Cerca

Aprire negozio online e scegliere CMS giusto

Se decidi di aprire un negozio online, una delle decisioni più importanti che devi prendere è scegliere il CMS giusto, ovvero il gestionale dello store. Questo strumento regola la gestione di vendite, le attività di marketing e l’ottimizzazione delle pagine e dei prodotti. Il CMS deve essere semplice da usare oppure devi poter contare su risorse interne in grado di occuparsi di piattaforme più evolute.

 

Come scegliere il CMS per e-commerce

Sono tanti gli elementi da prendere in considerazione nella scelta del CMS giusto per e-commerce: dalla semplicità di installazione, alla possibile integrazione di moduli personalizzati, alla reperibilità e alla gestione delle estensioni fino alla facilità di gestione del catalogo prodotti, degli ordini, delle valute e delle lingue. Ecco cosa considerare nella scelta:

  1. memoria e backup: la sicurezza dei dati è fondamentale, anche per gli store con un catalogo più limitato. Bisogna quindi considerare i vantaggi che la piattaforma può garantire in questi termini, ovvero i backup automatici e regolari dello store ma anche prima di un aggiornamento (backup del database e dei file e procedure di disaster recovery con scansioni periodiche delle installazioni);
  2. SEO: se non sono ottimizzate, pagine e prodotti di un e-commerce non sono visibili per i motori di ricerca. Un buon CMS deve poter migrare il sito web sul protocollo HTTPS, divenuto ufficialmente un fattore di posizionamento su Google. Inoltre bisogna poter intervenire sui meta tag (title e description) di ogni pagina. Infine devi poter inserire codici di analisi tramite HTML pulito ed editabile, gestire la gerarchia degli elementi e del menù e creare dei file sitemap.xml;
  3. marketing: con il CMS devi poter impostare diverse attività di marketing che ti consentono di raggiungere gli obiettivi in termini di vendite (newsletter, email automatiche di recupero carrelli, esportazione del catalogo etc.). In pratica con il CMS devi poter avere sotto controllo tutte le azioni di promozione del tuo store online. La piattaforma deve quindi poter integrare i dati del sito web con quelli delle altri fonti di traffico, come i social network o le landing page.

 

Conclusioni

Non esiste un CMS migliore rispetto agli altri, ma quello più adatto al tuo store. Senza CMS non è possibile avere il controllo totale degli acquisti online e il controllo ti consente di individuare margini di errore e quelli di miglioramento.

Open

info.ibdi.it@gmail.com

Close