Cerca

Come fare Email Marketing per le Affiliazioni: La guida definitiva per principianti

Come fare email marketing di affiliazione: la guida definitiva per principianti

Se sei un affiliato che vuole imparare l’email marketing …

Sei nel posto giusto.

In questo post, ti mostrerò esattamente come iniziare con l’email marketing come affiliato.

Ancora di più:

Scoprirai strategie e tecniche per ottenere rapidamente risultati folli .

Andiamo…

Che Cos’è L’email Marketing?


L’email marketing è un processo tramite il quale si inviano e-mail a lead e clienti.

Con un marketing efficace , puoi trasformare i lead in clienti e trasformarli in clienti abituali .

Tutto dall’invio di una e-mail.

I Vantaggi Dell’email Marketing


Dal boom dei social media, molti affiliati pensano che l’email marketing sia morto.

Tuttavia, questo non potrebbe essere più lontano dalla verità.

Ecco 3 vantaggi per l’email marketing di affiliazione che lo rendono ancora efficace:

1: Costruisci Un Asset


L’email marketing crea un elenco di e-mail, che è una risorsa per la tua azienda.

È proprietario la vostra lista e-mail, e nessuno può prendere questo da voi.

Se segui un social media, non lo possiedi.

E questo può essere preso da te in qualsiasi momento.

2: Canale Di Comunicazione Efficace


Con oltre 3,8 miliardi di utenti Internet che dispongono di account e-mail, il 60% degli utenti preferisce l’e-mail come canale di promozione.

Solo il 20% sceglie i social media.

Sulla base delle statistiche, è chiaro che l’e-mail è uno dei modi più efficaci per comunicare con un pubblico.

3: Conversioni Elevate


La conversione media per e-mail è del 6,05% con i social media all’1,9% .

L’email ha anche un rendimento medio di $ 38 per ogni dollaro speso.

Ciò significa che come affiliato, l’email marketing dovrebbe essere una priorità assoluta se si desidera aumentare le vendite.

E con ciò, tuffiamoci in …

Passaggio 1: Come Iniziare Con L’email Marketing Di Affiliazione


Devi prima aggiungere utenti a un elenco di e-mail e farlo con la loro autorizzazione.

È inoltre necessario un modo per inviare e -mail di massa .

Per fare questo, ci sono 2x tipi di strumenti che si vuole necessità .

Un modulo di acquisizione lead e un fornitore di servizi e -mail .

Per i moduli di acquisizione dei lead, OptinMonster sarebbe la mia raccomandazione:

OptinMonster

Hanno moduli progettati professionalmente, con oltre 75 modelli di alta qualità che puoi personalizzare a tuo piacimento.

Con potenti funzionalità come il test A / B, la tecnologia di intento di uscita, un editor di trascinamento della selezione e MontsterLink .

Successivamente, avrai bisogno di un fornitore di servizi di posta elettronica .

Uso e raccomando ConvertKit :

ConvertKit

Offrono fantastiche funzionalità come:

Automazioni, trigger di link, tag, segmentazione, dashboard facile da usare .

Ottieni una prova gratuita di 14 giorni, quindi i prezzi partono da $ 29 / mese.

ConvertKit è pazzo e la mia raccomandazione numero uno.

Un altro ottimo fornitore di servizi di posta elettronica è Aweber :

Aweber

Ti offrono una prova gratuita di 30 giorni, quindi i prezzi partono da $ 19 / mese e offrono anche funzionalità fantastiche.

Sono richiesti un modulo di acquisizione lead e un provider di servizi e-mail.

Senza di loro, non puoi fare email marketing.

Passaggio 2: Come Attirare Abbonati E-Mail


Quando hai gli strumenti giusti , il passo successivo è “attrarre” gli abbonati e-mail.

Come?

Usando ciò che è noto come magnete al piombo .

Che Cos’è Un Magnete Al Piombo?


Un “magnete principale” è una bustarella irresistibile che offre un potenziale pezzo di valore a un potenziale cliente, in cambio di informazioni di contatto come un indirizzo e-mail.

Pensa a un magnete principale come un segreto , una scorciatoia o suggerimenti , ecc., Che il tuo pubblico troverà prezioso.

Un magnete al piombo può essere qualsiasi cosa , ma troverai la maggior parte dei magneti al piombo in formato digitale .

Ecco alcuni esempi di diversi tipi di magneti al piombo:

  • eBooks
  • Rapporti
  • Formazione video
  • Liste di controllo
  • Bigliettini
  • Buoni
  • Webinar
  • Modelli

C’è un numero infinito per i tipi di magneti al piombo che puoi offrire.

Sono semplici da creare e, il più delle volte, puoi farlo da solo gratuitamente.

Puoi anche utilizzare magneti al piombo ovunque, ad esempio sul tuo sito Web o blog.

O, forse, come parte del primo passo nella tua canalizzazione di marketing di affiliazione.

Come Rendere Efficace Il Tuo Magnete Al Piombo


Ci sono alcuni componenti che il magnete al piombo dovrebbe contenere per essere il più “attraente” ed efficace possibile.

Ad esempio:

1: risolve un problema specifico. Il tuo magnete al piombo deve risolvere un problema specifico .

2: veloce e facile da consumare. Invece di offrire un libro di 200 pagine, offriresti qualcosa che è lungo poche pagine, quindi è rapido e facile da consumare.

3: contiene passaggi utilizzabili. Un magnete al piombo deve contenere passi che qualcuno può prendere immediatamente per vedere un risultato.

4: pertinente per il tuo pubblico.  Il tuo magnete principale deve essere rilevante per un problema che il tuo pubblico sta affrontando.

Se il tuo magnete al piombo non contiene questi componenti, non sarà altrettanto efficace.

Esempi Di Vita Reale Di Magneti Al Piombo


Diamo un’occhiata ad alcuni esempi di vita reale di magneti al piombo.

Questo ti darà una chiara immagine di come i magneti al piombo vengono utilizzati per attirare gli abbonati e-mail.

Il primo è di WPBeginner :

Esempio di magnete al piombo di WPBeginner

Il loro magnete principale è un toolkit di WordPress, in cui elencano i diversi plugin che usano per far crescere i loro siti Web .

Eccone uno di OptinMonster:

Esempio di calamita al piombo di Optin Monster

Questo è un magnete principale in stile rapporto / elenco, in cui mostrano 12 modi per convertire i visitatori che abbandonano in abbonati e-mail.

Ecco un altro esempio di DigitalMarketer , in cui offrono un modello di annuncio Facebook gratuito:

Esempio di magnete al piombo di DigitalMarketer

Anche Aweber ha un magnete al piombo:

Esempio di magnete al piombo di Aweber

Il loro è oltre 45 modelli di scrittura e-mail gratuiti.

Passaggio 3: Come Acquisire Le Informazioni Di Contatto


I magneti al piombo sono un ottimo modo per attirare abbonati e-mail.

Tuttavia:

Hai ancora bisogno di un modo per “catturare” le informazioni di contatto di un utente.

Ed è qui che utilizzerai un modulo di acquisizione dei lead .

Che Cos’è Un Modulo Di Acquisizione Lead?


Un “modulo di acquisizione lead” è un modulo Web che offre agli utenti la possibilità di iscriversi a un elenco di posta elettronica compilando il modulo.

Il modulo è collegato a un fornitore di servizi di posta elettronica, quindi quando il modulo viene compilato, tali informazioni vengono passate al fornitore di servizi di posta elettronica.

Questo accade “dietro le quinte”.

Ecco un esempio di un modulo di acquisizione di lead di Brian Dean di Backlinko:

Esempio di un modulo di iscrizione di Backlinko

Questi vanno di pari passo con un magnete al piombo.

Puoi (e dovresti ) promuovere il tuo magnete al piombo sul tuo modulo.

Nel caso di Brian, il suo magnete principale è “suggerimenti sul traffico gratuiti”, che offre agli utenti un motivo per compilare il modulo e iscriversi.

Come Creare Un Modulo Di Acquisizione Lead


Questi sono veloci e facili da creare con una piattaforma come OptinMonster .

Ecco come funziona:

Innanzitutto, scegli lo stile del modulo (noto come campagna) che desideri creare:

Scelta di un tipo di campagna in OptinMonster

Successivamente, scegli un modello progettato professionalmente per la tua campagna:

Modelli opt-in OptinMonster

Quando hai scelto un modello, è il momento di nominare la tua campagna / modulo:

Denominazione di una campagna in OptinMonster

L’ultimo passo è personalizzare il tuo modulo a tuo piacimento usando il loro editor “trascina e rilascia” …

… prima di connettere il tuo fornitore di servizi e-mail , impostare le regole di visualizzazione, abilitare l’analisi e andare online:

Utilizzando l'editor in OptinMonster

OptinMonster è fantastico e così facile da usare.

Installazione Del Modulo Di Acquisizione Dei Lead Sul Tuo Sito Web


Quando hai creato un modulo, devi installarlo sul tuo sito web .

Dove sul tuo sito web lo installi dipende da te.

Ma:

Qui ci sono 7x diverse aree che si dovrebbe prendere in considerazione:

  • All’interno dei post del blog
  • Come popup di intento di uscita
  • Nella barra laterale
  • Nella tua pagina di informazioni
  • Come una splash page
  • Nell’intestazione o piè di pagina del tuo sito Web
  • In un popup temporizzato

Passaggio 4: Segmentazione Dell’elenco E-Mail


Quando inizi ad acquisire abbonati e-mail, ti consigliamo di segmentare i tuoi abbonati con la segmentazione dell’elenco e-mail .

Che Cos’è La Segmentazione Dell’elenco E-Mail?


Il termine “segmentazione dell’elenco e-mail” è una tecnica di e-mail marketing in cui segmentare o “dividere  l’elenco e-mail in diversi gruppi in base a condizioni specifiche.

Perché Segmentare La Tua Lista E-Mail È Importante


Segmentando l’elenco di e-mail, è possibile inviare tipi specifici di e-mail a abbonati specifici.

Questo aiuta a mantenere i tuoi messaggi di marketing pertinenti per coloro che ricevono le tue e-mail.

Per esempio:

Supponiamo di vendere addestramento di obbedienza animale per cani , conigli e cavalli .

Se hai un’offerta di obbedienza per cani, puoi inviarla via e-mail solo a coloro che sono interessati ai servizi di addestramento del cane.

Escludendo alcuni abbonati, l’e-mail è rilevante per gli abbonati che hanno inviato la promozione.

E mantenendo pertinenti i tuoi messaggi di marketing, questo rende felici i tuoi abbonati e meno probabilità di annullare l’iscrizione.

Diversi Modi Per Segmentare La Tua Lista E-Mail


Esistono diversi modi per segmentare l’elenco di e-mail.

Alcuni modi potrebbero essere basati su:

  • Interessi
  • Il modulo utilizzato per iscriversi
  • Prodotti acquistati
  • Posizione geografica
  • Età
  • Genere
  • Attività dell’abbonato
  • Razza

Se usi ConvertKit, segmentare il tuo elenco è facile con “tag e automazioni”.

Passaggio 5: Sequenze Del Risponditore Automatico


Con l’email marketing è possibile automatizzare l’invio di e-mail, la costruzione di relazioni e la promozione di prodotti.

Come?

Attraverso una sequenza di autorisponditore .

Che Cos’è Una Sequenza Autorisponditore?


Una “sequenza di risposta automatica” è una serie di e-mail automatizzate che vengono inviate agli abbonati quando accedono per la prima volta alla tua lista e-mail.

È un ottimo modo per presentarti, fornire contenuti e promuovere prodotti di affiliazione con il pilota automatico .

Con una sequenza di risposta automatica, scegli se inviare le e-mail a tutti gli abbonati o a abbonati specifici .

Inoltre, scegli anche quante e-mail devono essere inviate all’interno della sequenza.

Diversi Tipi Di Sequenze Autorisponditore


Esistono diversi tipi di sequenze di risposta automatica che è possibile distribuire.

Ogni tipo ha uno scopo diverso.

Ecco 4 tipi popolari:

1: serie di benvenuto. Una serie di benvenuto è un ottimo modo per accogliere nuovi contatti (o clienti) nella tua attività, presentarti e far sapere agli abbonati come puoi aiutarli.

2: serie di contenuti. Con una serie di contenuti, l’obiettivo principale è fornire valore ai tuoi abbonati inviando loro i contenuti che troveranno utili.

3: serie di promozioni. Una serie di promozioni si concentra sulla promozione di prodotti di affiliazione.

4: Combinazione dei tre. Questo tipo di serie comprende “intreccio” di benvenuto, contenuti ed e-mail promozionali all’interno di una sequenza di risposta automatica.

Secondo me, questo tipo di sequenza è la migliore.

Perché dai il benvenuto ai nuovi abbonati, offri valore e promuovi i prodotti contemporaneamente .

Quello che non dovresti mai fare, però, è esagerare con le promozioni degli affiliati.

Quando lo fai, è troppo “pitching” e non abbastanza “dare”.

Quindi sembrerai un venditore che si preoccupa solo di fare soldi, il che fa male alla tua capacità di generare vendite.

Passaggio 6: Trasmissioni E-Mail


Una “trasmissione e-mail” è un’e-mail in tempo reale inviata una volta ai tuoi abbonati.

I Vantaggi Delle Trasmissioni E-Mail


Le sequenze del risponditore automatico sono interessanti, perché puoi scrivere e-mail in anticipo e quindi “impostarle e dimenticarle”.

Ma ci sono momenti in cui vorrai (o dovrai) inviare un’e-mail in tempo reale .

Ed è qui che invierai una trasmissione e-mail .

Ecco 2x scenari per l’invio di una trasmissione e-mail:

1: quando hai un nuovo prodotto. Forse ti imbatti in un nuovo prodotto di affiliazione che desideri promuovere. Idealmente, lo promuoverai nella tua lista e-mail (in tempo reale) con una trasmissione e-mail.

2: Aggiornamento sugli eventi attuali. Anche le trasmissioni e-mail sono utili per inviare aggiornamenti sugli eventi in corso. Ad esempio quando nuovi post sul blog vengono pubblicati o si registra un nuovo episodio di podcast, ecc.

Passaggio 7: Come Aumentare Le Tariffe Di Apertura Delle E-Mail


Quando invii e-mail, scoprirai che non tutti li apriranno.

Infatti:

Molte persone non le apriranno.

Se le tue e-mail non vengono aperte, i tuoi messaggi non verranno letti.

E se i tuoi messaggi non vengono letti, non effettui vendite.

Quindi, è una buona idea cercare sempre di aumentare i tassi di apertura della posta elettronica.

Ecco 5 tecniche efficaci che puoi usare:

1: Scrivi Una Riga Dell’oggetto Killer


Una linea soggetto è la prima cosa che un abbonato vede , e SARA giudicare la vostra e-mail in base alla riga dell’oggetto.

Allo stesso modo in cui tutti giudichiamo un libro dalla copertina.

Il tuo compito è rendere l’oggetto così interessante e intrigante, gli abbonati devono solo aprire la tua e-mail e leggerla.

Per fortuna, ci sono “formule” che puoi usare per rendere facile la creazione di linee di soggetto accattivanti.

Ecco 2x di quelle formule:

La formula del “come fare”. Dove la riga dell’oggetto inizia con le parole “come fare”, seguita da un vantaggio.

Questo tipo di oggetto funziona davvero bene quando dici semplicemente quello che hai da dire.

Per esempio:

“Come pubblicare un romanzo di 320 pagine in 21 giorni.”

O:

“Come nutrire una famiglia di 5 persone con meno di $ 10”.

La formula “elenco post”. Dove inizi la riga dell’oggetto con un numero, seguito da un argomento e un vantaggio.

Per esempio:

“7 modi scientifici per aumentare il metabolismo durante la notte.”

O:

“10 attacchi da fare o morire per sopravvivere nella giungla amazzonica.”

Queste sono formule potenti che funzionano incredibilmente bene.

Ma se vuoi ancora più formule che puoi usare, HubSpot ti dà 34 .

2: Evitare L’uso Di Parole Spam


Ci sono alcune parole e frasi che faranno vedere le tue e-mail come spam.

Ciò significa che le tue e-mail finiscono in una cartella spam degli iscritti, che probabilmente non verrà mai vista.

Ecco alcune parole e frasi che dovresti evitare di usare.

Sia nelle righe di oggetto e copia corpo:

  • Gratuito
  • I soldi
  • Sesso
  • Fare soldi online
  • Entrate da casa
  • denaro contante
  • Profitto
  • Clicca qui
  • Clicca sotto
  • Accesso istantaneo

Ed ecco altri 100+ trigger di spam che dovresti evitare a tutti i costi.

3: Scrivi In ​​Tono Colloquiale


Le persone vogliono avere la sensazione che le e-mail che stanno leggendo provengano da persone reali che sono proprio come loro.

non  da una persona dell’ufficio aziendale a cui non importa davvero.

Un modo efficace per raggiungere questo obiettivo è quello di scrivere in tono colloquiale , come se si stesse scrivendo a un amico.

Racconta storie, fai battute divertenti o parla della tua giornata o del weekend.

In questo modo, sarai naturalmente conversatore.

4: Scrivi A Uno Non A Molti


Quando crei un’email, è meglio scrivere l’e-mail a una persona.

Per esempio:

Invece di scrivere “Ecco cosa siete tutti ottenere …”

Potresti scrivere “Ecco cosa stai ottenendo …”

Il primo esempio mostra che l’e-mail è scritta per più di una persona.

Nel secondo esempio, rimuovendo la parola all , l’abbonato ora si sente come se l’email fosse scritta apposta per loro.

Così sottile, ma (molto) efficace.

5: Fornire Un Valore Eccezionale


Questo è un dato.

È necessario fornire valore ai vostri abbonati, ponendo realmente (in realtà) aiutandoli.

Molti affiliati non lo fanno e promuovono sempre, senza mai dimostrare alcun valore reale.

Non essere uno di quegli affiliati …

Fornisci valore e segui i suggerimenti sopra, e non solo aumenterai le tue tariffe aperte …

… aumenterai anche le tue conversioni di vendita.

Conclusione


Il marketing di affiliazione tramite e-mail è sorprendente.

Ti permette di costruire un rapporto e fidarti delle prospettive.

E:

Per convertire quei potenziali clienti in acquirenti , tutti dall’invio di e-mail.

Ancora di più:

È facile da fare e molto efficace.

Adesso a te …

Distribuirai l’email marketing nella tua attività di affiliazione?

Fammi sapere nei commenti qui sotto …

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close