Binance Tutorial Per Principianti

Foto di Vadim Artyukhin su Unsplash

Se stai leggendo questo blog, allora sai già cos’è Binance.

Binance è la piattaforma di scambio di criptovalute leader al mondo. Dopo aver letto questo blog avrai una forte comprensione di come fare trading su Binance.

Panoramica dell’applicazione

Schermata principale di Binance

Questa è la schermata che vedrai dopo aver effettuato l’accesso. Per utilizzare tutte le funzionalità di binance passiamo da binance lite a Binance Pro. Fai clic sull’icona del profilo e fai clic sul pulsante di attivazione/disattivazione di Binance Lite.

Questa è la schermata principale di binance Pro. Innanzitutto, vediamo diversi banner che mostrano tutti gli eventi attivi in ​​corso, facendo clic su di essi verrai indirizzato a una schermata diversa che mostra maggiori dettagli sull’evento.

Binance offre molte altre funzionalità oltre al trading. Sotto i banner, vediamo diverse icone, come deposito, referral, grid trading, ecc.

Sotto queste icone, vediamo le opzioni di trading P2P e un pulsante per la carta di credito/debito. Il trading P2P significa acquistare/vendere direttamente da/a un’altra persona e l’opzione carta di credito/debito ti consente di acquistare utilizzando le tue carte. Fare riferimento a https://p2p.binance.com/en per saperne di più sul trading p2p.

Quindi, vediamo i prezzi delle prime tre criptovalute insieme alla loro fluttuazione dei prezzi visualizzata in percentuale (%). Di seguito, vediamo un elenco dei migliori guadagni, dei migliori perdenti e delle criptovalute di tendenza.

Terminologie di base

  1. Il colore verde indica un aumento del prezzo, il colore rosso indica una diminuzione del prezzo.
  2. Ogni criptovaluta ha un nome di simbolo. Ad esempio, il nome del simbolo di Cardano è ADA, Bitcoin è BTC, Ethereum è ETH.
  3. Durante l’acquisto e la vendita vedremo diverse coppie di valute separate da una “/”. Ad esempio, BTC/USDT durante l’acquisto significa che si desidera scambiare il proprio USDT con BTC (BTC equivalente a USDT) e BTC/USDT durante la vendita significa che si desidera scambiare il proprio BTC con USDT (BTC equivalente a BTC). Scambia BTC con la coppia USDT. Si consiglia di fare trading con una criptovaluta stabile come UDST, BUSD , USDC, ecc. Anche se binance supporta il trading con ETH, BTC, BNB, monete stabili, ecc.

Comprensione delle candele nel grafico.

Nel grafico vediamo candele rosse e verdi. È molto importante capire le candele nel grafico.

Nell’immagine sopra, possiamo vedere il prezzo alto, il prezzo di chiusura, il prezzo di apertura e il prezzo basso di una singola candela. Binance ti consente di impostare la durata delle candele da 1 minuto a 1 mese. Di seguito è riportato un esempio di grafico a candela di 15 minuti.

Questo è il grafico della criptovaluta Polka dot(DOT) con una durata della candela di 15 minuti. Nel grafico, puoi vedere un punto di intersezione di due linee bianche chiare che mostra la candela su cui ho toccato, e sul lato sinistro vediamo una piccola tabella che mostra alcune informazioni. La tabella mostra che il 14/09/2021 dalle 18:00 alle 18:15, il prezzo di apertura era 35,79 $, il prezzo di chiusura era 36,71 $ e il prezzo più alto era 36,97 $ e il prezzo più basso era 35,77 $.

Prima di acquistare, dovresti assicurarti di avere un saldo sufficiente della criptovaluta con cui scambierai.

Durante l’acquisto e la vendita vedrai 4 opzioni

  1. Limite
  2. mercato
  3. Limite di arresto
  4. Vuoto

Tutte queste opzioni hanno funzionalità diverse e sono importanti da capire in modo da poter godere di tutte le funzionalità fornite da binance.

  1. Limite

Limite significa eseguire l’operazione desiderata (acquisto/vendita) dopo che il prezzo ha superato il limite impostato dall’utente. Una volta che l’utente ha impostato un ordine limite, l’ordine verrà eseguito automaticamente senza l’intervento dell’utente. Quindi l’utente non ha bisogno di controllare costantemente il prezzo.

2. mercato

Se desideri acquistare/vendere al prezzo di mercato corrente, seleziona l’opzione Mercato. Questo ordine verrà effettuato immediatamente perché i prezzi sono i prezzi correnti in tempo reale.

3. Limite di arresto

Metti un limite di stop quando vuoi ridurre al minimo le tue perdite. Quando si seleziona l’opzione limite di arresto, è necessario immettere due valori uno per l’arresto e l’altro per il limite. Ad esempio, se ho acquistato una criptovaluta a 10$ e non posso sopportare una perdita superiore al 20% allora nel campo stop inserirò il valore 9$, e nel campo limite inserirò il valore 8$. Quindi, ogni volta che il prezzo scende al di sotto di 8 $, l’ordine verrà eseguito automaticamente, ma se il prezzo scende al di sotto di 9 $ e inizia a salire dopo aver toccato 8,5 $, l’ordine non verrà eseguito.

4. CAVO

Consideriamo uno scenario in cui non sei sicuro che il mercato possa pompare o scaricare. , ma vuoi essere al sicuro. In questo caso, possiamo mettere un limite di stop (menzionato al punto 3) e un limite di vendita (menzionato al punto 1), ma sfortunatamente non possiamo inserire due ordini separatamente. Quindi ecco che entra in scena Oco, sta per One Cancels the other. In oco puoi mettere insieme lo stop limit e l’ordine limit, ma se un ordine viene eseguito l’altro verrà annullato, ciò significa che se l’ordine stop-limit viene eseguito, l’ordine limit verrà annullato e viceversa.

Puoi anche trovare la cronologia degli ordini facendo clic sull’icona degli ordini.