Come aprire un e-commerce: Una guida passo passo alla creazione di un negozio online

Nonostante questa straordinaria statistica, quasi la metà delle aziende americane non ha ancora un sito Web, il che significa che ora è il momento perfetto per sedersi, accendersi e iniziare a costruire.

Se possiedi già un negozio fisico e stai cercando di espanderti online, o stai muovendo i primi passi nel mondo dell’e-commerce con il tuo primo negozio in assoluto, questa guida ti guiderà attraverso come costruire un negozio online negozio dall’inizio alla fine.

Costruire un negozio online non è mai stato così facile con i costruttori di e-commerce come Shopify e plugin di WordPress come WooCommerce . Anche gli host Web come Bluehost stanno rendendo la costruzione con WordPress più veloce e più adatta ai principianti. Questa guida ti aiuterà a decidere quale metodo è il migliore per te e ti mostrerà come creare un negozio online utilizzando uno dei due.

Sei pronto a costruire un negozio online? Se sei un principiante della tecnologia, ti consigliamo di consultare prima la nostra guida per la creazione di siti Web e, se desideri il controllo e la personalizzazione totali, passa alla guida di WordPress per vedere se fa per te!

Creazione di siti Web wordpress contro costruttori di siti Web

Opzione 1: utilizzare un costruttore di siti Web di e-commerce

Come costruire un negozio online in 9 passaggi

  1. Trova il tuo perfetto costruttore di siti di e-commerce.
  2. Scegli il piano migliore per te.
  3. Ottieni un nome di dominio per il tuo negozio.
  4. Scegli il tuo modello di e-commerce.
  5. Personalizza il tuo modello di e-commerce.
  6. Aggiungi i tuoi prodotti.
  7. Imposta i metodi di pagamento.
  8. Riordina le impostazioni di spedizione.
  9. Visualizza in anteprima, testa… e pubblica il tuo negozio online.

Passaggio 1: trova il tuo costruttore di siti Web di e-commerce perfetto

Un costruttore di e-commerce è un software online che ti consente di creare il tuo negozio online personale, senza bisogno di competenze tecniche avanzate, conoscenze di codifica o una dozzina di schermi di computer. Tutto ciò di cui hai bisogno è una connessione Internet e una grande idea imprenditoriale!

Quando si avvia un negozio online, il primo passo è scegliere il giusto costruttore di negozi online.

Ci sono un sacco di costruttori di negozi online là fuori. Alcuni sono economici, alcuni sono costosi, alcuni sono affidabili e alcuni… non lo sono.

Con così tante opzioni tra cui scegliere, abbiamo pensato di rendere un po’ più facile scegliere quella giusta per te. Di seguito abbiamo elencato le nostre due piattaforme di e-commerce consigliate. Consigliamo Shopify per i grandi negozi online e Wix per quelli più piccoli:

 Il meglio per i piccoli negozi

4.7

su 5

SCELTA MIGLIORE
Facilità d’uso

4,3 su 5 stelle

Flessibilità di progettazione

3,55 su 5 stelle

Caratteristiche del sito web

0 su 5 stelle

Caratteristiche di vendita

4,4 su 5 stelle

Aiuto e supporto

5 su 5 stelle

Rapporto qualità-prezzo

4,5 su 5 stelle

Punteggio cliente Customer

5 su 5 stelle

 Il migliore per i grandi negozi

4.7

su 5

Facilità d’uso

4 su 5 stelle

Flessibilità di progettazione

3,7 su 5 stelle

Caratteristiche del sito web

4,1 su 5 stelle

Caratteristiche di vendita

4,7 su 5 stelle

Aiuto e supporto

4,1 su 5 stelle

Rapporto qualità-prezzo

3,5 su 5 stelle

Punteggio cliente Customer

4,65 su 5 stelle

I costruttori di siti web di e-commerce sono incredibilmente facili da usare. Il nostro recente sondaggio ha rilevato che, nonostante alcuni dubbi iniziali, l’ 83% di voi sarebbe in grado di utilizzare un costruttore di siti Web.

Vorresti che qualcuno ti dicesse esattamente quale costruttore di siti di e-commerce dovresti usare? Sei fortunato! Il nostro quiz facile e veloce ti dà una raccomandazione personalizzata , così saprai esattamente quale è il migliore per le  tue  esigenze. Clicca qui sotto per iniziare…

Quale costruttore di siti e-commerce dovresti scegliere?

Sappiamo che la scelta può sembrare travolgente, ma tutto dipende dallo scopo e dalle dimensioni del tuo negozio online.

Dopo aver studiato a fondo ogni costruttore di siti di e-commerce, siamo in un’ottima posizione per dirti qualcosa in più su quale piattaforma soddisfa le tue esigenze.

Per piccoli negozi Store

Se hai intenzione di costruire un piccolo negozio online, ti consigliamo Wix . È semplicissimo da configurare, gli strumenti di vendita sono eccellenti e i design sono fantastici.

  • Piani: $ 23 – $ 49/mese
  • Disegni: oltre 500 temi alla moda
  • Funzionalità/Strumenti: una fantastica gamma di funzionalità tra cui l’integrazione con ShipStation, la vendita su Instagram, e-mail di recupero del carrello abbandonate, etichette di spedizione stampabili e molto altro.
  • Commissione: nessuna

logo-wix-100x100

Wix è giusto per te?

Consigliamo Wix a chiunque abbia un negozio più piccolo. È anche perfetto per le attività collaterali e lo venderai in pochissimo tempo!
Mostrami Wix!

Per grandi magazzini

Se hai intenzione di creare un negozio di e-commerce a tutti gli effetti, vendere più di 10 prodotti e avere un fatturato di oltre $ 1000, ti consigliamo Shopify .

  • Piani: $ 29 – $ 299 / mese
  • Disegni: oltre 50 temi moderni
  • Funzionalità/Strumenti: forte gestione dell’inventario, e-mail marketing e strumenti di vendita. Fondamentalmente tutto ciò di cui avresti bisogno per un negozio completamente funzionante.
  • Commissione: 2,9-2,6%, più una commissione di transazione di 30 (a meno che tu non stia utilizzando Shopify Payments)
recensione del costruttore di siti Web di e-commerce con logo shopify

Shopify è il migliore per i grandi negozi online

Consigliamo Shopify per i negozi online con grandi progetti. Le sue funzionalità di vendita ti offrono tutto ciò di cui hai bisogno per avere successo.
Mostrami Shopify!

Per un confronto fianco a fianco di tutte le nostre piattaforme di e-commerce più votate, consulta la nostra tabella di confronto e-commerce .

Metti alla prova il tuo costruttore di siti e-commerce

Se sei seriamente intenzionato a costruire un negozio online di successo, allora devi testare il tuo costruttore di siti di e-commerce prima di lanciare il tuo sito aziendale.

Il modo migliore per farlo è con una prova gratuita, o poche!

Non provarne solo uno: puoi sperimentare e confrontare diversi costruttori di negozi online per trovare la soluzione migliore per te e la tua attività.

Segui i link sottostanti per registrarti per una prova gratuita:

  • Wix  : prova gratuitamente un piano premium per 14 giorni
  • Shopify : prova una prova gratuita di 14 giorni

Quando giochi con i costruttori di siti di e-commerce, chiediti:

  • È facile scegliere un modello/tema e apportare modifiche personalizzate?
  • I modelli sono adatti alla tua attività?
  • È facile aggiungere prodotti e classificarli?
  • Puoi modificare la navigazione per includere sottomenu e nuove pagine?

Vuoi trovare una piattaforma che non sia solo facile da usare, ma che offra tutto ciò di cui hai bisogno. Una volta deciso ciò di cui hai bisogno, dedica un po’ di tempo a esaminare la nostra tabella di confronto per trovare un costruttore che soddisfi tutte le tue esigenze.

Dopodiché, fai un giro! La chiave è capire quale costruttore ritieni sia il più naturale da usare e quale sia la soluzione migliore per il tipo di negozio che vuoi costruire. Prendine alcuni per un giro di prova e vedi quale ti si addice meglio.

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Hai deciso il miglior costruttore di siti Web di e-commerce per le tue esigenze: ognuno ha i suoi pro e contro
  • Testato i costruttori di siti Web di e-commerce scelti per verificare che si adattino bene. Ricorda che la maggior parte delle piattaforme offre una prova gratuita, quindi vale la pena provarne più di una

 

Stai cercando di creare un sito Web senza un negozio online?

Questa guida si concentra sulla creazione di un negozio online . I passaggi sono specifici per l’e -commerce. Puoi ottenere i passaggi generali per la creazione di un normale sito Web qui .

 

Passaggio 2: scegli il piano migliore per te

Una volta che hai testato alcuni costruttori e sei soddisfatto della tua scelta, devi iscriverti al piano giusto in modo da poter iniziare a costruire.

Diversi livelli di piani sono dotati di caratteristiche diverse. Come ti aspetteresti, più paghi, più ottieni. Il piano più adatto a te dipende dalle dimensioni della tua attività e dalle tue ambizioni di crescita.  

Se stai cercando di creare un negozio di e-commerce, avrai bisogno di un piano a pagamento. Il caricamento e la vendita di prodotti richiede un software più complicato rispetto alla creazione di un normale sito Web.

I piani partono da soli $ 12 al mese ( piano professionale di Square Online ). È meno di una grande pizza da Domino’s!

Ecco una rapida occhiata ai prezzi di partenza dei primi cinque costruttori di negozi online:

Costruttore di e-commerce Wix Shopify BigCommerce Spazio quadrato Piazza in linea
Prezzo/mese $ 23 $ 29 $ 29,95 $ 18 $ 0
Piano Business di base Shopify di base Standard Attività commerciale  Gratuito
Attenzione: risparmi BigCommerce! Ottieni 1 mese gratis 

Inizia oggi la prova gratuita di 15 giorni di BigCommerce per ottenere un mese gratuito quando scegli il tuo piano premium alla fine della prova. Non perdere questa offerta a tempo limitato!

Questi prezzi rappresentano il piano più economico che ti consente di vendere online: Square Online ti consente di vendere online gratuitamente, il che è piuttosto raro! Tuttavia, dovrai passare al piano professionale da $ 12 al mese per rimuovere le pubblicità dal tuo negozio.

Se stai lanciando il tuo primo negozio online, Basic Shopify o  Wix eCommerce  ti daranno facilmente abbastanza potenza di fuoco.

Quando impari a creare un negozio online, una regola pratica è: più prodotti e ricavi hai, migliore è il piano di cui hai bisogno.

Quanti prodotti hai intenzione di vendere?

Se non hai intenzione di vendere molti prodotti, potrebbe essere adatto un piano più semplice con tariffe più basse. Non ci sono limiti di prodotto su nessuno dei piani principali di Shopify.

Tuttavia, più prodotti vendi, più l’aggiornamento a un piano avanzato ha senso dal punto di vista finanziario.

Ciò è dovuto alle commissioni di transazione. Se stai generando molti dollari di entrate, anche un leggero calo delle commissioni può aumentare i tuoi profitti.

Quanto vuoi pagare?

Per avviare un negozio online , avrai bisogno di un piano di e -commerce .

Shopify Basic costa meno di $ 29 al mese, mentre Wix eCommerce parte da $ 23 . Se i prodotti stanno volando via dai tuoi scaffali virtuali, queste somme sembrano molto banali.

Non preoccuparti se non sei sicuro di quale piano tariffario sottoscrivere. Parla con un consulente del costruttore del tuo negozio e sarà in grado di aiutarti.

Di quali caratteristiche hai bisogno?

Ricorda, negozi diversi hanno esigenze diverse. Shopify potrebbe essere più costoso, ma è progettato per aiutarti a creare grandi negozi online. D’altra parte, Wix eCommerce è più adatto alla creazione di negozi online più piccoli.

Più paghi, più ottieni, come mostra questa tabella delle caratteristiche di Wix: 

Piano Business di base Affari illimitati VIP d’affari
Mensile pagato annualmente $ 23 $ 27 $49
Caratteristiche principali Accetta pagamenti online 

100% senza commissioni

Larghezza di banda illimitata

20 GB di spazio di archiviazione

Collega il tuo dominio

Rimuovi gli annunci Wix

5 ore di video

statistiche di Google

Dominio gratuito per 1 anno

Buoni pubblicitari da $ 300

App Site Booster – Valore di $ 60

App di analisi dei visitatori: valore di $ 60

 

Tutto dal piano Business Basic

35 GB di spazio di archiviazione

10 ore di video

File del logo dei social media

Tutto dal piano Business Unlimited

50 GB di spazio di archiviazione

Ore video illimitate

Risposta prioritaria dell’assistenza clienti

Supporto VIP

Il migliore per Costruire piccoli negozi online Far crescere il tuo business Costruire grandi negozi online
confronti dei creatori del sito web logo wix

Hai individuato un piano che ti è piaciuto?

Consigliamo Wix a chiunque sia seriamente intenzionato a vendere online. I suoi prezzi partono da $ 23 al mese: vedi se è giusto per te!
Scegli il mio piano di e-commerce Wix perfetto

Puoi costruire un negozio online gratuitamente?

Sì! Abbiamo già parlato di Square Online , che permette di vendere online senza pagare un solo centesimo. Questo è il miglior costruttore di e-commerce gratuito in circolazione , ma non è l’ unico .

Il piano gratuito di Big Cartel attualmente ti consente di vendere online senza dover pagare canoni mensili. Attenzione, però: il suo piano gratuito è incredibilmente limitato.

Quando abbiamo testato Big Cartel, ha ottenuto un punteggio molto scarso rispetto ad altri costruttori di e-commerce come Shopify e BigCommerce, con le persone che lo trovano il costruttore di negozi online più difficile da usare. In effetti, Big Cartel è arrivato ultimo nella nostra ricerca con un modesto 2,9 stelle su 5 !

Anche con un piano a pagamento, non raccomandiamo Big Cartel a meno che tu non venda articoli singoli e una tantum come le opere d’arte. Hai bisogno di abilità di codifica per usare Big Cartel e manca davvero di funzionalità serie.

Nel piano gratuito puoi vendere solo 5 prodotti con un’immagine visualizzata per ciascuno. Va bene se vuoi vendere una presenza online di base, ma se hai ambizioni di crescita, ti consigliamo di passare a un piano premium.

Il vantaggio dell’aggiornamento

La verità è che ottieni quello per cui paghi. I piani di base sono ottimi per iniziare, ma sblocchi funzionalità più avanzate quando esegui l’aggiornamento. Questo grafico esamina tre delle funzionalità di e-commerce più importanti: integrazione multicanale, recupero del carrello abbandonato e certificati SSL.

CARATTERISTICHE
DI BASE
ILLIMITATO
Integrazione multicanale
Recupero carrello Cart
Sicurezza SSL gratuita
Integrazione multicanale
Recupero carrello Cart
Sicurezza SSL gratuita

Non sei sicuro di cosa significhino le caratteristiche nel nostro grafico?

Dopo aver scelto un costruttore di siti di e-commerce e scelto il tuo piano premium perfetto, i passaggi successivi sono:

  • Scegli un modello di e-commerce
  • Personalizza il design del modello del tuo negozio
  • Aggiungi prodotti al tuo negozio
  • Imposta i metodi di pagamento
  • Risolvi le impostazioni di spedizione
  • Visualizza in anteprima, testa e pubblica il tuo negozio online
Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Confronta le funzionalità offerte dal tuo costruttore di siti di e-commerce per trovare la corrispondenza giusta per il tuo negozio. In caso di dubbio, inizia con un piano più economico e aggiorna in un secondo momento

 

 

Confronta i nostri primi cinque piani per i costruttori di negozi di e-commerce:

Prezzi di Shopify : per un elenco completo dei piani di Shopify, inclusi prezzo e funzionalità

Prezzi Wix : ogni piano disponibile da Wix e cosa ottieni

Prezzi di BigCommerce : scopri di più sui diversi piani di BigCommerce

Prezzi di Squarespace : uno sguardo ai piani e ai bellissimi modelli di Squarespace

Prezzi Square Online : dettagliare cosa ottieni per i tuoi soldi con Square Online

Passaggio 3: ottieni un nome di dominio per il tuo negozio

Un nome di dominio è il bit in un URL che identifica il nome del tuo negozio.

Un buon nome di dominio è la chiave per lanciare un negozio online di successo. Crea fiducia con i clienti e aiuta a stabilire il tuo marchio.

Diciamo che sei Nike (possiamo tutti sognare). Di seguito è riportato l’URL di Nike, con il nome di dominio in grassetto:

https: // www. nike.com

Questo è il dominio principale . È ciò che i clienti vedono nella barra degli indirizzi e nelle ricerche di Google. Pensa al tuo nome di dominio come al cartello appeso sopra un vero negozio di strada.

Puoi acquistare un nome di dominio tramite Shopify o  Wix  per circa $ 10 a $ 20 all’anno. In alternativa, puoi utilizzare un registrar di nomi di dominio come Domain.com per acquistare un dominio e collegarlo al tuo generatore di negozi online.

Il nostro consiglio: dopo aver registrato il tuo nome di dominio per l’anno, imposta un promemoria del calendario per rinnovarlo prima della data di scadenza.

4 suggerimenti per la scelta di un nome di dominio

Possiedi già un nome di dominio?

Se possiedi già un nome di dominio, non preoccuparti. Puoi trasferire il nome al costruttore del tuo negozio online e annullare il contratto con il tuo fornitore originale.

Oppure, se vuoi restare con il tuo provider di dominio, puoi collegare il tuo dominio alla tua pagina del generatore. Per fare ciò, contatta il tuo attuale provider di dominio.

Per facilità d’uso, ti consigliamo di ordinare un dominio con il tuo builder. Rende ancora più semplice imparare a costruire un negozio online da zero!

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Scegli il tuo nome di dominio ideale (ricorda di scegliere il codice paese giusto, evita altri nomi di marchi, sii unico e memorabile e aggiungi una parola chiave)
  • Hai verificato che il tuo nome di dominio sia disponibile (ed entro il budget)
  • Hai acquistato il tuo nome di dominio
  • Imposta un promemoria del calendario per rinnovarlo prima della data di scadenza, altrimenti rischi che qualcun altro lo rubi e te lo rivenda a un prezzo gonfiato! 

 

Scegli e acquista nomi di dominio su Shopify o Wix  

Come acquistare un dominio su Shopify

Come acquistare un nome di dominio su Wix

Passaggio 4: scegli il tuo modello di e-commerce

Con i modelli (a volte noti come temi), puoi dare un bell’aspetto al tuo sito senza essere un esperto di design o toccare alcun codice!

Selezionare i temi in Shopify  è facile. Tutto quello che devi fare è selezionare un modello dal marketplace del tuo costruttore.

modelli di e-commerce shopify
Shopify ha una gamma di fantastici modelli ricchi di funzionalità per creare il design del tuo negozio online

Con Wix è molto simile. Inizierai scegliendo un modello, suddiviso in diverse categorie. Ogni categoria rappresenta un settore diverso. Ad esempio, avrai modelli per blog, servizi aziendali e negozi online.

Come si sceglie il modello giusto?

Poniti queste tre domande per scoprire quale modello è giusto per te:

  1. Quali caratteristiche vuoi che abbia il tuo negozio?
  2. Che stile di homepage vuoi?
  3. Come vuoi che i clienti si muovano nel tuo negozio?

Vediamole più in dettaglio…

Quali caratteristiche vuoi che il tuo negozio abbia?

Le funzionalità sono una parte fondamentale di come costruire un negozio online. Chiediti cosa è importante per il tuo negozio online: hai bisogno di mappe, gallerie o una pagina su di noi? E i video sulla tua home page?

Alcuni modelli sono dotati di più funzionalità di altri. Pensa alle caratteristiche di cui ha bisogno il tuo negozio, quindi crea un elenco.

Quando cerchi un tema nel marketplace del tuo costruttore, filtra per caratteristiche. Restringere le opzioni può aiutarti a trovare il tema più adatto alle tue esigenze.

Che stile di home page vuoi?

La tua home page è la prima cosa che vedono i tuoi clienti. È come la tua vetrina.

I clienti dovrebbero essere in grado di dire da uno sguardo esattamente che tipo di attività sei.

La tua home page potrebbe essere una semplice immagine, una presentazione o un video. Decidi quale scegliere in base ai tuoi obiettivi di business.

Ad esempio, i negozi che vendono prodotti di lusso dovrebbero lasciare che siano le immagini alla moda a parlare. I negozi che vendono prodotti più complicati potrebbero volere un’immagine più semplice, accompagnata da più testo.

Come vuoi che i tuoi clienti navigino nel tuo negozio?

La maggior parte degli acquirenti lascerà un sito Web dopo 10-20 secondi. È fondamentale che possano trovare ciò che cercano senza problemi.

Una barra di navigazione fluida è parte integrante. Consente ai tuoi clienti di spostarsi facilmente nel tuo sito e ti ricompenserà con più vendite.

Una navigazione goffa è come una strada con un sacco di buche e senza segnali stradali. I clienti si sentiranno frustrati perché non saranno in grado di trovare ciò che stanno cercando.

Disponi le pagine da sinistra a destra, iniziando dalla pagina più importante. Non includere pagine non importanti per la tua attività: includile come voci di menu a discesa.

Anche la barra di navigazione dovrebbe essere facile da leggere. Gli utenti di Internet scansionano una pagina a forma di “F”, quindi i negozi che hanno un’intestazione e una barra laterale distintive a sinistra della pagina funzionano meglio.

Quando si tratta di colore, vuoi qualcosa che sia inoffensivo e che si adatti al tuo settore. Leggi la nostra guida su come scegliere il colore perfetto qui.

costruisci un negozio online con shopify
Utilizzando una piattaforma di e-commerce, puoi progettare un negozio online con una barra di navigazione ben strutturata. Il rivenditore SWL ha fatto proprio questo con Shopify!
Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Ti sei posto le seguenti tre domande per aiutarti a scegliere il modello giusto per il tuo sito: quali caratteristiche vuoi che abbia il tuo negozio, che stile di homepage vuoi e come vuoi che i clienti si muovano nel tuo negozio?
  • Trovato e testato alcuni modelli adatti dalla selezione che il tuo costruttore di siti web ha da offrire, prima di stabilirti sul tuo preferito : alcuni costruttori non ti permettono di cambiare il tuo modello una volta che il tuo sito è stato pubblicato, quindi assicurati di scoprire se questo è il caso per il tuo 

 

 

Scegliere temi su Shopify e Wix:

Scegli tra i temi di Shopify

Scegli tra i temi Wix

Passaggio 5: personalizza il tuo modello di e-commerce

Dopo aver selezionato un modello/tema, vai allo strumento di amministrazione del tuo negozio per iniziare la personalizzazione.

La personalizzazione è facile e puoi modificare praticamente qualsiasi cosa. Questo include il tuo:

  • Dimensione e carattere del testo
  • Combinazione di colori
  • immagini
  • Posizionamento dei prodotti
  • Caratteristiche
  • Incorporare i social media

L’elenco continua.

La maggior parte dei costruttori di negozi online ti consentirà anche di incorporare app. Questi si trovano nel mercato delle app e possono essere utilizzati per coprire tutte le funzionalità di cui hai bisogno che la piattaforma potrebbe non avere già integrato.

Vuoi vedere un esempio di un buon tema del negozio di e-commerce in azione?

Questo negozio online è stato realizzato utilizzando Wix ADI (Artificial Design Intelligence) in pochi minuti. Qui puoi vedere quanto è facile modificare e personalizzare il modello: sostituisci semplicemente immagini, testo, aggiungi video o cambia la combinazione di colori per adattarla al tuo marchio e design:

personalizza il negozio wix
Gli eccellenti modelli disponibili dalle migliori piattaforme di e-commerce rendono la creazione di un elegante negozio online facile… e divertente!
logo-wix-100x100

Ti piace l’aspetto di Wix?

Wis è perfetto per creare un marchio forte, perché ti dà totale libertà creativa sul design della tua vetrina.
Sì! Mostrami di più su Wix
Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Sostituito tutto il contenuto del modello predefinito (testo, immagini, ecc.) con il tuo
  • Aggiunte funzionalità extra al tuo negozio installando app dall’app store del costruttore (ma ricorda che puoi aggiungerle o rimuoverle in qualsiasi momento, quindi non c’è nessuna pressione per fare tutto prima di avviare il tuo sito)

 

Passaggio 6: aggiungi i tuoi prodotti

Ora che hai creato un elegante negozio online utilizzando un modello, devi aggiungere i tuoi prodotti.

pagina del prodotto a gravità zero
ZeroGravity.com è un negozio online creato utilizzando Shopify e ha progettato le sue pagine di prodotto per abbinare i suoi prodotti unici

Utilizzando un costruttore di negozi online, hai un grande controllo sulle pagine dei tuoi prodotti. L’immagine sopra mostra come combinare lo stile con il minimalismo per creare un look unico.

Le cose principali di cui hai bisogno per aggiungere un prodotto sono:

  • Nome
  • Prezzo
  • Categoria
  • Peso (per prodotti fisici)
  • File (per prodotti scaricabili come gli ebook).

Diversi costruttori di siti web di e-commerce hanno limiti diversi su:

  • Il numero di prodotti che puoi caricare
  • Il numero di opzioni per ogni prodotto (lo stesso prodotto ma di taglia o colore diverso)
  • Il numero di varianti del prodotto (una combinazione di due opzioni: ad esempio, una t-shirt blu di taglia media)

Assicurati di controllare che il limite di ciascun costruttore soddisfi le esigenze della tua attività.

Costruttore Wix Shopify BigCommerce Spazio quadrato Piazza in linea
Limite di prodotto sul
piano di e-commerce più economico
Illimitato Illimitato Illimitato Illimitato Illimitato
Prezzo/mese $ 23 $ 29 $ 29,95 $ 18 $ 0

 

Shopify ti consente di vendere prodotti illimitati sui suoi piani tariffari più economici, ma altri costruttori di siti Web di e-commerce potrebbero limitarti a piani di livello inferiore.

Tre ingredienti chiave per caricare ottimi prodotti sono:

  1. Descrizioni dei prodotti
  2. Immagini del prodotto
  3. Categorie di Prodotto

Di seguito daremo un’occhiata a tutti e tre.

Sai quali prodotti venderai? 

Lasciati ispirare dalle nostre guide alla vendita di trucchi, arte, cibo e persino  ricambi per auto online.

Come scrivi descrizioni di prodotti vincenti?

Le descrizioni dei tuoi prodotti devono essere convincenti, ma qui ci sono tre cose da evitare:

  • gergo complesso
  • cliché
  • Frasi lunghe

Ecco un esempio di una buona descrizione del prodotto:

Descrizione del prodotto delle tavole da surf firewire
Il negozio online Firewire Surfboards è stato creato su BigCommerce e combina una descrizione dettagliata del prodotto con più immagini e persino un video del prodotto per attirare i clienti.

Una descrizione dettagliata del prodotto può fare la differenza tra effettuare una vendita e non.

Il rivenditore presenta le caratteristiche tecniche della propria cassetta degli attrezzi, quindi ne spiega i vantaggi all’acquirente.

Un’altra cosa da tenere a mente quando si scrivono le descrizioni dei prodotti è la SEO (Search Engine Optimization). È qui che ti classificherai in Google quando i clienti cercano prodotti come i tuoi. Più alto è il tuo ranking , più traffico ottieni.

Più traffico, più vendite . Includi alcune delle parole chiave relative al tuo prodotto quando scrivi le descrizioni. Supponiamo che tu venda scarpe da ginnastica vintage: includi “vintage” e “scarpe da ginnastica” nella descrizione.

Scopri come scrivere descrizioni dei prodotti nella nostra utile guida.

Come si prendono le migliori immagini dei prodotti?

Come la descrizione, le tue immagini dovrebbero riflettere accuratamente ciò che vendi.

Ecco alcuni suggerimenti per imparare a creare un negozio online che abbia un bell’aspetto e venda .

  • Usa immagini di alta qualità : non selezionare mai immagini sfocate o troppo piccole
  • Assicurati che ogni immagine abbia le stesse dimensioni : usa uno strumento come Photoshop per ridimensionare le immagini alla stessa dimensione
  • Scatta le tue foto – Usa un buon smartphone (come un iPhone X) per scattare le tue foto, se puoi
  • Fornisci un’opzione a 360 gradi : assicurati che i clienti possano visualizzare i tuoi prodotti da tutte le angolazioni
  • Aggiungi immagini delle varianti del prodotto : assicurati che gli acquirenti possano guardare il prodotto nell’intera gamma di colori
  • Aggiungi un’opzione di zoom : dai ai tuoi clienti la possibilità di visualizzare i dettagli del tuo prodotto (questa è una funzionalità che ti consigliamo di verificare che il costruttore prescelto fornisca)

Ultimo, ma non meno importante, chiedi: le immagini dei tuoi prodotti sono ottimizzate?

Puoi ottimizzare facilmente le immagini utilizzando uno strumento di compressione online gratuito. Ciò riduce sostanzialmente la dimensione del file della tua immagine senza influire troppo sulla qualità e può fare miracoli per la velocità del tuo sito!

Le immagini sono un ottimo modo per mostrare i tuoi prodotti. Ma più immagini ha il tuo negozio, più tempo può richiedere il caricamento, quindi l’ottimizzazione è estremamente importante.

Trovare il giusto equilibrio tra immagini di alta qualità e velocità del sito è fondamentale.

 

Aggiunta di prodotti al tuo Store Builder:

Come aggiungere prodotti su Shopify

Come aggiungere i tuoi prodotti su Wix

Vuoi maggiori informazioni sulle immagini?

Come scattare foto di prodotti  : scopri come scattare foto più professionali per aumentare le vendite nella nostra utile guida.

Come modificare le immagini come un professionista tutto da solo  – ti stai chiedendo come aggiungere quei tocchi finali alle foto dei tuoi prodotti? Ti sveliamo tutto nella nostra guida esperta!

Che ne dici di creare categorie di prodotti?

Le categorie di prodotti sono diverse aree in cui possono essere inseriti i tuoi prodotti, che consentono ai clienti di trovare facilmente ciò che stanno cercando nel tuo negozio. Esempi di categorie includono uomo, donna, accessori, novità e saldi.

Il modo più semplice per creare categoria idee è quello di chiedersi: che cosa si vuole, se è atterrato sul tuo sito?

Consigliamo non più di cinque categorie. Più e rischi di confondere i tuoi acquirenti con troppa scelta.

Ecco le cose chiave da considerare quando crei la tua pagina di categoria di prodotto:

    • Fascia di prezzo : la visualizzazione delle fasce di prezzo nella pagina della categoria aggiunge chiarezza e impedisce ai clienti di sfogliare prodotti che non possono permettersi
    • Prodotti in vetrina : un buon modo per guidare i tuoi clienti lungo il percorso di acquisto preferito
    • Opzioni di filtro: consenti ai tuoi clienti di filtrare per dimensione, prezzo o nome del marchio. Più opzioni puoi dare loro, più sono felici e più soldi spenderanno
    • Fornisci informazioni aggiuntive sul prodotto : il tuo cliente è passato a una sezione specifica del tuo negozio. È giusto presumere che vogliano maggiori informazioni sui prodotti che stanno visualizzando
Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Segui i nostri suggerimenti per scrivere ottime descrizioni dei prodotti e scattare foto utili dei prodotti
  • Hai deciso il modo migliore per classificare i tuoi prodotti e ho aggiunto categorie di prodotti pertinenti
  • Hai caricato i tuoi prodotti sul tuo sito!

 

Per ulteriori informazioni sulle guide ai prodotti, consulta il nostro articolo qui: 

Come progettare una pagina prodotto vincente per i clienti per il tuo negozio di e-commerce

Scopri il potere delle recensioni dei prodotti nella nostra pratica infografica: Come utilizzare le recensioni online per commercializzare diverse generazioni

Passaggio 7: impostazione dei metodi di pagamento

Successivamente, è necessario impostare il metodo di pagamento. Questa è una parte cruciale della conversione di un browser in un acquirente.

I costruttori di siti Web di e-commerce lo rendono facile per te. Ottimizzano il processo in modo da poter iniziare subito con le migliori (e più efficaci) opzioni di pagamento.

I costruttori di siti Web di e-commerce ti aiutano collegandoti direttamente a più opzioni di pagamento diverse, come PayPal, Visa, Apple Pay e Mastercard.

Costruttore Wix Shopify BigCommerce Spazio quadrato Piazza in linea
Principali opzioni di pagamento PayPal 

Banda

Piazza

Pagamenti Wix

10+ opzioni di pagamento extra

PayPal 

Banda

Apple Pay

Amazon

Shopify Pagamenti

Oltre 100 opzioni di pagamento extra

PayPal 

Banda

Piazza

Amazon

Apple Pay

Paga mondiale

Pagamenti con portafoglio digitale

PayPal 

Banda

Apple Pay

PayPal 

Piazza

Apple Pay

Google Pay

Quali opzioni di pagamento posso aggiungere?

I tre modi più popolari per accettare pagamenti sul tuo negozio di e-commerce sono:

  1. Conto commerciante e gateway di pagamento : collabori con una banca, quindi accetta pagamenti per te e incanala il denaro nel tuo conto bancario aziendale
  2. Pacchetti gateway di pagamento: utilizzi un software all-in-one, che collegherà il carrello del tuo negozio alla rete di elaborazione delle carte
  3. Elaborazione semplificata dei pagamenti con carta di credito : utilizzi un servizio che si integra con il checkout del tuo negozio, come il gateway di pagamento di Shopify . I tuoi acquirenti non dovranno lasciare il tuo sito per completare un acquisto

Come faccio a scegliere il miglior metodo di pagamento?

Calcola quante vendite ti aspetti di fare e che tipo di persona acquisterà i tuoi prodotti.

Scopri da dove provengono i tuoi clienti. Se hai clienti di paesi diversi, assicurati di soddisfare le esigenze di ogni nazionalità. Gli acquirenti in Canada, ad esempio, hanno preferenze di pagamento diverse rispetto agli acquirenti in Texas.

Non scegliere un metodo di pagamento senza prima aver elaborato le esigenze del tuo negozio.

E la sicurezza?

La sicurezza è una grande preoccupazione per gli acquirenti online. Ma puoi eliminare tutte le loro preoccupazioni se rendi sicuro il tuo sito. Ed è più facile di quanto pensi!

I costruttori di negozi online lo risolvono per te con i certificati SSL.

SSL sta per Secure Socket Layer. Cripta i dati dei tuoi utenti, rendendo la loro esperienza di acquisto online con te totalmente sicura.

La maggior parte delle piattaforme di e-commerce include questo nei loro piani, ma se non lo fanno, lo avranno come componente aggiuntivo.

Allora, che aspetto ha? Dai un’occhiata alla homepage di questo negozio che abbiamo realizzato utilizzando Shopify. Puoi vedere il lucchetto verde cerchiato nell’angolo in alto a sinistra:

Shopify lucchetto verde di sicurezza esempio-min-
Le piattaforme di e-commerce si prendono cura della sicurezza del tuo negozio. I clienti si sentiranno sicuri di spendere i loro soldi sul tuo sito.

Questo ha due importanti vantaggi per la tua azienda:

  1. I clienti si sentiranno al sicuro facendo acquisti nel tuo negozio.
  2. Google ricompenserà il tuo negozio con classifiche più alte.

Shopify, ad esempio, viene fornito con la sicurezza SSL integrata e ti dà accesso a oltre 100 gateway di pagamento. Questi includono Visa, PayPal, Amazon e Apple Pay.

Quanto costano queste opzioni di pagamento?

Diversi metodi di pagamento prevedono commissioni e addebiti diversi.

Le commissioni sono spesso arrotolate insieme, quindi prenditi del tempo per districarle. Assicurati di avere chiaro esattamente quanto pagherai e per cosa pagherai.

Le commissioni sulle carte di credito sono inevitabili. Sono riscossi dal fornitore della carta (Amex, per esempio) e poi trasmessi dai costruttori.

L’addebito generale per l’utilizzo dei processori di pagamento varia, in genere da circa l’1% + 10 pence per transazione al 3% + 30 pence per transazione.

Se utilizzi il processore di Shopify, Shopify Payments, tutte le commissioni di transazione vengono annullate.

Ciò significa che se accetti un pagamento con carta di credito di £ 100, pagherai solo il tasso del 2,2% + 20p su quel pagamento, direttamente dal processore di pagamento individuale.

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Hai deciso quale delle tre opzioni di pagamento avrebbe funzionato meglio per il tuo negozio confrontando le diverse tariffe e logistica
  • Verificato se il tuo sito è già protetto con un certificato SSL e acquistato uno separatamente se non è già incluso

 

 

Ulteriori informazioni sul pagamento:

Come impostare i pagamenti in Shopify

Come impostare i pagamenti in Wix

Passaggio 8: risolvi le impostazioni di spedizione

Hai aggiunto prodotti e opzioni di pagamento per consentire ai clienti di acquistarli. Il prossimo passo è assicurarti di poter consegnare quei prodotti.

Per capire come costruire un negozio online, devi capire come funzionano le opzioni di spedizione.

Diversi costruttori di siti Web di e-commerce sono dotati di diverse opzioni di spedizione. Consulta la tabella seguente per ulteriori informazioni sulle opzioni fornite da ciascun costruttore di siti Web di e-commerce:

Costruttore Wix Shopify BigCommerce Spazio quadrato Piazza in linea
Scaricare la consegna
Strumenti di gestione delle spedizioni
Etichette di spedizione stampabili
Fornitori di spedizione preimpostati

Per iniziare a spedire i prodotti, dovrai aggiungere un indirizzo di origine e i tipi di pacco. Di seguito, copriamo le caselle che devi spuntare quando imposti la spedizione nel tuo negozio.

Qual è il tuo indirizzo di origine della spedizione?

Questo è importante se spedisci prodotti da un indirizzo che non è il tuo ufficio. Devi inserire un’origine di spedizione separata per assicurarti che le tariffe di spedizione e le tasse siano corrette.

Dopo aver aggiunto il tuo indirizzo, puoi stampare etichette di spedizione e ottenere preventivi.

In quali zone di spedizione vuoi spedire ?

Le tariffe di spedizione variano a seconda dei paesi e delle regioni (zone) in cui spedisci. I costruttori di negozi online ti consentono di addebitare tariffe diverse ai clienti a seconda della zona in cui si trovano.

Se sei un negozio con sede negli Stati Uniti, ad esempio, puoi addebitare una spedizione più economica ai clienti in uno stato più vicino al tuo centro di distribuzione.

La pagina di amministrazione del generatore di negozi mostrerà in quali zone spedisci, insieme a tutte le tariffe di spedizione individuali.

Quali sono le diverse opzioni di spedizione?

Dopo aver impostato dove spedire i prodotti, puoi decidere come consegnarli .

Si tratta di comprendere i tipi di spedizione disponibili:

Spedizione gratuita

 

 

 

Forfettario

 

 

Preventivi in ​​tempo reale

 

 

Ritiro in negozio o in zona

 

 

Valuta per prezzo dell’ordine

 

 

Servizi di spedizione

Utilizzando i costruttori di negozi online, puoi offrire ai clienti diversi livelli di spedizione.

Se un cliente lo desidera, può pagare di più per ricevere l’ordine più rapidamente.

Dovrai scegliere un corriere per consegnare i tuoi prodotti in sicurezza ai tuoi clienti. I corrieri popolari includono:

  • USPS
  • Canada Post
  • FedEx

I costruttori di siti Web di e-commerce come Shopify hanno partnership con corrieri popolari e affidabili. Questo ti semplifica la vita, in quanto ti dà accesso a sconti sulla spedizione e tariffe di spedizione in tempo reale.

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Aggiunto un indirizzo di origine della spedizione
  • Collaborato con un corriere (Fedex, ad esempio)
  • Pesi del pacco inseriti
  • Selezionata un’opzione di spedizione (spedizione gratuita, ad esempio)

 

 

Informazioni di spedizione per ogni costruttore:

Come impostare la spedizione su Shopify

Come impostare la spedizione su Wix

In alternativa, dai un’occhiata alla nostra guida dettagliata sui prodotti di spedizione per una panoramica completa su come impostare la spedizione per il tuo negozio online.

Passaggio 9: visualizzare in anteprima, testare … e pubblicare il tuo negozio online

Ora dovresti aver aggiunto i tuoi prodotti, personalizzato il modello del tuo negozio, impostato il pagamento e la spedizione e risolto le impostazioni del tuo negozio.

Ci sei quasi…

Ma c’è un passo importante da fare prima di aver finito di creare il tuo negozio online: testarlo.

I costruttori di siti Web di e-commerce rendono molto facile testare e visualizzare in anteprima il tuo negozio online prima della pubblicazione.

Testare il tuo negozio è il modo migliore per assicurarti di soddisfare le esigenze dei tuoi clienti.

Durante l’anteprima e il test del tuo negozio, ecco le cose chiave da controllare:

Il tuo checkout funziona?

 

Le funzioni del tuo negozio funzionano?

 

Hai controllato il contenuto del tuo negozio?

 

Il tuo negozio funziona sui dispositivi mobili?

 

Hai testato il tuo negozio su browser diversi?

 

Infine, ordina le impostazioni del tuo negozio

Prima di pubblicare, l’ultima cosa da fare è ricontrollare le impostazioni del tuo negozio! Senza le impostazioni corrette, il tuo negozio non sarà in grado di funzionare correttamente.

Vai alla sezione Impostazioni negozio della tua piattaforma e compila le tue preferenze per ciascuno dei seguenti:

  • Lingua : seleziona la lingua che i tuoi clienti vedranno sul posto
  • Valuta: scegli la tua valuta preferita
  • Fuso orario: impostare il fuso orario corretto aiuta a tenere traccia dei tuoi ordini
  • Indirizzo : mostra le tue informazioni di contatto
  • Nome del negozio : come apparirà nelle e-mail del tuo negozio, nella home page e nelle ricerche online
  • Dettagli di contatto : un numero di telefono pubblico e un indirizzo e-mail rivolto al cliente
  • Impostazioni dell’ordine : imposta se aggiungere o meno le tasse al prezzo del prodotto product
  • Impostazioni del prodotto : puoi decidere quali informazioni mostrare ai clienti, come il peso o la valutazione del prodotto

Se non sei sicuro di cosa significhino queste e altre impostazioni più oscure, chiedi al team di supporto del costruttore del tuo negozio online.

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Testato il tuo processo di checkout (con tutte le opzioni di pagamento), verificando che tutte le tasse e le tariffe di spedizione siano calcolate correttamente, gli articoli giusti appaiano nel carrello ai prezzi giusti e possono essere applicati eventuali sconti/promozioni extra
  • Navigato accuratamente nel tuo sito per verificare la presenza di errori
  • Testato tutto quanto sopra su una varietà di dispositivi
  • Controllato le impostazioni del tuo sito

E una volta che sei soddisfatto di tutto, premi “Pubblica”!

 

Configurazione delle impostazioni del negozio

Come configurare le impostazioni del tuo negozio su Shopify

Come configurare le impostazioni del tuo negozio su Wix

Utilizzo di un costruttore di siti Web per creare un negozio online: domande frequenti

Qual è il miglior costruttore di negozi online?

 

Wix ha funzionalità di e-commerce?

 

Qual è la piattaforma di e-commerce più economica?

 

 

I costruttori di negozi online addebitano commissioni sulle transazioni?

 

Esistono altre alternative all’utilizzo di un costruttore di siti Web di e-commerce?

 

Quanto tempo ci vuole per creare un negozio online?

 

Opzione 2: usa WordPress con Bluehost e WooCommerce

Come costruire un negozio online in 9 passaggi

  1. Decidi se WordPress è giusto per te.
  2. Trova un web hosting affidabile (consigliamo Bluehost ).
  3. Scegli e registra un nome di dominio univoco.
  4. Installa WordPress e configura WooCommerce.
  5. Aggiungi prodotti.
  6. Scegli il tuo tema di design perfetto.
  7. Personalizza il tuo negozio.
  8. Scegli e installa plugin utili.
  9. Eseguire i controlli finali, quindi pubblicare.

Perché consigliamo di utilizzare WooCommerce?

 

 

Perché consigliamo di utilizzare Bluehost?

 

Passaggio 1: decidi se WordPress è adatto a te

Costruire un negozio online con un costruttore di e-commerce è semplicissimo: tutto ciò che devi fare è scegliere quale piattaforma è la migliore per te e il gioco è fatto. WordPress, d’altra parte, richiede un po’ più di tempo per andare avanti.

Le persone adorano WordPress perché è una piattaforma così potente e personalizzabile: oltre un terzo di tutti i siti Web sono creati utilizzando WordPress ed è facile capire perché. Ottieni il controllo totale sul design, le funzionalità, la sicurezza e altro del tuo sito Web, il che lo rende sia personalizzabile che scalabile.

L’unico inconveniente è che questo comporta molte responsabilità e rende WordPress uno sforzo maggiore per iniziare. Sebbene molti principianti utilizzino WordPress, ne otterrai di più se sei tecnicamente sicuro.

Avrai bisogno di tempo per imparare a orientarti e assicurarti che tutto sia impostato correttamente. Questo può essere molto soddisfacente, o può essere un po’ opprimente.

Prima di scegliere WordPress, pensa a cosa vuoi dal tuo sito, perché vuoi usare WordPress e come ti senti a gestire tutti gli aspetti del tuo negozio online, dalla sicurezza al SEO e oltre.

Se ti sembra giusto, continua a leggere per scoprire come creare un negozio online usando WordPress!

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Fatto qualche ricerca su WordPress
  • Pensato al motivo per cui WordPress potrebbe soddisfare le esigenze del tuo negozio
  • Hai deciso se WordPress è giusto per te

 

Passaggio 2: trova un hosting Web affidabile (consigliamo Bluehost )

La base di qualsiasi buon sito Web WordPress, che si tratti di un blog o di un negozio online, è un hosting web affidabile e di buona qualità. L’hosting Web è come la casa del tuo sito Web su Internet: senza di esso, nessun sito Web potrebbe apparire online.

Se scegli un provider di hosting di scarsa qualità, il tuo negozio online potrebbe bloccarsi, essere hackerato più facilmente, caricarsi più lentamente o incorrere in un numero qualsiasi di problemi che influiranno sulle tue vendite.

Invece, devi scegliere un host web di alta qualità e ci sono tonnellate di fornitori diversi tra cui scegliere, tutti con diversi punti di forza e di debolezza.

Per WordPress, ti consigliamo di utilizzare Bluehost . Ha piani specifici per WordPress per semplificarti la vita e rendere il tuo sito di successo, ed è stato persino raccomandato dallo stesso WordPress come fornitore numero uno per gli utenti di WordPress!

E non ci siamo limitati a crederci sulla parola di WordPress (anche se è difficile discutere con una raccomandazione ufficiale). Abbiamo messo alla prova Bluehost per vedere se si sarebbe opposto alla nostra ricerca approfondita. Per darti la versione breve e dolce dei risultati – sicuramente lo ha fatto!

Dai un’occhiata alle valutazioni in stelle di Bluehost di seguito:

 Il miglior hosting WordPress

4.7

su 5

SCELTA MIGLIORE
Spazio sul disco

5 su 5 stelle

Aiuto e supporto

5 su 5 stelle

Tempo di attività

4 su 5 stelle

Caratteristiche

3,95 su 5 stelle

A parte le sue funzionalità di WordPress, come gli aggiornamenti automatici e l’installazione di WordPress con un clic, Bluehost ci ha impressionato per il suo rapporto qualità-prezzo, aiuto e supporto e generoso spazio su disco. Puoi leggere di più sui suoi pro e contro nella nostra recensione completa di Bluehost .

hosting bluehost

Vuoi il meglio per il tuo negozio WordPress?

Bluehost è l’host consigliato numero uno per i siti WordPress di tutte le forme e dimensioni. Dai un’occhiata più da vicino per vedere se è giusto per te.
Sì! Mostrami Bluehost ora

Scegli un piano

Dopo aver scelto il miglior provider per te, devi scegliere un piano di hosting adatto. Esistono diversi “livelli” di hosting: il più economico è l’hosting condiviso, che vede il tuo sito condividere un server con altri, mentre il più costoso è l’hosting dedicato, che è molto più avanzato.

Dai un’occhiata ai diversi tipi di hosting facendo clic sull’icona più in basso o continua a leggere per vedere quale tipo consigliamo per i negozi online.

 

Ripartizione dei tipi di hosting

Potresti essere tentato dai prezzi economici associati all’hosting condiviso, ma per un negozio online, ti consigliamo invece l’hosting VPS: è più sicuro e meno limitante. La maggior parte dei nuovi negozi non avrà bisogno di un hosting dedicato, ma potresti prendere in considerazione l’hosting cloud se ti aspetti un traffico molto fluttuante verso il tuo sito, ad esempio se esegui molte vendite.

Se stai usando WooCommerce per costruire il tuo negozio online, puoi trovare hosting WooCommerce specializzato , che consigliamo vivamente.

come costruire un negozio online bluehost woocommerce
Bluehost offre tre tipi di hosting WordPress, inclusi piani WooCommerce specializzati.

Bluehost fornisce hosting WooCommerce , a partire da $ 15,95 al mese. WooCommerce si installa automaticamente per te e ogni piano viene fornito con larghezza di banda illimitata e una chiamata di installazione gratuita per aiutarti a iniziare.

Il vantaggio di un hosting su misura come questo è che gestisce il lato tecnico delle cose per te, in modo che tu possa iniziare a costruire prima.

Dopo aver trovato il tuo fornitore perfetto e aver sottoscritto il piano giusto per le tue esigenze, puoi passare al passaggio successivo!

hosting bluehost

Hai notato qualcosa che ti è piaciuto?

Bluehost ha piani specializzati solo per gli utenti di WordPress, dai piccoli blog ai negozi online e tutto il resto. Guarda se soddisfa le tue esigenze oggi!
Sì! Mostrami i piani WordPress di Bluehost
Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Scelto un provider di hosting affidabile (consigliamo Bluehost )
  • Hai cercato quali tipi di hosting offre il tuo host
  • Scegli un piano di hosting adatto alle tue esigenze e al tuo budget
  • Iscritto al piano scelto

 

Passaggio 3: scegliere e registrare un nome di dominio univoco

Il prossimo passo per creare il tuo negozio online è scegliere un nome di dominio. Questo è il nome che costituisce l’indirizzo web del tuo negozio, ad esempio il nostro nome di dominio è websitebuilderexpert.com.

Vuoi che il tuo nome di dominio sia unico, pertinente, breve e scattante. Dovrebbe essere facile da ricordare, facile da scrivere e chiaramente collegato al tuo sito: se puoi, cerca di avere un nome di dominio che corrisponda al nome del tuo negozio.

Ecco alcuni suggerimenti per la scelta del nome di dominio:

  • Evita di usare numeri e trattini ove possibile : questi rendono più difficile sia ricordare che condividere verbalmente con gli altri.
  • Rendilo il più unico possibile : se trovi che il dominio che desideri è già occupato, non limitarti a inserire un numero due alla fine. Pensa a un nuovo dominio che potresti usare invece!
  • Mantienilo pertinente : è facile lasciarsi trasportare un po’ nella ricerca di un dominio unico. Ricorda di mantenerlo semplice e pertinente, piuttosto che strano o stravagante!

Una volta che hai pensato al nome di dominio che vuoi scegliere, devi registrarlo per farlo tuo. Ogni nome di dominio è diverso, quindi se qualcun altro ha registrato un dominio prima di te, non puoi utilizzare lo stesso.

Quindi, se hai un’idea di un dominio che desideri davvero, è una buona idea registrarlo il prima possibile, prima che lo faccia qualcun altro!

È facile verificare se il tuo dominio è ancora disponibile e quindi registrarlo. La maggior parte dei provider di hosting (incluso Bluehost) rende la registrazione di un dominio parte del processo di registrazione quando si sceglie un piano tariffario.

Puoi scegliere un dominio direttamente tramite Bluehost o acquistarne uno da un sito di terze parti come GoDaddy.

Il prezzo dei domini varia: dipende sia dai registrar da cui stai acquistando, sia dal tipo di dominio che stai acquistando. I domini comuni come .com e .store sono piuttosto economici: la media è di circa $ 12 all’anno, mentre quelli più fantasiosi come .global costano circa $ 100 all’anno.

Alcuni host web aggiungono anche un nome di dominio gratuitamente per il tuo primo anno, che vale la pena controllare!

Una volta che hai registrato il tuo dominio e pagato, nessun altro può usarlo: è tutto tuo . Dovrai continuare a rinnovare il tuo dominio per mantenerlo registrato a tuo nome, quindi attiva il rinnovo automatico o imposta un promemoria per evitare di perderlo dopo un anno o due.

hosting bluehost

Il tuo dominio è ancora disponibile?

Una volta registrato un dominio, nessun altro può utilizzarlo. Non aspettare: assicurati che il tuo dominio ideale sia ancora disponibile!
Lo spero! Scopriamolo
Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Ho pensato a possibili nomi di dominio per il tuo negozio
  • Controllato per vedere se il tuo dominio è ancora disponibile
  • Hai registrato il tuo dominio (di solito durante il processo di registrazione)
  • Imposta un promemoria o attiva il rinnovo automatico per mantenere il tuo dominio

 

Passaggio 4: installa WordPress e configura WooCommerce

Successivamente, è il momento di mettere le mani su WordPress. Devi installare WordPress prima di poter iniziare a creare il tuo negozio online, e questo è semplicissimo se hai scelto un buon host WordPress come Bluehost.

In effetti, non devi nemmeno fare nulla: Bluehost installa automaticamente l’ultima versione di WordPress per te quando ti iscrivi!

Lo stesso vale per i suoi piani di hosting WooCommerce : WooCommerce viene installato automaticamente insieme al tema della vetrina di WooCommerce . Questa è una caratteristica fantastica, perché richiede un sacco di duro lavoro tecnico dalle tue mani, facendoti risparmiare tempo e probabilmente anche qualche mal di testa.

Se hai scelto un piano WooCommerce che lo installa automaticamente per te, puoi sederti e rilassarti per un minuto. Se hai installato WordPress, ora è il momento di installare il plug-in WooCommerce installa il plug-in WooCommerce in modo da poter iniziare a costruire il tuo negozio.

Una volta che hai WordPress e WooCommerce di fronte a te, accedi e inizia a configurare la tua dashboard. Dovrai fare clic sulla notifica “Benvenuto in WooCommerce” per iniziare a configurare il tuo negozio: è abbastanza semplice con la procedura guidata di configurazione di WooCommerce .

Segui semplicemente i passaggi così come appaiono: dovrai inserire informazioni come la posizione del tuo negozio, la valuta in cui stai vendendo e se spedirai beni fisici e addebiterai l’imposta sulle vendite. Potrai anche scegliere un metodo di pagamento, come PayPal o Stripe.

come creare dettagli aziendali di configurazione di woocommerce del negozio online online
woocommerce configurazione dettagli di spedizione costruzione negozio online
woocommerce setup pagamento costruzione negozio online
come costruire un negozio online woocommerce aggiungi prodotti

Dopo aver completato ogni passaggio della procedura guidata di configurazione, sei pronto per la parte davvero entusiasmante… aggiungere prodotti al tuo negozio online!

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • WordPress e WooCommerce installati (il tuo host potrebbe averlo fatto automaticamente per te)
  • Segui la procedura guidata di configurazione di WooCommerce per iniziare il tuo negozio

 

Passaggio 5: aggiungi prodotti al tuo negozio

Un negozio online ha bisogno di prodotti e ora è il momento di aggiungerli: vai alla scheda Prodotti nella dashboard di WordPress, quindi fai clic su Aggiungi nuovo .

1. Titolo e descrizione del prodotto

Dovrai dare un nome al tuo prodotto e poi scrivere una descrizione dettagliata del prodotto. Prenditi il ​​tuo tempo su questo: una descrizione del prodotto persuasiva e ben scritta è importante per incoraggiare i tuoi clienti ad acquistare il prodotto.

I migliori consigli per scrivere descrizioni dei prodotti migliori

 

Scopri di più

Ottieni ulteriori suggerimenti di esperti su come conquistare i clienti sulle pagine dei tuoi prodotti nella nostra guida Come scrivere descrizioni dei prodotti

2. Crea categorie di prodotti

È quindi possibile creare categorie di prodotti sul lato destro. Le categorie di prodotti aiutano a organizzare il tuo negozio online e rendono più facile per i clienti trovare i prodotti giusti. Basta fare clic su + Aggiungi nuova categoria di prodotti per creare nuove categorie e aggiungere prodotti ad esse.

3. Aggiungi i dati del prodotto

Più in basso nella pagina, troverai una casella di dati del prodotto. Qui è dove aggiungi tutte le informazioni essenziali per il prodotto (dal prezzo alla spedizione), se si tratta di un prodotto virtuale, quanto inventario hai e altro ancora.

 

Scopri di più

Hai bisogno di aiuto per valutare i tuoi prodotti? Dai un’occhiata alla nostra guida Come valutare un prodotto per alcuni suggerimenti di esperti.

4. Aggiungi una breve descrizione del prodotto

Hai già scritto una descrizione completa del prodotto, ma ora hai la possibilità di scrivere una versione riassuntiva, da mostrare quando i clienti guardano più prodotti, ad esempio sulle pagine dei prodotti di categoria.

5. Carica le foto dei prodotti

Ultimo ma non meno importante, devi caricare le foto dei prodotti, in modo che i tuoi clienti possano vedere cosa compreranno!

Dovrai scegliere un’immagine del prodotto principale, quindi puoi aggiungere le foto della galleria che il cliente può sfogliare per ottenere un’immagine più completa del prodotto. È meglio utilizzare una foto chiara e frontale per l’immagine principale, quindi scattare foto da diverse angolazioni e contesti per il resto delle foto della galleria.

I migliori consigli per scattare foto di prodotti migliori

Scopri di più

Vuoi imparare a scattare fantastiche foto di prodotti che aumentano le vendite? Consulta la nostra guida completa su Come scattare foto di prodotti per ulteriori suggerimenti utili.

Dopo aver inserito tutti i dettagli del prodotto e soddisfatto delle foto e delle descrizioni dei prodotti, fai clic su Pubblica per lanciare il prodotto sul tuo sito web!

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Prodotti aggiunti al tuo negozio
  • Titoli di prodotti scritti e descrizioni convincenti
  • Hai inserito i dettagli del prodotto corretti
  • Foto di prodotti professionali scattate e caricate

 

Passaggio 6: scegli il tuo tema di design perfetto

Se hai scelto di ospitare il tuo negozio WooCommerce con Bluehost , scoprirai di aver scaricato automaticamente un tema della vetrina . Se sei felice di attenerti a questo tema, sentiti libero di passare direttamente al passaggio successivo: Personalizza il tuo negozio.

Se, tuttavia, vuoi cambiare le cose, allora è il momento giusto per scegliere e installare un nuovo tema per determinare il layout e il design del tuo negozio online.

Puoi sfogliare i temi di WordPress direttamente nella libreria dei temi di WordPress o acquistare da un negozio di temi come Themify o ThemeForest .

libreria di temi wordpress che crea negozi online online
La libreria di temi di WordPress ha migliaia di temi tra cui scegliere.
Suggerimento! 

Fai sempre attenzione quando scegli i temi WordPress : chiunque può creare temi, il che significa che alcuni sono migliori di altri. Alcuni hanno persino un codice abbozzato nascosto al loro interno, quindi assicurati di acquistare tramite fonti affidabili e controlla sempre le recensioni prima di impegnarti.

Ci sono migliaia di temi tra cui scegliere: ecco alcuni suggerimenti utili per scegliere quello giusto per te.

1. Fai attenzione ai temi gratuiti

Esistono molti temi gratuiti di buona qualità e sono ottimi per iniziare, ma pensa sempre prima di installare un tema gratuito. Ha buone recensioni? Ha le caratteristiche di cui ho bisogno? Porsi domande come queste ti aiuterà a proteggerti dall’installazione di un tema mal progettato.

2. Assicurati di scegliere un tema per l’e-commerce

Puoi filtrare i temi in WordPress in modo da vedere solo i temi di e-commerce, altrimenti potresti ritrovarti con un tema del blog non progettato per la vendita di prodotti!

3. Scegli le funzionalità integrate con saggezza

Quando filtri i temi in WordPress, vedrai anche che puoi selezionare le funzionalità che desideri includere nel tuo tema. Questo può essere utile se non vuoi perdere tempo a installare i plugin in un secondo momento. Tuttavia, questi temi commerciali ricchi di funzionalità saranno più costosi e spesso più lenti a caricarsi, quindi non lasciarti trasportare.

come costruire un negozio online filtri per temi wordpress
Puoi filtrare le ricerche sui temi per trovare esattamente quello che stai cercando. Fai attenzione a scegliere troppe funzionalità, tuttavia, poiché può rallentare il tuo sito.

In alternativa, puoi semplicemente andare alla tua dashboard, fare clic su Aspetto , quindi Temi e sceglierne uno dalla libreria di WordPress in questo modo.

Una volta trovato un tema che ami, installalo in modo da poter iniziare a personalizzarlo!

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Ho esaminato i temi nella libreria dei temi di WordPress
  • Filtri applicati per restringere la ricerca
  • Controllato che il tema che ti piace sembra affidabile
  • Installato il tuo tema

 

Passaggio 7: personalizza il tuo negozio

Per modificare le impostazioni del tema, vai su Aspetto nel menu della dashboard, quindi seleziona Personalizza . Ciò ti consentirà di modificare il design del tuo tema, dai colori e layout di pagina alla tipografia e oltre.

Quando crei il tuo negozio online, assicurati di aggiungere tutte le pagine pertinenti di cui hai bisogno. Per un negozio di base, avrai bisogno di:

  • Una homepage
  • Pagine di categoria, come “Donna” o “Abbigliamento outdoor”
  • Pagine dei prodotti per ogni prodotto
  • Una pagina Informazioni
  • Una pagina di contatto
  • Una pagina che spiega le tue politiche di spedizione e restituzione

Aggiungi nuove pagine dove è necessario e assicurati che le tue scelte di design siano coerenti in tutte le aree del tuo negozio online. Pensa a:

  • La tua combinazione di colori
  • caratteri
  • Impaginazione
  • pulsanti
  • Menu di navigazione
  • Intestazioni e piè di pagina
  • Il tuo logo

Personalizza il tuo tema in linea con l’identità del marchio del tuo negozio e ricorda sempre di pensare al tuo pubblico di destinazione: questo ti aiuterà a creare l’atmosfera giusta con le tue scelte di design!

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Personalizza il tuo tema per renderlo tuo
  • Ha deciso una combinazione di colori
  • Scegli i tuoi caratteri
  • Aggiunte eventuali pagine extra di cui hai bisogno
  • Hai verificato che le tue scelte di design siano coerenti in tutto il tuo negozio

 

Ottieni aiuto per progettare il tuo negozio online 

  • Scopri il modo migliore per disporre le pagine dei tuoi prodotti nella nostra guida How to Design a Product Page , per modelli, suggerimenti ed esempi di vita reale per ispirarti!
  • Scopri i consigli dei nostri esperti su come scegliere una buona combinazione di colori nella nostra utile guida.
  • I caratteri sono una parte importante, ma spesso trascurata, del web design. Scopri come scegliere il carattere perfetto nella nostra guida esperta.

 

Passaggio 8: scegli e installa plugin utili

Sei quasi pronto per lanciare il tuo nuovo negozio online. Ma forse hai la sensazione che ci sia qualcosa … che manca? Testimonianze, forse, o un modulo di contatto in modo che le persone possano iscriversi a una newsletter? Se queste funzionalità non sono integrate nel tuo tema, non preoccuparti!

Puoi facilmente aggiungere funzioni extra come queste al tuo negozio online installando dei plugin . I plugin sono come le app, che forniscono funzionalità ed elementi extra da aggiungere al tuo sito: sono perfetti per personalizzare ulteriormente il tuo negozio o colmare eventuali lacune nelle funzionalità.

Ci sono migliaia di plugin nella directory dei plugin di WordPress e nel negozio di estensioni di WooCommerce , quindi hai tantissime scelte. Proprio come con i temi, assicurati che tutti i plugin che installi siano aggiornati e affidabili.

creazione di plug-in wordpress per negozi online
È facile trovare plug-in per il tuo negozio WordPress: cerca semplicemente ciò di cui hai bisogno nella directory dei plug-in di WordPress!

Ecco alcune funzioni che potresti voler aggiungere al tuo negozio:

  1. Misure di sicurezza extra: proteggi il tuo negozio con un plugin come Sucuri o WordFence .
  2. Testimonianze : raccogli e pubblica le recensioni degli utenti con un plug-in come Strong Testimonials.
  3. Moduli di iscrizione : crea un’iscrizione alla newsletter con un plug-in come MailPoet o MailChimp .
  4. Store locator : aiuta i clienti a trovare la tua attività fisica utilizzando un plug-in come WP Store Locator .
  5. SEO : aumenta il posizionamento del tuo negozio nei risultati dei motori di ricerca con un plug-in come Yoast SEO .

La maggior parte dei plug-in viene fornita con una versione gratuita, ma alcuni sono a pagamento, quindi ricontrolla prima di impegnarti.

Prima di passare al passaggio successivo, assicurati di avere:  

  • Ho pensato a quali funzioni extra potrebbero migliorare il tuo negozio
  • Ha cercato i plugin nella directory dei plugin di WordPress
  • Controllato che ogni plugin sia aggiornato e abbia buone recensioni
  • Nuovi plugin installati

 

Passaggio 9: eseguire i controlli finali, quindi pubblicare

Facciamo il punto per un momento: hai fatto molta strada!

Dalla scelta dell’hosting alla personalizzazione della vetrina e all’installazione dei plug-in, a questo punto dovresti avere un negozio online completamente formato pronto a diventare un nido virtuale. Prima di fare clic su Pubblica, tuttavia, è meglio eseguire alcuni controlli rapidi.

Non vuoi che si insinuino errori nel tuo negozio: nel migliore dei casi, sembra brutto e nel peggiore dei casi scoraggia i potenziali clienti. Ecco alcune cose a cui prestare attenzione quando si effettuano i controlli finali:

  • Collegamenti errati, interrotti o mancanti. Assicurati che tutti i link del tuo negozio funzionino e che vadano dove dovrebbero. Copiare il collegamento sbagliato è un errore facile da commettere, quindi controlla e ricontrolla questo!
  • Errori di battitura. Succede al meglio di noi, quindi leggi attentamente il tuo contenuto per eventuali parole con errori di ortografia o frasi incomplete.
  • Immagini rotte. Che si rifiutino di caricarsi o sembrino sgranate, le immagini sono troppo importanti per rovinare il tuo negozio. Assicurati che si carichino tutti rapidamente e con una messa a fuoco nitida al laser!
  • Percorso utente disgiunto. Convinci qualcun altro a fingere di essere un acquirente online per verificare che il percorso dell’utente sia il più agevole e piacevole possibile. Qualcun altro può dirti se ha trovato alcuni prodotti difficili da trovare o se il processo di pagamento è troppo lungo: ascolta il loro feedback!

Una volta che sei sicuro di aver creato un negozio online straordinario e senza intoppi, è il momento di pubblicare!

Siediti e divertiti a guardare le vendite in arrivo, ma non staccare il piede dal pedale. WordPress richiede un flusso costante di manutenzione, dall’esecuzione degli aggiornamenti alla gestione del tuo SEO, quindi tienilo sempre aggiornato e aggiornato per vedere grandi risultati.

Infine, assicurati di avere:  

  • Hai controllato il tuo negozio per eventuali errori, collegamenti interrotti o immagini a caricamento lento
  • Hai qualcun altro per esplorare il tuo negozio e fornire feedback
  • Premi Pubblica quando sei soddisfatto del tuo negozio!

 

Creare un negozio online con WordPress: domande frequenti

Devo usare WooCommerce per costruire il mio negozio online?

 

WooCommerce è gratuito?

 

Perché consigli WooCommerce per creare un negozio online?

 

Dovresti usare un Website Builder o WordPress per costruire il tuo negozio online?

Può essere difficile sapere se dovresti usare WordPress o un costruttore di siti web per creare il tuo negozio online. Ecco un breve riepilogo per aiutarti a capire quale è meglio per te .

I costruttori di siti web rendono la costruzione semplice e veloce: non hai bisogno di competenze tecniche e il processo di installazione è semplicissimo, il che significa che puoi arrivare direttamente alla creazione del tuo negozio online. WordPress impiega più tempo per iniziare, perché è necessario trovare hosting, installare software e plug-in e imparare a orientarsi sulla piattaforma prima di poter iniziare a costruire effettivamente il proprio sito.

I costruttori di siti Web svolgono gran parte del lavoro più tecnico per te: sicurezza, hosting e aggiornamenti sono tutti gestiti per te, in modo che tu possa concentrarti sulla creazione e sulla gestione della tua attività di e-commerce.

WordPress, d’altra parte, richiede che tu esegua aggiornamenti e metta in atto misure di sicurezza e trovi un hosting affidabile (o rischi di sabotare il tuo negozio prima ancora di aver iniziato a costruire). Molti principianti usano WordPress: hai solo bisogno di un po’ più di tempo e di fiducia tecnica per trarne il massimo.

Nel complesso, consigliamo i costruttori di siti Web di e-commerce a chiunque: 

  • È un principiante della tecnologia?
  • Vuole un negozio online attivo e funzionante rapidamente
  • Vuole una mano durante il processo di costruzione
  • Vuole opzioni di personalizzazione facili e visive

Consigliamo WordPress a chiunque: 

  • Vuole il controllo totale su tutti gli aspetti del suo negozio online
  • Ha una certa sicurezza tecnica
  • Ha tempo da dedicare alla costruzione e alla manutenzione del proprio sito
  • Ha bisogno di una vetrina appositamente personalizzata

Se scegli di utilizzare un generatore di e-commerce per creare il tuo negozio online, ti suggeriamo di iniziare con la prova gratuita di Shopify . Se decidi che WordPress è più adatto a te, inizia controllando Bluehost per vedere se è l’host web giusto per le tue esigenze.