Cerca

Bluehost vs HostGator: prezzo, caratteristiche e cos’è meglio nel 2020

Quando utilizzare Bluehost

Bluehost è l’host migliore per coloro che costruiscono un nuovo sito Web aziendale in WordPress. Questo perché viene fornito con tutto ciò di cui un’azienda ha bisogno per costruire un sito da zero, tra cui ampio spazio di archiviazione, larghezza di banda illimitata, un nome di dominio gratuito, un certificato SSL, e-mail aziendale gratuita, installazione di WordPress con un clic per una facile configurazione di WordPress e supporto WordPress dedicato.

Visita Bluehost

Quando utilizzare HostGator

HostGator è il miglior host web per le aziende che desiderano trasferire un sito WordPress esistente a un host web veloce, economico e senza impegno. Questo perché HostGator offre un servizio di migrazione del sito gratuito e piani a basso costo disponibili di mese in mese, consentendo alle aziende di provare un nuovo provider senza impegno.

Visita HostGator

Bluehost vs HostGator a colpo d’occhio

Prezzo di partenza (con un contratto di 36 mesi)
$ 2.95 / mese
$ 2.75 / mese
Conservazione
50GB
Illimitato
Larghezza di banda
Illimitato
Illimitato
Lunghezze del contratto disponibili
12, 24 e 36 mesi
1, 3, 6, 12, 24 e 36 mesi
Nome dominio gratuito
Sì, tutti i piani
Solo con contratti di 12 mesi o più
Email inclusa
Fino a 5 account
Illimitato
Tempo di caricamento
3,9 secondi
2,5 secondi
Certificato SSL
Installazione di WordPress con un clic
Servizio gratuito di migrazione del sito
N / A
Supporto dedicato per WordPress
N / A
Uptime Guarantee
99,9%
99,9%
Soddisfatti o rimborsati
30 giorni
45 giorni
Servizio Clienti
Chat 24/7 via telefono, live chat e ticket di supporto
24/7 via telefono, live chat ed e-mail
Per saperne di più

Come abbiamo valutato Bluehost & HostGator

Bluehost e HostGator sono i principali provider di web hosting che offrono piani ricchi di funzionalità a prezzi simili. Con offerte simili, può essere una sfida capire quale fornitore è giusto per te, quindi abbiamo confrontato Bluehost vs HostGator in base a prezzo, facilità d’uso, limiti di archiviazione e larghezza di banda, affidabilità, recensioni, disponibilità dell’assistenza clienti e extra inclusioni come domini gratuiti, certificati SSL ed e-mail aziendali.

Per confrontare Bluehost vs HostGator, abbiamo considerato:

  • Prezzo: le piccole aziende hanno bisogno di piani di web hosting convenienti, quindi abbiamo confrontato ogni host in termini di prezzi; ciò includeva la considerazione dei prezzi specifici del piano e della durata del contratto.
  • Facilità d’uso: i provider di hosting Web dovrebbero essere facili da usare per i clienti, con dashboard e strumenti intuitivi come l’installazione di WordPress con un clic. Abbiamo esaminato ciascuno per determinare quale offre un’esperienza utente migliore.
  • Archiviazione e larghezza di banda: ogni piano di web hosting presenta limiti di archiviazione e larghezza di banda, che determinano il numero di file Web che il piano può memorizzare e il numero di visitatori che il sito può gestire. Abbiamo cercato piani di hosting che includano i limiti di archiviazione e larghezza di banda più elevati a un prezzo basso.
  • Funzionalità e inclusioni: i piani di web hosting spesso includono molto più del web hosting. Le inclusioni extra includono nomi di dominio gratuiti, certificati SSL gratuiti, hosting di posta elettronica aziendale gratuito e servizi di migrazione del sito. Abbiamo preso in considerazione le funzionalità e gli extra offerti da ciascun provider per determinare il valore migliore.
  • Affidabilità: i migliori host web hanno tempi di attività elevati (la percentuale di tempo in cui un sito è in piena attività e disponibile al pubblico). Abbiamo misurato l’affidabilità di ciascun fornitore considerando i tempi di attività medi e le garanzie di disponibilità.
  • Servizio clienti: i principali sistemi di gestione dei contenuti (CMS), come WordPress, spesso non includono l’assistenza clienti, quindi le aziende dipendono dal supporto attraverso il loro servizio di web hosting. Per questo motivo, abbiamo confrontato i canali e la disponibilità del servizio clienti Bluehost vs HostGator.
  • Recensioni dei clienti: abbiamo esaminato ciò che gli utenti reali hanno da dire su ciascun fornitore di web hosting per determinare i tassi di soddisfazione dei clienti. Ciò fornisce ulteriori informazioni sulla qualità di ciascun host web.

Sulla base dei criteri di cui sopra, raccomandiamo Bluehost per le piccole imprese che stanno costruendo un nuovo sito Web. Questo perché offre piani a basso costo e ricchi di funzionalità che sono pieni di tutto ciò di cui un’azienda ha bisogno per costruire un nuovo sito Web in WordPress. HostGator è il migliore per le aziende che vogliono testare un sito esistente su un nuovo host, grazie ai suoi servizi di migrazione gratuiti e all’opzione di servizio mese per mese.

Bluehost vs HostGator: prezzi e caratteristiche

Bluehost e HostGator offrono piani di web hosting affidabili ea basso costo con funzionalità comparabili. Entrambi offrono piani a lungo termine a meno di $ 3 al mese con larghezza di banda illimitata e un certificato SSL gratuito per tutti i piani. La differenza principale è che HostGator offre contratti a breve termine, inclusi contratti mensili, e migrazione gratuita del sito per coloro che trasferiscono un sito Web esistente, mentre Bluehost offre supporto specifico per WordPress e molti extra.

Prezzi di Bluehost

I piani Bluehost partono da $ 2,95 al mese con un contratto di 36 mesi o $ 4,95 al mese con un contratto di 12 mesi. Tutti i piani includono un dominio gratuito, un certificato SSL, e-mail aziendale gratuita, installazione di WordPress con un clic e supporto di WordPress 24/7.

Prezzi e caratteristiche a livello di Bluehost

Di base
Choice Plus
Business Pro
Prezzo con contratto annuale
$ 4.95 / mese
$ 7.45 / mese
$ 18.95 / mese
Conservazione
50GB
Illimitato*
Illimitato
Larghezza di banda
* unmetered
unmetered
unmetered
Numero di siti che il piano può ospitare
1
Illimitato
Illimitato
Hosting email
5 indirizzi e-mail personalizzati
Indirizzi e-mail personalizzati illimitati
Indirizzi e-mail personalizzati illimitati
Registrazione gratuita del nome di dominio inclusa
Certificato SSL incluso
Installazione di WordPress con un clic
Indirizzo IP dedicato
No – condiviso
No – condiviso
Supporto dedicato per WordPress
Sì: tramite telefono, chat dal vivo e ticket di supporto
Sì: tramite telefono, chat dal vivo e ticket di supporto
Sì: tramite telefono, chat dal vivo e ticket di supporto

* L’archiviazione illimitata indica che non ci sono limiti definiti sulla dimensione o sul numero di file di siti Web che un sito può archiviare. La larghezza di banda illimitata indica che il tuo sito può gestire quasi qualsiasi volume di traffico del sito, sebbene i provider possano limitare quelli con volumi di traffico estremamente elevati. Controlla i termini di servizio per maggiori dettagli.

Piano di base

Il piano Bluehost Basic parte da $ 2,95 al mese con un contratto di 36 mesi o $ 4,95 al mese con un contratto di 12 mesi. Include l’hosting per un sito con un limite di archiviazione di 50 GB e larghezza di banda illimitata per il traffico del sito Web illimitato. Include anche extra come un nome di dominio gratuito, un certificato SSL gratuito, cinque indirizzi e-mail aziendali e l’installazione di WordPress con un clic.

Il piano di base è il miglior piano per le piccole imprese che costruiscono nuovi siti con supporti limitati. Questo perché include tutto ciò di cui un’azienda ha bisogno per costruire un nuovo sito, incluso un nome di dominio gratuito, un certificato SSL e l’installazione di WordPress con un clic, ma limita lo spazio di archiviazione. Coloro che desiderano un contratto a breve termine (e hanno già un dominio) dovrebbero prendere in considerazione il piano di tratteggio di HostGator, che offre un contratto mensile.

Piano Choice Plus

Il piano Bluehost Choice Plus parte da $ 5,45 al mese con un contratto di 36 mesi o $ 7,45 al mese con un contratto annuale. Il piano include tutto, dal piano di base, ma con l’aggiunta di spazio di archiviazione illimitato anziché 50 GB. Include anche l’hosting per un numero illimitato di siti Web e indirizzi e-mail aziendali illimitati.

Dato lo spazio illimitato, questo piano è ideale per le aziende che creano siti ricchi di contenuti, come quelli che usano i loro siti Web per mostrare portfolio di lavoro o video. È anche una buona scelta per le aziende di medie e grandi dimensioni che ospitano più siti Web per diverse linee di prodotti o necessitano di più di cinque indirizzi e-mail aziendali per un grande staff. Coloro che necessitano di queste funzionalità ma non desiderano piani a lungo termine dovrebbero prendere in considerazione HostGator, in quanto offre piani mensili.

Piano Business Pro

Il piano Bluehost Pro parte da $ 13,95 al mese con un contratto di 36 mesi o $ 18,95 al mese con un contratto di 12 mesi. Include tutto, dal piano Choice Plus, inclusi spazio di archiviazione illimitato, larghezza di banda ed e-mail, ma con una differenza sostanziale: include un server dedicato anziché un server condiviso. Ciò consente di migliorare le prestazioni del sito con velocità di caricamento più elevate e una migliore sicurezza.

Questo piano è l’opzione migliore per le aziende di e-commerce in considerazione delle prestazioni e della sicurezza del sito aggiunte. L’indirizzo IP dedicato, oltre al certificato SSL, aiuta a proteggere i clienti che acquistano online e inviano le loro informazioni personali, inclusi i contatti sensibili e le informazioni di pagamento. Per un piano a costi inferiori, ma comparabili, prendere in considerazione il piano aziendale di HostGator.

Prezzi di HostGator

HostGator ha piani di web hosting a partire da $ 2,75 al mese con un contratto di 36 mesi, ma offre anche piani di mese in mese. Tutti i piani offrono web hosting affidabile e veloce con spazio di archiviazione illimitato e larghezza di banda illimitata. I piani includono anche extra come certificati SSL gratuiti, hosting di posta elettronica, installazione di WordPress con un clic e assistenza per la migrazione del sito.

Prezzi e caratteristiche a livello di HostGator

hatchling
Bambino
Attività commerciale
Prezzo con contratto annuale
$ 5.95 / mese
$ 8.95 / mese
$ 8.95 / mese
Siti inclusi
1
Illimitato*
Illimitato
Conservazione
* unmetered
unmetered
unmetered
Larghezza di banda
unmetered
unmetered
unmetered
Opzioni di durata del contratto
Disponibili contratti da 1, 3, 6, 12 e 36 mesi
Disponibili contratti da 1, 3, 6, 12 e 36 mesi
Disponibili contratti da 1, 3, 6, 12 e 36 mesi
Hosting email
5 indirizzi e-mail personalizzati
Indirizzi e-mail personalizzati illimitati
Indirizzi e-mail personalizzati illimitati
Certificato SSL incluso
Installazione di WordPress con un clic
Servizio di migrazione del sito WordPress
SSL privato consentito
N / A
N / A
FTP anonimo
N / A
N / A
Assistenza clienti 24/7/365
Sì – tramite telefono, chat dal vivo ed e-mail
Sì – tramite telefono, chat dal vivo ed e-mail
Sì – tramite telefono, chat dal vivo ed e-mail

* L’archiviazione illimitata indica che non ci sono limiti definiti sulla dimensione o sul numero di file di siti Web che un sito può archiviare. La larghezza di banda illimitata indica che il tuo sito può gestire quasi qualsiasi volume di traffico del sito, sebbene i provider possano limitare quelli con volumi di traffico estremamente elevati. Controlla i termini di servizio per maggiori dettagli.

Piano di cova

Il piano di tratteggio di HostGator parte da $ 2,75 al mese con un contratto di 36 mesi, arriva a $ 5,95 al mese con un contratto di 12 mesi e costa $ 10,95 al mese con un contratto da mese a mese. Viene fornito con spazio di archiviazione e larghezza di banda illimitati per un sito, cinque indirizzi e-mail aziendali gratuiti, un certificato SSL gratuito, installazione di WordPress con un clic, supporto 24/7 e un dominio gratuito per coloro che hanno un contratto di 12 mesi o più. Include anche una facile migrazione del sito.

Questo piano è l’opzione migliore per le aziende che desiderano un piano di web hosting a basso costo con memoria e larghezza di banda illimitate, o quelle che desiderano trasferire un semplice sito esistente, vista la migrazione del sito. Mentre il certificato SSL incluso aiuta il posizionamento di un sito nei motori di ricerca, non è sufficiente proteggere efficacemente i dati sensibili degli utenti, quindi questo non sarebbe un buon piano per le aziende di e-commerce. Per questo, considera il piano aziendale.

Baby Plan

Il piano HostGator Baby parte da $ 3,95 al mese con un contratto di 36 mesi, aumenta a $ 8,95 al mese con un contratto di 12 mesi e costa $ 11,95 al mese con un contratto di mese in mese. È molto simile al piano Hatchling in quanto include archiviazione e larghezza di banda illimitate, ma per un numero illimitato di siti e con indirizzi e-mail aziendali illimitati.

Con siti illimitati ospitati, questo piano è il migliore per le aziende che hanno più siti Web, che si tratti di un marchio con diverse linee di prodotti o di un’azienda di web design che ospita account cliente sotto il proprio account. È anche un buon valore per coloro che hanno bisogno di molti indirizzi e-mail aziendali, come le aziende con molti dipendenti. Il piano Choice Plus di Bluehost è comparabile e costa meno per i piani a lungo termine, sebbene non offra piani a breve termine.

Piano aziendale

Il piano aziendale di HostGator parte da $ 5,95 al mese con un contratto di 36 mesi, arriva a $ 8,95 al mese con un contratto di 12 mesi e costa $ 16,95 al mese con un contratto mensile. Include tutto dal piano Baby, con la differenza principale che include un server dedicato anziché un server condiviso. Consente inoltre un certificato SSL privato e viene fornito con un FTP anonimo in modo che gli utenti possano scaricare file dal tuo sito senza effettuare l’accesso.

Questo piano è il migliore per l’hosting di siti di e-commerce data la sua inclusione di un server dedicato e un certificato SSL privato, entrambi i quali possono aiutare a mantenere private le informazioni dell’utente. Questa è una delle opzioni più convenienti per i piani con un server dedicato ed è più economica del piano Business Pro equivalente di Bluehost.

Bluehost vs HostGator: facilità d’uso

Quando si confrontano Bluehost vs HostGator , è importante notare che sono molto simili in termini di facilità d’uso, ma per diversi motivi. Bluehost è migliore per le aziende che stanno costruendo un nuovo sito perché offre una dashboard più user-friendly con pulsanti chiari per la creazione di un account, mentre HostGator è facile da usare per le aziende che desiderano migrare il loro sito su un nuovo account con pochi scatti.

Bluehost Facilità d’uso

Bluehost è generalmente un provider di web hosting facile da usare. Ha un’interfaccia dashboard moderna e intuitiva che funge da posizione centrale per gli utenti di installare e configurare WordPress, ottenere un certificato SSL gratuito, gestire siti e impostare indirizzi e-mail aziendali. Viene inoltre fornito con un nome di dominio gratuito e la configurazione automatica del nome di dominio, eliminando la necessità di connetterne uno manualmente.

Dashboard utente Bluehost

Dashboard utente Bluehost

HostGator Facilità d’uso

HostGator è un provider di web hosting facile da usare che include una dashboard utente semplice, sebbene non così intuitiva come quella di Bluehost. Coloro che scelgono un piano di 12 mesi o più ottengono un nome di dominio gratuito, che viene automaticamente connesso al tuo host e sito, rendendolo molto più semplice rispetto alla connessione manuale di un nome di dominio. Include anche la migrazione (o il trasferimento) del sito gratuita per coloro che hanno un sito Web WordPress esistente e desiderano passare a HostGator.

Dashboard utente di HostGator

Dashboard utente di HostGator

Bluehost vs HostGator: servizio clienti

In termini di servizio clienti, è un legame tra Bluehost e HostGator . Ogni fornitore di web hosting offre un servizio clienti di prim’ordine che è molto apprezzato tra i suoi utenti. Entrambi offrono anche assistenza clienti 247/365 via telefono, live chat ed e-mail o ticket di supporto. La differenza è che Bluehost offre un supporto WordPress dedicato, mentre HostGator offre linee di supporto internazionali.

Servizio clienti Bluehost

Bluehost offre assistenza clienti 24/7/365. È disponibile via telefono, live chat e un sistema di ticket di supporto. La particolarità dell’assistenza clienti di Bluehost è che offre un supporto generale per l’hosting Web e un supporto specifico per WordPress. Offre inoltre un centro assistenza completo che consente agli utenti di risolvere i problemi da soli senza dover contattare i rappresentanti dell’assistenza.

Servizio clienti HostGator

HostGator offre assistenza clienti 24/7/365 via telefono, chat dal vivo ed e-mail. La particolarità di HostGator è che ha uffici negli Stati Uniti, in Brasile e in India, con numeri di telefono sia locali che gratuiti per supportare gli utenti in tutto il mondo. Offre inoltre un solido portale di supporto con esercitazioni video e tonnellate di risorse per aiutare gli utenti a risolvere eventuali problemi.

Bluehost vs HostGator: Recensioni dei clienti

Quando si esaminano le recensioni Bluehost vs HostGator , HostGator vince. Ha una valutazione media di 4,2 su 5 stelle, rispetto a Bluehost, che ha una valutazione di 3,3 su 5 stelle sulla nostra pagina delle recensioni. I revisori positivi per ciascun fornitore notano che ognuno offre un servizio clienti di alta qualità, mentre le recensioni negative per entrambi si concentrano su problemi con la manutenzione del server che portano a tempi di inattività del sito.

Recensioni dei clienti Bluehost

Bluehost ha una valutazione di 3.3 stelle su 5 stelle sulla nostra pagina di recensioni Bluehost. I revisori spesso commentano che a loro piace quanto siano convenienti i piani di Bluehost e che forniscono un servizio clienti di alta qualità che è rapido e utile nel rispondere alle domande e risolvere i problemi. I commenti negativi indicano che gli utenti hanno frequenti tempi di inattività a causa della manutenzione del server. Maggiori informazioni sulla nostra pagina di recensioni Bluehost .

Recensioni dei clienti di HostGator

HostGator ha una valutazione di 4.2 stelle su 5 stelle sulla nostra pagina recensioni di HostGator. Coloro che lo hanno valutato hanno commentato di trovare molto utile il supporto di HostGator e di apprezzare il modo in cui offre piani a breve termine. I commenti negativi indicano che gli utenti non vengono avvisati quando il server viene sottoposto a manutenzione, lasciando i tempi di inattività del sito Web. Scopri di più su ciò che gli utenti hanno da dire leggendo la nostra pagina di recensioni su HostGator .

Domande frequenti (FAQ)

Quali sono le migliori società di web hosting?

Le migliori società di web hosting offrono piani di web hosting veloci, affidabili e convenienti. I padroni di casa di testa sono Bluehost , HostGator , DreamHost , e SiteGround. Tuttavia, quello giusto per la tua azienda dipenderà dalle esigenze e dal budget del tuo sito Web. Confronta i provider e trova la migliore società di web hosting per la tua piccola impresa.

Qual è la differenza tra Bluehost e Dreamhost?

Bluehost e Dreamhost sono entrambe le principali società di web hosting. Sono generalmente molto simili in termini di prezzi, facilità d’uso, funzionalità ed extra. La differenza tra loro è che Bluehost offre piani più completi e ricchi di funzionalità con supporto di WordPress per i nuovi costruttori di siti, mentre Dreamhost offre piani senza contratto, rendendoli perfetti per l’hosting senza impegno. Ottieni la suddivisione completa di Bluehost vs Dreamhost .

Come posso creare un sito Web per piccole imprese?

È più facile di quanto si pensi per rendere economico un sito Web per piccole imprese. Inizia acquistando un nome di dominio e un piano di web hosting. Quindi scegli una piattaforma per la creazione di siti Web, ovvero una piattaforma di trascinamento della selezione come Squarespace o una piattaforma CMS come WordPress . Quindi, seleziona il tema o il modello, crea le pagine del sito, personalizza il design del tuo sito e pubblicalo. Ottieni i dettagli passo-passo su come costruire un sito Web per piccole imprese .

Bottom Line: Bluehost vs HostGator

Bluehost e HostGator sono entrambi i principali provider di web hosting che offrono piani comparabili a prezzi convenienti. Bluehost è la scelta migliore per le aziende in procinto di creare un nuovo sito Web, poiché i loro piani offrono tutto ciò di cui un’azienda ha bisogno per costruire un nuovo sito Web. HostGator è la scelta migliore per le aziende che desiderano provare un nuovo host per un sito esistente dati gli strumenti di migrazione del sito e i piani a breve termine.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close