Cerca

Come far crescere e monetizzare un Gruppo di Facebook nel 2020

Come far crescere e monetizzare un gruppo di Facebook
Se scopri come far crescere correttamente un gruppo di Facebook, il tuo potenziale di guadagno è illimitato. 

C’è una ragione per cui oltre  1 miliardo di persone usa gruppi di Facebook . Facebook ha notato quanto siano significativi e utili i gruppi e ha  introdotto nuove funzionalità per i creatori di gruppi  che hanno cambiato il gioco.

Ma torniamo indietro e prendiamo una cosa dritta

Una mailing list  è  significativa ed  è  essenziale per far avanzare e far crescere la tua attività . Non ci sono dubbi.

Avere una mailing list piena delle  TUA persone  (il tuo pubblico di destinazione) è vitale per un blog o un’attività fiorente.

La tua mailing list contiene solo  un pezzo del puzzle. A molti di noi manca un componente enorme.
Se hai intenzione di vendere prodotti digitali di qualsiasi tipo (e sicuramente dovresti!), Imparare a far crescere un gruppo di Facebook può essere il tuo biglietto d’oro per guadagnare soldi.

I gruppi di Facebook possono portare un sacco di traffico blog, entrate, fan deliranti dedicati e una community impegnata . Una volta che hai inserito il lavoro iniziale, il tuo gruppo praticamente si esegue da solo.

E quei fan deliranti che hai creato? Si trasformeranno nei tuoi più grandi promotori!

Ciao, reddito passivo.

Oggi faremo un tuffo nel perché hai bisogno di un gruppo di Facebook, come crearne uno, come crescere e promuovere un gruppo di Facebook con successo con un impegno massiccio e come utilizzarlo per catapultare il tuo traffico , reddito, credibilità, e la tua attività.Iniziamo

Contenuti:

  • 1. Perché hai bisogno di un gruppo Facebook?
  • 2. Quali sono lo scopo e il pubblico target?
  • 3. Come avviare il tuo gruppo Facebook
  • 4. Scelta di un nome per il tuo gruppo Facebook
  • 5. Ancora qualche passaggio per configurarlo
  • 6. Impostare 1-3 domande per tenere lontano gli spammer
  • 7. Creare le regole del gruppo
  • 8. Crea una copertina visivamente accattivante per il tuo gruppo
  • 9. Come far crescere e promuovere il tuo gruppo Facebook
  • 10. È ora di monetizzare il tuo gruppo Facebook
  • Pensieri finali

1. Perché hai bisogno di un gruppo Facebook?

Gestire un gruppo di Facebook redditizio è prezioso e può portare successo, credibilità, denaro e un vero senso di comunità. Sei in grado di raggiungere un numero infinito di “persone” attraverso un gruppo di Facebook.

Anche le entrate del tuo marketing di affiliazione possono salire alle stelle se utilizzi le giuste strategie nel tuo gruppo Facebook (se non prevedi di vendere prodotti digitali). È anche un luogo eccezionale per ospitare una comunità affiatata di persone affini. Immagina che .. un intero gruppo PIENO del tuo pubblico target? È il sogno di ogni blogger!

Anche i piccoli gruppi possono avere un impatto enorme su un’azienda.

Ti starai ancora chiedendo se valga la pena dedicare tempo e fatica a imparare a far crescere un gruppo su Facebook?

Inferno SÌ, lo è. E lascia che ti dica perché.

Principali vantaggi dell’apprendimento di come far crescere un gruppo Facebook:

  • Puoi condurre ricerche di mercato GRATUITAMENTE, per scoprire esattamente quali tipi di contenuti desidera il tuo pubblico target e muore dalla voglia di creare
  • Costruisce credibilità e autorità
  • I gruppi di Facebook  portano un enorme traffico di blog
  • Più contatti, vendite e più soldi nella tua azienda
  • Ottieni una VERA comunità di persone che la pensano allo stesso modo. LE TUE persone.
  • Costruisci un folto gruppo di fan entusiasti che non vedono l’ora di divorare tutti i tuoi contenuti e prodotti a pagamento
  • Molto più coinvolgimento di una pagina Facebook e diamine di molto  più di una mailing list 

Parlando di tassi di apertura e-mail questi sono estremamente bassi. Secondo questo studio americano del 2016 , il più alto tasso di apertura è nella nicchia dei servizi per animali domestici e il loro tasso di apertura è  solo del 22,1%. Molti studi simili mostrano le stesse statistiche. Il resto delle nicchie ha tassi di apertura e-mail compresi tra il 4,7% e il 19,9%. Yikes.

E questi numeri continuano a diminuire. Questo è il motivo per cui DEVI saltare sul carrozzone del gruppo Facebook e velocemente.

Sono sicuro che hai sentito parlare di diversificare le tue entrate?

Bene, è lo stesso per ottenere traffico, vendite e lead. Non dovresti contare solo sulla tua lista e-mail o solo sul tuo gruppo Facebook. Suggerisco una combinazione di tattiche diverse per i migliori risultati!

Tutti questi pezzi del puzzle creano una grande strategia di monetizzazione quando combinati.

Quindi ora sai perché è indispensabile avviare un gruppo di Facebook. Immergiti nei passaggi che devi intraprendere per creare un gruppo di Facebook redditizio . E come trasformarlo in una macchina per fare soldi.

2. Quali sono lo scopo e il pubblico target?

Forse stai pensando di creare un gruppo su Facebook? O come far crescere un gruppo di Facebook per aumentare le entrate?

O forse ne hai iniziato uno prima e hai sentito che era una vergogna assoluta?

Non preoccuparti, abbiamo avuto tutti almeno un flop di progetto.

Ciò che conta è se ti rialzi, rispolverati e continui a trasportare camion.

Se non hai uno scopo e una visione chiari , con obiettivi e passaggi per raggiungerli, non avrai un gruppo redditizio. Chiaro e semplice. Sarà un caos, una perdita di tempo e non otterrai risultati.

E questa è la ragione principale per cui i gruppi di Facebook non fanno soldi o non crescono come immaginavano.

Potresti avere 50.000 membri, ma se non hai uno scopo, obiettivi, visione e un pubblico target chiari, allora non hai la speranza di trarre profitto dal tuo gruppo.

Chiediti questo:

  1. Perché vuoi iniziare questo gruppo?
  2. Quale scopo avrà questo gruppo?
  3. Chi sarà in questo gruppo? 
  4. Quali obiettivi hai per questo gruppo?

Fai un brainstorming e scrivi le tue risposte a queste domande. Ti aiuterà a darti lo scopo e la visione di cui hai bisogno per iniziare.

Imparare come avviare un gruppo di Facebook non è un’impresa facile. Non ci sono scorciatoie. Se pensi che sarà facile, ti sbagli. Come qualsiasi cosa nel mondo dei blog troppo saturi, è dannatamente un duro lavoro!

Devi essere preparato per un sacco di duro lavoro. Ma, se stai leggendo questo, la mia ipotesi è che sei pronto a lavorare. Sei pronto a prendere sul serio il blog o sei pronto per salire di livello e iniziare a fare più soldi che mai!

IL TUO PUBBLICO OBIETTIVO

Per imparare a far crescere un gruppo di Facebook, il brainstorming sarà il tuo primo passo. Dopo aver fatto brainstorming e scritto la tua visione e lo scopo del tuo gruppo, è tempo di affinare e capire il tuo pubblico di destinazione .

Il tuo pubblico di riferimento è la chiave assoluta per trasformare il tuo gruppo di Facebook in una macchina per fare soldi. 

Lo stesso tipo di “regole” si applica ai gruppi di Facebook come ai blog quando si tratta di targeting per pubblico / target di clienti.

Dovresti SEMPRE mirare a fare appello SOLO a un determinato gruppo di persone molto specifico.
Questo è il tuo pubblico target / target client / target client.

Lei  non  vuole piacere a tutti. Ripeto che  NON vuoi fare appello a tutti. Non farai soldi in questo modo. Tutti vogliono cose diverse.

Ponetevi alcune domande. Fai un brainstorming e scrivilo, proprio come dovresti quando decidi lo scopo, gli obiettivi e la visione del tuo gruppo.

Ponetevi queste domande per determinare il pubblico di destinazione:

  • Per chi è il tuo gruppo? Restringilo il più possibile
  • Quali dati demografici sono queste persone?
  • Queste persone acquisteranno i tuoi prodotti o servizi?
  • Cosa c’è dentro per loro?
  • Come hai intenzione di affrontare i loro punti di dolore?

Anche se stiamo parlando di come far crescere un gruppo di Facebook oggi, quando si sceglie un pubblico di destinazione –  è possibile utilizzare queste domande / formula per determinare il pubblico di destinazione anche per il tuo blog!  Molte volte sarà lo stesso target di riferimento (lo so per me, lo è).

Nel  mio gruppo di Facebook , mi rivolgo a donne blogger e imprenditrici .. Ma ancora più specificamente, mamme. Di un certo demografico. Prendo di mira una determinata fascia di età, base di reddito e osservo altri fattori.

Il tuo pubblico di destinazione dovrebbe essere chiaro nella tua mente ed essere il più preciso possibile.

Ad esempio, se hai un “Blog di mamma” e volevi far crescere il tuo gruppo di Facebook per indirizzare le stesse persone, NON diresti che il tuo pubblico di destinazione è “mamma”.

È troppo generale.

Ecco alcune idee ed esempi.

Esempi di destinatari per l’esempio del “blog di mamma”:

  1. Mamme che lavorano con bambini disabili
  2. Mamme vegane che fanno lavori aziendali
  3. Mamme single in difficoltà con l’ansia
  4. Mamme gemelle che restano a casa

Non lasciare mai il tuo pubblico target come qualcosa di vasto come “mamme” o “donne”. È intelligente dedicare un po ‘di tempo a decidere chi è il tuo lettore, cliente o cliente ideale, molto prima di iniziare effettivamente il gruppo.

La linea di fondo:

Una volta deciso il tuo pubblico di destinazione, vedi se riesci a restringerlo ancora di più.

Te lo prometto, anche se è ultra-specifico, ci  sarà  un gruppo di persone là fuori che si adatta a quei criteri. Questo è il potere di Internet!

Se hai un vasto pubblico target, sarà quasi impossibile identificare i loro punti deboli. E se non conosci i loro punti deboli, come dovresti creare contenuti, omaggi e prodotti a pagamento per loro?

Non puoi.

Bene, certo che puoi – ma non venderanno.

3. Come avviare il tuo gruppo Facebook

Ora arriva la parte divertente: creare la tua community. Se vuoi espandere la tua lista e-mail con il pilota automatico, fare più soldi di quanto tu possa mai immaginare e stabilire autorità nella tua nicchia , attività, blog e gruppo Facebook – segui questi passaggi!

Capire come far crescere un gruppo di Facebook sarà facile dopo aver seguito questi passaggi!

Crea il tuo gruppo

Sul tuo newsfeed (pagina principale quando accedi a Facebook) in basso a sinistra, fai clic su “GROUP” proprio sotto “CREATE”. Vedi l’immagine sotto.

Come creare un gruppo Facebook: fai clic su Crea e seleziona gruppo

Come creare un gruppo Facebook: fai clic su Crea e seleziona gruppo

Una volta visualizzato “Crea”, fai clic su “Gruppo” e compila tutte le informazioni necessarie.

4. Scelta di un nome per il tuo gruppo Facebook

Quando si decide un nome per il proprio gruppo di Facebook, si desidera fare riferimento al numero 2 di questo post. Guarda il tuo scopo e, soprattutto, il tuo pubblico / clienti / clienti target.

Scegli qualcosa di rilevante per le persone a cui ti rivolgi. Un nome di gruppo che renderà chiarissimo CHI È il gruppo e PER CHI è il gruppo. 

Come creare un gruppo Facebook: digitare il nome del gruppo e selezionare la privacy

Come creare un gruppo Facebook: digitare il nome del gruppo e selezionare la privacy

Nel mio gruppo,  Mompreneurs & Lady Boss Blogger , volevo chiarire nel nome a chi appartiene il gruppo. Imprenditori e blogger donne. (Ma ho anche imprenditori che non sono mamme, semplicemente non sono il mio pubblico target esatto. Va bene!) Ho anche aggiunto una frase per spiegare ulteriormente. Quindi, quando qualcuno atterra sul mio gruppo, non c’è dubbio che questo gruppo sia per loro o meno.

5. Ancora qualche passaggio per configurarlo

Successivamente, hai bisogno di persone nel tuo gruppo. (Il tuo pubblico / clienti / clienti target) Puoi aggiungere alcuni amici se sono nel tuo pubblico di destinazione, ma chiedi la loro autorizzazione prima di aggiungere qualcuno. Solo un mese dopo aver creato il mio gruppo mi sono reso conto che quando “aggiungevo” persone al mio gruppo di Facebook, non sono state inviate richieste come avevo pensato!

 Ero inorridito e imbarazzato nello scoprire che avrei aggiunto persone al mio gruppo senza il loro consenso. Quindi sii consapevole di ciò . Invia un messaggio di massa a chiunque pensi possa essere interessato ad aderire invece di aggiungerlo a loro insaputa o consenso.

SIDENOTE: un’intera sezione verrà visualizzata verso la fine per mostrarti come far crescere un gruppo di Facebook e come far crescere la tua lista di membri piena del tuo pubblico di destinazione – questo è solo per i tuoi primi membri se vuoi avere alcuni primo.

Configurare le “Impostazioni sulla privacy”. Consiglio “Chiuso”. Un gruppo chiuso è ricercabile nella barra di ricerca, ma i post sono privati. Se lo si imposta come un “gruppo aperto”, si creerà un caos e i membri non lo troveranno un luogo sicuro in cui impegnarsi e porre domande. Ma se lo trasformi in un “gruppo privato”, nessuno sarà in grado di trovare il gruppo. A meno che tu non dia loro il link manualmente. Questo è il motivo per cui si suggerisce di avere un “Gruppo chiuso”. 

Inserisci la descrizione, i tag, la posizione e qualsiasi altra informazione mancante. Porrai domande ai membri per rispondere alla tua recensione prima che vengano accettate nel gruppo, di cui parleremo in seguito. Potrai anche creare una foto di copertina con il marchio e creare le regole del tuo gruppo. Di nuovo, parleremo di tutto questo in dettaglio a breve.

6. Impostare 1-3 domande per tenere lontano gli spammer

Probabilmente hai richiesto di far parte di un gruppo e ti è stato fatto un pop-up per 1-3 domande prima che tu possa unirti al gruppo. Queste domande sono cruciali per determinare se questa persona è adatta al tuo gruppo.

Perché, ancora una volta, non vuoi fare appello a tutti. Solo il tuo pubblico / clienti / clienti target.

Poni almeno una domanda (suggerisco di aggiungere 2).

Mi piace usarne uno per ricordare o chiedere al nuovo membro di leggere immediatamente le regole del gruppo dopo l’accettazione e l’altra domanda come domanda di ricerca di mercato.

Mi viene in mente i membri del mio gruppo con la mia domanda di ricerche di mercato. Quindi, posso creare contenuti, omaggi e prodotti a pagamento a cui sono sinceramente interessati e affrontare i loro maggiori problemi e problemi.

E questo è ciò che ti permetterà di far crescere il tuo gruppo di Facebook in una macchina per fare soldi!

Come puoi vedere di seguito, puoi vedere le richieste dei tuoi membri. Dove puoi vedere quali gruppi sono separati, se hai amici in comune e altre informazioni utili.

E la seconda freccia mostra dove hai impostato le tue domande. Quando fai clic su “CHIEDI DOMANDE IN ATTESA AI MEMBRI” puoi impostare le tue 1-3 domande e premere “SALVA” al termine.

7. Creare le regole del gruppo

È fondamentale stabilire una serie di regole di base sin dall’inizio. Non solo per mostrare ai tuoi membri che sei l’amministratore e il creatore del gruppo, ma crea autorità e credibilità nella tua nicchia.Monitora i membri per assicurarti che tutti stiano seguendo le regole che hai definito.  Per quanto difficile possa essere a volte, devi essere forte ed eliminare o vietare i membri che non seguono le regole.

Quando impari a far crescere un gruppo di Facebook, potresti sentirti non qualificato per dire a chiunque cosa fare. So di averlo fatto!

Ma non dimenticare che sono il  tuo  gruppo, le tue regole e tu sei l’amministratore / creatore.

Puoi impostare le tue regole in alcuni modi:

  1. Un post appuntato che indica tutte le regole (con un’immagine che hai montato a Canva è la cosa migliore, o una foto di riserva in caso contrario)
  2. Un video appuntato di te (un FB live) che esamina le regole del gruppo. Con una descrizione scritta delle regole incluse, che scrivi sopra il video.

Assicurati di inserire le regole del tuo gruppo nella “DESCRIZIONE DEL GRUPPO”. Le regole del tuo gruppo devono sempre essere trovate in un post appuntato E anche nella descrizione del gruppo sul lato destro.

Il modo in cui ho deciso le mie regole è stato quello di guardare altri gruppi nella mia nicchia per l’ispirazione (non copiare!), Mescolato con quello che avevo già immaginato per il mio gruppo.

Ti consigliamo di includere un omaggio (magnete principale, opt-in omaggio, ecc.) Sia nel post appuntato che nella descrizione del gruppo. Oltre a un link al tuo blog o sito Web.

Mi piace avere anche alcuni dei miei post sul blog più pertinenti e popolari pubblicati lì. Quelli che i miei membri troveranno particolarmente preziosi.

Puntatori sulle regole

  • Ricorda, TU sei l’amministratore e il creatore del gruppo. Chiami i colpi.
  • Se vuoi avere un “colpo solo e sei fuori” regola – provaci!
  • Se vuoi semplicemente eliminare messaggi irrilevanti o spam, questa è la tua chiamata.
  • Nel tempo scoprirai come vuoi gestire il tuo gruppo.
  • Assicurati solo di aver impostato le regole di gruppo e assicurati di farle rispettare!

Una volta che il tuo gruppo raggiunge una certa dimensione, probabilmente dovrai coinvolgere moderatori o altri amministratori per aiutarti. Dopotutto, sei una signora impegnata! I moderatori sono sostanzialmente gli stessi di un amministratore, tranne con un po ‘meno potere di fare le cose nel gruppo.

NON DIMENTICARE DI AGGIUNGERE IL TUO “PROGRAMMA PROMO” O “FILETTI SETTIMANALI”.

Puoi diventare creativo quanto vuoi con questi! Oppure mantienili semplici da avviare e fatti strada fino ad avere un thread per ogni giorno della settimana.

Ho iniziato con un “giorno promozionale” o “giorno promozioni”. Dove i membri possono pubblicare i loro post sul blog nella discussione e un’altra discussione a cui non è stato permesso di avere collegamenti. Pubblico le regole di quella discussione, cosa è permesso, cosa no, proprio sopra l’immagine che carico.

Ecco due esempi del mio “lunedì della motivazione” e del mio “martedì promozionale”. Dai un’occhiata a quali altri gruppi nella tua nicchia stanno pubblicando, per darti un’idea. O crearne uno tutto tuo!

8. Crea una copertina visivamente accattivante per il tuo gruppo

È essenziale creare una foto di copertina visivamente accattivante per il tuo gruppo di Facebook, utilizzando qualsiasi programma tu sia a tuo agio.

Uso  Canva . La cosa meravigliosa di Canva è che non devi essere un graphic designer! Se fatto bene, puoi creare elementi visivi in ​​Canva che sembrano sbalorditivi e professionali. Come se avessi assunto qualcuno per farlo.

Ed è gratuito.

Con l’opzione di upgrade per $ 12,95 US a “Canva for Work”. Il che offre più funzionalità, ma se lo stai  avviando  , Canva gratuito funzionerà magnificamente.

Con la tua foto di copertina, vuoi chiarire chi servi, qual è lo scopo del gruppo e chi sei (l’host del gruppo).Come puoi vedere di seguito, il gruppo Mom to Mompreneur di Elna Cains  , copre tutte queste basi. Racconta chi è il gruppo, qual è lo scopo del gruppo e menziona che è l’host. Ha anche una sua foto – che suggerisco di fare. Personalizza il tuo marchio e dà un volto alla tua attività.

Mamma a Mompreneur

Mamma a Mompreneur

9. Come far crescere e promuovere il tuo gruppo Facebook

Mentre hai già svolto una buona parte del lavoro, apprendere modi intelligenti per promuovere e far crescere il tuo gruppo è un imperativo e richiede un duro lavoro da parte tua se vuoi usare il tuo gruppo come strumento per portare un sacco di entrate.

PROMOZIONE E CRESCITA DEL TUO GRUPPO

Avrai un sacco di persone GIUSTE in fila per unirti al tuo gruppo, quindi optare per il tuo omaggio e la tua lista e-mail, e poi arriva la parte per trasformare il tuo gruppo di Facebook in una macchina per fare soldi.

La maggior parte dei modi in cui puoi promuovere il tuo gruppo sarà il pilota automatico, dopo aver impostato le basi.

Vuoi promuovere il tuo gruppo ovunque possibile!

Trasformalo nella tua missione ogni giorno per il primo mese. Dopodiché, avrai già alcune tattiche di promozione che lavorano sull’autopilota, che promuoveranno continuamente il tuo gruppo per te. Quindi, dopo quei primi 30 giorni di grande promozione, dovrai solo fare un po ‘di lavoro per far crescere il tuo gruppo.

Dove promuovere il tuo gruppo per farlo crescere in modo massiccio:

  • Aggiungi il link del tuo gruppo alla tua firma e-mail
  • Avere un link al tuo gruppo in ogni e-mail che invii alla tua lista e-mail
  • Inserisci il link nella pagina principale del tuo blog (menu principale o barra laterale)
  • Crea grafica Pinterest collegata al tuo gruppo e promuovi su Pinterest
  • Inserisci il link su tutte le schede del gruppo Pinterest che possiedi!
  • Pubblica il link del tuo gruppo Facebook nei “giorni promozionali” del gruppo Facebook (dove è consentito)
  • Promuovi sui social media ( pubblica su Twitter , la tua pagina Biz di Facebook)
  • Inserisci il link al tuo gruppo nella tua “pagina delle risorse” se ne hai uno
  • Pubblicalo sulla pagina di ringraziamento di eventuali omaggi che hai, nonché di tutti i prodotti (gratuiti e pagati).

La maggior parte di queste tattiche metterà la promozione del tuo gruppo sul pilota automatico, facendoti risparmiare un sacco di tempo. Diventa creativo! Ovunque pensi che il tuo pubblico di destinazione esca o sarà, pubblica il tuo link.

Il tuo gruppo inizierà ad attirare le persone giuste e lentamente (o rapidamente se fai veramente il trambusto) si trasformerà in una fiorente comunità di persone affini. E questo è indispensabile per gettare le basi in modo che il tuo gruppo possa essere redditizio!

10. È ora di monetizzare il tuo gruppo Facebook

Ora che hai imparato come far crescere un gruppo di Facebook e trasformarlo in una comunità piena del tuo pubblico di destinazione,  sei seduto su una miniera d’oro. 

Guadagna dal tuo gruppo Facebook di:

  • Come le persone sulla vostra lista e-mail e che li rende un vantaggio caldo per i vostri prodotti o servizi ( imbuti di vendita )
  • Promuovi la tua attività (comprese le attività basate sui servizi) nel gruppo
  • FB vive nel gruppo che menziona prodotti o collegamenti ai tuoi preziosi contenuti sul tuo sito web
  • Promuovi i tuoi webinar nel gruppo, poiché condurranno le persone ai tuoi prodotti
  • Trasforma i membri in fan entusiasti che promuoveranno felicemente i tuoi prodotti e servizi per te!

Questi sono solo alcuni dei modi per trasformare il tuo gruppo in una macchina per fare soldi. Ma è essenziale ricordare che non puoi andare avanti con questi passaggi fino a quando non avrai fatto tutto il resto per impostare prima le basi.

Perché? Perché hai bisogno di gettare le basi e costruire una VERA comunità delle persone GIUSTE prima ancora di poter pensare a profitti dal tuo gruppo.

Non vuoi assolutamente diventare troppo zelante con le cose di tipo commerciale.

Può sembrare controintuitivo, ma spegnerà le persone se provi costantemente a venderle in modo invadente. Ci sono modi migliori per farlo.

So di aver menzionato la promozione dei tuoi webinar nel gruppo, ma vuoi ridurre al minimo qualsiasi ovvia tattica di vendita. Ovviamente, puoi e dovresti menzionare i tuoi webinar nel tuo gruppo, i tuoi post sul blog e cose del genere.

Ma impara alcune abilità di copywriting (se non sai già come scrivere una copia), così puoi esprimere la promozione del tuo webinar in modo tale da mostrare il valore e attirare le persone.

Le persone vogliono sapere cosa farai per loro. Altrimenti, verrai come qualcuno che è dentro solo per i soldi.

Sì, dobbiamo tutti mangiare. Molti di noi hanno una famiglia da sfamare.

Ma per essere veramente bravo in quello che fai in questo settore, hai bisogno di passione. In una nicchia come la mia, se non vuoi veramente aiutare le persone, quelle persone lo annuseranno. E non farai un centesimo.

Devi trovare un equilibrio tra guadagnare denaro (e puoi ancora avere obiettivi di GRANDI soldi), ma anche essere autentico, genuino e fornire valore.

Il modo migliore per guadagnare dal tuo gruppo di Facebook è quello di creare una comunità, attirare persone nella tua lista e-mail, utilizzare  le canalizzazioni di vendita della lista e-mail per trasformarle in clienti e consentire alla tua comunità di aiutarti a vendere per te. Il tuo gruppo dovrebbe essere più di uno strumento. Una volta che hai persone nel tuo gruppo che sono nella tua lista e-mail, che leggono con impazienza tutti i tuoi post sul blog e si iscrivono ai tuoi omaggi, questi diventeranno i fan deliranti. Saranno loro ad acquistare i tuoi prodotti o servizi e a promuoverli felici! Perché credono in loro e diventeranno la tua risorsa migliore.

Scoprirai che  i diversi flussi di entrate che guadagni dal tuo blog possono essere utilizzati nel tuo gruppo Facebook per massimizzare tali guadagni.

Puoi utilizzare il tuo gruppo Facebook per massimizzare i tuoi guadagni con:

  • Marketing di affiliazione
  • Vendi i tuoi e-book
  • Vendita di corsi elettronici e altri prodotti digitali
  • I tuoi servizi (servizi freelance, ecc.)

E puoi anche usare il tuo gruppo per massimizzare:

  • Il traffico del tuo blog
  • La tua mailing list
  • Seguenti dei social media su tutte le piattaforme

Pensieri finali

Una volta che impari come far crescere un gruppo di Facebook e inizi ad accumulare membri, inizierai a vedere il coinvolgimento. Se segui questi passaggi per assicurarti che il tuo gruppo sia impostato correttamente dal primo giorno, quell’impegno può mettere il tuo gruppo sul pilota automatico.

Quindi, bastano pochi passaggi per riuscire a guadagnare dal tuo gruppo. Alla fine, trasformando il tuo gruppo di Facebook nella tua più grande fonte di reddito!

Sempre più blogger e imprenditori stanno prendendo piede. C’è un blogger,  Caitlin Bacher , che blog rigorosamente sui gruppi di Facebook e su tutta la loro gloria. Ha detto varie volte che il suo gruppo di Facebook È come guadagna la maggior parte dei suoi soldi.

Se lei e altri, possono fare 6-7 cifre usando il loro gruppo Facebook come strumento per fare soldi – anche tu!

Hai già un gruppo Facebook? O hai intenzione di crearne uno ora? Fammi sapere nei commenti!

Se non ti sei ancora registrato al mio gruppo di Facebook, puoi  registrarti qui .

Fino alla prossima volta,

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close