Come creare un’e-mail aziendale gratuita per un marchio professionale con un budget limitato

Se sei una startup o una piccola impresa, probabilmente stai cercando modi per rendere la tua attività professionale senza spendere un sacco di soldi. Un indirizzo email aziendale con un dominio personalizzato è uno dei primi passi che dovresti compiere per creare un marchio dall’aspetto professionale che ispira fiducia nei tuoi prodotti e servizi. Ecco perché abbiamo messo insieme questo articolo che ti offre otto modi per creare un’e-mail aziendale gratuita in modo da poter risparmiare denaro pur mostrando la tua attività in una luce professionale.

Forse ti starai chiedendo se un indirizzo email aziendale è davvero importante. O forse stai pensando di cavartela facendo qualcosa come nomeazienda@gmail.com . Prima di entrare nei modi in cui puoi creare un’e-mail gratuita per la tua azienda, vogliamo assicurarci che tu capisca quanto sia importante avere un indirizzo e-mail aziendale e perché l’indirizzo Gmail medio non lo taglierà se lo desideri per prendere sul serio l’ email marketing .


Come creare un’e-mail aziendale gratuita per un marchio professionale con un budget:


Perché hai bisogno di un indirizzo email aziendale

Sai già che un indirizzo email aziendale conferisce al tuo marchio un aspetto più professionale e ispira fiducia nel tuo marchio, nei prodotti e nei servizi. Ma ci sono altri vantaggi che fanno valere la pena creare un indirizzo email aziendale, soprattutto quando puoi farlo gratuitamente.

Un indirizzo email aziendale utilizza il tuo nome di dominio per la tua email, rendendolo molto più difficile da falsificare. Ciò significa che quando il tuo pubblico riceve le tue e-mail di marketing , sa che quelle e-mail sono legittime. Avere il tuo indirizzo email aziendale ispira fiducia. Inoltre, possono aumentare la consapevolezza del marchio.


Cosa cercare nei provider di posta elettronica aziendali gratuiti

Tutti i provider di hosting di siti Web offriranno un’e-mail aziendale, anche se le funzionalità variano notevolmente e potresti dover configurare tutto da solo. Quindi, cosa dovresti davvero cercare quando prendi in considerazione le opzioni per i modi per creare indirizzi email aziendali gratuiti? Pensiamo che sia importante trovare un provider di posta elettronica con un’ottima reputazione, ma c’è di più. Quindi, diamo un’occhiata a sei aree chiave che vorrai considerare quando scegli l’opzione di posta elettronica aziendale gratuita giusta per te.

Buona reputazione

Uno dei modi più semplici per capire che tipo di azienda stai guardando è controllare le recensioni. I clienti sono soddisfatti del fornitore? Controlla le recensioni positive e negative per avere un’idea migliore del fornitore. In genere, le recensioni a tre stelle saranno più utili quando si tratta di prendere una decisione poiché le recensioni a una stella sono solitamente fornite da persone che erano arrabbiate per un evento specifico e singolare e le recensioni a cinque stelle tendono a non essere super oggettive, o. Quindi leggi alcune delle recensioni a una stella e a cinque stelle, ma dedica la maggior parte del tuo tempo alle recensioni a tre stelle per avere una comprensione più completa degli aspetti positivi e negativi che probabilmente sperimenterai come cliente.

Filtri antispam e sicurezza

Il tuo provider di servizi di posta elettronica deve includere opzioni di sicurezza e filtri antispam in modo da poter mantenere al sicuro la tua casella di posta. La posta elettronica non protetta è un ottimo modo per essere violati e mettere a rischio le informazioni dei tuoi clienti. Non è un buon aspetto per un’azienda. Se riesci a trovare un provider di hosting che offre il rilevamento del malware integrato o altre app di sicurezza, consideralo un bonus.

Affidabilità

L’affidabilità è fondamentale. Non vuoi scegliere un fornitore che avrà un sacco di tempi di inattività. In questi giorni, non è davvero eccezionale se un provider di hosting ha un tempo di attività inferiore al 99,99%. Il tempo di attività è ciò che ti tiene in contatto con i tuoi clienti, quindi trova un provider di posta elettronica che raramente, se non mai, fallisce.

Facilità d’uso

Come vedrai quando analizzeremo i modi in cui puoi creare indirizzi email aziendali gratuiti, alcuni sono più semplici e altri richiedono un po ‘di conoscenza tecnica. Quali sono le tue capacità quando si tratta di cose tecnologiche? Se hai difficoltà a configurare un nuovo account di posta elettronica sul tuo telefono, probabilmente vorrai trovare un provider di posta elettronica che richiede solo un paio di clic per configurare la tua email aziendale e non uno che richiede di scavare nel cPanel , modificare le informazioni DNS e simili.

Archiviazione e archivi

Considera i tipi di email che invii e ricevi. Inviate file di grandi dimensioni avanti e indietro? Vuoi essere in grado di mantenere le email ordinate in cartelle per un facile accesso tra un anno o diversi anni da adesso? Se invii e ricevi file di grandi dimensioni o desideri rimanere in contatto con le tue e-mail per un po ‘, avrai bisogno di una buona larghezza di banda e spazio di archiviazione. Un provider di hosting di siti Web che ti consente di allocare lo spazio che desideri per la posta elettronica sarà probabilmente la tua migliore opzione.

Funzionalità e applicazioni avanzate

Che cosa ti serve per fare la tua email oltre a inviare e ricevere email? Ti ritrovi a desiderare di poter ricevere indietro il messaggio inviato? Che dire della pianificazione delle e-mail? Hai bisogno di integrarti con un CRM o uno strumento di gestione delle relazioni con influencer ? Tutte queste cose determineranno quale provider di posta elettronica è il migliore per te. Cerca servizi che ti diano accesso alle funzionalità di posta elettronica avanzate di cui hai bisogno.


Scegliere un registrar di nomi di dominio

Sebbene tu possa assolutamente ottenere un’e-mail aziendale gratuita senza un nome di dominio, riteniamo che abbia molto più senso riunirli. Dopotutto, vorrai un sito Web a cui inviare i tuoi clienti potenziali ed esistenti. Inoltre, puoi utilizzare gli strumenti SEO per ottimizzare il tuo sito web e attirare persone che potrebbero anche non sapere che esisti. E più contatti è un buon problema da avere.

Una volta che pensi a un ottimo nome di dominio per il tuo sito web aziendale, non aspettare. Ci sono broker di nomi di dominio là fuori che acquistano tutti i nomi di dominio che riescono a inventare e poi li rivendono alle persone a un costo molto maggiore di quello che potresti aver pagato quando hai pensato al nome. La maggior parte dei registrar di nomi di dominio e dei provider di hosting di siti Web offrono nomi di dominio per meno di $ 15 all’anno. Ma se un broker si imbatte in quel nome che hai ignorato perché non eri sicuro di voler creare un sito web, potresti scoprire che stai pagando un paio di migliaia di dollari quando finalmente riesci ad acquistarlo. Non è divertente. Quindi, una volta che pensi al nome di dominio che ha senso per la tua attività, acquistalo.

Ci sono tre cose fondamentali da considerare quando si cerca un registrar di nomi di dominio:

Prezzi

I prezzi variano da un registrar di nomi di dominio all’altro. Inoltre, ti consigliamo di essere consapevole dei costi di rinnovo, non solo di quanto ti costerà in anticipo. Potresti scoprire che il tuo nome di dominio ti costa $ 15 per il primo anno, ma il costo sale a $ 100 per ogni anno successivo. Pagherai anche un prezzo diverso a seconda dell’estensione di dominio che scegli. Ti consigliamo di procurarti un’estensione .com la maggior parte del tempo. Infine, controlla quanto costa trasferire il tuo dominio a un altro registrar se decidi che non ti piace il registrar che hai scelto e vuoi passare a uno diverso lungo la strada.

Caratteristiche

Ci sono un sacco di extra da considerare quando si tratta di registrare un nome di dominio e la privacy è una cosa importante a cui pensare. Chiunque può utilizzare Whois per scoprire chi possiede un dominio, il che può significare che ottiene il tuo indirizzo, numero di telefono e indirizzo email. Che schifo. Ti consigliamo di attivare un servizio di privacy Whois per proteggere le tue informazioni. Questo potrebbe essere incluso dal registrar del nome di dominio, ma probabilmente dovrai pagare per questo. Fortunatamente, di solito non costa molto (circa lo stesso del tuo nome di dominio, $ 15 all’anno). Alcuni registrar di nomi di dominio offrono l’hosting come funzionalità. Ma se hai bisogno di hosting, vai con una società di web hosting (come Bluehost, Squarespace, ecc.) Poiché possono anche registrare il tuo nome di dominio per te e probabilmente finirai per ottenere il primo anno del tuo nome di dominio incluso.

Supporto

Infine, assicurati di avere accesso all’assistenza se ne hai bisogno. Potresti non farlo, ma è importante avere l’aiuto disponibile piuttosto che dover pagare per questo (o non essere in grado di accedere affatto al supporto), per ogni evenienza.


Come creare un’e-mail aziendale gratuita

Esistono diversi modi per creare un indirizzo email aziendale gratuito per la tua azienda. Diamo ora uno sguardo più da vicino a questi metodi.


Bluehost

Bluehost è un software di web hosting che funziona molto bene per coloro che desiderano creare un sito utilizzando la piattaforma di content marketing WordPress. Con Bluehost, otterrai un web hosting e un nome di dominio. Inoltre, potrai creare gratuitamente fino a cinque email aziendali. Scegli il tuo piano di hosting web Bluehost, scegli il tuo nome di dominio e vai al gestore di posta elettronica per creare un indirizzo email aziendale gratuito. Puoi sempre controllare la tua posta tramite Bluehost o impostare la tua e-mail sul tuo client di posta preferito.


Squarespace

Squarespace è un modo facile da usare per creare siti Web straordinari e funziona bene per le persone che desiderano Google Workspace. I piani includono un indirizzo email aziendale gratuito. Vai su Squarespace e registrati per un account. Dovrai scegliere un tema prima di accedere all’editor del sito per creare il tuo sito web. Prima di pubblicare il tuo sito web, dovrai passare a un piano a pagamento. Dopo averlo fatto, sarai in grado di configurare un indirizzo email aziendale gratuito tramite Google Workspace.


HostGator

HostGator è un’altra società di web hosting che fornisce account di posta elettronica aziendali gratuiti con i loro piani di hosting. Inizia andando su HostGator e scegliendo un piano di hosting e scegliendo il tuo dominio. Come Bluehost, in realtà non è necessario creare un sito Web (anche se ti consigliamo di farlo) per creare un indirizzo email aziendale gratuito. Dopo aver acquistato un piano di hosting da HostGator, sei libero di creare il tuo indirizzo email e utilizzarlo subito. Puoi accedere alla tua posta elettronica dalla piattaforma HostGator o collegarla al tuo client di posta preferito.


Zoho Mail

Zoho è un software CRM che viene fornito con strumenti di email marketing integrati . Inoltre, puoi ottenere fino a cinque indirizzi email aziendali gratuiti che puoi utilizzare con il tuo dominio. Ovviamente, ciò significa che devi avere il tuo dominio per iniziare. Fortunatamente, puoi facilmente prenderne uno da un registrar di nomi di dominio come GoDaddy, Google, Domain.com e altri. Una volta che hai il tuo nome di dominio, aggiorna i tuoi record MX con il tuo provider di dominio e crea il tuo indirizzo email aziendale gratuito con Zoho Mail utilizzando il loro  piano Free Forever . Il piano gratuito ti consentirà di accedere al Web per l’hosting di posta elettronica utilizzando un singolo dominio e un limite di allegati di 25 MB, fino a cinque utenti e 5 GB di spazio di archiviazione per utente.


Gmail + il tuo dominio

Se hai il tuo dominio e un po ‘di know-how tecnico, puoi collegare il tuo dominio a Gmail e accedere alla tua posta aziendale tramite l’interfaccia di Gmail. È un’opzione gratuita ma può essere un po ‘complicata da configurare. Inizia ottenendo un nome di dominio tramite un provider di hosting web che include l’inoltro della posta elettronica. Avrai anche bisogno di un account Gmail personale. Da lì, configurerai l’inoltro della posta dal tuo account di web hosting tramite cPanel e collegherai il tuo dominio a Gmail aggiungendo un altro indirizzo email nella   sezione Impostazioni . Ecco come appare, passo dopo passo:

  • Passaggio 1:  crea un account Gmail.
  • Passaggio 2:  ottieni un nome di dominio tramite un host web che fornisce l’inoltro della posta elettronica.
  • Passaggio 3:  imposta l’inoltro della posta elettronica dal tuo account di hosting web.
  • Passaggio 4:  in Gmail, vai su Impostazioni> Account> Aggiungi un altro indirizzo email> Considera come un alias> Aggiorna credenziali .

Google Workspace

Google Workspace, precedentemente G Suite, è un altro modo per creare gratuitamente un indirizzo email aziendale. Se hai un nome di dominio e stai cercando il tipo di strumenti di produttività che Google ha da offrire (Documenti, Fogli, ecc.), Vale la pena dare un’occhiata a Google Workspace. Per iniziare, dovrai acquistare Google Workspace, cosa che puoi fare per circa $ 6 al mese per utente. Se disponi già di un dominio, puoi utilizzarlo per la tua email aziendale. Se non ne hai uno, dovrai acquistarne uno. Per iniziare con Google Workspace, vai al sito e acquista un piano, quindi configura la tua console di amministrazione e verifica il tuo dominio. Quindi, crea il tuo indirizzo email aziendale gratuito.


Il tuo host del sito web

Se disponi già di un servizio di web hosting, probabilmente hai accesso a cPanel. Puoi utilizzare cPanel per configurare una serie di indirizzi email aziendali. Di solito ci sono anche opzioni di personalizzazione in modo da poter impostare cose come le dimensioni della posta in arrivo, l’inoltro di e-mail e aggiungere il tuo indirizzo e-mail al tuo client di posta preferito sul tuo computer o telefono. Date le potenziali differenze tra gli host del sito web, è meglio consultare la documentazione del tuo provider di hosting per creare il tuo indirizzo email aziendale gratuito.


Mail.com

Mail.com è diverso dagli altri metodi che abbiamo incluso nel nostro elenco. Con Mail.com, non avrai bisogno del tuo dominio. Invece, sceglierai tra diverse estensioni relative al tuo campo. Mail.com include estensioni come  @ graphic-designer.com , @ programmer.net , tech-center.com e altre. Pur essendo sempre preferibile avere un proprio dominio, Mail.com può darti un indirizzo email più professionale rispetto a nomeazienda@gmail.com  senza la necessità di scegliere e acquistare un dominio.


Avvolgendo

Come puoi vedere, ottenere il tuo indirizzo email aziendale non deve essere costoso o difficile. Ognuno degli otto metodi che abbiamo incluso in questo articolo ti aiuterà a creare un indirizzo email aziendale gratuito per aumentare la consapevolezza del marchio e aumentare l’affidabilità del tuo marchio.