Cerca

.com vs .net – Scelta dell’estensione di dominio corretta

Sono passati 28 anni da quando Internet ci è stato presentato. Prima di allora, le startup Internet avevano difficoltà a connettersi alle loro potenziali prospettive.

I principali canali di marketing sono stati soprattutto i giornali, le pubblicità televisive e il passaparola.

Dalla sua introduzione, questa adorabile creazione di 28 anni chiamata Internet ha rivoluzionato il modo di condurre gli affari.

Sommario

  • 1. .com e .net sono le uniche estensioni di dominio?
  • 2. .com vs .net – Perché sono popolari?
  • 3. .com vs .net – Qual è la differenza?
    • 3.1. Che cos’è un dominio .com?
    • 3.2 Cosa succede se il mio nome di dominio .com è già stato utilizzato?
    • 3.3 Quando utilizzare il dominio .com
    • 3.4 Contro di .com
    • 3.5 Che cos’è un’estensione di dominio .net?
    • 3.6 Quando acquistare un’estensione .net
    • 3.7 .com vs .net; qual è il migliore per il SEO
  • 4 Come registrare un nome di dominio?

Quasi 100 milioni di startup e piccole imprese imprenditoriali vengono aperte ogni anno. Da loro, il 90% ha la propria attività su Internet.

Il primo problema che incontrano principalmente tutte le startup quando hanno in programma di condurre le proprie attività su Internet è quale estensione di dominio scegliere insieme al loro nome di dominio? Questa potrebbe essere una scelta difficile per qualcuno che non è un esperto di tecnologia.

Principalmente, abbiamo due estensioni di dominio principali, che sono .net e .com, ne abbiamo anche altre come .org, .co , .uk, .gov, ecc. .Com e .net sono più comunemente in uso e vengono indicate come domini di primo livello (TLD).

Quando si tratta di scegliere il dominio giusto, questo potrebbe essere problematico, ma la risposta migliore è scegliere il dominio giusto è soggettivo. Dipende dal tipo di attività che desideri condurre su Internet, ma la risposta breve è; vai con .com, ha un riconoscimento globale.

.Com e .net sono le uniche estensioni di dominio?

L’estensione di dominio più conosciuta è .com e .net. Sai che ci sono più di 800 estensioni di dominio e molte sono ancora in arrivo, ma .com e .net sembrano essere le uniche due che la maggior parte delle persone nel mondo conosce.

È importante per tutti, in particolare i proprietari di attività commerciali, capire che cos’è un dominio prima di iniziare a condurre la propria attività su Internet. Un dominio è semplicemente una posizione su Internet con un indirizzo univoco che condivide un suffisso comune o sotto il controllo di un’organizzazione / governo.

Un dominio di primo livello è solo la parte del nome di dominio che viene subito dopo il punto, come com, org, ecc.

.com vs .net – Perché sono popolari?

Andando molto indietro, questo ha qualcosa a che fare con quando sono stati registrati. Il primo dominio mai registrato è stato symbolics.com da una società chiamata Symbolics Inc. Tuttavia, il primo nome di dominio creato è stato nordu.net

Questi due non sono molto popolari solo perché sono stati registrati prima e seconda, ma anche a causa delle loro differenze in termini di come vengono utilizzati, che vedremo tra poco.

.com vs .net – Qual è la differenza?

La scelta del dominio perfetto tra questi due si riduce davvero a ciò per cui si intende utilizzarli e ne discuteremo in dettaglio.

Che cos’è un dominio .com?

com-vs-net

Se oggi chiedi alla maggior parte delle persone nel mondo, di nominare cinque siti Web che non hanno l’estensione .com, scommettiamo che balbettano. Alcuni potrebbero anche non essere in grado di nominarne uno solo. Tuttavia, possono nominare innumerevoli siti Web con un’estensione .com nella parte superiore della testa.

Con oltre  1,5 miliardi di siti Web  su Internet oggi, il 60% di essi ha un’estensione .com. In questo modo, se desideri che le persone memorizzino l’indirizzo del tuo sito Web, un’estensione .com è la soluzione migliore.

Inoltre, la tecnologia ha anche contribuito a rendere il dominio .com più popolare di altri. Molte delle nostre tastiere e della tastiera su schermo hanno un tasto .com dedicato e, poiché gli esseri umani sono abitudini, ci abituiamo facilmente all’uso di .com e ci aspettiamo che ogni sito Web abbia un’estensione .com.

Poiché il dominio .com è ampiamente utilizzato di .net, immaginiamo che ci lasci con la seguente domanda:

Cosa succede se il mio nome di dominio .com è già stato preso?

Poiché .com è l’estensione di dominio o TLD più popolare, è logico aspettarsi che il nome della tua azienda o qualsiasi nome tu avessi in mente di registrare potrebbe essere già stato preso da qualcun altro mentre dormivi.

Ma non essere turbato in quanto ci sono diversi modi per aggirare questi problemi. Sarai sorpreso di scoprire che puoi presentare una causa contro qualcuno che utilizza lo stesso nome di dominio che intendi utilizzare, ma funziona solo se sei il primo a possedere il marchio di quella società.

Nel caso in cui il tuo concorrente ti picchi, puoi provare la diplomazia e contattarli per convincerli a vendertelo. Se il dominio che avevi in ​​mente è stato preso ma è scaduto, puoi acquistarlo.

Un’altra opzione è quella di provare TLD o ccTLD alternativi come .net, .co. Anche se alcuni esperti SEO pensano che ciò possa influenzare il tuo traffico .

Quando utilizzare il dominio .com

L’estensione di dominio .com è la più utilizzata. È l’abbreviazione di spot pubblicitari e poiché ci sono molte startup sparse in tutto il mondo, questo rende l’estensione del dominio accettata a livello globale.

Il momento giusto per ottenere un’estensione .com è quando vuoi essere riconosciuto a livello globale, attendibile e trovato su Internet come leader nel tuo settore o azienda. Questo è particolarmente se stai facendo affari negli Stati Uniti o hai un grande pool di clienti da lì. Ottenere un pubblico appello è molto cruciale in qualsiasi azienda.

Contro di .com

L’estensione del dominio .com è molto sovrappopolata. Alcune persone registrano nomi di startup che non hanno registrato la propria estensione di dominio con la speranza di venderlo a un prezzo elevato in futuro.

Se la tua attività è indirizzata solo a una posizione specifica, allora stai meglio con un TLD locale, un’azienda che vende cibo a Berlino può usare .berlin in quanto li aiuterebbe a posizionarsi meglio nelle ricerche locali su Google e altri motori di ricerca.

Che cos’è un’estensione di dominio .net?

net-domain-estensione

.Net è un dominio di primo livello che viene generalmente utilizzato per aziende e industrie che sono coinvolti in un modo o nell’altro in rete e forniscono apparecchiature e tecnologie di rete. Quando senti l’estensione del dominio .net, pensa ai fornitori di servizi Internet, alle società di tecnologia Internet ecc.

Anche se al giorno d’oggi questa non è più la norma, le persone acquistano l’estensione del dominio .net semplicemente perché è stato preso il loro nome di dominio .com, o semplicemente non vogliono che nessuno imiti il ​​loro nome di dominio .com.

Quando acquistare un’estensione .net

.net TLD è ottimo se la tua azienda rientra in una di queste categorie; fornitori di servizi Internet, reti, hosting di database, attività relative alle TIC, ecc.

A partire dal  2019, solo il 3,5%  dei nomi di dominio registrati porta il .net. Questo significa che se il tuo dominio .com è stato preso, hai ancora una possibilità di combattimento per catturare il TLD .net.

Anche se hai già registrato un dominio .com per la tua azienda o sito Web, dovresti comunque procedere e registrare una versione di estensione del dominio .net per impedire ai concorrenti di imitarli.

Il momento migliore per acquistare un’estensione .net è ora. O hai un’estensione .com oppure no, è meglio registrare un’estensione .net per evitare che eventuali imitatori rubino i tuoi clienti. La maggior parte delle aziende con estensione di dominio .com registra un’estensione .net e la reindirizza al proprio dominio .com.

.com vs .net; qual è il migliore per il SEO

Molte persone pensano che .com sia meglio per SEO di .net, ma quando lo guardi, criticamente non lo fa perché SEO dipende dalle tue parole chiave organiche , backlinking, link interni e così via. Non ha nulla a che fare con l’estensione del dominio perché i motori di ricerca trattano allo stesso modo tutte le estensioni del dominio.

Tuttavia, gli esperti SEO consigliano agli imprenditori di includere sempre il nome del servizio che forniscono come parte del loro nome di dominio. Ad esempio, un ristorante che vende hamburger può avere un dominio con il nome  www.burgerxyz.com . Ciò potrebbe aiutare in qualche modo nelle classifiche dei motori di ricerca.

Dato che hai tutte le informazioni di cui hai bisogno a portata di mano, l’ultima cosa rimasta è registrare un nome di dominio.

Come registrare un nome di dominio?

Ottenere il nome di dominio giusto è fondamentale per la tua attività poiché influenza il tuo SEO, marchio e dà ai potenziali clienti un’idea della tua attività prima ancora che visitino la tua pagina di destinazione.

Se si desidera possedere un nome di dominio, ad esempio www.mynameblog.com ,   è necessario registrarsi tramite un’organizzazione chiamata  ICANN . L’organizzazione è responsabile del mantenimento e dell’assegnazione di spazi dei nomi e spazi numerici su Internet.

Gli utenti finali non possono acquistare un nome di dominio direttamente tramite ICANN. Devi passare attraverso un registrar di nomi di dominio e pagarlo.

Puoi facilmente ottenere un nome di dominio tramite

Quando ti registri, otterrai un nome di dominio gratuito per un anno, che dovrai rinnovare ogni anno per conservarlo.

Speriamo che il post sopra ti abbia aiutato a decidere quale estensione di dominio sarebbe la migliore per te. Condividi i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close