Cerca

Come avviare un Negozio Online [3 semplici passaggi e una scorciatoia]

Questo non è il “Campo dei sogni”. Non ci sono garanzie che ” se lo costruisci, arriveranno “. 

Non possiamo essere tutti Kevin Costner. 

Il compito sembra scoraggiante. Le ore lunghe. Hai un prodotto, una visione. Vuoi che ciò che vive nella tua testa prenda forma, diventi realtà. Ma cosa succede se tutto lo sforzo è in vena? L’unica garanzia che hai è che se non lo costruisci, non arriveranno. 

È ora di allacciare i lacci degli stivali e arrivare a costruire . Oggi discutiamo, con molta esperienza personale sul blocco, come aprire un negozio online. 

LA MIGLIORE PIATTAFORMA PER AVVIARE IL TUO NEGOZIO ONLINE: UN COLLEGAMENTO

L’avvio di un negozio online può essere piuttosto complesso e un pasticcio tecnico. Può essere facile sentirsi squalificato se non si è bravi con la tecnologia. 

Ma questo non dovrebbe fermarti, perché Shopify ha una piattaforma super facile per costruire il tuo negozio online. Puoi configurare il tuo negozio in pochi minuti, creare i tuoi prodotti e creare l’intero processo di vendita in pochissimo tempo.

È molto più facile da usare rispetto a WooCommerce o altre alternative.

Fai clic qui per ottenere una prova gratuita di 14 giorni con Shopify

CONFIGURA IL TUO NEGOZIO ONLINE CON SHOPIFY

COME INIZIARE UN NEGOZIO ONLINE

Ecco alcuni passaggi che devi eseguire e identificare quando il tuo negozio online. Tutto inizia nella lingua del bisogno.

RISOLVERE UN PROBLEMA

Ogni imprenditore deve conoscere due domande:

  1. Qual è il problema?
  2. Qual’è la soluzione?

Il problema può essere qualsiasi cosa che qualcuno ti pagherebbe per risolvere. Ce ne sono  tonnellate oggi nel mondo. Chiediti l’ultima volta che hai dovuto affrontare qualcosa di scomodo. Forse è stato qualcosa di doloroso anche.

Questo potrebbe essere in fila, un’azienda che non ha un buon sito Web, non essere in grado di trovare quello che stai cercando, non avere uno strumento che risolva il problema giusto.

Molte persone avviano attività basate sulle loro passioni. Il problema è che nessuno ti paga per fare ciò che ami. Le persone ti pagano per risolvere i tipi di bisogni sopra menzionati. E non preoccuparti se non riesci a pensare a una necessità da risolvere. Puoi ascoltare “la lingua del bisogno”. Sembra così:

  • Vorrei che…
  • Odio quando…
  • E se qualcosa potesse fare di meglio?
  • È un tale dolore che …
  • Non riesco mai a trovare lo strumento giusto per …
  • Questo sito fa schifo!
  • Come posso ripararlo?
  • Dove posso andare a comprare ..?

Quando senti qualcuno di quelli sopra, ascolti la lingua del bisogno. Qualcuno ha bisogno di qualcosa. Il tuo negozio online può fornirlo.

Il primo passo per far funzionare il tuo negozio è trovare la necessità che stai per risolvere.

E poi il tuo negozio dovrebbe chiarire che stai risolvendo la necessità. Se il tuo negozio non articola coraggiosamente il problema che il tuo prodotto risolve, perché qualcuno dovrebbe acquistarlo?

Ho il mio negozio di musica online e questa è stata una domanda difficile per cui riflettere. Chi stavo servendo? Di cosa avevano bisogno? In breve, non riuscivo a definire facilmente il problema che il nostro prodotto stava risolvendo. 

Sono stato preso dal panico, pensando che il nostro prodotto non avesse risolto un problema e stavamo perdendo tempo cercando di renderlo di successo.

La verità è che non sarà sempre trasparente come “hai freddo e vendo cappotti”. Per il nostro prodotto particolare dovevo essere creativo. Ho cercato di presentare la nostra soluzione con immagini specifiche creando immagini. Volevo che il cliente pensasse “Non ho mai pensato a questo prodotto come qualcosa da apprezzare”, o “Wow, è bellissimo. Voglio ritrarre me stesso mentre questa immagine è ritratta ”.  

Dovevo essere sincero con quale fosse il nostro prodotto e chi lo acquistasse. Il nostro prodotto è una sorta di abbellimento (di sorta) su un accessorio per strumenti standard. Il nostro prodotto non è qualcosa di cui un musicista ha bisogno. Ma, se vogliono apparire come le immagini presentate, devono acquistare il nostro prodotto, perché non esiste in questa forma da nessun’altra parte sul mercato. 

In sostanza, siamo il Kobe Beef Burger del mondo degli hamburger. Presumibilmente, tutti coloro che mangiano carne compreranno un hamburger. Ma solo i veri intenditori di hamburger intaccheranno i loro portafogli per investire in un hamburger di manzo di Kobe. Siamo noi. Un accessorio per strumenti Kobe Beef. Ho dovuto possederlo e l’ho realizzato attraverso immagini di alta qualità.  

COME AVVIARE IL TUO NEGOZIO ONLINE IN 3 PASSAGGI

Volevo concentrarmi maggiormente sul perché (per avviare un negozio online) per la prima parte dell’articolo. Ora, affronteremo il come (per avviare un negozio online). 

In realtà, questa è la parte più semplice del processo. Ma non voglio davvero che questa sia una guida dettagliata su come avviare un negozio online. A questa domanda viene data risposta in quasi ogni modo immaginabile su Internet. Proveremo qualcosa di un po ‘diverso e un po’ stimolante. 

Discutiamo questi 3 aspetti più ambigui di un negozio online.

  1. Come creare un marchio attorno al tuo prodotto
  2. Come rappresentare correttamente il prodotto
  3. Come espandere oltre i parametri di vendita standard

Per favore, capisci, questa non è la “fine a tutto, sii tutto” di cose da considerare per l’avvio di un negozio online. In poche parole, questi sono i pezzi meno conosciuti (o considerati) dell’equazione del negozio online. 

COME CREARE UN MARCHIO ATTORNO AL TUO PRODOTTO

Uno dei primi ostacoli che ho dovuto affrontare quando ho iniziato con il negozio di musica è stato come trasformare il prodotto da una cosa singolare che viene acquistata, in un marchio che un cliente si associa con orgoglio. Ho adorato il prodotto, ma in verità era solo un prodotto da acquistare (e costoso). 

Per me era ovvio che l’unico modo in cui avrei potuto aumentare le vendite e generare più entrate era creare un marchio con cui i clienti potevano interagire , comunicare e rappresentare con orgoglio. 

Un prodotto di qualità è essenziale, ma un marchio potente supera di gran lunga il potenziale offerto da un prodotto di qualità o addirittura unico.

Va detto, non sono un esperto di branding. Ho una laurea in gestione aziendale che mi ha aiutato quasi in modo non visibile in qualsiasi impresa personale o professionale. Tuttavia, sono un consumatore e un musicista, quindi perché non provare a decodificare il processo di branding basato sui marchi che associo personalmente? 

Per cominciare, mi sono chiesto dove la maggior parte del mio pubblico passasse il loro tempo. Come potrei raggiungerli, esporre il mio marchio e commercializzarli al meglio?

La risposta era abbastanza ovvia: i social media. La mia ipotesi è che un impatto sociale può aiutare anche te. È molto meno costoso di PPC e richiede molto meno tempo di SEO (consulta l’articolo di Brady su come funziona SEO )

I social media sono una macchina per il branding. Tornando al suo inizio, l’intero punto di siti come Facebook, Instagram e MySpace è stato per l’ utente creare un marchio di se stessi. Un marchio che potrebbero controllare. Un marchio in cui potrebbero rappresentare (o non rappresentare) oggetti, idee, costrutti, ecc.

Ovviamente, come tutti sappiamo, queste piattaforme sono strumenti di business essenziali e ampiamente utilizzati da aziende di successo come meccanismi di branding principali. 

La prima cosa che ho fatto è stata quella di condurre una revisione approfondita della nostra presenza sui social media e fare una valutazione del marchio basata esclusivamente su ciò che è stato presentato. Al termine della mia recensione, ero meno che soddisfatto di ciò che era rappresentato, e certamente non mi commuovevo per essere associato al marchio come musicista.

Una delle prime cose che faccio quando vedo un prodotto che mi piace, è casualmente passeggiare attraverso i loro Facebook, Instagram e sito Web (se ne hanno persino tutti e 3). Cerco davvero di accertare se questo marchio mi rappresenti o meno. Non so perché lo faccio. Lo faccio e basta. È fastidiosamente inerente e non credo di essere l’unico. 

Sapevo che se il negozio di musica avesse avuto successo, doveva superare il “test sniff” di potenziali clienti come me. Ho dovuto agire immediatamente. 

Ecco cosa ho fatto. 

FACEBOOK

Sono andato il più indietro possibile attraverso la sequenza temporale e gli album fotografici e ho eliminato ogni immagine e post che sentivo rappresentare il nostro prodotto in modo scadente. Ho quindi sostituito le immagini con nuove immagini e ho iniziato a postare regolarmente in modo da rimanere rilevante per il pubblico attuale. 

In sostanza, se ritenevo che un post o un’immagine fosse di scarsa qualità o non pertinente alla demografia / cultura attuale, l’ho asceso. Ci è voluto un po ‘di tempo poiché la pagina di Facebook è stata creata anni fa . 

Un altro aspetto importante di questo è stato la creazione di nuove campagne pubblicitarie di Facebook. Tuttavia, mi sono assicurato di non immergere le dita dei piedi in questo mondo fino a quando tutti i mezzi (Facebook, Instagram e il sito Web) non fossero stati completamente revisionati. 

Francamente, possiamo parlare degli annunci di Facebook tutto il giorno. Questo è un mondo a sé stante e sto solo cominciando a capire. E una volta acquisito un discreto livello di competenza, cambieranno sicuramente gli algoritmi e tornerò a sentirmi stupido. Lasciamolo per ora.

INSTAGRAM

Questa è la mia bambina Come fotografo e musicista dilettante, adoro Instagram. Quindi, mi sono assicurato di prestare particolare attenzione a come eravamo rappresentati su questa piattaforma . 

In sostanza, ho fatto la stessa cosa che ho fatto su Facebook; Una revisione completa, l’eliminazione di vecchie immagini e la creazione di un programma per pubblicare nuove immagini due volte al giorno (11:00 e 21:00 EST per la migliore esposizione). Non facciamo ancora nulla con Pinterest , ma ciò potrebbe finire per essere un focus in futuro.

Inoltre, mi sono concentrato su come ottenere follower e seguire i marchi a cui volevo che i clienti associassero il nostro marchio. Volevo che le persone pensassero a noi nella stessa frase di altri marchi che si stavano rappresentando bene.

Naturalmente, una delle migliori caratteristiche di ciascuno di questi siti è che sono collegati. Tutto ciò che pubblico su Instagram può anche essere pubblicato su Facebook. E, ovviamente, c’è sempre un link al negozio online. 

Una cosa è certa, se pensi che un negozio online sia in qualche modo estraneo ai siti di social media, ti sbagli purtroppo. Se utilizzati in modo efficace, i social media saranno probabilmente il veicolo che porta i tuoi clienti al primo gradino del tuo negozio online.  

PINTEREST

Oggi Pinterest è un po ‘una risorsa non sfruttata, ma sta crescendo. Questa è un’ottima opzione per un negozio online poiché puoi crescere velocemente e raggiungere un sacco di persone.

Puoi unirti ai consigli di amministrazione del gruppo per ampliare la tua portata in proporzioni enormi. Puoi inviare visitatori ai post del blog, a determinate pagine o ad uno qualsiasi dei tuoi prodotti.

Mi piace Pinterest perché è così dedicato alle immagini. Le immagini dei prodotti sono perfette qui e possono aiutarti a costruire il tuo marchio e ottenere un po ‘di traffico gratuito.

Puoi consultare la guida di Brady al marketing di affiliazione di Pinterest (ma ha tonnellate di contenuti anche per i rivenditori non affiliati).

COME RAPPRESENTARE CORRETTAMENTE IL PRODOTTO

Questa considerazione è fortemente associata al tema scelto per rappresentare il tuo prodotto e il tuo marchio. 

Prima di approfondire, permettimi di prefigurare il resto di questa sezione dicendo che c’è una differenza dal tuo sito principale e dal punto di vista tecnico. Ma, per complicare troppo il resto della nostra conversazione, supponiamo che sia il sito principale sia la piattaforma di vendita effettiva sia il negozio online. 

Per il nostro negozio di musica, utilizziamo Shopify come nostra piattaforma di vendita online. Adoro Shopify perché sono un’azienda solida con infinite quantità di risorse e app (come Zipify). Scopri di più su come guadagnare su Shopify in questo post approfondito .

Come avrai intuito, il tema che abbiamo scelto per il negozio di musica è pesantemente pieno di immagini. Volevamo che la nostra homepage fosse piena di immagini di grandi dimensioni del nostro prodotto (in quanto è un prodotto unico e fortemente estetico). 

Tuttavia, una mia tendenza è quella di diventare troppo creativi al punto in cui il sito perde attenzione e direzione chiara. Quindi, mentre il mio istinto naturale doveva essere astratto, alla fine ho optato per un tema più lineare. Un tema che, mentre navighi e scorri, ha senso e non ti perdi in inviti all’azione indefiniti. 

PRESENTAZIONE DEL SITO: THE MUSIC STORE

Una cosa a cui sostengo è una chiara barra di intestazione nella parte superiore della pagina in modo che il potenziale cliente non debba scorrere per trovare la posizione desiderata. 

Abbiamo 3 immagini scorrevoli di grande formato direttamente al di sotto, ma ognuna con un pulsante che ti porta al negozio. 

VUOI CREARE COLLEGAMENTI INTERNI INTELLIGENTI E PERTINENTI … RAPIDAMENTE?

NichePursuits Rating

Link Whisper è uno strumento rivoluzionario che rende il collegamento interno molto più veloce, più semplice ed efficace. Semplifica il potenziamento dell’autorità del tuo sito agli occhi di Google. Puoi utilizzare Link Whisper per:

  • Mostra i tuoi contenuti orfani che non sono in classifica
  • Crea collegamenti interni intelligenti , pertinenti e veloci
  • Rapporti sui collegamenti interni semplici ma efficaci: che cosa ha molti collegamenti e quali pagine richiedono più collegamenti? 

Fai clic qui per rivoluzionare il modo in cui il tuo sito esegue collegamenti interni

CREA COLLEGAMENTI INTERNI MIGLIORI CON LINK WHISPER

Più in basso, è una sezione che ha creato video che mettono in evidenza i prodotti in vetrina o un’introduzione al marchio. 

L’elemento successivo è una sezione collegata alla nostra pagina Instagram che mostra i nostri ultimi post.

L’ultima sezione è essenzialmente un riepilogo della nostra barra di intestazione in modo che i clienti possano navigare dalla parte inferiore della pagina senza scorrere verso l’alto. 

Ci sono sicuramente più dettagli ed elementi in questa homepage, ma questo è un buy-in-large su come tutto sia formattato strategicamente. Fai clic sul seguente link per visualizzare il tema che abbiamo scelto per il nostro negozio (alcune modifiche “after market” sono state apportate dopo l’acquisto).

https://themes.shopify.com/themes/pipeline/styles/dark/preview

PRESENTAZIONE DEL SITO: IL TUO NEGOZIO

Considera il tuo prodotto e il tuo marchio. Chi acquisterà ciò che vendi e in quale popolazione geografica / geografica risiede? 

Ora, questo può diventare appiccicoso. Ma manteniamolo semplice e diciamo che se stavo cercando di vendere un widget di plastica, forse le immagini di grande formato non sono lo strumento di vendita ottimale. Considerando che, se vendessi gioielli, le immagini di grande formato potrebbero essere il biglietto. Allo stesso modo, se stavo prendendo di mira un gruppo demografico rurale, avrei meno probabilità di utilizzare immagini o font spigolosi, perché potrebbe non risuonare con il mio pubblico di destinazione. 

Inoltre, se il tuo prodotto ha una soluzione più chiaramente definita al problema che risolve, le parole sono probabilmente la migliore direzione quando si decide su un tema. Questo può essere realizzato con una procedura di tipo passo-passo evidenziata sulla tua homepage. Fai sapere loro quanto è facile risolvere il loro problema con il tuo prodotto. 

Sii molto trasparente sul processo di acquisto. Per esempio…

  1. Ecco il problema
  2. Abbiamo la soluzione.
  3. La spedizione è gratuita
  4. In 2-3 giorni la soluzione arriverà a portata di mano.
  5. Ecco le nostre informazioni di contatto. Saremo sempre qui se hai bisogno di noi.

Naturalmente, questo è esposto sulla tua pagina in un modo molto più piacevole. Ma qualcosa di così semplice fa miracoli per alleviare lo stress del processo di acquisto. Guida il cliente attraverso l’esperienza prima ancora di acquistarlo. In sostanza, sanno esattamente cosa aspettarsi e sono quindi più inclini a permetterti di guidarli fino alla fine. Si fidano di te e si fidano dell’oro nel processo di vendita. 

Ci sono molte cose da considerare quando si decide su un tema e si costruisce il tuo negozio. La cosa importante da ricordare è metterti oggettivamente nei panni dei tuoi clienti e controllare il tuo sito per assicurarti di fornire il percorso più chiaro per il checkout. Il tuo obiettivo finale, ovviamente, è vendere e non solo avere un negozio dall’aspetto accattivante. 

L’ESPERIMENTO DEL NEGOZIO DI MUSICA

Una cosa che abbiamo provato a fare con The Music Store a un certo punto è stata quella di formattare la homepage come una pagina di vendita lunga. In sostanza, questa è una pagina che ha molti dialoghi e immagini più piccole sparse ovunque. 

L’intenzione era che l’utente potesse semplicemente scorrere e assorbire tutti i vantaggi di possedere il nostro prodotto. Quindi, una volta soddisfatto, fai clic su uno dei pulsanti nella pagina che ha portato l’utente al negozio effettivo per acquistare il prodotto. So che sembra folle, ma questo funziona per alcuni marchi. Ha funzionato per il nostro? 

A un certo punto sono andato a Reddit per un feedback e ho esposto il nostro sito per qualunque cosa potesse accadere. E, ragazzo è venuto. A tutti non è piaciuto molto il nostro sito e il formato che stavamo usando. Abbiamo ricevuto feedback come “Sono confuso” o “Non dovrei cercare i collegamenti al negozio reale”. Era abbastanza ovvio per me che il nostro esperimento, sebbene necessario, non funzionava per il nostro prodotto.  

Ora riconosco che Reddit è pieno di critici e persone che amano dirti quanto sono migliori di te. Tuttavia, ho ricevuto davvero un ottimo feedback da alcuni utenti che erano anche disposti a inviare ulteriori messaggi per discutere. Tutto sommato, è stato un po ‘poco ortodosso e incredibilmente umiliante, ma sono contento di averlo fatto.

COME ESPANDERE OLTRE I PARAMETRI DI VENDITA STANDARD

Una cosa che proviamo a fare con The Music Store è pianificare le teleconferenze con altri negozi online di successo per cercare di migliorare i nostri sforzi. Questa è una grande pratica e una che ti incoraggio ad assumere. 

Qualcosa che si distingue da una delle nostre chiamate è il proprietario del negozio con cui stavamo parlando, riferito al suo metodo come una “sinfonia”. So che sembra abbastanza arrogante, ma in realtà non lo era. Il suo punto era che tutti gli elementi della vendita devono essere in atto affinché tu abbia successo. 

Non ha semplicemente costruito il suo negozio, immagazzinato i suoi prodotti e hanno iniziato a volare dallo scaffale. Ha creato liste e-mail, ha fatto promozioni costanti, creato omaggi, lavorato per far conoscere il suo prodotto su siti correlati, ha utilizzato app di vendita e molto altro ancora. È una sinfonia. Se non tutti gli strumenti sono accordati, l’intera orchestra è disattivata e lo spettacolo non sarà ben accolto.

Il mio punto è, non semplicemente costruire un negozio e aspettarti risultati. La vendita online è un’industria incredibilmente competitiva. Devi anche essere competitivo. Devi fare di più finché non è abbastanza e poi fare di più. 

Una cosa del mio servizio militare che rimarrà sempre con me è la costante necessità di adattarsi a ciò che ti circonda. Se imposti un’imboscata e il nemico si muove in una direzione diversa, non vai avanti con l’operazione come inizialmente previsto. Ti adatti e superi la situazione attuale fino a quando l’operazione non ha successo. 

ESPANDI LA TUA LINEA DI PRODOTTI

Poco dopo essere entrato a far parte di The Music Store, ho presentato l’idea di vendere un accessorio per strumenti in qualche modo correlato. L’accessorio proposto era su una scala di costi molto più bassa e ho pensato che sarebbe stato ben accolto. 

Si scopre, questo era qualcosa che Jake e Spencer avevano preso in considerazione la vendita prima del mio arrivo, ma erano più concentrati nel portare il prodotto originale a un livello adeguato di vendite. Alla fine, è stata una decisione facile da prendere e siamo andati avanti con il nuovo prodotto.

Si è rivelata un’ottima decisione!   

Ecco una buona domanda Se il prodotto originale doveva ancora diventare il venditore che tutti speravano, perché introdurre un altro prodotto? Ecco perché, nella nostra situazione, questo aveva senso. 

  1. Il nuovo prodotto ci ha permesso di raggiungere un pubblico che potrebbe non aver mai considerato il nostro prodotto originale più costoso. Era inevitabile per i clienti sfogliare il nostro prodotto originale mentre intendevano acquistare il nuovo prodotto a prezzo più basso. Ci ha fornito un altro strumento di vendita. Un ” piede nella porta “, per così dire.
  2. Ora abbiamo la possibilità di eseguire un programma di vendita al dettaglio. Prima del nuovo prodotto, se dovessimo provare a vendere in alto, lo faremmo con due prodotti sostanzialmente identici. Proveremo anche a vendere con due prodotti costosi. Ora abbiamo la possibilità di aumentare le entrate offrendo quella che sembra una piccola quantità (il nostro nuovo prodotto) rispetto alla maggiore quantità del nostro prodotto originale. Non abbiamo avviato questo programma, quindi non posso parlare dei risultati, ma sono fiducioso che diventerà un grande generatore di vendite. 

L’up-sell è una sorta di tattica psicologica. Quando qualcuno acquista un prodotto per $ 100, sembra irrilevante aggiungere altri $ 10 al carrello. Questo potrebbe non funzionare per ogni linea di prodotto o marchio, ma se ha senso per te, vale la pena sperimentarlo. Se usi Shopify per il tuo negozio online, Zipify ha un’ottima app per l’up-selling.

PAGINE DI DESTINAZIONE

Questo può sembrare un gioco da ragazzi, ma l’esecuzione è piuttosto critica. Creare pagine di destinazione ricche di contenuti in cui hanno senso può essere un enorme strumento di vendita. 

COME HO COSTRUITO UN SITO DI NICCHIA CHE GUADAGNA $ 2,985 AL MESE

NichePursuits Rating

Vuoi avviare un sito di nicchia che può portare $ 3.000 al mese … o più? Qui discuto:

  • Gli strumenti di cui avrai bisogno
  • Come iniziare con un budget
  • Il modo migliore per generare velocemente un reddito 

Interessato? Fai clic qui per sapere come avviare il tuo sito di nicchia che genera entrate .

INIZIA OGGI STESSO IL TUO SITO DI NICCHIA

Quando Jason Wilson è entrato a far parte di Niche Pursuits, abbiamo parlato abbastanza regolarmente del marchio The Music Store anche se in realtà non ne aveva alcuna responsabilità (è semplicemente carino in quel modo). Come forse saprete, ha molta conoscenza delle campagne pubblicitarie di Facebook e ho scelto il suo cervello il più possibile finché non sono riuscito a stare in piedi da solo. 

Una cosa che ha suggerito all’inizio era cercare di creare una landing page a cui inviare gli annunci di Facebook anziché semplicemente inviarli alla nostra normale homepage. Ero scettico a dire il vero. Sembrava troppo “sales-y” per inviare persone a una pagina che era chiaramente destinata a vendere. 

Ma ha funzionato. Lo ha fatto davvero. Le nostre vendite sono cresciute in modo significativo e abbiamo registrato conversioni più elevate di quanto abbiamo mai avuto. Fino ad oggi, la nostra pagina di destinazione è responsabile di più vendite rispetto a qualsiasi altra pagina del nostro sito. 

Ecco come ho implementato la landing page. (Puoi anche utilizzare Clickfunnels per creare pagine di destinazione, ecco la mia recensione di clickfunnels ).

Ho usato un modello Zipify (un’app dello store di Shopify) per creare una pagina di base con un breve video di me che parla dei vantaggi del nostro prodotto. Non appena qualcuno è arrivato sulla pagina, avrebbero guardato un mio video e sarebbero passati a un pulsante che li reindirizzava al negozio reale. 

So cosa stai pensando, “ma, ho pensato che l’utente non avrebbe dovuto scorrere per raggiungere il negozio”. Non ci avrei messo soldi da solo, ma ha funzionato ed ecco perché credo che abbia funzionato. Il video è stato molto personale. Mi sono presentato, ho fornito il mio indirizzo e-mail e ho anche discusso alcune delle esitazioni comuni relative all’acquisto del nostro prodotto. 

In sostanza, penso che abbia permesso al potenziale cliente di connettersi con il marchio e di dare letteralmente un “volto al nome”. Una garanzia è una cosa, ma quando ti senti in contatto con la persona che ti vende, le tue inibizioni sembrano svanire. 

Se funziona, perché non rendere la homepage simile alla pagina di destinazione e semplicemente non avere una pagina di destinazione? 

Bene, alcuni motivi. Quando visito organicamente un sito Web, non voglio che la prima cosa che vedo sia un video e qualche ovvia tattica di vendita. Voglio prendere le decisioni riguardanti ciò che guardo e come navigo. 

Ma, se sto visualizzando un annuncio e faccio clic su un pulsante per “Ulteriori informazioni”, sto già manifestando interesse ad acquistare il prodotto. Ho già intrapreso azioni che suggeriscono che sono aperto per essere venduto. Avere una landing page esclusiva dalla tua homepage è ciò che ti consente di parlare ad entrambi i tipi di circostanze. 

La versatilità di utilizzo delle landing page può essere applicata anche a Concorsi e Promozioni. Puoi persino creare pagine di destinazione specifiche per il dispositivo da cui viene indirizzato il traffico (mobile, desktop, ecc.). Puoi andare in profondità o in profondità come desideri. Scopri cosa funziona per il tuo prodotto e sperimenta. 

L’avvio di un negozio online può essere piuttosto complesso e un pasticcio tecnico. Può essere facile sentirsi squalificato se non si è bravi con la tecnologia. 

Ma questo non dovrebbe fermarti, perché Shopify ha una piattaforma super facile per costruire il tuo negozio online. Puoi configurare il tuo negozio in pochi minuti, creare i tuoi prodotti e creare l’intero processo di vendita in pochissimo tempo.

È molto più facile da usare rispetto a WooCommerce o altre alternative.

Fai clic qui per ottenere una prova gratuita di 14 giorni con Shopify

CONFIGURA IL TUO NEGOZIO ONLINE CON SHOPIFY

HO DAVVERO BISOGNO DEL MIO NEGOZIO?

La verità è che il tuo prodotto riempirebbe probabilmente un punto abbastanza adeguatamente sullo scaffale virtuale del negozio di qualcun altro. Allora perché hai bisogno del tuo?

La gestione di un negozio online è un’attività pesante: è molto diversa dalla gestione di un sito Web di nicchia redditizio e basato sul contenuto . Quindi, il primo ostacolo da attraversare è la definizione dei vantaggi offerti dalla gestione del proprio negozio. 

CONTROLLO

Quando hai un prodotto di cui sei appassionato, controllare la narrativa attorno a quel prodotto è un imperativo. Possedere il tuo negozio ti consente di guidare la percezione del tuo prodotto e l’impatto che avrà sul pubblico previsto. Anche se il tuo prodotto esiste sullo “scaffale” di qualcun altro, il tuo negozio sarà sempre il riferimento per come il tuo prodotto deve essere commercializzato o presentato ai potenziali clienti. 

Ad esempio, possedere il proprio negozio, ti dà l’opportunità di creare la tua rete di affiliati invece di fare entrate di affiliazione da un blog . Pertanto, il tuo negozio è il piano di vendita del tuo prodotto. Non devi confrontarti con un altro proprietario del sito per scoprire il tuo prodotto dalla decima pagina di un catalogo online. IL TUO negozio è il catalogo. Le TUE immagini mostrano il tuo prodotto nel modo in cui lo desideri rappresentato. Le tue parole stanno chiudendo l’affare. 

FEDELE CLIENTELA

Questo è grande. È quasi impossibile sviluppare una clientela fidelizzata senza un negozio tutto tuo. È qui che la mia esperienza personale può aiutare.

L’accessorio per strumenti che vendiamo nel negozio di musica che gestisco è un prodotto dal prezzo eccezionale esistente in un mondo in cui questo accessorio non è in genere considerato premium. In breve, questo accessorio è in genere nella gamma di $ 20 e il nostro prodotto è 3-4 volte tale importo (parlare di una battaglia in salita). 

Tuttavia, la nostra base di clienti è molto fedele e molti dei nostri clienti sono clienti abituali (che sfidano la maggior parte della logica nella nostra particolare categoria di prodotti). Mi ritrovo spesso a inviare email di musicisti che acquistano il nostro prodotto da oltre 20 anni! È passato molto tempo prima ancora che possedessimo il marchio e questi clienti sono entusiasti di aver localizzato il nostro negozio online e di sapere che siamo ancora in circolazione. 

Il vantaggio più prezioso della fedeltà dei clienti è la costante volontà dei vostri clienti di diventare ambasciatori del marchio. Il fatto è che i nostri clienti sono spesso altrettanto, se non di più, appassionati del nostro prodotto di noi. Adorano assolutamente inviarmi un’e-mail su ogni esperienza che incontrano, dove hanno promosso il nostro prodotto durante un concerto o ai loro amici. Ogni volta che pubblico qualcosa sui social media, i nostri clienti sono i primi a commentare quanto amano il nostro prodotto. È una prova sociale gratuita!

La fedeltà dei clienti è davvero preziosa e semplicemente non esisterebbe senza la connessione personale che possiede le offerte del tuo negozio. Onestamente, senza la possibilità di inviarmi un’e-mail direttamente e condividere le loro esperienze e, naturalmente, senza avere il nostro negozio, non ci sarebbe nulla a cui i nostri clienti possano essere fedeli. 

SOMMARIO

Proviamo ogni sorta di cose con The Music Store e, se sono onesto, non siamo dove dobbiamo essere ancora. Come espresso in precedenza, abbiamo una battaglia in salita con il nostro prodotto particolare. Tuttavia, abbiamo fatto grandi passi avanti lo scorso anno e il futuro sembra brillante. 

Il fatto è che l’assenza del nostro negozio online sarebbe dannosa per il nostro marchio. La capacità di controllare la narrativa che circonda il nostro prodotto ha aperto le porte a cui in precedenza non avevamo accesso. 

Questa potrebbe non essere stata la guida dettagliata all’avvio di un negozio online che speravi, ma spero che abbia fornito una sbirciatina nella stanza sul retro di ciò che gestisce un negozio online. Non è facile Cosa è? Ma stiamo avanzando lungo il percorso che ci siamo prefissati e il nostro successo è saldamente nelle nostre mani. 

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close