Binance Smart Chain: Una guida completa alla Binance Smart Chain (BSC)

Binance Chain è stato lanciato da Binance nell’aprile 2019. Sede della valuta Binance Token ($BNB) , è ottimizzato per il trading ultraveloce. Per raggiungere questo obiettivo, ha dovuto fare alcuni compromessi, uno dei quali era che non era flessibile dal punto di vista della programmabilità come altri blockchain. I contratti intelligenti in un sistema ottimizzato per il trading veloce potrebbero congestionare in modo significativo la rete. Come il modo in cui CryptoKitties ha portato la blockchain di Ethereum a un punto morto all’apice della sua popolarità e la scalabilità rimane uno degli ostacoli più impegnativi allo sviluppo della blockchain.

Binance Smart Chain mira a cambiare questo problema. È una nuova blockchain con un ambiente completo per lo sviluppo di applicazioni decentralizzate ad alte prestazioni. È stato creato per la compatibilità cross-chain con Binance Chain per garantire che gli utenti ottengano il meglio da entrambi i mondi. Binance Smart Chain è andato in diretta su mainnet il 1° settembre 2020, attivando la blockchain parallela a Binance Chain, consentendo la creazione di contratti intelligenti e il meccanismo di staking per BNB.

Sommario:

Cos’è Binance Smart Chain (BSC)?

Binance Smart Chain (BSC) è meglio descritta come una blockchain che funziona in parallelo alla Binance Chain. Tuttavia, a differenza di Binance Chain, BSC vanta funzionalità di contratto intelligente e compatibilità con Ethereum Virtual Machine (EVM). L’obiettivo progettuale qui era quello di lasciare intatto l’elevato throughput di Binance Chain introducendo al contempo contratti intelligenti nel suo ecosistema.

BSC non è una   soluzione di scalabilità di secondo livello  o  off-chain per la Binance Chain esistente. È una blockchain indipendente che potrebbe funzionare anche se Binance Chain fosse offline. Poiché BSC è compatibile con EVM, è facile per gli sviluppatori trasferire i loro progetti da Ethereum. Per gli utenti, significa che applicazioni come MetaMask possono essere facilmente configurate per funzionare con BSC semplicemente modificando un paio di impostazioni.

Binance Smart Chain vs Binance Chain: differenze?

Binance Smart Chain contro Binance Chain

Binance Chain vs Binance Smart Chain (Image credit: Binance Smart Chain )

Come funziona Binance Smart Chain?

Compatibilità cross-chain

Binance Smart Chain è stato concepito come un sistema indipendente ma complementare alla Binance Chain esistente, con l’idea che gli utenti possano trasferire senza problemi le risorse da una blockchain all’altra. In questo modo, si può godere di un rapido trading su Binance Chain, mentre si possono costruire potenti app decentralizzate su BSC.

Binance Smart Chain supporta lo standard token BEP-20, che utilizza le stesse funzioni della sua controparte Ethereum ERC-20, mentre Binance Chain, supporta lo standard token BEP-2. BEP20 è uno standard di token adatto agli sviluppatori che consente a chiunque di distribuire valute digitali o token fungibili su Binance Smart Chain. Inoltre, le principali risorse digitali su altre catene possono essere trasferite su Binance Smart Chain sotto forma di token BEP20 ancorati. Ad esempio, puoi utilizzare Binance Bridge per scambiare bitcoin (BTC) con token BTCB (BEP20) supportati da BTC. I token BTCB (BEP20) possono quindi essere distribuiti nei protocolli DeFi per guadagnare rendimento su bitcoin. Lo stesso vale per ETH, XRP, DOGE e molti altri.

Per spostare i token da una catena all’altra, il metodo più semplice è forse quello di utilizzare Binance Chain Wallet, disponibile su Chrome e Firefox. Il trasferimento cross-chain è la comunicazione chiave tra le due blockchain. Essenzialmente la logica è che la transfer-outblockchain bloccherà l’importo dagli indirizzi del proprietario della fonte in un indirizzo/contratti controllati dal sistema. La transfer-inblockchain sbloccherà l’importo dall’indirizzo/contratti controllati dal sistema e lo invierà agli indirizzi di destinazione.

Trasferimento cross-chain di Binance
Trasferimento cross-chain di Binance (Credito immagine: Whitepaper BSC )

Compatibile con Ethereum

I contratti intelligenti, compatibili con Ethereum, sono supportati da BSC. Attraverso questa funzione, gli sviluppatori possono creare o migrare DApp, strumenti e altri componenti dell’ecosistema sulla rete BSC senza troppi attriti.

Proof-of-Staked-Authority

La piattaforma funziona su un modello di consenso proof-of-stake-authority. Questo combina sia il PoS delegato che la prova di autorità (PoA) per ottenere il consenso della rete e mantenere la sicurezza della blockchain.

In questo modello sono presenti validatori eletti che a turno confermano le transazioni in rete e hanno il compito di produrre i blocchi in maniera PoA, che tiene conto dell’ammontare della loro partecipazione e della loro reputazione nella comunità. Per diventare un validatore, un utente deve puntare BNB.

Questo modello di consenso consente a BSC di raggiungere tempi di blocco di circa tre secondi. Se un blocco proposto dal validatore viene aggiunto alla catena, ricevono le commissioni di transazione sostenute in quel blocco come ricompensa. PoA è noto per la sua capacità di contrastare gli attacchi del 51%, così come per la sua tolleranza agli attacchi bizantini.

Quorum dei validatori

È necessario un quorum di convalida per proteggere la rete BSC. La blockchain ha 21 validatori che vengono eletti dagli staker di BNB ogni 24 ore. Chiunque può essere candidato all’elezione come validatore, ma solo coloro che appartengono ai primi 21 nodi con lo staking più alto saranno scelti per il prossimo set di validatori.

C’è un periodo “epocale” per la piattaforma, in cui i set di validatori possono aggiornare la rete BSC secondo necessità. Ogni periodo epocale è composto da 240 blocchi, che è di circa 20 minuti. BSC implementa anche “slashing” per disincentivare gli attori malintenzionati dalla convalida di transazioni imprecise o dalla doppia firma. Lo slashing è progettato per esporre un utente malintenzionato e rendere i suoi tentativi estremamente costosi da eseguire.

Confronto metriche chiave

Binance Smart Chain ha fatto un’enorme trazione all’inizio del 2021 finora, in parte grazie alla congestione di Ethereum e ai problemi di commissioni del gas, che hanno indotto gli sviluppatori e gli investitori in staking a cercare altre opzioni.

Secondo ” Binance Smart Chain: Panoramica Q1 2021 ” pubblicato da DappRadar

  • BSC è la blockchain più utilizzata in termini di portafogli attivi unici con una media di 105.000 a marzo 2021.
  • I prezzi del gas erano quasi 14 volte inferiori su BSC rispetto a Ethereum nel primo trimestre del 2021.
  • Sebbene Ethereum sia ancora in testa in termini di TVL con $ 54 miliardi. BSC TVL ha registrato una crescita del 121% mese su mese.
  • BSC Finance dapp Venus ha superato Compound e Uniswap in termini di TVL raggiungendo $ 6,3 miliardi alla fine del primo trimestre del 2021.

La community di BSC ha reso la rete ancora più attraente per i nuovi utenti come alternativa stabile e conveniente, abbassando la tariffa del gas da 15 Gwei a 10 Gwei per contrastare il balzo del prezzo di Binance Coin (BNB) a oltre $ 600 nell’aprile 2021. Alla fine di marzo 2021, le tariffe del gas di BSC erano 14 volte inferiori rispetto a Ethereum. Di conseguenza, nel primo trimestre del 2021 BSC ha generato cifre record.

Confronto dei prezzi del gas BSC vs Ethereum
Confronto dei prezzi del gas BSC vs Ethereum (Credito immagine: DappRadar )

Secondo il ” rapporto di settore DappRadar Q1 “, in termini di metriche chiave, i portafogli attivi unici giornalieri sono cresciuti del 639% su base annua da 62.000 nel primo trimestre del 2020 a oltre 458.000 nel primo trimestre del 2021. BSC ha guidato il gruppo con una media di portafogli attivi unici giornalieri di 105.000. A marzo, la catena ha anche registrato il più grande aumento in termini di portafogli attivi unici del 50% su base mensile. Le blockchain di Ethereum e Flow hanno generato rispettivamente una media di circa 75.000 e 53.000 portafogli attivi unici giornalieri.

portafogli attivi unici per protocollo
Portafogli attivi unici per protocollo

dAPP Binance Smart Chain

Alcune delle applicazioni decentralizzate più popolari su BSC sono elencate di seguito con l’elenco completo delle dApp disponibili in DappRadar :

PancakeSwap  è il market maker automatico (AMM) numero uno su Binance Smart Chain. L’ascesa di BSC nel 2021 non può essere descritta correttamente senza menzionare lo scambio PancakeSwap. Lo scambio decentralizzato basato su BSC ha visto una crescita notevole nel 2021, sia per il volume degli scambi che per il suo token di governance CAKE. Come  Uniswap  o  SushiSwap , puoi scambiare token per token BEP-20 su PancakeSwap. Gli utenti possono anche guadagnare entrate passive fornendo liquidità, prendere parte alla lotteria per vincere NFT, partecipare alle vendite di token, competere per i posti nella classifica e così via. PancakeSwap è diventato il secondo DEX più popolare dopo UniSwap di Ethereum.

BakerySwap è un protocollo di creazione di mercato automatizzato decentralizzato (AMM) su BSC e la sua prima piattaforma di trading NFT, “Bakery NFT Supermarket”. BakerySwap mira ad essere una versione più veloce ed economica di Uniswap. Il token BAKE è il token di governance BEP-20 nativo della piattaforma e gli utenti possono guadagnare token BAKE fornendo liquidità su BakerySwap. BAKE può essere utilizzato per comporre un pasto combinato casuale, che è un NFT (token non fungibile) univoco. La tua combinazione NFT unica non è solo un oggetto da collezione, ma anche uno strumento agricolo BAKE. Ogni combo NFT ha un potere di puntata e può essere puntata per guadagnare BAKE.

Venus  può essere visto come un ibrido di Compound e  MakerDAO  su BSC. È un protocollo di prestito come Compound o Aave su Ethereum. È un mercato monetario decentralizzato in cui puoi prendere in prestito e prestare gettoni BEP-20 con tassi di interesse impostati algoritmicamente. Venus abilita anche una stablecoin decentralizzata chiamata VAI, che è supportata da un paniere di criptovalute.

Autofarm è un aggregatore di rendimento DeFi leader su BSC che ha 3 prodotti come parte dell’ecosistema Autofarm, vale a dire Vaults (ottimizzatore di rendimento), AutoSwap (DEX Aggregator) e farmfolio. L’ottimizzatore del rendimento implementa le strategie più ottimali al minor costo per massimizzare i rendimenti degli utenti e AutoSwap implementa ottimizzazioni per indirizzare le operazioni di swap degli utenti in modo che gli utenti possano trovare il miglior prezzo e tassi di swap. Infine, farmfolio è un gestore di portafoglio e tracker intelligente che aiuta gli utenti a gestire le proprie risorse in vari progetti di agricoltura DeFi. Il token AUTO è il token nativo della piattaforma. I token sono deflazionistici e i detentori di AUTO possono beneficiare delle commissioni dei depositi cross-chain, dell’aggregatore DEX e il token verrà utilizzato anche per la governance.

Spartan Protocol è un protocollo di risorse sintetiche su BSC. Consente agli utenti di creare pool di liquidità per i token BEP-20 come altri AMM. Tuttavia, mira a consentire la creazione di attività sintetiche garantite da pool di liquidità, nonché prestiti e derivati ​​on-chain in futuro. Il protocollo Spartan fornisce funzioni di emissioni di token programmabili e gestite dalla comunità per incentivare la formazione di fondi di liquidità profondi. Questa solida base di liquidità verrà utilizzata per fornire asset swap, generazione di token sintetici, prestiti, derivati ​​e altro ancora. L’asset di base comune SPARTA fornisce un meccanismo interno di determinazione dei prezzi senza fare affidamento su oracoli esterni. Binance Smart Chain è stata scelta come sede del protocollo per consentire un regolamento quasi istantaneo e commissioni del gas estremamente basse.

Per interagire con le applicazioni su BSC abbiamo bisogno di un portafoglio. Due dei portafogli più utilizzati sono MetaMask e Binance Chain Wallet. Oltre a questi, puoi anche utilizzare Trust Wallet, Math Wallet, Ledger, TokenPocket, Bitkeep, ONTO, Safepal e Arkane.

Collegare MetaMask a Binance Smart Chain

MetaMask può essere scaricato su Chrome e Firefox, oppure su iOS e Android dalla pagina Download di MetaMask  . Da lì, seleziona la piattaforma che stai utilizzando e segui i passaggi per installarla sul tuo dispositivo e creare un portafoglio.

Pagina principale di MetaMask
Meta M chiedi pagina principale main

Il portafoglio MetaMask interagisce intrinsecamente con la catena pubblica di Ethereum come si vede dall’angolo in alto a destra dello schermo che menziona la “rete principale di Ethereum”. In questa fase, non saremmo in grado di interagire con le dApp Binance Smart Chain. Per cambiare questo, dobbiamo accedere alle impostazioni  e puntare il portafoglio verso i nodi Binance Smart Chain.

Menu a discesa MetaMask
Menu a discesa Meta M chiedi

Nella pagina Impostazioni , individua il   menu Reti .

Pagina delle impostazioni di MetaMask
Meta M chiedi la pagina delle impostazioni

Quindi fai clic su Aggiungi rete  nell’angolo in alto a destra per  aggiungere manualmente la Binance Smart Chain . È importante notare che ci sono due reti che possiamo usare qui: la testnet o la mainnet. Di seguito sono riportati i parametri da compilare sia per Binance Smart Chain Mainnet che per Testnet.

Mainnet

  • Nome di rete:  Smart Chain
  • Nuovo URL RPC:  https://bsc-dataseed.binance.org/
  • ID catena:  56
  • Simbolo:  BNB
  • URL di Block Explorer:  https://bscscan.com

Testnet

  • Nome rete:  Smart Chain – Testnet
  • Nuovo URL RPC:  https://data-seed-prebsc-1-s1.binance.org:8545/
  • ID catena:  97
  • Simbolo:  BNB
  • Blocca l’URL di Explorer:  https://testnet.bscscan.com

Una volta  salvato  la rete e tornato alla visualizzazione principale, noterai due cose: la rete è stata automaticamente impostata su quella appena inserita e le unità non sono più denominate in ETH, ma in BNB. Potresti ancora vedere il logo di Ethereum, ma ora stiamo interagendo con il BSC.

MetaMask Binance Smart Chain
MetaMask Binance Smart Chain

Come depositare criptovalute su Binance Smart Chain usando MetaMask

Una volta che un portafoglio è stato impostato, possiamo prelevare dal nostro conto Binance o utilizzare Binance Bridge.

Per tracciare la nostra attività sulla blockchain di BSC, possiamo usare BscScan  che è fatto dallo stesso team che ha creato EtherScan.

Ritirare da Binance Exchange a un portafoglio BSC

Se hai già un account Binance, questa potrebbe essere l’opzione più semplice per ritirare semplicemente dal tuo account Binance a un portafoglio BSC.

Seleziona il token compatibile BEP20, qui abbiamo preso BNB come esempio. Seleziona Ritira e atterrerai su questa pagina

MetaMask seleziona monete
MetaMask seleziona monete

Nella sezione “Indirizzo”, inserisci l’indirizzo del tuo portafoglio BSC. Binance cambierà automaticamente la “Rete” in “BEP20 (BSC)”. In caso contrario, modificalo manualmente.

MetaMask seleziona la rete
MetaMask seleziona la rete

Quindi inserisci semplicemente l’importo che desideri inviare e fai clic su prelievo. Dopo alcune conformazioni, dovresti vedere i fondi arrivare nel tuo portafoglio MetaMask BSC.

MetaMask preleva moneta
MetaMask preleva moneta

Come usare l’Estensione Portafoglio Binance Chain

Scarica la Binance Chain Wallet Extension dal web store. Binance Chain Wallet Extension è disponibile su Chrome e Firefox.

Estensione Portafoglio Binance Chain
Estensione Portafoglio Binance Chain

Trasferisci alcuni fondi dal tuo Binance Exchange o MetaMask a questo portafoglio Binance Chain. Useremo BNB come esempio qui.

Trasferimento fondi di Binance Chain Wallet Extension Wallet
Trasferimento fondi di Binance Chain Wallet Extension Wallet

Fai clic su “Binance Chain Network” in alto e cambialo in “Binance Smart Chain Network”. Copia l’indirizzo e torna a “Binance Chain Network”.

Passa a Binance Smart Chain Network
Passa a Binance Smart Chain Network
Torna a Binance Chain Network
Torna a Binance Chain Network

Fare clic su Invia . Incolla l’indirizzo BSC e fai clic sulla freccia accanto a inviare nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.

Copia indirizzo su Binance Chain Wallet Extension
Copia indirizzo su Binance Chain Wallet Extension

Riporta la rete su “Binance Smart Chain Network” e congratulazioni, i tuoi fondi saranno quasi immediatamente trasferiti su una catena incrociata.

Binance Chain Wallet Extension transazione con successo
Binance Chain Wallet Extension transazione con successo

Come usare Binance Bridge

Un altro ottimo modo per portare risorse su BSC è usare  Binance Bridge . Puoi selezionare molti dei più grandi blockchain, come Ethereum o TRON, e convertire i loro token nativi in ​​token impacchettati su BSC. Il ponte funziona in entrambe le direzioni. È possibile monitorare la riserva on-chain che garantisce che i token incapsulati su BSC siano sufficientemente garantiti dai token nativi nella  Proof of Assets .

Vai su Binance Bridge e connetti la tua MetaMask facendo clic su “Cambia portafoglio” nell’angolo in alto a destra dello schermo. Assicurati di modificare le impostazioni su MetaMask in modo che punti verso il BSC.

Binance Bridge
Binance Bridge

Una volta connesso, scegli il token che desideri trasferire sul tuo BSC. Qui abbiamo selezionato USDT come esempio. Inserisci l’importo che desideri inviare e clicca su Avanti. Assicurati di ricontrollare l’indirizzo di destinazione.

Binance Bridge seleziona token
Binance Bridge seleziona token

Successivamente sarai accolto con le opzioni su come desideri completare la transazione. Seleziona “Invierò token dal mio portafoglio”

Binance Bridge seleziona il metodo di trasferimento
Binance Bridge seleziona il metodo di trasferimento

Una volta selezionato, apparirà un popup con il riepilogo del troncamento e la conferma. Fare clic su Conferma.

Pagina di conferma di Binance Bridge
Pagina di conferma di Binance Bridge

Successivamente ci sarà un popup che ti chiederà di inviare il token selezionato e l’importo a un indirizzo.

Pagina di deposito di Binance Bridge
Pagina di deposito di Binance Bridge

Torna al tuo MetaMask, torna alla tua rete Ethereum e invia i fondi dal tuo portafoglio Ethereum all’indirizzo sopra menzionato. Riporta la rete a BSC e dopo alcune conformazioni, dovresti vedere i tuoi fondi arrivare nel tuo portafoglio MetaMask BSC.

Pensieri conclusivi

Binance Smart Chain estende notevolmente le funzionalità della Binance Chain originale. Sebbene sia ancora agli inizi, la promessa dello staking di BNB insieme alla compatibilità EVM rende la piattaforma un motore ideale per gli sviluppatori che creano potenti applicazioni decentralizzate. E fintanto che la blockchain basata su contratti intelligenti più popolare, Ethereum, continua a lottare con la congestione, le basse velocità di transazione e le commissioni di transazione esorbitanti, possiamo aspettarci di vedere la maggiore adozione di alternative più convenienti come BSC , Polkadot e Cardano per continuare .

Tuttavia, dobbiamo tenere presente che la natura centralizzata del BSC è un problema per la sua narrativa DeFi. L’unico modo per accedere a BSC è tramite l’exchange centrale di criptovalute Binance o il Binance Bridge centrale. Qui, il fornitore centrale ha il pieno controllo e può interrompere depositi e prelievi su BSC in qualsiasi momento creando un collo di bottiglia diretto che centralizza BSC. Binance ha sospeso i prelievi dalla Binance Smart Chain per impedire a un truffatore di riciclare criptovalute rubate. Sebbene le vittime siano state soddisfatte della misura, questo intervento ha evidenziato quanto in definitiva sia centralizzata la BSC. I sostenitori di Ethereum, quindi, vedono BSC come un database più centralizzato.

Indipendentemente dalla crescente domanda di BSC e altre opzioni, Ethereum rimane al primo posto. Numerose documentazioni dettagliate e testate semplificano la vita agli sviluppatori e l’infrastruttura esistente, la sicurezza, il decentramento e gli effetti di rete aumentano il suo fascino. Le elevate commissioni di transazione sono un’imposizione, soprattutto per i partecipanti al mercato più piccoli, ma allo stesso tempo mostrano che la rete Ethereum è più popolare che mai. Gli sviluppatori e le aziende seri scelgono ancora di sviluppare le loro applicazioni su Ethereum con l’aggiornamento EIP-1559 previsto per luglio 2021 ed Ethereum 2.0 all’orizzonte. Anche le soluzioni di secondo livello, come l’ottimismo, che promette transazioni più veloci ed economiche, dovrebbero eliminare il problema della scalabilità.

Quindi, Binance Smart Chain può detronizzare Ethereum? Mentre le dimensioni e l’influenza dello scambio Binance e la capitalizzazione di mercato della moneta BNB lo rendono un forte concorrente, la sua natura centralizzata è contraria all’etica centrale dell’economia cripto, quindi è improbabile che sostituisca Ethereum in qualsiasi momento. In definitiva, tuttavia, l’economia delle criptovalute non è un gioco a somma zero, quindi uno scenario più probabile è che entrambi fioriranno, con la competizione tra loro che guidi l’innovazione su entrambe le reti. Un approfondimento sul lato tecnico di BSC può essere trovato nel  whitepaper .

Le informazioni fornite in questo articolo sono intese solo a scopo informativo e di orientamento generale. I contenuti di questo articolo non devono in alcun caso essere considerati come consulenza in materia di investimenti, affari, legali o fiscali. Non accettiamo alcuna responsabilità per le decisioni individuali prese sulla base di questo articolo e ti incoraggiamo vivamente a fare le tue ricerche prima di intraprendere qualsiasi azione. Sebbene vengano fatti i migliori sforzi per garantire che tutte le informazioni fornite nel presente documento siano accurate e aggiornate, possono verificarsi omissioni, errori o errori.