Cerca

Come fare il Tracking dei Facebook Ads in Google Analytics [Video + articolo]

Come tenere traccia degli annunci di Facebook in Google Analytics [Video + articolo]

Utilizzi gli annunci di Facebook per indirizzare il traffico al tuo sito Web? Quindi probabilmente sapresti che non puoi sempre fare affidamento su Facebook Insights per fornirti dati accurati.

ISCRIVITI ALLE NOSTRE MAILING LIST PER IMPARARE TRUCCHI MAI VISTI SUL MARKETING, SEO E GUADAGNO ONLINE!

Qui è necessario Google Analytics , che fornisce un quadro più preciso delle statistiche del traffico dagli annunci di Facebook. Tuttavia, ci sono alcuni passaggi prima che Google Analytics possa fornirti questi dati.

In questo articolo, ti svelerò come puoi iniziare a tracciare gli annunci di Facebook in modo più efficace in Google Analytics.

Nota: se si preferisce guardare la guida video, è possibile guardare il video qui sotto. Scorri verso il basso se preferisci leggere l’articolo.

Perché utilizzare Google Analytics per tenere traccia degli annunci di Facebook

Togliamolo prima di tutto.

Potresti pensare perché è necessario per noi tenere traccia degli annunci di Facebook in Google Analytics quando abbiamo Facebook Insights.

Sebbene sia vero che Facebook Insights contiene un pool di dati utili, esiste una certa discrepanza tra i dati sul traffico che ottieni in Facebook Insights e i dati in Google Analytics. Poiché Google Analytics monitora il traffico complessivo del tuo sito Web (organico, diretto, sociale e referral), vorresti che le informazioni presentate qui fossero accurate come il resto dei dati sul traffico.

Questa discrepanza nei dati sul traffico può essere evitata utilizzando i parametri URL.

I parametri URL vengono utilizzati per tenere traccia delle informazioni su un clic.

I parametri URL comprendono una chiave e un valore separati da un segno di uguale (=) e uniti da una e commerciale (&). Il primo parametro viene sempre dopo un punto interrogativo in un URL, come mostrato nell’esempio seguente:

Parametri URL

Fonte immagine: Journal dei motori di ricerca

Oltre a presentarti informazioni accurate sui clic, i parametri URL ti aiutano anche a distinguere tra il traffico che ricevi da Facebook organico (i tuoi post di Facebook) e le pubblicità di Facebook. Utilizzando i parametri URL, saprai esattamente quale campagna pubblicitaria, quale set di annunci sta indirizzando il traffico verso il tuo sito Web e puoi anche monitorare le conversioni sul tuo sito Web in quel modo.

Tracciamento degli annunci di Facebook in Google Analytics: guida dettagliata

Ora che abbiamo stabilito la necessità di utilizzare Google Analytics per tenere traccia degli annunci di Facebook e l’importanza dei parametri URL, è il momento di avviare l’intera configurazione. Segui questi 5 semplici passaggi per tenere traccia dei tuoi annunci di Facebook in Google Analytics:

  1. Utilizza URL Campaign Builder per generare i parametri URL
  2. Definisci l’origine, il mezzo e il nome della campagna
  3. Definire il termine della campagna e il contenuto della campagna
  4. Genera un nuovo URL campagna per il tuo annuncio
  5. Traccia le prestazioni in Google Analytics

Passaggio 1: utilizzare URL Campaign Builder per generare i parametri URL

Il primo passo è generare parametri URL per la tua campagna pubblicitaria di Facebook. Per generare parametri URL, puoi utilizzare uno strumento gratuito di Google chiamato Campaign URL Builder .

Campaign URL Builder di Google

Compila i campi richiesti nel modulo Generatore URL campagna. Una volta completato questo modulo, verrà generato un URL campagna generato con tutti i parametri URL. Puoi utilizzare questo URL appena generato nei tuoi annunci di Facebook e iniziare a monitorare il traffico in Google Analytics.

Per cominciare, vai alla pagina / post che desideri promuovere su Facebook.

Copia l’URL e incollalo nella casella URL del sito web.

URL Campaign Builder - Annunci FB

Passaggio 2: definire l’origine, il mezzo e il nome della campagna

Il campo successivo è Sorgente campagna. Puoi citare “annuncio Facebook” come fonte della campagna oppure puoi semplicemente citare “Facebook”. Per distinguere tra il traffico proveniente dai post organici di Facebook e il traffico proveniente dagli annunci di Facebook, ti ​​consiglio di menzionare “Annuncio Facebook” qui.

Successivamente, menziona “CPC” come mezzo di campagna se stai monitorando i clic sui link o “CPM” se stai monitorando le impressioni. Se non sei sicuro, accedi a Facebook e vai a Gestione annunci -> Set di annunci -> Budget e pianificazione -> Ottimizzazione e consegna e controlla l’opzione che hai selezionato in Ottimizzazione per la pubblicazione degli annunci.

Annunci FB - Nome campagna

Successivamente, inserisci il Nome campagna. Dovrebbe corrispondere al nome della tua campagna pubblicitaria di Facebook in Facebook Ads Manager come mostrato sopra.

Dopo che questi quattro campi sono stati compilati, ecco come dovrebbe apparire il tuo modulo Campaign Builder:

Campaign URL Builder - Annunci FB

Passaggio 3: definire i termini e il contenuto della campagna

Noterai che i primi quattro campi nel modulo sono obbligatori e il resto no. Tuttavia, ti consiglio di inserire anche il resto delle informazioni perché molto probabilmente eseguirai più campagne su Facebook e vorresti monitorare ciascuna campagna singolarmente nel rapporto di Google Analytics.

Quanto più specifico ottieni con i parametri del tuo URL, tanto meglio sarà e saprai esattamente quale campagna sta indirizzando il traffico verso il tuo sito e quale campagna deve essere migliorata.

Il termine della campagna deve essere uguale al nome del tuo set di annunci. Copia il nome nel tuo set di annunci e incollalo nella casella Termine della campagna.

URL Campaign Builder - Set di annunci

Allo stesso modo, il contenuto della tua campagna dovrebbe essere uguale al nome del tuo annuncio su Facebook. Basta copiare lo stesso nome e incollarlo nella casella.

URL Campaign Builder - Nome annuncio

Quando tutti i campi sono compilati, il modulo del generatore di URL della campagna dovrebbe essere così:

Campaign URL Builder - Modulo completo

Nell’esempio sopra, ho usato termini generici per definire il termine della campagna e il contenuto della campagna. Puoi essere più specifico con i termini che stai utilizzando per definire i tuoi parametri, soprattutto nel caso del contenuto della campagna.

Nel caso in cui utilizzi formati di annunci diversi (immagine, video, sequenza, ecc.) In un set di annunci per promuovere lo stesso post, puoi utilizzare il campo Contenuto della campagna per differenziare questi annunci. Ricorda solo che devi generare un URL campagna diverso per ogni annuncio per seguirli accuratamente in Google Analytics.

Correlati: la guida definitiva agli annunci di Facebook Messenger

Passaggio 4: genera un nuovo URL campagna per il tuo annuncio

Ora che il modulo è stato compilato, l’URL della campagna sarebbe stato generato automaticamente. Basta scorrere verso il basso per vedere l’URL della campagna generata.

URL Campaign Builder - URL generato

Per iniziare a monitorare gli annunci di Facebook in Google Analytics, devi copiare la parte dell’URL a partire dal punto interrogativo.

Su Facebook, vai a Gestione annunci -> Set di annunci -> Annuncio -> Parametri URL . Incolla i parametri dell’URL della tua campagna in questa casella come mostrato di seguito:

Parametri URL - Annunci FB

Un’altra opzione è quella di copiare l’intero URL e incollarlo nel campo URL del sito Web.

Parametri URL - Annunci FB

Assicurati di visualizzare l’anteprima del tuo nuovo URL per verificare se i parametri URL sono visibili sul nuovo URL aperto in una nuova scheda.

Un’altra opzione è quella di convertire l’URL generato in un breve collegamento. Puoi collegare il tuo account Bit.ly con Campaign URL Builder e ottenere ulteriori approfondimenti per la tua campagna pubblicitaria tramite Bit.ly.

Dopo aver visualizzato l’anteprima del nuovo URL della campagna, premi il pulsante “Pubblica”.

Sei pronto per monitorare il rendimento dei tuoi annunci di Facebook in Google Analytics.

Passaggio 5: tenere traccia delle prestazioni in Google Analytics

Per iniziare a tracciare gli annunci di Facebook in Google Analytics, accedi al tuo account Google Analytics. Dal menu di sinistra, vai su Acquisizione -> Tutto il traffico -> Sorgente / Mezzo .

Google Analytics - Tracciamento degli annunci FB

Da Dimensione primaria, vai al menu a discesa Altro e seleziona il parametro che desideri monitorare dalle Dimensioni di acquisizione.

Google Analytics - Monitoraggio della campagna

Da questo rapporto, puoi valutare il rendimento della tua campagna pubblicitaria di Facebook. Se hai seguito tutti i passaggi descritti qui, troverai i dati sul traffico per le tue campagne pubblicitarie di Facebook in “Campagna”: il nome della campagna sarà lo stesso di quello che hai inserito nel campo Nome campagna in Campaign URL Builder.

Allo stesso modo, puoi vedere in che modo il tuo set di annunci ha un rendimento quando selezioni “Parola chiave” (termine della campagna) e traccia il rendimento dei tuoi singoli annunci in “Contenuto dell’annuncio” (Contenuto della campagna).

Sommario

Ottenere un’immagine precisa del rendimento degli annunci su Facebook non solo ti aiuterà a vedere come stanno andando i tuoi annunci di Facebook, ma ti aiuterà anche ad apportare modifiche e aggiustamenti per aumentare la portata e l’efficacia dei tuoi annunci. Inizia a monitorare i tuoi annunci di Facebook in Google Analytics seguendo i passaggi descritti in questo articolo e ottimizza le tue campagne su Facebook.

Spero che tu abbia trovato utile questo articolo. Puoi guardare questo video tutorial di accompagnamento per aiutarti a impostare i parametri URL per le tue campagne pubblicitarie di Facebook.

Lascia il tuo prezioso commento!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

[email protected]

Close