Cerca

Come fare soldi su Amazon (Come vendere su Amazon)

Vendere online è un modo conveniente per portare i tuoi prodotti nel mondo senza doversi preoccupare di pagare l’affitto in uno spazio commerciale o implorare di portare i tuoi articoli nei negozi fisici.

Inoltre, offre così tanta convenienza anche ai clienti, motivo per cui è diventato un modo così popolare di ottenere qualsiasi cosa.

amazon

Amazon è in prima linea nel movimento di vendita online, offrendo quasi tutto ciò di cui potresti aver bisogno in un unico posto. Generano anche modi semplici per consegnare rapidamente i tuoi prodotti, che si tratti di un regalo per un membro della famiglia o per i tuoi generi alimentari settimanali.

Che cos’è Amazon?

Amazon porta tutta la magia di comprare o vendere su Internet in un unico posto. Il sito vende una grande varietà di prodotti in un numero enorme di diverse categorie, dalle scarpe all’elettronica e ai ricambi per auto. Inoltre, i prodotti tendono ad essere nuovi o chiaramente contrassegnati altrimenti, in modo da sapere sempre cosa stai entrando.

Se hai familiarità con Ebay, puoi confrontare Amazon con quello. Tuttavia, Amazon sembra essere un po ‘più regolato, rendendo più facile trovare nuovi prodotti locali nella tua zona. Inoltre, non ci sono offerte su Amazon, ma solo acquisti diretti.

Tutto ciò tende a significare che coloro che vendono su Amazon sono di natura più professionale. Su Ebay, quasi tutti possono decidere di vendere, il che lo rende un ottimo modo per sbarazzarsi di cose che non servono più e fare soldi.

Amazon, d’altra parte, tende spesso ad essere utilizzata da negozi e venditori professionisti che cercano di guadagnarsi da vivere.

Naturalmente, ci sono eccezioni ad entrambi i siti. La cosa importante da notare è che l’esperienza di vendita su Amazon è probabilmente diversa dai siti di vendita più casual. Tuttavia, puoi ottenere un bel po ‘in cambio trattando i processi e le regole con rispetto.

Perché dovresti vendere su Amazon?

Amazon rende le vendite facili, grazie alla possibilità che la società gestisca le spedizioni e gli imballaggi. Semplificano inoltre i clienti per effettuare acquisti e ottenerli rapidamente.

vendere su Amazon

Perché c’è molta facilità su entrambi i lati dello spettro, non puoi davvero sbagliare! Fintanto che stai seguendo le regole e vendendo prodotti di qualità, Amazon può davvero essere solo un vantaggio.

Come vendere su Amazon

Il concetto di vendita su Amazon potrebbe sembrare più difficile di quanto non sia in realtà. Segui queste linee guida passo dopo passo e sarai sulla buona strada per fare soldi extra o costruire una carriera di vendita. Ricorda solo di essere paziente e flessibile. Le esigenze dei clienti sono in continua evoluzione e spesso possono essere difficili da prevedere.

Scegli i tuoi prodotti

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando si tratta di selezionare i tuoi prodotti. Il primo è che dovrebbero essere prodotti con un livello di comfort adeguato. Più informazioni sui prodotti, più facile sarà discutere i vantaggi che offrono ai potenziali clienti.

Inoltre, è meglio puntare su prodotti che molte persone vogliono. Considerando questo aspetto, cerca anche prodotti che non ti lasceranno con molta concorrenza. Più devi competere per ottenere anche una vendita, più difficile sarà far crescere quelle vendite.

prodotti amazon

È anche una scelta saggia scegliere oggetti che non seguiranno una tendenza breve. Ad esempio, non cercare ciò che è bello al momento, ma potrebbe non esserlo tra qualche mese. Oggetti come i filatori di fidget possono rientrare in questa categoria. Una volta terminata la tendenza, puoi concludere senza più vendite.

Dovrai anche essere pieno di risorse su come ottenere i tuoi prodotti. È importante averne abbastanza da non esaurirle troppo in fretta. Ovunque tu stia ottenendo quei prodotti, dovrebbe essere uno che sia completamente affidabile e in grado di fornire prodotti di qualità.

Decidi i prezzi

Per quanto riguarda i tuoi prezzi, l’obiettivo è quello di finire con un importo che i clienti sentiranno bene spendere. Vuoi anche assicurarti che tale importo ti fornirà ancora dei profitti. Altrimenti, che senso ha vendere?

Mentre cerchi oggetti simili già presenti sul mercato, prendi in considerazione i prezzi a cui vengono venduti. Quindi, confrontalo con l’importo che sai che dovrai pagare per ottenere quel prodotto. Questo può darti una buona idea di come potrebbe essere il tuo profitto prima ancora di iniziare.

Una volta capito il tuo profitto, pensa a quante vendite dovrai fare per quel prodotto per ripagarsi o guadagnare denaro oltre quel punto. Volete che questo sia in linea con i vostri obiettivi il più vicino possibile, sia che si tratti di una bella spesa o di un reddito a tempo pieno.

Un altro punto da considerare è il valore che i clienti ottengono per i loro soldi. Spesso, a loro non importa pagare di più se stanno ottenendo prodotti solidi su cui sanno di poter fare affidamento a lungo termine. Se sentono di ottenere abbastanza per i loro soldi, avrai clienti felici.

Dai un’occhiata ai piani del venditore

Durante la creazione del tuo account, dovrai scegliere il tipo di account che desideri utilizzare. Sono disponibili due opzioni tra cui scegliere. Osservando queste opzioni, scoprirai che sono fatte per adattarsi a coloro che vendono in circostanze diverse.

Il primo è il piano individuale. Questo piano è progettato per coloro che stanno solo cercando di vendere alcune cose qua e là. Se sai che il numero di articoli che vuoi vendere su base mensile è inferiore a 40, questo è il piano che desideri.

Vale anche la pena sapere che non ci sono costi di abbonamento per questa scelta. Invece, viene applicata una commissione di $ 0,99 a ogni articolo che vendi.

All’altra estremità dello spettro c’è il piano professionale. Questo è per coloro che venderanno più di 40 articoli su base mensile. Mentre questo piano offre un abbonamento, al prezzo di $ 39,99, ci sono vantaggi per il costo mensile stabile. Significa che invece di quella tassa di $ 0,99 per ogni prodotto, devi solo pagare il costo di abbonamento.

Questo finisce per far risparmiare denaro ai professionisti, perché quando vendi più di 40 articoli in un mese, la commissione di $ 0,99 finirebbe per essere superiore alla commissione di abbonamento.

Ad esempio, se vendi 100 articoli con un account professionale, le commissioni pagate ad Amazon ammontano solo a $ 39,99 anziché alle commissioni sui singoli articoli, che raggiungerebbero quasi $ 100,00 per il mese.

Detto questo, tieni presente che altre spese possono essere coinvolte nel processo di vendita. Cose come le commissioni di chiusura e le commissioni di rinvio avverranno indipendentemente dal piano che hai. Vale la pena essere consapevoli quando decidi quanti profitti otterrai effettivamente alla fine.

Crea il tuo account venditore

Dopo aver deciso cosa vuoi vendere e quante vendite hai intenzione di fare, puoi iniziare a mettere insieme il tuo account venditore. Per fare ciò, devi solo seguire una procedura passo-passo che richiede di compilare informazioni di base come la tua e-mail, indirizzo e tutto ciò che è necessario per essere pagato.

Profilo di vendita di Amazon

Potrebbe anche essere necessario creare una biografia del venditore. In tal caso, è saggio rendere tale biografia il più professionale possibile. I clienti vorranno sapere che prendi sul serio quello che fai. Tuttavia, vorranno anche sapere che stanno acquistando da un altro essere umano, quindi non essere troppo robotico!

Aggiungi prodotti da vendere

A seconda del piano di account che hai scelto di seguire, potresti essere in grado di aggiungere i tuoi prodotti in blocco o completarli uno alla volta. Questo semplifica le cose per entrambe le opzioni, poiché gli account professionali non dovranno aggiungere più di 40 prodotti separatamente e i singoli venditori possono avere un maggiore controllo su ciascun prodotto.

Potresti anche scoprire che alcuni prodotti sono facili da individuare, mentre altri devono avere tutte le loro informazioni aggiunte al sistema. Questo può davvero darti un’idea sul fatto che qualcun altro stia vendendo lo stesso oggetto.

Se scopri che stai iniziando da zero, inserisci le informazioni con attenzione e assicurati che tutte le immagini che aggiungi siano di alta qualità e mostri il tuo prodotto nella migliore luce.

Vendere oggetti

Dopo aver impostato tutto per i tuoi prodotti, la vendita è in gran parte un processo automatizzato. I clienti vedranno i prodotti disponibili e seguiranno semplicemente gli indicatori Amazon per effettuare l’acquisto. È quindi possibile essere avvisati del fatto che è stato effettuato un acquisto.

vendita di articoli su Amazon

Amazon terrà traccia del pagamento e assicurerà che i fondi vengano consegnati sul tuo conto bancario. Ricorda solo che ci sono commissioni che potrebbero derivare da quel pagamento prima che il resto ti venga inviato. Quando il denaro viene inviato alla tua banca, riceverai un’e-mail per informarti che la transazione è avvenuta.

Scelta del metodo di spedizione

Uno dei grandi aspetti di Amazon è che i venditori non devono sempre spedire i prodotti che vendono. Se glielo permetti, Amazon può andare avanti e spedire il tuo prodotto da uno dei loro magazzini. Questo può aiutarti a risparmiare tempo e denaro e garantisce che le cose vengano consegnate in tempo.

Se hai una forte preferenza per avere il pieno controllo dell’imballaggio, della spedizione e del servizio clienti per i tuoi prodotti, puoi scegliere di non utilizzare i servizi di adempimento di Amazon. Potrebbe essere più lavoro per te, ma è una scelta che è completamente tua da fare.

Altrimenti, puoi scegliere di portare i tuoi prodotti in un magazzino Amazon. Nelle aree principali, questo può significare solo guidare le merci lì a scendere. In altri casi, potrebbe includere la spedizione dei prodotti al magazzino. Questo è un fattore che può spesso giocare nel prendere la decisione, poiché finisci per spedire gli articoli in entrambi i modi.

Tuttavia, l’utilizzo di tali servizi di evasione ordini significa che puoi avere più tempo libero. L’imballaggio e la spedizione saranno a carico dei dipendenti Amazon. Ciò include anche il servizio clienti correlato al processo di spedizione, come la gestione di situazioni in cui i prodotti non arrivano in tempo.

Una volta spedito un prodotto, spesso è sempre fuori dalle tue mani. Essere in grado di fare affidamento su Amazon per risolvere i problemi che potrebbero presentarsi durante la spedizione è solo un altro ottimo modo per far funzionare il sistema in modo più fluido. Invece, la tua attenzione può rimanere sulla qualità dei prodotti stessi.

Sviluppare un ottimo servizio clienti

Questo è ciò che farà in modo che i tuoi clienti tornino per saperne di più. Se sanno che otterranno un servizio eccellente, i prezzi contano meno. Può anche significare che saranno un po ‘più indulgenti nei confronti dei problemi che possono verificarsi con i prodotti stessi, perché sanno che gestirai la situazione in modo appropriato.

ottimo servizio clienti

Ciò che molti potrebbero non rendersi conto è che il servizio clienti fa parte del valore discusso in precedenza in questo articolo. I clienti vogliono sapere che si prenderanno cura di loro. Se qualcuno acquista un waffle da te, vuole sapere che lo aiuterai se non funziona correttamente.

In breve, i clienti vogliono sapere che ti interessa. Ad entrambe le estremità dell’acquisto, ci sono esseri umani. Effettuare la connessione tra i due può richiedere un po ‘più di tempo e fatica, ma assicurerà che il tuo nome venga in mente quando i clienti hanno bisogno di qualcosa che sanno che vendi.

Significa anche che avranno maggiori probabilità di condividere il tuo nome con gli altri quando vorranno raccomandare prodotti. Sebbene il passaparola non sia uno dei mezzi più ovvi di pubblicità, è uno su cui i nuovi clienti hanno maggiori probabilità di fare affidamento rispetto ad alcuni annunci che hanno visto online.