Cerca

Come fare soldi col Blog (Guida gratuita per il 2019)

Come fare soldi blog: il case study di $ 5,3 milioni

Ci sono molte guide su come fare soldi con il blog, ma ecco cosa rende questo diverso:

Hai bisogno d'aiuto?!  Contattaci qui

 

Ho portato tre blog diversi a oltre $ 1 milione all’anno. In effetti, il blog che stai leggendo in questo momento ha realizzato un totale di $ 5,3 milioni.

E in questo post, ti fornirò un case study passo-passo che ti mostrerà esattamente come l’ho fatto, partendo dal nulla , insieme al mio playbook passo-passo per i principianti che cercano di iniziare.

Facciamo un salto.

Se stai iniziando da zero senza traffico o amici influenti, è facile chiedersi …

È ragionevole per te credere di poter fare soldi con il blog?

Del resto, come fanno i blog a fare soldi? Annunci? O qualcos’altro?

Bene, diamo un’occhiata a come ho fatto a Smart Blogger. Ecco il mio processo completo passo per passo su come fare soldi blog:

1. Scegli una nicchia di blog redditizia

Scegli una nicchia redditizia

Cominciamo con un po ‘di brutale verità, vero?

  • La passione non equivale al profitto.
  • Né la competenza.
  • Anche il duro lavoro non garantisce nulla.

Per esempio:

Puoi essere il principale esperto mondiale di pomodori a forma quadrata, svegliarti ogni mattina con una passione ardente per educare il pubblico sulla loro vasta superiorità ai pomodori a forma normale e lavorare fino a sanguinare le dita e gli occhi che cadono dalla testa, seguendo tutte le tattiche giuste per far crescere un blog popolare, e …

All’inferno non avrai mai la possibilità di fare soldi.

Ecco perché:

  1. Nessuno se non te ne frega niente dei pomodori quadrati
  2. Anche se gliene importasse, non spenderebbero soldi

In altre parole, hai bisogno di un vasto pubblico che compra cose . Senza quello, nient’altro importa. È un prerequisito per tutto il resto.

Nel caso di Smart Blogger, ho notato presto che i blogger acquistano molte cose diverse:

cosa acquistano i blogger

In realtà, ci sono aziende con oltre $ 10 milioni all’anno di entrate nella maggior parte di queste categorie. È anche uno spazio in crescita con milioni di persone:

Statistiche di Blogger - 2014-2020

L’unico problema?

Un sacco di concorrenza. Sia che si tratti dei miei precedenti datori di lavoro Brian Clark o Neil Patel, dei miei buoni amici a Problogger, o del gazillion altro “blog sui blog” fa capolino per infestare lo spazio dei social media, tutti erano intenzionati a catturare un pezzo della torta. Hanno anche avuto un vantaggio di diversi anni su di me.

Quindi, come ho fatto a competere? La risposta onesta:

2. Aumenta di livello le tue abilità di contenuto

Come fare soldi blog: il case study di $ 5,3 milioni

Incorpora questa infografica sul tuo sito

 

Probabilmente hai sentito che “Il contenuto è re” ed è vero … fino a un certo punto. Una dichiarazione più accurata sarebbe …

Il miglior contenuto è re

Se è difficile da capire, pensaci in questo modo:

Molti blogger si siedono e pensano: “Cosa scriverò oggi?” Annotano alcuni pensieri, facendo del loro meglio per essere utili, originali e divertenti. Se sono disciplinati, potrebbero persino attenersi ad esso per alcuni mesi.

Ma non funziona quasi mai. Ecco alcuni motivi per cui:

  • Quello che vuoi dire non è quello che gli altri vogliono leggere
  • Non stavi utilizzando un framework di contenuti comprovato
  • Non è il miglior post mai pubblicato sull’argomento

Certo, non è colpa tua. Fino ad oggi, nessuno ti ha mai parlato di nessuno di questi requisiti. Pensavi di dover solo scrivere cose interessanti e pubblicarle.

No, cavalletta. No.

La verità è che avere buone idee e parole potenti non è abbastanza. Devi creare i migliori contenuti mai pubblicati sugli argomenti del blog, molte persone sono interessate a saperne di più . E questo ci porta ai tre livelli di creazione dei contenuti:

  1. Sai quali contenuti sono popolari nella tua nicchia e scrivi esclusivamente su questi argomenti
  2. Hai acquisito padronanza di framework che hanno dimostrato di rendere i tuoi contenuti più popolari (elenco post, come pubblicare, ecc.)
  3. I tuoi contenuti offrono più valore al lettore rispetto a qualsiasi altro post pubblicato su tale argomento

Probabilmente stai pensando: “Accidenti. Sembra difficile. ”E hai ragione, lo è.

Personalmente ho trascorso circa tre anni a perfezionare le mie capacità scrivendo per altri siti prima di iniziare il mio blog. Non deve prendere così a lungo – io sono solo un perfezionista, così ho voluto imparare dai migliori persone nel mio spazio.

Come abbandonare il lavoro - Problogger

Ha funzionato, però. Al giorno d’oggi, i miei post ottengono milioni e milioni di visitatori, non perché conosco alcuni “segreti” speciali, ma perché sono davvero bravo in quello che faccio.

Bloggare non è davvero diverso da qualsiasi altra cosa. Più sei un brutto culo, più è facile per te fare soldi online.

Quindi vuoi sapere come fare soldi con il blog?

Diventa uno scrittore tosto.

Quindi il prossimo passo è quello di …

3. Scopri quale sport del traffico giocare

Scopri quale Traffic Sport giocare

Quando sei un principiante, ottenere traffico è fonte di confusione.

Dovresti concentrarti sull’ottimizzazione delle parole chiave? Crescere la tua pagina Facebook? Lasciare commenti sui blog ? Rispondere alle domande su Quora? Essere attivi nei gruppi di Facebook? Creare video per YouTube? Avvio di un podcast popolare ?

E così via.

Ci sono gazillion di tattiche sul traffico là fuori. Tutti dicono che il loro è il migliore.

Ma ecco i dati:

fonti di traffico di riferimento per argomento

Fonte: Facebook e Google dominano il traffico web, ma non dello stesso tipo

Praticamente tutto il traffico di contenuti scritti proviene da Google o Facebook. Il resto delle fonti di traffico combinate non si avvicina nemmeno alla concorrenza con quei due Goliath.

Quindi, come fai a farti inviare un mucchio di traffico?

Un’opzione è che puoi pagarla. A loro piace.

Ma è probabile che stai leggendo come fare soldi con il blog perché non vuoi pagare per il traffico. Lo vuoi gratis, vero?

Bene, immagina questo:

C’è un’arena in cui tutti i blogger nel tuo spazio vanno a competere per il traffico. Il numero di altri sfidanti che sconfiggi determina la quantità di traffico che ricevi.

In altre parole, ottenere traffico è uno sport.

  • Ci sono vincitori e perdenti
  • Per essere bravo, devi allenarti
  • Devi studiare i tuoi avversari

In realtà ci sono due sport, e scommetto che ne hai sentito parlare entrambi: l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) e diventare virale su Facebook. Entrambi richiedono anni (sì, ho detto anni) di studio da padroneggiare, ma puoi iniziare a ottenere un traffico abbastanza decente dopo solo pochi mesi di studio e pratica.

Su quale dovresti concentrarti?

Bene, ecco due domande per guidarti:

  • Il tuo argomento è qualcosa di cui i tuoi amici e familiari parlano regolarmente su Facebook? Esempi: animali domestici, genitorialità, auto-miglioramento e salute. In tal caso, concentrati sul praticare lo sport del traffico virale.
  • Il tuo argomento è qualcosa su cui le persone cercano attivamente informazioni su Google? Esempi: recensioni di prodotti, domande specifiche che avrebbero posto a un esperto, informazioni pratiche. In tal caso, concentrati sul SEO.

Per la maggior parte degli argomenti, puoi fare entrambi, ma l’uno o l’altro sarà dominante. In tal caso, concentrati su quello che è dominante.

Nello spazio dei blog, ad esempio, le cose sulla scrittura e sulla grammatica diventano occasionalmente virali su Facebook, perché amiamo criticare i nostri parenti sul loro terribile inglese. D’altra parte, raramente parli con la tua famiglia di piattaforme di blog, plugin di WordPress, marketing di affiliazione o altri argomenti di blog.

Li cercherai comunque su Google. Proprio come indovineresti allora, la nicchia dei blog è fortemente dominata dalla ricerca. Ecco una ripartizione del traffico di Smart Blogger per fonte:

Analisi del traffico di Smart Blogger per fonte

La verità è che praticamente ignoriamo Facebook. Il volume di traffico disponibile non arriva da nessuna parte vicino al volume di traffico disponibile da Google. Quindi, ci concentriamo su Google.

Trascorro anche MODO più tempo per tenermi aggiornato sulle cose SEO di quanto non faccia sulle cose sociali. Sono un fanatico di questo. Lanciarmi in una stanza piena di ingegneri di Google, e probabilmente ne saprei più della metà.

Tuttavia, non voglio dire che io sia il migliore. Sono anche in competizione con persone come Darren Rowse, Amy Lynn Andrews e Neil Patel. Sono anche abbastanza bravi.

Col tempo, penso di poter essere migliore, ma chi lo sa? Ecco perché lo sport è divertente. Non sai mai chi vincerà.

Se sei bravo però, sarai sempre nei “playoff”, per il tuo spazio e otterrai molto traffico. Forse non di più, ma comunque abbondante.

E poi puoi concentrarti su come …

4. Fai crescere la tua lista e-mail con pop up

Fai crescere la tua lista e-mail con i pop-up

È probabile che i pop-up siano fastidiosi.

Si mettono in mezzo quando stai cercando di leggere. Ti chiedono di consegnare informazioni sensibili come il tuo nome, indirizzo e-mail e numero di telefono. A volte devi avere a che fare con più pop-up sullo stesso sito e ti fa sentire seccato e indifferente.

E tutto ciò che fa schifo. Secondo me, hai tutto il diritto di essere infastidito.

Ma ecco la cosa …

Ecco da dove provengono i soldi. Il miglior fattore predittivo delle entrate di un blog è la dimensione della loro lista e-mail. Ecco una ripartizione delle nostre entrate in Smart Blogger che confronta il dispositivo di entrate dall’e-mail ad altre fonti.

La regola empirica è che puoi aspettarti di guadagnare $ 1 per abbonato al mese. Quindi, se hai 10.000 abbonati e-mail, dovresti essere in grado di guadagnare circa $ 10.000 al mese.

Quindi, ovviamente, far crescere la tua mailing list è una priorità assoluta. Tuttavia, potresti sentirti in conflitto sull’uso dei pop-up. Che cosa dovresti fare?

Ecco un modo diverso di vederlo:

Se un visitatore arriva sul tuo sito e non ti fornisce il proprio indirizzo e-mail, le probabilità che tornino sono quasi zero. Non avrai mai un’altra opportunità per aiutarli.

Se ritieni che i tuoi contenuti siano i migliori e ritieni di poterli aiutare nel tempo, credo che tu debba a loro di essere il più sollecito possibile nel rimanere in contatto. In altre parole, non usare un pop-up non è etico. Un piccolo fastidio è un piccolo prezzo da pagare per il cambiamento.

E ricorda, ciò non significa che devi essere estremamente invadente o spam. Puoi assolutamente usare i pop-up in modi autentici .

Ma è assolutamente necessario usare loro. Supponendo che tu voglia fare soldi, comunque.

5. Inizia a monetizzare con i programmi di affiliazione

Inizia a monetizzare con offerte di affiliazione

Quindi, stai operando in una nicchia redditizia e hai traffico e un elenco di email. Quale prossimo?

Molti nuovi blogger si lanciano nella creazione di un corso o di un libro o di una comunità di qualche tipo, ma secondo me è un errore. Prima di iniziare a vendere cose, hai bisogno di prove concrete che quelle cose siano ciò che la gente vuole comprare . Altrimenti, rischi di perdere mesi o addirittura anni della tua vita cercando di spingere un prodotto che nessuno vuole.

Il modo più semplice per ottenere tali prove:

Programmi di affiliazione.

Vedendo ciò che il tuo pubblico acquista da altre persone, puoi avere un’idea molto migliore di ciò che potrebbero voler acquistare da te. Se promuovi un prodotto e lo converte bene, dovresti pensare a creare un prodotto simile. Se non si converte bene, probabilmente dovresti andare avanti.

In altre parole, l’offerta di programmi di affiliazione è una forma di ricerca di mercato. Come bonus, ti capita di ricevere commissioni pagate sui prodotti che i tuoi clienti acquistano nel processo. Quindi non solo stai imparando ciò che il tuo pubblico vuole comprare, ma stai anche facendo soldi dal tuo blog allo stesso tempo. Affare piuttosto dolce.

In Smart Blogger, ho provato molte offerte diverse. Hosting di blog WordPress, strumenti per landing page, software di email marketing , link di contenuti affiliati Amazon , temi WordPress e mezza dozzina di diversi tipi di corsi. Poiché vendiamo corsi, prendo la massima attenzione ai risultati di questi programmi, e qui ci sono un paio di lezioni:

  • Le soluzioni end-to-end vendono meglio. I corsi che promettono di prendere qualcuno dal non sapere nulla al fare soldi hanno superato di gran lunga gli altri. Ad esempio, ecco uno screenshot che ci mostra come affiliato numero 1 per il Course Builder’s Laboratory di Danny Iny:Classifica affiliati n. 1
  • Gli strumenti con una chiara connessione per fare soldi vendono anche meglio degli altri. Ad esempio, i costruttori di pagine di destinazione. Come prova, ecco uno screenshot dei nostri guadagni derivanti dalla promozione di LeadPages:LeadPages - Commissioni di affiliazione

Da soli, nessuna di queste promozioni ha davvero spostato l’ago delle nostre entrate, ma ci hanno insegnato utili lezioni che sono andate a creare Freedom Machine, che ci porta a …

6. Sviluppa un meccanismo unico

Sviluppa un meccanismo unico

Prima di pensare a lanciare i tuoi prodotti o servizi, c’è un punto essenziale sulla natura umana che devi capire:

Ogni volta che qualcuno acquista qualcosa, si aspettano di passare da dove sono ora (Punto A) a dove vogliono essere (Punto B). Per esempio…

  • Quando acquisti la pizza, vuoi passare dalla pizza affamata e bramosa (punto A) alla degustazione di una pizza deliziosa e alla sensazione di sazietà (punto B).
  • Quando assumi un idraulico, vuoi passare da una toilette intasata e traboccante (punto A) ad una toilette normalmente funzionante (punto B).
  • Quando acquisti un corso su SEO, vuoi passare dal sentirti sconcertato e essere ignorato da Google (Punto A) alla classifica per termini competitivi e ottenere traffico.

Il successo di un prodotto dipende in ultima analisi dall’aiutare i clienti a compiere queste transizioni. Se il cliente non arriva al punto B, in genere vede l’esperienza come un fallimento.

Quindi, ecco la domanda magica:

Cosa ti rende meglio attrezzato per realizzare questa transizione rispetto ai tuoi concorrenti?

La risposta a questa domanda è ciò che l’esperto di marketing Todd Brown chiama il tuo “meccanismo unico”. È un po ‘diverso da una “proposta di vendita unica”, perché non è solo qualcosa di diverso in te. È qualcosa che riguarda te o il tuo metodo che ti rende in grado di aiutare i clienti meglio di chiunque altro.

Per Freedom Machine, abbiamo molteplici meccanismi unici:

  1. Pubblicati su Medium: una piattaforma con oltre 60 milioni di lettori attivi in ​​cerca di contenuti
  2. Non devi lottare con la creazione del tuo blog. Lo facciamo per te.
  3. Un concierge di ricerca che farà la tua ricerca per te invece di dover pagare per strumenti costosi
  4. Framework di contenuti sviluppati dietro le quinte di Smart Blogger per produrre contenuti popolari
  5. Una metodologia di monetizzazione dimostrata dal nostro successo con Smart Blogger
  6. Consigli su come automatizzare tutto, così alla fine avrai più libertà
  7. Chiamate settimanali con me dove ti aiuterò a configurare la tua macchina della libertà

Combinati, questi meccanismi unici sono ESTREMAMENTE convincenti nel configurarci come la soluzione superiore. Pertanto, il prodotto vende come torte calde.

Per essere chiari … non è necessario disporre di 7 diversi meccanismi unici. A volte basta uno solo (cioè pizza fresca e calda in 30 minuti o meno). L’idea principale è quella di assicurarsi che tu sia ovviamente molto più capace dei tuoi concorrenti nel fornire risultati.

Quindi tutto ciò che devi fare è …

7. Avviare l’imbuto minimo praticabile

Avviare l'imbuto minimo praticabile

Dai un’occhiata agli imprenditori di successo di qualsiasi tipo e troverai una tendenza sorprendente:

Tendono a vendere i loro prodotti prima della creazione del prodotto.

Per la maggior parte delle persone, questo sembra una pazzia nella migliore delle ipotesi o una preoccupante mancanza di etica nella peggiore delle ipotesi. Come potresti eventualmente chiedere alle persone di acquistare qualcosa che non esiste?

La risposta:

È lo stesso principio di Kickstarter.

Campagna Kickstarter

Crei una sorta di imbuto di vendita minimale di qualche tipo (in questo caso, solo una semplice pagina di vendita), dici alle persone che il prodotto arriverà presto e quindi attendi di vedere se abbastanza persone si iscrivono per giustificare la realizzazione del prodotto. In caso contrario, rimborserai i soldi di tutti e ricomincerai.

In altre parole, è l’ultimo passaggio per convalidare la disponibilità di un prodotto valido. I passaggi vanno così:

  1. Identificare la domanda promuovendo prodotti di affiliazione
  2. Trova un meccanismo unico che ti rende chiaramente superiore
  3. Testa la richiesta di quel meccanismo unico con un lancio rapido e sporco prima di creare il prodotto

Nel mio caso, l’imbuto minimo praticabile era un webinar di 90 minuti. La prima volta che l’ho fatto, non c’era prodotto, nessuna sequenza di follow-up, niente. Era solo un test a ossa nude.

E ha portato a $ 126.000 di vendite live sul webinar.

Visto che il mio minimo per il successo era di $ 30.000, siamo andati avanti e abbiamo creato la prima versione del prodotto dal vivo con gli studenti. Circa un anno dopo, si sta avvicinando a $ 1 milione di vendite.

Questo è anche solo un prodotto. Ne abbiamo altri e ne abbiamo ancora di più in cantiere.

E indovina cosa farei se dovessi ricominciare da capo?

La stessa identica cosa. Non è facile, non è veloce, non è nemmeno così sexy, ma funziona.

Ora che hai un quadro generale da usare, passiamo ai dettagli su come fare soldi sul blog, inclusi esempi del mondo reale che puoi studiare e da cui imparare.

Ecco i 7 migliori modi per fare soldi con il blog:

1. Corsi e seminari online

Qui a Smart Blogger, ricaviamo la maggior parte delle nostre entrate da corsi e seminari online – oltre $ 1 milione all’anno – ma siamo tutt’altro che gli unici. La maggior parte delle persone che guadagnano molto dai loro blog lo fanno attraverso dei corsi

Secondo quanto riferito, Ramit Sethi ha incassato $ 10 milioni di dollari di entrate annuali con la sua suite di corsi premium :

Ramit Sethi - Corsi Premium

E non sono solo gli argomenti incentrati sul business o sulla ricchezza che stanno andando bene. Puoi trovare blog su qualsiasi argomento monetizzando con i corsi online. Ad esempio, la famosa designer di interni Maria Killam ha alcuni corsi e workshop nel suo catalogo:

Maria Killam - Corsi e seminari

2. Libri ed e-book

Parecchi scrittori hanno condiviso il loro successo nel blog in un importante accordo editoriale. Mark Manson, ad esempio, ha pubblicato un post intitolato The Subtle Art of Not Giving a Fuck nel 2015 . Milioni di lettori dopo, ha ottenuto un contratto con Harper Collins e ha continuato a vendere oltre 3.000.000 di copie solo negli Stati Uniti.

Mark Manson - L'arte sottile di non dare un cazzo

Anche i libri autopubblicati hanno avuto successo. La storia di successo più notevole tra i blogger è probabilmente Scegli te stesso di James Altucher , che ora viene venduto oltre 500.000 copie:

James Altucher - Scegli te stesso

3. Marketing di affiliazione

Se desideri creare flussi di reddito passivi dal tuo blog, una delle scelte migliori è il marketing di affiliazione: raccomandare i servizi, i prodotti digitali e i prodotti fisici di altre società in cambio di una commissione.

Qui a Smart Blogger, realizziamo più di $ 100.000 all’anno promuovendo prodotti di affiliazione, la maggior parte dei quali proviene da raccomandare casualmente prodotti che amiamo come Siteground (link affiliato) e Ahrefs (link affiliato).

Ma ci sono anche molti altri esempi. Ad esempio, secondo quanto riferito , la Digital Photography School ha incassato oltre $ 500.000 in commissioni Amazon promuovendo attrezzature fotografiche:

Digital Photography School - Affiliati Amazon

Con così tante aziende che offrono programmi di riferimento per aiutare a spargere la voce sui loro prodotti o servizi, il numero di diverse opportunità di marketing di affiliazione è enorme.

4. Pubblicità

Normalmente, non siamo grandi fan della vendita di annunci sul tuo sito. Hai bisogno di circa un milione di visitatori all’anno affinché le grandi reti pubblicitarie ti prendano sul serio e il marketing di affiliazione è quasi sempre più redditizio e altrettanto passivo.

Detto questo, alcune nicchie come ricette, moda e notizie sono difficili da monetizzare attraverso molti degli altri metodi menzionati qui e ottengono MOLTO traffico. In tal caso, inserire alcuni annunci sul tuo sito può avere senso come fonte di reddito supplementare.

Ad esempio, ecco uno screenshot di un rapporto sulle entrate 2016 di Share the Yummy:

Condividi il rapporto Yummy - Reddito

Normalmente, fai soldi unendoti a una rete. Quasi tutti possono iscriversi a Google AdSense , ad esempio, e in seguito è possibile diventare reti più selettive come Mediavine e AdThrive.

5. Concerti

Se il tuo blog decolla e inizi a essere riconosciuto come un’autorità nel tuo spazio, potresti essere sorpreso da quanti inviti puoi parlare alle conferenze. Ed è incredibilmente redditizio. Generalmente guadagno un minimo di $ 10.000 per discorso e può arrivare a $ 100.000 quando si contano le vendite di prodotti risultanti dal discorso.

Non male per una conversazione di 60-90 minuti. 🙂

Testimonianza di Ryan Deiss

6. Consulenza / Coaching

Anche se questo non è certamente la tazza di tè di tutti, fare un po ‘di coaching o consulenza al telefono può farti guadagnare una vita sorprendentemente piacevole, anche quando il tuo pubblico è piccolo. Non faccio più consulenza, ma l’ultima volta che l’ho fatto, ho addebitato $ 1.000 l’ora con una lista di attesa di sei mesi.

Ma non sono il solo. Tornando a Maria, ancora una volta, è stata abbastanza innovativa trovando modi per fare consulenze di progettazione tramite foto ed e-mail, attualmente addebitando $ 1.275 per camera:

Maria Killam - Consultazioni

Puoi farlo funzionare in quasi tutti gli spazi. Devi solo sapere cosa stai facendo ed essere fiducioso nel valore che stai fornendo ai clienti.

7. Vendita di servizi freelance

Il prossimo passo dalla consulenza è di farlo davvero per loro .

In genere, con questo guadagni più denaro di ogni altra cosa, ma è anche il più drenante e dispendioso in termini di tempo. Detto questo, ho visto i blogger fare entrate a sei cifre con non più di qualche migliaio di lettori sul loro blog, essenzialmente usando il loro blog come meccanismo principale per ottenere clienti.

È così redditizio, anche se i blogger di successo continuano a farlo. Ad esempio, Elna Cain continua a vendere i suoi servizi di scrittura freelance :

Elna Cain - Servizi di scrittura freelance

Se sei uno scrittore, un designer, un fotografo, un programmatore o un altro fornitore di servizi in cui le tue competenze possono essere vendute digitalmente invece di dover essere lì di persona, potresti volerle considerare fin dal primo giorno. Tutto ciò di cui hai veramente bisogno per iniziare è un modulo di contatto che i clienti possano contattarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.