Cerca

Come avviare una Virtual Classroom Online (classe virtuale online) con WordPress (Strumenti)

Vuoi organizzare una lezione virtuale online? La creazione di un’aula virtuale online può sembrare troppo tecnica o costosa. O forse non riesci proprio a immaginare che funzioni affatto.

Ma rimarrai sorpreso di sapere quanti tipi di lezioni potrebbero diventare virtuali. Puoi tenere un corso di yoga, insegnare matematica, mostrare alle persone come cucinare o quasi qualsiasi altra cosa ti venga in mente.

Fortunatamente, ci sono strumenti facili che ti consentono di eseguire un’aula virtuale online senza particolari abilità tecniche. In questo articolo, ti mostreremo come impostare un’aula virtuale e insegnare una lezione online con WordPress.

Esecuzione gratuita di una classe virtuale con WordPress

Posso creare un’aula virtuale per la mia azienda?

Quasi tutto può essere insegnato online. Digita semplicemente l’argomento della tua classe nella barra di ricerca di YouTube e probabilmente troverai centinaia o migliaia di video di persone che insegnano quella competenza.

Un grande vantaggio delle lezioni virtuali è che non devi insegnarle dal vivo. Puoi registrare video in anticipo se vuoi. In questo modo, non importa se ti servono diversi tentativi per spiegare o mostrare qualcosa.

Nelle ultime settimane, abbiamo visto un sacco di lezioni in precedenza di persona diventare virtuali. Da un ritiro di scrittura virtuale una tantum a una lezione di calcio per bambini del sabato mattina, gli istruttori si sono messi online.

Prendere la tua lezione online potrebbe essere la cosa migliore che tu abbia mai fatto per la tua attività. Ti consentirà di raggiungere persone in tutto il mondo e non sarai limitato dal numero di persone che possono stare in classe o in palestra.

Questo non è solo per le grandi classi, neanche. Potresti offrire un servizio individuale, come tutoraggio di matematica o consulenza di carriera. Gran parte di ciò che copriamo funzionerà anche per te.

Puoi creare un’aula online senza molte competenze tecniche o strumenti costosi. Ecco cosa ti servirà.

Cosa ti servirà per eseguire la tua lezione online (aula virtuale)

Quindi, da dove inizi a creare una classe virtuale? Ci sono alcune cose chiave che devi mettere in atto.

Per tenere un corso online, avrai bisogno di queste 3 cose:

  • Un sito Web o una piattaforma online per la tua classe. Questo è un luogo dove gli studenti possono trovare e accedere al contenuto della lezione.
  • Un modo per gli studenti di iscriversi alla tua classe.
  • Un modo per comunicare frequentemente con i tuoi studenti via e-mail.

Probabilmente vorrai anche alcune di queste 4 cose:

  • Un modo per gli studenti di parlare e interagire tra loro, come un gruppo o un forum online.
  • Contenuti registrati solo dai membri (come seminari video o audio) che gli studenti possono lavorare al proprio ritmo.
  • Contenuti video in diretta con funzionalità come sondaggi interattivi, feedback del pubblico, condivisione dello schermo e domande del pubblico.
  • Un plug-in per siti LMS o di appartenenza per la gestione di pagamenti ripetuti, la creazione di contenuti riservati ai soli membri e la creazione di diversi livelli della classe.

Non preoccuparti se sembra molto. Ti aiuteremo a decidere gli strumenti e le piattaforme giuste per la tua classe virtuale. Ecco un breve schema su cui puoi fare clic per passare direttamente a una sezione specifica di questo articolo.

  • Creazione di una piattaforma online per la tua classe
  • Chiedere agli studenti di iscriversi alla tua lezione
  • Comunicare con i tuoi studenti
  • Fornire un posto dove gli studenti possano parlare e interagire
  • Offerta di contenuti pre-registrati
  • Offerta di contenuti live
  • Utilizzo di un plug-in LMS o del sito di appartenenza
  • Considerazioni finali e migliori pratiche

Dichiarazione di non responsabilità sulla trasparenza: il contenuto di WPBeginner è supportato dal lettore, il che significa che se fai clic su alcuni dei collegamenti in questo post, potremmo guadagnare una piccola tassa di riferimento. Tieni presente che raccomandiamo solo prodotti che utilizziamo noi stessi e / o che riteniamo possano aggiungere valore ai nostri lettori. Scopri come WPBeginner è finanziato per maggiori dettagli.

Creazione di una piattaforma online per la tua classe

È possibile tenere un corso online attraverso un gruppo privato di Facebook o un elenco di e-mail in cui si collega a video che hai pubblicato su YouTube.

Tuttavia, queste non sono grandi opzioni. Non tutti usano Facebook, per esempio. Inoltre, Facebook o YouTube potrebbero decidere di vietarti senza colpa tua.

Un’alternativa è iscriversi a un sito come Teachable . Questa è un’opzione popolare, ma sicuramente non è gratuita. Il pacchetto Teachable più semplice costa $ 29 / al mese e pagherai una commissione di transazione del 5% per ogni studente.

Invece di piattaforme di terze parti, ti consigliamo di creare un sito Web per la tua classe. Ci sono molti modi per farlo, ma il costruttore di siti web numero 1 al mondo è WordPress. Oltre il 35% dei siti Web su Internet è gestito da WordPress.

La parte migliore del software WordPress è che è completamente gratuito. Tuttavia, avrai bisogno di un nome di dominio e di un web hosting per costruire un sito web. Ciò è necessario per realizzare qualsiasi tipo di sito Web.

Bluehost , uno dei provider di hosting consigliati da WordPress, offre molto ai nostri lettori. Puoi ottenere un nome di dominio e un web hosting gratuiti a soli $ 2,75 / mese per il tuo primo anno. Oltre il 60% di sconto.

→ Fai clic qui per ottenere questo esclusivo affare Bluehost ←

Nota: se stai cercando un’alternativa Bluehost, puoi anche provare SiteGround , un’altra popolare società di hosting WordPress che offre uno sconto eccezionale per i proprietari di piccole imprese.

Una volta effettuata la registrazione, dovrai installare WordPress . Bluehost lo fa automaticamente per te e altre società di hosting lo rendono super facile con pochi clic.

Dopo aver installato WordPress, dovrai installare alcuni plugin di WordPress per preparare la tua classe online. I plug-in sono come app per il tuo sito WordPress che ti consentono di aggiungere funzionalità essenziali come moduli di contatto, restrizioni di appartenenza, ecc.

Daremo un’occhiata ad alcuni plugin importanti per aiutarti a tenere la tua lezione online.

Chiedere agli studenti di iscriversi alla tua lezione

Avrai bisogno di un modo per gli studenti di registrarsi per la tua classe. Anche se non stai caricando per la lezione, vorrai sapere quante persone hanno intenzione di partecipare. Potresti anche voler ottenere alcune informazioni in anticipo.

Ti consigliamo di utilizzare il plugin WPForms per WordPress. Ti consente di creare moduli di registrazione in modo semplice e facile. La versione lite di WPForms è totalmente gratuita, ma potresti voler pagare per la versione Pro di WPForms , in modo da poter integrare i pagamenti con il tuo modulo.

Dopo aver installato e attivato una delle versioni del plug-in WPForms , puoi seguire le istruzioni di WPForms per creare un modulo di registrazione degli eventi .

Puoi modificare il modello del modulo di registrazione dell’evento quanto vuoi. Ecco come potrebbe apparire un modulo di registrazione molto semplice per una lezione gratuita:

Un semplice modulo di registrazione per una lezione online, che mostra il nome, l'e-mail, un menu a discesa che richiede il livello di esperienza e una casella di commento

Comunicare con i tuoi studenti in una classe virtuale

Qualunque sia il tipo di lezione online che stai tenendo, avrai bisogno di un modo per comunicare con i tuoi studenti.

Anche se stai organizzando una lezione unica, vorrai comunque essere in grado di ricordare agli studenti che sta accadendo. Avrai anche bisogno di un modo per dare seguito, così puoi far loro sapere se crei un’altra classe.

Esistono molti modi per comunicare con i tuoi studenti. Puoi inviare loro messaggi su Facebook o WhatsApp, per esempio. Tuttavia, consigliamo vivamente di utilizzare la posta elettronica.

Perché? Perché praticamente tutti hanno l’email. Inoltre, la maggior parte delle persone è abituata a comunicare il proprio indirizzo e-mail quando si registra per le cose online. Chiedergli il loro numero di cellulare o i dettagli di Facebook toglierà molti studenti alla registrazione.

È importante utilizzare un servizio di email marketing affidabile per comunicare con i tuoi studenti. In questo modo, puoi essere sicuro che i tuoi messaggi li raggiungeranno. Inoltre, non ti imbatterai in alcuna legge antispam.

Si consiglia di utilizzare Constant Contact . Offrono una prova gratuita e un supporto eccellente.

Se stai creando un sito di appartenenza, ti consigliamo di utilizzare ConvertKit o Drip per il tuo servizio di posta elettronica. Questi strumenti hanno funzioni avanzate di automazione del marketing che probabilmente troverai utili.

Se hai un budget molto limitato e hai bisogno di un servizio di email marketing gratuito, anche questo è possibile. Ti consigliamo di guardare SendinBlue o MailerLite .

Tutte queste opzioni sono soluzioni valide e affidabili per l’invio di e-mail personalizzate in blocco ai tuoi studenti.

Se usi WPForms per iscriversi alle lezioni, puoi persino integrare il tuo modulo con il tuo servizio di email marketing. Ciò significa che gli studenti verranno automaticamente aggiunti all’elenco e-mail scelto al momento della registrazione.

WPForms Lite funziona con Constant Contact e, se paghi per WPForms Pro, puoi scegliere anche da molte altre integrazioni di email marketing.

Integrazione di WPForms con un servizio di email marketing

Collaborazione degli studenti e interazioni di gruppo in aula virtuale

Vuoi che i tuoi studenti siano in grado di interagire tra loro? In tal caso, dovrai fornire un modo semplice e accessibile per farlo.

Ci sono molte opzioni possibili qui. Se la maggior parte o tutti i tuoi studenti sono su Facebook, un gruppo privato di Facebook potrebbe essere una buona opzione. In alternativa, potresti voler creare un forum sul tuo sito web . Consigliamo di usare il plugin bbPress per questo.

Un’altra opzione è quella di creare un canale Slack privato per i tuoi studenti.

Se desideri che gli studenti siano in grado di interagire tra loro dal vivo, ti consigliamo di vedere come tieni le lezioni. Zoom , che tratteremo tra poco, è un ottimo strumento per lezioni interattive di video live.

Importante: se stai organizzando una lezione rivolta ai bambini, non è sicuramente una buona idea consentire loro di contattarsi. Ciò potrebbe creare gravi problemi legali. Tuttavia, potresti fornire uno spazio in cui i genitori dei tuoi studenti possano interagire.

Offerta di contenuti pre-registrati per le classi online

Un modo per tenere una lezione online è registrare i contenuti in anticipo e aggiungerli al tuo sito. Questa è una buona opzione se ti senti nervoso o incerto sulla tecnologia in questione.

Avrai bisogno di una webcam se stai registrando un tuo video. Avrai anche bisogno di un microfono. Puoi trovare i nostri consigli sui microfoni nel nostro articolo su come avviare un podcast .

Se hai un budget davvero limitato, puoi utilizzare il microfono e la webcam integrati nel tuo computer. Tuttavia, apparecchiature di qualità superiore ti aiuteranno sicuramente a produrre registrazioni di classe più professionale.

Potresti anche voler registrare il tuo schermo, forse per mostrare le diapositive di PowerPoint. È possibile farlo utilizzando un software di registrazione dello schermo specializzato oppure è possibile eseguire una chiamata Zoom e registrarla. Tratteremo di più su Zoom tra un momento.

Il contenuto preregistrato è un’ottima opzione per una classe che desideri ripetere più volte. Puoi crearlo una volta e venderlo un numero illimitato di volte. Gli studenti possono facilmente seguire il corso al proprio ritmo.

Quando inserisci i tuoi contenuti sul tuo sito Web, è molto importante non ospitare i tuoi video da solo. Se centinaia di studenti vogliono guardarlo contemporaneamente, questo potrebbe rallentare o addirittura arrestare il tuo sito web.

Invece, dovresti usare uno dei nostri siti di hosting di video gratuiti consigliati . In questo modo, puoi semplicemente incorporare il video sul tuo sito, in modo che gli studenti possano guardarlo lì senza occupare le preziose risorse del tuo sito.

Se desideri proteggere con password i tuoi contenuti o limitarli solo ai membri, ti consigliamo di creare un sito di appartenenza . Ciò consente inoltre di addebitare importi diversi per diversi livelli di accesso.

Offerta di contenuti live in aule online

Potresti voler insegnare la tua lezione dal vivo. Questo potrebbe funzionare davvero bene per un corso che hai usato per insegnare di persona e che stai prendendo online.

Per le lezioni dal vivo, consigliamo vivamente Zoom . È uno strumento che ti consente di ospitare videochiamate con tutte le persone che desideri. Il piano gratuito ti dà accesso a un sacco di funzioni, con l’unica limitazione che le tue chiamate non possono durare più di 40 minuti.

Puoi programmare le riunioni in anticipo e inviare un invito ai tuoi studenti. Possono fare clic su un collegamento speciale per accedere al proprio computer oppure possono utilizzare l’app Zoom sul proprio telefono.

L'URL speciale che consente agli studenti di partecipare alla riunione di classe

Zoom ha molte opzioni utili. Ad esempio, puoi usarlo per condividere il tuo schermo con gli studenti. Ciò significa che puoi mostrare le diapositive di PowerPoint o dimostrare un processo online.

Puoi persino utilizzare Zoom per presentare utilizzando un iPad, quindi puoi combinarlo con l’ app Notability per creare note visive mentre procedi.

Zoom ti consente di vedere anche i tuoi studenti. Se lo desideri, possono chiamare con la fotocamera accesa. Possono anche parlarti dal vivo, anche se puoi disattivarli!

Ti consigliamo di disattivare tutti per impostazione predefinita mentre insegni la lezione. Puoi lasciare che gli studenti facciano domande alla fine.

C’è anche una funzione di chat di testo in Zoom, che gli studenti possono usare per interagire tra loro mentre insegni. Puoi anche sondare i tuoi studenti per scoprire quali sono gli argomenti chiave che vogliono di più.

Puoi anche registrare chiamate Zoom. Ciò significa che puoi tenere una lezione dal vivo più le registrazioni che offri agli studenti che non possono frequentare dal vivo.

La versione a pagamento di Zoom consente anche di eseguire webinar. Puoi integrare il tuo modulo di registrazione WPForms e Zoom usando Zapier . Ciò ti consente di iscrivere automaticamente le persone al webinar quando si registrano per la tua classe.

Utilizzo di Zapier per connettere WPForms e Zoom

Utilizzo di un plug-in LMS o del sito di appartenenza

Vuoi trasformare il tuo sito Web in un’aula virtuale? O forse vuoi bloccare i contenuti per assicurarti che solo i membri pagati possano accedervi?

Dovrai pagare per questa funzionalità, ma potrebbe valerne la pena se stai gestendo una serie di lezioni. L’uso del tuo sito come piattaforma di apprendimento funziona bene per le lezioni che durano più di alcune settimane.

Ad esempio, potresti tenere una lezione di 12 settimane. Gli studenti hanno bisogno di un modo semplice per fare riferimento al materiale delle settimane precedenti, e sarà difficile se invii semplicemente tutto il contenuto via e-mail.

Con una soluzione LMS (Learning Management System), puoi persino offrire quiz e rendimento degli studenti di livello. Avrai bisogno di un plug-in LMS per WordPress .

La nostra migliore raccomandazione qui è LearnDash . Ti consente di creare tutti i corsi che desideri, con lezioni, argomenti, quiz e categorie. Se vuoi, puoi programmare le lezioni da pubblicare nel tempo.

Con LearnDash puoi anche offrire quiz e test per i tuoi studenti. Puoi anche impostare compiti che puoi approvare e commentare. Ti consente anche di creare forum specifici per i corsi in cui i tuoi studenti possono interagire.

Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida su come creare un corso online con WordPress .

Che cosa succede se non desideri un intero ambiente di apprendimento, ma desideri invece bloccare i contenuti sul tuo sito? Puoi farlo con un plug-in del sito di appartenenza .

Si consiglia di utilizzare MemberPress come plug-in del sito di appartenenza. È facile da configurare e ha potenti controlli di accesso. Puoi limitare l’accesso non solo a post e pagine, ma anche a categorie, tag, file e altro.

La prima pagina dell'affare MemberPress

È possibile utilizzare MemberPress per “gocciolare” i contenuti agli studenti. Ciò significa che ottengono l’accesso a determinati contenuti solo dopo essere stati membri per un determinato periodo di tempo. Puoi anche integrarlo con LearnDash, se lo desideri.

Per maggiori dettagli, consulta la nostra guida definitiva su come creare un sito di appartenenza .

Considerazioni finali e migliori pratiche

Sappiamo che c’è molto da considerare quando si configura una classe virtuale. Puoi impostare una semplice classe gratuitamente sul tuo sito WordPress . Dovrai solo pagare il nome di dominio del tuo sito Web e l’ hosting web , che non deve costare molto.

Assicurati di utilizzare un servizio di email marketing affidabile per contattare i tuoi studenti. Consigliamo Constant Contact , che ha una prova gratuita. Se desideri una soluzione completamente gratuita, prova SendinBlue o MailerLite . Puoi persino utilizzare la posta elettronica come un modo semplice per fornire contenuti di classe.

Se vuoi insegnare sul video dal vivo o attraverso la condivisione dello schermo, Zoom è un’ottima opzione. Il livello gratuito offre un set di funzionalità davvero generoso.

Per eseguire una lezione permanente attraverso il tuo sito Web, ti consigliamo un plug-in LMS o del sito di appartenenza. Consigliamo LearnDash come miglior plug-in LMS e MemberPress come miglior plug-in per siti di appartenenza.

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a imparare come eseguire un’aula virtuale con WordPress. Potresti anche consultare la nostra guida sui plugin di WordPress necessari per tutti i siti Web.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di iscriverti al nostro canale YouTube per i tutorial video di WordPress. Puoi trovarci anche su Twitter e Facebook .

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close