Cattivo Hosting Web: Evita le peggiori società di hosting web per la tua attività

Cattivo web hosting: se hai mai avuto un incontro con una terribile società di web hosting, allora sai quanto può essere frustrante. Un cattivo web hosting può causare tutti i tipi di problemi, dalle prestazioni lente del sito a gravi rischi per la sicurezza. Quindi qui imparerai a conoscere gli host web da evitare. E scoprirai alcuni validi consigli per prepararti nel modo giusto.

Cattivo web hosting: evita le peggiori società di web hosting

L’hosting web per il tuo sito web aziendale è ampiamente disponibile, ma fai attenzione a chi scegli!

In questo articolo, avrai un’idea chiara su alcune delle peggiori società di web hosting e su chi dovresti evitare. Tutto questo è il risultato di una ricerca apparentemente infinita da parte mia per cercare di trovare i migliori host web per le piccole imprese.

Quindi qui, non solo otterrai una carrellata di host da evitare, ma imparerai anche alcune delle pratiche losche che si svolgono nel settore dell’hosting web … tutto per entrare nel tuo portafoglio.

E se desideri alcuni consigli forti e solidi per alcuni dei migliori web hosting per le piccole imprese, dai un’occhiata al mio post, Il miglior web hosting per le piccole imprese: configura correttamente! Lì, riceverai i miei 3 migliori consigli di web hosting per siti web aziendali. Uno è sicuro di essere una misura perfetta!

Pericoli Di Hosting Web Dannosi: Ecco Come Funziona Il Settore

Il settore del web hosting è incredibilmente competitivo. L’hosting web condiviso, un tipo di hosting in cui più siti web condividono le risorse informatiche, è particolarmente competitivo tra le società di web hosting a basso costo.

Nel corso degli anni, l’hosting web è diventato in gran parte una mercificazione. Non è nemmeno lontanamente il servizio specializzato che era quando ho iniziato a dedicarmi al web design più di vent’anni fa. Allora, c’erano meno società di web hosting e i costi di hosting mensili erano più alti.

Ora, gli host web competono in gran parte sul prezzo, creando un settore mercificato che è in una corsa al ribasso dei prezzi più bassi in caduta libera .

Ma per i clienti come te e me che cercano il miglior web hosting per le piccole imprese, questi prezzi più bassi spesso significano scarsa affidabilità e servizio di bassa qualità.

Da un punto di vista aziendale, ci sono solo tanti modi in cui gli host web possono aumentare i profitti. Possono innovare nuovi prodotti e servizi o ridurre le spese generali. Bene, poiché l’hosting web (in particolare l’hosting condiviso) è essenzialmente un prodotto economico, il modo più semplice per far crescere le società di hosting è iniziare ad acquistare società di hosting più piccole e quindi ridurre i costi operativi.

Ed è esattamente quello che sta succedendo.

Una piccola manciata di grandi conglomerati di web hosting stanno espandendo le loro attività – e i loro profitti – acquistando società di hosting di lunga data che hanno costruito una grande reputazione e un seguito fedele di clienti.

Il modello di business per questi conglomerati consiste, essenzialmente, nell’acquistare le società di hosting esistenti nella loro interezza, compresi i loro fedeli clienti paganti, e quindi ridurre le spese generali di tale società sventrando il personale di supporto e aumentando i prezzi.

Questo è ottimo per aumentare i profitti. E terribile per i clienti un tempo fedeli che vengono lasciati nei guai con supporto di scarsa qualità e funzionalità difettose.

Ma fintanto che l’host che è stato acquistato può mantenere una reputazione semidecente (e ci sono una varietà di schemi impiegati per farlo, di cui parleremo più avanti) allora più nuovi clienti continueranno a registrarsi contro i clienti scontenti che annullano il loro servizio.

È una sorta di schema Ponzi di web hosting: finché più nuovi clienti ignari entrano dalla porta di quelli che se ne vanno frustrati, il conglomerato di hosting può continuare a trarre profitto.

È così che funziona l’industria, ecco cosa sta succedendo .

Allora, dove ti lascia questo e me? In una giostra costante : iscriversi a una nuova società di hosting per la nostra attività, diventare sempre più scontenti del loro servizio per un periodo di tempo, raggiungere un punto di rottura, stancarsi e passare a un nuovo host e ripetere il ciclo.

Ed ecco il kicker: è molto probabile che ci registriamo con un altro host web di proprietà dello stesso conglomerato.

Sarebbe come stufo e giurare di non acquistare mai più una Chrysler… e poi uscire e comprare una Dodge.

Allora come scendiamo dalla giostra? Come possiamo assicurarci di avere un host web di prim’ordine per la nostra attività, che è anche rispettabile? Un host che si prende cura dei suoi clienti?

Bene, segui i miei consigli di prima in questo articolo, ed è difficile per te sbagliare!

Ma nel tentativo di approfondire la discussione, diamo un’occhiata agli host web da evitare per il tuo sito web aziendale…

Quali Società Di Hosting Dovresti Evitare Per Il Tuo Sito Web Aziendale?

Oltre a ottenere alcuni dei migliori hosting consigliati per le piccole imprese, finora, hai anche appreso che i conglomerati di web hosting stanno espandendo le loro attività e i loro profitti acquistando host web esistenti e affidabili e quindi sventrandoli.

Endurance International Group (spesso abbreviato in EIG – una società quotata in borsa quotata al NASDAQ) è uno di questi conglomerati. Possiedono società di hosting come Bluehost, HostGator, Domain.com e oltre sessanta altri marchi di hosting.

Sessanta!

Host web da evitare di includere qualsiasi marchio EIG

Questo è un elenco incompleto di marchi di proprietà di EIG. Vedi l’elenco completo su Wikipedia .

E come accennato in precedenza, la loro strategia è acquisire clienti e profitti acquistando società di hosting più piccole e rispettabili.

Un modello fin troppo comune è diventato ampiamente noto nei circoli del web design e dei siti web aziendali: una volta che EIG si trasferisce e acquista una società di web hosting, in genere seguirà lo stesso processo: il primo ordine del giorno è sventrare il personale di supporto. Dopotutto, il modo migliore per aumentare la redditività è ridurre le spese generali… e i dipendenti hanno enormi spese generali .

Successivamente, ridurranno le risorse e le funzionalità del servizio. Questo può verificarsi in vari modi. Ad esempio, un modo per aumentare i profitti e ridurre l’overhead consiste nell’affollare più siti Web su un minor numero di server Web condivisi.

Ciò significa che l’host web EIG appena acquistato può ora ospitare due o anche tre volte il numero di clienti a una frazione dei costi precedenti. Come puoi immaginare, questo mette a dura prova le risorse, con conseguente rallentamento dei siti che sono soggetti a frequenti tempi di inattività e caricamento lento delle pagine.

Tuttavia, non è sempre così e potrebbero essere necessari mesi o anni prima che questo scenario si realizzi dopo l’acquisizione.

Molti clienti dei marchi di hosting di proprietà di EIG riferiscono la stessa cosa: una maggiore riduzione del servizio clienti e del supporto tecnico dopo che il loro host web è stato acquistato da EIG.

Una riduzione del servizio clienti e del supporto tecnico è esattamente ciò che ho notato quando ho eseguito Ten Ton Online su un host web chiamato A Small Orange . Sono stati acquisiti da EIG nel 2012. Per alcuni anni, A Small Orange è stato un fantastico host web con un servizio clienti cordiale e veloce e prezzi equi. Ma dopo essere stato acquistato da EIG, ho visto che le cose cominciavano a scivolare un po’.

In ogni caso, avevo già iniziato a diventare troppo grande per il servizio. È stato allora che ho iniziato la mia ricerca sul serio, passando infine all’hosting WordPress gestito con WP Engine , uno dei migliori host web che consiglio agli imprenditori.

Per quanto riguarda altri marchi di web hosting di proprietà di EIG, come Bluehost, HostGator, Site5 e altri, onestamente non li ho provati personalmente. Ma da quello che ho letto e cercato online, i risultati sono gli stessi…

Servizio scadente, supporto scadente, tempi di caricamento lenti e interruzioni frequenti.

Per me stesso e per le mie attività e progetti online, semplicemente non posso permettermi di affrontare queste sciocchezze. Evito assolutamente qualsiasi host web di proprietà di EIG. A parte il mio periodo con A Small Orange, non ho alcuna esperienza diretta con altri host di proprietà di EIG, quindi nel tentativo di rimanere onesto, non posso parlare direttamente della qualità dei servizi di tali host.

Tutto quello che devo fare è quello che ho letto online su EIG e quello che ho discusso con altri imprenditori.

Puoi trovare gli elenchi completi dei marchi di web hosting di proprietà di EIG sulla loro pagina Wikipedia .

E penso che sia una scommessa sicura presumere che EIG continuerà la sua strategia di acquistare host affidabili e farli funzionare attraverso la macchina demolitrice. Quindi sono sempre in allerta per vedere se gli host che uso e mi raccomando sono stati acquisiti di recente.

Se gli host che uso finiscono per essere acquistati, allora faccio le valigie e me ne vado!

Quindi questo è l’accordo con EIG. Non sto dicendo di non utilizzare un host di proprietà di EIG , ti sto solo informando su come funziona l’industria e le loro strategie di business. Li evito, ma alla fine dipende da te.

Ci sono altri servizi di web hosting da evitare?

Sì. Diamo un’occhiata…

GoDaddy È Adatto Alle Piccole Imprese?

Non ho usato personalmente GoDaddy per l’hosting web, ma non ho sentito cose positive. Infatti… ho sentito degli incubi! File del sito che vengono cancellati, supporto tecnico incompetente, promesse fatte dai venditori che i tecnici semplicemente non possono fornire, e peggio ancora.

Un imprenditore online con cui stavo facendo una consulenza mi ha raccontato di come GoDaddy le fosse costato migliaia di dollari e sei mesi di sforzi sprecati a causa del loro servizio scadente.

È questo tipo di storie che sento più e più volte su GoDaddy.

Usavo GoDaddy per la registrazione del nome di dominio, ma da allora ho passato tutto a NameCheap (e se hai bisogno di registrare uno o due nomi di dominio, non posso raccomandare abbastanza NameCheap. Li uso da anni; sei fantastico).

GoDaddy va bene per le piccole imprese?

GoDaddy è adatto all’hosting web di piccole imprese? Scava una o due recensioni di GoDaddy e potresti rimanere sorpreso da ciò che trovi!

Quindi, per quanto riguarda GoDaddy, li evito completamente, proprio come EIG.

In effetti, mentre stavo facendo alcune ricerche per questo articolo, mi sono imbattuto in un’infarinatura di post: dai un’occhiata a questo post di Reddit e a questo . Qui, le persone segnalano che GoDaddy esegue aste false per nomi di dominio a prezzi più elevati, acquista nomi di dominio che le persone hanno cercato e altri imbrogli e schemi che GoDaddy riesce a fare.

Non credo che ci sia spazio per questo tipo di pratiche commerciali losche. Ma poi mi sono incuriosito e ho continuato a scavare. Ho trovato questo , questo , questo , questo e dal loro forum di supporto della comunità, questo .

Accidenti, Louise!

Quindi sì, continuerò a evitare GoDaddy. E per buona misura, evito anche qualsiasi proprietà di proprietà di GoDaddy.

Abbiamo opzioni molto migliori per l’hosting web di piccole imprese.

Hosting Web Gratuito Per Le Aziende: Ne Vale La Pena?

Un altro tipo di web hosting che evito (e che ti consiglio vivamente di evitare) è qualsiasi tipo di web hosting gratuito per le piccole imprese. Ciò include qualsiasi tipo di costruttore di siti Web gratuito come Wix o SquareSpace per il tuo sito Web aziendale. Più su quelli in un momento.

Sebbene l’hosting gratuito possa non costarti nulla in termini di denaro, è spesso estremamente limitato e in molti casi molto inaffidabile.

Sono sicuro che se hai scavato abbastanza duramente, potresti trovare alcune opzioni di hosting gratuite. Ma con un hosting web professionale e sicuro a prezzi molto ragionevoli per la tua attività (spesso con un prezzo inferiore a $ 8 al mese o meno), non prenderei nemmeno in considerazione l’hosting gratuito come opzione.

L’hosting web gratuito per le aziende è spesso completamente inaffidabile, fortemente limitato e talvolta viene persino fornito con un generoso aiuto di pubblicità e malware.

I costruttori di siti web come Wix e Squarespace spesso impongono gravi limitazioni

Mentre l’idea di creare un sito web aziendale gratuitamente potrebbe sembrare allettante, i costruttori di siti web come Wix possono essere molto limitati .

Cosa posso dire? Si ottiene quello che si paga!

Un tipo di hosting gratuito a cui potresti pensare è utilizzare un costruttore di siti Web gratuito come Wix o WordPress.com. Ma queste opzioni di web hosting gratuite hanno anche limitazioni piuttosto gravi. Ad esempio, questi costruttori gratuiti spesso ti limitano sul tipo di sito web che puoi creare e sulle dimensioni del tuo sito web. Inoltre, il tuo sito sarà pieno di pubblicità e utilizzerà un nome di dominio di marca come yoursite.wordpress.com.

(Se non sei chiaro sulle differenze tra il normale ‘ol WordPress e WordPress.com, fornisco un confronto proprio qui )

Puoi certamente rimuovere queste limitazioni, ma ovviamente con un costo.

Nella mia mente, se prendi sul serio il tuo sito web aziendale, spendere qualche dollaro al mese per andare con un host web molto più professionale è un gioco da ragazzi. E così facendo, avrai il controllo completo sulla tua attività, sul tuo sito web, sui tuoi contenuti e sul design del tuo sito.

Puoi vendere i prodotti che desideri online, senza limitazioni. E avrai la tranquillità di sapere che il tuo sito è sicuro e protetto con una società di hosting professionale.

Quindi, con tutto questo fuori mano, c’è un’altra cosa che vorrei toccare. E cioè, come le società di web hosting a basso costo che sono state acquisite da un conglomerato più grande mantengono la loro reputazione.

Discutiamone…

Cosa Devi Sapere Sui Siti Di Recensioni Di Hosting Web

Se hai mai cercato su Google, cercando il miglior web hosting per le piccole imprese, senza dubbio ti sei imbattuto in siti di recensioni di web hosting. I siti di recensioni di web hosting sono quei siti web che elencano tonnellate e tonnellate di società di web hosting, con recensioni brillanti per ciascuno.

Perché questi siti elencano così tanti consigli sull’hosting web? E perché hanno solo cose positive da dire su ciascuno di loro?

Servizi di web hosting da evitare

Molti siti web di recensioni di web hosting a basso costo non offrono altro che lodi… e link di affiliazione .

Bene, ecco come funziona: nel tentativo di mantenere una reputazione positiva per gli host che sono stati acquisiti da conglomerati più grandi, gli host web offrono grandi commissioni di affiliazione. Ciò significa che per ogni referral inviato, il sito di recensioni di web hosting guadagna una commissione.

Alcuni host sponsorizzano persino recensioni positive su siti di recensioni di hosting web.

Quindi, mentre alcuni siti di recensioni di web hosting potrebbero essere onesti, ce ne sono molti che non lo sono. Molti siti di recensioni di hosting offrono recensioni brillanti per tutte le società di web hosting che offrono una commissione di affiliazione decente. Caricano le loro recensioni piene di host web suggeriti e link di affiliazione… sperando che i lettori clicchino sui loro link.

E mentre le commissioni di affiliazione sono un metodo perfettamente legittimo e ampiamente utilizzato online (molte aziende gestiscono programmi di affiliazione, tra cui Amazon, WordPress.com, eBay e molti altri), i proprietari di siti Web spesso si spingono troppo oltre. I proprietari dei siti iniziano a preoccuparsi solo di guadagnare grandi commissioni e di non fornire ai propri lettori informazioni accurate e affidabili.

Detto in un altro modo, con la possibilità di guadagnare grandi commissioni, i proprietari di siti Web hanno un enorme incentivo a distorcere le recensioni dei prodotti in modo favorevole. Quindi, le società di web hosting a basso costo che una volta avevano una reputazione molto positiva, le cui prestazioni, il servizio e l’assistenza clienti da allora sono diminuite, continuano a ottenere recensioni positive e brillanti.

E non perché l’host sia ancora buono come una volta, ma perché fornisce grandi commissioni di affiliazione.

E questo, amico mio, è l’oscuro segreto del settore dell’hosting web.

Quindi cosa significa tutto questo per te e me — proprietari di siti web aziendali che vogliono solo trovare un web hosting solido e affidabile per il business online? Ovviamente significa che è molto difficile dire quali siti di recensioni di web hosting sono onesti e quali sono semplicemente in esso per uno stipendio. Significa che dobbiamo diffidare dei siti di recensioni degli host web. Molti sono pieni di recensioni spam e commenti falsi dei clienti.

E questo non è niente di nuovo. In effetti, TechCrunch ha pubblicato un articolo su questo argomento diversi anni fa.

Quindi, se scavi un po ‘e ti trovi su un sito di recensioni di hosting web, nota che i marchi di hosting di proprietà di EIG sono classificati molto in alto: offrono le commissioni di affiliazione più grandi. Peggio ancora, ho persino sentito parlare di marchi di hosting di proprietà di EIG che sponsorizzano recensioni positive.

Ora lascia che ti chieda, perché un’azienda dovrebbe pagare per una recensione positiva? Ovviamente perché nessuno scrive recensioni positive in modo indipendente.

E mentre scavi, scoprirai che ci sono alcuni segnali facili da individuare che ti dicono se stai leggendo una recensione onesta e legittima o meno. Ad esempio, le recensioni che stai leggendo ti sembrano equilibrate, dettagliando pro e contro, o le recensioni sono solo positive e brillanti senza nulla di negativo da dire? Le recensioni soppesano diversi aspetti del servizio, evidenziano difetti, aspetti negativi e aree in cui un particolare host può migliorare? Oppure, la recensione è fiorita e positiva e arriva con quattro stelle e mezzo?

Una recensione che fa apparire un prodotto o un servizio impeccabile è chiaramente di parte. Quello che vogliono di più è che tu clicchi sul loro link di affiliazione. E per convincerti a farlo, faranno sembrare incredibile l’host web . Ma la verità è che non esiste un host web perfetto per le aziende .

Tutto dipende da te, dalle tue esigenze e dal tuo budget.

Un altro “segnale” che ti suggerisce che sei su un sito di recensioni di parte è se il sito elenca tonnellate e tonnellate di host web. Qui, stanno adottando un approccio da fucile, sperando che tu faccia clic su qualsiasi – qualsiasi! – dei link di affiliazione di cui è pieno il loro sito.

Spam!

Spam-taculare!

Spam-o-rama!

Quindi questo significa che chiunque stia recensendo società di web hosting e utilizzando link di affiliazione è losco? No, assolutamente no. Ancora una volta, le commissioni di affiliazione sono un modo perfettamente legittimo per guadagnare soldi online. Ma per me, come proprietario di un sito web con un pubblico, questo crea molta responsabilità. Recensisco host web e altri strumenti e servizi qui su questo sito. E io uso i link di affiliazione.

Ma è qui che entra in gioco la parte di responsabilità. Ho la responsabilità nei confronti del mio pubblico ( quello sei tu! ) di fornire informazioni legittime, oneste e accurate.

Lavoro sodo per ricercare a fondo qualunque cosa sto recensendo. E quando faccio una raccomandazione, cerco di essere il più imparziale possibile. Nessuno strumento o servizio è perfetto, quindi sottolineo sempre pro e contro. E, consiglio solo cose che uso io stesso, o che ho studiato molto e so che provengono da un’azienda rispettabile.

Non tutti i proprietari di siti web con un pubblico la pensano allo stesso modo di me riguardo a questo… ma è così che gestisco il mio spettacolo! Fornire informazioni accurate è più importante per me di una commissione di affiliazione.

Conclusione Sui Servizi Di Hosting Web Da Evitare

Conclude così il nostro sguardo agli host web da evitare per il tuo sito web di piccole imprese.

Abbiamo dettagliato molto in questo articolo, incluse alcune delle tattiche più oscure che si usano nel settore dell’hosting web. Hai un’idea chiara su alcune delle peggiori società di web hosting e su quali host web evitare.

Ora non dimenticare, se desideri ricevere alcuni dei migliori consigli per alcuni dei migliori servizi di web hosting per le aziende, dai un’occhiata a Best Web Hosting per piccole imprese: configura correttamente!

ci vediamo lì!