Cerca

Come costruire un Facebook Ad Funnel

Se sei pronto per entrare nel mondo delle campagne PPC per creare consapevolezza del marchio, attirare lead e aumentare le vendite, Facebook Ads è una delle migliori piattaforme con cui iniziare.

Facebook, dopo tutto, è il terzo sito più visitato al mondo  con un conteggio mensile di utenti attivi di 2,38 miliardi . Il loro sistema di annunci ha un targeting eccezionale, che ti consente di essere incredibilmente specifico; se vuoi scegliere come target un giovane genitore che ama gli anime e lavora come ingegnere del software, puoi farlo.

Questo è importante, perché il più grande vantaggio di questa piattaforma pubblicitaria è che ti consente di mostrare annunci agli utenti anche se non hanno mai sentito parlare di te, generando così interesse e domanda dove prima non ce n’erano.

La generazione della domanda, tuttavia, può essere un po ‘complicata. Dal momento che stai presentando il tuo marchio, prodotto e / o servizio a utenti che non hanno mai sentito parlare di te, in genere non saranno pronti per l’acquisto immediatamente. È qui che entrano in gioco le canalizzazioni degli annunci.

In questo post, andremo a dare un’occhiata a come si può impostare canalizzazioni di annunci per il successo ottimale  e noi andare oltre un paio di modelli per ciò che questo potrebbe essere simile, anche.

Che cos’è un funnel pubblicitario di Facebook?

Le canalizzazioni di annunci di Facebook sono un sistema di campagne pubblicitarie progettate per lavorare insieme per portare gli utenti dal punto A al punto Z nel viaggio dell’acquirente . Questo punto di partenza può  essere scoperto e può  terminare con un acquisto, ma non deve essere necessariamente così.

Imbuto di marketing

La maggior parte delle canalizzazioni degli annunci inizia con un pubblico generale e utilizza campagne di retargeting per offrire campagne pubblicitarie sempre più segmentate a un pubblico sempre più caldo. L’idea è di fornire agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno a seconda della loro fase nel percorso dell’acquirente per aiutarli ad avvicinarsi all’azione desiderata, che si tratti di iscriversi a un webinar gratuito, partecipare a un evento, effettuare un acquisto o semplicemente entrare toccare per una consulenza.

Approfondisci: come creare una canalizzazione di marketing che generi vendite (modelli inclusi)

Perché le canalizzazioni degli annunci di Facebook sono essenziali per tutti gli inserzionisti

Le canalizzazioni degli annunci sembrano complicate e poiché un singolo annuncio di Facebook può iniziare a sommarsi in termini di costi, non sorprende che molti inserzionisti  non apprezzino fortemente l’idea di aver bisogno di più annunci per ottenere un singolo risultato.

Ma pensaci dal punto di vista dell’utente. Vedi un annuncio di un’azienda di detersivi per bucato di cui non hai mai sentito parlare che promette di essere efficace. Un grosso problema, vero? Hai già un detergente che funziona bene, anche se i vestiti di allenamento fanno  ottenere un po ‘funky volte. Hai solo bisogno di lavaggi con bicarbonato di sodio, giusto?

Quindi non converti. Quando vedi una serie di annunci, tuttavia, progettati per catturare e quindi mantenere il tuo interesse fornendo informazioni più pertinenti e superando più obiezioni e infine colpendoti con un codice di sconto, è una storia diversa.

Approfondisci: 7 semplici modi per ottimizzare i tuoi annunci di Facebook

Allora che aspetto ha?

Diamo un’occhiata al seguente imbuto pubblicitario come esempio da Rockin ‘Green Laundry Soap.

Questo è il primo annuncio nel mix. Inizia forte ricordando agli utenti che l’abbigliamento sportivo è costoso e deve essere curato adeguatamente, e questo include pulirlo veramente pur essendo delicato. Usano una campagna video per mostrare quanto siano veramente grossolani i nostri indumenti da allenamento e quanto sia efficace il loro detersivo nel pulirlo. Cattura il tuo interesse e qualcosa che allarmante è difficile da dimenticare.

La prima volta che ho visto questo annuncio, in realtà ho afferrato tutti i miei vestiti allenamento  puliti o in altro modo  e bloccato su un ciclo di ammollo e di lavaggio:

Schermata 2019 06 17 alle 1.17.11 PM

Successivamente, vedi un annuncio come questo. Semplice e probabile retargeting in base alle visualizzazioni del primo video. Usano un video di confronto qui per dimostrare di nuovo il valore:

Screen Shot 2019 06 17 alle 1.17.38 PM

Poi arriva l’offerta più venduta, che è stata probabilmente reindirizzata dalla seconda campagna video. Per invogliare gli acquisti da un pubblico caloroso, offrono un codice sconto e terminano con un chiaro CTA :

Screen Shot 2019 06 17 alle 1.17.14 PM

Ho convertito dopo aver visto un annuncio simile a questo, sfruttando quel codice coupon. Circa due mesi dopo, ho visto un annuncio simile a quello qui sotto. La campagna non è terminata dopo il primo acquisto; hanno reindirizzato gli utenti che avevano già acquistato con una nuova campagna diversi mesi dopo ricordando loro di acquistare di nuovo:

Screen Shot 2019 06 17 alle 1.17.49 PM

Questo imbuto è stato progettato per prendere il pubblico freddo come il ghiaccio, riscaldarlo e non solo esortarlo a convertirsi una volta, ma su base continua andando avanti. Questa è una strategia intelligente; trattenere i clienti è molto più economico che acquisirne costantemente di nuovi.

Queste campagne che fanno un ulteriore passo avanti per coinvolgere nuovamente dopo l’acquisto sono anche in genere molto redditizie, soprattutto considerando che hai circa il  60-70% di probabilità di vendere a un cliente esistente ma solo il 5-20% di possibilità di vendere a un nuovo:

Acquisizione del cliente e costi di conservazione

Approfondisci : retargeting 101: perché è essenziale per qualsiasi canalizzazione di marketing

Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Perché hai bisogno della segmentazione

Prima di iniziare a esaminare le diverse strutture per le canalizzazioni degli annunci che puoi utilizzare, è importante parlare della segmentazione del pubblico.

Le campagne segmentate sono in genere la chiave del successo su Facebook Ads. Più pertinenti sono le tue campagne pubblicitarie per un pubblico specifico, più è probabile che si interessino e (si spera) convertano.

La notte della premiere di Game of Thrones , devo aver visto tre diversi annunci di tre diverse società di consegna di cibo con giochi di parole come “L’inverno sta arrivando … e anche la consegna!” Queste pubblicità ovviamente risuoneranno di più con i fan di Game of Thrones e probabilmente non sarebbero altrettanto efficaci per nessuno al di fuori di quel pubblico.

La maggior parte delle canalizzazioni degli annunci inizia con alcuni segmenti di pubblico segmentati e prosegue da lì. La campagna Rockin ‘Green che ho visto, ad esempio, era chiaramente rivolta alle donne interessate ad attività attive; è per questo che menzionano “leggings” e “reggiseni sportivi” invece di “vestiti da allenamento”.

Screen Shot 2019 06 17 alle 2.04.42 PM

Puoi segmentare il tuo pubblico per interesse, dati demografici, comportamento o il loro attuale rapporto con il tuo marchio. Puoi anche utilizzare segmenti di pubblico simili basati su segmenti di pubblico personalizzati di alto valore. Ho persino visto operatori di marketing utilizzare il targeting “interessato a” per mostrare annunci a persone che seguono influencer chiave, quindi menzionare l’influencer nell’annuncio per attirare l’attenzione e creare fiducia.

Schermata 2019 06 17 alle 2.07.08

Puoi essere creativo con questo e utilizzare davvero i segmenti di pubblico per cui stai ottimizzando per guidare il tuo testo pubblicitario di Facebook . Ciò aumenterà la pertinenza per il pubblico che vede il primo annuncio nella canalizzazione, offrendoti più persone con cui lavorare per il resto della campagna.

Approfondisci: Segmentazione 101: Guida completa per stratega alla segmentazione del marketing

2 esempi di canalizzazioni pubblicitarie di Facebook che puoi utilizzare

La struttura e la strategia alla base di una canalizzazione pubblicitaria su Facebook saranno ovviamente importanti e, come puoi vedere dal post, ci sono così tante opzioni diverse su come costruire una canalizzazione e cosa vuoi che realizzi.

Il cielo è il limite qui, ma per iniziare, diamo un’occhiata ai seguenti due diversi modelli di canalizzazione degli annunci che puoi personalizzare per la tua attività.

Nota che ognuno di questi è semplicemente pensato per essere un modello per mostrarti come sarebbero queste canalizzazioni e come implementarle. Puoi regolare le strategie e il layout completamente secondo necessità : questo è ciò che li rende modelli!

La canalizzazione video avanzata

Le canalizzazioni video sono le preferite. Funzionano mostrando una campagna pubblicitaria di richiamo generale a un pubblico freddo . Quindi crei una nuova campagna basata su un pubblico che ha guardato una certa quantità di video, in tempo o in percentuale. Mi piace scegliere come target gli utenti che hanno guardato almeno il 50% del video iniziale. Puoi quindi fare la stessa cosa con un secondo video, come ha fatto Rockin ‘Green, o seguirlo con altre opzioni ad alto coinvolgimento come gli annunci carosello.

Screen Shot 2019 06 17 alle 2.49.42 PM

Ecco un esempio di come andrebbe a finire:

  • Usa un video incentrato sullo storytelling del marchio per spiegare perché la tua azienda è stata fondata e cosa la rende diversa.
  • Effettua il retargeting degli utenti che hanno guardato almeno il 50% del primo video e mostra loro un secondo video del prodotto in uso e di quanto sia versatile / prezioso.
  • Effettua il retargeting degli utenti che hanno guardato almeno il 75% del video precedente e mostra loro un annuncio carosello con prodotti diversi o che evidenzia diversi vantaggi dello stesso prodotto. Esegui più campagne pubblicitarie a questo livello per mostrare agli utenti versioni diverse di questi annunci.
  • Esegui una campagna di retargeting basata sull’attività del sito , mostrando alle persone i prodotti a cui sono interessati e offrendo uno sconto del 10%, spedizione gratuita e / o resi gratuiti.

Immergiti più in profondità: come ottenere 1.000 veri fan con il retargeting video di Facebook

La canalizzazione B2B lead-to-sales della pagina di destinazione

Alcune aziende offrono diversi prodotti o servizi distinti e il pubblico di ciascuno potrebbe non coincidere molto. La mia attività è un buon esempio; la persona che vuole che scriva un libro fantasma non è qualcuno che vuole che scriva le sue campagne PPC .

In questo caso, indirizzare traffico generico a freddo sul tuo sito e quindi seguire immediatamente il retargeting segmentato in base a ciò per cui esprimono interesse è la strada da percorrere. L’utilizzo di annunci lead è una buona scelta per spingere lentamente gli utenti verso la conversione e consentirti di lavorare con loro uno a uno.

Schermata 2019 06 17 alle 2.50.41

Questa è una canalizzazione pubblicitaria che ho usato per la mia attività di scrittura B2B, ma che (di nuovo) può essere facilmente adattata a seconda di ciò di cui hai bisogno. Tieni presente che i servizi di alto valore in genere richiedono più sostegno per arrivare alla conversione:

  • Inizia con una campagna pubblicitaria che attira un pubblico freddo che utilizza segmenti di pubblico simili basati sugli attuali clienti di alto valore. Mantieni la somiglianza del pubblico più alta possibile, pur mantenendo un numero elevato. Mostra loro un annuncio carosello con diversi prodotti o servizi e utilizza il testo dell’annuncio principale per spiegare l’USP della tua attività .
  • Effettua il retargeting degli utenti in base alle singole pagine di destinazione in cui finiscono . Ad esempio, ho una pagina separata per il content marketing , una pagina separata per i servizi PPC e così via. Mostra loro una campagna che spiega il valore di questo servizio con un  annuncio principale progettato per raccogliere le loro informazioni. Idealmente, considera di offrire un magnete guida come un e-book o una consulenza gratuita.
  • Esegui il retargeting in base agli utenti che hanno compilato il modulo per i lead , mostrando loro i vantaggi di lavorare con te. Usa i CTA per metterti in contatto o per inviarti un messaggio con eventuali domande.
  • Esegui una terza campagna con un altro magnete guida o offri a coloro che hanno aperto il modulo ma non si sono convertiti. Questo può aiutarti ad aumentare le persone che si spostano attraverso l’imbuto. Una volta che lo fanno, mandali all’annuncio tre.

Immergiti più in profondità: 

Best practice per la canalizzazione degli annunci di Facebook

Gli annunci di Facebook sono così versatili che è difficile mettere un dito sulle migliori pratiche definitive e universali che si applicherebbero a ciascuno. Detto questo, quanto segue è quasi sempre vero:

  • Inizia con una nicchia, ma non diventare troppo di nicchia.  Se il tuo pubblico di partenza è troppo piccolo, avrai difficoltà a convincere un numero sufficiente di utenti a spostarsi lungo la canalizzazione per valerne la pena. Le canalizzazioni sono un po ‘come gli appuntamenti, ed è sicuramente un gioco di numeri, quindi basta una nicchia abbastanza da mantenerla pertinente ma non più piccola di quella.
  • Un test / B esso . Lo split test è tutto nel mondo PPC e questo vale per le canalizzazioni degli annunci. Assicurati di tenere d’occhio quali canalizzazioni funzionano e potenziali punti di abbandono nella canalizzazione. Questo può aiutarti a capire dove le cose stanno andando storte e come adattarti di conseguenza.
  • Includi più campagne pubblicitarie in ogni punto di contatto. Utilizza testi diversi, immagini diverse e persino strategie diverse in ogni fase del funnel di vendita digitale. Questo non solo ti aiuterà a vedere cosa è efficace, ma attirerà il maggior numero possibile di membri nella canalizzazione degli annunci. Non tutti avranno lo stesso punto dolente o risponderanno allo stesso appello, dopotutto, quindi lanciare una rete ampia ti avvantaggerà immensamente.
Clicca qui per scaricarlo gratuitamente adesso!

Conclusione

Quando qualcuno vede la tua campagna pubblicitaria su un annuncio della rete di ricerca di Google , se vede quello che gli piace, c’è una buona possibilità che si convertirà rapidamente. A volte è difficile per gli inserzionisti che sono nuovi su Facebook adattarsi al fatto che questo non è vero su Facebook. Poiché gli utenti non stanno cercando prodotti o servizi come i tuoi in quel momento, ci vorrà un po ‘di convincimento per convincerli a decidere che devono acquistare.

Le canalizzazioni sono una soluzione necessaria e sono il modo più efficace per portare un pubblico freddo dal punto A al punto Z. In molti casi, sarà meglio stabilire più canalizzazioni in modo da poter fare appello a segmenti diversi del tuo pubblico e colpiscili con campagne che risuoneranno con loro in un dato momento.

Open

info@ibdi.it

Close