Cerca

Binance vs Coinbase: Binance è il chiaro vincitore a meno che tu non viva negli Stati Uniti

Binance e Coinbase sono due piattaforme di criptovaluta con approcci molto diversi. Coinbase è uno scambio con sede negli Stati Uniti progettato per i principianti con un’interfaccia semplice e tipi di transazioni limitati. Binance ha una curva di apprendimento ripida, supporta gli utenti avanzati e offre ai trader internazionali centinaia di opzioni di trading di valuta.  

Sebbene la piattaforma Binance sia user-friendly e offra tre livelli organizzati in base all’esperienza di trading, non è così facile da usare come Coinbase . La versione Binance.US è meno robusta con opzioni limitate e commissioni più alte. Ma non puoi battere il basso costo di Binance contro i prezzi elevati di Coinbase.

Abbiamo messo Binance e Coinbase fianco a fianco per rivedere il prezzo complessivo per vari tipi di transazione, valute legali accettate e altcoin disponibili per scopi di trading. Abbiamo anche esplorato la facilità d’uso per le applicazioni web e mobili, i protocolli di sicurezza, le straordinarie funzionalità e il servizio clienti.


Binance vs. Coinbase: quale scegliere?

BINANCE VS COINBASE
  • A Prima Vista
  • Caratteristiche
  • Valute Supportate
  • Sicurezza
  • Commissioni
  • Binance Vs. Coinbase: Facilità D’uso
  • FAQ
  • Metodologia

 

BINANCE

ISCRIVITI ORA
Professionisti

  • Oltre 500 criptovalute per il commercio
  • Una delle piattaforme più economiche da usare
  • Ampia selezione di tipi di transazione
Contro

  • I clienti statunitensi non possono utilizzare la piattaforma Binance e l’exchange Binance.US è molto limitato
  • Può essere travolgente, anche per utenti esperti
  • Nessun portafoglio digitale integrato

 


COINBASE

ISCRIVITI ORA
Professionisti

  • Piattaforma estremamente user-friendly
  • Famoso e fidato dai regolatori statunitensi
  • Diversi modi per acquistare criptovaluta
Contro

  • Commissioni costose per transazioni e metodi di pagamento
  • Opzioni avanzate limitate per trader esperti
  • Meno tipi di transazione rispetto ad altre piattaforme

A prima vista

Piattaforme di scambio di criptovalute Binance Coinbase
Caratteristiche principali della piattaforma Commissioni basse, opzioni di creazione di grafici complete e centinaia di criptovalute Piattaforma intuitiva e adatta ai principianti che offre transazioni di base, un portafoglio digitale e prelievi su PayPal
commissioni Spese di acquisto e negoziazione dallo 0,02% allo 0,10%, dal 3% al 4,5% per acquisti con carta di debito, trasferimento gratuito SEPA (Single Euro Payments Area) o $ 15 per bonifico USA 0,50% per operazione, 3,99% per gli acquisti con carta di credito, 1,49% per gli acquisti di portafoglio Coinbase o conto bancario e i bonifici sono $ 10 per il deposito e $ 25 per il prelievo
Numero di criptovalute supportate Oltre 500 per i trader globali e 52 disponibili per gli investitori statunitensi 51
Caratteristiche di sicurezza Verifica 2FA, saldi USD assicurati FDIC, gestione dispositivi, whitelisting indirizzi, celle frigorifere Verifica 2FA, assicurazione per l’archiviazione a caldo in caso di violazione di Coinbase, accessi con impronte digitali biometriche, conservazione a freddo, saldi USD assicurati FDIC, crittografia AES-256 per portafogli digitali
Tipi di transazioni supportate Ordine limite, ordine di mercato, ordine stop-limit, ordine trailing stop, ordine solo post, trading peer-to-peer, trading con margine, ordine uno annulla l’altro e altro ancora Acquista, vendi, invia, ricevi e scambia
Importo massimo di scambio I limiti differiscono in base alla criptovaluta acquistata I limiti variano in base al metodo di pagamento e alla regione

Binance vs. Coinbase: caratteristiche

Poiché le piattaforme sono pensate per diversi tipi di persone, noterai grandi differenze nei loro set di funzionalità. Tuttavia, entrambi forniscono applicazioni mobili con elenchi di controllo o monitoraggio dei prezzi in tempo reale. Ma le somiglianze si fermano qui. 

Con Binance, otterrai:

  • Un centro di ricompense che offre sfide e omaggi come modo per guadagnare criptovalute
  • Grafici avanzati con centinaia di indicatori e sovrapposizioni
  • Chiavi API pubbliche per l’integrazione di altri strumenti software
  • Più di 13 tipi di transazione su Binance 
  • L’opzione per utilizzare il portafoglio digitale di terze parti, Trust Wallet                                             
  • Gli utenti di oltre 180 paesi possono fare trading su Binance, ma solo 43 stati possono utilizzare Binance.US, esclusi Connecticut, Hawaii, New York, Texas, Vermont, Idaho e Louisiana

Inoltre, i clienti statunitensi non possono pagare tramite carta di credito o completare operazioni con margine, mentre Coinbase supporta i pagamenti con carta di credito e puoi effettuare operazioni con margine su Coinbase Pro. 

Rispetto a Binance, Coinbase offre più funzionalità per i residenti negli Stati Uniti ma meno opzioni per i trader internazionali. Le caratteristiche includono:

  • Un portafoglio caldo digitale sicuro e autonomo che puoi utilizzare con Coinbase e altri scambi
  • La possibilità di prelevare fondi sul tuo conto PayPal
  • Disponibile per l’uso in oltre 100 paesi e 49 stati, senza scambi consentiti per i residenti delle Hawaii
  • Un newsfeed che mostra le ultime notizie sulla criptovaluta
  • La piattaforma opzionale Coinbase Pro con funzionalità di creazione di grafici limitate, inclusa la possibilità di tenere traccia delle medie mobili esponenziali
  • Puoi guadagnare criptovalute guardando brevi video 

Binance vs. Coinbase: valute supportate

Binance è noto per il suo enorme elenco di altcoin , con oltre 500 scelte disponibili per gli utenti non statunitensi. Tuttavia, l’exchange Binance.US supporta solo 52 monete. Coinbase offre 51 valute di trading sulla sua piattaforma normale e 57 sullo scambio Coinbase Pro. Coinbase supporta anche valute legali, inclusi USD, GBP ed EUR, mentre Binance supporta 19 valute legali, come USD, EUR, AUD, GBP, HKD e INR. A seconda della tua posizione, Binance offre da 50 a 591 coppie di criptovalute, mentre Coinbase ne supporta 51 per gli utenti negli Stati Uniti. 

Le seguenti criptovalute sono su Binance ma non su Coinbase: BND, VeChain (VET), Harmony (ONE), VeThor Token (VTHO), Dogecoin (DOGE), QTUM e Matic Network (MATIC). Su Coinbase, troverai Wrapped Bitcoin (WBTC), Aave (AAVE), SushiSwap (SUSHI) e Celo (CGLD). Entrambe le piattaforme supportano valute popolari e emergenti come:

  • Trattino (DASH)
  • Storj (STORJ)
  • Cosmo (ATOMO)
  • Composto (COMP)
  • Bitcoin (BTC)
  • Ethereum (ETH)
  • Litecoin (LTC)
  • Cardano (ADA)

Binance vs. Coinbase: sicurezza

Sebbene entrambe le piattaforme siano considerate sicure, Coinbase ha una reputazione complessiva migliore. Fondato nel 2012, Coinbase è uno scambio con sede negli Stati Uniti destinato a diventare pubblico tramite un elenco diretto e supportato da banche come JP Morgan. 

A differenza di Coinbase, Binance è stata fondata in Cina prima di trasferirsi in Giappone e la piattaforma Binance.US opera a San Francisco, in California. Binance non è regolamentato, quindi inizialmente ha vietato a tutti i residenti negli Stati Uniti di accedere alla piattaforma. Tuttavia, il suo nuovo scambio Binance.US rimane all’interno delle normative statunitensi. 

Entrambi gli scambi di criptovaluta forniscono l’autenticazione a due fattori (2FA) tramite l’app Google Authenticator o il servizio di messaggi brevi (SMS), ma gli utenti statunitensi segnalano alcuni problemi con Binance.US e il processo di autenticazione di Google. Mentre Coinbase richiede la verifica dell’identificazione a tutti gli utenti tramite una foto o un documento d’identità rilasciato dal governo, Binance lo richiede solo agli utenti con sede negli Stati Uniti o a coloro che desiderano investire e scambiare importi maggiori. 

Le funzionalità di sicurezza di Binance includono anche la whitelist degli indirizzi, la gestione dei dispositivi e la possibilità di limitare l’accesso ai dispositivi. Come Coinbase, tutti i saldi in USD sono assicurati fino a $ 250.000 dalla Federal Deposit Insurance Corporation (FDIC) e detenuti in conti bancari di custodia. 

Le funzionalità di sicurezza di Coinbase consistono nell’accesso biometrico delle impronte digitali per il suo portafoglio digitale e il 98% dei fondi di criptovaluta è archiviato in celle frigorifere air gap tramite caveau e cassette di sicurezza. Coinbase ha una polizza assicurativa per coprire il 2% dei fondi conservati in hot storage, ma copre solo le violazioni della sicurezza da parte loro, non quelle dovute a un problema di sicurezza dell’utente. 

Binance vs. Coinbase: commissioni

Le commissioni di Binance sono tra le più basse del settore, mentre i prezzi di Coinbase sono tra i più alti. Sebbene gli utenti con sede negli Stati Uniti pagheranno leggermente di più su Binance.US, è comunque molto più economico rispetto all’utilizzo di Coinbase. 

In media, pagherai lo 0,50% per transazione Coinbase più spese extra di convenienza in base al tuo metodo di pagamento, quindi potresti pagare fino al 4% per transazione. Binance utilizza una struttura maker-taker con le stesse commissioni sia per i maker che per i taker. Il grafico delle commissioni può creare confusione per i principianti, ma offre tariffe notevolmente inferiori, soprattutto per i trader con volumi elevati. Gli utenti di Binance possono ridurre i costi:

  • Acquistare token Binance (BNB) per pagare le commissioni con uno sconto del 25%
  • Possibilità di invitare amici per guadagnare uno sconto sulle commissioni di negoziazione
  • I trader ad alto volume possono salire di livello per sconti per persone molto importanti (VIP)
commissioni Binance Coinbase
conto bancario Gratuito al di fuori degli Stati Uniti 1,49%
Portafoglio N / A 1,49% 
Carte di debito/credito dal 3% al 4,5% 3,99%
Trasferimento ACH Gratuito Gratuito
Bonifico bancario $ 15 per i clienti statunitensi Deposito di $ 10, prelievo di $ 25
Conversione cripto N / A dallo 0,50% al 2%
Acquisti dallo 0,02% allo 0,1% dallo 0% allo 0,50%
mestieri dallo 0,02% allo 0,1% 0,50%
Altre tasse Commissione di acquisto e vendita istantaneo dello 0,50% Da $ 0,99 a $ 2,99 in base all’importo

Binance vs. Coinbase: facilità d’uso

Binance e Coinbase sono orientati a diversi tipi di utenti. Coinbase offre una piattaforma semplice per gli investitori nuovi al trading di criptovalute, che desiderano fare trading in modo rapido, facile e sicuro. La piattaforma di Binance è facile da usare, ma l’enorme numero di scelte può essere schiacciante per un nuovo utente. Binance è più adatto per le persone che hanno familiarità con il gergo delle criptovalute e le opzioni di investimento, mentre Coinbase è costruito per un trading facile e conveniente. 

Entrambi gli scambi forniscono app mobili con funzionalità diverse. Ad esempio, le app Binance e Coinbase valutano 4,7 stelle su 5 sull’App Store di Apple. Tuttavia, l’app Binance riceve valutazioni negative per gli utenti Android, con solo 2,1 stelle su 5 su Google Play, con molti utenti che affermano che l’applicazione funziona molto meglio su iPhone. 

Binance fornisce la Binance Academy, simile alla Cryptopedia di Gemini, dove gli utenti possono accedere a tutorial o articoli utili simili ai corsi di trading di criptovaluta . Entrambe le piattaforme offrono un blog e una knowledge base, ma Coinbase consente anche agli utenti di guadagnare criptovalute per guardare video per principianti. 

Sebbene Coinbase vinca per facilità d’uso, le opzioni del servizio clienti sono meno intuitive. Puoi raggiungere Coinbase solo via e-mail o un ticket di assistenza. Al contrario, Binance offre chat dal vivo, risponde su Twitter o puoi inviare loro un’e-mail per chiedere aiuto. 

Domande frequenti (FAQ)

Cosa sono Binance e Coinbase?

Coinbase è uno scambio di criptovaluta regolamentato dagli Stati Uniti che consente agli utenti di acquistare, vendere, inviare, ricevere e scambiare altcoin tramite un browser Web o un’app mobile. Binance è anche uno scambio, ma ha uno dei volumi di criptovalute più alti e non è considerato regolamentato dagli Stati Uniti, motivo per cui non tutte le funzioni e le monete sono disponibili per gli utenti con sede negli Stati Uniti. 

Binance supporta molti tipi di transazione più avanzati, come ordini limite, ordini stop-limit, ordini di mercato, ordini post-only e trading peer-to-peer. Tuttavia, i residenti negli Stati Uniti hanno meno opzioni. 

Come funzionano Binance e Coinbase?

Entrambe le piattaforme funzionano come broker online per criptovalute. Gli utenti depositano fondi legali per acquistare, vendere o scambiare valute digitali. Il processo di registrazione è simile per entrambi, ma gli utenti internazionali di Binance non dovranno mostrare un documento d’identità con foto per verificare il proprio account. Tuttavia, Binance.US richiede un documento d’identità con foto. 

Creerai un account in entrambi i casi, verificherai la tua email e aggiungerai fondi da un metodo accettabile. Una volta che sei pronto per fare uno scambio, vai alla piattaforma di scambio, crea un ordine per l’altcoin desiderato e segui i passaggi sullo schermo. Gli scambi conservano la criptovaluta fino a quando non la sposti in un portafoglio Bitcoin digitale , la scambi o la ritiri. 

È sicuro tenere Crypto negli scambi Binance o Coinbase?

Sebbene Binance e Coinbase siano tra i migliori exchange di criptovalute , gli utenti sono incoraggiati a conservare fondi in un portafoglio hardware per risparmi a lungo termine. Eventuali valute detenute in linea possono essere un bersaglio di hacker, e la maggior parte degli scambi hanno violazioni esperti, tra cui Binance nel 2019. 1 Anche se Coinbase ha detto al New York Times che non è mai stato violato e “solo 0,004% dei suoi utenti aveva sperimentato ‘conto acquisizioni’ nell’ultimo anno”, possono verificarsi errori da parte tua, mettendo a rischio le tue monete. 2

Sia Binance che Coinbase assicurano la loro conservazione a caldo, ma potrebbe essere più sicuro utilizzare la propria conservazione a freddo tramite un portafoglio hardware. Un portafoglio hardware è un dispositivo che non è connesso a Internet e dovrai collegarlo al computer per accedere alla tua valuta digitale. 

Chi dovrebbe usare Binance o Coinbase?

Coinbase è perfetto per i principianti che danno priorità alla praticità e alla sicurezza. La piattaforma intuitiva è molto facile da usare per quasi tutti e quando apri l’applicazione vedrai un’interfaccia pulita con opzioni minime. Essendo uno scambio affidabile con sede negli Stati Uniti, è adatto per gli utenti che diffidano dell’acquisto o del trading di criptovaluta. Tuttavia, paghi un prezzo più alto per comode opzioni di deposito e prelievo. 

Binance è adatto per investitori esperti che desiderano opzioni di trading avanzate e molte analisi per supportare le loro decisioni strategiche. Gli utenti inesperti sperimenteranno una curva di apprendimento, ma una volta che impari a orientarti, diventa più facile. Con commissioni basse, oltre 500 criptovalute e disponibilità in più di 180 paesi, Binance è una scelta eccellente per i residenti non statunitensi che desiderano una piattaforma sofisticata. 

Come abbiamo valutato Binance rispetto a Coinbase

Abbiamo esaminato Coinbase e Binance esaminando le strutture delle commissioni, i costi e quanto sia facile da capire. Sebbene abbiamo esaminato principalmente Binance, abbiamo anche valutato le funzionalità di Binance.US applicabili ai residenti negli Stati Uniti. Abbiamo considerato la funzionalità del sito Web e dell’app mobile, la disponibilità di basi di conoscenza e l’accesso al servizio clienti. Le nostre tabelle di commissioni e caratteristiche offrono una visione affiancata di sicurezza, tipi di transazione, valute legali accettate, metodi di pagamento e criptovalute.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close