Cerca

Che cos’è un Blog? – La definizione di Blog, Blogging e Blogger

cos'è un'immagine del blog

Sai cosa sono i blog? Se non lo fai, sei nel posto giusto. All’inizio, un blog era più un diario personale che le persone condividevano online, e risale al 1994. In questo diario online, potresti parlare della tua vita quotidiana o condividere cose che fai. Ma le persone hanno visto l’opportunità di comunicare qualsiasi informazione in un modo nuovo. Così è iniziato il bellissimo mondo dei blog.

Che cos’è un blog?

Definizione di blog

Un blog (abbreviazione di “weblog”) è una rivista online o un sito Web informativo che visualizza le informazioni in ordine cronologico inverso, con gli ultimi post visualizzati per primi. È una piattaforma in cui uno scrittore o anche un gruppo di scrittori condividono le loro opinioni su un singolo argomento.

Qual è lo scopo di un blog?

Ci sono molti motivi per iniziare un blog per uso personale e solo una manciata di quelli forti per i blog aziendali. Bloggare per affari, progetti o qualsiasi altra cosa che possa portarti denaro ha uno scopo molto semplice: classificare il tuo sito Web più in alto nelle SERP di Google, ovvero aumentare la tua visibilità.

Come azienda, fai affidamento sui consumatori per continuare ad acquistare i tuoi prodotti e servizi. Come nuova impresa, fai affidamento sul blog per aiutarti a raggiungere questi consumatori e attirare la loro attenzione. Senza blog, il tuo sito web rimarrebbe invisibile, mentre la gestione di un blog ti rende ricercabile e competitivo.

Quindi, lo scopo principale di un blog è di connetterti al pubblico pertinente. Un altro è quello di aumentare il traffico e inviare lead di qualità al tuo sito Web.

Più frequenti e migliori sono i tuoi post sul blog, maggiori sono le possibilità per il tuo sito Web di essere scoperto e visitato dal tuo pubblico di destinazione. Ciò significa che un blog è un efficace strumento per la generazione di lead. Aggiungi un ottimo invito all’azione (CTA) e convertirà il traffico del tuo sito Web in lead di alta qualità. Ma un blog ti consente anche di mostrare la tua autorità e costruire un marchio.

Quando usi le tue conoscenze di nicchia per creare post informativi e coinvolgenti, crea fiducia con il tuo pubblico. I grandi blog rendono la tua attività più credibile, il che è particolarmente importante se il tuo marchio è ancora giovane e abbastanza sconosciuto. Assicura presenza e autorità allo stesso tempo.

Struttura del blog

L’aspetto dei blog è cambiato nel tempo e al giorno d’oggi i blog includono elementi diversi. Ma la maggior parte dei blog include alcune caratteristiche e strutture standard. Ecco le caratteristiche comuni che un tipico blog includerà:

  • Intestazione con il menu o la barra di navigazione
  • Area di contenuto principale con post di blog evidenziati o più recenti
  • Barra laterale con profili social, contenuti preferiti o invito all’azione
  • Piè di pagina con collegamenti pertinenti come disclaimer, politica sulla privacy, pagina dei contatti, ecc.

Struttura del blog di base

Sentiti libero di usare questo modello sul tuo sito

L’esempio sopra è la struttura di base del blog. Ogni articolo ha la sua importanza e aiuta i visitatori a navigare nel tuo blog.

Blog e siti Web

La maggior parte delle persone si chiede ancora se ci sia differenza tra un blog e un sito Web. Che cos’è un blog e cos’è un sito Web? Oggi è ancora più difficile distinguere tra i due. Molte aziende stanno integrando blog nei loro siti per svolgere la stessa funzione.

Cosa differenzia i blog dai siti Web?

I blog richiedono aggiornamenti frequenti. Buoni esempi includono un blog alimentare condivide le ricette dei pasti o un’azienda che scrive delle loro novità del settore.

I blog promuovono il coinvolgimento perfetto dei lettori. I lettori hanno la possibilità di commentare e esprimere le loro diverse preoccupazioni allo spettatore. I siti Web statici, d’altra parte, sono costituiti dal contenuto presentato su pagine statiche. I proprietari di siti Web statici raramente aggiornano le loro pagine. I proprietari dei blog aggiornano regolarmente il loro sito con nuovi post sul blog.

Gli elementi chiave che identificano un post di blog da una pagina statica includono una data di pubblicazione, riferimento autore, categorie e tag all’interno di una riga. Sebbene non tutti i post di blog abbiano tutti quegli elementi secondari, le pagine Web statiche non hanno nessuno di questi elementi. Dal punto di vista dei visitatori, il contenuto di un sito statico non cambierà da una visita all’altra. Il contenuto di un blog, tuttavia, ha il potenziale per offrire qualcosa di nuovo ogni giorno, settimana o mese. A seconda del programma di pubblicazione del proprietario del blog.

Che cos’è il blog?

All’inizio degli anni 2000, i blog sono emersi in tutte le diverse fasi quando sono nati diversi blog politici. Inoltre, sono iniziati ad apparire blog con manuali di istruzioni. Le istituzioni affermate hanno iniziato a notare la differenza tra giornalismo e blog. Il numero di blogger negli Stati Uniti dovrebbe raggiungere i 31,7 milioni utenti nel 2020.

Definizione di blog

Il blog è l’insieme di molte competenze necessarie per eseguire e controllare un blog. Dotare la pagina web di strumenti per rendere il processo di scrittura , pubblicazione, collegamento e condivisione di contenuti su Internet.

Perché il blog è così popolare?

È importante ricordare che il blog cresce ogni giorno che passa! Pertanto, per rispondere alla domanda “che cos’è il blog”, dobbiamo esaminare i fattori alla base della sua ascesa.

Nelle prime fasi, i blog sono diventati mainstream, quando i servizi di informazione hanno iniziato a usarli come strumenti di sensibilizzazione e formazione delle opinioni. È diventata una nuova fonte di informazioni.

Perché il blog è così popolare

Le aziende hanno visto un buon modo per migliorare il livello di soddisfazione del cliente. Attraverso i blog, le aziende mantengono aggiornati clienti e clienti. Più persone visitano il tuo blog, maggiore è l’esposizione e la fiducia del tuo marchio.

Blogger personali e di nicchia, hanno visto il potenziale per raggiungere più persone interessate ad argomenti specifici. Attraverso un blog, i visitatori possono commentare e interagire con te o con il tuo marchio che ti aiutano a creare una rete di fedeli follower.

Sapevi che potresti guadagnare soldi tramite i blog? Una volta che il tuo blog riceve abbastanza attenzione e fan, puoi esaminare i modi per monetizzare il tuo blog. Attraverso il blog, puoi offrire i tuoi servizi e vendere prodotti.

Chi è un blogger?

In tempi recenti, i blogger sono diventati famosi per vari motivi. Una carriera o un lavoro alternativo a molti, sempre più persone scelgono di unirsi ai ranghi. Quindi chi sono i blogger? Queste sono persone che amano condividere parti della loro vita con te. Pubblicano vari argomenti di arte, design per la casa, carpenteria e articoli finanziari. I blogger sono mobili e non devono trovarsi in un unico posto. Vivono su Internet!

Definizione di blogger

Un blogger è qualcuno che gestisce e controlla un blog. Lui o lei condivide la sua opinione su diversi argomenti per un pubblico target.

Perché molte persone bloggano oggi?

Vorresti avere un tuo blog? Sì! Molte persone oggi stanno creando un blog per vari motivi. Ogni essere umano ha la sua storia da raccontare. Pertanto, tramite Internet, i blogger possono comunicare con un gruppo più ampio di persone.

Perché il blog è così popolare? I blog ti consentono di parlare di qualsiasi argomento ed esprimere la tua opinione. Troverai alcuni blogger che scrivono su ogni attività che ha avuto luogo durante il giorno. Questi possono variare da piccoli problemi come il risveglio, a problemi importanti come i diritti umani e i cambiamenti climatici! Ricorda che come blogger che gestisce il tuo blog, devi fare affidamento sugli argomenti che ami e sforzarti di diventare uno dei migliori blog sul web.

I blogger vengono pagati?

I blogger guadagnano soldi, ma questo non è un tipo di professione che si arricchisce rapidamente.

Prima di poter iniziare a monetizzare il tuo blog, devi creare sia il tuo ranking SERP di Google sia la tua influenza di nicchia. E questo richiede molto tempo e contenuti di qualità. Le opportunità di guadagno non si presenteranno fino a quando non avrai acquisito una certa credibilità sul campo. Quindi, mettiti al lavoro.

Ecco come puoi fare buoni soldi come blogger di nicchia ai primi posti:

  • Vendita di spazi pubblicitari sul tuo blog in privato o tramite Google AdSense.
  • Diventare partner affiliato privatamente o tramite reti pubblicitarie.
  • Vendere i tuoi prodotti digitali come e-book ed esercitazioni.
  • Vendita di abbonamenti per l’accesso a contenuti o consigli esclusivi.
  • Utilizzare il tuo blog come strumento di content marketing per la tua azienda.

Se stai iniziando un blog come un modo per commercializzare e migliorare la tua attività esistente, probabilmente non venderai spazi pubblicitari o abbonamenti. Ma puoi creare e iniziare a offrire prodotti digitali esclusivi come e-book, guide o corsi online come strumento di acquisizione dei contatti in cambio degli indirizzi e-mail dei visitatori. In questo modo, li spingerai un po ‘più avanti nella tua canalizzazione di vendita.

Vuoi iniziare un blog da solo?

La creazione del tuo blog personale richiede alcuni passaggi. Innanzitutto, devi decidere un nome per il tuo blog chiamato anche nome di dominio e scegliere la migliore piattaforma di blog . Ti consigliamo di utilizzare la piattaforma self-hosted. Ci sono poche scelte quando si tratta di piattaforme self-hosted, ma il più popolare è WordPress.org .

Quindi devi scegliere un servizio di web hosting e per i nuovi blogger, ti consigliamo vivamente Bluehost , una società che gestisce oltre 2 milioni di siti Web in tutto il mondo. Otterrai un nome di dominio gratuito quando ti registri con loro e se non ti piacciono i loro servizi, offrono una garanzia di rimborso di 30 giorni .

Primo passo

Fai clic su questo link e andrai alla pagina “Offerta esclusiva” riservata ai nostri fan. Una volta arrivato, fai clic su “Inizia ora”.

Primo passo

Passo due

Se questo è il tuo primo account di hosting in assoluto, dovresti iniziare con il piano di base, perché avrai bisogno di tempo per determinare le tue esigenze e opzioni. Il piano di base ha tutto ciò di cui un principiante ha bisogno per creare un nuovo blog. Considera altri piani in seguito quando il tuo blog decolla e le tue esigenze diventano più grandi.
passo due

Terzo passo

Il tuo nome di dominio svolgerà un ruolo vitale nello sviluppo futuro del tuo blog ed è per questo che è importante prenderti il ​​tuo tempo e capire un buon nome di dominio. Una volta fatto ciò, inserisci il nome nella colonna “nuovo dominio” e scegli il tuo dominio di primo livello.
passaggio tre

Strumento consigliato:

Basta digitare il dominio desiderato in questa casella “nuovo dominio” e BlueHost ti mostrerà se è disponibile o meno. In caso contrario, ti fornirà un elenco di nomi simili tra cui scegliere.

Conclusione

Speriamo che tu abbia imparato qualcosa di importante quando si tratta del mondo dei blog. Se sei riuscito ad aprire un blog, il tuo prossimo passo è lavorare sui contenuti del tuo blog per mantenere soddisfatti e coinvolti i tuoi futuri lettori. Sentiti libero di consultare il nostro ampio elenco di risorse di blog che ti aiuterà a gestire e far crescere il tuo nuovo blog.

Infografica What-is-a-Blog

Sentiti libero di usare questa infografica sul tuo sito web

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close