Cerca

Che cos’è il Responsive Web Design? [+ Esempi]

La creazione di un web design reattivo da zero richiede competenza tecnica e conoscenza della codifica. La buona notizia è che con Squarespace chiunque può facilmente creare un sito Web reattivo utilizzando i suoi modelli e il generatore di siti con trascinamento della selezione per soli $ 12 al mese. Inizia oggi la tua prova gratuita di 14 giorni .

Visita Squarespace

Come funziona il Web design reattivo

La maggior parte dei siti Web professionali utilizza un design web reattivo, che regola automaticamente il layout e le dimensioni di ogni pagina Web in base al dispositivo utilizzato dal visitatore del sito. La reattività viene creata utilizzando il foglio di stile CSS (CSS) o il codice HTML, ma è anche possibile creare un sito reattivo senza codice utilizzando determinati costruttori, plug-in o plug-in drag-and-drop in un editor basato su menu come WordPress.

Per costruire un sito utilizzando un responsive web design, decidi innanzitutto su quale piattaforma CMS ( Content Management System ) stai costruendo il tuo sito. Chi utilizza WordPress dovrebbe scegliere un tema WordPress progettato per essere completamente reattivo, quindi installare un plug-in di trascinamento della selezione del sito come Elementor per personalizzare facilmente il tema senza alcun codice. L’altro modo popolare è utilizzare un generatore di siti con trascinamento della selezione, come Squarespace , che offre modelli con risposta automatica.

Una volta che un sito reattivo è stato creato e lanciato, sarà reso in modo diverso per adattarsi a diversi dispositivi, garantendo la migliore esperienza utente possibile. Ad esempio, poiché gli schermi dei dispositivi mobili sono orientati verticalmente e molto più piccoli degli schermi desktop, i siti sensibili visualizzati sugli smartphone in genere renderanno i loro layout verticalmente ed elimineranno i menu e le informazioni in eccesso.

Indipendentemente dalla piattaforma utilizzata per costruire il tuo sito e dalla tua esperienza di web design, la chiave per un web design reattivo è la creazione di un sito che offra un’esperienza di facile utilizzo tramite desktop, tablet e dispositivi mobili. Il responsive web design considera la funzionalità generale e la leggibilità del sito dal punto di vista del lettore e altera la presentazione per servirlo al meglio. Questo li mantiene coinvolti con il tuo sito e marchio. Scopri come progettare un sito Web .

3 modi principali per ottenere una progettazione di siti Web reattiva

Esistono tre modi principali per ottenere un web design reattivo. Innanzitutto, puoi utilizzare una piattaforma di creazione di siti Web con trascinamento della selezione che include un design Web reattivo in tutti i modelli, come Squarespace o Wix . In secondo luogo, puoi costruire il tuo sito Web utilizzando WordPress e creare un tema reattivo. La terza opzione è quella di assumere uno sviluppatore web professionista per costruire il tuo sito per te.

Ecco i tre modi principali per ottenere un web design reattivo:

Utilizzare un generatore di siti Web con trascinamento della selezione

I costruttori di siti Web con trascinamento della selezione fanno spesso parte di piattaforme all-in-one in cui gli utenti possono facilmente creare e ospitare un sito Web in un unico posto. Usano una semplice interfaccia drag-and-drop con modelli personalizzabili, rendendo il web design di qualità professionale molto semplice e allo stesso tempo conveniente. Esistono molte piattaforme per la creazione di siti Web facili da usare, ma le principali sono Squarespace, Weebly e Wix.

Squarespace

Logo di Squarespace

Squarespace è una piattaforma leader per la creazione di siti Web all-in-one. Offre alle persone non tecniche tutto ciò di cui hanno bisogno per creare un sito Web professionale e reattivo. Viene fornito con oltre una dozzina di modelli predefiniti tra cui scegliere, che possono essere completamente personalizzati utilizzando la sua interfaccia di modifica drag-and-drop. I piani premium partono da $ 12 al mese, che includono qualsiasi cosa, da un dominio personalizzato all’hosting. Scopri come creare un sito Web con Squarespace .

Weebly

Logo Weebly

Weebly è un costruttore di siti Web gratuito che include un semplice editor drag-and-drop e hosting web. Include anche molti modelli personalizzabili gratuiti tra cui scegliere, nonché molte funzionalità di e-commerce, come un carrello della spesa completamente integrato, checkout online con elaborazione dei pagamenti e altro ancora. Questo lo rende un’ottima soluzione per le aziende che costruiscono un negozio online. Ottieni istruzioni dettagliate su come creare un sito Web per piccole imprese utilizzando Weebly .

Wix

Logo WixWix è un costruttore di siti Web fai-da-te che include tutto ciò di cui un’azienda ha bisogno per creare facilmente e in modo economico un sito Web reattivo. Ha una vasta libreria di modelli completamente personalizzabili progettati per soddisfare le esigenze di quasi tutti i tipi di attività. Offre piani gratuiti e piani premium a partire da $ 13 al mese; i piani premium includono qualsiasi cosa, da un nome di dominio personalizzato al web hosting. Ulteriori informazioni su Wix e su come confrontarlo con i migliori costruttori di siti Web .

Costruisci un sito reattivo con WordPress

WordPress è la piattaforma leader al mondo per la creazione di siti Web. È gratuito da usare, ma richiede l’hosting web, che costa dai $ 3 ai $ 10 al mese. Mentre un tempo era necessaria la competenza tecnica per creare un sito WordPress, ora è possibile scaricare plug-in che consentono di creare un sito Web utilizzando un’interfaccia di modifica con trascinamento della selezione. La maggior parte di questi costruttori e i loro temi di accompagnamento presentano un design web reattivo. Scopri i migliori costruttori di siti Web WordPress .

Assumi uno sviluppatore professionista

I siti Web responsive possono anche essere creati utilizzando un codice personalizzato, più comunemente da uno sviluppatore di siti Web professionale. Questa sarà l’opzione più costosa con il tempo di consegna più lungo. Tuttavia, le aziende con esigenze di siti Web molto particolari possono scegliere di creare un sito personalizzato per soddisfare le loro esigenze. Mentre assumere uno sviluppatore web professionale può essere costoso, è possibile avere un sito Web personalizzato realizzato in modo economico con liberi professionisti da piattaforme come Fiverr .

7 esempi di responsive web design

I siti Web responsive, pur distribuendo layout diversi, dovrebbero mostrare un’estetica coerente su tutti i dispositivi. Inoltre, sapere quali informazioni e quali supporti tagliare durante la creazione di un design reattivo è importante per garantire la migliore esperienza utente. Per aiutarti con il tuo design, abbiamo raggruppato di seguito sette esempi di web design più reattivi.

Ecco sette esempi di web design più reattivi:

1. Butcher’s Son

Esempio di responsive web design di Butcher's Son

Esempio di web design reattivo: Butcher’s Son

Butcher’s Son, sito web di un ristorante, ha lo stesso aspetto e design complessivo da dispositivo a dispositivo. Le differenze tra il modo in cui il sito viene visualizzato su tutti i dispositivi sono sottili e si basano su piccole modifiche come le tre righe di testo per il titolo sul dispositivo mobile rispetto a quelle visualizzate come un’unica riga di testo su un desktop. Questo è un esempio di buona esperienza utente; il testo non sarebbe leggibile se si trattasse di una singola riga sul cellulare.

2. Boston Dental

Esempio di responsive web design di Boston Dental

Esempio di web design reattivo: Boston Dental

Questo web design reattivo per Boston Dental sembra quasi identico su ogni dispositivo a prima vista. La differenza principale è che il nome, il logo e la navigazione dell’azienda sono diversi sui dispositivi mobili. Laddove il desktop utilizza una barra dei menu di navigazione standard, la versione mobile riduce le informazioni di livello superiore solo al logo, al nome dell’azienda e alle informazioni di contatto. Questo progetto tiene conto del probabile motivo per cui il visitatore è venuto sul sito: fissare un appuntamento.

3. Leone, McDonnell & Roberts

Esempio di responsive web design di Leone, McDonnell & Roberts

Esempio di web design reattivo: Leone, McDonnell & Roberts

Il sito Web di Leone, McDonnell & Roberts, una società di contabilità, è di natura molto istruttiva con una grande quantità di testo sulla sua homepage che descrive ciò che l’azienda fa. Ciò non si renderebbe bene sui dispositivi mobili, quindi il layout orizzontale a tre colonne si adatta automaticamente a un layout verticale a colonna singola per smartphone. Questa modifica del layout aiuta a creare un’esperienza utente migliore, aumentando la facilità di navigazione e l’efficacia del suo messaggio.

4. Taglierina e Squidge

Esempio di responsive web design di Cutter & Squidge

Esempio di web design reattivo: Cutter & Squidge

Cutter & Squidge, una panetteria, utilizza un design web reattivo che utilizza una versione semplificata del suo logo sui dispositivi mobili. Perché? Il suo logo dettagliato sembrerebbe troppo piccolo per essere letto sul cellulare. Altri elementi si regolano automaticamente, come l’orientamento della sovrapposizione di testo sulle immagini in primo piano, nonché la navigazione, che viene convertita in un “menu hamburger”. Queste sono le tre linee orizzontali nell’angolo in alto a sinistra, che quando si fa clic si espandono in un menu a schermo intero.

5. Produttori di vino comunali

Esempio di responsive web design di produttori di vino comunali

Esempio di web design reattivo: produttori di vino comunali

Questo web design reattivo per i produttori di vino municipali sembra quasi identico su qualsiasi dispositivo. Ciò che cambia è l’immagine di sfondo e il messaggio di benvenuto. Su dispositivo mobile, l’immagine viene tagliata ma centrata e il messaggio di una sola parola si condensa per essere visualizzato su tre righe in verticale, invece di mantenere la parola su una riga. Lo fa per mantenere il “benvenuto” sovradimensionato, il messaggio iniziale più importante per il marchio.

6. Bonobo

Esempio di responsive web design di Bonobos

Esempio di web design reattivo: Bonobo

Bonobos, un sito di e-commerce, utilizza un design web reattivo straordinariamente pulito. Mentre l’immagine di sfondo e la messaggistica rimangono invariate da qualsiasi dispositivo su cui viene visualizzato il sito, il sito regola l’allineamento del suo nome e messaggio, aggiornando al contempo la navigazione in modo da adattarlo alle dimensioni dello schermo. Da notare anche le icone scelte per l’intestazione: un menu di hamburger per una facile navigazione, un’icona di ricerca e il carrello per gli e-commerce.

7. ThoughtWorks

Esempio di web design reattivo da ThoughtWorks

Esempio di web design reattivo: ThoughtWorks

ThoughtWorks, un’azienda tecnologica con sede ad Austin, ha un sito Web che mostra come le aziende possono utilizzare il web design reattivo senza perdere la continuità del design. I riquadri immagine che vengono visualizzati sul desktop vengono visualizzati verticalmente su dispositivi mobili con sfondi a tinta unita, anziché utilizzare le immagini o la grafica della versione desktop, il che renderebbe il sito ingombra o difficile da leggere sui dispositivi mobili.

Quando si crea un sito Web, è una buona idea guardare i siti Web esistenti per avere un’idea migliore di quali tipi di design ti piacciono. Guarda i siti Web dei tuoi concorrenti e considera quali elementi funzionano bene e quali no. Per ulteriori ispirazioni, leggi il nostro articolo sulle idee per la progettazione di siti Web .

Vantaggi del responsive web design

I siti Web responsive fanno molto di più che semplicemente apparire bene; sono fondamentali per catturare e fidelizzare i clienti. Non solo offrono ai visitatori del sito la migliore esperienza utente, il che porta a una frequenza di rimbalzo inferiore, ma migliorano anche il posizionamento nei motori di ricerca e possono ridurre la necessità di futuri aggiornamenti del sito.

Ecco i quattro principali vantaggi del responsive web design:

  • Crea un’esperienza utente migliore: il web design reattivo tiene conto dell’esperienza utente e consente ai siti di visualizzare contenuti in modo più intuitivo in base al dispositivo dell’utente. Ad esempio, un ristorante può mostrare in modo evidente il suo numero di telefono sulla sua home page mobile, sapendo che le persone che lo cercano da un telefono sono spesso alla ricerca delle loro informazioni di contatto per gli ordini.
  • Ridurre le frequenze di rimbalzo: creando una migliore esperienza utente, i visitatori del sito hanno meno probabilità di uscire dal tuo sito Web. Ciò consente alle persone del tuo sito di interagire con i tuoi contenuti e prodotti, avvicinandole a una vendita.
  • Migliora la SEO: i motori di ricerca favoriscono siti Web responsive. Questo perché ritengono che i siti responsive offrano un’esperienza utente migliore.
  • Riduce la necessità di futuri aggiornamenti del design: poiché i siti responsive sono creati per adattarsi automaticamente al tipo di dispositivo e alle dimensioni dello schermo corrispondenti, in futuro sarà meno necessario apportare importanti aggiornamenti al web design con il rilascio di nuovi dispositivi e dimensioni dello schermo. Ciò consente alle aziende di risparmiare tempo e denaro a lungo termine.

Le aziende che costruiscono un sito Web reattivo trarranno molti vantaggi, dall’aumento delle vendite alla riduzione dei costi di sviluppo in corso. Mentre l’implementazione del web design reattivo era un tempo onerosa a causa dei requisiti di codifica, ora è possibile per tutte le aziende creare siti responsive utilizzando editor drag-and-drop o modelli responsive. Data questa capacità, ogni azienda dovrebbe dare priorità al web design reattivo.

10 consigli Pro per il Web design reattivo

C’è molto da fare con il web design in generale, e in particolare con il web design reattivo. Per indicazioni su come creare la migliore esperienza di risposta, abbiamo chiesto ai loro esperti di progettazione e sviluppo web i loro suggerimenti, dai modi per approcciare il web design reattivo in generale ai suggerimenti per aumentare la velocità di caricamento della pagina.

Ecco 10 suggerimenti su responsive web design dai professionisti:


David Alexander, Designer, Developer & Digital Marketer con Mazepress

1. Prendi in considerazione l’utilizzo di pagine mobili accelerate

David Alexander, Designer, Developer & Digital Marketer, Mazepress

Alcuni siti Web responsive sono ancora piuttosto pesanti, quindi se il tuo sito Web è prodotto in eccesso e richiede molte immagini e script per funzionare, servire una versione mobile reattiva potrebbe ridurre le prestazioni e portare ad un alto tasso di rimbalzo. Prendi in considerazione l’utilizzo di Accelerated Mobile Pages (AMP), che è stato introdotto da Google nel 2015 e continua a guadagnare trazione e popolarità poiché Google pone maggiormente l’accento sulla velocità del sito in termini di ottimizzazione dei motori di ricerca.


Will Manuel, Presidente e CEO di Core Mobile Apps

2. Usa immagini ottimizzate per dispositivi mobili

Will Manuel, Presidente e CEO, Core Mobile Apps

Assicurati che le tue immagini siano ottimizzate per i visualizzatori mobili in termini di dimensioni e risoluzione. Un’immagine troppo grande aumenterà i tempi di caricamento, che ha una correlazione diretta con la frequenza di rimbalzo (persone che escono dal tuo sito). Inoltre, le immagini che sono troppo grandi e si estendono oltre i bordi di un design creeranno una brutta esperienza per l’utente, che porterà di nuovo a una frequenza di rimbalzo più alta insieme a Google che svaluterà il tuo sito.


Nikki Bisel, proprietario e fondatore di Seafoam Media

3. Segui gli standard e le linee guida di Google

Nikki Bisel, proprietario e fondatore di Seafoam Media

Il design reattivo è importante per l’esperienza dell’utente, ma non dimenticare i motori di ricerca. Google esegue l’indicizzazione mobile-first, il che significa che guardano il tuo sito mobile prima del tuo sito desktop come parte del loro sistema di classificazione (SEO). Questo significa che dovresti seguire i loro standard e le linee guida quando crei il tuo sito reattivo, come usare un font abbastanza grande che l’utente possa leggere (di solito 16px).


David Sanchez, fondatore di Mammoth Web Solutions

4. Design per touchscreen e computer

David Sanchez, fondatore di Mammoth Web Solutions

Personalizza il layout del web design su dispositivi mobili e tablet in modo che siano identici. La progettazione di qualsiasi layout touchscreen dovrebbe essere molto semplice e facile da navigare, riducendo al minimo le distrazioni come animazioni complesse e grandi blocchi di testo. Ciò mantiene i visitatori del sito Web coinvolti e focalizzati su una sezione della pagina alla volta.


Joe Goldstein, direttore SEO e operazioni di appaltatori

5. Regola il contenuto in base al tipo di dispositivo

Joe Goldstein, direttore SEO e operazioni, appaltatori

Gli utenti mobili e desktop di solito vogliono cose diverse dal tuo sito Web, quindi assicurati che il tuo design reattivo ne tragga vantaggio. Prendi in considerazione l’aggiunta di nuove opzioni di invito all’azione (CTA), una facile navigazione verso le pagine di contatto e le pagine informative critiche e la riduzione di alcuni elementi decorativi. Promuovi di più gli account sui social media sui dispositivi mobili, poiché i visitatori hanno maggiori probabilità di interagire con i tuoi account sui social media per lunghi periodi di tempo da un dispositivo mobile.


Omari Valentine, Presidente di Off the Lip

6. Organizza il contenuto del sito in modo strategico

Omari Valentine, Presidente, Off the Lip

Quando si progetta un sito Web reattivo, accertarsi di dare priorità ai contenuti dall’alto verso il basso e da sinistra a destra sul desktop, poiché allo stesso modo una vista a griglia riorganizzerà il contenuto. È anche, convenientemente, che le persone notano normalmente il contenuto di una pagina web. Ad esempio, non mettere gli inviti all’azione nella barra laterale destra, poiché verranno visualizzati sotto il contenuto principale su un dispositivo mobile.


Sam Orchard, direttore creativo di Edge of the Web

7. Tieni presente la funzionalità

Sam Orchard, direttore creativo, Edge of the Web

Molti designer impileranno semplicemente colonne di contenuto dal loro design desktop e presumeranno che sia adatto per dispositivi mobili, ma non è abbastanza per renderlo un’esperienza mobile eccezionale. È necessario riflettere su tutti i diversi elementi mobili, come le dimensioni del target dei tocchi, le lunghezze delle pagine e i tempi di caricamento. La migliore pratica è quella di creare design separati per dispositivi mobili e tablet e assicurarsi che tu stia pensando al design mobile tanto quanto sei desktop.


Balazs Hajde, Content Manager presso Authority Hacker

8. Prendi un approccio “Meno è più” al Web Design

Balazs Hajde, Content Manager, Hacker autorità

Anche nel 2019, credo che meno sia di più. Il design minimalista è eccezionale perché ottieni meno codice, meno gonfia e meno punti di interruzione da ottimizzare e, nel complesso, tutto diventa molto più gestibile. Per coprire la base di utenti più ampia possibile, prova a mettere il minor numero di cose possibile sul tuo sito.


Chris Jenkins, Chief Digital Officer di The Symphony Agency

9. Progettare innanzitutto per dispositivi mobili

Chris Jenkins, Chief Digital Officer, The Symphony Agency

Dato che Google ha spostato l’attenzione dal primo al solo cellulare, il design reattivo non è più facoltativo; è fondamentale. I siti dovrebbero essere fondamentalmente progettati in base alla loro esperienza mobile, quindi ampliati nella loro visualizzazione desktop in un approccio che io chiamo “Reverse Responsive Design”. È l’unico modo per garantire che raggiungerai il segno sulle funzionalità utilizzate da Google per misurare la prontezza mobile.


Daniel Soh, specialista SEO con Fixwerks

10. Chiedi come i tuoi visitatori utilizzano il cellulare

Daniel Soh, specialista SEO, Fixwerks

Comprendi che le persone utilizzano i siti Web in modo diverso sui desktop rispetto ai dispositivi mobili. Valuta la possibilità di esaminare il tuo gruppo di utenti target su come accedono al tuo sito con un dispositivo mobile. Queste informazioni ti aiuteranno a capire come gli utenti navigano nel tuo sito Web e capire quali pagine e altri elementi del tuo sito Web devono essere prontamente disponibili su schermi più piccoli.


Domande frequenti (FAQ)

Cosa rende reattivo un sito Web?

Un sito Web reattivo viene generalmente creato utilizzando un generatore di siti (basato su codici CSS e HTML) e consente ai contenuti del sito di adattarsi automaticamente per adattarsi a qualsiasi dimensione dello schermo e tipo di dispositivo. Mentre, come accennato in precedenza, alcuni tipi di codifica sono necessari per costruire un sito reattivo, ci sono modi per costruire un sito reattivo senza dover capire la codifica. Ad esempio, utilizzare un generatore di siti Web con trascinamento della selezione come Squarespace o un plug -in per la creazione di siti WordPress.

Qual è la differenza tra web design reattivo e adattivo?

La differenza tra web design reattivo e web design adattivo è che il web design reattivo utilizza un layout che si adatta automaticamente alle diverse dimensioni dello schermo, mentre il web design adattivo utilizza layout diversi per dispositivi e dimensioni dello schermo diversi. I web design adattivi sono più facili da costruire rispetto ai design responsive, sebbene responsive sia considerato migliore dato che garantisce che i siti abbiano un bell’aspetto su qualsiasi dispositivo. Hanno anche tempi di caricamento più rapidi.

Quanto costa un sito Web reattivo?

Per la maggior parte, i siti Web reattivi possono essere creati allo stesso costo di qualsiasi altro sito Web. Questo perché il responsive web design viene fornito di serie con molte piattaforme di creazione di siti Web come Squarespace , che costa circa $ 12 al mese, e plugin per la creazione di siti WordPress, che sono generalmente gratuiti ma richiedono l’hosting web. Ottieni maggiori dettagli sui diversi modi per creare un sito Web e i costi del sito Web .

Come posso creare un sito Web responsive per le piccole imprese?

Esistono diversi modi per creare un sito Web aziendale reattivo. Puoi utilizzare una piattaforma per la creazione di siti Web all-in-one, CMS WordPress con un plug-in per la creazione di siti Web o un codice personalizzato. Il modo in cui scegli di creare un sito Web reattivo dipenderà dal livello delle tue capacità tecniche, dal tempo disponibile e dal budget. Ulteriori informazioni su come creare un sito Web per piccole imprese .

Conclusione: cos’è il responsive web design

Il responsive web design regola automaticamente le dimensioni, il layout e gli elementi di un sito Web in base alle dimensioni dello schermo su cui il sito viene visualizzato. Crea un’esperienza utente molto migliore per i visitatori del tuo sito, consentendo al tuo sito Web di essere uno strumento di marketing più efficace. Ogni azienda dovrebbe avere un sito reattivo in quanto sono facili da navigare su tutti i dispositivi, riducendo le frequenze di rimbalzo e aumentando l’interazione dei visitatori, portando infine a maggiori vendite.

Costruire un sito Web reattivo su WordPress può essere una sfida per chi non ha esperienza di sviluppo web e richiede tempo anche per chi lo fa. Ottieni il tuo sito Web reattivo in pochissimo tempo utilizzando l’editor drag-and-drop e i modelli reattivi di Squarespace per un minimo di $ 12 al mese. Inizia oggi la tua prova gratuita di 14 giorni .

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close