Cerca

Come 1 articolo ha ottenuto 54.205 visualizzazioni di pagina organiche in 30 giorni con il Keyword Targeting

Quello che condividerò con te oggi è una tattica che ho usato personalmente sui miei siti più volte. In poche parole, sono stato in grado di ottenere 54.000 visualizzazioni di pagina organiche da solo negli ultimi 30 giorni da un solo articolo su un sito che ha circa un anno.

Le 2 chiavi del successo sono state il targeting per il giusto gruppo di parole chiave e l’aggiornamento continuo del contenuto in quanto ha successo. Non ho creato alcun link esterno a questo articolo (anche se alcuni sono arrivati ​​naturalmente a questo punto); tuttavia, ho creato collegamenti interni (da altri articoli sul mio sito) che aiutano a trasferire parte dell’autorità da altre pagine a questo.

TROVARE PAROLE CHIAVE A BASSA CONCORRENZA:

La ricerca di parole chiave a bassa concorrenza è sempre stata la base di qualsiasi sito di autorità di successo. Sappiamo tutti che Spencer e le molte persone che ha influenzato hanno strutturato i loro siti attorno a parole chiave a bassa concorrenza per molti anni. Una delle strategie recenti che ho utilizzato come parte del team di nicchia Pursuits, è un metodo per creare contenuti fantastici in anticipo, ma anche per migliorare i nostri contenuti esistenti per classificare per parole chiave aggiuntive – fondamentalmente juicing i nostri articoli che si posizionano bene e già ottenere un po ‘di traffico.  

Utilizzando questa stessa strategia, sono riuscito a generare 54.205 visualizzazioni di pagina (schermata di seguito) negli ultimi 30 giorni da una singola pagina di un sito con meno di 30 pagine di contenuto. Tutto inizia comunque, con la ricerca di un’unica parola chiave a bassa concorrenza. Puoi farlo usando Long Tail Pro e inserendo parole chiave pertinenti alla nicchia che stai pensando di iniziare.

Una volta trovate le parole chiave con un punteggio KC inferiore a 30, di solito è un buon inizio. Sai che puoi classificare per quella parola chiave, ma come trovi altre parole chiave pertinenti da aggiungere al tuo articolo e renderlo una risorsa completa? Ecco dove utilizzare strumenti come Ahrefs o SEMRush è utile. 

RUBARE LE PAROLE CHIAVE DELLA CONCORRENZA:

Diciamo che sono nella nicchia del fitness e sto cercando di aprire un sito Web di autorità su fitness e bodybuilding facendo soldi con annunci display e entrate di Amazon Associates . Il primo passo sarebbe quello di trovare una parola chiave redditizia, facile da classificare per l’utilizzo di Long Tail Pro. Una volta trovata quella parola chiave, eseguirò la parola chiave attraverso Ahrefs per avere una visione del panorama competitivo dei primi 10 risultati di ricerca.

Da lì, guarderò le pagine che ottengono il maggior traffico tra le prime 10. Di solito cercherò le 2-3 pagine più visitate per quella query di ricerca.   Ahrefs e SEMRush consentono entrambi di visualizzare tutte le parole chiave aggiuntive per ciascuna di quelle classificate, permettendomi di compilare un elenco di parole chiave pertinenti e ancora facili da classificare.  

Una volta che ho un elenco di parole chiave primarie per le quali ognuno di questi articoli sta classificando per il quale voglio scegliere come target, inizierò a organizzarle in sottoinsiemi di parole chiave, con le parole chiave che ottengono la maggior quantità di traffico inclusa nel mio tag Title in WordPress . Tutte le altre parole chiave verranno aggiunte nell’articolo, di solito da qualche parte nell’articolo, ma per le parole chiave di volume medio, aggiungerò quelle ai tag H2 e H3 all’interno del testo e potrei includerle da qualche parte nella mia meta descrizione con YOAST . Ecco un esempio di come potrebbe apparire la mia ricerca di parole chiave dopo aver cercato una competizione relativa alla parola chiave “Best Creatine”.

Ho trovato questa parola chiave in Long Tail Pro e ho ulteriormente analizzato la mia concorrenza usando Ahrefs e guardando alcune delle pagine migliori che si classificano tra le prime 10 per queste parole chiave.

Parole chiave primarie nel tag del titolo dell’articolo:

  • Migliore creatina: 18.000 ricerche al mese
  • Miglior integratore di creatina – 3.700 ricerche al mese
  • Recensioni di creatina – 1.000 ricerche al mese
  • I migliori tipi di creatina – 1.000 ricerche al mese

Parole chiave aggiuntive da indirizzare nei tag H2 attraverso l’articolo basato sulla ricerca della concorrenza:

  • Creatina cloridrato – 3.100 ricerche al mese
  • Creatina HCL vs Monoidrato (e variazioni) – 3.600 ricerche al mese
  • Migliore creatina monoidrato – 1.700 ricerche al mese
  • Cos’è la creatina – 14.000 ricerche al mese

Parole chiave aggiuntive da indirizzare attraverso l’articolo:

  • Migliore creatina sul mercato – 450 ricerche al mese
  • Che cos’è la creatina micronizzata – 200 ricerche al mese
  • Creatina monoidrato vs micronizzata – 200 ricerche al mese
  • Miglior tipo di creatina per carica – 10 ricerche al mese
  • Miglior tipo di creatina per il taglio – 10 ricerche al mese

Questo elenco qui a volte comprende fino a 100 parole chiave per articoli che sto cercando di creare come un articolo più lungo. L’articolo per il mio sito è lungo 3.300 parole. Se sono a conoscenza della nicchia (che dovresti essere per qualsiasi sito di nicchia che inizi), allora mi concentro sulla scrittura per il mio pubblico e molte di queste parole chiave finiranno naturalmente nei miei contenuti .

Se esegui una rapida analisi della matematica qui, tra tutte queste parole chiave si sommano a oltre 46.000 ricerche al mese e ciò non include le variazioni di longtail.

La chiave sta nel trovare le parole chiave che hanno il minor numero di concorrenza. L’esempio sopra potrebbe essere troppo competitivo per coloro che non stanno già andando bene nella nicchia del fitness, ma ci sono parole chiave là fuori che ottengono un sacco di volume di ricerca che hanno una concorrenza minima.

STRUTTURARE I TUOI CONTENUTI:

Una volta compilato il mio elenco di parole chiave eccellenti, è importante strutturare correttamente i contenuti sulla pagina. Ecco come strutturerò il mio contenuto per assicurarmi di aver catturato tutte le parole chiave che ho cercato.

Tag del titolo: le   mie parole chiave principali saranno sempre incluse nel mio tag del titolo. Uso YOAST SEO per fare in modo che il mio titolo SEO visualizzato in Google rifletta diversamente dal titolo del mio articolo reale. Questo è un piccolo trucco che può farti guadagnare traffico extra. 

Ecco un esempio di come potrebbe apparire il mio tag del titolo:

I migliori integratori di creatina: valutazioni e recensioni 2018 di diversi tipi di creatina

VUOI CREARE COLLEGAMENTI INTERNI INTELLIGENTI E PERTINENTI … RAPIDAMENTE?

NichePursuits Rating

Link Whisper è uno strumento rivoluzionario che rende il collegamento interno molto più veloce, più semplice ed efficace. Semplifica il potenziamento dell’autorità del tuo sito agli occhi di Google. Puoi utilizzare Link Whisper per:

  • Mostra i tuoi contenuti orfani che non sono in classifica
  • Crea collegamenti interni intelligenti , pertinenti e veloci
  • Rapporti sui collegamenti interni semplici ma efficaci: che cosa ha molti collegamenti e quali pagine richiedono più collegamenti? 

Fai clic qui per rivoluzionare il modo in cui il tuo sito esegue collegamenti interni

CREA COLLEGAMENTI INTERNI MIGLIORI CON LINK WHISPER

Ecco un esempio di come sarebbe il mio titolo SEO GIOVANI:

I migliori integratori di creatina: valutazioni e recensioni 2018

Strutturando il mio tag del titolo in questo modo, ho detto a Google che l’argomento principale del mio contenuto sono i migliori integratori di creatina. Ho anche indicato che sto guardando diversi “tipi” di creatina, che è una delle parole chiave che ho scelto come target nel titolo.

Tag H2 e H3:  Successivamente, analizzerò le mie parole chiave secondarie e mi assicurerò di avere una sezione dedicata a quel particolare argomento. Puoi vedere che ho definito “cos’è la creatina” come una parola chiave. Vorrei creare un tag H2 da qualche parte nell’articolo che pone la domanda “Che cos’è la creatina” e quindi scrivere ovunque da 500 parole fino a 2.000 parole in quella sezione a seconda di quanto in profondità voglio ottenere. Lo faccio per tutte le mie parole chiave secondarie.

Parole chiave nel contenuto: Infine, mi assicurerò di avere una buona quantità di parole chiave sparse nell’articolo. Molte volte non ho nemmeno bisogno di preoccuparmi di questo perché, come ho detto prima, vengono naturalmente se conosci la tua nicchia . Se stai assumendo scrittori, assicurati di fornire loro l’elenco delle parole chiave in modo che possano includere tutto ciò che fornisci loro nel tuo articolo.

PAROLE CHIAVE SUGLI STEROIDI:

Ecco dove faccio un ulteriore passo avanti. Di solito pubblico l’articolo, lo faccio classificare e lo faccio riposare per un paio di settimane. Mi piace lasciarlo entrare e vedere dove si colloca. Se il contenuto è buono e vedo che si classifica bene subito, tornerò indietro e troverò termini più competitivi che il mio articolo potrebbe essere in grado di classificare. 

COME HO COSTRUITO UN SITO DI NICCHIA CHE GUADAGNA $ 2,985 AL MESE

NichePursuits Rating

Vuoi avviare un sito di nicchia che può portare $ 3.000 al mese … o più? Qui discuto:

  • Gli strumenti di cui avrai bisogno
  • Come iniziare con un budget
  • Il modo migliore per generare velocemente un reddito 

Interessato? Fai clic qui per sapere come avviare il tuo sito di nicchia che genera entrate .

INIZIA OGGI STESSO IL TUO SITO DI NICCHIA

Trovo queste parole chiave usando lo stesso procedimento che ho fatto per trovare la prima serie di parole chiave, di solito usando SEMRush o Ahrefs. Aggiungo quindi sezioni all’articolo e scelgo come target parole chiave aggiuntive.

Per la mia pagina che ha ottenuto 54k visualizzazioni di pagina negli ultimi 30 giorni, non ho creato alcun collegamento esterno, ma ho creato collegamenti interni. Ho semplicemente collegato da 4 o 5 altri articoli sul mio sito che sono rilevanti e hanno qualche autorità esistente.

Oltre a ciò, tutto ciò che ho fatto è stato tornare indietro e iniziare ad aggiungere contenuti aggiuntivi una volta che ho visto come l’articolo ha funzionato, che è stato dopo circa 30 giorni. L’articolo ora è lungo 3.300 parole, che onestamente non è così lungo rispetto ad alcuni degli altri articoli che ho fatto.

Ciò ha contribuito ad aggiungere ulteriore traffico e parole chiave aggiuntive che ora acquisiscono ulteriore traffico a coda lunga. Anche se non posso garantire che avrai lo stesso successo che ho avuto, posso dirti che questa strategia funziona, soprattutto se il tuo dominio ha una certa autorità e a Google piacciono i tuoi contenuti.

PUOI FARE LA STESSA COSA?

Non solo puoi fare la stessa cosa, penso che sia indispensabile produrre contenuti di alta qualità per i tuoi siti di nicchia. Il panorama competitivo sta cambiando e le cose si fanno più rumorose ogni mese su Internet.

Dovrai lottare per i lettori nello spazio online se vuoi che i tuoi contenuti vengano classificati. L’unico modo per farlo è produrre contenuti MIGLIORI rispetto alla concorrenza .  

Se ti piace questa strategia, allora ti piacerà quello che copriamo in Niche Pursuits Insider . Le nostre recensioni di siti Web di membri dal vivo ti danno la possibilità di far esaminare il tuo sito da Spencer, Jake e me stesso, per darti suggerimenti e consigli su come far crescere il tuo sito. 

Spero che tu abbia trovato alcune piccole pepite di buone informazioni qui e speriamo di vederti come parte della famiglia Insider di nicchia Pursuits!

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close