Cerca

Come aumentare le visualizzazioni di Youtube e far crescere il tuo canale (4 suggerimenti)

Se stai cercando di far crescere il tuo canale YouTube, disponi di una strategia prestabilita per farlo?

YouTube vanta oltre un miliardo di utenti e, con così tanto traffico, è necessario disporre di una strategia prestabilita per creare consapevolezza del marchio e raccogliere opinioni. Ci vuole molto di più che caricare un sacco di contenuti e aspettare che gli iscritti e l’attenzione arrivino. Se vuoi raggiungere gli obiettivi del tuo canale, devi creare una strategia di marketing che porti il ​​tuo pubblico a te.

L’uso di contenuti visivi come i video sulle landing page può aumentare le conversioni dell’86 percento . Il marketing video genera lead, indirizza il traffico e aumenta il coinvolgimento per i marchi che lo utilizzano correttamente.

Diamo un’occhiata a quattro suggerimenti che puoi utilizzare per aumentare le visualizzazioni e far crescere il tuo canale YouTube.

1. Crea contenuti in linea con il tuo mercato di riferimento

Se vuoi ottenere visualizzazioni per il tuo canale, inizia creando contenuti per il pubblico giusto. Sapevi che il 43 percento dei consumatori desidera contenuti video dagli esperti di marketing? Una volta individuato il mercato di riferimento e compreso le loro esigenze e interessi, è più facile creare contenuti di cui godranno.

Esistono diversi modi per raccogliere informazioni sul pubblico di destinazione, ma il punto di partenza migliore è creare profili di clienti o persone acquirente. Questi sono profili dettagliati del tuo pubblico che ti raccontano il loro stile di vita, i punti deboli, gli interessi, i bisogni e altro ancora. Quando vedi con cosa stanno lottando o di cosa vogliono saperne di più, è più facile per te creare contenuti in linea con tali esigenze.

Quando crei contenuti video , considera il tuo marchio e mantieni la voce del tuo marchio coerente in ogni video. Questo costruisce la credibilità del tuo canale e aumenta il tuo seguito.

Se hai spettatori esistenti, chiedi loro cosa vogliono vedere da te in seguito. Suggerisci loro di lasciare un commento sul tuo video, di inviare un’e-mail al tuo account aziendale o di contattare i social media.

2. Ottimizza i titoli dei video

Il titolo del tuo video è la prima opportunità per attirare l’attenzione del pubblico e convincerli a fare clic. Se non è ottimizzato o meditato, non invoglia gli utenti a guardare.

YouTube, proprio come tutti i social media, richiede l’ottimizzazione dei motori di ricerca per prosperare nella ricerca. Ciò è particolarmente importante per i titoli dei tuoi video perché desideri che i tuoi contenuti vengano visualizzati prima di chiunque altro nei motori di ricerca di YouTube e Google. Includi parole chiave target nel titolo e nella descrizione e usa queste parole chiave nel tuo video.

Se cerchi un argomento informativo su Google, potresti vedere uno snippet in primo piano seguito da video di YouTube su come eseguire l’attività:

Se riesci a ottenere il tuo video in cima ai risultati di ricerca, indirizzerà il traffico verso il tuo canale e incoraggerà gli utenti a guardare i tuoi contenuti. Questo aiuta a costruire la community del tuo marchio.

Per ottimizzare il titolo del tuo video, assicurati che sia pertinente al contenuto del video. Il suo compito è quello di dire agli spettatori di cosa si tratta in modo che possano determinare se sono interessati o meno. Ad esempio, se crei un concorso e il tuo video parla di ciò che gli iscritti devono fare per partecipare, assicurati che il titolo lo rifletta.

Il titolo dovrebbe anche essere abbastanza convincente da incoraggiare le persone a fare clic sul video. Stai lontano dai titoli clickbait che portano gli spettatori perché riducono la tua credibilità e il tuo pubblico non si fiderà delle informazioni che fornisci loro.

AmandaRachLee afferma chiaramente di cosa tratta ogni video sul suo canale in modo che i suoi spettatori sappiano cosa aspettarsi quando fanno clic:

3. Creare playlist

Man mano che il tuo canale avanza, ci saranno più contenuti che fornirai al tuo pubblico. Più contenuti sul tuo canale, più è difficile per gli spettatori trovare esattamente ciò che stanno cercando. YouTube consente ai creatori di separare i loro video in categorie chiamate Playlist in modo da poter organizzare i tuoi video in base al loro contenuto.

Le playlist aumentano il coinvolgimento e le visualizzazioni perché semplificano la navigazione dei contenuti da parte degli utenti. Indica che desideri fornire un’esperienza utente positiva e disporre di una strategia che incoraggi le persone a iscriversi.

Le playlist sono efficaci anche perché usano la riproduzione automatica. Anche se gli spettatori non intendono guardare più video in una playlist, probabilmente lo faranno perché si riproducono automaticamente.

4. Promuovi costantemente

La promozione è obbligatoria se il tuo canale raccoglierà un numero considerevole di visualizzazioni. Sfortunatamente, la SEO organica non garantisce che il tuo canale guadagnerà visualizzazioni, quindi devi prendere le misure extra per spargere la voce.

Innanzitutto, promuovi costantemente. Non è finita quando pubblichi un link su Twitter una volta. La tua strategia promozionale è altrettanto importante, se non di più, della tua strategia di creazione. Senza visualizzazioni, i tuoi contenuti non hanno uno scopo né aiutano nessuno. Sfrutta i social media per pubblicare i tuoi video su altri canali in cui un pubblico simile può acquisire consapevolezza del tuo marchio. Usa la tua lista e- mail esistente per inviare e-mail agli abbonati con il link e una breve descrizione del suo contenuto.

Se hai stretto amicizia con altri creatori della tua nicchia, parla loro dei tuoi nuovi contenuti e vedi se sono disposti a condividerli con il loro pubblico. È importante creare una connessione autentica prima di chiedere; in caso contrario, sembra che l’unica ragione per la connessione sia sviluppare il tuo canale.

A voi

Aumentare le visualizzazioni sui tuoi video di YouTube significa che devi creare contenuti per il tuo pubblico che apprezzeranno. Ottimizza per la SEO in modo che i tuoi video vengano visualizzati nella ricerca, raccolga i vantaggi delle playlist e crei una strategia promozionale in modo che il tuo canale raggiunga il suo pieno potenziale.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close