È il grande mistero di Internet. La balena bianca del World Wide Web.

Come si ottiene più traffico sul tuo sito Web?

Hai creato un bellissimo sito Web o blog , realizzato contenuti straordinari e muori dalla voglia di vedere tutto ciò su cui hai lavorato così duramente. Se solo potessi ottenere più visitatori sul tuo sito, ciò porterebbe a tutte le opportunità che stai desiderando ardentemente.

Ma è dura, vero?

Pubblica qualcosa di fantastico, ma non hai idea di come farci vedere gli occhi delle persone. Forse lo pubblichi su Facebook o Twitter e ottieni pochi clic, ma nulla di sostanziale. Manda un’email ad alcuni amici e dici loro di dare un’occhiata, ma questo può andare solo così lontano.

È frustrante. Lavori giorno e notte con piccoli risultati da mostrare. Hai provato tutte le “tattiche segrete dello scoiattolo” dai autoproclamati guru del traffico, ma nulla funziona . Sei disperato e, francamente, un po ‘incazzato.

Esiste effettivamente un metodo per ottenere traffico coerente sul tuo sito? O è tutto solo fumo e specchi? Per fortuna, esiste un metodo provato e vero.

In questo post dettagliato, ti fornirò una guida dettagliata per ottenere il traffico giusto e il traffico migliore per il tuo sito. Questi non sono passaggi complicati e se li segui, vedrai assolutamente un picco nel traffico.

Ora passiamo attraverso ogni passaggio, uno alla volta.

Pronto? Iniziamo.

Primo Passo:  Definire I Tuoi Obiettivi

Definisci i tuoi obiettivi

Per prima cosa: perché vuoi che le persone visitino il tuo sito? Speri di aumentare le vendite? Generare nuovi contatti? Ottieni semplicemente esposizione?

Prima di ottenere il traffico giusto , devi avere obiettivi di traffico.

Prenditi qualche momento e rispondi alle seguenti domande:

  • Chi è il mio visitatore del sito Web di destinazione?
  • Dove passa quella persona online (e-mail, Facebook, Reddit, ecc.)
  • Cosa voglio che succeda quando arrivano sul mio sito? (Vuoi che leggano qualcosa? Compra qualcosa? Iscriviti per qualcosa?)
  • Per quanto tempo ho bisogno che siano sul mio sito per raggiungere il mio obiettivo?

L’impostazione degli obiettivi del traffico consente di:

  • Scopri se stai realizzando ciò che desideri
  • Misura quanto sei vicino all’obiettivo
  • Apportare le modifiche se necessario
  • Scegli come target i tuoi contenuti per attirare le persone giuste

Senza obiettivi specifici, potresti essere in grado di attirare visitatori ma questi non torneranno o non intraprenderanno le azioni che desideri. Devi assicurarti di poter attirare le persone sul tuo sito e che facciano quello che vuoi quando arrivano.

Fase Due: Traccia Le Tue Statistiche Attuali

Tieni traccia delle tue statistiche

Una volta che conosci i tuoi obiettivi di traffico, devi conoscere e misurare le tue statistiche di traffico attuali. Dopotutto, non puoi gestire ciò che non misuri. Se non riesci a tenere traccia di quante persone stanno visitando il tuo sito, non saprai se stai facendo progressi significativi.

Il gold standard per misurare il traffico web è Google Analytics . Analytics ti consente di vedere:

  • Quante persone visitano il tuo sito
  • Quali pagine visitano
  • Quanto durano
  • Da dove vengono
  • Quante pagine vede il visitatore medio
  • E molto altro ancora

Per installare Google Analytics, il primo passo è inserire il codice di monitoraggio di Google sul tuo sito . Una volta fatto, puoi monitorare il tuo traffico web dalla dashboard di analisi o utilizzando un plug-in di Google Analytics sul tuo sito web.

Ti consiglio di controllare regolarmente le statistiche del traffico, almeno più volte alla settimana . Ciò ti consente di rimanere aggiornato su ciò che funziona e su quali modifiche è necessario apportare. Se non esamini il tuo traffico, potresti finire per passare ore a fare qualcosa che non fa molta differenza.

Il controllo regolare consente inoltre di vedere quali contenuti funzionano meglio. Una volta che hai tali informazioni, puoi prendere una decisione informata sulla creazione di più contenuti in modo simile.

Terzo Passaggio:  Migliora Il Contenuto Del Tuo Sito

Migliora il tuo contenuto

Ora è il momento di iniziare a migliorare il tuo sito e, più specificamente, i suoi contenuti. Non importa quanto sia sorprendente, puoi sempre migliorarlo per aumentare il tuo traffico web. Questo può essere un processo particolarmente utile da seguire se hai iniziato il tuo blog o sito Web molto tempo fa e hai creato contenuti per molto tempo. Probabilmente hai contenuti più vecchi che possono essere notevolmente migliorati.

Ecco i passaggi che devi seguire:

Migliora i tuoi titoli

Quando si tratta di articoli e post di blog, poche cose contano più dei titoli . Il titolo è la prima cosa che la gente vede ed è responsabile per catturare l’attenzione della gente. Data la quantità di immondizia pubblicata ogni giorno, un titolo accattivante è assolutamente necessario.

Quindi, come puoi migliorare i titoli?

Usa le parole nei tuoi titoli che attireranno l’attenzione sia sui social media che nelle ricerche. Come ben sapete, un titolo potente ti obbliga a fare clic su un post su Facebook. Un titolo noioso, d’altra parte, ottiene pochi o nessun clic. Nessuno vuole annoiarsi.

Quando si tratta di motori di ricerca, l’obiettivo principale del tuo post dovrebbe essere proprio nel titolo. Se stai scrivendo di parrocchetti, dovresti includere la parola “parrocchetti” nel titolo. Questo è utile per i potenziali visitatori del sito Web e aiuterà i motori di ricerca come Google a capire di cosa stai scrivendo.

In generale, considera l’utilizzo di questi suggerimenti per creare titoli migliori:

  • Crea post di elenchi , come “17 posti fantastici per immersioni subacquee”. I post dell’elenco funzionano bene sui social media e si posizionano bene su Google.
  • Suscita emozioni nel lettore, che si tratti di paura, gioia, felicità o rabbia. L’emozione fa quasi sempre rispondere al lettore.
  • Crea un vuoto di curiosità . In altre parole, stimola la curiosità di qualcuno con il titolo e poi dai loro la risposta nel post stesso.
  • Poni domande toccanti a cui le persone vogliono risposte.

Migliora la tua qualità

Ascolta. Nessuno se ne fregerà del tuo sito se i tuoi titoli sono sorprendenti ma i tuoi contenuti sono scadenti. Conosciamo tutti siti come questo. Hanno titoli pazzi e salaci (“Non crederai mai a questa cura per il cancro!”) E poi contenuti orrendi. È una grande delusione per il lettore e garantisce che non tornerà mai più.

Grandi titoli, contenuto di immondizia.

Per aumentare notevolmente il tuo traffico, devi disporre di contenuti eccezionali. Come si creano contenuti fantastici?

Alcuni suggerimenti:

  • Attira le persone dall’inizio.
    Se non agganci i lettori in cinque secondi o meno, se ne andranno. Devi coinvolgere immediatamente le persone nel tuo articolo. Puoi farlo ponendo una domanda, dando loro un teaser di ciò che verrà o raccontando una storia. Vuoi prendere rapidamente le persone e non lasciarle andare. Il tuo paragrafo di apertura dovrebbe essere convincente.
  • Formato per una facile lettura.
    È davvero difficile leggere lunghi paragrafi su Internet. Le persone tendono a iniziare a scremare e quindi a smettere di leggere del tutto. Per coinvolgere i lettori, crea brevi paragrafi. Idealmente, spara per un pensiero per paragrafo. Se possibile, utilizza anche punti elenco e testo rientrato per le virgolette.
  • Scrivi come parli.
    A meno che tu non stia scrivendo un pezzo altamente tecnico, usa la conversazione. È molto più facile da leggere per le persone e le farà tornare per me. Non stai cercando di vincere un premio Pulitzer, stai solo cercando di mantenere la loro attenzione.
  • Usa grassetto e corsivo per attirare l’attenzione.
    Per i punti importanti, utilizzare grassetto e corsivo. Ti consente di catturare l’attenzione delle persone e riportarle alla pagina.
  • Includi molte storie.
    Più le tue informazioni sono asciutte, più storie dovresti includere. Le storie ti consentono di illustrare e rendere più piccante la tua scrittura. La gente ama sempre una bella storia e leggerà fino alla fine solo per vedere come finisce.
  • Cita fonti affidabili.
    Ciò è particolarmente importante se stai cercando di affermarti come esperto. Quando si citano o si collegano ad altre fonti, assicurarsi che non siano spam o squallidi. Vuoi citare le persone che sanno davvero di cosa stanno parlando.
  • Spara per almeno 3.000 parole.
    Che ci crediate o no, le persone in realtà tendono a condividere post più lunghi di più . Idealmente, i tuoi post dovrebbero essere lunghi almeno 3000 parole e non più di 10.000 parole. Sì, questi post richiedono più tempo per essere scritti, ma il risultato è in genere di altissimo livello in termini di qualità.

Migliora le tue foto

Usi le foto con i tuoi contenuti? Dovresti. Incorporando le foto si ottengono più condivisioni social e traffico più elevato . Se stai usando foto, ci sono alcuni modi molto specifici per migliorarle.

  • Usa foto strabilianti e attraenti.
    Ricorda, il tuo post è in competizione per attirare l’attenzione con migliaia di altri post. Le foto attraenti catturano immediatamente l’attenzione della gente, il che è essenziale.
  • Usa immagini gratuite di alta qualità.
    Quando si selezionano le immagini, è necessario assicurarsi che siano entrambi di prima qualità e privi di royalty. Siti come Pexels sono una grande risorsa qui.

Migliora i tuoi collegamenti

Collegamenti interni ed esterni

È essenziale includere collegamenti interni ed esterni nei tuoi contenuti. I collegamenti interni puntano ad altri contenuti del tuo sito, mentre i collegamenti esterni puntano a qualcosa su un altro sito. Compresi collegamenti interni ed esterni:

  • Migliora il posizionamento dei tuoi contenuti su Google.
    Google privilegia i contenuti che collegano sia internamente che esternamente. Non esagerare. Se impazzisci troppo con i link, a Google non piacerai.
  • Ti consente di promuovere altri contenuti.
    Con i collegamenti interni, puoi indirizzare i lettori ad altri contenuti che hai creato. Ad esempio, se stai scrivendo sui benefici nutritivi delle carote, potresti collegare un altro post su come preparare il succo di carota.
  • Ti consente di contattare gli influencer.
    Se ti colleghi ad altri siti Web, puoi contattarli e chiedere loro se sarebbero disposti a condividere il tuo post. Più su questo più tardi.

Migliora la tua roba vecchia

Se disponi di una notevole quantità di contenuti, potresti voler condurre un controllo dei contenuti per migliorare, condensare e persino rimuovere i tuoi vecchi contenuti. Fare un controllo dei contenuti può migliorare in modo significativo le tue classifiche su Google e può attirare nuovo traffico su vecchi contenuti che sono diventati obsoleti.

Quando si esegue un controllo dei contenuti, è necessario tornare indietro tra i vecchi contenuti e ordinarli in due categorie:

  1. Mantieni / Migliora.
    Questo è il contenuto che desideri conservare sul tuo sito. Alcuni di questi contenuti potrebbero dover essere migliorati attraverso la formattazione, le immagini migliori, la scrittura migliore e il collegamento migliore, ma rimarranno sicuramente sul tuo sito. Puoi anche prendere in considerazione il consolidamento di post più brevi in ​​post singoli, più lunghi e più efficaci. Questa strategia può effettivamente darti nuovi contenuti senza richiedere molto lavoro.
  2. Elimina.
    Mentre controlli i tuoi contenuti, troverai pezzi che non funzionano bene o che non si adattano più a chi sei. Questi pezzi possono essere eliminati dal tuo sito. L’eliminazione del contenuto ti consente di ripulire la vecchia spazzatura che è in giro da un po ‘.

Quarto Passaggio:  Utilizzare Una Strategia Per I Social Media

I social media sono uno dei modi più semplici ed economici per aumentare il tuo traffico. Hai già un pubblico che è almeno un po ‘interessato a quello che hai da dire e puoi facilmente espandere la tua impronta senza troppi sforzi. Tutto ciò che serve è un po ‘di strategia.

Aggiungi collegamenti ai tuoi profili social

Questo dovrebbe essere ovvio, ma è spesso trascurato. Aggiungi il tuo sito Web a tutti dei tuoi bios sui social media, inclusi Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, Snapchat e tutti gli altri che usi per caso.

L’aggiunta della tua biografia consente ai nuovi follower di trovare immediatamente il tuo sito Web e di avere un’idea dell’ottimo contenuto che stai creando.

Ottimizza la tua condivisione per ogni piattaforma

Come sapete, ogni piattaforma di social media ha un sapore diverso. Twitter ha un limite di 140 caratteri, Instagram è tutto immagini, Facebook è un ibrido e YouTube è tutto incentrato sui video. Ogni aggiornamento dello stato che condividi deve essere ottimizzato per la piattaforma.

Ad esempio, quando si utilizza Twitter, è necessario:

  • Crea un Tweet accattivante di meno di 140 caratteri
  • Includi un’immagine
  • Usa un hashtag

L’ottimizzazione dei tuoi post ti consente di ottenere il massimo coinvolgimento, il che a sua volta porta a un maggiore traffico web.

Utilizzare uno strumento di pianificazione

Strumenti di pianificazione

Sapevi che non tutti i tempi di pubblicazione sono uguali? La pubblicazione durante le ore di punta del coinvolgimento di solito porta a un numero maggiore di clic e Mi piace, che genera quindi più traffico. Secondo Hubspot , i periodi migliori per pubblicare sono:

  • Facebook:
    weekend tra le 12:00 e le 13:00; Mercoledì tra le 15:00 e le 16:00; Giovedì e venerdì dalle 13:00 alle 16:00
  • Twitter: dal
    lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 15:00; Mercoledì dalle 17:00 alle 18:00
  • LinkedIn:
    martedì, mercoledì e giovedì alle 7:30 – 8:30, 12:00 e 17:00 – 18:00 Plus, martedì tra le 10:00 e le 11:00
  • Pinterest:
    orario serale tutti i giorni e dalle 14:00 alle 16:00; Venerdì alle 17:00; Sabato dalle 20:00 alle 23:00
  • Instagram: in
    qualsiasi momento dal lunedì al giovedì, tranne tra le 15:00 e le 16:00

Tuttavia, probabilmente non hai tempo di pubblicare manualmente tutti i giorni nelle ore di punta, motivo per cui dovresti utilizzare uno strumento di pianificazione dei social media.

Questi strumenti ti consentono di pianificare i tuoi post con giorni, settimane e persino mesi di anticipo. Una volta inseriti i tuoi post, puoi rilassarti e sapere che continueranno a postare. Alcuni strumenti, come Buffer, pianificheranno automaticamente i tuoi post per le ore di punta.

Ce ne sono numerosi disponibili, come:

  • Buffer
  • HootSuite
  • SproutSocial
  • CoSchedule
  • Edgar

Includi pulsanti di condivisione social sul tuo sito

È assolutamente necessario avere pulsanti sociali su ogni pezzo di contenuto sul tuo sito. Vuoi rendere il più semplice possibile per le persone condividere ciò che hai creato con gli altri. In caso contrario, ti perdi un sacco di traffico facile e gratuito.

Utilizza forum come Quora e Reddit

quora

Forum come Quora e Reddit sono una fonte di traffico spesso trascurata. Ma su questi siti ci sono gruppi di persone riunite intorno e interessate a un argomento molto specifico. Ciò ti consente di individuare segmenti di persone che sono molto specificamente interessate alle cose che stai creando.

Una cosa importante da notare su questi gruppi: di solito sono molto esigenti sui post autopromozionali. Devi aggiungere valore alle conversazioni, non solo spamming con link. Se fai spam, probabilmente sarai avviato. Questi gruppi riguardano l’aggiunta di un valore legittimo, non un nome per te stesso.

Con questo in mente, prenditi del tempo per trovare alcuni forum che ruotano attorno a ciò che stai creando. Partecipa alle conversazioni e prenditi del tempo per rispondere alle domande delle persone.

Commenta su altri blog

Identifica 5-10 blog che si trovano in una nicchia simile a te e quindi inizia a commentare regolarmente i loro post sul blog. Ciò avrà due effetti principali. In primo luogo, ti stabilirà come una presenza regolare in quella nicchia. Altri lettori di quei blog vedranno il tuo nome iniziare a comparire regolarmente.

In secondo luogo, potresti ottenere una leggera spinta SEO poiché WordPress in genere collega i commenti al sito Web di una persona. Questa spinta sarà probabilmente minima, ma qualsiasi spinta aiuta.

Di tanto in tanto puoi condividere link dal tuo blog in questi commenti, ma solo se il link è incredibilmente rilevante . Altrimenti sembrerà semplicemente che tu stia cercando di rubare il traffico. Devi stare molto attento a farlo.

Fase Cinque:  Creare Una Strategia Di Sensibilizzazione

Trova influenzatori

Cerca influencer

Gli influenzatori sono persone nel tuo settore che richiedono rispetto e hanno un vasto pubblico. Ad esempio, Tony Robbins è un grande influente nell’arena dello sviluppo personale. Se riesci a connetterti con un influencer, potresti essere in grado di farli condividere ciò che hai creato con il loro pubblico.

Potresti già avere familiarità con gli influenzatori nella tua nicchia o potresti voler utilizzare uno strumento come BuzzSumo per identificare quelli con il maggior peso. Dopo averli identificati, puoi contattarli tramite social media o e-mail. Quando ti rivolgi a loro, tieni a mente questi punti:

  • Sii rispettoso di loro e del loro tempo. Probabilmente ricevono sempre richieste come la tua.
  • Contenuti di riferimento che hanno creato. Ciò dimostra come i tuoi contenuti sono correlati e aggiunge valore al loro pubblico.
  • Non dare per scontato che condivideranno i tuoi contenuti. Inquadra tutto umilmente e con gratitudine.

Raggiungere gli influenzatori può essere particolarmente efficace se li hai menzionati nei tuoi contenuti o collegati a qualcosa che hanno fatto. Tienilo a mente quando crei i tuoi contenuti.

Per una lunga guida su come comunicare con gli influenzatori via e-mail, dai un’occhiata a questo post .

Ripubblica i tuoi contenuti su grandi siti

Esistono numerosi siti di grandi dimensioni che ripubblicheranno contenuti già creati. Questo può essere estremamente potente per te e può generare molto traffico. Il link al tuo sito può aumentare il tuo posizionamento SEO e il tuo nome viene messo di fronte a molte persone.

Per iniziare, devi trovare i siti nella tua nicchia che sono disposti a ripubblicare. Basta andare sui siti che ti piacciono e cercare l’opzione per “contribuire” o “scrivere per noi”.

Alcuni esempi di siti come questo sono:

  • The Huffington Post
  • Elite Daily
  • Imprenditore
  • The Verge

Dopo aver inchiodato i siti, devi selezionare il contenuto che speri di pubblicare. Idealmente, il tuo primo post sarebbe completamente originale. Questo di solito porta il piede nella porta e ti fa sembrare meno egoista agli editori del sito più grande. Assicurati di creare qualcosa che corrisponda al loro tono e stile e si adatterebbe bene.

Infine, presenta il tuo pezzo all’editore. Ricorda di trattarli con rispetto. Quando componi la tua email, considera di includere queste cose:

  • Collegamenti ad altre cose che hai pubblicato
  • Un riferimento o due sul perché sei un esperto sull’argomento
  • Una spiegazione del perché i tuoi contenuti aggiungeranno valore al loro pubblico
  • Un link al contenuto effettivo che stai inviando
  • Un riconoscimento che sei felice di apportare tutte le modifiche necessarie
  • Eventuali altri requisiti elencati nella pagina delle linee guida per la pubblicazione del sito

Dopo aver pubblicato uno o più brani originali, puoi iniziare a lanciare brani già scritti.

Guest Post su altri siti

Un altro modo eccezionale per ottenere visibilità e traffico è quello di pubblicare post su altri siti. Questo è leggermente diverso dalla ripubblicazione in quanto crei sempre contenuti originali per l’altro sito. La strategia per trovare siti su cui pubblicare post ospiti sarà molto simile alla ricerca di siti di ripubblicazione. Cerca siti che accolgono con favore i contributi, quindi invia un messaggio di posta elettronica.

Durante il lancio, ti consiglio di non inviare contenuti che hai già creato. Invece, suggerisci una varietà di argomenti che ritieni possano adattarsi bene al loro sito. Ciò consente loro di scegliere ciò che pensano possa aggiungere più valore al proprio pubblico.

Consiglio anche di parlare di almeno un contenuto che hanno creato. Questo fa loro sapere che hai letto le loro cose e non stai solo cercando un modo per promuoverti.

Invita post ospiti

Dopo aver accumulato un po ‘di traffico sul tuo sito, puoi anche invitare altri a contribuire con i post degli ospiti. Ciò ti consente di promuovere i loro contenuti per il tuo pubblico e i tuoi contenuti per il loro pubblico. Ti consente anche di espandere la tua rete, il che è sempre utile.

Una semplice e-mail ai potenziali ospiti è di solito tutto ciò che serve. Se sono un nome importante nella tua nicchia, probabilmente dovrai dare loro alcuni buoni motivi per cui dovrebbero pubblicare sul tuo sito, sia che si tratti del numero di traffico delle connessioni che hai.

Appare su podcast

I podcast sono enormi in questi giorni, con centinaia di milioni di persone che li scaricano ogni giorno. Fare una apparizione su un podcast può essere un modo fantastico per entrare in contatto con persone che altrimenti non avrebbero mai sentito parlare di te.

Cerca podcast

Un modo per trovare podcast adatti a te è cercare la categoria appropriata su iTunes. Ad esempio, se il tuo sito riguarda attività commerciali, puoi cercare nella categoria di attività vari podcast che potrebbero funzionare bene per te. Dopo aver identificato 5-10 podcast, contattali nello stesso modo in cui raggiungeresti un sito Web per la pubblicazione degli ospiti.

Idealmente, inizia prima con piccoli podcast. Assicurati che accettino gli ospiti e dì loro perché pensi di essere un buon ospite.

Fare un post di arrotondamento di esperti

In un post di riepilogo di esperti, prendi un argomento e poi esegui una ricerca nel Web per trovare ciò che le persone più competenti del settore hanno detto sull’argomento. Quindi raccogli tutte quelle potenti conoscenze in un unico documento, aggiungi alcune chiavi da asporto e quindi pubblicale sul tuo sito.

Ci sono molti vantaggi in questo:

  • Non è necessario creare molto nuovo materiale. Piuttosto, puoi utilizzare ciò che è già stato creato ed è considerato esperto.
  • Puoi quindi contattare quelli menzionati nel post di esperti e chiedere loro di prendere in considerazione la condivisione di ciò che hai creato.
  • C’è anche la possibilità di creare nuove connessioni con persone di valore.
  • Crescerai tu stesso nella conoscenza.

Utilizza gli annunci Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest

A volte può essere incredibilmente prezioso spendere un po ‘di denaro in pubblicità per il tuo sito. Per un minimo di $ 10, puoi ottenere i tuoi contenuti davanti a migliaia di persone target che saranno già interessate a quello che hai da dire.

Ad esempio, con gli annunci di Facebook, puoi scegliere come target le persone:

  • Età
  • Posizione
  • Interessi
  • Altre pagine di Facebook che gli piacciono
  • Connessioni personali
  • Indirizzi email
  • E molto di più…

Questo tipo di specificità ti consente di mettere i tuoi contenuti davanti a un pubblico molto specifico. Ad esempio, se crei contenuti attorno al bodybuilding, puoi assicurarti che solo le persone a cui piacciono i contenuti bodybuilding vedano il tuo annuncio.

Non è essenziale spendere soldi per il traffico, ma può dare al tuo sito una spinta facile e veloce.

Passaggio 6:  Riutilizzare Il Contenuto

Solo perché una volta hai già pubblicato qualcosa sul tuo sito non significa che non puoi riutilizzarlo in un’altra forma. Questa è la bellezza dell’editoria su Internet. Puoi usare una cosa in più modi. Ad esempio, potresti prendere una serie di post sul blog e …

  • Combinali in un eBook che potresti regalare o vendere sul tuo sito. Se lo dai via, è sicuro che causerà un aumento del traffico. Dopo tutto, la gente ama le cose gratis.
  • Crea una guida pratica . Ad esempio, se hai scritto 8 post sul blog che parlano di come creare una band, potresti combinarli e condensarli in un’unica, utile guida passo-passo. Quindi potresti dare via questa guida, attirando ancora più traffico.
  • Trasformali in una serie di video che puoi registrare e pubblicare su Facebook, Twitter, Instagram e YouTube. Ciò ti consentirebbe di avventurarti al di fuori del mezzo di scrittura e di connetterti con quelli che preferiscono i video.
  • Condividi parti dei post nei forum e sui gruppi di Facebook. Invece di spamming di gruppi con collegamenti ai tuoi post, puoi condividere piccole porzioni. Ciò ti consentirebbe di sviluppare la tua reputazione come qualcuno che sa di cosa stanno parlando. Una volta stabilito te stesso, puoi condividere il link occasionale.

Non lasciare che un singolo contenuto venga sprecato. Riutilizzalo nel maggior numero possibile di modi diversi per indirizzare il massimo traffico al tuo sito e collegarti con il maggior numero di persone possibile.

Passaggio 7:  Crea La Tua Lista E-Mail

Fai crescere la tua lista e-mail

Infine, uno dei modi migliori per indirizzare costantemente il traffico verso il tuo sito è creare un elenco di email. Le persone sono costantemente sopraffatte dalle notifiche ma prestano ancora attenzione alle loro caselle di posta. La posta elettronica ti consente di connetterti con le persone in modo più personale e individuale.

Per creare un elenco e-mail, è prima necessario un tipo di servizio di email marketing, come ad esempio:

Questi servizi consentono di creare un elenco di e-mail di grandi dimensioni e quindi creare e inviare e-mail a tale elenco.

Per creare un elenco e-mail di persone che desiderano leggere i tuoi contenuti, puoi:

  • Dai ai lettori la possibilità di avere i tuoi contenuti nella loro casella di posta. Un semplice modulo di iscrizione consentirebbe loro di inserire facilmente le proprie informazioni.
  • Fai omaggi in cambio del loro indirizzo email. Potresti regalare un premio e la modalità di iscrizione inserendo un indirizzo email valido.
  • Regala una guida (come quelle sopra) che invii al loro indirizzo e-mail. Puoi prendere i contenuti che hai già creato e utilizzare come quello che viene chiamato un “magnete principale”.

Può essere facile pensare che l’email sia obsoleta e non sia più efficace, ma questo semplicemente non è vero. Un ampio elenco di e-mail può consentirti di raggiungere coloro che non interagiscono regolarmente sui social media, oltre a ridurre il rumore che in genere trovi online.

Una Nota Finale

Il fattore più importante per ottenere il traffico è la creazione di contenuti sempre eccezionali. Puoi implementare tutti questi passaggi, ma se i tuoi contenuti non sono buoni, non importa. L’unico modo per distinguersi tra la folla è produrre grandi cose.

Ricorda, questo è un processo ripetuto. Più costantemente lo fai, più traffico vedrai. Non ci sono scorciatoie, ma se si segue questa procedura, si potranno vedere i risultati .