Cerca

Come fare domanda per GOOGLE ADSENSE ed essere effettivamente approvati

Ho fatto domanda per la prima volta a Google Adsense nel 2005 o 2006. Da allora, ho fatto domanda e ottenuto molte volte l’approvazione per entità commerciali correlate e ho aiutato gli altri a creare i propri account Google Adsense. Ogni volta, le mie domande sono state approvate per iniziare a utilizzare il programma Google Adsense , quindi mi sento di poter offrire alcuni solidi consigli su come richiedere Google Adsense e ottenere l’approvazione.

Ora, se hai seguito il mio blog, sai che ho avuto un po ‘di arretramento con Google Adsense , ma ora sto utilizzando attivamente Google Adsense come se non fosse successo nulla. La realtà è che Google Adsense è il miglior programma di marketing contestuale sul mercato con il maggior numero di inserzionisti e i pagamenti più alti. Adoro il programma Adsense e consiglio vivamente a tutti coloro che sono coinvolti con siti Web di nicchia di iniziare con Adsense.

Se vuoi massimizzare i guadagni del tuo sito, parliamo di come ottenere il massimo profitto per il tuo dollaro da Adsense più avanti nel post.

Ci sono altre opzioni disponibili dopo aver superato una certa quantità di visualizzazioni di pagina, ma Adsense è un modo fantastico per guadagnare entrate extra, soprattutto se hai appena iniziato. Diamo un’occhiata ai passaggi che devi seguire per ottenere l’ approvazione di Google Adsense , così come alcune altre alternative che potresti prendere in considerazione se ricevi già molto traffico.

NON TUTTI OTTENGONO L’APPROVAZIONE DI ADSENSE?

Ad essere onesti, è scioccante sapere quante persone vengono rifiutate da Google Adsense quando si applicano. Ho ricevuto molte e-mail dai lettori che affermavano che le loro domande erano state rifiutate. Ho letto reclami su forum o commenti sulla difficoltà di ottenere l’approvazione con Google. Ci sono alcune cose che le persone perdono quando si applicano, come le politiche sulla privacy, le pagine di contatto o semplicemente un sito Web decente in generale.

Personalmente non ho mai sperimentato un rifiuto, ma sono stato anche molto attento quando faccio domanda. Di seguito troverai la procedura che ho usato per fare domanda e ottenere l’approvazione a Google Adsense in due diverse occasioni.

COME OTTENERE L’APPROVAZIONE DI GOOGLE ADSENSE:

In breve, ci sono 5 passaggi per applicare e ottenere l’approvazione alla rete pubblicitaria display di Adsense. Ti consigliamo di seguire ciascuno di questi passaggi per l’approvazione di Adsense . Tieni presente che questi stessi suggerimenti si applicano anche per ottenere l’approvazione di Blogger Adsense.

Ho lasciato il mio lavoro per lavorare su Internet … e anche tu puoi farlo

Guadagno online a tempo pieno dal 2011 e puoi farlo anche tu. Abbonati di seguito per iniziare il tuo viaggio come imprenditore di Internet

Non vendiamo o condividiamo le tue informazioni con nessuno.

Realizzato da OptinMonster

REQUISITI DI GOOGLE ADSENSE

Google vuole sapere che hai una risorsa preziosa! Quindi, per aumentare le tue possibilità di approvazione, devi creare contenuti originali, articolati e utili! Non dovresti mai mirare a vomitare solo alcuni contenuti di spam che non sono utili. Questo irrita i lettori e il tuo sito non si posizionerà altrettanto nei motori di ricerca.

Abbiamo sentito che il principale fattore di classifica sono i link in entrata . Penso che il  vero fattore più grande sia molto più semplice: devi risolvere il bisogno di qualcuno. Io chiamo questa ottimizzazione dell’intento di ricerca . Risolvi il problema che le persone stanno cercando e non avrai mai problemi a classificare.

Questo dovrebbe essere ovvio per qualsiasi sito Web o blog di blogger; tuttavia, posso garantirvi che le persone hanno fatto domanda a Google Adsense con autoblog o articoli copiati da EzineArticles.com o altri siti Web. Quindi si chiedono perché non sono stati approvati.

Vuoi assicurarti che i tuoi contenuti siano estremamente preziosi in modo da poter ottenere un’approvazione di Adsense. Ma questo è importante anche perché i motori di ricerca classificano solo contenuti “degni”. Il tuo contenuto otterrà gli spettatori che merita. Se non va bene, non aspettarti molto dell’amore di Google.

Il mio consiglio è di avere almeno 10 articoli ben scritti di almeno 1000 parole ciascuno sul tuo sito prima di fare domanda. Inoltre, avrei un’ottima pagina “Informazioni”, “Contatti” e una pagina “Informativa sulla privacy”. L’informativa sulla privacy deve includere queste informazioni fornite da Google qui . Puoi trovare un generatore gratuito di norme sulla privacy che ho usato proprio qui .

Inoltre, hai maggiori probabilità di ottenere l’approvazione se hai un tema o un sito eccezionale   Raccomando di usare un tema premium (se si utilizza WordPress) se possibile. Puoi ancora utilizzare un tema gratuito, ma fai del tuo meglio per trovarne uno di alta qualità.

La mia migliore raccomandazione per un tema WordPress è GeneratePress.   GeneratePress rende estremamente facile cambiare l’aspetto del tuo sito in qualsiasi momento. Vedi la mia recensione completa su GeneratePress qui.

Infine, per dare al tuo sito una spinta in più sul punteggio “look”, ti consiglio di progettare un logo. Puoi farlo da solo o puoi assumere qualcuno su Fiverr.com se sei a buon mercato (come me). Per $ 5 – $ 20 puoi prendere un tema generico e renderlo molto più bello con un logo personalizzato.

Per far risaltare davvero la bellezza interiore del tuo sito, avrai bisogno di un generatore di temi e pagine. Questi possono essere super facili da usare e piuttosto economici. Amavo Thrive Themes, ma ora sono un grande fan di Elementor. Elementor ti risparmia lo stress di ingannare con le opzioni del tema e le capacità di personalizzazione limitate. Puoi creare bellissime pagine e trasformare i tuoi visitatori in denaro.

Meglio di tutto? Elementor è gratuito.

Fai clic qui per provare Elementor  gratuitamente .

CLICCA QUI PER OTTENERE ELEMENTOR GRATISNel complesso, assicurati che il tuo sito sia completamente sviluppato con contenuti, logo, modifiche al layout PRIMA di inviare il sito a Google.

Consiglio rapido!   Ricorda, NON PUOI fare domanda per Google Adsense utilizzando un sito che non è mai stato utilizzato prima per Google Adsense. Questo è qualcosa a cui pensare se stai acquistando un sito web. In luoghi come Empire Flippers , trasferiscono l’account Adsense a te. Se sei su Flippa , dovrai assicurarti che Adsense sia incluso nella vendita.

COME FARE DOMANDA PER GOOGLE ADSENSE

Puoi fare domanda online per Google Adsense proprio qui . Qui fornirai l’ URL del tuo sito web , il nome individuale o l’entità aziendale , il nome del contatto (tu se richiedi te stesso; potresti essere qualcuno di diverso se stai facendo domanda come entità aziendale), indirizzo postale , numero di telefono , indirizzo e-mail e forse un altro informazioni di base. In questa fase non ti è richiesto di inviare i tuoi dati TIN o del conto bancario. Questo accadrà dopo aver ottenuto l’approvazione.

Assicurati di fornire informazioni precise sul telefono e sull’indirizzo fisico. Ti verrà richiesto di verificare il tuo numero di telefono e ti invieranno un PIN all’indirizzo fisico che hai fornito. Tuttavia, ciò non si verifica fino al passaggio 4.

L’applicazione online stessa richiede solo pochi minuti per essere compilata.

OTTIENI L’APPROVAZIONE TEMPORANEA E PUBBLICA ANNUNCI

L’approvazione di Adsense si verifica di solito entro 24 a 48 ore. Se segui i miei passaggi precedenti per creare un sito unico che non è mai stato coinvolto in Google Adsense in precedenza, non dovresti avere problemi ad ottenere rapidamente l’approvazione.

A quel punto, riceverai un’email di approvazione da Google che spiega il processo. Fondamentalmente sei approvato “temporaneamente” fino a quando non incontri altri passaggi di verifica.

Ciò significa che puoi iniziare a pubblicare annunci sul tuo sito e vedrai i clic e le entrate che entrano nel tuo account. Google sta semplicemente monitorando la tua attività per assicurarti di non fare clic sui tuoi annunci o di inviare traffico sospetto. Fintanto che lasci i tuoi annunci da solo e non fai nulla di sospetto, dovresti andare bene.

Puoi inserire temporaneamente annunci Adsense sul tuo sito utilizzando il codice che Google ti fornisce nella dashboard degli annunci.

Inoltre, puoi anche aggiungere il codice di Google Adsense a QUALUNQUE dei tuoi altri siti web! Non è necessario presentare domanda per ogni nuovo sito: è possibile iniziare a posizionare annunci Adsense su tutti i siti dopo aver ottenuto l’approvazione. Una volta che hai un account approvato, puoi utilizzare lo stesso codice Adsense su tutti i tuoi siti, ma devi sicuramente creare nuove unità pubblicitarie e temi di colore per ogni annuncio che inserisci in siti diversi. Vuoi assicurarti che i tuoi annunci corrispondano alla colorazione del tuo sito e del tuo marchio.

COME OTTENERE LA VERIFICA DI GOOGLE ADSENSE: VERIFICA DEI PIN, CONTO BANCARIO E DATI FISCALI, NUMERO DI TELEFONO

Tuttavia, prima di essere pagato, è necessario verificare alcune cose. Innanzitutto, Google ti invierà una verifica PIN nella posta. Questo verrà di solito dopo una settimana a 10 giorni.

Non c’è fretta, ma a un certo punto dovrai verificare il tuo conto bancario e inviare i tuoi dati fiscali. Il conto bancario deve avere lo stesso nome con cui è stato applicato. (Quindi, se hai fatto domanda con la tua entità aziendale, il conto bancario deve essere per l’entità aziendale).

Per essere pagato da ACH (il modo migliore), è necessario fornire il numero di conto bancario e il numero di instradamento. Quindi Google effettuerà un deposito di prova di alcuni centesimi. Inserirai quindi questo importo nel tuo account Google Adsense per completare la verifica. Quindi puoi iniziare a ricevere i pagamenti mensilmente!

Dovrai anche fornire il tuo numero TIN e compilare i documenti fiscali necessari (tutto questo è gestito online da Google e richiede solo un paio di minuti).

Se non hai verificato in precedenza il tuo numero di telefono, dovrai farlo. Google effettuerà una chiamata di prova con un codice automatizzato. Inserisci il codice e sei a posto!

SII INTELLIGENTE CON I TUOI ANNUNCI

Infine, sii intelligente su come gestisci il tuo codice Adsense. Inseriscilo solo su siti che soddisfano le linee guida di Google Adsense qui . Non fare clic sui tuoi annunci e non chiedere MAI a nessun altro di fare clic sui tuoi annunci! Questo farà chiudere il tuo account.

Complessivamente, mantieni la conformità con Google e goditi i depositi che arrivano sul tuo account ogni mese.

COME GUADAGNARE DI PIÙ CON GOOGLE ADSENSE

Qualsiasi proprietario di un sito di nicchia degno di nota sa che alcuni punti percentuali di conversione più elevata possono equivalere a migliaia di dollari al mese in entrate extra. Esistono alcuni modi semplici per aumentare al massimo le entrate di Google Adsense.

VUOI CREARE COLLEGAMENTI INTERNI INTELLIGENTI E PERTINENTI … RAPIDAMENTE?

NichePursuits Rating

Link Whisper è uno strumento rivoluzionario che rende il collegamento interno molto più veloce, più semplice ed efficace. Semplifica il potenziamento dell’autorità del tuo sito agli occhi di Google. Puoi utilizzare Link Whisper per:

  • Mostra i tuoi contenuti orfani che non sono in classifica
  • Crea collegamenti interni intelligenti , pertinenti e veloci
  • Rapporti sui collegamenti interni semplici ma efficaci: che cosa ha molti collegamenti e quali pagine richiedono più collegamenti? 

Fai clic qui per rivoluzionare il modo in cui il tuo sito esegue collegamenti interni

CREA COLLEGAMENTI INTERNI MIGLIORI CON LINK WHISPER

TEST MANUALI E POSIZIONAMENTO

Il buon vecchio metodo. Non c’è modo migliore per imparare su cosa fanno clic i visitatori se non provare nuove cose. Questo si chiama split test o A / B test.

Un test diviso consiste nel posizionare un annuncio in una posizione, vedere come si comporta, quindi spostarlo in una nuova posizione. Guarda qui le metriche e non lasciarle allontanare da te. Scopri quale posizione dell’annuncio sta guadagnando di più, quindi rendi l’impostazione predefinita. 

Una volta che hai un vincitore chiaro, puoi dividere nuovamente il test, trovare il vincitore e ripetere il processo.

A breve termine, avrai un perdente. Ciò significa che le tue entrate diminuiranno leggermente. Ma ripetuti test divisi ti aiutano a scegliere il vincitore dopo il vincitore dopo il vincitore. Questi vincitori consecutivi ti assicurano di portare a casa sempre più soldi ogni denaro  senza traffico aggiuntivo .

Se esegui il split test, non hai nemmeno bisogno di più visitatori del normale perché ora ricevi più clic da ciascun visitatore.

Prova questo sia con il posizionamento dell’annuncio (dove si trova) sia con la dimensione dell’annuncio (quanto è grande sullo schermo). Ci vorranno alcuni mesi, ma le tue entrate avranno un aumento permanente.

TEST E POSIZIONAMENTO AUTOMATICI

Ne vale la pena il split test, ma può richiedere molto lavoro. Sui miei siti di nicchia, utilizzo uno strumento gratuito chiamato Ezoic per gestire il mio account Google Adsense.

Ezoic utilizza il software AI e viene sempre suddiviso in test. La cosa positiva dell’IA è che non si prende mai una pausa, non chiede mai un aumento di stipendio e non vuole mai una quota maggiore del mio tempo. Ezoic aumenta i miei guadagni di Google Adsense. Lo uso sul mio sito di nicchia 4, dove ha fornito il 33% dei miei guadagni per maggio, un mese da record!

Soprattutto, Ezoic non costa nulla. Si finanziano prendendo un po ‘di ogni clic che ricevo da Google, ma hanno sempre aumentato i miei guadagni. Non hanno mai fatto nulla per me, ma aumentano i miei guadagni e diminuiscono quanto lavoro sul mio sito.

Fai clic qui per ottimizzare Google Adsense e guadagnare di più con Ezoic .

GUADAGNARE DI PIÙ E STRESSARE DI MENO CON L’EZOICO


FAQ:

Rispondo a molte domande dei miei lettori su base mensile sul perché potrebbero non essere state approvate per utilizzare Google Adsense. Sfortunatamente, non ho tempo di rispondere a tutte queste domande, quindi ho messo insieme una sezione di “domande frequenti” per te di seguito, che dovrebbe rispondere alla maggior parte delle domande di base sul perché potresti non essere approvato.

DOVE POSSO TROVARE LE POLITICHE DI ADSENSE?

Puoi trovare le norme di Google Adsense per pubblicare i loro annunci proprio qui .

DEVO AVERE UN ACCOUNT GMAIL?

Devi applicare la piattaforma Gmail per candidarti. Non hai bisogno di un indirizzo Gmail. Se disponi di un dominio personalizzato ( tuonome@tuowebsite.com ), puoi utilizzarlo purché il contenuto e-mail del dominio personalizzato sia ospitato da Gmail su GSuite.

DOVE POSSO INSERIRE ANNUNCI SUL MIO POST SUL BLOG?

Dovunque! Suggerirei di seguire le migliori pratiche per gli annunci display.   In generale, questi sono gli annunci display che funzionano meglio per la maggior parte dei siti Web. In generale, gli annunci display funzionano meglio quando sono in primo piano e al centro, mescolati con i tuoi contenuti.

DI QUALI DIMENSIONI LE UNITÀ PUBBLICITARIE GENERANO LE ENTRATE MIGLIORI SUL MIO SITO?

Questo varia in base alla nicchia in cui ti trovi. Ho sempre avuto il miglior successo con 250 × 300 per i contenuti e 300 × 600 nelle barre laterali. Altri annunci mi hanno fatto guadagnare un po ‘di soldi, ma da nessuna parte vicino alla quantità di entrate che ottengo da queste due dimensioni. Dovresti sempre provare nella tua nicchia per vedere quali unità pubblicitarie funzionano meglio per te.

COME HO COSTRUITO UN SITO DI NICCHIA CHE GUADAGNA $ 2,985 AL MESE

NichePursuits Rating

Vuoi avviare un sito di nicchia che può portare $ 3.000 al mese … o più? Qui discuto:

  • Gli strumenti di cui avrai bisogno
  • Come iniziare con un budget
  • Il modo migliore per generare velocemente un reddito 

Interessato? Fai clic qui per sapere come avviare il tuo sito di nicchia che genera entrate .

INIZIA OGGI STESSO IL TUO SITO DI NICCHIA

POSSO OTTENERE L’APPROVAZIONE SU UN SITO WEB “BLOGGER”?

Sì! Puoi candidarti utilizzando un sito con un sottodominio e ottenere l’approvazione per Adsense su blogger. Vorrei tuttavia mettere in guardia contro questo. Oggigiorno costa così poco impostare un dominio personalizzato e personalizzare il tuo sito Web, che dovresti sempre considerare di abbandonare le piattaforme di tipo “blogger” e ospitare il tuo sito Web con una società di hosting affidabile .

Tutti i miei nuovi siti sono ospitati su Bluehost. Sono veloci, facili da gestire, economici e l’assistenza clienti non è seconda a nessuno.

Fai clic qui per avviare il tuo blog o sito di nicchia con Bluehost .

OTTIENI HOSTING VELOCE, FACILE ED ECONOMICO CON BLUEHOSTEcco le linee guida passo-passo su come iniziare il tuo blog qui .

DEVO PREOCCUPARMI DELLA SOVRAPPOSIZIONE DELLA NAVIGAZIONE IN UN MENU A DISCESA?

Sì. Devi essere sicuro che non ci siano parti del tuo sito Web che si estenderebbero sui tuoi annunci e causerebbero clic intenzionali. Google considera questo come clic fraudolenti, il che significa che può portare a vietare il tuo account AdSense. Mi è capitato in passato che il posizionamento degli annunci fosse troppo aggressivo. Assicurati di non seguire le mie orme.

DEVO AVERE UN ALEXA RANK SPECIFICO?

No. Mentre Alexa è un ottimo strumento per verificare l’ autorità del tuo sito, non è qualcosa di cui devi preoccuparti quando ottieni l’approvazione per Adsense.

QUALE INDIRIZZO EMAIL DEVO USARE PER CANDIDARMI?

Questo non importa davvero. Puoi sempre richiedere un nuovo indirizzo Gmail per richiedere l’approvazione di Adsense. Accederai con quell’indirizzo email quando pubblichi i tuoi annunci e controlli le tue entrate Adsense.

COSA POSSO ASPETTARMI DI FARE PER QUANTO RIGUARDA I GUADAGNI DI ADSENSE?

Questo dipende interamente dalla nicchia . Alcune nicchie pagano più di altre e puoi guadagnare di più per clic in base al CPC medio (costo per clic dell’inserzionista). Varia anche in base al traffico. Alcune persone guadagnano a tempo pieno esclusivamente dagli annunci display Adsense.

DEVO USARE WORDPRESS?

No. Anche se consiglio di usare WordPress perché è più facile da usare e da avviare. Puoi davvero utilizzare qualsiasi sistema di gestione dei contenuti che desideri, ma WordPress rende l’integrazione di Adsense semplice e intuitiva.

POSSO USARE ALTRI METODI DI MONETIZZAZIONE CONTEMPORANEAMENTE?

Assolutamente! Ti consigliamo di assicurarti di non fornire un’esperienza utente spam per i tuoi lettori. Se hai un prodotto che stai promuovendo o stai utilizzando altri mezzi di guadagno tramite programmi di affiliazione come Amazon, non c’è motivo di non utilizzarli entrambi.

CI SONO ALTERNATIVE AD ADSENSE?

Esistono diverse alternative di Adsense . Se hai un traffico costante, ti consiglio vivamente di cercare un qualche tipo di media partner che collabora con Google per gestire i tuoi annunci. Ci sono un certo numero di queste aziende là fuori in questo momento – in particolare AdThrive (richiede 100.000 visualizzazioni di pagina), Media Vine (richiede 50.000 visualizzazioni di pagina) o Ezoic . Queste aziende collaborano con Google e altri partner pubblicitari per vendere spazi pubblicitari sui tuoi siti. 

Di solito pagano con RPM (per 1000 visite) e finiscono per pagare di più su base mensile rispetto ad Adsense. Il rovescio della medaglia è che è necessario il traffico per applicare.

 

IN CONCLUSIONE

Questi sono i passaggi esatti che ho usato molte volte per ottenere l’approvazione di Google Adsense da parte mia, delle mie entità aziendali o degli account di altri. In superficie, sono abbastanza semplici; ma fidati di me, molte persone non vengono mai approvate.

Ciò potrebbe essere dovuto a una serie di motivi che vanno dal contenuto di bassa qualità all’attività sospetta. Ma se segui i 5 passaggi che ho delineato qui, dovresti ottenere l’approvazione senza problemi.

Hai qualcosa da aggiungere alla discussione? Mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri qui sotto.

Fai clic qui per massimizzare le entrate Adsense del tuo sito con Ezoic .

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close