Cerca

Aumenta i tuoi guadagni di Google AdSense

Da poco più di un mese, osservo le mie entrate AdSense in Google Analytics per comprendere meglio le mie entrate e sono incappato in alcuni risultati piuttosto interessanti. Senza nemmeno accorgermene, ho escogitato ancora più modi per aumentare le mie entrate AdSense ogni mese. Esse vanno dal semplice posizionamento degli annunci, alla scrittura di post specifici e all’appeal di un determinato referrer. Ecco come puoi aumentare i tuoi guadagni.

Impostare

La prima cosa che vorrai fare è configurare AdSense in modo da poterlo studiare in modo più dettagliato, in Analytics. Per fare ciò, quando visualizzi la panoramica del tuo rapporto, fai clic sul link per integrare Adsense con il tuo account Analytics. È solo un clic e quindi una piccola quantità di informazioni sul tuo account Analytics. Devi essere un amministratore del tuo account Analytics, altrimenti non ti consentirà di apportare le modifiche necessarie, ma se sei l’unica persona che gestisce il sito Web, questo non dovrebbe essere un problema. NOTA: poiché stai aggiungendo nuove informazioni, GA non trasferirà i dettagli del passato, vedrai solo nuovi risultati da quando ti unirai ai due.

Ora che hai impostato, è meglio avere un riassunto di ciò che significano tutti i termini, in modo da poter capire meglio i risultati.

Entrate AdSense è la quantità di denaro che hai guadagnato nel periodo di tempo selezionato (2 settimane per me).

/ 1000 visite, quanti soldi hai guadagnato per ogni 1000 visite al tuo sito.

Annunci cliccati, è la quantità di annunci su cui gli utenti hanno fatto clic.

Annunci cliccati / visitati, è il numero totale di visite, diviso per il numero di annunci cliccati.

CTR sta per Percentuale di clic e questa è la percentuale di clic che ottieni per ogni impressione dell’annuncio.

eCPM sta per Costo effettivo per 1000 impressioni (M è un numero romano). Sono le entrate totali per 1000 impressioni.

Annunci AdSense visualizzati è il numero totale di annunci visualizzati, da tutti gli annunci multipli su tutte le visualizzazioni di pagina.

Impressioni / visita unità AdSense è il numero di annunci visualizzati dai visitatori per visita.

Le impressioni sulle pagine di AdSense sono la quantità di pagine visualizzate che contengono annunci AdSense.

Impression / Visit Page di AdSense è simile alle pagine visualizzate per visita, solo pagine con annunci visualizzati, per visita.

Suggerimento n. 1 – Appello ai referenti principali

Di gran lunga, la cosa che preferisco nell’utilizzare Analytics per guardare AdSense è che puoi scoprire quali dei tuoi referrer valgono di più in termini di entrate AdSense. I miei risultati sono stati piuttosto scioccanti per me. Per un bel po ‘di tempo, sono apparso sulla homepage di un forum di fotografia con circa 7000 membri attivi, ma è cresciuto molto di più nell’ultimo mese o giù di lì. Non ricevo una grande quantità di traffico da loro, poiché attualmente ho solo 1 link sulla loro homepage, ma quando lo faccio, vale molto per me.

Lascia che ti mostri un esempio di quello che è successo. Quando accedi alla nuova GA, fai clic su Contenuto, quindi su AdSense, quindi su Referrer AdSense, verrà visualizzato un elenco di tutti i siti Web che hanno inviato visitatori che hanno fatto clic su un annuncio, nonché una sequenza temporale delle tue entrate. I risultati che seguono sono per un mese completo e, sfortunatamente, a causa delle norme e dei regolamenti di Google, non posso mostrarteli, quindi dovrai solo credermi sulla parola. La parte più importante dei risultati non sono i clic sugli annunci, visualizzati o anche le entrate; è la percentuale di clic (CTR) e l’eCPM (costo effettivo per 1000 impressioni).

Come abbiamo scoperto in precedenza, il CTR è la percentuale di annunci che vengono cliccati, per impressione, quindi vuoi che sia il più alto possibile. Il motivo per cui il CTR è molto più elevato di alcuni degli altri referrer è dovuto alla qualità del visitatore che sto ricevendo da quel referrer. StumbleUpon ha un CTR particolarmente scarso, perché le persone che lo usano non cercano nulla in particolare, quindi è difficile attirare la loro attenzione, il che può far sì che facciano clic su un annuncio. UglyHedgehog invece è un forum per fotografi, quindi le persone su quel sito sono attivamente alla ricerca di contenuti nella mia nicchia.

L’eCPM è anche sostanzialmente più alto rispetto agli altri referrer, il che mi dice che se posso aumentare il numero di impressioni che sto ricevendo da loro, allora guadagnerò molti più soldi. La qualità dell’utente di Twitter è generalmente piuttosto scadente, in quanto in genere non trascorrono troppo tempo sul sito (00:01:47) e anche se un collegamento molto al mio sito Web circa 10 volte al giorno tramite Twitter, io ottengono ancora meno traffico da loro rispetto a Facebook. Facebook d’altra parte ha una migliore qualità di visitatori, con persone che guardano più pagine e rimangono più a lungo (00:02:29, ma il loro eCPM è in realtà inferiore a quello di Twitter.

Da questi risultati posso concludere che un traffico di altissima qualità, come i forum nella tua nicchia (uglyhedgehog.com ha un tempo medio sul sito di 00:04:09 e 2,19 pagine per visita), ti farà guadagnare molto più denaro, proprio così purché tu possa ottenere il traffico che stai cercando. Le persone hanno meno probabilità di fare clic sugli annunci quando provengono da siti Web come Facebook, poiché sono più interessati ai contenuti che hai scritto. Offrono una buona qualità di visitatori, ma il loro tempo sul sito è quasi la metà di quello del forum nella mia nicchia, quindi è importante trovare un buon equilibrio tra la qualità dei visitatori. Gli utenti di Twitter sembrano comportarsi in modo diverso rispetto agli altri utenti, poiché si trovano in una modalità di navigazione e fanno clic sul contenuto che vedono nel loro feed prima che scompaia. Sembrerebbe che trattino i siti Web che visitano in modo simile, facendo clic su più annunci.

Suggerimento n. 2: scrivi contenuti che rimandano al tuo sito

Questo passaggio ha prodotto risultati sorprendentemente buoni per i miei guadagni. Se dai un’occhiata al mio grafico qui sotto, vedrai che il 6 novembre c’è stato un enorme aumento delle entrate. La prima cosa che ho fatto è stato tornare a quel giorno per vedere quale post avevo pubblicato e ho trovato un post intitolato “A Beginner’s Guide to Photography”, e questa era semplicemente una raccolta dei miei tutorial. Ciò significava che chiunque avesse visualizzato la pagina avrebbe dovuto fare clic su un altro se voleva imparare qualcosa. Ciò li ha costretti ad aumentare le loro pagine per visita, producendo più impressioni sugli annunci.

Quando analizzo i miei guadagni in modo da ricevere informazioni solo dal 6 novembre, posso iniziare a vedere quale referente mi sta guadagnando più denaro. T.co è l’accorciatore di URL che utilizza Twitter, quindi posso vedere chiaramente che un piccolo numero di impressioni sulla pagina ha prodotto guadagni molto forti. Con un gran numero di clic da 76 impressioni di pagina, ho un CTR insolitamente alto. Da questa risposta, posso vedere che per guadagnare denaro, questo è il tipo di contenuto che devo promuovere, sebbene quante più fonti possibile. Attualmente sto combinando questo contenuto, con il forum menzionato nel suggerimento sopra, in modo da poter indirizzare traffico di alta qualità, al contenuto che mi guadagna più soldi. Dopo solo 2 giorni, sto già iniziando a notare un enorme miglioramento.

Suggerimento n. 3 – Annunci di testo e illustrati

Consentendo alle tue unità pubblicitarie di visualizzare sia tipi di annunci di testo che illustrati / rich media, aumenta il numero di annunci in competizione per apparire sul tuo sito. Più inserzionisti nell’asta dell’annuncio aumentano le offerte e aumentano le entrate per te. In media, i publisher registrano un aumento del 59% delle entrate eCPM quando apportano le modifiche consigliate. Se non li stai già utilizzando entrambi, è semplice come andare nella scheda “I miei annunci” e fare clic su “Modifica tipo di annuncio”, accanto all’annuncio nell’elenco. Ciò aumenterà il costo per clic, quindi anche se non stai migliorando il numero di clic che il tuo sito web sta ottenendo, continuerai a guadagnare di più.

Suggerimento n. 4 – Aumenta le dimensioni dell’annuncio

Gli inserzionisti preferiscono unità pubblicitarie più ampie per il loro spazio pubblicitario premium, con conseguenti offerte più elevate per i posizionamenti degli annunci. Sebbene tutti i siti siano diversi, i publisher visualizzano in genere 0,35 eCPM quando utilizzano dimensioni annuncio più ampie. Puoi iniziare semplicemente modificando singoli annunci su pagine popolari per vedere come funzionano e, se non è troppo invadente, puoi iniziare a distribuirlo su tutto il tuo sito web. Non l’ho fatto nella mia barra laterale perché ero consapevole che l’intera larghezza della barra laterale avrebbe dovuto cambiare e che non solo ci sarebbe voluto molto tempo, ma incasinando la spaziatura che avevo disposto per i post. Invece, ho aggiunto un annuncio più ampio alla fine di ogni post, che differisce da tutti gli altri annunci sul mio sito Web e questo ha visto un buon miglioramento nelle vendite di annunci.

Suggerimento n. 5 – Posizionamento dell’annuncio

Il fatto che tu scelga di posizionare l’annuncio sul tuo sito farà una grande differenza per la quantità di clic che ricevi, perché più ovvio l’annuncio, più è probabile che qualcuno lo veda. È difficile giudicare sul tuo sito web perché guardiamo i nostri siti in modo diverso da come gli altri li visualizzano, quindi il modo migliore per iniziare a vedere i risultati è sperimentare il posizionamento degli annunci. Quando ho iniziato, avevo due annunci sul mio sito Web, uno nella parte superiore della barra laterale e uno nella parte inferiore. Da allora, abbiamo aggiunto un altro annuncio alla barra laterale e trasferito quello in basso sotto il pulsante Iscriviti, aggiunto un annuncio in fondo a ciascun post e inserito un piccolo annuncio di testo proprio sotto la nostra intestazione.

Il piccolo annuncio di testo sotto la nostra intestazione ha fatto la differenza più grande per i nostri risultati perché si distingue maggiormente per i nuovi visitatori e potrebbe persino essere scambiato per un link all’interno del nostro sito web. È un annuncio molto semplice e meno accattivante di un flash, ma è molto meno invadente e in una posizione migliore. Nel complesso, non mi piace aggiungere troppi annunci perché non desidero rimandare i visitatori o rendere il mio sito web di cattivo aspetto. Trovo sempre strano quando le persone scelgono di includere un blocco di annunci nella loro intestazione, perché questo mi fa trovare il loro sito Web molto meno attraente.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close