare un blog per fare soldi su Pinterest con il marketing di affiliazione.

Giusto; anziché fare soldi con i link di affiliazione indirizzando il traffico da Pinterest al tuo blog, puoi semplicemente incollare i link di affiliazione direttamente nei tuoi pin Pinterest, il che porterebbe gli utenti Pinterest direttamente ai prodotti o servizi che stai promuovendo.

Sì, puoi inserire link di affiliazione direttamente nei tuoi pin Pinterest! Bello!

Detto questo, consiglio comunque di seguire il percorso del blog. Perché? Perché un blog ti darà molte più potenziali opportunità di guadagno.

Inoltre, Amazon e alcune altre società non consentono agli utenti di posizionare i loro link di affiliazione direttamente sui pin di Pinterest. Nella mia esperienza, anche i blog sembrano convertirsi meglio.

Quindi, ha senso fare il passo in più nella creazione di un blog. Fidati di me, non è necessario avere una persona più grande della vita o essere un grande scrittore come EL James per iniziare un blog e renderlo un successo.

Tuttavia, sentiti libero di provare quale approccio funziona meglio per te.

Tuttavia, se segui l’approccio di affiliazione diretto, fai un favore a te stesso e usa hashtag come #affiliate nella descrizione del pin per rivelare il tuo stato di affiliato con altri utenti Pinterest.

Certo, le tue vendite ne risentiranno, ma è meglio che essere inserite nella lista dei cattivi.

Per coloro che non sanno da dove iniziare con il marketing di affiliazione …


Se tutto ciò sembra confuso, ti consiglio di trarre vantaggio da una formazione su come creare un business di affiliazione online per fare soldi.

Questo corso economico di Michelle Schroeder-Gardner  ti mostrerà come puoi iniziare e correre in modo estremamente rapido e senza esperienza di marketing di affiliazione.

Attualmente Michelle guadagna circa $ 120.000 al mese dal solo marketing di affiliazione ed è stata pubblicata su Forbes e in varie altre pubblicazioni, quindi sa esattamente di cosa sta parlando.

SCOPRI DI PIÙ

2. Guadagna diventando un Assistente virtuale Pinterest

Pinterest non ti pagherà direttamente per bloccare sulla propria piattaforma, ma altre persone potrebbero pagarti per gestire il proprio account Pinterest. Come puoi immaginare, ciò può comportare un po ‘di attività di blocco.

Molti influenzatori online e blogger professionisti sono troppo occupati per gestire attivamente il loro Pinterest e altri account di social media. Puoi svolgere un ruolo fondamentale nella loro attività facendolo per loro come assistente virtuale.

Pinterest ha dimostrato di essere una piattaforma estremamente potente per generare traffico e entrate per blogger e aziende grandi e piccole. Se ami Pinterest e ti piacciono gli esperti di Pinterest, allora seguire il percorso dell’assistente virtuale è un’ottima opzione per fare soldi su Pinterest.

Chissà, potrebbe anche essere il lavoro dei tuoi sogni. Sebbene non ti fornisca il limite di reddito o il tipo di libertà che un proprietario di blog di successo può fare, i buoni VA di Pinterest possono guadagnare fino a $ 40- $ 50 l’ora. Parla di abilità che vale la pena padroneggiare! Controlla la mia guida Come diventare un assistente virtuale per ulteriori informazioni.

Se vuoi scoprire di più su come diventare un VA e lavorare da casa, consulta la fantastica guida di Gina su come lavorare come assistente virtuale.

3. Crea e commercializza i tuoi prodotti

Hai mai pensato di aprire un negozio Etsy? Indovina un po ‘, non è necessario. Potresti essere in grado di vendere i tuoi articoli direttamente da Pinterest.

Dall’abbigliamento e accessori all’arredamento e all’arredamento della casa, se lo fai, è probabile che tu possa venderlo su Pinterest.

Come accennato, puoi anche usare Canva per creare spille e vendere oggetti che ritieni possano aiutare il tuo pubblico target come affiliato.

Inizia il tuo turno per fare soldi su Pinterest

Sei entusiasta di unirti alle migliaia di altri che fanno soldi su Pinterest ogni giorno?

Con un blog o senza uno, ci sono soldi da fare, devi solo decidere di strisciare sull’arto e prenderlo. Il momento di fare soldi con Pinterest è ora!

Ti è piaciuto questo post? Se è così, non dimenticare di condividere!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close