Cerca

Come fare soldi col Blogging

Oggi migliaia di persone si guadagnano da vivere con i blog : ora tocca a te! Anche se ci vuole del tempo, il processo non è così difficile e ci sono molti modi per farlo. In questo tutorial, ti mostreremo come fare soldi con i blog.

Come fare soldi blog – Prima di iniziare

Prima di imparare a fare soldi con il blog, devi completare un paio di passaggi.

Scegli una nicchia

Avere una nicchia significa che il tuo blog si concentrerà su un certo interesse piuttosto che su più argomenti. Potresti chiederti perché questo passaggio è necessario. Se le persone si imbattono nel tuo blog tramite i motori di ricerca o lo trovano a causa di interessi condivisi, rimangono sul tuo blog per il contenuto.

Quindi non provare a scrivere di tutto, poiché allontanerà solo il traffico.

In questo modo, il tuo pubblico sa cosa aspettarsi da te e continuerà a visitare il tuo sito. Potrebbero anche essere inclini a condividere i tuoi post sui loro social media, il che aumenta il tuo traffico!

Se non sei sicuro di quale nicchia ti si adatti di più, questi suggerimenti potrebbero aiutarti:

  • Scegli una nicchia di cui ti piace scrivere – avrai meno probabilità di rimanere senza idee quando si tratta della tua passione
  • Conosci bene il tuo pubblico: impostare il tono e la dizione adeguati ti aiuterà ad attirare i tuoi lettori
  • Assicurati che ci sia un mercato abbastanza grande per la tua nicchia: scegli quello che la maggior parte delle persone sta cercando in modo che il tuo blog possa durare a lungo termine

Una nicchia adeguata ti aiuterà a guadagnare denaro con i blog più velocemente.

Scegli un nome di dominio

Oltre alla nicchia, un nome di dominio definirà anche l’identità del tuo blog.

Un ottimo modo per scegliere un nome di dominio è assicurarsi che si allinei con la nicchia scelta. Ad esempio, se apri un blog sulla moda, vorrai un nome che invii un messaggio chiaro come www.mydailyfashion.com .

Inoltre, un nome di dominio che contiene le parole chiave maggiormente cercate aiuterà il tuo blog a posizionarsi meglio nei motori di ricerca.

Assicurati di investire un po ‘di tempo e sforzi nella scelta di un nome di dominio. Se sei sconcertato, puoi utilizzare i generatori di nomi di dominio disponibili per suggerimenti.

Crea un blog

Una volta che la tua mente è già impostata su una nicchia e un nome di dominio, è il momento di creare un blog che si trasformerà in una macchina per fare soldi.

Hai bisogno di due cose per questo: web hosting e una piattaforma di blog .

Ci sono alcuni tipi di hosting tra cui scegliere. Se hai appena iniziato un blog, ti consigliamo di utilizzare il nostro hosting condiviso in quanto è il più adatto ai principianti. Inoltre, otterrai un dominio gratuito se lo acquisti per un periodo di 12 mesi.

Per la piattaforma di blog, WordPress è il modo migliore per andare. È il CMS (Content Management System) più popolare che ha una curva di apprendimento più ripida ma offre la maggior funzionalità.

Leggi la nostra guida dettagliata su come creare un blog .

Crea buoni contenuti

Ora che hai creato il tuo blog, il passo successivo sarebbe riempirlo di buoni contenuti. Per coinvolgere i tuoi lettori, devi mantenere sia la qualità che la quantità dei post sul blog.

Sappiamo che può essere scoraggiante. Ecco perché abbiamo un elenco di ciò che puoi fare per raggiungere tale impresa.

  • Cerca l’ispirazione: scopri cosa funziona con i tuoi concorrenti e prova a creare un post con approfondimenti migliori
  • Scopri quale formato funziona meglio , ad esempio, prova a creare un post come “Come fare qualcosa in X minuti”. Coinvolgere titoli e contenuti ben strutturati è molto importante.
  • Strutturate correttamente la vostra scrittura – non commettete errori grammaticali, allineate i vostri sottotitoli e paragrafi, non scrivete frasi lunghe e così via
  • Usa ausili visivi piacevoli per gli occhi : belle immagini e video possono facilmente attrarre più lettori
  • Correggi sempre le bozze : dai un’altra occhiata alla tua scrittura o trova un’altra serie di occhi per qualsiasi errore

Inoltre, puoi anche leggere di più su come elaborare idee per il blog .

Interagisci con i tuoi lettori

Alla fine, spetta ai tuoi lettori decidere se il tuo blog merita un’altra visita o meno.

Questo è ciò su cui dovresti concentrarti: fai sentire i tuoi lettori benvenuti!

Innanzitutto, rendili più attivi aggiungendo un invito all’azione ai tuoi post. Ad esempio, invita il pubblico a lasciare un commento. Ti darà la possibilità di interagire con loro rispondendo ai loro commenti o risolvendo i problemi che hanno.

Un altro modo per farlo è creare articoli supponente. Alcuni dei tuoi lettori potrebbero non essere d’accordo con il tuo punto di vista, ma questo rende la discussione aperta, aprendo così un’ampia possibilità di coinvolgimento del pubblico.

Ottenere traffico

Più traffico hai, più veloce è fare soldi blog. Molti blogger là fuori hanno fatto alcuni metodi di lavoro per attirare più lettori. Segui questi metodi per ottenere più traffico in modo da poter iniziare a guadagnare denaro il prima possibile.

SEO per traffico più organico

Abbiamo citato SEO alcune volte prima, ma che cos’è esattamente? L’ottimizzazione dei motori di ricerca è una pratica utilizzata per far apparire il tuo sito Web nella parte superiore delle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Google ha un proprio algoritmo che cura quale sito merita di essere in cima alla lista. Nonostante nessuno sappia come funzioni esattamente, ci sono alcuni fattori che possono aiutarti a classificarti meglio.

  • Prestazioni del sito : quanto velocemente viene caricato il tuo sito, se le tue immagini sono ottimizzate correttamente, ecc
  • Qualità dei contenuti : la lunghezza del tuo articolo, la lunghezza di ogni frase e paragrafo, ecc
  • Distribuzione delle parole chiave: la densità delle parole chiave, sia che si utilizzi la parola chiave più cercata, ecc
  • Struttura del sito : avere un sito adeguatamente strutturato può aiutare i crawler a trovare tutte le informazioni sul tuo blog, specialmente se hai una sitemap
  • Collegamento : quando ci sono molti siti pertinenti che si collegano al tuo blog, i motori di ricerca lo prenderanno come un buon segno e si appoggeranno alla decisione di spostare il tuo blog nell’elenco

Se il modo organico di SEO non ti dà la spinta del traffico necessaria, perché non pagarlo? Utilizzando annunci a pagamento, puoi lanciare una campagna PPC (pay-per-click) che genera tonnellate di visitatori sul tuo blog!

Quindi, come funziona? Bene, è simile agli annunci che vedi in TV ma c’è una leggera differenza. Invece di pagare in anticipo, paghi solo quando qualcuno fa clic sui tuoi annunci.

Cosa c’è di meglio, non è possibile saltare attraverso i cerchi: trova un servizio di annunci, iscriviti e inizia a fare pubblicità!

Di seguito sono riportati alcuni servizi pubblicitari popolari tra cui puoi decidere.

  • Annunci di Google : nonostante il posizionamento SEO del tuo blog, puoi inserire subito il tuo blog nel motore di ricerca di Google tramite questo programma di annunci
  • Annunci a pagamento di Facebook : con così tante persone su Facebook in questi giorni, puoi trasformare i famigerati social media nella tua fonte di traffico
  • Bing Ads : perché accontentarsi di un motore di ricerca? Fai apparire il tuo blog su Bing , Yahoo! e AOL subito!
  • BlogAds : questo servizio di annunci ti consente di indirizzare un pubblico di destinazione specifico e visualizza il tuo annuncio sulla loro vasta gamma di reti (blog e siti Web)

giveaways

Sai cosa dicono: le cose migliori della vita sono gratis! Dai al tuo pubblico delle prelibatezze e inizieranno a marciare sul tuo blog.

Gli omaggi sono quando fai in modo che le persone facciano cose per il tuo blog – promuovendo il tuo blog, iscrivendoti alle loro newsletter via email, ecc. – in cambio di un articolo gratuito.

Il momento migliore per questo sono le vacanze, come ad esempio Natale o il Ringraziamento. Usa quegli eventi come tema, scegli un premio adatto, imposta alcune regole e annuncialo sui tuoi social media. Dopodiché, tutto ciò che resta da fare è scegliere il vincitore. Abbastanza facile, vero?

Consiglio del professionista : metti in gioco i plugin omaggio! Ce ne sono alcuni utili come Simple Giveaways e Gleam .

Tuttavia, fornire il premio ti costerà. Considera questi fattori per massimizzare il traffico che otterrai dai tuoi omaggi:

  • Dai solo cose relative alla tua nicchia
    . Non vuoi confondere il tuo pubblico. Perché dovresti offrire una console di gioco gratuita nel tuo blog alimentare?
  • Il valore è re
    Assicurati che valga la pena. Le cose economiche non genereranno molto interesse.
  • Non fare troppe regole
    Alcuni spettatori potrebbero perdere interesse quando vedono un lungo elenco di ciò che devono fare per ottenerlo
  • Promuovi, promuovi, promuovi!
    Poiché il tuo blog è nuovo, potresti non avere ancora molti lettori. Devi andare lontano nell’annuncio del concorso. Usa gli hashtag appropriati, condividili sui forum e sulla directory contes , dì ai tuoi amici di aiutarti ad annunciarli, ecc

Giveaway è un modo infallibile per ottenere traffico ad una velocità incredibile. Inoltre, apre un modo per coinvolgere maggiormente il tuo pubblico.

Tuttavia, non c’è modo di impedirgli di partire dopo la partecipazione. Devi assicurarti che ciò non accada: fai un follow-up, crea contenuti fantastici, interagisci di più con loro, ecc.

Come fare soldi blog

Dopo aver ottenuto abbastanza traffico, è tempo di fare il lavoro che può effettivamente farti guadagnare!

Quindi, come fare soldi blog? Ecco alcuni dei modi migliori!

Google AdSense

In precedenza, abbiamo detto di pagare per la pubblicità per ottenere traffico – ora è il contrario. Inserire annunci sul tuo blog è un ottimo modo per fare soldi con i blog.

Google AdSense è un programma PPC (pay-per-click) che ti consente di visualizzare annunci sul tuo blog. È uno dei metodi più convenienti poiché Google si occuperà di quasi tutto: quali annunci visualizzare, il processo di fatturazione, ecc. Inoltre, puoi personalizzare i tipi di annunci adatti al tuo blog.

Ecco come inserire un annuncio nel tuo blog.

  1. Iscriviti su Google AdSense . Inserisci i tuoi dati (il tuo URL, indirizzo di fatturazione, ecc.)
  2. Inserisci il codice di verifica . Inseriscilo tra <head> e </head> di ogni pagina in cui desideri visualizzare gli annunci. Il modo più semplice per farlo è l’installazione del plug-in Inseritore di annunci. Vai su Impostazioni >> Inseritore annunci e fai clic sul simbolo Impostazioni generali, vai alla scheda Intestazione e incolla il codice lì
  3. Attendi fino all’approvazione del tuo account . La procedura di registrazione potrebbe essere rapida ma Google impiega fino a tre giorni per verificare il tuo account.
  4. Inizia a creare i tuoi annunci . Una volta verificato l’account, avrai accesso alla dashboard di Adsense. Vai a I miei annunci >> Nuova unità pubblicitaria e personalizza i tuoi annunci: il nome, la dimensione e il tipo di annuncio.
  5. Copia e incolla il codice degli annunci sul tuo blog . Puoi farlo manualmente andando su Aspetto >> Widget e aggiungi HTML personalizzato . Posiziona il widget in qualsiasi sezione e incolla il tuo codice lì. In alternativa, puoi utilizzare il plug-in Inseritore annunci per questo. Assicurati di posizionare i tuoi annunci in modo che il pubblico possa vederli immediatamente.

Ora che gli annunci sono sul tuo blog, attendi che ricevano abbastanza clic. Prima o poi, raggiungerai l’importo minimo ( $ 100 ) e verrai pagato entro la fine del mese.

Professionisti:

  • Il processo è semplice
  • Non sono necessari ulteriori passaggi dopo l’installazione

Contro:

  • Una personalizzazione e un posizionamento errati possono ridurre il traffico
  • Ci vuole del tempo prima che i nuovi blog ricevano pagamenti

2. Contenuti sponsorizzati

Se il tuo blog è pieno di traffico, ci saranno sponsor che vogliono fare affari con te. È un modo fantastico per fare soldi blog.

Fondamentalmente, vieni pagato dallo sponsor (ad esempio una società) per pubblicare articoli. Cosa c’è dentro per loro? Bene, i tipi di articoli sono progettati per aiutarli a ottenere più clienti, sia in forma di recensioni, annunci di nuovi prodotti, vendite, ecc.

Quindi, chi scriverà gli articoli? Dipende dal tuo accordo con il tuo sponsor. Se vogliono ritenerti responsabile della creazione del contenuto, ti consigliamo di addebitare un importo maggiore.

Diamo un’occhiata a questi passaggi per utilizzare i contenuti sponsorizzati per fare soldi sul blog.

  1. Crea un rapporto di analisi sul tuo blog . Se ti aspetti che le aziende ti paghino, si aspetteranno risultati. Mostra loro come sta andando il tuo blog: conteggi di visualizzazioni di pagina, frequenza di rimbalzo, ecc.
  2. Offri i tuoi servizi alle imprese locali . Per i principianti, ti consigliamo di costruire il tuo portafoglio prima di affrontare grandi aziende. In alternativa, puoi trovare potenziali clienti in siti di mercati sponsor come Cooperatize e Tomoson . Assicurati di abbinare lo sponsor alla tua nicchia.
  3. Negozia il tuo prezzo . Puoi utilizzare il rapporto per determinare la tua commissione. Inoltre, basa il numero sul tuo livello di competenza, sulla quantità di sforzi fatti per perfezionare il design del tuo blog e se sei responsabile della creazione di contenuti o meno.
  4. Pubblica il post sponsorizzato . Se sei negli Stati Uniti, la legge richiede che tu dichiari di scrivere un post sponsorizzato. Inoltre, assicurati di abbinare il tono e lo stile dell’articolo al tuo.

Questo è tutto! Più lo fai, prima puoi assumere aziende che sono disposte a pagare molto di più. Tuttavia, potresti voler aspettare prima di pubblicare un altro post sponsorizzato: esagerare potrebbe ridurre il tuo traffico. I contenuti sponsorizzati sono uno dei modi più popolari per fare soldi con i blog.

Professionisti:

  • È l’annuncio dall’aspetto più naturale di AdSense
  • È possibile ottenere credibilità lungo la strada

Contro:

  • Post sponsorizzati consecutivi possono allontanare i tuoi visitatori
  • Decidere il prezzo può essere complicato

3. Marketing di affiliazione

Marketing di affiliazione su come fare soldi con il blog.

Il marketing di affiliazione è uno dei modi più popolari per fare soldi con i blog.

Questo metodo è abbastanza simile ai contenuti sponsorizzati. È necessario scrivere un articolo a beneficio di un’azienda con cui si collabora.

Tuttavia, c’è una leggera differenza: invece della tariffa negoziata, vieni pagato attraverso il numero di clic o vendite effettuati tramite link di affiliazione.

Ecco come farlo:

  1. Scegli un programma di affiliazione . Ce ne sono molti popolari come ShareASale , eBay Partners , Shopify Affiliate Program e così via. Inoltre, puoi anche prendere in considerazione il programma di affiliazione di Hostinger in cui ricevi commissioni del 60% per ogni vendita.
  2. Porta i tuoi lettori a fare clic sul link di affiliazione . Scrivi una recensione convincente di un prodotto o servizio. Più clic ottieni, più guadagnerai. Inoltre, assicurati di essere trasparente: supponiamo che sia un post di affiliazione. La fiducia svolge un ruolo importante nel marketing di affiliazione.
  3. Fai crescere la tua iscrizione alla newsletter via e-mail . Puoi raggiungere un pubblico molto più ampio consegnando personalmente i contenuti nella loro casella di posta. È una soluzione efficace per guadagnare un sacco di clic.
  4. Dai la priorità al tuo pubblico . Se possibile, dovresti provare il prodotto in prima persona. Se non ti piace, il tuo pubblico potrebbe non esserlo neanche. Vantarsi di prodotti di cattiva qualità danneggerà la reputazione del tuo blog.

Un’altra cosa da considerare è assicurarsi che il prodotto si allinei con la tua nicchia per mantenere intatto il tuo marchio. Inoltre, ci sono plugin utili che possono rendere l’intero processo un gioco da ragazzi come ThristyAffiliates e AffiliateWP .

Professionisti:

  • Un prezzo fisso per commissione
  • Molti programmi di marketing di affiliazione disponibili

Contro:

  • Non è garantito al tuo pubblico fare clic o acquistare
  • Difficile far crescere una base di clienti

4. Affiliata Amazon

Affiliata di Amazon su come fare soldi con il blog

Se vuoi fare soldi blogging con il marketing di affiliazione, prova uno dei programmi di marketing di affiliazione più popolari: Amazon Associates.

Per guadagnare facendo soldi con il blog, devi solo pubblicizzare un prodotto dal loro sito usando il link di affiliazione. Per ogni acquisto effettuato tramite il tuo link, guadagnerai commissioni di riferimento.

La cosa interessante è come ogni categoria di prodotto ha un diverso importo di commissioni . Se hai intenzione di utilizzare Amazon Affiliate dall’inizio, è meglio impostare la tua nicchia in base alla tariffa fissa più alta.

Inoltre, hanno alcuni programmi speciali che richiedono solo la registrazione di prova gratuita per ottenere commissioni – Kindle Unlimited, Prime Pantry, Amazon FreeTime e molti altri.

Segui questi semplici passaggi per iniziare a guadagnare una commissione da Amazon Associates.

  1. Iscriviti su Amazon Associates . Il processo è gratuito, facile e non richiede molto tempo.
  2. Imposta il tuo profilo . Compila le credenziali del tuo account. Fai clic su “Nuovo cliente” e inserisci le tue informazioni come nome, indirizzo, numero di telefono, come attrarre visitatori, metodo di pagamento, ecc.
  3. Ottieni i tuoi link di affiliazione . Dopo aver creato correttamente il tuo profilo, cerca un prodotto e fai clic su “Ottieni link”. Puoi apportare le modifiche necessarie qui: tipi di annunci, dimensioni, colore, ecc.
  4. Copia e incolla il link al tuo blog . Puoi metterlo sulla barra laterale, nei tuoi articoli, nell’intestazione e così via.

Amazon Affiliate è tra i migliori programmi di affiliazione in circolazione. Se ti piace fare recensioni o convincere le persone ad acquistare, ti sentirai come a casa.

Professionisti:

  • Una vasta collezione di prodotti
  • È il programma di marketing di affiliazione più popolare

Contro:

  • Commissioni inferiori rispetto ad altri programmi di affiliazione
  • Il guadagno per un prodotto sarà annullato se un cliente impiega più di 24 ore per acquistarlo

5. Prodotti digitali

Prodotto digitale su come fare soldi con i blog.

Se hai un talento per l’imprenditoria, perché non mettere in vendita i tuoi prodotti? È un ottimo modo per fare soldi blog!

Tuttavia, non sarà la scelta più conveniente. Ce ne sono troppi da gestire: spedizione, riassortimento, imballaggio e così via. Non preoccuparti, perché non ti imbatterai in questi problemi se vendi invece prodotti digitali.

In genere richiede meno personale, non esaurirai le scorte e potrai spedire il prodotto in un batter d’occhio. Cosa non è da amare?

Inoltre, puoi scegliere tra tantissimi tipi di prodotti digitali: da e-book, fotografia, grafica, musica, software e persino corsi online.

Quindi, come vendere prodotti digitali? Dai un’occhiata a questi passaggi di seguito.

  1. Decidi cosa vendere . Fai ricerche sul mercato per vedere cosa vende di più – ea quale prezzo. Allo stesso tempo, assicurati che sia qualcosa di tua competenza o di nicchia.
  2. Utilizzare plug-in adeguati . Il famigerato plugin WooCommerce si adatta perfettamente alle tue esigenze.
  3. Inizia a vendere . Mostra i tuoi prodotti in un formato interessante come un elenco o un how-to. Non dimenticare di scrivere una copia eccellente nella descrizione del prodotto.
  4. Fai follow-up . Fai una risposta automatica dopo ogni acquisto per chiedere le loro recensioni e valutazioni.

La vendita di prodotti digitali è un metodo rapido per guadagnare denaro senza problemi. Tuttavia, inventare la merce può essere difficile. Se non sai come creare qualcosa, considera di vendere i prodotti di qualcun altro come rivenditore.

Ci sono alcuni commercianti disposti a darti uno sconto per la vendita dei loro prodotti e tu puoi aumentare il prezzo – con le condizioni di ogni commerciante. Tuttavia, non sarà comunque redditizio come vendere i tuoi prodotti.

Professionisti:

  • In genere più redditizio rispetto ad altri metodi
  • È ripetibile

Contro:

  • È difficile trovare prodotti di buona qualità
  • Essere un rivenditore non guadagna molto denaro

6. Siti di appartenenza

Sito di appartenenza su come fare soldi blog

I siti di iscrizione sono un ottimo modo per fare soldi con i blog.

Immagina Netflix: devi pagare ogni mese se vuoi continuare a guardare i loro spettacoli.

Ecco di cosa si tratta! Anche solo poche vendite possono ancora generare entrate regolari per te.

Ancora più importante, non devi nemmeno preoccuparti del traffico. Una volta che il pubblico paga per il tuo servizio, si impegnerà a visitare regolarmente il tuo sito. Pulito, no?

Inoltre, ci sono molti campi che puoi scegliere per i tuoi blog di appartenenza come servizio di streaming, abbonamento software, forum premium e molti altri ancora.

La sua creazione è semplice: richiede solo un plug-in e alcune regolazioni, e il gioco è fatto!

  1. Installa il plug-in S2member . È un plug-in gratuito con grandi funzionalità e personalizzazione profonda che ti consente di creare e configurare un sito di appartenenza.
  2. Imposta il sito di appartenenza . Dalla dashboard, vai a S2member -> Opzioni generali. Apri ogni scheda e apporta le modifiche necessarie.
  3. Assicurati che tutto sia conforme allo standard . Tramite l’interfaccia del plug-in, inserisci i metodi di pagamento e-mail, crea le pagine necessarie, imposta vari livelli di appartenenza e così via.
  4. Continua ad aggiornare il tuo sito con nuovi contenuti . In caso contrario, i membri possono annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Dopo aver creato un sito di appartenenza, assicurati di investire molto nel marketing. Per i tuoi utenti, l’idea di avere una spesa mensile può essere un grande impegno. Devi convincerli che il tuo servizio varrà il loro investimento.

Professionisti:

  • Ricevi entrate mensili per ogni vendita
  • I visitatori ricorrenti garantiscono il tuo flusso di traffico

Contro:

  • Trovare contenuti freschi e premium può essere difficile
  • Il marketing può essere difficile

7. Scrittura indipendente

Scrittura indipendente su come fare soldi con il blog

Dopo un po ‘di blog, potresti già disporre di un portafoglio sufficiente per consentire alle persone di affidarti i loro progetti di scrittura. Il freelance è un ottimo modo per fare soldi con i blog.

Inoltre, c’è una grande richiesta di scrittori freelance: ogni azienda ha bisogno di contenuti per mantenere la propria presenza digitale. Quindi, perché non presentarli con i tuoi migliori articoli?

Ecco i passaggi che possono iniziare.

  1. Compila i tuoi migliori esempi di scrittura . Vedere per credere. Un portafoglio ben strutturato può migliorare le tue possibilità di essere assunto.
  2. Imposta una pagina di noleggio me nel tuo blog . Fatti conoscere al mondo che sei disponibile ad assumere. Includi alcune informazioni come la tua esperienza di scrittura, gli argomenti in cui eccelli e così via.
  3. Cerca dei concerti . Esistono molti modi per aggirare questo problema: pubblicare un post nelle bacheche dei lavori, chiedere direttamente a un’azienda locale, visitare i forum e molti altri.
  4. Negoziare e iniziare a scrivere . Decidi il prezzo, la scadenza e altre condizioni correlate. Quindi, dai il massimo per produrre la migliore qualità dei contenuti. I clienti felici equivalgono a buoni soldi!

È un’ottima scelta soprattutto quando ti piace scrivere. Tuttavia, una buona reputazione non può essere costruita dall’oggi al domani. Potrebbe volerci un po ‘di tempo prima che una società ben pagata ti noti e sicuramente ci vuole molta dedizione per orientarti verso il successo.

Professionisti:

  • Il lavoro non è troppo diverso dal blog
  • Molti modi per cercare progetti di scrittura

Contro:

  • Può essere difficile ottenere una buona reputazione
  • Il carico di lavoro e la scadenza possono essere travolgenti

8. Tutoraggio

Tutorial su come fare soldi con i blog.

Fai luce sul tuo pubblico condividendo con loro ciò che sai. Non solo è un lavoro nobile, ma potrai anche espandere la tua rete.

Non c’è modo migliore per interagire con i tuoi lettori che mostrare loro come risolvere i loro problemi – inoltre, verrai pagato!

Dai un’occhiata a come iniziare a offrire servizi di tutor sul tuo blog.

  1. Installa il plugin Tutor . È un plug-in LMS (Learning Management System) definitivo che ti consente di creare un sito di tutoraggio senza problemi.
  2. Crea il tuo sito tutor . Decidi su quali materie vuoi insegnare, i prezzi e quali forme di materiale vuoi usare. Usando Tutor, puoi mettere lezioni video, quiz, tracciamento dei progressi e molto altro.
  3. Pianifica un curriculum . C’è materiale per ogni materia e grado. Assicurati che sia pianificato correttamente e possa effettivamente aiutare gli studenti a ottenere voti migliori a scuola.
  4. Completa la configurazione . È importante preparare ogni corso materiale prima di mostrarlo al mondo. Prenditi il ​​tuo tempo e assicurati che tutto sia all’altezza.
  5. Avvia il tuo sito . Vai ai forum pertinenti e pubblicizza il tuo servizio. Considera di collaborare con altri tutor per insegnare sul tuo sito.

Potrebbe essere necessario un duro lavoro per creare materiali didattici. Ma se il tuo corso è facile da capire e copre tutte le basi, gli studenti si metteranno in fila per imparare da te. Nel complesso, il tutoraggio è un ottimo modo per fare soldi con i blog.

Professionisti:

  • È un buon modo per far crescere la tua rete
  • Fornisce un buon flusso di traffico e coinvolgimento

Contro:

  • La creazione di un curriculum richiede molto tempo
  • Solo quelli esperti possono farlo

9. Pubblicità podcast

Pubblicità podcast su come anche fare soldi con il blog.

Se sei un oratore migliore di uno scrittore, la pubblicità del podcast ti si adatta come un guanto.

Ci sono alcuni vantaggi rispetto alla forma tradizionale di scrittura. In primo luogo, le persone dipenderanno da ogni parola che ascoltano: nessuna scrematura o lettura veloce. In secondo luogo, avranno sempre il tempo di ascoltare i podcast, sia durante la cottura, il pendolarismo, ecc. È un’alternativa migliore per pubblicizzare un prodotto.

Le aziende ti pagano per ogni 1000 spettatori che ascoltano il tuo podcast: si chiama CPM (costo per millie).

Secondo AdvertiseCast , il CPM medio per gli annunci podcast nel 2019 è di $ 18 per un annuncio di 30 secondi e $ 25 per un annuncio di 60 secondi.

Interessato a fare un annuncio podcast? Seguire i passaggi seguenti.

  1. Crea il tuo portfolio di podcast. Crea prima molti podcast coinvolgenti e usali per stupire i tuoi potenziali clienti.
  2. Annuncia che offri annunci podcast. Condividi le notizie al pubblico, chiedi ai tuoi ascoltatori di fare riferimento a te, ecc.
  3. Fai un lancio freddo . Se sei sicuro del conteggio dei tuoi ascoltatori, puoi contattare alcune aziende per vedere se vorrebbero fare pubblicità sui tuoi podcast.

La credibilità è parte integrante degli annunci podcast: ecco perché la qualità è un must!

Tuttavia, un podcast di qualità richiede di avere eccellenti capacità di editing del suono e attrezzature di buona qualità che non costano poco. Quindi, se vuoi fare soldi blogging tramite podcast, devi decidere se non ti dispiace investire in questo metodo.

Professionisti:

  • È un mezzo migliore per la pubblicità
  • Le persone possono ascoltare i podcast ovunque, ovunque

Contro:

  • Richiede competenze tecniche
  • Una buona attrezzatura può essere costosa

10. Pubblicità RSS

Pubblicità RSS su come fare soldi con il blog.

RSS sta per Really Simple Syndication – i blogger lo usano per distribuire i loro contenuti ai lettori tramite abbonamento.

Se ti iscrivi a molti blog, puoi rimanere in contatto con i loro ultimi post contemporaneamente utilizzando un lettore RSS. È conveniente, vero?

La cosa interessante è che l’RSS ti consente anche di guadagnare denaro tramite il posizionamento degli annunci. È simile a Google AdSense dove vieni pagato per ogni clic.

Segui queste istruzioni per guadagnare con la pubblicità RSS.

  1. Mostra i tuoi pulsanti RSS sul tuo blog. Può aiutare a guadagnare più abbonati. Più ne hai, più è probabile che ottenga molti clic.
  2. Scegli la fonte dei tuoi annunci . Puoi scegliere di utilizzare programmi pubblicitari di terze parti come Yahoo! Rete di publisher o utilizza gli annunci del tuo programma di marketing di affiliazione.
  3. Inserisci i codici degli annunci nel tuo feed. Normalmente, è necessario modificare i file core per inserire i tuoi annunci. Ecco dove viene riprodotto il plug-in RSS Footer . Ha una funzione in cui è possibile inserire un codice HTML nel piè di pagina RSS.

Ecco qua! Tutto quello che devi fare è continuare a pubblicare e il contenuto – insieme agli annunci – verrà consegnato a ogni abbonato. Un modo così semplice per fare soldi blog!

Tuttavia, non ci sono molte persone che usano RSS al giorno d’oggi. Quindi, ottenere abbonati può essere complicato.

Professionisti:

  • Facile da configurare
  • Può raggiungere un pubblico più vasto

Contro:

  • RSS è diminuito in popolarità
  • Guadagnare abbonati richiede tempo

Conclusione

Questi erano alcuni dei molti modi in cui puoi guadagnare denaro dal blog. Quindi, quale di questi ti piace di più?

Ricorda, ognuno ha i suoi pro e contro che dovresti considerare.

  1. Google AdSense: non è difficile da configurare, anche se potrebbe richiedere del tempo per ricevere i pagamenti
  2. Contenuti sponsorizzati: può integrarsi con i tuoi contenuti, quindi potrebbe non sembrare pubblicità. Basta non abusare di questo metodo per evitare di allontanare il traffico
  3. Marketing di affiliazione – rispetto ai contenuti sponsorizzati, il marketing di affiliazione ti dà una tariffa fissa. Ma non garantisce che le persone compreranno il prodotto
  4. Affiliati Amazon: ha una vasta gamma di cataloghi ma ha tassi più bassi rispetto ad altri affiliati
  5. Prodotti digitali: non si può mai esaurire le scorte, ma è difficile creare buoni prodotti digitali
  6. Siti di abbonamento: anche una sola vendita può ancora darti denaro periodicamente, ma trovare nuovi contenuti richiede molto lavoro
  7. Freelance Writing – facile da raccogliere un portfolio ma le scadenze possono essere travolgenti
  8. Tutoraggio: ti dà la possibilità di collaborare con altri insegnanti e far crescere la tua rete. Tuttavia, la compilazione dei materiali per ogni argomento non è facile
  9. Pubblicità sui podcast: è un metodo affidabile per fornire annunci pubblicitari ma richiede attrezzature costose e buone capacità di modifica
  10. Pubblicità RSS: può raggiungere un pubblico più vasto. Tuttavia, non ci sono molti che usano ancora RSS al giorno d’oggi

Ora che hai imparato a fare soldi con il blog, è tempo che tu lo provi. Speriamo che la nostra guida sia sufficiente per motivarti. Buon blog!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close