Cerca

Come fare soldi con l’Affiliate Marketing (Guida 2020): ho raggiunto $150.000 all’anno e voglio mostrarti come ho fatto

Non avrei mai pensato che questo sarebbe successo a me.

In 2 anni sono passato da $ 20.000 a $ 80.000 e ora sto guadagnando costantemente circa $ 150.000 / anno (vedi i miei rapporti sul reddito ).

L’ho fatto abbandonando tutti i miei clienti SEO e ho provato a fare soldi con il marketing di affiliazione. Ora scrivo tutorial sull’ottimizzazione della velocità del sito Web e guadagno indirizzando le persone all’hosting . Il 90% del mio reddito proviene da Cloudways , l’host che la maggior parte delle persone consiglia nei gruppi di Facebook.

Allora cosa devo fare?

Fondamentalmente scrivo tutorial sulla velocità del sito web mentre dico “l’hosting è il fattore di velocità numero 1 e Cloudways DigitalOcean è stato il numero 1 in più test di velocità e sondaggi Facebook presi nel gruppo Facebook Hosting WordPress. La maggior parte delle persone li consiglia (anche WordPress ) e fanno migrazioni gratuite . Le persone che si spostano su Cloudways di solito vedono tempi di caricamento molto più rapidi . Io uso Cloudways e puoi visualizzare il mio rapporto GTmetrix : la prova è nel budino, amici miei “.

Questo passo ha reso il mio razzo di vendita.

E no, non promuovo Bluehost o EIG : sono economici, ma spazzatura.

Questo non è accaduto dall’oggi al domani. E sì, sono stato al verde per un paio d’anni mentre creavo contenuti. Ma ha letteralmente cambiato la mia vita… Mi sono trasferito dalla casa dei miei genitori in un grazioso appartamento nel centro di Denver, ho comprato la mia prima macchina (una Mercedes c300), ho adottato 2 gattini e il mio credito ha raccolto 45 punti. Ho anche donato $ 6.000 alle campagne GoFundMe e 6.000 ai miei genitori. Sono un tipo umile ma nel marketing di affiliazione sono i numeri a parlare. Ora ho 0 clienti e il 100% di libertà. Ci sono molte BS ed è per questo che ho scritto questo e voglio mostrarti come l’ho fatto.

Come guadagnare con il marketing di affiliazione

Come guadagnare in modo legittimo con il marketing di affiliazione

  1. Trova la tua nicchia
  2. Avvia un blog o un canale YouTube
  3. Ottieni traffico prima delle vendite
  4. Iscriviti ai programmi di affiliazione
  5. Impara i diversi tipi di programmi
  6. Stai attento con Amazon
  7. Diventa uno YouTuber “Come avviare un blog”
  8. Crea e gestisci link di affiliazione
  9. Aggiungi link di affiliazione ai tuoi contenuti
  10. Sfrutta i codici coupon
  11. Master SEO
  12. Crea “The Perfect Pitch”
  13. Partecipa ai gruppi di Facebook
  14. Segnalibro statistiche di affiliazione nel tuo browser
  15. Imposta avvisi di testo / e-mail quando viene effettuata una vendita
  16. Crea la tua comunità
  17. Evita le sanzioni di Google
  18. Monitorare i tassi di conversione
  19. Usa una dichiarazione di non responsabilità per gli affiliati
  20. Errori che ho fatto
  21. Donare in beneficienza
  22. Condividi la tua storia di successo
  23. I miei rapporti sul reddito di affiliazione
  24. Domande frequenti

* È una guida molto lunga, ma ne vale la pena se vuoi davvero fare soldi.

2020-Affiliate-Reddito

Visualizza i report completi sull’attività o sul reddito di PayPal di tutti i miei affiliati.
Io e Natalie

Finalmente ho il tempo / i soldi per viaggiare con la mia ragazza (lo so, è bellissima)
Informazioni sul mio blog

  • Scrivo di SEO + velocità del sito web.
  • L’hosting è il fattore n. 1 della velocità del sito web.
  • Faccio soldi indirizzando le persone all’hosting Cloudways (era SiteGround).
  • Ho passato MOLTO tempo a raccogliere sondaggi di Facebook, risultati della migrazione con miglioramenti del tempo di caricamento, test di velocità e prove sui social media che mostrano perché sono la scelta migliore.
  • Ho circa 3.000 visitatori al giorno, il 90% proviene da Google (ti mostrerò alcuni consigli SEO!)
  • Ci sono voluti blog a tempo pieno per molti mesi con un reddito minimo per vedere i risultati, ma ora posso (e ho) smesso di lavorare per diversi mesi e continuare a raccogliere il mio reddito di affiliazione.

Come funziona il marketing di affiliazione?
Collabori con un’azienda che vende prodotti / servizi che vorresti consigliare al tuo pubblico. Se acquistano qualcosa utilizzando il tuo link di affiliazione, ricevi una commissione dalla vendita. Esistono altri tipi di programmi di affiliazione , ma questo è il più comune ed è anche quello che faccio.

Se vuoi guadagnare con il marketing di affiliazione, ecco cosa dovresti fare:

 

1. Trova la tua nicchia

Il mio percorso professionale è andato così: marketing online> web design> WordPress web design> WordPress SEO> ottimizzazione della velocità di WordPress. Ora mi sto concentrando sull’hosting WordPress.

Mentre stavo facendo l’ ottimizzazione della velocità di WordPress, ho notato che molte persone ne avevano bisogno, ma pochissime persone lo fornivano (mancavano servizi e tutorial quando ho cercato su Google). Sapevo anche che l’hosting era il fattore n. 1 della velocità del sito Web e le società di hosting pagavano fino a $ 200 / vendita. L’hosting è uno spazio competitivo ma le commissioni e la mancanza di offerta mi hanno allettato.

Ho ampliato il mio blog SEO e ho iniziato a scrivere di hosting, plug-in della cache e altri argomenti pertinenti … raccomandando Cloudways in ogni tutorial. Ho aggiunto prove sociali come i sondaggi di Facebook in cui sono stati classificati al primo posto. Ogni tutorial era super dettagliato (come questo) e tonnellate di persone li hanno trovati utili: molti ricevono più di 100 visitatori al giorno poiché ottimi contenuti = classifiche più alte.

Una volta trovata la mia nicchia (ottimizzazione della velocità di WordPress), una solida società di hosting con un programma di affiliazione ad alta commissione (Cloudways) e creato tutorial su argomenti che le persone nella mia nicchia avrebbero trovato utili (e potrebbero voler cambiare il loro host), questo è ciò che mi ha ottenuto a $ 150.000.

Una volta trovato una nicchia con una domanda elevata, poca offerta (fai la tua ricerca su Google) e un affiliato rispettabile con commissioni elevate … e hai pazienza di aspettare i risultati finanziari mentre crei le tue risorse (sto parlando di contenuti), dovresti fare il salto!

 

2. Avvia un blog o un canale YouTube

Un blog e un canale YouTube sono completamente diversi, non solo perché si scrive e si gira video. Ma ognuno di essi è diverso in termini di SEO, conversioni, tempo e costo.

Blogging e video di YouTube

  • Proprietà : possiedi il tuo blog, non possiedi YouTube.
  • Traffico SEO : richiede più tempo per ottenere traffico SEO su un blog rispetto a YouTube.
  • Difficoltà SEO : la concorrenza SEO su YouTube è spesso molto inferiore a quella di Google.
  • Costo : YouTube è gratuito, i blog richiedono dominio, hosting, costi di sviluppo, ecc.
  • Aggiornamenti dei contenuti : è molto più facile aggiornare un post sul blog che rifare un video.
  • Codici coupon : YouTube è fantastico se i tuoi affiliati ti consentono di creare codici coupon.
  • Tempo : ci vuole più tempo per creare un blog, (sebbene Astra Sites lo abbia reso più facile).
  • Aspettative sui contenuti : per la tua nicchia in generale, alle persone piacciono i video o gli articoli?
  • Curva di apprendimento : il blogging ha generalmente una curva di apprendimento più ampia rispetto alla realizzazione di video.

Avvio di un blog WordPress

  • Dominio : GoDaddy o Namecheap.
  • Hosting – Bluehost per economico / lento, Cloudways per buono / veloce.
  • WordPress : su cosa consiglio di costruire il tuo sito web / blog.
  • Astra Starter Sites – Temi WordPress utilizzati dalla maggior parte delle persone. Hanno un aspetto fantastico, rispondono ai dispositivi mobili e possono essere importati con un clic. Installa WordPress nel tuo account di hosting, accedi alla dashboard di WordPress e scarica il plug-in Astra Starter Sites . Scegli un tema e importalo con 1 clic, quindi sei pronto per iniziare a personalizzare il tuo blog! Molto facile.
  • Avere uno sviluppatore a portata di mano : ancora oggi pago Pronaya (il mio sviluppatore dal Bangladesh) per fare cose che non posso. Se gli ci vuole 1 ora ma ci vogliono 3 giorni per installare il tuo tema WordPress, faglielo fare. Può essere trovato su freelancer.com con nome utente bdkamol . Ecco il suo link al profilo . Lavoro con lui dal 2011, quindi sì, è legittimo.
WordPress Hosting Pingdom Load Time Test
Cloudways DigitalOcean è stato l’host più veloce neitest di velocità(visualizza ilrapporto Pingdom) ed è quello che uso / consiglio

 

3. Ottieni traffico prima delle vendite

Uno dei più grandi errori commessi dai blogger è concentrarsi prima sui soldi.

Questo è negativo per alcuni motivi:

  • Nessun traffico = nessuna vendita
  • La maggior parte degli affiliati richiede che tu abbia un po ‘di traffico
  • La tua autenticità è rovinata se sei troppo commerciale fin dall’inizio

Ma sicuramente aiuta avere i soldi in mente quando inizi. In questo modo, una volta ottenuto il traffico e approvato dagli affiliati, puoi facilmente aggiungere link di affiliazione ai post del blog in cui menzioni già i prodotti / servizi del tuo affiliato . Non concentrarti prima sui soldi, ma inseriscili nel tuo piano.

 

4. Iscriviti ai programmi di affiliazione

Hosting e Amazon sono di gran lunga i programmi di affiliazione più popolari.

Fai i conti : per guadagnare $ 300 in un giorno, dovrei indirizzare circa 2 persone all’hosting, 10 persone ai temi o 30 persone ai plugin. Prima di decidere un programma, poniti alcune domande. Personalmente ho circa 3.000 lettori al giorno e realizzo circa 2-3 vendite al giorno a $ 150 per vendita.

  • Quale commissione riceverai?
  • Di quante vendite avrai bisogno al giorno?
  • Di quanto traffico avrai bisogno per ottenere quelle vendite (approssimativamente)?

Marketplace di affiliazione
(un luogo in cui iscriversi a più programmi di affiliazione e gestirli in un unico posto).

  • ShareASale  – WP Engine, StudioPress, WP Rocket, 34.000+ programmi in totale . Facile da ottenere approvato, creare collegamenti, tenere traccia delle statistiche, con una vasta gamma di affiliati.
  • ClickBank – LongTail Pro, SeoPressor, altro .
  • Affiliato CJ – Overstock, GoDaddy, Zappos, Walgreen, Vitamin Shoppe, Verizon Wireless, Under Armour, TurboTax, TJ Maxx, Sears, Samsung, QVC, Priceline, Petco, Old Navy, Office Depot, Office Max, Nike, Newegg, Michael Kors , Intuit, Hotels.com, HelloFresh, Guitar Center, GNC, FedEx Office, AT&T, American Express, Vivid Seats, TeamViewer, Sunglass Hut, Ally Invest e altro ancora. Registrati qui .
  • Impatto – ADP, Airbnb, AppSumo, Allstate, 1-800 Flowers, Avon, Constant Contact, Credit Karma Tax, Envato Market, ESPN +, Getty Images, Gravity Forms, Grubhub, Houzz, HostGator, InMotion, iQ, iStock, Kind, Kohl’s , Lending Club, Levi’s, LinkedIn Learning, Namecheap, Shutterstock, Southwest, Squarespace, StackPath CDN, Target, Turo, Uber, Uber Eats, Xfinity e altro ancora.
  • Rakuten Marketing – Udemy, Walmart, Macy’s, StubHub, Hulu, altro.
  • FlexOffers – Apple Music, Amore Beds, Mac Cosmetics, Wine Of The Month Club, DirectTV, Sketchers, Barnes & Noble, GameStop, SkyScanner e altro ancora .

Rivenditori online popolari

  • Amazon : fino al 10% in base alle categorie .
  • Ebay – 5-7% (approssimativamente) in base alle categorie, solo monitoraggio dei cookie 24 ore su 24.
  • Etsy – 4-8%.
  • Obiettivo : 4% nella maggior parte delle categorie.
  • Walmart – 4% nella maggior parte delle categorie.
  • Aliexpress – 3% per l’elettronica, 7-9% per tutto il resto.
  • Newegg – 0,5 – 1%.
  • Overstock – fino al 6%.

Ospitando

  • Bluehost – $ 65 – $ 150 / vendita e più popolare, ma non la scelta migliore.
  • Cloudways – $ 50 – $ 150 / vendita e non il più popolare, ma un’ottima scelta.
  • SiteGround – $ 50 – $ 150 + / vendita e anche popolare, ma sono diminuiti dai loro aumenti di prezzo, limiti della CPU, supporto peggiore e reclami infiniti nei gruppi di Facebook. Ero un super affiliato per SiteGround, ma non più.
  • Motore WP – $ 200 / vendita + bonus + $ 50 programma a due livelli.
  • Kinsta – $ 50 – $ 500 / vendita + 10% ricorrente, ma costoso per la persona media.

Perché non promuovo WP Engine per $ 200 / vendita – WP Engine costa $ 200 / vendita senza programma di livelli da scalare, ma i loro tassi di inversione sono del 24%! Le inversioni di Cloudways sono inferiori al 10%. WP Engine è troppo costoso e non è un ottimo host, il che significa meno conversioni e vendite. Quasi tutte le società di hosting hanno un programma di affiliazione. Prendi in considerazione il loro prezzo, le commissioni, la facilità d’uso, la velocità, il supporto, la reputazione nei gruppi di Facebook.

Temi WordPress

  • StudioPress – 35% (di solito su una vendita di $ 100).
  • ThemeForest – 30% delprimo acquistodi ogni nuova persona.
  • Temi eleganti : 50% sui piani che vanno da $ 89 a $ 250.

* Colorlib domina già quasi tutte le parole chiave relative ai temi di WordPress.

Marketing via email

  • AWeber – 30% ricorrente (su $ 19 – $ 149 + per vendita).
  • Contatto costante : $ 105 per vendita e $ 5 per lead (iscrizioni per la prova gratuita).

Altri affiliati

  • SEMrush – 40% ricorrente (da $ 40 a $ 160 / mese).
  • StackPath CDN – di solito $ 10 – $ 20 di commissione per vendita.
  • MyThemeShop – 55% (commissione di $ 48 – $ 244 a seconda del piano).
  • WP Rocket – 20% ($ 10 – $ 50 / vendita).
  • Freelance – tariffa del progetto per i primi 100 giorni (solitamente il 10% del progetto).
  • Udemy – 20% su qualsiasi corso.
  • Fai riferimento a WordPress – 20% per wordpress.com, JetPack e WooCommerce.
  • OptiMonster – 20%.
  • LongTail Pro – 30% (e 30% ricorrente) su $ 219 / anno – $ 377 / anno.
  • Elementor – 50% di $ 49 – $ 199 a seconda del piano.

 

5. Impara i diversi tipi di programmi

Un livello : ottieni una commissione quando viene generata una vendita dal tuo link di affiliazione.

Due Tier – ottenere una commissione quando si fa riferimento altri affiliati e che  iniziare a fare vendite (si pensi di marketing multilivello). Un esempio è il programma di WP Engine in cui dico ai miei lettori del loro hosting WordPress, iniziano a fare vendite e guadagno $ 50 / vendita da ogni vendita che generano.

Livelli di arrampicata : commissioni aumentate man mano che ottieni più vendite.

Livelli del programma di affiliazione SiteGround

Commissioni ricorrenti – di solito accade con i servizi in abbonamento … ricevi continuamente commissioni finché le persone sono iscritte. AWeber e SEMrush sono esempi.

Commissioni a livello di sito : ottieni una commissione indipendentemente da ciò che le persone acquistano sul sito Web dell’affiliato. Il programma di affiliazione di Amazon lo fa.

Pay Per Lead : ottieni una commissione in base al numero di lead (ad es. Compilazioni del modulo di contatto) che invii a un’azienda. Assicurati di impostare le tue analisi per tenerne traccia e di avere un solido accordo scritto con il tuo affiliato. Non vuoi passare un sacco di tempo e scottarti come me.

Cookie : tempo dopo che le persone fanno clic sul tuo link di affiliazione, riceverai una commissione se viene generata una vendita. Di solito 30-90 giorni, ma non dovrebbe essere un problema quando si scelgono gli affiliati.

Programmi di affiliazione individuali: programmi di affiliazione che si trovano sul loro sito web.

Programma di affiliazione individuale

Mercati di affiliazione – ShareASale e  ClickBank hanno migliaia di commercianti tra cui scegliere. È bello accedere a 1 posto e controllare le prestazioni di più affiliati senza andare su ogni singolo portale su ogni sito web. Tuttavia, molti programmi non fanno parte di un mercato. Sono un grande fan di ShareASale: ci sono così tante aziende e settori tra cui scegliere.

Shareasale

Programmi di affiliazione WordPress
Se operi nel settore WordPress come me, ho accumulato un solido elenco di programmi di affiliazione WordPress . Ho escluso quelli che ritenevo infruttuosi o pagati troppo poco per trarre profitto, in particolare ThemeForest , Creative Market e temi di bassa qualità come Template Monster. Questi sono i programmi su cui mi concentrerei personalmente a seconda di cosa trattano i tuoi contenuti.

  • Bluehost : se il tuo pubblico cerca un hosting economico e facile.
  • HostGator : se il tuo pubblico è alla ricerca di un hosting economico e facile con codici coupon.
  • Cloudways : se il tuo pubblico è più avanzato e cerca un hosting più veloce e migliore.
  • Astra – i temi WordPress più popolari.
  • Elementor – il più famoso page builder di WordPress.
  • SEMrush : analisi su parole chiave, classifiche, traffico, ecc.
  • WP Rocket – Plugin numero 1 per la cache nei sondaggi di Facebook per velocizzare il tuo blog.

 

6. Stai attento con Amazon

Fai attenzione al programma di affiliazione di Amazon .

Hanno una lunga storia di riduzione delle commissioni e di scrittura di contenuti che competono con gli affiliati (e la maggior parte delle persone va direttamente su Amazon). Non consiglio di essere un affiliato per alcun monopolio. Potresti benissimo finire per essere calpestato, come la maggior parte degli affiliati di Amazon. Tuttavia, se ottieni molte visualizzazioni, molti affiliati stanno realizzando video di YouTube “come fare qualcosa” e elencando la loro attrezzatura nella descrizione del video . Un milione di visualizzazioni può farne valere la pena.

Note sul programma di affiliazione di Amazon

  • La% della commissione si basa sulle categorie
  • Puoi creare link di affiliazione personalizzati a qualsiasi prodotto
  • Commissioni a livello di sito (se acquistano qualcosa utilizzando il tuo link, ricevi una commissione)
  • Crea tutorial “come fare per” invece di rivedere i prodotti (Amazon ha già recensioni)

Commissioni di affiliazione Amazon

Diamo uno sguardo ad alcuni esempi:

Come guadagna – a 1 minuto e 26 secondi si concentra sulla sua attrezzatura video. La descrizione del video include collegamenti a geniuslink.com . Questo è un sito web che mostra diversi negozi (ad esempio Amazon) dove le persone possono acquistare l’attrezzatura (usando i suoi link di affiliazione). Video davvero utile però.

Come guadagna – a 40 anni vedrai che il video è sponsorizzato da Skillshare e utilizza anche un link di affiliazione nella descrizione del video, nonché link di affiliazione ad Amazon per l’attrezzatura video che utilizza. Un’altra persona che consiglia l’attrezzatura video (questo è un suggerimento per te).

Come guadagna – ha trovato una parola chiave su YouTube “i migliori gadget su Amazon” che ha molte ricerche. Le persone lo cercano su YouTube (non su Google o Amazon), il che significa che stanno cercando una recensione video dei migliori gadget, altrimenti sarebbero andati direttamente su Amazon. I suoi link di affiliazione Amazon a ciascuno dei gadget si trovano nella descrizione del video.

Conclusione : molte persone stanno facendo soldi indirizzando le persone alle apparecchiature video che utilizzano.

 

7. Essere uno YouTuber “Come avviare un blog”

Vuoi sapere perché questo argomento è così popolare?

  • Indirizza le persone all’hosting = $ $
  • Indirizza le persone al tema WordPress = $
  • Indirizza le persone ai prodotti Elementor = $
  • Reddito totale se una persona si iscrive a tutti e tre: $ 200 +

La cattiva notizia: il settore e le parole chiave sono super competitivi.

La buona notizia: la quantità di persone che cercano di avviare un blog è enorme. Hai solo bisogno di una fetta. Molte società di hosting pagano fino a $ 150 / vendita una volta che inizi a generare una buona quantità di vendite.

Come avviare una ricerca sul blog

Le persone cercano anche come avviare un blog su cibo, moda e lifestyle. Non devi limitarti a 1 singola parola chiave. Informazioni su hosting, WordPress self-hosted e Astra Starter Sites. Potrei letteralmente avviare un blog WordPress in 10 minuti. Mostra alle persone come farlo.

come avviare un blog parole chiave

Diamo uno sguardo ad alcuni esempi:

Come guadagna – a 66 anni , puoi vedere che hanno creato la loro ricerca di dominio sul loro sito web. Quando le persone cercano, è seguito da un pulsante “ottieni hosting” che porta a GoDaddy.

Come guadagna – inizia la sua presentazione di hosting a 4m34s , ma a 9m31s presenta il suo codice coupon HostGator che non solo fa risparmiare denaro agli spettatori, ma lo accredita per la vendita (senza che le persone debbano nemmeno fare clic su alcun link di affiliazione). Ecco perché i codici coupon sono così potenti per gli YouTuber. Non usare HostGator però; sono economici ma una compagnia di hosting lenta / terribile.

Come guadagna – inizia la sua presentazione di hosting a 4m48s per Bluehost, ma utilizza solo un link di affiliazione nella descrizione del video (nessun codice coupon, nessuna ricerca di dominio sul suo sito web e nessun timestamp per aiutare le persone a navigare nel video). Probabilmente potrebbe aumentare le vendite se eseguisse uno di questi, ma Bluehost non consente agli affiliati di creare codici coupon, quindi è necessario un link di affiliazione.

 

Questa sezione è principalmente per i blog WordPress.

Thirsty Affiliates monitora , maschera e classifica i tuoi link di affiliazione. Una volta che ti sei registrato per i tuoi programmi, prendi i tuoi link di affiliazione e aggiungili a questo plugin. Questo può richiedere tempo se ti colleghi a più pagine sul sito web del tuo affiliato (cosa che in molti casi dovresti). La versione pro viene fornita con le statistiche ma non la uso nemmeno e sono una persona piuttosto analitica.

Gestione dei link assetati di affiliati

Cloaking : aggiunge / go / o un altro prefisso di collegamento ai collegamenti di affiliazione. Ogni volta che usi un link di affiliazione dovresti usare la versione cloaked (es. Www.onlinemediamasters.com/go/cloudways).

Usa link profondi : queste sono pagine del sito web del tuo affiliato che NON SONO la home page. Per l’hosting di SiteGround puoi collegarti alla loro pagina della tecnologia di velocità come link di affiliazione. Se stai facendo il programma di affiliazione di Amazon, vuoi solo raccogliere un elenco di prodotti che consiglierai ai lettori, creare un link di affiliazione per ciascuno e importarli nel plug-in.

Impostazioni di affiliati assetati : passa attraverso le impostazioni del plug-in e modificale a tuo piacimento. Ho lasciato tutto come impostazioni predefinite ma ho cambiato il prefisso del mio collegamento (la versione dell’URL mascherato) in / go /.

Impostazioni affiliati assetati

Link di affiliazione Nofollow
Non vuoi che i motori di ricerca seguano i link di affiliazione. Se li aggiungi al contenuto utilizzando Thirsty Affiliates, lo farà automaticamente. Altrimenti seleziona “Nofollow” quando aggiungi link di affiliazione.

Nofollow-Affiliate-Link

 

Link di affiliazione : l’aggiunta di link di affiliazione nei tuoi contenuti (testo / immagini / pulsanti) è l’unica strategia che utilizzo ed è la più popolare. Le persone che effettivamente leggono le tue cose sono quelle che probabilmente compreranno qualcosa che consigli: probabilmente non faranno clic su un banner pubblicitario che distrae.

Link di affiliazione Amazon

Banner : i banner non funzionano bene. Sono facili da vomitare, ma distraggono e probabilmente non otterranno grandi risultati. Se li provi, assicurati di mostrare banner della barra laterale specifici in base al tipo di contenuto che le persone stanno leggendo sul tuo blog (per i post che rientrano nella mia categoria SEO mostrerei un banner relativo alla SEO e per i post nella categoria velocità del mio sito web Mostrerei un banner diverso). Puoi controllare i banner della barra laterale utilizzando un plugin come Widget Logic .

AdSense : è facile lanciare AdSense sul tuo blog, ma buona fortuna per ottenere entrate decenti. NON è personalizzato mentre i link di affiliazione coinvolgono le persone che prendono la TUA raccomandazione su cose molto specifiche. AdSense rende il tuo sito più lento di una tartaruga. Non va bene per la monetizzazione.

 

10. Sfrutta i codici coupon

È un enorme vantaggio se il tuo affiliato ti consente di creare codici coupon.

Poiché il tuo codice coupon è collegato al tuo account affiliato, ottieni credito per la vendita se qualcuno lo utilizza. Quindi, nei video di YouTube, le persone non hanno nemmeno bisogno di fare clic sul tuo link di affiliazione: dai loro il tuo codice coupon per risparmiare denaro e otterrai la tua commissione di affiliazione.

Codice coupon

 

11. Master SEO

La maggior parte degli affiliati di marketing ottiene la maggior parte del proprio traffico da SEO (o Pinterest di cui ammetto di non sapere nulla). Ma so che la SEO è un modo più popolare per ottenere traffico coerente .

I passaggi chiave per la SEO sono:

  • Ricerca di una parola chiave, del volume di ricerca e della concorrenza.
  • Creare contenuti approfonditi che siano migliori di chiunque sia nei migliori risultati.
  • Rendere i contenuti user-friendly (timestamp di YouTube, sommario sul blog).
  • Usare la tua parola chiave nei posti giusti (titolo, descrizione, contenuto, nome del file video).
  • Aumento delle percentuali di clic (titoli, miniature personalizzate, snippet in primo piano di Google).

Ricerca di una parola chiave : trova una parola chiave nel menu a discesa del completamento automatico di YouTube (o del completamento automatico di Google per i post del blog). È possibile utilizzare il carattere di sottolineatura _ per riempire lo spazio vuoto. Le parole chiave generiche hanno più ricerche ma sono più competitive. Le migliori parole chiave sono generiche (molto volume) con contenuti deboli nei risultati migliori. vidIQ ti aiuta a conoscere la concorrenza di una parola chiave su YouTube e MozBar ti aiuta a imparare la concorrenza su Google. Trovo che la concorrenza su YouTube sia molto inferiore a quella di Google, quindi scegli parole chiave generiche per i video e parole chiave specifiche per i blog.

Rivedi esempi di parole chiave

  • Recensione di Apple MacBook Pro 16
  • Qual è il miglior hosting WordPress
  • Recensione di hosting WordPress SiteGround

Esempi di parole chiave della soluzione

  • Come fare yoga a casa (consiglia un tappetino da yoga)
  • Perché il mio sito web è lento (consigliato hosting più veloce)
  • Come collegare il laptop alla TV (consiglia un cavo HDMI)

Parole chiave di Amazon-YouTube

Creazione di contenuti approfonditi attorno alla parola chiave : oltre 10 minuti per i video di YouTube e oltre 1.500 parole per i post del blog a seconda di quanto sia ampio l’argomento. Ampio ma conciso! Se i tuoi contenuti sono lunghi, assicurati di includere timestamp nelle descrizioni dei tuoi video o crea un sommario HTML per i post del blog in modo che gli spettatori possano passare a sezioni specifiche dei tuoi contenuti.

Conteggio parole WordPress

Rendere i contenuti user-friendly : i due modi più semplici sono usare i timestamp nelle descrizioni dei video e un sommario HTML nei post del blog (vedi sotto). Ottieni una buona fotocamera, investi in un buon hosting per rendere il tuo sito più veloce (per i blog) e progetta una grafica piacevole e nitida utilizzando Canva.

<ol>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-1″> Sottotitolo 1 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-2″> Sottotitolo 2 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-3″> Sottotitolo 3 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-4″> Sottotitolo 4 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-5″> Sottotitolo 5 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-6″> Sottotitolo 6 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-7″> Sottotitolo 7 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-8″> Sottotitolo 8 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-9″> Sottotitolo 9 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-10″> Sottotitolo 10 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-11″> Sottotitolo 11 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-11″> Sottotitolo 12 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-12″> Sottotitolo 13 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-13″> Sottotitolo 14 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-14″> Sottotitolo 15 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-15″> Sottotitolo 16 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-16″> Sottotitolo 17 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-18″> Sottotitolo 18 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-19″> Sottotitolo 19 </a> </li>
<li> <a href=”/permalink/#subheading-20″> Sottotitolo 20 </a> </li>
<h3 id = “subheading-1”> 1. Sottotitolo 1 </h3>
<h3 id = “subheading-2”> 2. Sottotitolo 2 </h3>
<h3 id = “subheading-3”> 3. Sottotitolo 3 </h3>
<h3 id = “subheading-4”> 4. Sottotitolo 4 </h3>
<h3 id = “subheading-5”> 5. Sottotitolo 5 </h3>
<h3 id = “subheading-6”> 6. Sottotitolo 6 </h3>
<h3 id = “subheading-7”> 7. Sottotitolo 7 </h3>
<h3 id = “subheading-8”> 8. Sottotitolo 8 </h3>
<h3 id = “subheading-9”> 9. Sottotitolo 9 </h3>
<h3 id = “subheading-10”> 10. Sottotitolo 10 </h3>
<h3 id = “subheading-11”> 11. Sottotitolo 11 </h3>
<h3 id = “subheading-12”> 12. Sottotitolo 12 </h3>
<h3 id = “subheading-13”> 13. Sottotitolo 13 </h3>
<h3 id = “subheading-14”> 14. Sottotitolo 14 </h3>
<h3 id = “subheading-15”> 15. Sottotitolo 15 </h3>
<h3 id = “subheading-16”> 16. Sottotitolo 16 </h3>
<h3 id = “subheading-17”> 17. Sottotitolo 17 </h3>
<h3 id = “subheading-18”> 18. Sottotitolo 18 </h3>
<h3 id = “subheading-19”> 19. Sottotitolo 19 </h3>
<h3 id = “subheading-20”> 20. Sottotitolo 20 </h3>

Usa la tua parola chiave nei posti giusti

Per i video di YouTube, utilizza la tua parola chiave in:

  • Nome del file (prima del caricamento)
  • Titolo del video (trova un equilibrio tra l’utilizzo della parola chiave e renderlo accattivante)
  • Descrizione del video (circa 2-3 volte), la descrizione dovrebbe essere abbastanza lunga

Per i post del blog, utilizza la tua parola chiave in:

  • Titolo del post
  • Permalink
  • Titolo SEO (in Yoast)
  • Meta descrizione (in Yoast)
  • Corpo del contenuto (circa 2-3 volte, una volta nelle prime due frasi)

Aumenta le percentuali di clic : per i video di YouTube, si tratta di titoli e miniature accattivanti. Per i post del blog, si tratta di un titolo SEO accattivante + meta descrizione (nel plug-in SEO di Yoast), di ottenere snippet in primo piano di Google (foto sotto) e di utilizzare rich snippet come stelle di recensione e FAQ .

Gli snippet in primo piano possono essere ottenuti rispondendo a una parola chiave della domanda in modo molto conciso (di solito con un paragrafo o un elenco dal contenuto). Gli elenchi vengono solitamente estratti dal sommario o dai sottotitoli h3. Per ottenere uno snippet in primo piano per la mia parola chiave “come fare soldi con il marketing di affiliazione”, Google probabilmente utilizzerà il mio sommario o forse (vediamo), questo paragrafo:

Per guadagnare con il marketing di affiliazione, crea un blog o un canale YouTube e trova prodotti / servizi pertinenti a cui indirizzare i tuoi lettori. Iscriviti ai programmi di affiliazione, crea link di affiliazione ai prodotti e aggiungili ai tuoi contenuti. La maggior parte degli affiliati si affida a SEO o Pinterest per ottenere traffico.

Anche progettare una bella immagine con la tua esatta parola chiave aiuta!

Snippet di paragrafo in primo piano

List-Featured-Snippet

Come classificare i video di YouTube :

  • La SEO di YouTube fa molto affidamento sui segnali di coinvolgimento .
  • Trova una parola chiave nel completamento automatico di YouTube con un buon volume di ricerca.
  • Cerca la concorrenza della parola chiave osservando la quantità di visualizzazioni, Mi piace, commenti e altri segnali che hanno i video principali (l’estensione vidIQ per Chrome è ottima per questo).
  • Copri l’argomento in modo approfondito: punta a 10 minuti e sii conciso (script / editing)!
  • Etichetta il file video (sul tuo computer) come parola chiave e caricalo su YouTube.
  • Crea un bel titolo che inviti le persone a fare clic sul tuo video, con la tua parola chiave in primo piano.
  • Scrivi una lunga descrizione con timestamp, link e usa la parola chiave nella prima frase.
  • Rivedi la trascrizione generata automaticamente da YouTube, quindi apporta le correzioni.
  • Carica una miniatura personalizzata (1280 px per 720 px) che induca le persone a fare clic sul video.
  • Rispondi sempre ai commenti e incorpora il video nel tuo blog, se ne hai uno.
  • Incorpora il tuo video nel tuo blog, e-mail, social media e altri canali di marketing.

Come classificare i blog di WordPress :

  • Usa SSL dall’inizio, la maggior parte degli host ha Let’s Encrypt SSL gratuito.
  • Scegli un provider di hosting veloce e solidi temi WordPress (Cloudways + Astra).
  • Usa la struttura dei permalink del nome del post in WordPress in Impostazioni> Permalink.
  • Installa e configura il plug-in SEO di Yoast , ma non ossessionarti per le luci verdi.
  • Crea contenuti attorno alle parole chiave da strumenti come il completamento automatico di Google.
  • Aggiungi rich snippet (stelle di recensione + domande frequenti) soprattutto durante la revisione dei prodotti.
  • Ulteriori informazioni sull’ottimizzazione delle immagini, i collegamenti interni, i plug-in leggeri, le immagini Yoast OG.
  • Aggiungi le date di pubblicazione agli articoli del blog per dare ai contenuti un aspetto fresco e aumentare i CTR.
  • Usa i contenuti multimediali, che si tratti di video, infografiche o clip audio, le persone li adorano.
  • Configura Google Search Console e usala per aggiungere la tua mappa del sito Yoast e monitorare le classifiche.
  • Fai caricare velocemente il tuo sito WordPress (Cloudways, WP Rocket, Perfmatters, TinyPNG).

 

12. Crea “La presentazione perfetta”

La prossima sezione riassume il mio intero “passo di vendita” per Cloudways . Uso questa sezione esatta in quasi tutti i tutorial sul mio blog relativi all’ottimizzazione della velocità del sito web. Creare la tua presentazione di vendita e spiegare perché le persone dovrebbero usare il tuo affiliato (prova sociale) è molto importante!

I consigli di hosting sono generalmente spazzatura.

Unisciti al gruppo Facebook di hosting di WordPress per ottenere feedback imparziali . La maggior parte dei membri (anche io) giura su Cloudways WordPress Hosting . In particolare DigitalOcean / Vultr High Frequency .

Sì, è un po ‘più costoso a $ 10- $ 13 / mese, ma qui stiamo parlando di velocità, non di essere economici. Con Cloudways, puoi scegliere di utilizzare DigitalOcean, Vultr High Frequency, Google Cloud, AWS o Linode. Questi sono mondi più veloci dell’hosting condiviso e possono gestire molto meglio le attività ad alta intensità di risorse (Elementor, Beaver, Divi, WooCommerce, AdSense, ecc.).

Cloudways rende facile testarli e vedere la differenza nei tempi di caricamento: eseguono migrazioni gratuite , prezzi mensili, un plug-in Migrator e un codice promozionale per risparmiare denaro: OMM25

Ecco cosa è successo quando mi sono trasferito:

SiteGround contro Cloudways

I test di GTmetrix sono sempre diversi, ma anche i post con una pagina enorme di 2,70 MB e 96 richieste possono spesso essere caricati in meno di 2 secondi. Prenderò anche un tempo di 148 ms per il primo byte in qualsiasi giorno della settimana. Quel post ha più di 70 immagini, 480 commenti (che mostrano Gravatar), Font Awesome ed Elementor.

OMM-TTFB

Le prove ci sono:

Tempi di risposta di CloudwaysCloudways-Migration-Result
Cloudways Google PageSpeed
Motore WP su Cloudways
Rapporto Pingdom di DigitalOcean
Hosting-Raccomandazione
Moving-From-WPX
SiteGround-Alternative
Hosting Web preferito
Senza titoloWPEngine-To-Cloudways
Godaddy DigitalOcean Migration
Tempi di caricamento di Cloudways Pingdom
Rapporto Pingdom di Cloudways
Elementor-Hosting
Web-Hosting-Francia
SiteGround-Alternativa
Hosting cloud VPS

Questo è stato un semplice test Pingdom per misurare i tempi di caricamento di 16 host WordPress. Mi sono iscritto a società di hosting popolari, quindi ho installato lo stesso Astra Starter Site su ciascuna di esse misurando i tempi di caricamento in Pingdom per 1 settimana a intervalli di controllo di 30 minuti. Alcuni domini sono ancora attivi ( cwdoserver.com è ospitato su un piano Cloudways DO da $ 10 / mese e stgrndserver.com è ospitato su SiteGround GrowBig). Ho cancellato la maggior parte di loro perché stava diventando costoso. Anche quando sfogli le loro pagine o esegui i tuoi test, puoi vedere la differenza.

WordPress-Hosting-2020-Pingdom-Test

Società di hosting da evitare

  • SiteGround: negli ultimi anni sono andati completamente in discesa .
  • Bluehost: server lenti, di proprietà di EIG , cattivo supporto, poco valutato nei gruppi FB.
  • HostGator – anch’esso di proprietà di EIG con server lenti, cattivo supporto, problemi di limite della CPU.
  • GoDaddy: la migliore rete di hosting di malware in tutto il mondo, valutata male nei gruppi FB.
  • Hostinger: scrivono recensioni false e votano per se stessi nei sondaggi di Facebook.
  • WP Engine – inoltre non è più quello di una volta, costoso e nemmeno più veloce.
  • A2 Hosting : se non puoi permetterti Cloudways, A2 è ancora veloce e utilizza LiteSpeed.

Uso Cloudways perché:

  • Anche i post con una dimensione di pagina di 2,70 MB possono essere caricati in meno di 2 secondi
  • DigitalOcean e Vultr HF sono miglia più veloci dell’hosting condiviso.
  • È $ 10- $ 13 / mese (nessun contratto annuale o prezzi di rinnovo elevati).
  • Varnish, Redis e memcached sono tutti integrati per prestazioni più elevate.
  • Puoi scegliere tra DigitalOcean, Vultr HF, Linode, AWS, Google Cloud.
  • Classificazione TrustPilot 4.8 / 5 stelle e altamente raccomandato nei gruppi di Facebook.
  • Hanno oltre 25 data center tra tutti i loro provider di cloud hosting.
  • Nessun problema di CPU come su SiteGround, Bluehost e altri hosting condiviso.
  • SSL, staging e backup sono tutti molto semplici nel dashboard di Cloudways.
  • Il supporto era nella media, ma ora è davvero buono come si riflette su TrustPilot.
  • Offrono una migrazione gratuita ma anche il loro plug-in Migrator farà il trucco.
  • Aggiungere un server, migrare il tuo sito e la dashboard è in realtà molto semplice.
  • Mustasaam (il loro community manager) mi ha dato tranquillità quando mi sono trasferito.
  • L’unica lamentela è che devono aggiungere i server LiteSpeed ​​al loro elenco di provider.

Dichiarazione di non responsabilità per gli affiliati : se ti iscrivi a Cloudways utilizzando il mio link di affiliazione , lo apprezzerei seriamente. Non consiglio un cattivo hosting come molti altri affiliati. Ho anche donato un bel po ‘in beneficenza ( $ 6.000 a GoFundMe finora) e il tuo supporto sarebbe davvero di aiuto. Cerco di basare le mie recensioni non solo sulla mia esperienza, ma anche sulla prova reale del feedback travolgente in numerosi gruppi di Facebook. Significherebbe molto.

Basta fare la tua ricerca e guardare questo thread di Facebook .

Questo è il mio discorso 🙂

 

13. Partecipa ai gruppi di Facebook

Il mio tasso di conversione è passato dal 2,5% all’8% solo includendo i sondaggi di Facebook in cui Cloudways è stato classificato al primo posto, insieme ad alcuni screenshot di Twitter dei risultati della migrazione e delle conversazioni dai gruppi di Facebook. Che si tratti di recensioni di Amazon o sondaggi di Facebook, DEVI includere recensioni imparziali. Ecco perché non mi piace raccogliere recensioni sul mio sito web: sembrano di parte.

C’è un gruppo Facebook per tutto. Per me, utilizzo principalmente WordPress Hosting, WP Speed ​​Matters e WP Speed ​​Up Facebook Groups per tenere traccia del settore dell’hosting web.

 

14. Segnalibro statistiche affiliati nel tuo browser

Vai alla / e dashboard / e affiliate / e e aggiungi ai segnalibri la pagina “statistica” in modo che venga salvata nel tuo browser. Ciò consente di risparmiare tempo soprattutto se sei una persona a cui piace controllare costantemente le vendite / le prestazioni.

Segnalibri di affiliazione

 

15. Impostare avvisi di testo / e-mail quando viene effettuata una vendita

Funziona solo se l’affiliato ti invia un’e-mail quando viene generata una vendita. Ogni volta che effettuo una vendita di hosting, ricevo una notifica personalizzata sul mio telefono. È molto INCORAGGIANTE ottenerli.

Crea avvisi personalizzati sul tuo telefono per le vendite di affiliazione : se utilizzi Gmail, vai alle tue impostazioni e crea un filtro in modo che tutte le email con “Vendita di affiliazione SiteGround generata” nella riga dell’oggetto vadano nella loro cartella (modifica la riga dell’oggetto per abbinarla a qualsiasi notifica e-mail inviata dal tuo affiliato). Quindi imposta un avviso personalizzato sul tuo telefono utilizzando l’app Gmail in modo che ogni volta che generi una vendita, ricevi un avviso personalizzato (ecco un tutorial per Android  ed eccone uno per Apple ). Ho notifiche diverse per Cloudways, SiteGround, altri. Rende la tua giornata migliore 🙂

Filtro Gmail personalizzato

Le uniche e-mail che ricevo sul mio telefono sono le vendite di affiliati:

Notifica di vendita di affiliazione

 

16. Costruisci la tua comunità

Rispondi ai commenti : alcuni dei miei articoli contengono oltre 400 commenti. A volte è difficile stare al passo, ma questa è una parte fondamentale per costruire una comunità e consentire ai lettori di farti domande e lasciare il loro feedback. In particolare, dovresti rispondere ai commenti di YouTube perché sono un fattore di ranking e incoraggiano ancora più persone a lasciare più commenti.

Build That Newsletter – Uso Mailchimp e non posso sottolineare quanto sia importante costruire la tua mailing list dall’inizio (è gratuita fino a raggiungere 2.000 iscritti). Dopo aver creato un account, aggiungi una barra laterale dell’email sul tuo blog o crea una pagina di newsletter dedicata dove le persone possono registrarsi.

Sii aperto, non commerciale – Trattengo zero informazioni sul mio blog, non consiglio nulla che non credo veramente aiuterà i miei lettori e faccio del mio meglio per non consigliare l’hosting su ogni singolo post che scrivo (solo dove fa senso). Informazioni preziose prima, vendite di affiliazione dopo.

 

17. Evita le sanzioni di Google

  • Segui le linee guida di Google per il marketing di affiliazione.
  • Evita pagine brevi e sottili che offrono poco valore ai lettori.
  • Non elencare sempre per primi i prodotti di affiliazione: Google lo sa!
  • Non abusare dei link di affiliazione nei tuoi post, rilasciali dove conta.
  • Evita troppi “post di elenco” in cui elenchi solo un mucchio di prodotti di affiliazione.
  • Scrivi un disclaimer di affiliazione (vedrai il mio in fondo al mio blog).
  • Considera l’idea di scrivere una recensione del prodotto / servizio del tuo affiliato e di creare un link a quel post (invece di utilizzare un link di affiliazione) per ridurre la quantità di link di affiliazione sul tuo sito.

 

18. Monitorare i tassi di conversione

Il modo in cui sostieni un prodotto o servizio e la prova sociale dietro di esso (sondaggi di Facebook o forse recensioni di altri clienti) sono il motivo principale per cui sono riuscito a passare dal 2% all’8% +. Se non li vedi nella tua dashboard di affiliazione, usa la versione pro di Thirsty Affiliate per vederli.

Questo è del 2017, quando ho iniziato a darci dentro:

Tassi di conversione di affiliazione

 

19. Utilizzare una dichiarazione di non responsabilità per gli affiliati

Ecco il mio:

Dichiarazione di non responsabilità per gli affiliati : se ti iscrivi a Cloudways utilizzando il mio link di affiliazione o usi il codice promozionale OMM25 , questo ti fa risparmiare denaro e mi accredita la vendita che apprezzo molto. Dono un bel po ‘in beneficenza ( $ 6.000 a GoFundMe finora) e consiglio solo l’host più veloce e migliore sulla base di prove reali. Fanno anche prove gratuite, migrazioni gratuite e il loro community manager è molto utile. Grazie se usi il mio link o codice promozionale.

 

20. Errori che ho fatto

Nel mio grafico di Google Analytics vedrai un improvviso calo del traffico seguito da una lunga linea piatta nel 2015 e nel 2016. Questi sono stati anni difficili per me e spero di poterti evitare di commettere alcuni errori sbagliati che ho fatto, che si sono conclusi in anni di difficoltà finanziarie. Ecco alcuni semplici suggerimenti.

Google-Analytics-Organic-Traffic

  • Non assumere un generatore di link impreciso per aumentare le classifiche SEO.
  • Ottieni link da ottimi contenuti o assumi qualcuno che sa cosa stanno facendo.
  • Non lesinare su un tema WordPress gratuito, hosting economico o utilizzare plug-in gonfiati.

Non impostare l’obiettivo di scrivere 3 post sul blog al giorno … impostare l’obiettivo di scrivere 1 post sul blog a settimana e rendere quel post estremamente utile, lungo e pieno di informazioni così preziose che dirai “sì, le persone collegheranno a tale.” Il 90% del mio traffico / reddito di affiliazione proviene da soli 20 tutorial, molti dei quali hanno più di 5 anni. Ma li aggiorno costantemente per migliorare il contenuto.

Fallo e dovresti vedere “piccoli picchi” coerenti nel tuo Google Analytics.
 

Una volta che sei finanziariamente stabile, spero che inizi a restituire. È bello e alle persone piace l’idea di sostenere una buona causa (sarà più probabile che facciano clic sul tuo link di affiliazione). Ciò significa anche che non è necessario utilizzare tutti i collegamenti nel contenuto. In totale, ho donato $ 6.000 alle campagne GoFundMe e $ 6.000 ai miei genitori che mi hanno lasciato vivere a casa loro mentre lavoravo al mio blog.

Harvey-Donation

È bello restituire 🙂

Mom-and-I-scalato-e1586227774941

Arizona-Road-With-Dad

 

22. Condividi la tua storia di successo

Questo è ora il post # 1 visitato sul mio blog! Hehe, sapevo di poter superare tutti i falsi.

Pagine più viste

Conclusione : quando sei entusiasta di qualcosa che stai facendo e stai cercando di aiutare le persone, è davvero facile creare contenuti sorprendenti su qualcosa che ti appassiona.

 

23. I miei rapporti sul reddito di affiliazione

Tieni presente che ho iniziato a promuovere Cloudways invece di SiteGround solo di recente (ecco perché la maggior parte dei miei guadagni proviene da SiteGround, ma presto sarà trasferita a Cloudways).

PayPal-Report-Ritagliato

Cloudways (solo 2 giorni):

Cloudways-Affiliates-Commissions

SiteGround (il mio mese migliore):

SiteGround-Affiliate-Sales

Ho quasi guadagnato $ 400.000 con loro, ma è ora di andare avanti:

SiteGround-Sales

Ecco alcune email …

Gennaio-SiteGround-Affiliate-Sales

Ho ottenuto l’affiliato del mese nel lontano luglio 2017 🙂

SiteGround-Affiliato-del-mese

Ho alcuni altri affiliati ma questi sono i principali. Se vuoi davvero vederli, puoi scavare nel mio rapporto PayPal .

 

24. Domande frequenti

💰 Cos’è il marketing di affiliazione?

Il marketing di affiliazione è quando si indirizzano le persone a prodotti o servizi di un commerciante che accetta di darti una commissione ogni volta che viene effettuata una vendita tramite il tuo link di affiliazione univoco.

💰 Come posso guadagnare con il marketing di affiliazione?

Puoi guadagnare con il marketing di affiliazione creando un blog o un canale YouTube, facendo crescere il tuo pubblico, iscrivendoti a programmi di affiliazione, quindi indirizzando il tuo pubblico a prodotti o servizi utilizzando un link di affiliazione.

💰 Quanto velocemente puoi guadagnare con il marketing di affiliazione?

Possono essere necessari da un paio di mesi a diversi anni per fare soldi coerenti con il marketing di affiliazione. Dipende dalla tua capacità di indirizzare il traffico, creare fiducia con il tuo pubblico e promuovere con successo i prodotti di affiliazione.

💰 Quali sono i programmi di affiliazione con commissioni più elevate?

I programmi di affiliazione con commissioni più elevate sono solitamente legati al web hosting. Queste aziende offrono alcune delle commissioni più alte (fino a $ 150 / vendita o più), ma lo spazio è competitivo.

💰 Il marketing di affiliazione è un reddito passivo?

Il reddito da marketing di affiliazione non è un reddito passivo al 100%. Devi ancora creare contenuti, mantenere i contenuti aggiornati e adattarti al tuo settore monitorando le vendite e le conversioni.

💰 Quanti soldi puoi guadagnare con il marketing di affiliazione?

Alcuni affiliati guadagnano un paio di centinaia di dollari al mese, mentre altri super affiliati guadagnano $ 10.000 + al mese. Ci arriverai più velocemente se lo rendi il tuo lavoro a tempo pieno e crei contenuti fantastici su base coerente.

💰 Vieni pagato nel marketing di affiliazione?

La maggior parte degli affiliati viene pagata tramite PayPal o direttamente sul proprio conto bancario. I programmi di affiliazione tipici effettuano pagamenti ogni mese o una volta raggiunto un importo specifico in commissioni.

💰 In che modo i principianti possono guadagnare con il marketing di affiliazione?

Se sei un principiante, puoi guadagnare con il marketing di affiliazione creando un canale YouTube e insegnando alle persone come avviare un blog, indirizzando al contempo il tuo pubblico all’hosting. Questo è il modo più popolare in cui i principianti iniziano a fare soldi velocemente.

💰 Quali sono i migliori programmi di affiliazione per fare soldi?

Amazon e le società di hosting sono due dei migliori programmi di affiliazione per fare soldi. Amazon è il rivenditore online più popolare e i programmi di affiliazione di hosting offrono alcune delle commissioni più alte. Bluehost, SiteGround e HostGator sono alcuni esempi.

💰 Come posso guadagnare con il marketing di affiliazione senza un sito web?

La creazione di un canale YouTube è il modo più semplice per guadagnare con il marketing di affiliazione senza un sito web. È gratuito, facile e puoi iniziare a creare video immediatamente. Una volta cresciuto il tuo pubblico, iscriviti ai programmi di affiliazione e promuovi i prodotti sul tuo canale.

💰 Vale la pena fare marketing di affiliazione?

Sì, il marketing di affiliazione può valere il tuo tempo. Ma devi avere un piano su dove promuovere i prodotti, quali aziende e prodotti promuoverai e una strategia per ottenere traffico. Il traffico è dove la maggior parte degli affiliati di marketing fallisce.

 

Considerazione finale: è un investimento a lungo termine

Questa è la prima macchina che abbia MAI acquistato da solo a 29 anni (fino ad allora ero al verde e noleggiata dai miei genitori). Ma il tempo dedicato al marketing di affiliazione e alla creazione di fantastici tutorial e video di YouTube ne è valsa la pena … Lavoro per me stesso, non c’è praticamente alcun limite a quanto posso guadagnare, il mio programma è flessibile e raccolgo abbastanza entrate passive per vivere la vita Voglio.

Fai il salto e dedica più tempo a questo 🙂

La mia Mercedes

Non è una lambo, ma ho comprato una Mercedes c300 con il mio reddito da affiliato.

Io-e-i-gatti

Io ei gatti (Valencio a sinistra, Sonic a destra).

Equitazione-elefante

Il marketing di affiliazione mi dà il tempo / denaro per viaggiare per il mondo.

Se hai domande o hai bisogno di aiuto per iniziare, sono più che felice di aiutarti con tutto ciò che posso. Lascia un commento qui sotto e prometto di risponderti il ​​prima possibile! Buona fortuna per il tuo viaggio nel marketing di affiliazione e spero sinceramente che questa guida sia stata di grande aiuto 🙂

Salute,
Tom

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close